Home » Fine contratto di assicurazione » Diritto di recesso nei contratti assicurativi

Diritto di recesso nei contratti assicurativi

Diritto di recesso per una assicurazione
Vediamo come esercitare il diritto di recesso per una assicurazione



Il “diritto di recesso” è la possibilità di recedere unilateralmente da un contratto, senza penali ne’ obblighi. Questo, che è un vero e proprio diritto di ripensamento del consumatore (ma anche del venditore!), si applica al commercio a distanza, ovvero ogni qual volta la merce o i servizi vengano acquistati al di fuori dei locali commerciali, prima di poter essere visionata. Tale diritto si applica anche ai contratti assicurativi acquistati online o telefonicamente (non alle polizze “tradizionali” acquistate in agenzia) e ad ogni altro contratto di tipo finanziario, quindi ad esempio anche ad un mutuo o ad un prestito. La legge di riferimento per il diritot di ripensamento in campo assicurativo e finanziario è il D.lgs. 385/93 (TUB) art.125 ter; l’ultima disciplina di questo aspetto del commercio è il recente Decreto 21/2014, che ha innalzato il termine utile per esercitare il diritto.

La recente riforma ha praticamente uniformato il diritto di recesso per i vari campi applicativi, dall’e-commerce all’acquisto di polizze online, dalla stipula di contratti finanziari all’acquisto di pacchetti turistici: si applica un diritto di recesso fino a 14 giorni dalla data della stipula del contratto, oppure, qualora non coincidesse con quest’ultima, dalla data in cui il consumatore riceve il fascicolo informativo sul prodotto acquistato. Quest ultimo aspetto è molto importante: in assenza di una adeguata informativa, in particolare sulla possibilità di esercitare il diritto di recesso stesso, il consumatore ha infatti facoltà di rescindere il contratto fino ad un massimo di 1 anno dalla stipula, ovvero per 14 giorni dal momento in cui viene “informato”.

Diritto di recesso per una assicurazione
Vediamo come esercitare il diritto di recesso per una assicurazione

Esiste un termine di 30 giorni invece per le polizze vita. Questa scadenza decorre dal momento in cui il contratto viene accettato dalla compagnia, quindi anche successivo alla data di stipula. La cosa è regolamentata dall’articolo 177 del Codice delle Assicurazioni.
Questo periodo abbastanza ampio è dettato evidentemente dalla maggiore complessità di queste assicurazioni, il che richiede giustamente un periodo maggiore per “rileggere le carte”.

Non esiste diritto di recesso per le assicurazioni di durata inferiore a 6 mesi, ad esempio la polizza per la copertura di un viaggio. Precisiamo che non vi è diritto di ripensamento neanche per tutti i prodotti assicurativi acquistati in agenzia, ovvero non online, a distanza o telefonicamente (fatto salvo quelli del ramo vita, come da paragrafo precedente).

Perché il consumatore dovrebbe applicare il diritto di recesso ad un’assicurazione? In fase di stipula può capitare di inserire dati sbagliati che abbiano falsato il preventivo, di non inserire coperture desiderate o di inserirne inavvertitamente di non volute, ma può anche capitare che si trovi una proposta migliore qualche giorno dopo la stipula.
Può capitare che il consumatore non presti attenzione, per fretta o distrazione, ad alcuni aspetti del contratto che poi, a mente fredda e con calma, si intendono modificare… In verità c’è anche la possibilità che l’assicuratore poco onesto calchi un po’ la mano inserendo alcune clausole o oneri aggiuntivi, che vengono scoperti solo dopo un’attenta lettura del contratto.

Ad onere del vero, va anche detto che, contrariamente a quanto possano pensare i non avvezzi alle moderne tecnologie, le maggiori compagnia assicurative online adottano criteri di ampia trasparenza e solitamente è il consumatore che definisce autonomamente i vari aspetti della polizza, per cui i ripensamenti non sono poi frequenti.

Cosa deve fare il consumatore per applicare il diritto di recesso? E’ sempre bene verificare nel contratto quelle che sono le modalità di recesso (ripensamento) e seguirle. In genere si deve fare la richiesta per lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, allegando certificato, contrassegno e carta verde in originale. Per quanto riguarda la modulistica, le compagnie online spesso propongono una lettera modello di ripensamento da compilare: nel caso usatela o prendetela a spunto!

Si viene rimborsati integralmente? Purtroppo no. La compagnia ha diritto a trattenere le seguenti somme:

  • Imposta sostitutiva dell’IVA (in genere variabile dal 9 al 16% del premio, in base alla provincia)
  • Il contributo SSN (10,50% del premio)
  • La quota pari ai giorni di cui si è beneficiato della polizza.

E’ evidente che un ripensamento anche dopo un solo giorno può costare caro, per cui si tratta di una procedura da applicare soltanto in casi particolari ad esempio un errore, una improvvisa mancanza di fiducia nella compagnia, la presenza di aspetto poco chiaro, oppure ancora un preventivo alternativo molto più economico (considerando anche la quota che viene trattenuta di Imposte ed SSN e che andrà persa).


305 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Cristian D.

    Salve, ho acquistato l’rca in banca con preventivo ecc. Fatto online, mi hanno detto che avevano dei problemi al pc che non facevano stampare il contratto e che comunque dalla mezzanotte ero coperto, addirittura ho una telefonata registrata della donna che mi diceva di stre tranquillo perchè in regola e assicurato, bhe oggi mi arriva l’assicurazione per email e risulta partisse da oggi cioè 5 giorni dopo ciò significa che ho viaggiato senza rca

  2. Roxana

    Buona sera. Ieri ho firmato una polizza assicurativa rca piu altre cose in agenzia.
    Parlandone con i miei e facendo due conti mi sono resa conto che è una spesa esagerata e in un altra agenzia mi hanno fatto una proposta molto più bassa.
    Come devo fare per recedere da quella attuale tenendo conto che si attiva tra 2 giorni?

    • Esperto
      Esperto

      La RCA non beneficia del diritto di recesso se fatta in agenzia, purtroppo, mentre altre coperture potrebbero beneficiarne. Questo, a meno di un accordo consensuale con la compagnia, che ti consiglio di tentare subito.

      • Roxana

        Ma se si è di comune accordo si può annullare tutto compreso l’rca?

        • Esperto
          Esperto

          Certamente!

  3. barbieri roberto

    Buongiorno, in prossimità della data di scadenza annuale della polizza assicurativa della mia autovettura sono venuto a conoscenza, recandomi presso l’agenzia di riferimento per il pagamento della rata, che la “sede centrale” ha “disdettato la mia polizza e che non mi sarà quindi rinnovata. Approfondendo l’argomento con il personale dell’agenzia sono stato messo a conoscenza delle motivazioni di tale scelta relative ad un contenzioso fra la compagnia e la società che mi ha sostituito un cristallo coperto da polizza ed alla quale ho ceduto il credito nei confronti della compagnia. Mi trovo quindi in prossimità della scadenza a dover fare una indagine esplorativa per trovare una nuova compagnia assicurativa con cui assicurare il mio veicolo.
    Fermo restando che ritengo la compagnia possa, per vari e comunque validi motivi, non accettare di rinnovare il mio contratto vorrei sapere se di tale scelta debba esserne data conoscenza all’assicurato con congruo anticipo.

    • Esperto
      Esperto

      No, in quanto il tacito rinnovo è stato abolito, e questo vale da ambo le parti. Nota peraltro che il recesso da parte della compagnia è un gesto poco più che simbolico, in quanto è comunque costretta per legge ad assicurarti con un nuovo contratto, se lo vorrai e se ti conviene.

