Home » Consigli per Risparmiare » Come risparmiare sulla polizza auto di neopatentati e giovani

Come risparmiare sulla polizza auto di neopatentati e giovani

Assicurazione per giovani e neo-patentati
Assicurazione per giovani e neo-patentati



Hai appena conseguito la patente di guida per l’auto? Sei ufficialmente un “neopatentato”… avrai sicuramente tanta voglia di autonomia e di possedere un’auto tutta tua con cui poter apprezzare finalmente la libertà!

Chi ha appena ottenuto la licenza di guida, scopre purtroppo ben presto che il mondo dell’automobile è per lui, più che per altri, molto costoso, in particolare per quanto riguarda l’assicurazione. Vediamo quali sono i problemi e come minimizzarli. In questo articolo ci riferiremo in particolare ai neopatentati “giovani”, ovvero a coloro che hanno conseguito la patente appena maggiorenni, o poco più.

Il problema principale per i giovani neopatentati che vogliono avere una propria auto, è quello di un premio assicurativo RCA elevato, in misura assurda. Vediamo quali sono i fattori di penalizzazione:

  1. Classe di merito di partenza CU 14
  2. Giovane età
  3. Patente conseguita da poco

Il punto 1 è oramai aggirabile tramite la legge Bersani, ma solo in parte. Tramite la legge è infatti possibile per il ragazzo partire dalla classe di merito (bassa) di un genitore, o di un altro familiare con lui convivente. Diciamo “in parte” perché, anche conseguendo una classe CU 1, non si avrebbe il mantenimento dello storico assicurativo, il che comporta, a parità di tutti gli altri fattori, un premio comunque più alto della polizza di partenza almeno del 50%. Si può solo prendere atto di questo e considerare che, prima della legge, non vi erano alternative al partire dalla classe CU 14, comunque più costosa. Per approfondire: Penalizzazione per legge Bersani, cos’è.

Polizza auto per i neopatentati: spesso è troppo costosa!
Polizza auto per i neopatentati: quasi sempre, risulta troppo costosa!

I punti 2 e 3 vanno abbastanza di pari passo e sono un fattore di penalizzazione fortissimo. Un 19-enne che acquista una prima auto, anche se di piccola cilindrata, e che pure ottiene la classe CU 1 di un genitore, si troverà a pagare comunque cifre dell’ordine di 2.000 €… assurdo e incompatibile con le finanze del giovane. In verità un giovane ha statisticamente una sinistrosità elevata rispetto ad un adulto, questo giustifica la differenza di prezzo, ma in assoluto i prezzi risultano troppo elevati… anche quelli degli adulti! Questi due punti sono quindi più penalizzanti del precedente… vediamo come “affrontarli”.

Il nostro consiglio è semplice e drastico: evitare sempre di intestare un’auto ad un giovane neopatentato. Il genitore dovrebbe intestare a proprio nome l’auto del figlio, anche se la utilizzerà esclusivamente quest ultimo. Da evitare anche la cointestazione.
Se l’auto acquistata per il figlio è aggiuntiva rispetto al numero di auto della famiglia, si potrà/dovrà usare la legge Bersani, altrimenti si potrà trasferire la polizza di una eventuale altra auto venduta o rottamata, garantendosi un miglior prezzo, a parità di tutti gli altri fattori e classe, rispetto alla legge Bersani. L’assicurazione sarà calcolata quindi sulla base del profilo di rischio del genitore, in quanto proprietario, ma sarà obbligatorio segnalare  alla compagnia che l’auto potrà essere guidata da un neopatentato e/o da un giovane minore di 26 anni. Ne risulterà un ulteriore fattore di penalizzazione del premio, comunque il prezzo sarà ben inferiore rispetto all’intestare la vettura direttamente al figlio.

Se invece il figlio userà sporadicamente l’auto di un genitore, anche in questo caso si dovrà attivare presso la compagnia la possibilità di guida per giovani e neopatentati, con conseguente aumento. In difetto, l’assicurazione coprirà ugualmente eventuali sinistri, ma con franchigie molto elevate.

In verità, così facendo, non si risolve un problema che prima o dopo andrà affrontato: far avere al figlio una classe di merito propria, dato che l’attestato di rischio appartiene sempre al proprietario del veicolo. E’ infatti ragionevole che, prima o poi, ogni guidatore si costruisca il proprio storico, da utilizzare quando poi farà nucleo familiare per conto proprio, ovvero non potendo più beneficiare della legge Bersani con i genitori.
Il nostro consiglio è quello di rimandare la questione di alcuni anni, almeno fino al raggiungimento dei 27 anni, proprio per evitare il periodo più “costoso” delle assicurazioni. A questa indicazione bisogna però aggiungere una fondamentale considerazione sulla previsione di permanenza del figlio nel nucleo familiare: oggi a 27 anni la maggior parte dei figli ancora risiede con i genitori, ma se il figlio dovesse distaccarsi prima, allora sarà necessario affrontare prima il problema.

Per poter attribuire una classe al figlio, avendo tutte le auto intestate ai genitori, è necessario acquistare una vettura a nome del figlio (nuova o usata, oppure volturare una di quelle familiari) e stipulare l’assicurazione a suo nome con legge Bersani, prendendo una classe Universale familiare (auspicabilmente la più bassa possibile). E’ bene fare questa operazione non subito prima del cambio di residenza: l’ideale sarebbe con 1 anno di anticipo, per evitare eventuali contestazioni da parte della compagnia. In verità la legge è ambigua su questo punto e potrebbero non esserci problemi anche cambiando… il giorno successivo alla stipula! Per approfondire: Legge bersani e cambio di residenza, articolo che affronta anche il caso di un eventuale “ritorno” di convenienza del figlio nel nucleo familiare dei genitori.
Da notare che in questa procedura si rischia di dover pagare una voltura in più, apparentemente evitabile. In realtà il costo della voltura è ben ammortizzato dal risparmio avuto negli anni con l’assicurazione, rispetto all’intestare l’auto da subito al figlio. Meglio ancora se si effettua l’operazione in concomitanza con la necessità di un cambio auto.
Al proposito, vi facciamo anche notare una cosa: e’ probabile che la prima auto del neopatentato abbia vita breve. Per carità, non stiamo riferendoci a sinistri gravi, bensì al fatto che probabilmente la prima auto sarà economica, magari usata e datata, da sfruttare per prendere dimestichezza con la strada e magari soggetta a piccoli colpi. A maggior ragione, meglio dunque intestarla ad un genitore e rivalutare l’intestazione al figlio al cambio auto.

