Home » Classe di Merito CU » Classe di merito assicurazione: trasferimento tra familiari
Promo Directline febbraio 2017

Classe di merito assicurazione: trasferimento tra familiari

Assicurazione auto in famiglia
Assicurazione auto in famiglia



Tra le domande più frequenti che ci ponete sulle assicurazioni, molte riguardano i trasferimenti della classe di merito bonus/malus tra componenti dello stesso nucleo familiare: vediamo qualche caso per capire cosa si può e cosa non si può fare. Vi ricordiamo che per componenti del medesimo nucleo familiare intendiamo risultanti sullo stesso certificato di “Stato di Famiglia”, quindi anche non parenti.

Ecco come risparmiare sulla 2° e 3° assicurazione auto in famiglia
Scopri come risparmiare sulla 2° e 3° assicurazione auto in famiglia

– La Legge Bersani sulle assicurazioni consente di avere la classe di merito dell’auto di un genitore (di solito bassa) alla nuova auto acquistata da un figlio, che altrimenti partirebbe dalla classe C.U.14. Il figlio deve ancora essere convivente, ovvero risultare sullo stato di famiglia del genitore. La procedura è valida non solo per tutti i parenti, ma anche tra tutte le persone che compaiono nel medesimo stato di famiglia, quindi anche conviventi, anche se non parenti. Da notare che sarà trasferita la sola classe e non lo storico degli ultimi anni: questo, assieme alla probabile giovane età del neo-assicurato, comporterà un prezzo della polizza sensibilmente più alto di quella di origine.

– I coniugi in comunione di beni si comportano, dal punto di vista delle assicurazioni e della proprietà dei veicoli, come una sola persona. Per cui, ad esempio, è possibile per la moglie prendere la classe bonus/malus di una auto acquistata a suo nome che sostituisce una venduta o rottamata dal marito. Questo, senza usare la legge Bersani: è importante in quanto le classi “ereditate” hanno premi più alti di quelle “vere”. Da notare che questa possibilità è data dalla disciplina della comunione dei beni e difficilmente ne troverete menzione in un fascicolo informativo di una polizza auto.

– Se in famiglia c’è un’auto con assicurazione con classe di merito alta, ad esempio a causa di un contratto attivo da prima della legge Bersani, e contemporaneamente ci sono una o più vetture in una buona classe, è possibile effettuare un passaggio di proprietà tra familiari per riassicurare la vettura penalizzata per sfruttare la classe più bassa del nucleo familiare. Questo è un “trucchetto” che alcune compagnie ostacolano, ma che non è assolutamente vietato dalla legge, basta che vi siano almeno due vetture in famiglia.

– E’ possibile trasferire temporaneamente la propria residenza per usufruire della Legge Bersani. Anche questo è un trucchetto che può risultare utile ad esempio ai figli già residenti per conto proprio ma che devono assicurare per la prima volta una vettura, e che altrimenti non potrebbero ereditare la classe dei genitori. L’idea è quella di (ri)trasferire la residenza dai genitori per un certo periodo di tempo. Anche questo non è vietato dalla legge, ma alcune compagnie precisano (a norma di legge) che la residenza dell’intestatario dell’assicurazione che richiede i benefici “Bersani” debba essere “stabile”. Il termine è comunque soggettivo e non è dato di sapere una permanenza minima della residenza, per cui a nostro avviso è una precisazione che ha poco valore. Consigliamo comunque sempre di mantenere la residenza con la quale si è beneficiato della legge Bersani almeno fino al primo rinnovo, ovvero un anno. Al proposito, abbiamo scritto un approfondimento al quale vi rimandiamo: “Legge Bersani per RCA e cambio di residenza”.

Se avete domande o altri casi da sottoporre, come al solito, dirigetevi sul nostro FORUM, oppure, per domande veloci, usate il modulo commenti qui sotto!


2014-04-23

1.583 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Yefa

    Buonasera,.

    Sto assicurando la mia auto e pensavo di usufruire del decreto Bersani sfruttando la classe di merito di mio padre.

    Convivo con lui, siamo sullo stesso stato di famiglia ma sui libretti delle due diverse auto
    risultiamo residenti in posti diversi; per questioni di lavoro mio padre ha dovuto cambiare la sua
    residenza nonostante la nostra convivenza permanga e lo stato di famiglia
    lo dimostri, per l’appunto il suo domicilio è presso la mia residenza.

    Ho letto che a legge “Il figlio deve ancora essere convivente, ovvero risultare sullo stato di famiglia del genitore”.

    Mi chiedo.. è possibile fare qualcosa?
    Ho avuto modo di parlare con alcuni assicuratori e molti mi hanno ripetuto che “entrambi i libretti devono avere lo stesso indirizzo”

    • Esperto
      Esperto

      Ti confermo che quella che conta è la residenza anagrafica e non il domicilio effettivo. Mi pare però che nel tuo caso ci sia una incongruenza tra i vari dati: in genere infatti se fa stato di famiglia con te, tuo padre dovrebbe avere anche residenza anagrafica con te, e averla riportata sia sui documenti che sul libretto dell’auto.

  2. Alex

    Salve, vorrei porle questo quesito.
    Io guido da 10 anni la macchina intestata a mio marito su cui c’è attivata un’assicurazione intestata sempre a mio marito. Quindi lui è proprietario e contraente.
    Non ho mai avuto un’assicurazione auto a me intestata, ed ora vorrei avere una mia assicurazione sull’auto che guido. Io e io marito non siamo inseriti nello stesso stato di famiglia ( abbiamo residenze diverse). A fine mese l’assicurazione di mio marito scade. Se nel frattempo mi intesto l’auto che ad oggi è intestata a lui, l’assicurazione che andrò a fare a mio nome sull’auto ( che a quel punto è di mia proprietà) può “ereditare” la classe di merito che ad oggi figura nell’attestato di rischio di quella di mio marito sulla stessa auto? Spero di ricevere presto un suo riscontro

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no. L’unica maniera per evitare di partire dalla classe CU 14 è eventualmente applicare la legge Bersani con un’altra auto del tuo nucleo familiare attuale nella tua residenza, se c’è.

