Home » Norme generali sulle Assicurazioni » Legge Bersani assicurazioni auto: domande e risposte

Legge Bersani assicurazioni auto: domande e risposte

FAQ su assicurazioni con legge Bersani
FAQ su assicurazioni con legge Bersani



A seguito del grande successo del nostro precedente articolo dedicato al decreto Bersani (da tempo diventato legge), riproponiamo qui la questione, per dare maggiore spazio alle vostre domande e risposte in merito a questa piccola rivoluzione che da qualche anno è avvenuta riguardo le classi di merito delle assicurazioni per i veicoli con bonus-malus.

La legge n. 40/2007, meglio conosciuta come Legge Bersani in materia di assicurazioni auto, permette in sostanza di ereditare la classe di merito di un familiare convivente (o propria), in caso di acquisto di una seconda (o terza) auto, nuova o usata. I parametri sono ben definiti, ma ci sono molti casi particolari di cui parliamo qui di seguito.

Legge Bersani sulla classe di merito: domande e risposte
Legge Bersani sulla classe di merito: domande e risposte

Tra le domande che ci inoltrate, abbiamo selezionato i casi più frequenti in cui NON è possibile usufruire della classe agevolata “legge Bersani”:

  • Auto già assicurata, anche se per poco tempo.
  • Auto sulla quale è stata ceduto il residuo di polizza del precedente proprietario, fino a scadenza.
  • Stipulando un nuovo contratto su un’auto che già aveva una assicurazione, in assenza di un passaggio di proprietà.
  • Prelevando la classe di una polizza non attiva (ad es. di un’auto venduta). In verità, alcune compagnie non controllano questo e si accontentano di un attestato di rischio valido (ovvero più recente di 5 anni).
  • Non è possibile trasferire la classe tra tipologie di veicoli diversi. Ad esempio un’auto non può ereditare la classe di un motoveicolo ne’ di un autocarro e viceversa.
  • Non si ereditano classi nel caso di aziende, quindi ne’ all’interno dell’azienda, ne’ tra parenti ed azienda di famiglia, unica eccezione, le ditte individuali che a livello di polizza si comportano come vetture private (devono essere intestate fisicamente al titolare di partita iva).
  • Non è possibile ereditare la classe di una persona se questa non è nello stesso stato di famiglia (ad esempio, un figlio che non ha più la residenza con i genitori non può ereditare la classe del padre).

E’ invece possibile usufruirne senza problemi in questi casi:

  • Assumendo la classe di rischio di un altro proprio veicolo oppure di un “familiare”, ovvero una persona (anche non parente), purché convivente come risultante dal certificato di Stato di Famiglia. Alcune compagnie controllano solo la medesima residenza e non l’appartenenza allo stesso stato di famiglia (si può essere infatti conviventi ma con stati di famiglia separati). Altre ancora, erroneamente, richiedono il requisito della parentela.
  • Vendendo la propria auto ad un altro appartenente al nucleo familiare purché non sia l’unica auto in famiglia.
  • Stipulando un contratto anche con una compagnia diversa da quella dell’attestato di rischio del parente.
  • Si può ereditare la classe di una moto per un’altra moto, di un ciclomotore per un altro ciclomotore, e ovviamente di un’auto per un’auto.
  • Si può ereditare la classe anche tra autocarri, purché intestati a privati.

Volete chiedere un parere sul vostro caso al nostro esperto? Avete due possibilità, se si tratta di una domanda veloce e strettamente correlata alla legge Bersani, potete utilizzare il modulo dei commenti qui sotto, in alternativa vi rimandiamo al nostro nuovo FORUM sulle ASSICURAZIONI dove le varie discussioni possono abbracciare tutti gli argomenti, sono meglio catalogate e più facilmente consultabili! Il nostro staff vi darà una risposta in poco tempo, dando la precedenza alle domande inserite sul Forum, che vi invitiamo ad usare!
Nota: le risposte sono puri pareri e non sono in alcun modo vincolanti ne’ hanno valore legale.