Un ultimo consiglio che ci sentiamo di dare può sembrare ovvio, ma è invece molto importante: confrontate le tariffe di molte compagnie. La penalizzazione per giovani e/o neopatentati è infatti molto variabile, tanto che presso alcune compagnie vengono “sparati” prezzi elevatissimi al fine di scoraggiare il cliente… le differenze sono quindi molto marcate. Magari aiutatevi con uno dei vari comparatori online.

Per ogni dubbio, come sempre il nostro esperto di assicurazioni vi risponde nei commenti qui sotto (per domande veloci), oppure sul Forum!


2015-01-13

283 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Matteo

    Ciao, ho 21 anni e vorrei intestarmi un assicurazione.
    Mi è stato detto che per un auto di importazione quello che conta come prima immatricolazione è quella fatta in Italia è vero? Ed inoltre mi è stato detto che posso essere considerato guidatore esperto a patto che sia io l’unico minore di 26 anni a portare l’auto è possibile?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Direi di no ad entrambe le domande.

  2. Domenico

    Salve o 25 anni e vorrei prendermi un’auto ed intestarmela perchè non posso intestare a mio padre visto che a perso la classe di guida, passati molti anni senza auto e mi sono fatto un giro delle assicurazioni ma sono sempre alte come potrei deviare questo problema??

    • Esperto
      Esperto

      Se nel nucleo familiare non ci sono altre auto, purtroppo andrai in classe CU 14. Per spendere meno, cerca un’auto che abbia un profilo di rischio minore, per scoprirlo dovrai fare alcuni preventivi. Ad esempio, è facile che un’auto diesel costi di assicurazione più di un benzina.

  3. Deborah

    Ciao. Al compimento del 26^ anno di quanto si abbassa il premio assicurativo?
    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Non c’è un vero step, il premio si abbassa progressivamente di anno in anno.

  4. Danilo

    Buongiorno, ho 19 anni e vorrei intestarmi l’assicurazione di una moto d’epoca con certificato di rilevanza storica FMi, pagherei ugualmente l’assicurazione ridotta?

    • Esperto
      Esperto

      Si, non dovrebbero esserci particolari limitazioni se usi una assicurazione specifica per mezzi ASI.

  5. Gian pietro

    Salve ho 22 anni ho la patente da 3 anni ma 8 mesi mi è stata sospesa. Quindi dovrei essere ancora neopatentato. Ho visto una Fiat punto del 2005 a metano volevo sapere all incirca cosa spenderei di assicurazione e se si può decidere di rateizzarla in almeno 6 mesi ad esempio..
    volevo solo una cifra indicativa di cosa andrei a spendere solo di assicurazione

    • Esperto
      Esperto

      Ma davvero non siete a conoscenza del fatto che è possibile calcolare da soli dei preventivi online, in pochi minuti, direttamente sui siti delle compagnie?

  6. Maria Chiara

    Buongiorno,
    ho 40 anni e guido l’auto di famiglia da quando ho preso la patente a 19 anni.
    Non ho mai fatto incidenti, però non ho mai avuto un’auto di mia proprietà e una assicurazione a me intestata….
    Volevo capire questo: se io acquistassi una automobile es. una punto gpl immmatricolata tra il 2011-2015, più o meno cosa potrei pagare di assicurazione e di bollo all’anno….?
    Vivo con i miei per ora , ma vorrei andare via…..come mi conviene agire?
    E soprattutto come mi oriento tra le varie polizze assicurative….
    Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      Non è possibile saperlo a priori, ma basta fare un preventivo online per avere la risposta in pochi passaggi, usa ad esempio Directline che consigliamo poco sopra nell’articolo

  7. Gianni

    buongiorno.piccolo quesito: si puo’ cambiare la clausola di guida esperta con una guida libera in una polizza in corso? grazie

    • Esperto
      Esperto

      E’ a discrezione della compagnia; in genere, le modifiche che comportano un aumento vengono ben accettate!

  8. massimo

    Salve Esperto,

    vorrei comprare un auto ai miei figli 27 e 22 anni.
    Loro convivono con la madre in 1a classe come me.
    Come fare per risparmiare sull’assicurazione? intestazione veicolo / assicurazione ?
    Per equità posso intestare l’auto a tutti e due ?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Per praticità, meglio se la intesti a uno solo dei due, ovviamente il più grande per risparmiare. Lui potrà assicurarsi a suo nome applicando la legge Bersani con sua madre.

  9. Roberto

    Salve esperto
    Sono una mamma, ho dato la mia Punto in contovendita per prendere un grand vitara e ho passato la mia classe di merito dalla Punto al grand vitara. Ora la Punto dato che non è stata venduta mi è tornata indietro senza assicurazione ovviamente. Mio figlio pochi giorni fa ha preso la patente e volevo dargli la punto. Cosa devo fare per dargli la mia classe di merito?

    • Esperto
      Esperto

      Devi fare la voltura a suo favore e applicare la legge bersani, ovviamente solo se siete conviventi.

  10. Simona

    Salve, ho 18 anni e possiedo il foglio rosa, per fare pratica mio papà voleva comprarmi un auto e voleva intestarla a me ma così anche l’assicurazione va intestata a me? Cosa converrebbe fare per risparmiare?

    • Esperto
      Esperto

      Conviene intestare auto e polizza a lui.