  3. Loredana Marinello

    Buongiorno. Ho venduto un’auto ad aprile 2012, e presumo di conservare ancora per qualche mese la prima classe di appartenenza. Mio figlio 30 anni residente con me sta acquistando un’auto usata, non ha mai posseduto auto intestate a suo nome e dunque neanche polizze. Vorrei sarete se per quello che riguarda questo acquisto intestando a se questa prima auto può usufruire della legge Bersani utilizzando la mia classe di merito ?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      No, non con la tua prima classe sospesa. Se non hai in programma di riacquistare un’auto, risulta conveniente intestare l’auto a te per usare questo attestato sospeso.

  4. Riccardo Pescatore

    Buonasera, una domanda forse banale. Mia moglie ha avuto un incidente con l’auto intestata a me (incluso l’assicurazione) ma che usa praticamente solo lei. Per evitare di incorrere nella’umento del premio, potrei disdire la presente polizza e farne stipulare una nuova a suo nome, se ha una CU migliore della mia (dopo l’incidente)? Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Per farlo dovresti volturare l’auto a suo nome.

      • Riccardo Pescatore

        Grazie per la risposta. Quindi più in generale per un’auto già assicurata non è possibile fare un cambio di intestazione dell’assicurazione senza anche volturare la vettura?

        • Esperto
          Esperto

          Puoi cambiare contraente, ma senza voltura non “resetti” la classe.

  5. Salva

    Salve, Esperto avevo da porvi alcune domande per poter finalmente riuscire a fugare questi miei atroci dubbi che ultimamente mi stanno assillando. Inizio: mio padre possiede da molti anni una macchina polo 1900 tdi comprata nuova nel 2007 quindi ad oggi ha sulla schiena 10 anni, quest’ultima in data odierna risulta ancora assicurata trovandosi nella migliore classe CU/1 quindi con spese annuali davvero ottime e vantaggiose per me che sono suo figlio, dove ho anche la stessa residenza con loro. La domanda è posso dopo aver fatto il passaggio di proprietà verso di me, quindi intestarmi la polo di mio padre e benficiare della ottima posizione assicurativa e di conseguenza usufruire della suddetta Legge Bersani? (p.s) mio padre non la può più guidare per problemi di salute e mi chiedevo qualora me la donasse cioè pagando solo il passaggio di proprietà, se potevo usufruire della Legge Bersani. Poichè se così non fosse, fare il passaggio che mi costa quasi 600,000 euro e rischiare di andare a stipulare una nuova polizza assicurativa, per un 1900 tdi polo rischierei in classe CU/14 di pagare uan vera fucilata o rapina di prezzo ovvero circa 1400,00/1600,00 euro all’anno. A quel punto non so neanche più quanto mi convenga tenermi la polo 1900 tdi di mio padre dove attualmente è ancora intestata a lui con polizza attiva che dura fino alla fine del 2017. Grazie per ora spero di avere al più presto tutte le risposte per fugare tutti i miei dubbi. Salve!

    • Esperto
      Esperto

      Non puoi trasferire a tuo nome la polizza di tuo padre e la legge bersani non si applica in questo caso. Ma la soluzione è semplice: non fare niente. La legge ti consente di mantenere l’auto intestata e assicurata a nome di tuo padre, anche se lui non guida, e di usarla liberamente.

  6. Raimondo

    Gent. Esperto,
    ho un’auto cointestata con mio padre mentre sono il contraente della polizza Rc auto risultante anche dall’attestazione dello stato di rischio.
    Mi appresto a cambiare compagnia, in seguito dovrei passare la proprietà dell’auto solo a me. Dopo questo atto sarà necessario stipulare una nuova polizza?
    Mi sembra di aver letto che non è necessario farla, poichè il passaggio avviene da più pulrintestatari ad uno solo e no viceversa.
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Ti confermo che puoi convertire la polizza attuale su un’auto mono-intestata, è facile ma va fatta la richiesta alla compagnia, non è un passaggio automatico.

      • Raimondo

        Grazie.
        Quindi, fatta prima l’intestazione dell’auto solo a me, poi faccio la richiesta alla compagnia e questa non dovrebbe fare una nuova polizza. Chiedo scusa ma convertire cosa significherebbe? Rimarebbe inalterato, oltre ovviamente alla classe, che appartiene già a me, anche il premio?

        • Esperto
          Esperto

          Fatta la voltura vai all’assicurazione e fai fare tutto a loro: loro devono mantenere la classe e, importante, tutto lo storico recente: la polizza sarà probabilmente nuova ed il premio potrebbe avere degli adeguamenti, ma molto piccoli. Una cosa che probabilmente ti chiederanno è una dichiarazione di rinuncia alla classe da parte dell’altro cointestatario, cosa che coinvolgerà solo quella polizza e non altre sue eventuali polizze e veicoli.

  7. mary

    Buonasera,
    ho in programma di andare a vivere da sola tra alcuni mesi, massimo in settembre 2017. L’auto che guido é proprietario mio padre e anche intestatario dell’assicurazione che ha classe di merito 1. Vorrei trovare la soluzione migliore per evitare un premio molto alto e sfruttare la legge Bersani. Potrei per esempio far intestare a me l’assicurazione di cui rimarrebbe proprietario dell’auto mio papà usando la Bersani? L’attuale polizza scade in settembre.
    Oppure acquistare un auto a mio nome e fare una nuova polizza auto usando l’attestato di rischio dell’assicurazione della prima auto intestata a mio padre e quindi usando la sua classe di merito? In questo caso mio padre é soggetto a vincoli, o deve firmare qualche documento?

    Grazie,
    Maria

    • Esperto
      Esperto

      Abbiamo scritto un articolo che tratta proprio il tuo caso, leggilo: “Legge Bersani e cambio di residenza”.