4.044 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Marco

    Salve, vorrei un’informazione.
    Vivo a Roma e voglio farmi come prima auto un usato, ma costa davvero tanto l’assicurazione.
    Vivo da solo e sono autonomo economicamente.
    Ho residenza diversa da mio padre (ma abitiamo nello stesso palazzo) dal quale vorrei prendere la classe di merito tramite legge Bersani.
    Mi basta cambiare la residenza e metterla con lui o lui da me?

    • Esperto
      Esperto

      Leggi il nostro articolo “legge bersani e cambio di residenza”.

  2. sandro

    ho una vettura già assicurata con genialloyd. Nel rinnovare la polizza annuale, ho la possibilità di utilizzare la classe di merito di mia moglie?

    • Esperto
      Esperto

      No, in quanto la legge bersani non è applicabile su veicoli già assicurati. Dovresti fare un passaggio di proprietà a favore di tua moglie, o di un altro familiare convivente.

  3. Rosaria

    Buongiorno avrei bisogno di un’informazione, è possibile usufruire della legge bersani per assicurare un auto usata utilizzando come riferimento mio padre che è un ncc ed ha un auto a 9 posti? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Il veicolo è della stessa tipologia (auto), quindi a mio giudizio è possibile, ma sono certo che ti faranno storie appunto per l’uso ncc. Provaci. Do per scontato che siate nello stesso stato di famiglia.

  4. Davide Petri

    Buongiorno,
    Mia moglie deve stipulare polizza auto per prima volta, vorremmo applicare Legge Bersani per farle acquisire mia classe di merito ma abbiamo 2 residenze ufficiali diverse (perfettamente consentito dalla legge). Per usufruire della Bersani dobbiamo obbligatoriamente avere stessa residenza ? Non possiamo ottenerla con Certificato di Matrimonio ?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no, occorre anche la stessa residenza.

  5. paolo

    salve, mia sorella, che ha una residenza diversa dalla mia, vorrebbe farla coincidere “temporaneamente” con la mia, usufruendo così della mia classe di merito (1) grazie al decreto bersani. E’ possibile? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si, consiglio di leggere il nostro approfondimento “legge Bersani e cambio di residenza”.

  6. Patrizia

    mia figlia deve acquistare un’auto nuova e vorrebe utiluzzaare la legge Bersani pur avendo residenza altrove. per non perdere la mia classe di merito si puo’ cointestare l’auto restando mia figlia intestataria assicurazione

    • Esperto
      Esperto

      La risposta è complessa: leggi il nostro articolo “Assicurazione per auto cointestata”.

  7. Salvatore

    Salve sono salvatore devo acquistare un auto nuova e vorrei usufruire della legge Bersani volevo sapere se in caso di incidente penalizzerebbe anche mio fratello visto che lui mi cede la sua classe grazie

  8. Fabio

    Salve,
    io sono il contraente di un’assicurazione, con CU 1, per un’auto che uso io ma che è intestata a mio fratello, il quale NON appartiene al mio nucleo familiare. Ho da poco acquistato un’auto nuova, e ho chiesto al mio agente di assicurarla utilizzando la classe di rischio dell’altra mia assicurazione. L’agente mi ha risposto che la classe di rischio non segue il contraente della polizza, cioè io, ma il proprietario del veicolo, cioè mio fratello. Dato che mio fratello non appartiene al mio nucleo familiare, non posso usufruire della legge Bersani e mi troverei a dover ripartire dalla CU 14.
    E’ cosi?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Confermo. Però potresti applicare la legge bersani con altre eventuali auto del tuo nucleo familiare.

  9. Giuseppe

    Buongiorno, sono proprietario di una moto regolarmente assicurata. Ho acquistato (ed effettuato il passaggio di proprietà) una seconda moto (usata, adesso tenuta in garage e quindi non circolante), sulla quale vorrei volturare l’assicurazione della prima, una volta venduta quest’ultima.
    Vorrei sapere se esiste un lasso di tempo massimo (il mio assicuratore dice 90 gg, ma senza esserne sicuro e senza rif. normativo) entro cui assicurare obbligatoriamente la seconda moto dalla data del passaggio di proprietà, o se posso tranquillamente aspettare la vendita della prima moto.
    Se invece volessi applicare la Bersani, se non erro, mi pare ci siano 12 mesi a disposizione.
    Anticipo il ringraziamento per la risposta.