  11. Laura

    Buonasera,vorrei togliermi alcuni dubbi se possibile.Io ho 26 ann8 e sono neopatentati..premetto che non ho famigliari x poter intestare macchina o assicurazione!Vorrei comunque prendere una macchinina da battaglia,convivo con il mio compagno e i miei suoceri.il mio dubbio è se intesto macchina e assicurazione al mio compagno può prendere la classe di merito di suo papà?posso guidarla anche io?e x ultimo c’è un contro x quanto riguarda un altro guidatore?ringrazio in anticipo.

    • Esperto
      Esperto

      Laura, leggi i nostri articoli sulla legge Bersani.

  12. simone

    Salve, ho 23 anni e una volta compiuti 24 anni ad aprile avrei intenzione di prendere una moto..un 600 soltanto che immagino che i premi siano alti comunque e che non conviene intestarla a me? il problema e che mia madre non ha più la classe 1 perchè l’assicurazione e macchina non è più intestata a lei e sono passati piu di 5 anni e poii neanche posso prendere la classe di mio padre perchè sono divorziati e non sto nel suo nucleo…un consiglio? grazie

    • Esperto
      Esperto

      La legge Bersani dovresti comunque applicarla con un’altra moto, non con un’auto. Fai dei preventivi e poi valuta intestando la moto a tuo padre.

  13. Alessandro

    Salve.
    Sono un ragazzo di 24 anni e ho la patente da 3 anni.
    Sto pensando di comprare la mia prima auto e vorrei intestare l’assicurazione a mio padre però lui non ha la patente e di conseguenza nemmeno l’auto…quindi la domanda è questa:
    Intestando l’assicurazione a mio padre nonostante senza auto,andrei a pagare molto d’assicurazione?
    Se si potrebbe suggerirmi come rimediare ?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Non capisco l’esigenza di intestare la polizza a tuo padre, la classe è pur sempre la tua in quanto proprietario, e comunque se non ha patente non vedo quale sarebbe il vantaggio. Per beneficiare di un minor prezzo per l’età, dovresti intestare a lui l’auto, non solo la polizza.

      • Alessandro

        Quindi mi consigli d’intestare polizza e auto a mio padre per poter risparmiare.
        Va bene farò come dici
        Grazie.

        • Esperto
          Esperto

          SI, ma essendo che anche tuo padre partirà dalla classe CU 14, il risparmio non è poi così ampio. Fai dei preventivi e verifica: se è poco, preferisci di intestare tutto a tuo nome, altrimenti in futuro riavrai il problema di ripartire dalla classe 14.

  14. Andrea

    Salve esperto, sono un ragazzo di 24 anni ho la patente da più di 5 anni. Stiamo comprando un auto nuova che un utilitaria di 75kw, che sostituirebbe un auto vecchia intestata a mia madre da rottamare. Converrebbe intestarla a me oppure a mia madre che è assicurata da più tempo?

    • Esperto
      Esperto

      Senza dubbio a tua madre, non solo per l’età, ma soprattutto per il fatto che potrete spostare direttamente la polizia dell’auto rottamata.

  15. CArmine

    Salve, sono un ragazzo di 26 compiuti a settembre, dovrei comprare un’auto 1.6 105 cv. Vorrei sapere se stipulassi un’assicurazione (finora le auto sono a nome di mio padre), ci sono dei vantaggi o modi per pagare meno? Ci sono dei vantaggi stipulando l’assicurazione a gennaio anziche a novembre? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Qualche consiglio lo trovi appunto in questa pagina; quanto alla tua domanda… direi che non fa differenza.

  16. Marco

    Buongiorno esperto,
    sono un ragazzo di 25 anni, ho appena preso la patente e progetto di comprare una macchina il prima possibile. I miei genitori abitano in un’altra regione e non faccio più parte del loro nucleo familiare. Esiste un modo per risparmiare sulla mia prima assicurazione, o sono costretto a prendermi tutti i “malus” della mia situazione (età, appena presa la patente, etc..)? Grazie in anticipo.

    Marco

    • Esperto
      Esperto

      Nel tuo stato di famiglia attuale non c’è nessuno con un’auto?

      • Marco

        No, in quanto vivendo da solo al mio attuale indirizzo compongo nucleo familiare a me.

        • Esperto
          Esperto

          L’unica alternativa alla classe CU 14 è un cambio temporaneo di residenza, leggi “Legge Bersani e cambio di residenza” qui sul sito.

  17. LUIGI

    Buonasera, mio figlio, appena 18enne, guiderà il mio scooter 125 cc.

    Devo ritoccare l’assicurazione attuale per inserire la guida libera?

    Alcuni dicono che per i motocicli non esiste la guida libera, esperta o esclusiva mentre aqualche portale chiede se ci sarà un conducente sotto i 25 anni a guidare il motociclo (e il premio cambia notevolmente).

    Grazie mille per le preziosi indicazioni.

    Luigi

    • Esperto
      Esperto

      La risposta è nel tuo contratto, non tutti sono uguali sotto questo aspetto!

  18. Beatrice

    Buongiorno,
    ho 23 anni e la patente da ormai 5. Sto valutando di acquistare una macchina (probabilmente un usato a Km 0) e mi domandavo se mi converrebbe o meno intestarmi l’assicurazione; vivo con i miei genitori che sarebbero disposti ad intestarsela, ma io sarei disposta a pagare qualcosa in più adesso per arrivare tra qualche anno in uno scaglione più economico (adesso non ho altre spese impegnative, tra qualche anno spero di uscire di casa!). non riesco però a capire se ci sarebbe un’effettiva convenienza. Grazie per l’attenzione.

    • Esperto
      Esperto

      Non c’è una regola fissa, dipende dai preventivi in gioco e da altri fattori, ad esempio quando andrai via di casa, quanto vuoi tenere l’auto, ecc.
      In ognica so, non fa fede l’intestazione della polizza bensì quella dell’auto.