  8. Viviana

    Salve, mio marito mi ha ceduto la sua auto, sarebbe possibile trasferire l’assicurazione della mia vecchia auto sull’auto di mio marito evitando il passaggio di proprietà ??

    • Esperto
      Esperto

      Si ma solo alla scadenza annuale e solo se siete sposati in comunione dei beni e solo se la tua vecchia auto è stata venduta o rottamata.

  9. Silvia De Fina

    Mio Marito è deceduto e la sua auto l’abbiamo ereditata io e mio figlio (23 anni nessuna polizza auto intestata a nome suo) per non pagare doppio passaggio di proprietà volevo intestare la macchina a tutti e due, l’assicurazione però mi ha detto che allora dobbiamo partire con la classe più alta. Non c’è nessuna possibilità di usufruire della mia classe di merito che è la più bassa?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo ti confermo che è così.

      • Silvia

        Grazie della risposta, a sto punto mi conviene fare il doppio passaggio.

  10. Vito

    Mio figlio che ha 32 anni e guida la macchina da 14 anni senza aver fatto mai un incidente,h a acquistato una nuova macchina intestandosela e dando in permuta la vecchia auto della mamma, che usufruisce dell’assicurazione Bonus/malus classe 1^ Area Premium .Abbiamo chiesto alla nostra assicurazione di intestare la nuova polizza a mio figlio, usufruendo della legge Bersani visto che è sul nostro stato di famiglia. L’assicurazione non ha fatto storie per il cambio di intestazione, ma ha preteso 80 euro in più del solito prezzo, adducendo che è giovane !Non dico che mio figlio sia vecchio, ma guida da oltre 14 anni senza aver fatto incidenti! E’ lecito un aumento del genere ?Io credo che si debba tenere in considerazione la guida del giovane e il numero degli incidenti fatti.Essere giovani non deve essere penalizzante.Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Per una polizza con legge Bersani, un aumento di 80 euro è davvero poco rispetto ad una polizza di pari classe ma senza legge Bersani. Qui non c’entra nulla l’età: è talmente poco che sospetto che sia stato fatto qualche pasticcio. Qui non c’è da lamentarsi, al contrario da insospettirsi!

  11. ina

    buongiorno! volevo chiedere io e mio marito abbiamo una macchina che e intestata a lui e in classe 6 di assicurazione adesso vogliamo prendere la seconda macchina, la nostra domanda e su chi e meglio intestare la seconda auto su di me o su di lui per il prezzo dell’assicurazione piu basso?io se prendo la sua classe con la legge bersani il prezzo sara uguale a suo o cambia?grazie

    • Esperto
      Esperto

      La risposta generica non c’è, ma puoi averla facendo dei preventivi!

  12. Oreste

    Buongiorno,

    io sono assicurato in bassa classe e convivo(stessa residenza) con la mia compagna che attualmente è assicurata con un’alta classe.
    Avendo lei incidentato il suo veicolo e dovendone prendere un altro usato, potrà lei prendere la mia classe di merito?
    Grazie
    Oreste

    • Esperto
      Esperto

      SI, se siete anche nello stesso stato di famiglia.

  13. Michele

    Salve, io ho assicurato a mio nome un’auto non di mia proprietà e sto pagando un premio in base alla classe di merito del proprietario (mio padre in 1° classe). Io ero in classe 6 e ora l’assicurazione mi indica di aver acquisito la 1 classe, mi chiedevo, dato che appunto in questo modo acquisisco in maniera permanente la classe di merito oppure assicurando un nuovo veicolo a mio nome tornerei alla classe 6?

    • Esperto
      Esperto

      C’è un errore, la classe non la si può acquisire in questo modo.

  14. Giacomo

    Salve ,mio padre aveva uno scooter 300 un paio di anni fa e che poi ha venduto e volevo sapere se con la sua vecchia polizza posso usufruire della legge bersani X il mio scooter acquistato usato grazie

    • Esperto
      Esperto

      No, la polizza di origine della legge Bersani deve essere attiva.

  15. Danilo

    Salve vorrei porre una domanda ho avuto un sinistro tre anni fa mi trovo ancora a pagare più del dovuto . premetto che ero in prima classe in 50 anni non ne ho avuto mai . l’assicuratore mi ha detto che per 6 anni non mi scala il merito , è possibile.il sinistro aveva il valore di1500€ .

    • Esperto
      Esperto

      Non è proprio così: dalla classe CU 1 sarai passato alla CU 3, l’anno successivo alla 2 e quindi di nuovo in 1, tuttavia nello storico recente degli ultimi 6 anni rimane un sinistro che un po’ penalizza. Tu adesso dovresti pagare una cifra intermedia tra il primo anno dopo il conteggio del sinistro e la CU 1 di prima del sinistro.

  16. Mario

    Salve, ho un’auto e una polizza intestate a mia madre. Ho appena acquistato una nuova auto (sono il proprietario) e mi hanno proposto il trasferimento dell’assicurazione dalla vecchia alla nuova auto. L’assicuratore mi ha detto che dal prossimo contratto assicurativo ereditero’ non solo la classe di mia madre ma anche il suo storico. E’ possibile? Mi ha detto che questa procedura si chiama VOLTURA, a me sembra strano

    • Esperto
      Esperto

      Anche a me sembra molto strano!

  17. Giulia

    Salve, vorrei acquistare una macchina e intestarla me anche se mon ho ancora ne il foglio rosa ne patente. A questo proposito chiedo se posso usufruire della legge Bersani avendo in famiglia la mamma intestataria di due mezzi. Gra zie mille, ciao Giulia

    • Esperto
      Esperto

      SI non ci sono problemi, tranne il prezzo alto della polizza.

  18. Damiano

    Buon pomeriggio,

    avrei intenzione di fare il passaggio di proprietà dell’auto attualmente intestata a mio padre verso di me. Per l’assicurazione vorrei sfruttare la legge Bersani ma non sono più nel nucleo familiare dei miei genitori (risiedo in altra città). Nel 2010, quando ancora risiedevo con i miei, avevo un’auto ed avevo già usufruito della legge Bersani ereditando da mio padre la 1° classe ma, una volta dismessa, non ho acquistato più auto e quindi non ho rinnovato assicurazioni. Come posso fare per ripartire di nuovo dalla 1° classe?