  4. Vincenzo

    Salve, giovedi scorso 1/06/2017 ho effettuato un preventivo con la conte assicurazione per un motociclo…. Metto tutti i dati corretti e mi viene salvato nella mia area clienti. Decido di comprarlo,e lo acquisto tramite visa electronic. Dopo un paio di ore mi chiama un addetto della conte dicendomi che avevo sbagliato la classe di merito, dalla 6 alla prima e che ci volevano altri 45 euro circa per dare il via al contratto. Io mi oppongo e dati alla mano controllo il preventivo salvato nella mia aria clienti e vedo che non avevo sbagliato a mettere la cu che infatti era giusta, spuntava la 6 cu…. L addetto continuava a sostenere che invece a lui risultava la 1 cu…. E inoltre sosteneva che il preventivo salvato nella mia aria clienti non era valido perche potevo modificarlo,cosa non vera perche una volta acquistato non ti da la possibilita di modificarlo!!! Il tizio molto scortese, mi chiude il tel dicendomi che non erano problemi suoi e che o pagavo altri 45 euro o annullavo il contratto.
    Il giorno dopo chiamo per annullare, faccio la disdetta via tel con chiamata registrata. L addetta mi informa che i soldi mi verranno rimborsati entro 48 ore… Oggi e giorno 5/6/2017 ma ci soldi ancora nulla. Ci sono stati sabato,domenica di mezzo,mi devo preoccupare ed iniziare un azione legale ? Mi verranno rimborsati tutti i soldi? Grazie

    • riccardo

      vincenzo a me è capitata più o meno la stessa cosa.. oggi scadono le 48 ore.
      a te sono stati riaccreditati i soldi della polizza?

    • Esperto
      Esperto

      Sollecita ancora, comunque per uno storno su carta di credito ci vogliono alcuni giorni, almeno per vederlo.

  5. ale

    ho fatto due polizze vita a febbraio, da me stipulata a marzo in data 10/03/2017 e l’altra in data 27/03/2017 ho fatto una raccomandata con ricevuta di ritorno in data 11/05/2017. mi torneranno i soldi sul c/c?

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo direi che sei oltre il termine di recesso, che per legge è al massimo di 30 giorni. Verifica se, per caso, sul tuo contratto veniva previsto un termine più ampio (ne dubito).

      • ale

        ok, sul contratto di generali c’è scritto 30 giorni ma una mia conoscente dopo 61 giorni dalla stipula del contratto è riuscita a riprendere i soldi versati tramite iban e anche la seconda rata presa direttamente dal rid. si sono appoggiati alla loro consulente bancaria e dopo 61 giorni è riuscita a fargli riavere tutti e 2 gli importi. com’è possibile??

        • Esperto
          Esperto

          Non so, chiedi a lei, può anche essere che la compagnia fosse più flessibile.

  6. alex

    Pago una polizza motociclo con carta di credito, convinto sia con sospensione come richiesto il giorno 13/04/2017 con data effetto il giorno 14/04/2017 ore 24. Ricevo quasi immediatamente il contratto e mi accorgo che differentemente da quanto pensavo non era sospendibile. Chiamo immediatamente il collaboratore della polizza on line e faccio presente che la polizza non equivale a quella richiesta. Il collaboratore dichiara di aver inoltrato anche telefonicamente per la richiesta di annullamento della stessa essendo venuti a mancare le condizioni richieste. Mi viene inoltre richiesto da parte mia di inoltrare la richiesta via raccomandata, avendo una pec riesco a farlo in data 14/04/2017 ore 9.00 comunque in data e ora precedente alla data effetto della polizza medesima. Mi viene assicurato che la pratica sarà gestita. Io sto tranquillo pensando che la transazione sia stata annullata e che dovrei ricevere indietro la somma totale della cifra versata in quanto penso non si tratti di Recesso ma di Annullamento della polizza prima della sua “Attivazione”… invece mi vengono riaccreditati solo i premi netti della medesima e non SSN e Imposte. Le chiedo è Corretto questo procedimento trattasi di recessione anche se precedente la data di effetto della medesima? Ringrazio anticipatamente

  7. Antonello

    Buon giorno ho acquistato un auto precisamente un anno fa dove la concessionaria mi ha proposto una polizza full ovvero incendio furto kasko cristalli etc. Praticamente ho firmato il leasing ove c era questo contratto di polizza assicurativa ma senza note informative o clausole. A distanza di un anno mi si rompe il parabrezza a causa di un oggetto volante presumo un sasso. Riesco a vedere che è AXA chiamo AXA la polizza non risulta quindi chiamo il leasing e mi dicono che è mac1 cosa che sul foglietto non c è scritto Mac 1 ma AXA. Chiamo Mac 1 e mi dicono che per la sostituzione del parabrezza mi danno un massimale di 500 euro da detrarre 250 di franchigia ovunque io andassi perché non hanno carrozzerie convenzionate come la vera AXA. Può capire che a fronte di una spesa superiore a 1000 euro una cifra di 250 che mi da l assicurazione sono noccioline e intanto io pago circa 70 euro al mese per un assicurazione che non mi copre nulla. Ho chiamato il leasing per poter recedere da questa ” estorsione ” mi hanno risposto che non era possibile. Io chiedo a parte che non mi hanno dato nessuna nota informativa ma soltanto una pacca sulla spalla dal concessionario che mi diceva con questa polizza assicurativa stai sicuro vieni da noi che ci pensiamo tutto noi di quello che hai assicurato se ti succede un danno non sborsi nulla. Volevo chiederle visto che dopo il fatto ho capito bene come è questa assicurazione e quindi tutte le vere clausole. Posso recedere ed le eventuali modalità di poter recedere visto che l assicurazione vale fino a scadenza leasing ovvero 2021 e l assicurazione si è fatto già i conti che deve incassare ancora 2200 euro. Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Non credo che avrai problemi a dare una disdetta alla scadenza annuale, però fatti rilasciare copia del contratto per verificare bene le modalità.

  8. Vincenzo

    Buongiorno,
    ho stipulato una polizza vita a protezione del mutuo e dopo pochi giorni mi sono accorto di rientrare tra i soggetti che non avrebbero potuto sottoscriverla per mamcanza di uno dei requisiti.
    Non ho mai pagato la polizza ma la banca ha provveduto ad addebitarmi u a pensale di 300,00 per recesso anticipato.
    È corretta la procedura adottata dalla banca? Di fatto il pagamento non è mai avvenuto e di conseguenza non ne ho mai usufruito.
    Grazie in anticipo

    • Esperto
      Esperto

      Per dare un parere bisognerebbe leggere tutte le carte.

  9. carlo

    Buongiorno,
    in data 28 febbraio 2017 l’assicuratore che era passato a casa mia per effettuare l’incasso della polizza vita ha (in modo disonesto e raggirandola)fatto firmare una polizza infortunio a mia madre.
    In poche parole proprio perchè a mio parere l’ha voluta raggirare al momento della sottoscrizione il consulente non le ha comunicato ne il nome del prodotto ne la tipologia e non le ha neanche mostrato nessun opuscolo informativo semplicemente gli ha detto che per poter pagare la mia polizza e tutelare i seguenti pagamenti avrebbe dovuto firmare quelle carte che sarebbero andate a integrare il tutto( TRA L’ALTRO NON GLI HA LASCIATO NESSUNA COPIA)
    Ora a seguito di indagini ho scoperto che gli ha fatto stipulare una polizza infortuni a suo nome con scadenza poliennale (dovrebbero essere 2 anni).
    in questo caso non essendo ancora trascorsi i 14 giorni posso annullare il tutto con raccomandata avvalendomi del diritto di recesso applicabile ai contratti a distanza?
    inoltre non avendo rilasciato nessuna copia posso pretendere la copia cartacea del documento fattogli firmare?
    grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Si, hai diritto al recesso non essendo un contratto formato in agenzia.

  10. luciano

    salve
    oggi faccio preventivo online assicurazione auto con guida libera e pago con carta di credito…
    dopo 10 minuti mi accorgo che ho acquistato la loro proposta guida esperta…
    in poche parole le ho invertite
    chiedo se si possono sostituire..si ma ci vogliono 70 euro ancora
    a me il mio preventivo costava 10 euro in meno
    posso recedere dal contratto visto che mancano 4 giorni alla decorrenza…e non ho firmato e spedito niente…grazie

    • Esperto
      Esperto

      Essendo un contratto online puoi fare recesso, tuttavia con molta probabilità perderai le imposte.

  11. Umberto

    Buon giorno ho stipulato un ‘assicurazione in un ‘agenzia all’ultimo momento prima del ritiro dell’auto ed ho fatto un’assicurazione mensile in quanto per me più comoda da gestire ed ho gia un’auto assicurata così . Se non che vuoi per la fretta ho dovuto stipulare… con una cifra esageratamente molto alta . Ora vorrei se fosse possibile rescindere , ma l’assicuratore a detto categoricamente no . Ad oggi sono 13 giorni che sono assicurato. Grazie !

    • Esperto
      Esperto

      Come puoi leggere nell’articolo, purtroppo le polizze rc stipulate in agenzia non beneficiano del diritto di recesso.