    • Esperto
      Esperto

      Il limite di tempo c’è per applicare la legge Bersani, varia da compagnia a compagnia e direi che per sicurezza devi rimanere entro i 90 giorni. Viceversa, per il trasferimento diretto della polizza della moto venduta, non ci sono limiti.

  10. paolo

    salve ..! ho un dubbio piu che altro non capisco per la mia clase di merito..! avevo una auto 3 anni fa con clase di merito 7 ma con decorrenza 6 . ma questa machina era di cilindrata 2500. ed era vecchia del ano 97 come prima immatricolazione pagavo EURO 700 . annuale . il fatto e che mi stata sequestrata per la polizia ..e lo lasciata perdere è non la he recuperata . a questo punto dopo 3 anni no usato la mia clase di merito fino a quando mi sono comprato un atra macchina (usata ) di minore potenza e piu nuova di anno de quella precedente. e aplicando la legge Bersani con la clase di merito de quella precedente che avevo il preventivo di questa (nuova ) auto mi sale alle stelle..! quindi fatte mi capire perche tutto questo..? ? ( pensavo che mentre piu bassa celio la clase di merito piu basso sara il costo.. in vece nel caso mio e allo contrario cioè piu alto..) cosa dovrei fare .grazie mile.

    • Esperto
      Esperto

      Leggi il nostro articolo dal titolo: “Penalizzazione per legge bersani, cos’è e quanto dura”.

  11. Fabio

    Salve, la mia fidanzata deve fare il cambio di residenza a casa della madre e le cederò la mia auto, può ereditare la classe della madre anche se non ha nessuna auto intestata o con assicurazione ad oggi?

    • Esperto
      Esperto

      No, occorre che nel nucleo familiare dove prenderà la residenza ci sia un’auto assicurata e circolante.

  12. Gioele

    Salve, con i genitori divorziati e la residenza presso la casa della madre, è possibile usufruire della classe di merito del padre che è residente altrove?

    Grazie anticipatamente, Gioele

    • Esperto
      Esperto

      No, in quanto, suppongo, tu e lui siate attualmente in due stati di famiglia diversi.

  13. Fabrizio

    Ho una assicurazione fatta l’ultima volta nel 2009 ho acquistato una macchina nuova posso usufruire della classe di merito di mia moglie con la legge bersani grazie

  14. assovix

    buongiorno volevo acquistare un’auto non so ancora se nuova o usata pero ,mio padre ha un’auto con classe CU1 intestata a lui..volevo chiedervi per usufruire della legge bersani posso comprare anche un’auto usata cioe la legge bersani vale anche per auto usate? aiuto

  15. Jey

    Buongiorno,
    ho uno scooter X intestato a me e con assicurazione scaduta il 19/03/2017.
    Nei prossimi giorni acquisterò un nuovo scooter Y e utilizzerò quindi la classe maturata sull’altro mezzo X che però ad oggi non è ancora stato venduto.
    In questo caso si applicherà la legge Bersani?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Potresti applicarla se la prima polizza non fosse scaduta, ma al di la di questo, non ti conviene! Se l’intenzione è quella di vendere il primo scooter, fatti fare una dichiarazione di messa in conto vendita da parte del concessionario e con quella sblocchi la polizza e la trasferisci sul nuovo motociclo.

  16. Jonathan

    Buongiorno…
    Da un mese mi sono sposato ed ho preso casa con mia moglie. Lei era già in possesso di auto e di relativa assicurazione in CU 14… Alla scadenza (Giugno) posso farle prendere la mia CU1 con il decreto?

  17. Carla

    Buonasera,
    Ho due auto intestate alla stessa persona.
    Un auto é stata venduta quindi adesso ho attestato fermo, mentre l’altra ha assicurazione in corso che tra un po’ devo rinnovare. Siccome l’attestato dell’auto venduta é migliore rispetto all’altra, posso fare un passaggio di attestato pur avendo già l’auto intestato alla stessa persona?

    • Esperto
      Esperto

      SI, è possibile. Ma NON si applica la legge Bersani.