    • Esperto
      Esperto

      Leggi il nostro articolo: “legge bersani e cambio di residenza”.

  19. Riccardo

    Buona sera,

    l’anno scorso ho acquistato una macchina per sostituirne una (non più marciante) di mia proprietà che però, non sono riuscito a vendere contestualmente. Pertanto ho sfruttato la legge bersani per acquisirne la CU.
    Ora ho venduto l’auto non marciante rimanendo in possesso di un ATR in CU1 non legato a targhe.
    Posso far acquisire l’attestato in CU1 al veicolo precedentemente assicurato sfruttando la Bersani?

    • Esperto
      Esperto

      Si, anche se troverai ostruzionismo da parte della compagnia, ma è una pratica assolutamente consentita.

      • Riccardo

        Cortesemente, mi potete indicare dove trovare documentazione a sostegno di questa tesi?

        • Esperto
          Esperto

          Non c’è, ma l’IVASS ha più volte chiarito che è possibile trasferire il certificato di un’auto venduta su un’altra propria auto variandone lo storico assicurativo in corso. In caso di dubbi chiama IVASS, sono gentili e convinceranno il tuo assicuratore.

      • Riccardo

        Grazie mille,

        ostruzionismo già trovato.
        Vedrò di superarlo :)!!

  20. andrea

    Buonasera
    attualmente il mio attestato di rischio è scaduto (superati i 5 anni di inutilizzo). Risultando ancora residente con mio padre posso eventualmente utilizzare la sua classe di merito x nuova assicurazione, anche se mio padre deciderà di acquistare auto in leasing? in questo caso l’assicurazione x nuova auto non sarebbe intestata a lui..
    In questo caso avrei a disposizione 5 anni x intestarmi altra assicurazione prima che scada il suo attestato di rischio?

    • Esperto
      Esperto

      Sarebbe consigliabile fare la tua polizza con legge Bersani finchè tuo padre ha attiva una polizza a proprio nome.

  21. mario

    Buongiorno,
    possiedo 2 auto a mio nome, un’alfa romeo ed una fiat, assicurate entrambe con la stessa compagnia assicurativa da 4 anni, classe di merito 5, la fiat ha preso la stessa classe dell’alfa tramite bersani 3 anni fa quando l’ho acquistata.
    Ad ora vorrei fare un passaggio di proprietà dell’alfa romeo a nome di mio figlio ed usufruire della legge bersani. Tuttavia chiamando la compagnia assicurativa ci è stato riferito che non è possibile usufruire della legge bersani in quanto l’auto è stata già assicurata da un membro del nucleo famigliare. Le risulta questa cosa o è a discrezione della compagnia? Potrei eventualmente fare il passaggio di proprietà e utilizzare la bersani prendendo la classe di merito dalla fiat, che rimarrebbe a nome mio? saluti.

    • Esperto
      Esperto

      La seconda che hai detto è la soluzione, ma fai attenzione: vai a sostituire una polizza “vera” con una “Bersani” e questo comporterà un aumento non da poco!

  22. Natalino

    Buongiorno sono intestatario di due veicoli. La mia domanda è :posso intestare o vendere una delle 2 auto a mio figlio che ha la patente e guida già da 10 anni per fargli ereditare la mia classe di merito. Grazie per la sua attenzione

    • Esperto
      Esperto

      Se è residente con te, dopo la voltura puoi applicare la legge bersani con l’altra, ma non puoi passargli direttamente la polizza del veicolo stesso.

  23. Simone

    Buongiorno, ho appena acquistato una macchina intestandola a mia moglie. premetto che siamo sposati in comunione dei beni, al momento possiedo un’altra auto, sono in classe 1 con più di 5 anni di anzianità senza sinistri, quindi mi ritrovo a pagare relativamente poco. Dalla mia assicurazione dicono che se la nuova macchina fosse stata intestata a me avrei potuto far ereditare tutto, compresi gli anni di anzianità, mentre in questo modo si potrà sfruttare la bersani per la classe di merito ma l’anzianità non verrà contata, è corretto?

    • Esperto
      Esperto

      In parte, ma di fatto no. Sarebbe stato possibile solo vendendo la tua auto: per un’auto aggiuntiva, anche se a tuo nome, l’unica via è comunque la legge Bersani, che appunto non mantiene lo storico.

  24. Lorenzo

    Buonasera,io ho una macchina intestata a mio padre che vorrei passare a me,però è questione di mesi e cambierò residenza,vorrei sapere se sfruttando la legge bersani e prendendo la classe di merito di mio padre se rimarrà tale anche quando mi sarò trasferito e avrò cambiato residenza,grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Si, ma ti invito a leggere il nostro articolo “legge Bersani e cambio di residenza” per alcune cose che è meglio sapere.

  25. Giulia

    Buonasera, ho appena acquistato un’auto a mio nome. Per 12 anni sono stata intestataria dell’assicurazione di un’auto appartenente a mio padre, che però non è patentato. Abbiamo la stessa residenza, posso usufruire della legge Bersani nonostante lui non abbia la patente? Si può calcolare lo stesso la classe di merito?

    • Esperto
      Esperto

      Puoi farlo ma devi vendere l’auto intestata a tuo padre un po’ dopo aver assicurato la tua con legge Bersani, direi 3-4 mesi per stare sul sicuro.

  26. Maria Laura Di Pendima

    Salve
    Mi zio ha acquistato un auto e l ha data in prestito a mia madre di conseguenza lui è il proprietario e lei la contraente assicurazione giusto? Da che classe di merito parte mia madre essendo già precedentemente assicurata con cu 1 già da 5 anni?garazie

    • Esperto
      Esperto

      Non è detto: il contraente può essere scelto. la classe deve seguire sempre il profilo del proprietario del veicolo.