  12. Pierluigi

    Buongiorno, ho stipulato da più di 20 anni un assicurazione “del capo famiglia” . Ora la Sai mi chiede un aumento del 30 per cento. Posso recedere anche se mancano solo pochi giorni dal pagamento del premio?

    • Esperto
      Esperto

      A mio giudizio si, essendo un aumento consistente si può andare in deroga al termine minimo di legge di disdetta di 60 giorni, ma non oltre la data della scadenza!

  13. Roberta

    Buongiorno, con il decesso di mio padre e le varie documentazioni per la successione è venuta alla luce una rata insoluta dell’assicurazione legata al mutuo sull’abitazione risalente all’anno 2006, premetto che tutte le rate sono sempre state addebitate direttamente sul conto.
    Posso avvalermi in qualche maniera? Possibile che dopo 10 anni possono ‘rompere’?
    Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      Esistono dei termini di prescrizione, ma bisogna vedere quali azioni sono state fatte nel corso degli anni da parte della compagnia, per bloccarle.

  14. ludovico

    Anche quest’anno ho usato un broker per effettuare il rinnovo della mia assicurazione auto. Nella seconda decade di dicembre mi viene inviata la proposta di rinnovo delle auto assicurate ( 3 auto ) Accetto le proposte e pago con bonifico bancario. Il 29/12, per un problema personale, invio una emali al broker con la richiesta di cancellare una delle polizze auto già pagate. Al telefono il broker mi informa che gli uffici della compagnia sono ormai chiusi è bisogna rinvia il tutto ad oggi 3/01/2017. Oggi mi viene comunicato che la cancellazione della polizza può avvenire pagando, alcune tasse più i gg necessari alla compagnia per avere indietro il cartaceo della polizza. Considerando che la mia richiesta di storno della polizza è avvenuto prima ancora dell’efficacia della nuova polizza è corretto quanto mi viene richiesto dalla compagnia assicurativa ? grazie per la risposta

    • Esperto
      Esperto

      Direi che sono stati fiscali ma formalmente corretti, come puoi leggere anche nell’articolo, infatti, il recesso comporta sempre la perdita di imposte e spese.

      • ludovico

        grazie 1000. Come sempre ai più piccoli nessuna flex ma l’applicazione del massimo delle regole.

  15. luca

    Buongiorno ho stipulato un prestito meno di un mese fa per un corso di formazione, Questo corso di formazione mi porta a lasciare il lavoro e la banca infatti mi ha chiesto un altro intestatario e garante.
    Mi parlavano di un assicurazione di circa 160 euro che al momento della firma sono diventate 1000 (e scalati 1200) e anche l’unico preventivo presentato…
    Se recedo (60 gg di tempo dal contratto)cosa succede? La banca può richiedermi la restituzione del prestito immediata? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      La risposta con tutti i dettagli è nel contratto.

  16. pasquale

    Pasquale,
    buona sera l’anno scorso mi telefonò un operatore della CARDIF compagnia assicuratrice che mi chiese di aderire ad una assicurazione annuale con scadenza novembre 2016. andai presso gli sportelli della banca per revocare l’inutile polizza contratta con la Cardiff “reddito protetto, pari ad € 13,75 mensili, mi è stato effettuata disdetta con decorrenza l’08-11-2017.In data 18-10-2016 ho inviato raccomandata di disdetta, senza ricevere alcuna comunicazione e dal mio conto corrente risulta già prelevata la rata di dicembre.
    Posso disporre l’inibizione al prelevamento dal mio conto corrente o incorro in fastidiosi grattacapi?
    La ricevuta della BANCA che riporta la revoca all’ 08-11-2017 può essere considerata come definitiva certezza di revoca o devo rifare la raccomandata?
    La ringrazio porgendoLe cordiali saluti.

    • Esperto
      Esperto

      Non è possibile rispondere, devi verificare sul contratto le modalità di disdetta. Io presumo però che occorra un preavviso minimo di 60 giorni e inoltre porrebbe esserci la gabola del contratto a vincolo per 5 anni a seguito di uno sconto contrattualizzato.

  17. Alessandro

    Salve .
    Io ho un problemino
    Devo prendere un mutuo,la banca me lo avrebbe concesso,ma mi ha chiesto di stipulare un assicurazione sulla vita con la compagnia con la quale loro probabilmente hanno delle convenzioni e collaborano.
    Io so che questa è molto cara e non mi conviene,ho già altri preventivi che costano molto molto meno.
    Solo che io non sono in una posizione da poter dire : bene,io l assicurazione La faccio con chi voglio io,e se non mi date il mutuo me lo darà qualcun altro…..
    Uindi avevo pensato proprio di fare disdetta appena dopo avere stipulato il contratto.
    Il mio dubbio è siccome devo pagarli in un unica rata/premio.
    Dopo dovrebbero rimborsarmela?
    Se xosì fosse comunque mi conviene disdirla? Anche se ci rimetto qualcosa?
    Io credo proprio di sì perchè la polizza praticamente mi costa €4.500 premio unico,mi copre solo i primi due anni in caso di morte,dopodiche posso decidere se rinnovarla o no.
    Un inculata paurosa

    • Esperto
      Esperto

      E’ un argomento spinoso, dobbiamo scrivere un approfondimento dedicato, in ogni caso la banca è obbligata a proporti anche altri preventivi (a loro gusto…).

      • Alessandro

        Quindi posso farlo? Anche se ci perdo nell immediato ma poi in seguito ci guadagno?
        Cioè una volta pagata la polizza chiedere il diritto di recesso farmi restituire i soldi con le spese?
        Ovviamente dopo avere preso il mutuo.

        • irene

          Salve, io ho lo stesso problema. come l’ha risolto? grazie infinite

        • Esperto
          Esperto

          No, non ho detto quello. Fai attenzione che le tempistiche sono spesso studiate dalle banche per farti andare oltre il termine di recesso; perdonami se non sono più preciso adesso ma come dicevo, l’argomento merita più di una risposta in un commento e vedremo di fare una bella disamina in un articolo dedicato.

  18. juan carlos munoz

    Salve questa settimano ho chiesto un prestito da una banca e loro mi hanno dato il prestito.ma mi hanno fatto pagare una assicurazione per la durata del finanziamento. 850 euro per 6 annk di assicuraziene!!!!sono matti. Io vorrei sapere se posso fare il recesso per ricuperarw quei soldi. Visto che pago gia una assicurazioen che mi copre quelle due cose che loro mi danno. Si puo fare?

    • Esperto
      Esperto

      Dipende dal contratto, da quanto giorni sono passati, ecc. insomma, in questi casi i dubbi sarebbe meglio farseli venire prima di firmare!

  19. Valeria

    Buonasera,
    vorrei porre alla vostra attenzione una mia problematica.
    secondo voi risulta possibile assicurare la macchina in due compagnie diverse?
    io pensavo di no fino a qualche ora, ed invece è possibile.

    A giugno pensavo che la polizza della mia macchina fosse scaduta e mi sono assicurata in un’altra agenzia pagando un premio annuale, fin quando qualche giorno fa dalla precedente agenzia ho ricevuto un sollecito per mancato pagamento della seconda semestralità.
    ora ho già provveduto al pagamento della seconda rata, ma La mia domanda è, posso chiedere l’annullamento del contratto alla nuova compagnia?
    grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      La seconda compagnia non poteva e non doveva assicurarti, riavere i soldi sarà comunque dura, provaci.

  20. Giampaolo Rubiu

    Salve ieri sera ho stipulato un contratto online per auto , ho pagato ma non ho ancora l assicurazione in quanto mancano dei documenti da parte mia tipo il certificato di stato di famiglia, voglio esercitare il diritto di recesso, in quanto ho trovato un preventivo piu basso,lo posso fare?

    • Esperto
      Esperto

      Si certo, anche se prederai la quota imposte.

  21. Danilo

    Salve,
    una polizza di assicurazione dei crediti commerciali si può risolvere per inadempimento dell’ass.to quando il contratto è già cessato?? Mi spiego meglio: polizza cessata con sinistri ancora da indennizzare. Nell’effettuare le verifiche pre indennitarie, la Compagnia rileva delle irregolarità/omissioni nel pagamento dei premio (evasione di globalità). Può l’assicurazione risolvere la polizza (e quindi far decadere qualsiasi diritto all’indennizzo mantenendo, però, il diritto a ricevere tutti i premi dovuti) anche se il contratto nel frattempo è cessato?