  19. Andrea

    Salve, ho conseguito la patente b da 7 mesi e dovrei assicurare un’auto. L’auto é intestata a mio nonno, che non ha più la patente e non é assicurata da un anno.
    Come posso fare per poter spendere il meno possibile e poterla usare?

    • Esperto
      Esperto

      Puoi assicurare a tuo nome (contraente), ma beneficiando della classe che era di tuo nonno, anzi è obbligatorio mantenerla. Nota che vi sarà una certa penalizzazione sia per l’età di tuo nonno che per il fatto che dovrai “aprire” la guida sulla polizza anche ai neopatentati.

  20. sara

    Salve esperto. Ho 24 anni, sto per conseguire la patente e sto acquistando un’auto. Non sono residente con i miei genitori, e mia madre, unica persona alla quale potrei intestare l’auto, non ha mai avuto un’assicurazione intestata. Intestando l’auto a mia madre, e insieme l’assicurazione con guida libera, potrei guidare tranquillamente io l’auto? Mi chiedo anche se mi convenga intestare l’auto a lei per risparmiare sull’assicurazione o meno, partendo entrambe dalla classe più bassa.
    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Sicuramente avresti un risparmio nel breve e medio periodo, ma francamente dato che anche tua madre partirà dalla classe CU 14, penso che potrebbe convenire investire su di te in modo da acquisire un attestato a tuo nome, cosa che ti consentirà, alla lunga distanza, un certo risparmio.

  21. Ve

    Salve! Ho la patente da 4 anni e guido la vecchia auto di mia madre a lei intestata con la guida libera. Se dovessi andare a convivere, mettiamo pure che tra 4 anni l’auto sarà da buttare.. conviene fare il passaggio di proprietà e usufruire ora della bersani or? Si può fare ad assicurazione in corso?

    • Esperto
      Esperto

      Facendo la voltura lo storico assicurativo si azzera quindi è possibile usufruire della legge Bersani, ma -ricorda- con un’altra auto della tua famiglia. Per approfondire la faccenda dei tempi e della convenienza nel farlo, ti suggerisco di leggere il nostro articolo: “legge Bersani e cambio di residenza”.

  22. Geovanny

    Buongiorno approfitto per chiedere in casa solo io o la patente la mia compagna a un figlio di un altro compromesso, questo giovane a 19 enne è forma parte di nostro nucleo familiare è sta per comprare una macchina è possibile di usufruire della legge Bersani? Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      SI, quello che conta è comparire sullo stesso Stato di famiglia.

  23. mark

    Salve. ho 25 anni e ho la patente oltre 1 anno ,sto per acquistare una fiat 500 (sarà la mia prima macchina) volevo sapere quanto mi costerà assicurazione rc, intestando la macchina a mio nome perché miei genitori non hanno la patente ne la macchina.

    • Esperto
      Esperto

      Caro mark, la RCA varia moltissimo in base a tanti parametri, potrebbe costarti cinquecento come tremila euro, dipende soprattutto dall’auto e dalla tua provincia di residenza. Ma è facile fare dei preventivi online per farsi un’idea.

  24. Lisa

    Salve,
    Ho conseguito la patente il 1 Luglio, posso usare la macchina di mia madre saltuariamente anche se non ha messo il mio nome nella sua assicurazione’ Se faccio incidente che cosa rischio?

    • Esperto
      Esperto

      Devi verificare che non vi sia la clausola di “guida esperta” o “esclusiva”: se non c’è, la guida è libera.

  25. Angela

    Ciao, ho 19 anni ed ho appena preso la patente..Sto anche acquistando una’auto usata (molto probabilmente sarà intestata a me), ma sono disperata per l’assicurazione!
    Ho fatto dei preventivi e i prezzi sono altissimi.. Ho letto l’articolo riguardo la legge Bersani e ho un problema..
    Mio padre non vive con me, perciò non è nel mio stato di famiglia, e mia madre pur avendo la patente non ha mai avuto un’auto o una polizza intestata a lei quindi non posso beneficiare della legge Bersani.
    Volevo sapere se ci fosse un’altro modo, almeno per risparmiare qualcosa sulla polizza, visto che il preventivo più basso era circa sui 2.000 euro..
    Grazie in anticipo

    • Esperto
      Esperto

      Una soluzione potrebbe essere intestare l’auto a tuo padre.

  26. Patrizia italiani

    Ho saputo che se si stipula una polizza assicurativa per la prima volta, il premio è circa di 2000 euro.
    Vi chiedo: e gli anni successivi cosa si paga? Non si tratta di neopatentati ne di persona che abbia meno di 26 anni, ma solo di persona che stipula rca per la prima volta

    • Esperto
      Esperto

      Il premio cala progressivamente in quanto ogni anno si scala una classe.

  27. francesca

    Salve, sono neopatentata da due mesi i miei genitori mi hanno acquistato una fiat seicento del 2000, facendo vari preventivi assicurativi intestando la macchina a mia mamma e usando la legge bersani di mio papà che è in classe 1,mi danno assicurazioni che vanno dai 650€ ai 1100€ all’anno. Come posso fare per risparmiare? Non centra nulla che la macchina è abbastanza vecchia visto che ha 16 anni e si dovrebbe pagare di meno?
    Come mai mia sorella intestando la macchina sempre a mia mamma usando la legge bersani paga 300€ all’ anno una macchina del 2007?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo l’auto datata fa aumentare il premio, non viceversa. Tra gli altri fattori, certamente l’età del proprietario. Tua sorella, in ogni caso, paga molto poco in maniera anomala!

  28. Fulvio

    buonasera ho una polizza per auto d’epoca ,vorrei farla utilizzare anche a mio figlio neopatentato ,pagando chiaramente l’integrazione,ma l’assicuratore non me lo permette fino a quando non raggiungera’ i 21 anni di eta’.Cosa posso fare?Potrei interrompere la polizza e cambiare compagnia assicuratrice?
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      L’assicuratore è obbligati ad assicurare anche un neopatentato, per legge, anche se potrebbe chiedere cifre spropositate. Ma non può rifiutarsi. Cambiare assicurazione è fattibile a scadenza annualità oppure cambiando veicolo.