  27. Vincenzo

    Salve dovrei fare il passaggio di proprietà ad un familiare della mia auto essendo nello stesso nucleo familiare e possibile fare la Voltura dell’assicurazione già esistente a nome mio grazie

    • Esperto
      Esperto

      SI ma solo fino alla scadenza, dopo si va in classe cu 14. Il nuovo proprietario dovrà assicurare con una propria classe o con legge Bersani.

  28. Tonio

    Salve, ho questo quesito : non avendo piu’ interesse a guidare, vorrei sapere se posso fare rinuncia della mia 1 classe di merito e darla a mio figlio residente in un altra regione. e’ possibile ?

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo non è possibile.

  29. Marco

    Buongiorno, con la mia compagna (conviventi, stesso stato di famiglia) abbiamo in questo momento due auto:
    – auto 1 intestata a lei, C.U. 1 e zero incidenti negli ultimi 5 anni
    – auto 2 intestata a me, attualmente ferma senza assicurazione dal 2013, ultimo attestato di rischio ancora valido in classe C.U. 5 con due incidenti negli ultimi 5 anni di assicurazione.

    Vorremmo vendere auto 1 (perchè vecchia) e riattivare auto 2.

    Ci sembra di aver capito di avere queste opzioni:
    1) riattivare polizza a mio nome per auto 2 (rimango nella stessa CU 5 e con due incidenti negli utimi 5 anni). Indipendentemente venderemo auto 1.
    2) passaggio di propietà auto 2 alla mia compagna che con legge Bersani assicura auto 2 in C.U. 1 “bersani” (che comunque sarà meno conveniente di una CU 1 “vera” ma forse conviene sulla mia CU 5). La vendita dell’auto 1 va fatta in un secondo momento.
    3) passaggio di proprietà alla mia compagna, vendita dell’ auto 1 e passaggio polizza da auto 1 ad auto 2 (in questo caso dovrebbe riuscire a mantenere la classe 1 “vera”, con 5 anni di storico senza incidenti).

    Esistono altre soluzioni?
    La polizza può essere passata anche senza il passaggio di proprietà?
    Per il punto 3, è effettivamente attuabile? In quel caso, la auto 1 quando va venduta?

    Ringrazio in anticipo per le risposte

    • Esperto
      Esperto

      La cosa migliore è ovviamente vendere 1 e fare la voltura della 2, in modo da usare la classe Cu 1 vera. Per trasferire la polizza occorre la voltura.

  30. emanuele

    buongiorno, sto vendendo un’auto intestata a me con polizza a mio nome e devo acquistare un’auto nuova intestata a mia moglie convivente con polizza intestata a lei. siamo in separazione dei beni. si riesce a trasferire la mia polizza sulla sua auto o posso solo avvalermi della legge bersani che però ha un premio più alto?

    • Esperto
      Esperto

      Trasferimento diretto no, legge Bersani ok ma solo vendendo la tua auto dopo qualche mese, pena la revoca della legge Bersani.

  31. sandro

    buon giorno mia moglie a avuto un incidente e l’auto è da rottamare,ora gli passo la mia auto e la ricompro io come possiamo fare per l’assicurazione? siamo in comunione dei beni e assicurati entrambi con la stessa compagnia assicurativa è necessario fare il passaggio di proprietà? grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Basta fare una voltura dell’auto tua a suo nome e ognuno può continuare a mantenere la propria polizza. Se vuoi risparmiare il costo del passaggio, l’unico sistema è intestare a nome di tua moglie la tua nuova auto e ognuno userà auto e polizza intestati al coniuge (non ci sono problemi).

  32. Claudio

    Buongiorno. Sono sposato in regime di separazione di beni con mia moglie da due anni e mezzo. Lei è in prima classe da circa 7 anni dopo aver usufruito del decreto Bersani nel 2009 quando ancora risiedeva con i genitori. Nei prossimi mesi acquisterò un’auto. Non sono mai stato assicurato. Posso usufruire della stessa agevolazione grazie alla prima classe di mia moglie. Qualora non fosse possibile cosa mi converrebbe fare?
    Grazie del servizio.

    • Esperto
      Esperto

      SI certo, puoi farlo.

  33. Carmelo

    buonasera, ho un automobile che non possiede l’attestato di rischio perchè è stata ferma tanto tempo ora è arrivato il tempo di usarla anche perchè è in ottimo stato, come dice l’assicurazione devo partire dalla 18° classe di merito, ok, un amico mi ha suggerito di recuperare la I° classe di merito del veicolo del suocero che risulta nello stesso stato di famiglia…..
    E’ POSSIBILE TUTTO CIO’ ??????
    Sicuro del Vs immediato parere le porgo cordiali saluti
    Lo Vetere Carmelo

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo non puoi farlo così. Per poter beneficiare della legge Bersani con il tuo familaire convivente, dovresti fare una voltura dell’auto ad un familiare, sempre nello stesso stato di famiglia, in modo da azzerare il suo storico.

  34. Paola

    Buongiorno, possiedo un’auto dal 2009 e ora sono in 7^ classe.
    Mi sono sposata quest’anno e l’auto di mio marito è in 1^ classe, posso usufruire del decreto Bersani al prossimo rinnovo?

    • Esperto
      Esperto

      No, e comunque non sarebbe conveniente. La tua classe 7 “vera” è infatti certamente preferibile! Fai un preventivo per controllare!

  35. Selene

    Salve, devo acquistare un’auto e conseguentemente assicurarla.poiché sono uscita dallo stato di famiglia un anno fa non posso entrare della classe di merito dei miei genitori. PotreI però entrare in quella di mia sorella,abitante al mio stesso indirizzo, ma con numero civico differente? Nel caso non fosse possibile, è legale cambiare residenza per entrare nella classe di merito più conveniente? È risolutivo?
    Ringrazio

    • Esperto
      Esperto

      Bisogna essere nello stesso Stato di famiglia. Leggi il nostro articolo: “Legge Bersani e cambio di residenza”.