    • Esperto
      Esperto

      A mio giudizio può farlo se il pagamento mancante rende “scoperto” il periodo nel quale sono avvenuti i sinistri.

      • danilo

        ok la ringrazio… poi la aggiorno circa la decisione della compagnia

  22. Roberto

    Buon giorno,al 31/12/2016 mi scade la contrattualità della mia polizza auto.
    La macchina è stata acquistata tramite leasing,e vorrei assicurarmi tramite una nuova compagnia, L’assicuratore mi ha detto che questo non è possibile perché c’è il leasing di mezzo e devo rimanere da lui fino alla scadenza dell leasing.
    La legge dice questo? Vorrei anche sapere se si può cambiare compagnia prima della scadenza annuale.
    Grazie
    Saluti
    Roberto

    • Esperto
      Esperto

      A mio giudizio non è vincolante, almeno per quanto riguarda la RCA. verifica comunque sul contratto di leasing.

  23. Antonio

    Ho stipulato da più di 20 anni un assicurazione “del capo famiglia” che mi protegge da responsabilità civile per danni involontariamente cagionati a terzi. Durante questi 20 anni ho fatto una sola denuncia con un risarcimento di 200€ ed un’altro recente di cui il perito ha ritenuto il risarcimento di 100€ che però non mi sono stati risarciti perchè il danno non era fra le clausole incluse (il chè non è vero). A parte questo l’assicurazione mi manda una raccomandata di disdetta a causa delle serie di sinistri da me denunciati negli ultimi anni e quindi si avvalgono della facoltà di recesso. tutto questo è possibile da parte dell’assicurazione?
    Ringrazio anticipatamente e invio cordiali saluti
    Antonio Balzarini

    • Esperto
      Esperto

      SI, certo, è possibile, verifica sul contratto, comunque.

  24. Carola

    Salve, da circa dieci giorni ho stipulato l’assicurazione per la macchina, il cartaceo mi è arrivato oggi è ho notato la clausola della guida esclusiva che vorrei cambiare? Posso retrocedere dal contratto? O posso modificarla? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Entro 14 giorni puoi fare diritto di recesso se è una polizza online, ma prima prova a chiedere di rettificare il contratto (pagherai un conguaglio).

  25. Marco

    Buongiorno, ho stipulato un RC professionale on-line della durata di due mesi, è possibile esercitare il diritto di recesso previsto nei termini dei 15 giorni?

  26. Gianmarco

    Buongiorno,

    in seguito a sinistro ho mandato richiesta di disdetta di polizza casa vincolata a favore di mutuo della banca.
    Ho disdetto la polizza in questione, vincolata, con effetto immediato (recesso in caso di sinistro) e altre due polizze che avevo con la stessa compagnia con effetto alla scadenza dell’annualità.
    Ho spedito 3 PEC, una per polizza, più tre copie cartacee firmate consegnate personalmente alla banca (intermediario del contratto). Alla banca ho contestualmente consegnato due preventivi per nuova polizza che stipulerò alla chiusura di quella vincolata.

    Oggi (dopo 25 giorni) la compagnia mi comunica tramite pec che non ha potuto accettare le disdette a causa della mancanza dei documenti d’identità, e nel frattempo è passato il termine massimo per la disdetta della polizza che ha avuto il sinistro.

    E’ lecita una condotta di questo tipo?

    • Esperto
      Esperto

      A mio giudizio il documento di identità non è necessario e puoi quindi contestare la loro posizione.

  27. Dicu

    Salve io 10 anni fa ho fatto un mutuo con Intesa San Paolo dove sono stata “obligata” fare anche una assicurazione di vita,la mia domanda era ho il dirrito di ricesso e far rimborsare il non goduto, e fare un’altra assicurazione con un altra societa.

    • Esperto
      Esperto

      No, puoi farlo solo in caso di cambio/surroga del mutuo.

  28. Bartolomeo

    Ho sottoscritto un mutuo con Monte Paschi e mi è stata abbinata una polizza scoppio e incendio con pagamento in un’unica soluzione, vorrei sapere se posso sostituirla con un’altra che ho trovato più conveniente e più completa, premetto che sul contratto c’è scritto che ho 60 giorni per dare disdetta ma essendo obbligatoria vorrei sapere se devo sostituirla con una polizza vincolata al mutuo per tutta la durata o se invece posso farla con scadenza annuale in modo che ogni anno posso scegliere sempre quella più conveniente ed inoltre vorrei sapere se è obbligatorio che la polizza sia vincolata alla banca oppure no

    • Esperto
      Esperto

      La polizza scoppio e incendio è obbligatoria quasi sempre e deve essere di durata pari a quella del mutuo, altrimenti verrebbe meno la tutela per la banca. In effetti esistono anche forme di vincolo per cui la banca si fa garante del pagamento annuale, ma andare a cambiare compagnia ogni anno, per questa specifica copertura, può essere davvero complesso. Hai diritto a recedere e a sottoscriverla con la compagnia di tuo gradimento, ma fai preparati all’eventuale ostruzionismo della banca.

  29. PIPPO

    Salve. Mi sto accingendo a stipulare un mutuo prima casa con il Banco di Napoli. L’istituto bancario, tuttavia, mi obbliga (a suo modo!) a stipulare l’assicurazione “facoltativa” (in assenza non concederà il mutuo!) denominata “Polizza PROTEGGI MUTUO” con premio finanziario. All’attualità, e prima di firmare in contratto, ancora non mi ha rilasciato nulla su relative clausole.
    Una volta stipulato il mutuo, potrò recedere da questo tipo di contratto? E quanto mi costerà?
    Specifico ulteriormente che la polizza è pagata in un’unica soluzione al momento dell’adesione e calcolato sulla base delle tariffe attualmente vigenti. Inoltre la banca scrive che “si è scelto di finanziare l’importo del premio con il prestito Proteggi Mutuo Tasso Fisso. L’importo della rata mensile del prestito alle attuali condizioni è pari a 108,61 euro”.
    Quindi la Banca mi obbliga alla copertura assicurativa con il pagamento in un’unica soluzione dell’assicurazione che lo scrivente pagherà alla Banca mensilmente con un finanziamento.
    Quindi specifico la precedente domanda:
    posso recedere sia dall’assicurazione e sia dal prestito Proteggi Mutuo?
    Grazie

    • andreina

      ciao, vorrei sapere se hai già stipulato, in quanto io sono nella tua stessa condizione ma andrò a surrogare il 26 ottobre.
      grazie andreina

    • Esperto
      Esperto

      A breve scriveremo un approfondimento su queste polizze e su come gestirle al meglio.
      L’argomento è infatti complesso, ad esempio se si tratta di una sola polizza incendio e scoppio, è obbligatoria ma non necessariamente con la compagnia scelta dalla banca, mentre se si tratta di altre coperture, può diventare obbligatoria se richiesta dalla banca e in tal caso deve proporre almeno 3 preventivi da confrontare.

      • max

        Salve io mi trovo in situazione quasi analoga,avro’ rogito della casa tra qualche giorno,ovviamente la banca mi “obbliga” ad abbinare un assicurazione vita che oltre ad essere salata e anche poco appetibile in termini di coperture e mi garantisce il meglio a determinate cifre solo per i primi 5 anni.
        la rata del mutuo che partira’ solo 2 mesi dopo il rogito notarile,data in cui solitamente si pone firma sul mutuo ed anche sulle polizze ad esso correlato potrebbe crearmi problemi a me il fatto di recedere questa polizza vita senza ancora aver pagato la prima rata del mutuo?

      • PIPPO

        Leggo il suo commento ma non riscontro la risposta alla mia domanda. Potrò recedere (diritto di ripensamento) dalla assicurazione vita (1° “obbligo” ma la legge non lo prevede!!!) e dal finanziamento successivo (finanziamento cd. Proteggi Mutuo) che la Banca intende propinarmi, nonostante io possa pagare l’unica rata anticipata da 11.000 euro circa?

        • Esperto
          Esperto

          Come dicevo, è un caso spinoso che necessita di una risposta molto dettagliata. In breve, la polizza vita non è obbligatoria per legge, ma lo diventa dal momento che la banca la richiede, del resto si tratta di un accordo tra privati e vi è massima libertà. La legge consente di recedere entro 30 giorni dalla stipula, ma è probabile che l’erogazione del mutuo avvenga dopo, quindi di fatto non sempre è possibile usare il trucchetto del recesso dopo l’adesione.