  18. Emanuele

    Salve
    Ma una classe bersani dopo quanti anni diventa una cu 1 effettiva e se diventa una. L’asse effettiva
    Vi ringrazio
    Emanuele

    • Esperto
      Esperto

      Per rispondere a questa domanda abbiamo scritto un lungo approfondimento: “Penalizzazione per legge Bersani”, cercalo qui sul sito, ti darà una risposta molto esaustiva!

  19. Pino

    Buongiorno, con mia moglie abbiamo intenzione di acquistare una nuova auto. L’attuale autovettura è intestata tutta e solamente a me, così come l’assicurazione RC che è sempre stata intestata a me (al momento sono in CU 5). La prossima auto vorremmo cointestarla, mentre la RC – se possibile – vorrei mantenerla io, o al massimo cointestarla (mia moglie non ha mai avuto una RC ed è classe 14, pur avendo la patente da 9 anni). Io e mia moglie siamo in regime di separazione di beni, e al momento con due residenze diverse. Posso usufruire della legge Bersani mantenendo la mia CU dalla vecchia alla nuova auto se cointestiamo l’auto nuova? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      La legge Bersani non entra in gioco in questo caso. TI suggerisco la lettura del nostro articolo “Assicurazione per auto cointestata” per capire problemi (e soluzioni) della cointestazione.

  20. Monica

    Salve mio marito ha 2 auto a lui intestate, una con CU 1 e l’altra 5. Acquistandone una terza di quale CU potrà usufruire? Se invece me la intesto a mio nome, la spesa assicurativa sarà la stessa? E nel caso di mio figlio di 22 anni? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Applicando la legge Bersani potrà scegliere a quale classe collegarla, quindi certamente a quella migliore. Se siete residenti con lui, la cosa è fattibile anche intestando l’auto a nome tuo o di tuo figlio, ma il premio finale da pagare varierà sensibilmente in base ai vari profili di rischio e comunque non sarà mai basso come la vettura in classe 1 “vera”.

  21. donato

    Buongiorno è da tempo che pongo il quesito all’assicurazione senza ricevere una risposta chiara.
    Ho acquistato una moto il 24.10.2013 (seconda moto) usufruendo della legge Bersani , la moto è stata assicurata con la stessa classe di merito del primo veicolo. Il 17.12.2013 ( entro 60 giorni) ho venduto il primo veicolo e ad oggi sulla seconda moto risulta ancora la dicitura della legge bersani. Non è possibile cancellarla? Spero mi aiutate a chiarirmi le idee. Ringrazio anticipatamente

    • Esperto
      Esperto

      Ti avevamo risposto. Devi arrivare alla scadenza della annualità con legge bersani e quindi rinnovare chiedendo tu il riconoscimento dell’attestato di rischio della moto venduta. In automatico non accadrà niente.

  22. Pedro

    Ma questa legge Bersani relative alle polizze auto ha degli aspetti assurdi.
    Ho la patente da 38 anni, guido l’auto da 38 anni, sono contraente di una polizza assicurativa da oltre 10 anni
    ma dovendo stipulare ora una nuova polizza per una nuova auto devo ripartire dalla classe 14° in quanto per la legge quello che conta è il proprietario del mezzo e non certo quello che ha guidato negli anni l’auto ne tanto meno quello che ha contratto e pagato la polizza.
    Essendo mio padre il proprietario del mezzo e non essendo nello stesso stato di famiglia devo ripartire di nuovo dalla 14° con un aggravio di costi annuale pari o superiore al doppio.
    Trovo assurdo che nel corso degli anni non sia emersa l’esigenza di togliere o modificare queste assurdità.

    • Esperto
      Esperto

      E’ così, ma va detto che la legge Bersani non entra nel merito del tuo caso, ma aiuta in altri casi. Quindi, non gli farei colpe!

  23. anna drogo

    salve ..devo acquistare auto usata ….io sono proprietario di un altra auto sulla quale ho classe di merito 1 da anni ….la nuova auto sarebbe sempre intestata a me stesso quindi posso usare la legge bersani e assicurarare auto con la classe 1 …ma la classe prima sara quella NATURALE O EREDITATA visto che è lo stesso proprietaio ? perche purtroppo ce una grossa differenza di prezzo tra l una e l altra ..grazie molte

    • Esperto
      Esperto

      Sarà quella “ereditata” con premio più alto.