  36. Emanuele

    Buongiorno, dovrei acquistare un’auto nuova con rottamazione dell’auto usata intestata a mia moglie.
    La moglie ha una polizza attiva in classe 1, io per la seconda auto in classe 3.
    Siamo sposati ma in regime di separazione dei beni. Anche la nuova auto sarà intestata a mio nome, ma mi sembra di capire che non posso usufruire della legge bersani per la nuova auto essendo in regime di separazione dei beni.
    Vi è qualche soluzione posssibile per non partire dalla classe più alta? Devo fare un trasferimento di proprietà per la seconda auto (di cui sono attualmente intestatario) a mia moglie e quindi spostare la sua polizza in classe 1 ?

    • Esperto
      Esperto

      La legge bersani sarebbe applicabile con la tua auto, tuttavia la soluzione di fare la voltura anche della tua auto a suo favore vi permette un notevole risparmio sulle polizze: in un caso avreste una auto in CU 3 e l’altra in CU 3 “Bersani” (penalizzante), nell’altro una in CU 3 e l’altra in CU 1 “vere” entrambe.

  37. ste

    Buongiorno,
    la mia compagna (stesso nucleo di famiglia ma non sposati) deve acquistare un’auto; io ho un attestato di rischio in scadenza (fino a dicembre) in classe 1 ma non ho polizza attive. Come possiamo fare per farle ereditare la mia classe di merito?
    Per ora l’idea migliore che ho è: acquisto io la vettura e mi intesto l’assicurazione, così ottengo una polizza attiva; poi “vendo” la vettura alla mia compagna che può ereditare la classe di merito, e io rimango con un attestato di rischio valido per altri 5 anni.
    Ci sono modi più semplici?

    Altra domanda: essere sposati in regime di separazione dei beni comporta qualche vantaggio per l’applicazione della Bersani?

    grazie mille!

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo non è una soluzione percorribile: al momento della vendita lei NON può ereditare la tua classe di merito, al massimo solo fino a scadenza. Anche l’eventuale matrimonio in separazione dei beni non da alcun vantaggio. L’unica cosa da fare è intestare a tuo nome l’auto e mantenerla così.

      • ste

        Buongiorno,
        potrebbe per cortesia chiarire questa frase:
        “al momento della vendita lei NON può ereditare la tua classe di merito, al massimo solo fino a scadenza”

        io anni fa “comprai” l’auto di mia madre ereditandone la CU, pensavo di poter fare lo stesso.

        grazie ancora

        • Esperto
          Esperto

          Se la hai mantenuta anche per i successivi rinnovi, si è trattato di pratica anomala, sicuramente fattibile molti anni fa, oggi non più.

  38. Stefania

    Buongiorno,
    ho un quesito da porre. Abito con i miei ma tra meno di un anno cambierò residenza, uscendo quindi dal nucleo familiare. Mio padre ha un’auto intestata a lui e mio madre una intestata a lei. Lei, però, sta per acquistarne un’altra (considerando che la sua la utilizzo solo io e che non ho mai avuto una macchina mia personale). Quello che volevo sapere è: per poter usufruire della legge Bersani, conviene fare il passaggio di proprietà e intestazione dell’assicurazione tra me e mia madre della sua vecchia auto contestualmente all’acquisto della sua nuova o può tranquillamente prendere la nuova e poi con calma faccio il passaggio con la sua vecchia?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      La prima strada, perchè altrimenti tua madre non riesce ad assicurare la sua nuova auto perché la propria polizza rimane vincolata a quella che passerà a te.

  39. antonio

    ad aprile di quest’anno ho fatto il passaggio di proprietà a mio favore di un’auto prima intestata a mia moglie. Non ho comunicato questo passaggio all’assicurazione di mia moglie che era in 2^ classe. Ora l’assicurazione mi chiede di annullare la polizza, sostenendo che possono farmene un’altra, ma in classe 14^, perchè sono passati più di 90 giorni dal passaggio di proprietà. Sullo stato di famiglia, oltre a mia moglie, ho mio padre che sta in 1^ classe con un’altra vettura. Non posso fare niente per farmi attribuire la classe di merito di mia moglie o di mio padre? Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Ti confermo che da dopo la voltura la polizza ha cessato di essere valida e che attualmente tu sei scoperto. E’ in effetti anche tardi per stipulare una polizza con legge bersani, anche se forse puoi trovare qualche compagnia che accetta, alcune infatti hanno il termine più ampio rispetto a 3 mesi (non so indicarti quali al momento, però). Un’altra via sarebbe il trasferimento DIRETTO della polizza di tua moglie, fattibile solo se siete sposati in comunione dei beni e solo se a tua moglie non serve tale classe per un’altra sua auto.

      • antonio

        Grazie della rapidissima risposta. Sì, mia moglie ed io siamo in comunione dei beni. Il trasferimento diretto che mi consiglia, DEVE essere accettato dalle compagnie di assicurazione? Grazie ancora.

        • Esperto
          Esperto

          SI, ma ti segnalo che alcune compagnie non recepiscono la normativa e fanno storie.

  40. Jonatan

    Buongiorno, sto acquistando un auto usata. Vorrei intestare l assicurazione a me stesso. Essendo ultima classe , posso prendere la classe di mia moglie che ha un attestato di rischio (che scade fra 5 anni) ed è in prima classe anche se Lei ha un auto ferma la quale assicurazione ormai è scaduta da un paio di mesi? In pratica come posso usufruire del suo attestato di rischio potendo così partire dalla sua prima classe , intestando la nuova auto a me? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      No, la legge bersani non è applicabile se la polizza di provenienza non è attiva.

  41. Susanna

    Buonasera, ho una vettura intestata a me, con RCA in 1^ classe di merito ottenuta grazie alla Legge Bersani in quanto mio marito era assicurato in 1^ classe;
    se trasferisco la proprietà dell’auto a mia figlia, componente stabile nel mio nucleo familiare, potrà usufruire della Legge Bersani ed entrare a sua volta in 1^ classe???