  30. Alfredo

    Salve, se ho stipulato due giorni fa un contratto di assicurazione per la mia auto (in agenzia, no online) non ho la possibilità di recedere dal contratto (per motivi personali, non per vizi contrattuali), avendo un rimborso del premio o almeno di una sua parte? grazie in anticipo

  31. Melissa

    Salve, ho acquistato una polizza Conte per un’auto. Dopo aver pagato con carta di credito e firmato il contratto, mi sono resa conto che era indicata una classe di merito errata (errore mio con ogni probabilità). Ho ricontattato la compagnia e spiegato la situazione. Mi hanno annullato il contratto e abbiamo proceduto con una nuova polizza (molto più conveniente data la classe di merito ben più bassa), ma ho dovuto ripagare in toto essendo altro contratto. Mi hanno detto che mi rimborseranno completamente i soldi della prima polizza (poiché non si tratta di recesso) tramite bonifico bancario che arriverà ‘tra i 5 e i 25 giorni’. E’ passata solo una settimana, ma mi conviene già iniziare a pregare in aramaico nella speranza che il rimborso avvenga in tempi non biblici? Purtroppo ho ascoltato testimonianze pessime in merito (rimborsi dopo 3 mesi…). Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Che dire se non che speriamo che arrivi presto! Comunque, invia altri solleciti.

  32. Kam

    Buongiorno, lo scorso anno ho surrogato il mutuo da Poste presso la Carisbo del gruppo Intensa San Paolo. La Banca mi ha fatto attivare una polizza casa abbinato ad un dispositivo denominato a “casa con me”, gratuita per il primo anno, facendomi presente che alla scadenza potevo disdire tutto (entro 30 gg dal 06.10.2016). Mesi prima della scadenza chiedo in banca come posso disdire, gli stessi rispondono di chiamare il numero verde di Intesa San Paolo Assicura per concordare il ritiro del dispositivo.
    Il 28.09.16 contatto il numero verde chiedendo informazioni per la disdetta, l’operatrice una volta chiesto i miei dati personali, riferisce che il contratto era ancora in corso di validità e che alla scadenza avrei ricevuto un sms indicanti le modalità di disdetta. A mia precisa domanda, se dovevo fare qualcosa, la stessa rispondeva di aspettare il sms.
    Il 06.10.16, mi ritrovo addebitato, come tacito rinnovo, euro 300 per il dispositivo e euro 135 per la polizza. Chiamo in banca e mi riferiscono che non possono farci niente, suggerendomi di contattare il numero verde di Intesa San Paolo Assicura per far presente il disguido.
    Chiamo il numero verde di Intesa San Paolo assicura, faccio presente quanto sopra e l’operatrice dapprima risponde dicendo che la colpa è mia in quanto nel contratto era scritto, successivamente addebitava la colpa alla banca dicendo che la disdetta la potevano fare anche loro, concludendo che non c’era più nulla da fare e che avrei dovuto aspettare un altro anno per la disdetta, invitandomi a scrivere eventualmente all’ufficio reclami di Intesa San Paolo Assicura.
    Ho scritto all’ufficio reclami di Intesa San Paolo assicura e spero che mi rispondano, cos’altro posso fare?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Direi niente. Francamente penso che tu abbia della colpa in tutto questo, ovvero quella di fidarti di chi invece ha interesse a riscuotere. Per disdire una polizza la modalità è sempre la stessa: si prende il contratto, si verifica il termine massimo e si invia nei termini una bella raccomandata ai recapiti indicati. Tutto il resto, ovvero telefonate e rimpalli di responsabilità, sono chiacchiere senza valore.

      • Kam

        Buongiorno, in merito al mio caso, così come scritto il 08.10.2016 alle ore 11:16; GIUSTO PER NOTIZIA, Intesa San Paolo Assicura, mi ha restituito tutta la cifra indicata, dando dimostrazione di grande serietà.
        Cordiali saluti.

        • Esperto
          Esperto

          Ottimo! Grazie per l’aggiornamento.

  33. giovanni

    Salve, ho stipulato una polizza danni sulla mia attività commerciale, ma la mia vecchia compagnia mi reclama il pagamento del premio ,in quanto la disdetta non è valida.

    Posso chiedere il recesso della nuova polizza visto che sono passati solo 25 giorni?

    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      verifica sul tuo contratto ma temo che tu non sia più in tempo.

  34. Giuseppe Frangiamone

    Ho stipulato un’assicurazione RCA al telefono con la compagnia ConTE.it.
    L’operatore non mi illustrato tutte le condizioni limitative (massimo 4 guidatori nominali abilitati!) che ho scoperto solo quando mi è arrivato il contratto. Un approccio decisamente truffaldino!
    Non ho firmato il contratto e voglio chiedere (entro 14 gg) la disdetta. Anche in questo caso l’assicurazione può trattenere le tasse?

    • Esperto
      Esperto

      Si, può trattenerle. Alcune osservazioni: per prima cosa parlare di “truffaldino” per una omissione mi pare eccessivo, in quanto le condizioni di una polizza RCA sono sempre tantissime e non è pensabile averne una descrizione completa al telefono. In effetti, sarebbe sempre preferibile stipulare questi contratti online e non per telefono.
      Per quanto riguarda la limitazione dei guidatori, ti segnalo che per legge la guida deve essere libera. In caso guidi una persona non indicata, sono certo che la copertura ci sarebbe ancora, anche se magari con una franchigia alta.

  35. Giovanni

    Vorrei recedere l’assicurazione appena pagata, in una nuova compagnia che mi ha fatto pagare di meno della mia sai, ma ho scoperto che non ha messo le stesse coperture, quindi vorrei recedere il contratto come devo fare ? Sono trascorsi 4 giorni ad oggi

    • Esperto
      Esperto

      Se è un contratto stipulato in agenzia, non puoi recedere.

  36. grabriele

    Salve, ho stipulato in data 17 luglio 2016 un’assicurazione fondo risparmio!
    purtroppo pensavo di poter affrontare questa spesa senza nessun problema, ma ad oggi mi ritrovo senza lavoro, ed ovviamente ho fatto presente al mio agente che vorrei disdire il tutto, anche perche poi in questi periodi ho sentito pareri molto negativi su questo tipo di assicurazione e quindi voglio eliminarla!
    Ora loro mi hanno detto che purtroppo il primo anno è obbligatorio,
    possibile che non esiste una qualche soluzione per chiudere tutto, anche perdendo queste prime due rate versate o pagando una penale?
    oppure in caso estremo cosa succede se smetto semplicemente di versare la rata?

    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Se il contratto lo prevede, e penso proprio che sia così, il pagamento è dovuto e in caso di inadempienza la compagnia ottiene facilmente un a ingiunzione di pagamento da parte del tribunale.

  37. Claudio Bertoni

    Abbiamo stipulato una assicurazione Rc professionale. Da anni ci seguiva un agente e ogni anno nonostante i nostri solleciti, ci veniva inviata in ritardo l’indicazione della quota da versare, anche divesri mesi dopo la scadenza. Quest’anno è capitata la stessa cosa. Nonostante i nostri solleciti via email di richiesta di informazione sulla quota da versare, l’assicurazione è stata silente. Così a settembre abbiamo sottoscritto una nuova assicurazione. Ora a metà settembre l’assicurtazine vecchi ci sollecita dei pagamenti scaduti e li ho letteralmente mandati a stendere. In questo caso non esiste il recesso per giusta causa per inadempienza contrattuale della assicurazione ?

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no, al massimo potevi far valere un recesso fino al giorno di scadenza, ma trascorsa la data, diventa tuo obbligo pagare, peraltro anche in presenza di un eventuale aumento consistente.

  38. Francesco

    Salve,
    è possibile esercitare il diritto di recesso per una poliza assicurativa che si rinnova in maniera tacita?
    L’anno scorso ho acquistato un viaggio ed ho preso anche l’assicurazione (annullamento ecc) proposta dal provider. Colpa mia non avevo letto che si sarebbe rinnovata annualmente, cosa che ho scopeto oggi. Per me trattasi di truffa legalizzata, queste assicurazioni che si rinnovano da sole, io non ho firmato nulla. Grazie mille.
    Francesco

    • Esperto
      Esperto

      Sicuramente avrai sottoscritto un contratto che prevede il tacito rinnovo. In genere è possibile bloccare il rinnovo con una disdetta da inviare entro 60 giorni dalla scadenza.