  24. Danilo

    Buongiorno avrei due quesiti:
    1) io (23 anni a giugno 24) mio padre ha acquistato una nuova auto alla quale trasferirà l’assicurazione di quella vecchia. Io intendo acquistare ed intestarmi le mia prima auto (seconda mano da terzi), se usufruisco della Bersani per assicurare il mio mezzo poi mio padre “rimarrà a piedi”? Cioè si può “sdoppiare” la Classe circolando io con la mia intestata a me e lui con la sua intestata a se stesso? Spero di essermi spiegato

    2) se usufruisco della Bersani adesso e poi vado a vivere da solo, la compagnia assicuratrice potrà degradarmi di classe? Se no, c’è un tempo minimo per cui bisogna usufruire della legge? Grazie dell’attenzione

    • Esperto
      Esperto

      Certo, la legge Bersani serve proprio per assicurare le seconde auto (e le terze, ecc.).
      Quanto al cambio di residenza, si può fare ma non subitissimo: per maggiori info leggi il nostro articolo dedicato appunto a legge Bersani e cambio di residenza.

  25. Maurice

    Buongiorno, la prossima settimana ho intenzione di spostare la mia residenza a casa di mio padre e tra 3 mesi circa vorrei comprare un auto. La mia domanda è: c è un minimo di mesi di convivenza che devono passare tra l’avvenuta residenza e la richiesta per l’ottenimento della legge Bersani? Se la residenza da mio padre ce l ho da soli 2 / 3 mesi, posso usufruire ugualmente della legge o devo averla da più tempo? In pratica, c è un tempo minimo da rispettare o posso richiederla anche il giorno dopo dell’ottenimento della residenza?
    Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      No, non c’è, piuttosto bisogna prestare attenzione a non trasferirla subito dopo la stipula della polizza!

  26. Sebastiano

    buongiorno. ho acquistato auto nuova, con ritiro usato, per mio figlio(25anni) cointestandola al 50% con me in quanto ho classe molto bassa e usufruisco di diverse agevolazioni. ora l’assicurazione mi dice che il fatto della cointestazione non mi da la possibilità di usufruire della legge bersani e quindi si partirebbe dalla 14 classe anche intestando l’assicurazione a me e non a mio figlio. E’ legittimo?
    grazie
    Sebastiano

    • Esperto
      Esperto

      E’ così. Suggerisco di leggere il nostro articolo sulle auto cointestate.

  27. Isabella

    Abbiamo appena comprato una seconda auto. Entrambe sono intestate a mio padre. Posso intestare a me stessa l assicurazione della seconda auto usufruendo della legge Bersani? O l auto deve essere di mia proprietà?

    • Esperto
      Esperto

      Puoi intestare a tuo nome l’assicurazione e usare la legge bersani, ma la classe risultante sarà pur sempre di proprietà di tuo padre in quanto proprietario del veicolo.

      • Isabella

        Ed ora che il contratto è stato fatto non si può fare nulla?

        • Esperto
          Esperto

          Prova intanto a contestare l’operato alla compagnia e vedi se rettificano.

      • Isabella

        Cerco di spiegarmi.
        In famiglia abbiamo sempre avuto una macchina soltanto.
        Mio padre ha da tanti anni la prima classe non avendo mai fatto sinistri.
        Ora per esigenze mie lavorative abbiamo comprato questa seconda auto. E l`assicuratore gli ha dato la settima classe motivando il tutto dicendo che una seconda auto risulta essere un bene di lusso.
        Ma tutto è tranne che questo.
        È lecita questa cosa?

        • Esperto
          Esperto

          Adesso è più chiaro. Totalmente assurdo. Non esiste questo concetto e per legge avete diritto alla stessa classe Cu applicando la legge Bersani.

      • Isabella

        La ringrazio.
        Mio padre ha intestato entrambe le assicurazioni come è possibile che alla seconda gli hanno dato la settima classe?
        Alla prima ha la 1CU

        • Isabella

          Cioè cosa ha bisogno di sapere?