    • Esperto
      Esperto

      Dopo la voltura tua figlia può ri-applicare la legge bersani da capo con tuo marito.

  42. Valeria

    Buongiorno. Ho appena fatto la domanda di trasferimento di residenza nel comune del mio ragazzo, verrà approvata tra cinque giorni.
    Mia madre è ancora in tempo per prendere la mia classe di rischio?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      A mio giudizio no, in quanto i controlli delle compagnie potrebbero avvenire anche tra 2 o 3 mesi. Se non avete alternative e andrebbe comunque in classe CU 14, provateci, magari scegliendo, almeno il primo anno, una compagnia tradizionale che faccia subito tutti i controlli sulla documentazione (a quelle online bisogna infatti spedire i documenti e li riscontrano successivamente). Mal che vada, sarà comunque ri-spostata in classe 14.

  43. Luca

    Buon giorno , io ho la residenza nello stesso indirizzo dei miei genitori perô sono uscito dallo stato di famiglia , posso ancora beneficiare del decreto bersani .. ?

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no, a meno di trovare una compagnia che non chieda il certificato di Stato di Famiglia, ma non è facile saperlo a priori!

  44. Alessio

    Salve, non so se questa domanda è già stata posta, nel caso mi scuso in anticipo per la ripetizione.

    Mia madre ha un’auto, la cui assicurazione è cointestata, credo ormai da molto tempo, tra me e lei. Ora vorrei prendere una mia auto personale, in questo caso potrei usufruire della sua classe di rischio, con tutto lo storico (CU vera), oppure la legge Bersani prevede che io assuma la sua classe di rischio e basta (CU con Bersani)?

    Grazie mille,
    Alessio.

    • Esperto
      Esperto

      A chi è intestata la prima auto? La tenete o la vendete?

  45. Alice

    Buongiorno,
    volevo chiedere un informazione, mio padre mi vorrebbe lasciare la sua auto dato che lui ne ha comprata una nuova. Io non abito più in casa con i miei genitori.. Ora, l’auto che mi vorrebbe lasciare ha già pagato l’assicurazione fino a Maggio 2017.. chiedevo: per quanto riguarda il passaggio di proprietà.. possiamo eventualmente aspettare che scada l’assicurazione oppure per forza bisogna farlo subito? che rischi ci sono in caso di incidente se l’auto non è intestata a me (e neanche l’assicurazione fino a Maggio) ? Oppure il contrario.. in caso di incidente e l’auto è intestata a me ma l’assicurazione ce l’ha sempre mio padre?
    Grazie mille,
    Saluti

    • Esperto
      Esperto

      La guida è libera per legge, quindi non ci sono problemi, verifica però che non vi siano sulla polizza clausole di guida esclusiva e o simili, che potrebbero introdurre alte franchigie. In ogni caso, ricordo che su volete fare la voltura adesso, è possibile ottenere il rimborso della parte di polizza non goduta, iva esclusa.

  46. duca

    Salve, io e mio fratello siamo orfani. Mio fratello si sposa tra un anno. Se la futura moglie usufruisce della legge bersani ereditando dal padre la classe, può poi mio fratello usufruire della legge bersani prendendo a sua volta la classe della moglie?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si, ma con le dovute tempistiche. Potrà infatti applicare la legge solo dopo 1 anno che sua moglie la avrà presa dal padre, in quanto prima lei non avrà un attestato di rischio a proprio nome.

  47. Francesca

    Salve, dovrei fare la mia prima assicurazione sulla mia auto comprata usata. Secondo la legge Bersani potrei usufruire della classe di mio padre cu1 ma è un auto pubblica . Un taxi. È possibile?
    Mi hanno chiesto 2000€ per la prima assicurazione . Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Classico caso trattato in maniera differente da compagnia a compagnia. A mio avviso, se il taxi è intestato a lui con l’indirizzo di casa, puoi beneficiarne.

  48. Stefano

    Buonasera, mia madre vorrebbe acquistare un auto, ma non ha mai avuto una assicurazione, può recuperare l’attestato di rischio del marito deceduto 2 anni fa? Se si può, ha un risparmio economico?

    • Esperto
      Esperto

      Se erano sposati in regime di comunione dei beni può farlo e sarebbe certamente un buon risparmio se era in una buona classe. Se in separazione dei beni, al massimo può applicare la legge Bersani con un familiare convivente.

  49. gabriele

    Buongiorno. Io ho 2 auto di mia proprieta’ una ho una classe 1 e l’ altra ha l’ assicurazione scaduta da un anno era in 3 classe..posso riassicurarla tramite l’ altra con la classe 1 mantenendo anche quella attiva?
    mi ritroverei con due polizze in 1classe.. grazie

    • Esperto
      Esperto

      No e non ti conviene assolutamente! Una classe 3 “vera”, anche se con 1 anno di “buco”, è infatti molto più conveniente di una classe CU 1 “Bersani”.

  50. Doni

    Salve.. io ho già una machina a nome mio , ma sono alla classe altissimo 14 c.u , in questi giorni cambiò la residenza passo da i parenti,loro classe e bassissima , dal momento in qui resulto residente anche io li,posso passare a loro classe avendo Gia la macchina a nome mio , o vale solo se faccio nuovo acquisto?? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo la legge Bersani è applicabile solo su mezzi appena acquistati e non ancora assicurati.

  51. orietta

    Buondì, la macchina che ho sempre guidato è sempre stata intestata a mia mamma ed è con classe 1. Ora vista l’età della mamma e visto che io a 50 anni non ho mai avuto una macchina e quindi dovessi prenderne una andrei in classe 14, mi chiedevo se facendo una cointestazione ora della macchina con me (paticamente una vendita di 1/2 macchina da mia mamma a me) , l’assicurazione continuasse conla classe i mia mamma e quindi anche io prendessi la sua classe anche per un futuro.

    • Esperto
      Esperto

      Talvolta funziona, talvolta no. Leggi: “Assicurazione per auto cointestata” qui sul sito.