  29. Lejla

    Salve, ho 25 anni e da qualche mese ho preso la patente. Vorrei chiederle se la macchina usata che intendiamo acquistare ci conviene intestarla a mio nome prendendo la classe di merito di mio padre oppure intestarla a lui assicurando la macchina per i neopatentati? Mio padre ha già due macchine intestate a lui(sua e di mio fratello) quindi non so se questo può incidere sull’assicurazione?
    Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      Probabilmente conviene intestarla a lui, ma intestandola a te inizi il tuo storico assicurativo che prima o poi ti servirà. Oltre ai preventivi, decidi in base a quando pensi di cambiare residenza, ovvero quando non avrai più possibilità di usare la legge Bersani con tuo padre.

      • Lejla

        Grazie . Penso che starò ancora poco con i miei, al massimo un anno. Quindi intestarla a me è meglio sia per lo storico assicurativo che per il fatto di non poter usufruire della legge Bersani una volta cambiata la residenza,esatto?

        • Esperto
          Esperto

          E’ così, se investi adesso te la ritroverai in futuro.

  30. daniele

    Salve,ho la patente da 7 anni e l’assicurazione a me intestata da 6 anni.
    A giugno ho la scadenza dell’assicurazione ma io compio i 26 anni a fine ottobre.Devo per forza rinnovarla a 25 anni e pagare di più o in questi 5 mesi che ne ho 25 di anni c’è una soluzione?
    Salve e grazie in anticipo.

    • Esperto
      Esperto

      Puoi anche stare senza polizza in questi mesi…

      • Daniele

        Non posso stare senza macchina e quindi senza assicurazione..
        Non c é una clausola che mi permette di pagare come se avessi 26 anni?

        • Esperto
          Esperto

          Certo, la mia era una risposta provocatoria ad una domanda con poco senso.
          Volendo essere più costruttivi, posso però dirti che è sbagliato pensare che a 26 scatti chissà quale sconto: il premio assicurativo cala al crescere dell’età progressivamente. Per risparmiare la cosa migliore è sempre cercare la compagnia che propone il miglior prezzo per il proprio profilo.

  31. Cristian

    Ciao,sto per aquistare una ford fiesta 1.2 82 cv…e faccio 26 anni in septembrie con patente da 7 anni…la mia domanda e…centra anche la cilindrata + cv ,o solamente l`eta?cosa dovrei fare..aspetto che faccio 26 ani?

    • Esperto
      Esperto

      Tutti sono parametri che concorrono al prezzo: cilindrata, età, età dell’auto, modello e marca, provincia di residenza, ecc.

  32. B

    Buongiorno,

    Ho 21 anni e sto per acquistare una bmw 330d luxury line a km 0 a 40 mila euro. Facendo un po’ di preventivi per le assicurazioni (includendo kasco, furto incendio e atti vandalici) online mi sono stati proposti dei prezzi un po’ elevati. Per l’esatezza tra i 5000 e gli 8000 euro. Sinceramente la trovo una cifra un po’ alta.
    Ha qualche consiglio da darmi? Intestando il veicolo a una mia società posso risparmiare? Sarebbe meglio intestarla a un mio familiare, quanto pensa potrei risparmiare?
    E infine, ha qualche compagnia assicurativa da consigliarmi?
    La ringrazio in anticipo

    P.S.: A quanto si aggirano i costi per effettuare una voltura di un veicolo?

    • Esperto
      Esperto

      E’ un’auto potente e indubbiamente costosa per un 21enne, specialmente se parti dalla classe CU 14. Includendo poi tutte le coperture direi che i prezzi sono nella norma. Consigli per risparmiare? Eliminare qualche copertura, oppure intestare l’auto ad un familiare più adulto. Ovviamente cerca di applicare la legge Bersani se ne hai i requisiti. Intestare ad una società? Forse, ma di certo non creando una società allo scopo!
      La compagnia migliore è quella che fa il prezzo più basso per te. Non c’è una regola fissa, dipende dai singoli profili.

  33. T

    Buongiorno, sono una 18enne neopatentata. Mio padre e mia madre possiedono una patente, ma non hanno mai avuto un’assicurazione a loro nome. Sarei intenzionata a comprare un’auto usata visto che in casa non ne possediamo una. La soluzione più economica sarebbe intestare auto e assicurazione a uno di loro, dichiarando un neopatentato alla guida e poi fare il passaggio di assicurazione tra qualche anno?

    • Esperto
      Esperto

      Ti confermo che risparmieresti certamente rispetto ad intestarla direttamente a te, tuttavia preparati comunque a spese alte. Non sarà possibile trasferire tale classe a te, tra qualche anno dovrai pensare ad altre soluzioni, magari ripartire da una CU 14 quando avrai un’età meno penalizzante.

      • T

        Perchè non è possibile il passaggio di classe? Perchè non potrei ottenerevla stessa classe maturata con gli anni dai miei genitori?

        • Esperto
          Esperto

          Perchè la classe è sempre di proprietà del proprietario del veicolo e non è trasferibile. Se si hanno 2 o più auto è possibile usare la legge bersani, ma in tal caso si apre un altro mondo, con altre penalizzazioni e cose cui prestare attenzione.

  34. paola

    Buongiorno, abbiamo acquistato una macchina intestata a mio marito, che ha una ditta individuale, Posso fare l’assicurazione con me come contraente, quindi senza corrispondenza contraente e intestatario?

    • Esperto
      Esperto

      SI nessun problema, ma ricordo che seguirà comunque la classe di rischio del proprietario.

  35. ROBERTO

    Salve ho 53 anni mio padre con età di 85 ha voluto fare il passaggio di proprietà, e intestandola a mia moglie 34 anni ma senza patente , come posso fare per non pagare assicurazione alta , e dovremo iniziare dalla classe di merito altissima? non avendo le possibilità?, esiste qualche modo? grazie ROBERTO.