        • Esperto
          Esperto

          Ad esempio da quanti anni esiste la polizza e come fu stipulata, se proveniente da un’altra auto, o se fu richiesta la legge Bersani e come.

        • Esperto
          Esperto

          Per dare una risposta bisognerebbe risalire allo storico, dall’inizio.

  28. valentina

    Salve si puo’ attuare il decreto bersani, figlia con classe del padre, se al momento della stipula del contratto l’auto del padre risulta sospesa?

  29. Rita

    Buongiorno volevo un chiarimento mia figlia andrà per motivi di studio e lavoro ad abitare con mio fratello volevo sapere se può usufruire in quanto neo patentata alla legge Bersani su mio fratello in quanto io non ho auto

    • Esperto
      Esperto

      Si, se va a fare stato di famiglia con lui.

  30. Teresa

    Ho la patente da 30 anni ed ho sempre guidato la macchina di mio marito. Nel 2016 ho acquistato una macchina di seconda mano e durante la stipula dell’assicurazione ho chiesto di poter usufruire della legge Bersani, visto che mio marito ha una classe molto bassa. Mi è stata concessa ma la mia classe è partita dalla quattordicesima. Mi chiedo sono stata presa in giro? Grazie. Cosa posso fare in merito?

    • Esperto
      Esperto

      La legge Bersani non è stata applicata, pare evidente!

  31. Filippo

    Buongiorno, la mia compagna ha un’auto di propria proprietà, ma con assicurazione intestata al suo ex. ebbene ora la vorrebbe assicurare a nome proprio. Pertanto essendo la prima volta partirebbe con il livello C.U. 14.
    Visto che a breve porterà residenza da me e conviviamo, puo usufruire della legge Bersani e cedergli la C.U. 1 ?
    quale procedura deve fare?
    Fatto ciò io posso continuare ad usare la mia auto alla mia classe che ho? C.u.1 o perdo qualcosa?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Stop stop… la classe attuale è di proprietà di lei e non del suo ex, in quanto lei è proprietaria del veicolo. Basterà quindi a scadenza variare il nome del contraente, mantenendo classe, storico e presumibilmente anche il prezzo!

  32. Rosalba

    Mio figlio e’ alla sua prima assicurazione x la macchina ma non e’piu’ nello stato di famiglia pur avendo la stessa residenza volevo sapere se puo’ usufruire ugualmente della legge Bersani. Grazie x la sua risposta cordiali saluti.

    • Esperto
      Esperto

      Dipende, alcune compagnie non richiedono il certificato di Stato di famiglia e può essere che venga riconosciuta. Provateci.

  33. Francesco

    Buonasera,
    ho una domanda: vorrei acquistare una moto un po’ datata da rimettere a nuovo (prendendomi tutto il tempo, magari anni, necessario). Mio padre ha già una moto intestata e potrei, quindi, usufruire della Bersani.
    La domanda è: se dovessi acquistare la moto adesso ed intestarmela per poi tenerla in garage il tempo necessario a rimetterla a nuovo, qualora poi volessi assicurarla (magari tra un anno) potrei ancora usufruire della Bersani?

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no. Una possibile soluzione potrebbe essere assicurarla subito e sospendere la polizza, per poi riattivarla anche per un solo giorno prima che scada l’anno massimo di sospensione. Così vai avanti un bel po’, unico inconveniente, devi pagare subito la polizza. Ovviamente scegline una che permetta la sospensione, magari senza costi.

  34. Roberta

    Buonasera ho acquistato un’auto usata e non ho un’assicurazione intestata ,vorrei sapere se posso usufruire della legge Bersani avendo la residenza con i miei ma due stati di famiglia diversi.Grazie buona serata.

    • Esperto
      Esperto

      SI e no… puoi provare con una compagnia che non chieda l’attestato di Stato di famiglia.