  52. Riccardo

    Buongiorno,
    ho sempre guidato la macchina intestata a mio padre.
    Ora, in previsione di una mia uscita di casa ( cambio di residenza ) vorrei intestarmi l’auto e assicurazione per poter usufruire della classe di merito di mio padre e non dover ripartire dall’ultima.
    In questo caso bisogna per forza fare un passaggio di proprietà dell’auto ( costoso ) e poi un cambio dell’intestatario dell’assicurazione o basta modificare l’intestatario dell’assicurazione?
    Se si potesse utilizzare la seconda via cosa succederebbe nel momento in cui volessi cambiare auto, quindi eliminare quella intestata a mio padre e prenderne una intestata a me?
    Preciso che in famiglia ci sono altre due auto intestate a mia madre ( in prima classe )

    Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      Devi intestare a tuo nome l’auto e fare una nuova polizza a tuo nome applicando la legge Bersani con un’auto di tua madre.

  53. Daniele

    Salve! L’auto che guido abitualmente è intestata ed assicurata a nome di mio padre. Mio padre ha commesso un sinistro con colpa l’anno scorso. Questo fa alzare la classe di merito anche dell’assicurazione dell’auto che guido io ? Cosa devo comunicare in occasione di rinnovo della polizza ?

    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      No, ogni sinistro ha ripercussioni solo sull’auto coinvolta e basta.

  54. Gilda

    Salve, mia madre vorrebbe intestarmi la sua auto e passarmi la sua classe, dal momento che io non ho mai avuto un auto a me intestata e quindi un’ assicurazione a mio nome(ma ho sempre guidato le auto di casa, ho 42 anni). Mia madre utilizzerebbe l’auto di mio padre che, per motivi di salute, non guida più.
    Quindi, devo prima devo fare il cambio di residenza, dal momento che non vivo con loro, poi la voltura del veicolo a mio nome e poi fare il contratto di assicurazione applicando la legge Bersani che mi dà diritto di entrare nella prima classe, giusto?
    Deve passare un periodo di tempo dal momento che acquisisco la residenza con i miei genitori prima di fare la procedura oppure no?
    Grazie per la risposta

    • Esperto
      Esperto

      La prima cosa da rimarcare è che la legge bersani può essere applicata solo con un altro veicolo familiare, es. l’auto di tuo padre, e che questo comporterà comunque un netto aumento del premio.
      tempi: è più importante evitare di ri-trasferire subito la residenza, leggi il nostro articolo “Legge Bersani e cambio di residenza” per approfondire.

  55. Aurora

    Buongiorno..mio marito è intestatario della sua macchina…può vendere o regalarla a qualcuno senza il mio consenso(abbiamo la comunione dei beni e la macchina è stata comprata dopo il matrimonio)???Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si, può disporre la vendita firmando solo lui, ma, come ha precisato la Cassazione, tu hai diritto ad opporti, eventualmente chiedendo la reintregrazione della comunione.

  56. Sarah Sessa

    Buongiorno volevo chiedere se posso intestare la mia macchina al mio compagno che non ha patente ma che è residente a casa dei suoi genitori e applicare cosi la legge Bersani, prendendo la classe di merito del padre. Se fosse possibile devo per forza assicurarla nella stessa compagnia assicuratrice del padre o anche su un assicurazione on-Line? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      E’ fattibile e la scelta della compagnia è libera.

  57. Ale

    Salve io ho venduto la mia auto, l’assicurazione che avevo sull’auto venduta, posso passarla sul l’auto di mio padre senza fare il passaggio di proprietà?

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no, solo su un’altra auto a te intestata.

      • Ale

        Ma legge nn dice che il contraente e l’intestatario possono essere diversi.

        • Esperto
          Esperto

          Certo, infatti puoi assicurare l’auto di tuo padre con una polizza a tuo nome, ma pur sempre seguendo lo storico del rischio di tuo padre. Quello che devi fare tu è invece trasferire una polizza con tutto lo storico del rischio e la classe, e questo è possibile solo su un veicolo della stessa tipologia e intestato alla medesima persona.

  58. Thushan

    Buongiorno vorrei un vostro parere domani dovrei comprare una macchina ed intestarmela. Non avendo mai avuto un auto prima vorrei prendere la classe di merito di mio padre.

    • Esperto
      Esperto

      Mi pare una buona idea. Se sei residente con lui, puoi/devi applicare la legge Bersani.

  59. Carolina

    Buonasera, io e mio marito ci stiamo separando ( giudiziaria) siamo in comunione dei beni, abbiamo 2 macchine e una moto , tutto intestato a mio marito, anche le polizze….nel momento in cui il giudice mi assegnerà una macchina, mi assegnerà anche la classe di merito? Oppure devo cominciare dall’ ultima classe per assicurare l ‘ autovettura?

    • Esperto
      Esperto

      Il giudice entra solo nel merito della proprietà del veicolo, tuttavia in virtù della comunione dei beni le varie classi sono convertibili a tuo nome. Non sono certo che questo sia possibile anche DOPO la sentenza, ovvero terminata la comunione dei beni.

  60. Riccardo

    Buongiorno,
    mia moglie è in procinto di acquistare la sua prima autovettura. Io ho già una polizza auto in classe 1.
    Leggo che mia moglie può prendere la mia stessa classe solo se fossimo in comunione dei beni.
    E’ corretto?
    Quindi nel nostro caso, essendo in separazione dei beni, lei partirebbe dalla classe 14?
    Non ne capisco il senso, dato che il nucleo famigliare è il medesimo e con la medesima residenza.

    • Esperto
      Esperto

      Non è così: in caso di auto aggiuntive la legge Bersani è applicabile tra tutti i familiari con stessa residenza. La comunione dei beni permette eventualmente il cambio di nome di una polizza tra coniugi, ma non è il vostro caso.

      • Riccardo

        Ok, molto bene!
        Grazie mille per il chiarimento, non avevo colto la differenza.

Scrivi il tuo messaggio

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)