    • Esperto
      Esperto

      Se vi sono altre auto nel nucleo familiare, applicate la legge Bersani.

  36. Paolo

    Buongiorno, ho 21 anni e sono possessore di patente A3, ho pensato di guidare una moto intestata a mio padre con assicurazione intestata stesso a lui ma con l’opzione che non comprende guidatori esperti (minori di 26 anni), incorro in sanzioni se vengo fermato? Oppure, in caso di sinistro, non incorro in sanzioni ma posso guidare la moto in modo legittimo accettando il fatto che l’assicurazione si riserva di non pagarmi? (il costo dell’assicurazione che comprende il guidatore non esperto è il doppio) grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Devi verificare sul contratto. In genere la copertura è comunque garantita, ma viene introdotta una alta franchigia se guida un neopatentato.

  37. Francesco

    Salve, io ho 20 anni e sto per acquistare un punto 1.2 natural power. Per risparmiare credo di voler fare l’assicurazione a nome suo, ma la macchina a nome mio… si può fare? Assicurazione a nome suo e macchina a nome mio?

    (Mio padre possiede già due macchine con due assicurazioni a nome suo, tutto questo alzerá il prezzo delle due assicurazioni che ha gia?)

    • Esperto
      Esperto

      Il risparmio puoi averlo intestando l’auto a suo nome, non solo la polizza. In ogni caso, nessuna ripercussione ci sarà sulle auto di tuo padre.

  38. antonio

    salve ho la patente dal 1983, ora mio padre che non risiede con me, mi regala una moto scooter 150, devo per forza con la mia esperienza in classe 1 partire dalla classe 14? come si puo’ fare?

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo si, se tu ne’ la tua famiglia attuale avete un’altra moto.

  39. Simone

    Salve, ho 21 anni e vivo da solo (ho cambiato anche residenza). A breve acquisterò una piccola utilitaria usata, cosa mi consiglia per poter risparmiare il più possibile sul premio assicurativo?

    • Esperto
      Esperto

      A meno che tu non intenda cambiare residenza per usufruire della legge Bersani, non hai scelta se non partire dalla CU 14, a quel punto il consiglio è quello di fare molti preventivi…

  40. Lilly

    Salve
    Ho 38 anni ed ho preso la patente da circa 6 anni,adesso ho comprato una Citroën 1.4 benzina,ho letto molti articoli su internet sul costo dell’assicurazione e da ciò che ho capito inizierò dalla classe di merito 14,quindi la mia domanda è :L’età incide sul costo dell’assicurazione dell’auto?
    Comunque sia l’assicurazione che l’auto saranno intestati a me.
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Certo che incide, per fortuna 38 anni è già un’età che non prevede troppa penalizzazione.

      • Lilly

        Grazie molte per la rispostaadesso sono più sollevata di prima

  41. Barbara

    Buona sera, ho 46 anni e possiedo un auto con assicurazione in prima classe, ho un figlio neopatentato che vorrebbe comprare un auto usata , cosa conviene fare per pagare meno assicurazione? Io vivo sola con lui e un minore…la ringrazio già per la risposta!

    • Esperto
      Esperto

      La cosa più conveniente dovrebbe essere intestare a te auto e polizza, ovviamente specificando che l’auto potrà essere usata da un neopatentato. Dovrai richiedere la legge bersani per avere la stessa classe 1, ma preparati ad un premio come minimo doppio rispetto a quanto paghi adesso.

  42. annarita

    Salve. Mio marito. 28 anni e possiede un auyo storica e assicurata con Asi. Ora dobbiamo prendere un auto piu nuova, puo un assicurazione asi passare su un auto nuova? Ee se si puo fare da che classe potrebbe partire? La ringrazio.

    • Esperto
      Esperto

      Si in quanto le auto ASI sono comunque autoveicoli, stessa tipologia, tuttavia dovete verificare che l’auto storica sia effettivamente assicurata con formula bonus/malus, ovvero che abbia una propria Classe Universale, che ovviamente sarà quella riconosciuta sul nuovo veicolo.

  43. an

    Salve,
    ho 24 anni e sto per comprarmi un’auto storica iscritta ad asi,
    vorrei chiedervi ,se mi intesto tutto io rischio di pagare un premio assicurativo eccessivo?
    ( ho 24 anni con patente b da 3 anni, non ho mai assicurato un auto, per me sarebbe la prima auto e la prima polizza assicurativa )
    Intestare tutto a me oppure tutto a mio padre é irrilevante sulle auto iscritte asi ?
    oppure c’è molta differenza nel prezzo del premio assicurativo ?

    • Esperto
      Esperto

      Se l’auto è ASI trentennale e avete una buona compagnia specializzata, il premio sarà in ogni caso molto baso.

      • an

        Salve
        innanzitutto grazie mille per la risposta immediata,
        gentilissimi e davverodi grande aiuto.
        Ritornando al discorso, l’auto é Asi ventennale,
        ha 25 anni, me la cede un amico,
        vorrei intestarmi io tutto, sia l”auto e sia l’assicurazione
        in modo da poter iniziare a crearmi anche un mio “curriculum assicurativo”,
        ma non vorrei che poi ,poiché é la mia prima polizza e poiché sono giovane di età, nonostante sia asi arrivi a pagare il doppio o il triplo rispetto magari a se si intestasse tutto mio padre.
        cosa mi consiglia? La differenza di prezzo della polizza è minima tra me e mio padre con queste ventennali asi ?

        • Esperto
          Esperto

          La risposta può dartela soltanto un confronto tra due preventivi, da fare ovviamente prima di intestare il veicolo!

  44. Alexandrina

    Salve, io avrei una domanda un pó più padficolare: è possibile e non molto problematico acquistare un’auto da 110cv e intestarla ad un genitore, ma con la sottoscrizione della possibilità che venga guidata anche da una neopatentata, quindi io, da 19enne neopatentata, se vengo fermata alla guida di quest’auto da 110cv incorro in una qualche multa? E con l’assicurazione come funzionerebbe??
    Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      Ti stai riferendo al limite dei Kw per i neopatentati? Non mi sembra affatto una buona idea guidare un’auto vietata… l’assicurazione potrebbe non pagare, oltre a tutte le altre conseguenze.