  35. Giovanna

    Buongiorno,
    sono assicurata dal 2010 presso la stessa assicurazione che aveva mio papà e avevo usufruito a suo tempo della legge Bersani per acquisire la stessa classe di merito di mio padre.
    Da circa due anni sono andata a convivere e non risulto più nello stato di famiglia di mio papà.
    Ho letto che in teoria non dovrei perdere la classe di merito ma ho anche notato la piccola postilla “a meno che non siano stati fatti incidenti” e tre anni fa circa ho avuto un piccolo tamponamento a cui mi è stata assegnata la responsabilità per il 100%.
    All’atto dell’ultimo rinnovo (avvenuto nel 2016), la mia assicurazione mi ha anticipato che da quest’anno non avrei più potuto usufruire della legge Bersani dato che non risultavo più nello stato di famiglia di mio padre, senza menzionarmi però l’incidente (sempre se per tale portata possa incidere o meno sul mantenimento della legge Bersani)…mi domando quindi se ciò è corretto oppure no. Nel frattempo inoltre mio papà ha cambiato assicurazione.

    Grazie mille in anticipo.
    Giovanna

    • Esperto
      Esperto

      Sarebbe il primo caso che sento di revoca della legge Bersani dopo ben 7 anni dalla stipula. Il sinistro non ha alcuna attinenza. Secondo me la tua compagnia sta facendo un gran pasticcio! Opponiti con forza, e tienici aggiornati.

      • Giovanna

        Grazie mille!!! Certamente, vi aggiornerò.
        Buon lavoro.

  36. Valerio

    Buongiorno,
    tempo fa ho acquistato una seconda macchina, nuova. Premetto che io sono in 1 classe con la mia prima auto. Mi sono recato dal mio assicuratore di fiducia il quale mi ha applicato la 14a classe. Non ero a conoscenza del decreto Bersani al momento della stipula del contratto e il furbetto del mio consulente si è ben guardato dall’informarmi. A distanza di 1 anno posso chiedere la correzione della classe di merito ed eventualmente il rimborso di quanto pagato in sovrapprezzo?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no, in quanto formalmente dovevi chiederla tu; non puoi farci niente, anche se cambiare assicuratore mi pare almeno doveroso!

  37. Antonio

    Salve, ho una domanda: sto acquistando una nuova auto e la concessionaria mi regalerà un anno di polizza gratis, potrò usufruire della Bersani con la mia compagnia alla scadenza dell’assicurazione gratuita?
    O devo, così mi sembra di aver capito, stipulare una Bersani nel momento in cui intesto la nuova auto e poi eventualmente sospenderla temporaneamente e riprenderla alla fine dell’anno gratuito?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Ne’ l’uno ne’ l’altro: se vuoi usare la legge Bersani, devi rifiutare l’anno omaggio, oppure accordarti con la compagnia “omaggio” per farti partire da subito con una classe bersani (sarà difficilissimo).

      • Antonio

        una eventuale “terza via”: stipulare la Bersani con la mia compagnia e far partire l’rc auto per, tra qualche mese, sospendere la polizza per l’anno gratuito (compagnia concessionario) e al termine di questo riprendere da dove interrotto?
        So che è un po’ contorto, ma non dovrebbe funzionare?
        Grazie

        • Esperto
          Esperto

          Potrebbe funzionare!
          Potrebbe incepparsi se l’assicurazione del concessionario, vedesse che c’è già una polizza aperta.

  38. Dario Leone

    Buona sera, ho una domanda:

    Mia moglie polacca deve far re-immatricolare la sua auto in italia (auto attualmente immatricolata in polonia e con assicurazione polacca).

    Io mi sto informando presso diverse agenzie assicurative e due di queste, raccontando la storia dell’auto, mi hanno detto che posso fare il decreto bersani, sia intestandola di nuovo a mia moglie sia intestando l’auto a me (con riferimento alla classe di mio padre presso il quale entrambi abbiamo residenza). E che se NON facessi Bersani, lei non può portare la sua classe di merito della vecchia assicurazione polacca nella nuova italiana e dovrebbe ricominciare dalla 14° classe.

    Oggi sono passato da una terza agenzia e la signora mi ha detto che assolutamente NON si può fare la Bersani perchè mia moglie è già proprietaria dell’auto, mentre E’ POSSIBILE passare la classe di merito acquisita in polonia in quella italiana. (guida questa auto dal 2010 senza incidenti).