      • Francesco

        Si infatti è cosi!!!
        ma non ho eseguito questa disdetta, ora sulla nuova poliza rinnovata che parte da oggi è possibile eseguire il diritto di recesso?

        Grazie

        • Esperto
          Esperto

          Purtroppo no, puoi al massimo dare disdetta per la prossima scadenza annuale, fin da adesso.

  39. Luigi

    Buongiorno ho stipulato online una polizza rca+incendio e furto con la compagnia conte su un’ auto acquistata usata qualche giorno fa. siccome ho anche un altra auto assicurata, ho dovuto fare l assicurazione nuova con il decreto bersani.
    Ora ho trovato un acquirente della mia vecchia auto e quindi vorrei annullare l assicurazione sulla seconda auto e trasferire l assicurazione della vecchia auto. É possibile tale passaggio annullando la nuova polizza richiedendone anche il rimborso?

    grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Essendo una polizza online puoi esercitare il diritto di recesso, se sei nei termini di 14 giorni. Leggi l’articolo per maggiori info.

  40. Andrea

    Salve. A seguito di una richiesta di surroga col Banco di Napoli, contrariamente a quanto prima affermato dall’impiegata, siamo stati costretti a stipulare una polizza ProteggiMutuo per invalidità Permanente da Infortunio o malattia non inferiore al 60% (Intesa SanPaolo Assicura spa) e Decesso da Infortunio o Malattia (Intesa SanPaolo Vita spa). Inoltre, non disponendo l’importo di € 9.500 ho dovuto rateizzarla con un finanziamento proposto dalla Banca. La data della stipula è tra una settimana e io vorrei annullare la polizza anche perché nel compilare il questionario sanitario, ho fatto presente di essere affetto da epatite C cronica, curata con interferone, ma non completamente guarita; l’impiegata mi ha suggerito di dichiarare che ero guarito facendomi dichiarare il falso. Ora io voglio chiedere l’annullamento della polizza e del finanziamento correlato. È possibile? Tra le loro clausole c’è il diritto di recesso dove entro 60gg potrei recedere ottenendo la restituzione dell’importo al netto delle imposte, ma io ritengo ingiusto rimetterci le imposte. Come posso venirne fuori?

    • Esperto
      Esperto

      A mio avviso questo contratto ha diritto ad un rimborso dell’intero importo corrisposto, trattenendo soltanto la quota relativa ai giorni goduti e le spese effettivamente sostenute per la stipula del contratto, ma solo se queste sono dettagliate nel contratto.

      • Andrea

        Mi sono recato stamattina in banca per esternare il disappunto e la mia intenzione di rivedere il tutto e il direttore mi ha risposto che a questo punto si annulla il tutto. Controllerà se ci sono spese da addebitarmi e mi farà sapere. Purtroppo una condotta a dir poco scorretta.

  41. Filippo

    Salve se e possibile vorrei un chiarimento, nel 2010 o aperto una polizza auto perché stavo per acquistare un auto di seconda mano che ho trovato su internet ed ho contrattato l’acquisto per telefono perché si trovava in altra città a me distante, quindi concordando data ritiro e il dovuto pagamento con il venditore ovviamente mi serviva l’assicurazione per il ritiro trovandosi a circa 300Km di distanza da me, la quale e stata trattata anch’essa per telefono ed inviatami via mail . Il giorno dopo il ricevimento polizza mi reco per il ritiro ‘dell’auto( visionata soltanto tramite foto) e descrizione sull’annuncio, al che al momento della visione e dovuta prova noto che cerano delle spie accese sul cruscotto poco rassicuranti il venditore mi diceva che non era nulla di grave ed insisteva perché io gli dessi l’assegno ma più insisteva più io mi insospettivo anche perché si parlava di una somma molto alta circa 15.000 , al che o pensato bene di rinunciare all’acquisto pur perdendo la caparra . per concludere ho subito chiamato l’assicurazione spiegando la cosa ma mi anno detto che non si poteva più annullarla ma lucina cosa da fare era di sospenderla, e cosi siamo andati avanti per diversi anni con la riattivazione e la sospensione annuale sino a circa un anno fa quando mi sfuggita la data di sospensione e da pochi mesi mi anno detto che e stata estinta del tutto, perché io non lo riattivata in tempo (ma loro non si premurano mai di avvisare il cliente del immediata scadenza cosi l’errore e sempre a carico de cliente nò!) la domanda e ma e possibile chiedere il risarcimento per polizza non goduta ? (mi sembrerebbe il minimo dopo 6 anni che o pagato una cosa e non ne ho usufruito per nulla!! oltre il danno la beffa!!!) mi scuso per essermi dileguato un po troppo ma volevo capiste bene , vi ringrazio anticipatamente
    cordiali saluti Filippo

    • Esperto
      Esperto

      Direi proprio che non ne hai diritto, il vizio è iniziale, in quanto non potevi aprire una polizza su un’auto non di tua proprietà e comunque ti sei sobbarcato tu il- rischio nel fare questa operazione. Faccio anche notare che questa polizza sospesa non sarebbe stata utilizzabile in alcun modo, in quanto non svincolabile all’auto che non hai comprato.

      • Filippo

        Grazie per la delucidazione, magari io ho sbagliato qualcosa ma non credo sono stato il solo……. penso però che a volte ci sono dei casi particolari che pur non comuni possano essere trattati in via Eccezionale dalle compagnie, anche in virtù del fatto che sia successo a un cliente fedele da diversi anni no!!?
        La ringrazio per la gentile chiarezza
        buon lavoro Filippo

        • Esperto
          Esperto

          Certamente, tutto sta a discrezione della compagnia, in effetti questi sono i casi nei quali una compagnia fidata e tradizionale dovrebbe fare la differenza rispetto ad una online, che ha invece procedure impersonali e rigide. Ma se poi il trattamento è lo stesso… tanto vale andare da una compagnia online (se c’è risparmio)!

  42. francesco

    Ho stipulato una polizza rca ..mi sono accorto solo dopo anche perché non mi è stato detto che avrei dovuto montate una specie di scatola nera blak box assicurazioni generali .siccome non sono d’accordo anche perché dovrebbero mettere mani su la mia auto nuova smontare ecc …vorrei sapere se potrei effettuare il diritto di recesso..grazie

    • Esperto
      Esperto

      Se è una polizza firmata in agenzia e non vi sono vizi nel contratto, temo che non sia annullabile. Comunque mettiamoci l’animo in pace, che a breve la “scatola nera” diventerà obbligatoria per tutti.

      • francesco

        e’ stata firmata davanti a un intermediario che mo aveva omesso questo particolare….per me la scatola nera la possono montare ma direttamente dalla fabbrica dell’auto.
        ..non ogni volta che si cambia assicurazione bisogna riconsegnare smontare tutto il meccanismo…ecc

        • Esperto
          Esperto

          Concordo che il sistema di gestione della scatola nera sia attualmente troppo penalizzante. Il fatto che la polizza sia stata firmata in agenzia o meno rende possibile o meno il diritto di ripensamento, ammesso per i contratti online e quelli stipulati al di fuori di una agenzia.

  43. Berardino

    Salve a tutti ho firmato una polizza sulla vita nrg+life con atlanticlux il 23 agosto 2016…. Ad oggi ho avuto un ripensamento e volevo chiedere se è possibile interromperla senza dover pagare nulla? Grazie anticipatamente

    • Esperto
      Esperto

      Ti confermo che hai diritto per legge ad un periodo di ripensamento pari a 30 giorni dall’accettazione del contratto da parte della compagnia.

  44. Adriana

    buongiorno,

    ho stipulato un paio di anni fa una polizza a premio unico anticipato infortuni caso morte e invalidità permanente con durata 10 anni. Qualora non abbia più interesse ad averla, posso disdirla 60 gg prima della ricorrenza annuale? e posso chiedere il rimborso parziale del premio versato in modo anticipato?
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Hai già pagato il premio di 10 anni? Il contratto cosa recita sulla disdetta?