  45. marc

    Salve, ho 18 anni e per adesso ho il foglio rosa, ma nel fratempo pensavamo gia di comprarci un’auto.
    Allora mio padre ha 55 anni, e stavamo pensando di intestare a lui l’auto, e anche l’assicurazione, ma non ha la patente, si potrebbe fare?
    Mi conviene fare cosi? Mi consiglia altri modi?
    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Sicuramente tuo padre ha un’età che consente un premio più basso, il fatto che non abbia patente non crea ostacoli, tuttavia se hai altre persone in famiglia che invece guidano ed hanno un’auto, meglio sarebbe intestare ad uno di questi.

      • marc

        no purtroppo no,quindi potrei intestare tutto a lui, ma dovrei specificare nell’assicurazione che la macchina verra guidata da un neopatentato? Questo fara alzare il premio? A questo punto quanto sara il nostro risparimio, nel senso se e’ abbastanza centinaia o qualche euro se la intesto a me, e quindi intestarla direttamente a me, cosi almeno nel futuro avro gia una classe basse mia.

        • Esperto
          Esperto

          Si certo il neopatentato va dichiarato. Impossibile valutare il risparmio, dipende da troppi parametri, ma puoi facilmente simulare online dei preventivi.

  46. antonino

    Buongiorno dovrei acquistare un’auto per mio figlio neopatentato di 23 anni. Mi conviene intestare la macchina e assicurazione (io sono in 1 classe con altra assicurazione) ? oppure intestare auto a lui e assicurazione a me? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      La soluzione più economica è intestare tutto a te.

  47. Salvatore

    Salve ho 18 anni e sono un neopatentato.. Vorrei acquistare una opel tigra 1.4 benzina con 90 cavalli.quinfi se la intesto io l assicurazione costerà una fortuna. Le volevo chiedere se e possibile interstarla a mio padre visto che ha gia 2 mezzi intenstati a lui? Furgone e auto grazie in anticipo

    • Esperto
      Esperto

      E perchè no?

      • Salvatore

        Oppure se me la intesto io l auto e l assicurazione a mio padre? Si puoi fare? sempre con la legge bersani.

        • Esperto
          Esperto

          In tal caso vai a spendere di più e non hai comunque una classe a tuo nome, utile in futuro.

  48. Danilo

    Salve,
    Ho 25 anni ed ho la patente dal 2008. Nel 2010 ho comprato una macchina. L’intestatario sia dell’auto che della polizza assicurativa è mio padre quindi io non ho una storia assicurativa. Tra poco faccio 26 anni (vivo con i miei genitori) e un mese dopo devo rinnovare l’assicurazione. Cosa mi conviene fare? Usufruire delle legge Bersani visto che sono ancora in tempo o continuo ad intestare tutto a mio padre? Non cambierò auto per i prossimi 5 anni e non cambierò residenza per i prossimi 3 anni salvo imprevisti.

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo se l’auto rimane intestata a tuo padre, non puoi fare variazioni. L’unica via sarebbe fare una voltura a tuo nome e prendere la classe da un’altra auto familiare.

  49. Ursula

    Domanda urgente:Ho quasi 30 anni e ho la patente da 9 anni.Non ho ancora una macchina mia e sto usando quella di mia mamma che è in prima categoria.Sto andando a vivere da sola e a giorni cambio residenza.Purtroppo non riuscirò ad acquistare una macchina prima del cambio residenza per cui la mia domanda è:una ragazza che come ho detto ha 30 anni e da 9 la patente,che vive sola e acquista una prima macchina a suo nome ma non può usufruire della legge Bersani.Quanto va a spendere?Mi Toccherà ugualmente la 14 esima classe? IO risiedo a Pisa e avevo in mente di comprarmi una Ford ka 1200 gpl.

    • Esperto
      Esperto

      Non è possibile rispondere a queste domande a causa di troppe variabili, ma puoi fare da sola dei preventivi online presso varie compagnie!

  50. Michele

    Salve non ho capito se al compimento di 26 anni si paga di meno, o successivamente ai 26 anni.grazie

    • Esperto
      Esperto

      Non esiste un vero “step” dovuto all’età. Ogni età ha un proprio coefficiente per il calcolo del prezzo finale. A 26 anni si pagherà certamente meno rispetto a 25, con una differenza che in effetti potrebbe essere più marcata, ad esempio di quella che c’è tra 19 e 20 anni. Il miglioramento proseguirà poi progressivamente negli anni successivi, fino ai 40-45 anni.

  51. Valerio

    Salve, ho 19 anni, ho da poco la patente e vivo solo con mia madre di 44 anni che però non ha la patente. Devo per forza intestare l’auto che sto acquistando a me, e quindi anche l’assicurazione, andando così a pagare molto?

    • Esperto
      Esperto

      Se nel nucleo familiare non ci sono altre auto, con le quali applicare la legge Bersani, andrai in classe CU 14 e c’è da aspettarsi un premio molto alto.

  52. Francesco

    Slave vedo che è molto disponibile a rispondere la ringrazio in anticipo. lei che è esperto saprebbe consigliarmi su cosa fare? Ho 20 anni e sto per fare un passaggio di proprietà auto.. Siccome non ho mai avuto altre auto o assicurazioni mi hanno consigliato di far un passaggio cointestato con mio padre per poter risparmiare sull’assicurazione e di aspettare i 25 anni per poi aprirmi un assicurazione intestata a me. Ha qualche consiglio su cosa fare? Conviene cointestarla o intestarla direttamente a mio padre.. Grazie ancora aspetto risposta

    • Esperto
      Esperto

      La risposta sulla cointestazione è molto complessa, ti rimando pertanto al nostro articolo dedicato: Assicurazione per auto cointestata.