  45. roberta

    Salve, vorrei sapere se è applicabile il diritto di ripensamento entro 14 giorni ad una polizza infortuni stipulata fuori dai locali commerciali della compagnia. Non sono stata informata della durata quinquennale del contratto, con impossibilità di disdetta anticipata per la presenza di uno sconto. Va allegata anche l’originale della polizza alla raccomandata di recesso?

    • Esperto
      Esperto

      Beh è un caso da capire meglio, ad esempio dove è stata stipulata la polizza e se la mancata informazione sia anche formale, oltre che indiscutibilmente verbale. Presumo infatti che la cosa fosse specificata nel contratto che hai firmato.

      • roberta

        La polizza è stata stipulata presso il mio posto di lavoro, in quanto la compagnia Generali, ha una convenzione col mio datore e l’incaricato si è presentato presso i nostri uffici per proporre la polizza e concludere i contratti. La durata era scritta nel contratto che ho firmato e nella nota informativa. Non trovo invece nessun riferimento al diritto di ripensamento e al D.L. 206/2005. E’ possibile usufruirne in ogni caso, anche in mancanza di motivazione?

        • Esperto
          Esperto

          Allora, essendo una polizza ramo vita, ritengo che potrebbe essere fatto valere, anche se non specificato nel contratto, un termine di 30 giorni di ripensamento, ai sensi dell’art. 177 c.d.a. da far decorrere non data data di stipula ma da quella di accettazione del contratto, quindi un termine piuttosto ampio e non legato al fatto che sia una polizza “online” o meno. In realtà, per quanto riguarda il diritto di recesso generico di 14 giorni per le polizze “online”, la legge parla di “stipulate al di fuori di un punto di vendita fisico”, quindi il tuo caso potrebbe essere fatto rientrare anche in questo.

          Per quanto riguarda la poli-annualità, questa impone una durata minima del contratto di 5 anni, ma solo se è ben specificato lo sconto applicato.

  46. Monica

    Buon giorno, ieri ho stipulato una polizza RCA on line con la QUIXA con decorrenza 22/08/2016, ho pagato 10 giorni prima della predetta decorrenza perchè ho usufruito di uno sconto extra per pagamento anticipato previsto dalla compagnia, dopo aver pagato e ricevuto tutti i documenti da parte dell’assicurazione firmato elettronica ecc.., questa mattina l’auto è andato in panne (gravi problemi al motore) ed il mio meccanico mi ha consigliato di demolire l’auto stessa perchè a suo giudizio non conviene ripararlo, Sto pensando cosa fare.
    Richiesta Chiarimento:
    Essendo una polizza on line ed è previsto per contratto i “normali” 14 giorni di ripensamento, se il sottoscritto esercita il predetto diritto, subito, la vecchia compagnia scade il 22/08/2016 (e, come detto la decorrenza della QUIXA, ovviante è 22/08/2016) pertanto senza mai aver beneficiato del contratto stesso (macchina KO anche dopo il 22/08/2016) CHIEDO ALLA S.V. I. se con il ripensamento ho diritto alla restituzione dell’intero importo versato ieri alla Quixa oppure la compagnia (anche nel caso di specie ha diritto a qualche trattenute sull’importo pagato da sottoscritto.
    Cordiali Saluti
    Monica

    • Esperto
      Esperto

      Trattiene, trattiene… ti conviene far partire la copertura e sospenderla subito, per poi spostarla sulla nuova auto che certamente comprerai.

  47. chantal

    Salve, ho bisogno di alcune deludazioni.
    Mia madre aveva aperto con la sua assicurazione – oltre la Rca – anche una polizza Otto Volante per me in qualità di utilizzatore auto non contraente polizza né proprietario auto. L’Otto Voante ha validità pluriennale e scade nel 2023 con rate semestrali.
    In seguito, mia madre é venuta a mancare dalché io attualmente sono la proprietaria della suddetta auto oltre che contraente polizza dell’Otto Volante che per l’assicurazione devo continuare a pagare fino a scadenza malgrado io ne abbia chiesto lo spegnimento in quanto sono venuti a mancare gli estremi. L’assicurazione é di altro avviso.
    Domanda: posso io essere utilizzatore non contraente assicurato e anche contraente che assicura un terzo al volante cioè se stesso?

    • Esperto
      Esperto

      Non so cosa sia questa polizza, ma sono certo che puoi inviare disdetta con 60 giorni di preavviso rispetto alla scadenza annuale.

  48. Gabriella sfredo

    Salve, ho stipulato 2 giorni fa una assicurazione infortuni, malattia e assistenza con Poste Assicura S.p.A. presso uno sportello poste, pagamento mensile € 38,03 sul mio BancoPosta. Dopo aver lette bene il contratto vorrei recedere da tale assicurazione.
    Posso farlo e in che modo?

  49. Marcella

    Buongirono. Innanzitutto grazie per i consigli che date a tutti noi, davvero preziosi. Volevo hchiederle: anni fa ho stipulato un’assicurazione con una nota azienda, e al momento della firma la signora incaricata mi disse che in omaggio compreso nel prezzo c’era un apparecchio satellitare VIASAT. Qualche emse fa abbiamo non abbiamo rinnovato il contratto assicurativo con l’azienda alla sua egolare scadenza, e dopo tre mesi ho ricevuto una lettera di VIASAT nel quale mi veniva richiesta la restituzione del loro aggeggio entro fine mese giugno, scrivendo che dovevo farlo entro 15 giorni dalla cessazione dell’assicurazione (ma a noi nessuno aveva deto niente, non sapevamo neanche che dovessimo ridarlo via). Per me comunque non ci sono problemi a darlo indietro presso un loro centro, ma qui le magagne: in primis pur essendoci nel mio paese un loro centro autorizzato, lo stesso dove me l’hanno montato, vogliono farmi andare in un’altra officina sita a 70km da dove abito! Secondo, dicono che le spese di smontaggio, circa 90 euro, sono a mio carico….

    E’ normale tutto ciò? Grazie in anticipo per la vostra eventuale risposta

    • Esperto
      Esperto

      Puoi trovare maggiori informazioni sul tema nel nostro articolo di approfondimento per le polizze con “scatola nera”. In breve, purtroppo, la cosa è gestita male da molte compagnie, che ne fanno come vedi una sorta di pretesto per rendere difficoltoso il cambio di compagnie.

      • Marcella

        Grazie, spero di trovare una sluzione, anche perché io non ho problemi a ridargli indietro la scatola, però non possono chiedermi sfacchinate, soldi e robe del genere

  50. francesco

    Salve, avrei bisogno di alcune delucidazioni. Abbiamo da circa 20 gg rinnovato la polizza incendio/furto dell’auto con la compagnia Allianz; avremmo intenzione di vendere l’auto assicurata per acquistarne una nuova, di valore superiore all’attuale e, probabilmente, con una formula contrattuale già comprendente l’ass.ne incendio/furto. All’atto della vendita sarà’ possibile chiedere all’Allianz il rimborso degli importi pagati e non goduti relativi all’ass.ne incendio/furto? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Temo di no, solo la RCA è rimborsabile, comunque è a discrezione della compagnia.

  51. Laura

    Buongiorno esperto, vorrei recedere una polizza auto (di durata quadriennale che mi hanno “consigliato” nel momento in cui acquistavo l’auto 3 anni fa non comprende rca) a seguito dei problemi riscontrati dopo l’apertura di un sinistro x atti vandalici in cui riconoscono danni per 720 euro senza allegare perizia a fronte di un preventivo di 1100 con franchigia di 500 comunque a mio carico.
    Mi chiedo, per l’anno non goduto il premio che dovrebbero restituirmi è al netto delle tasse dei 4 anni? In quale momento inoltre posso presentare reclamo all ivass? Grazie in anticipo

    • Esperto
      Esperto

      Sulle possibilità di recesso e rimborso in tali casi si dovrebbe leggere con attenzione il contratto.
      Quanto alla gestione del sinistro, è abbastanza normale che la compagnia spari basso, si deve trattare come al mercato…

      • Laura

        Ringrazio per la celere risposta; il contratto cita “dopo ogni denuncia di sinistro e fino al 60 giorno dalla definizione dei rapporti. La società terra a disposizione la parte di premio al netto delle tasse (mi chiedevo solo se queste fossero riferite alla parte non goduta o ai 4 anni). Ho rifiutato l’offerta..un cordiale saluto.

        • Esperto
          Esperto

          Le tasse trattenute sono tutte quelle versate, anche della parte non goduta.

  52. Daniela

    Buongiorno,vorrei dei chiarimenti ,sto sottoscrivendo un mutuo dove mi è stata consigliata un’assicurazione di circa 9.000,00 euro ,appena fatta la stipula posso rescindere il contratto assicurativo o no .Ho letto che ci sono 30 gg. dalla stipula è vero?.
    Inizialmente mi era stata detta una cifra molto più bassa.Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Verifica se il mutuo richiede tale polizza, prima ancora del diritto di recesso della polizza stessa, in ogni caso, puoi stipularla con la compagnia che preferisci, non necessariamente con quella “consigliata” dalla banca.

  53. Pietro

    Buongiorno,ho appena ricevuto un piccolo prestito dalla banca presso cui ho un conto da svariati anni,banca popolare di bergamo gruppo ubi.Quando mi sono recato in sede il 7 giugno a firmare i vari documenti mi hanno “obbligato” a sottoscrivere un assicurazione spiegandomi che la rata mensile preventivatami inizialmente sarebbe stata leggermente più alta includendo appunto la rata dell assicurazione,mi hanno poi assicurato che mi avrebbero fatto il bonifico con la somma richiesta entro il 9 giugno,e che la prima rata comprensiva dell assicurazione sarebbe scesa il 7 luglio,in quel momento viste le decine e decine di fogli da firmare non ho avuto tempo di leggere tutto…avendomi loro dato anche appuntamento poco prima dell ora di chiusura…La morale della favola è che ieri in data 9 giugno guardando i movimenti sul mio conto mi sono accorto che il bonifico della banca non era arrivato,nonostante mi fosse stato garantito il contrario,ma in compenso mi erano stati già addebitati per conto di Cargeas Assicurazioni euro 23,64 per assicurazione blufamily xl essential, per morte e infortunio,più euro 6,31 di un altra assicurazione chiamata “bluCasa”che non ho nemmeno ben capito cosa sia…Mi chiedevo,posso recedere da queste polizze entro i trenta giorni dalla firma del contratto?è consigliabile mandare una raccomandata a/r direttamente a Cargeas o procedere tramite la banca?La mi paura è che se vado a chiedere spiegazioni in banca,nell eventualità che io possa effettivamente recedere, mi facciano invece credere il contrario per obbligarmi a tenerle per almeno un anno.Data in cui ho letto sul contratto che potrò recedere dal contratto mandando una raccomandata almeno 60 giorni prima della scadenza delle polizze.In caso contrario si rinnoverebbero per un ulteriore anno…Sinceramente per un piccolo prestito ,mi sembra esagerato farmi pagare quasi 30 euro in più ogni mese,Spero di essere stato abbastanza chiaro e chiedo scusa per essermi forse dilungato troppo…Grazie in anticipo e buona giornata:-)

    • Esperto
      Esperto

      E’ incredibile quante cose riescano a “rifilare” le banche. Temo proprio che il recesso non sia applicabile, devi sperare di poter dare la disdetta alla fine della prima annualità, cosa questa possibile se nel contratto non è previsto uno sconto per poli-annualità, che a questo punto non mi stupirei che ci fosse. Verifica la cosa.

  54. wALTER

    Buona sera.
    A seguito di un incidente ho dovuto rottamare la mia auto. Non avendo per ora intenzione di acquistarne un’altra, ho disdettato la mia polizza assicurativa che scadeva il 31/10/2016 chiedendo la restituzione dei giorni fino alla scadenza contrattuale. Le chiedo, se dovessi acquistare tra qualche anno una nuova auto perderei la classe di merito acquisita al momento della rottamazione?

    • Esperto
      Esperto

      Fatti rilasciare copia dell’attestato di rischio: questo ha validità 5 anni.

  55. vincenzo

    Salve io ho un contratto di controllo satellitale sulla mia macchina alla scadenza di questo contratto avvenuta 8/8/2015 io non ho rinnovato l’abbonamento.Ma dopo quasi un anno mi arriva una lettera dell’avvocato dicendo che non essendo pervenuto il pagamento sollecita a farlo entro 7 giorni onde evitare il tribunale. Ora chiedo non avendo il contratto x verificare se ero davvero tenuto alla disdetta,ma visto che x tutto questo tempo io non ho usufruito del servizio di copertura satellitare , sono cmq tenuto a pagare.E nel caso sarei tenuto dovrei cmq pagare tutto l’anno anche se mancano meno di 3 mesi x la nuova scadenza? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Impossibile dare una risposta senza leggere il contratto, ma quello che è certo è che non possono chiederti il pagamento per la RCA in quanto il tacito rinnovo è escluso per legge.

  56. roberto

    salve,ho fatto un preventivo e acqustato la polizza, ma subito dopo mi sono accorto che c’era un errore nel valore dell’auto circa tre mila euro e sopprattutto la mia data di nascita, evidete codice fiscale sbagliato.La polizza non è ancora stata emessa, anche non ho inviato i documenti per la pratica. Ho contattato è fatto presente il problema,,, avrei necessita di fare la polizza, ma non vorrei che a seguito della correzione mi aumenti il premio, è possibile…in questo caso potrei chiedere un rimborso per recesso senza penali o spese

    • Esperto
      Esperto

      Se ho ben capito è una compagnia online, certamente hai il diritto di recesso nei termini di legge, ma temo che il rimborso sarà limitato al solo imponibile, verifica comunque sulle clausole della tua compagnia.

  57. Emanuela

    Salve,
    Ho stipulato una polizza scoppio e incendio con la mia banca con premio annuale.
    Dopo qualche anno ho surrogato con altra banca e pensavo che la polizza morisse di conseguenza invece mi è stata regolarmente addebitato il premio annuale.
    Ho contattato la banca e mi ha detto che la polizza non è collegata al mutuo quindi avrei dovuto disdirla 30 giorni prima.
    Ma come è possibile se la polizza ha il vincolo a favore della banca?
    È vero che non posso recedere fino al prossimo anno? Nel caso di rinnovo tacito non è previsto un diritto di recesso?

    Grazie

    • Albert

      Se una polizza ha tacito rinnovo, deve essere inviata una raccomandata a/r entro 30 o 60 gg dalla decorrenza annuale.

    • Esperto
      Esperto

      Temo che sia così, ma se non altro la copertura rimane valida!

  58. Luciano Mazzoleni

    Buongiorno, con una nota compagnia assicurativa, con intermediazione di un agente, mi hanno fatto firmare un modulo di proposta di assicurazione sulla vita, che l’agente mi aveva garantito che era un rimborso di una parte di una assicurazione precedentemente stipulata e poi sospesa.
    Dopo pochi giorni mi contatta la compagnia dicendomi che ho firmato una polizza bimestrale di una durata minima di 10 anni, il contrario di quanto detto dall’agente dell’assicurazione.
    Quindi un contratto fatto firmare con l’inganno, assicurandomi che era solo un rimborso, il contratto ha valore? Telefonicamente mi hanno detto che verrà stralciato, mi devo fidare? Devo inviare una raccomandata con il diritto di recesso, prima che mi addebitano la prima rata in conto?

    • Esperto
      Esperto

      Si assolutamente invia una disdetta per raccomandata specificando le motivazioni. Valuterei anche l’opportunità di sporgere denuncia per truffa.

  59. Matteo

    Buona sera,ho un assicurazione a rate con finanziamento di UNIPOL,posso estingurlo e saldare le restanti rate per così toglierlo da conto corrente?grazie

    • Esperto
      Esperto

      Ritengo di si, ma fa comunque fede quanto scritto nel contratto.

  60. Simone

    Ho rinnovato la polizza auto. Ho effettuato il pagamento circa 20 giorni dopo la scadenza. Nella mail di proposta di rinnovo c’è scritto “la polizza sarà emessa il giorno dell’effettivo accredito della transazione sul nostro Conto Corrente” e su altra mail c’è scritto “ti anticiperemo tramite email i documenti in formato elettronico che saranno validi per circolare nei 5 cinque giorni successivi all’emissione”.

    E sul contratto c’è scritto “Decorrenza e durata: dalla data di pagamentodel premio di polizza eper tutta la validità della stessa”.

    La polizza è invece stata emessa dal giorno dopo la scadenza. Cioè circa 20 giorni prima.

    Posso fare il recesso senza penali?

    • Esperto
      Esperto

      Se è un rinnovo mi sembra che la gestione da parte della compagnia sia corretta.

Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)