  53. Giovanni

    Buonasera, ho 23 anni e mi sto comprando la macchina in questi giorni perchè devo andar fuori di casa nel giro di un mese. Sto facendo vari preventivi esponendo ai vari assicuratori la mia situazione. Un assicuratore mi ha detto che per legge, cambiando residenza l’assicurazione mi retrocederà addirittura alla 18 classe(non pensavo neanche esistesse) se si accorgono che prendo la classe di mio padre e poi cambio residenza, e che questo avverà indipendentemente da quando cambierò residenza. Come faccio a sapere se le altre assicurazioni faranno così? mi basta domandare all’assicuratore se la sua compagnia lo fa? non vorrei restar fregato in futuro..

    • Esperto
      Esperto

      Leggi il nostro articolo: Legge Bersani e cambio di residenza.
      Nel caso peggiore, comunque, andresti in classe 14, non 18, che è riservata a casi diversi.

  54. Alessio

    Buongiorno, ho 25 anni è ho preso la patente da poco… siccome nessuno della mia famiglia ha più la macchina… e per problemi economici potrei comprare la macchina ma non potrei pagare tutte le spese a causa di un lavoro che non rende molto… esistono dei vantaggi magari pagando le spese poco per volta a poco prezzo?

    • Esperto
      Esperto

      Esistono delle polizze a rateizzazione mensile, ma il prezzo finale non è di certo più basso… fai una ricerca qui sul sito, si chiama Polizzatassozero di Unipolsai.

  55. stefano

    Ciao sono un ragazzo di 20 anni, sono neopatentato e vivo con i miei ma non ho un buon rapporto con loro. Vorrei comprarmi una macchina per essere indipendente ma se mi intesto a me stesso l’assicurazione dovrei spendere delle cifre impossibili. Come posso fare per ovviare a questo problema senza però usufruire della legge bersani? grazie

    • Esperto
      Esperto

      Non hai alternative, ma in effetti potresti applicare la legge Bersani all’insaputa dei tuoi genitori, dovrebbe bastare produrre un certificato di Stato di famiglia che puoi fare da solo all’anagrafe.

  56. Stefano

    Buonasera, ho compiuto 26 anni da poco (patente presa aprile 2008) e devo acquistare una macchina,ma non so bene quale possa essere la soluzione ottimale per l’assicurazione. Ho iniziato a lavorare questo mese, quindi a fine 2016 NON sarò più a carico dei miei genitori. Mi chiedo quindi se convenga intestarmi l’auto e la polizza subito per rientrare nel decreto Bersani ed iniziare a maturare lo “storico” assicurativo personale oppure se aspettare la prossima macchina (tra 3-4 anni visto che prenderei un usato) e l’quella da acquistare ora intestarla a uno dei miei genitori (hanno la classe più bassa).

    La ringrazio anticipatamente.

    • Esperto
      Esperto

      Nel fare la tua scelta vi è un aspetto che è decisivo, ovvero quando pensi di cambiare residenza. Se pensi di cambiarla dopo aver acquistato la vettura successiva, quindi tra 3-4 anni, allora quella attuale potresti anche intestarla ad un tuo genitore per avere un costo minore di polizza.

  57. alessandro

    Buongiorno, Ho cinquantaquattro anni e la patente da più di trenta, ma da circa dieci anni non possiedo più macchina ed assicurazione.Mio figlio, neopatentato diciottenne, convivente vorrebbe comprarsi un autovettura ed assicurarla.Considerato che per diversi motivi non posso intestarmi la macchina, come potrei agire per farla assicurare con il minor premio possibile? Grazie per la risposta

    • Esperto
      Esperto

      Se in famiglia ci sono altre auto, valutare l’applicazione della legge Bersani. In ogni caso, intestandola a lui, aspettatevi un premio comunque molto alto.

  58. Tatiana

    Buona sera! Ho 29 anni, neopatentata.Sto per comprare una macchina usata. Ho letto l’articolo..ma ho fatto confusione. Avrei un paio di domande..
    Non so se mi convenga intestare la macchina a mio papà ( risiedo insieme ai miei) e la polizza assicurativa a me?
    Mio papà non ha mai avuto un’assicurazione o un’auto di Sua prorpietà qui in Italia, ma ha la patente dal 2004(tramite conversione da quella straniera).Forse la classe di merito sarebbe uguale alla mia, 14? A questo pnto quale sarebbe il vantaggio?Che non è neopatentato?
    Mi conviene forse intestare tutto a nome mio da subito?Così comincio a crearmi lo storico …etc?

    Vi ringrazio per l’eventuale risposta!

    Grazie

    Tatiana

    • Esperto
      Esperto

      Per chiarirti le idee sull’intestazione ti suggerisco la lettura del nostro articolo sulle differenze tra proprietario e contraente. Per darti un consiglio dovremmo sapere se vi sono auto nella tua famiglia per valutare la applicazione della legge Bersani.

  59. alberto

    salve, io ho 30 anni, patente B conseguita da 10 anni e sto per prendere la patente A (senza limitazioni).
    Vorrei ovviamente comprarmi una moto usata per fare pratica, ma è normale che assicurazioni si aggirano intorno ai 1200€ anno?

    • Esperto
      Esperto

      In effetti, mi pare tanto!! Forse vivi in una provincia “cara”?

  60. nelson

    Ho 25 anni e sono da poco neopatentato, da 5anni ho la residenza cn la mia compagna e mio figloo. Vorrei prendere una macchina a pcoo. Che tipo di assicurazione mi conviene, e polizza? Grazie in anticipo per qualsiasi aiuto o consiglio.

    • Esperto
      Esperto

      L’unica cosa da capire è se puoi usare la legge Bersani, cosa fattibile se nel nucleo familiare attuale vi sono altre auto, altrimenti andrai in classe cu 14. Per risparmiare, la via è solo una: confronto tra più compagnie possibili.

Scrivi il tuo messaggio

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)