    Io non ci capisco più nulla, non ho capito se le prime due informazioni erano errate oppure ogni assicurazione è libera di interpretare a piacere la legge…

    In sintesi:

    Auto di mia moglie intestata in polonia con assicurazione polacca. Stiamo procedendo alla re-immatricolazione in italia.

    1) avendo residenza a casa dei miei è possibile usufruire del decreto bersani intestando l’auto di nuovo a lei o a me?

    2) se invece volesse portare la sua classe di merito polacca, si può fare?

    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Ti confermo che c’è ambiguità in questo campo, ed entrambe le compagnie hanno delle ragioni e non mi stupiscono che abbiano due interpretazioni opposte. Semplicemente, tu assicurati presso chi ti fa la cosa che ti conviene. Non è possibile saperlo a priori, quindi simula dei preventivi nelle varie situazioni.

  39. Virginia

    Salve,
    la mia auto attualmente è immatricolata in Germania con classe di merito molto bassa (penultima o terzultima). Ho appena trasferito di nuovo la residenza in Italia e dovrò immatricolare l’auto alla motorizzazione a breve.

    All’interno del mio nucleo familiare in Italia ci sarebbe una classe di merito 2.
    Si applica la legge Bersani nel mio caso o mi faranno una equivalenza della classe di merito tedesca?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Scegli tu la soluzione più conveniente! Probabilmente è convertire la classe tedesca, se ti vene riconosciuta tutta la classe e non solo lo storico recente.

      • Virginia

        Chiedo scusa, mi sono spiegata male, in Germania ho una delle classi di merito peggiori, perchè ho iniziato dall’ultima solo tre anni fa, mentre in Italia potrei beneficiare della classe 2.
        Quindi lei vuole dire che non c’è l’obbligo di trasferire la classe di merito? La legge Bersani in caso di reimmatricolazzione in Italia per reimpatrio si può applicare?
        Grazie ancora

        • Virginia

          Purtroppo rispetto all’applicazione della legge Bersani sto ricevendo solo rifiuti, mi dicono tutte che devo obbligatoriamente convertire la classe tedesca.
          Riepilogo: fino al 2013 ho guidato l’auto intestata ed assicurata a nome di un familiare. Nel 2013 ho messo l’auto a mio nome e contestualmente l’ho esportata in Germania, senza mai assicurarla a mio nome in Italia. In Germania ho uno storico privo di incidenti e sono risalita fino alla classe 3 (vanno al contrario i numeri: sono passata da 1/2 a 1 poi 2 e ora 3), che corrisponderebbe ad una 11 o forse 10 italiana, perciò credo che sarebbe meglio la Bersani. MI dicono che al pra una volta rimpatriata l’auto risulterà a nome mio dal 2013, e quindi la Bersani è esclusa.
          C’è qualcosa che posso fare? Grazie per la pazienza

        • Esperto
          Esperto

          Confermo che si tratta di un caso ambiguo, penso che alcune compagnie potrebbero non porsi il problema che l’auto fosse già tua, ma semplicemente applicare il principio che a nuova immatricolazione corrisponde un azzeramento dello storico. Francamente pensavo che fossero in maggioranza quelle che riconoscono la legge. Cosa fare? Prova a chiedere ancora ad altre compagnie, ma non disdegnare di convertire la tua classe tedesca, che alla fine la differenza è poca (simula del preventivi)

        • Esperto
          Esperto

          TI confermo che hai diritto a scegliere tra le due opzioni.

  40. Raffaele

    Salve, sono un ragazzo di 20 anni in procinto di acquistare una macchina e di stipulare la mia prima polizza assicurativa. Ovviamente partendo dalla classe 14ima mi hanno sparato cifre molto alte e quindi ho pensato giustamente di usufruire della legge Bersani per prendere la classe di merito di un mio familiare appartenente al mio stesso stato di famiglia. Ora la questione che mi pongo è la seguente: siccome il soggetto A da cui dovrei prendermi la classe di merito(tramite legge Bersani) circa 6 mesi fa ha già passato la propria classe di merito(sempre tramite legge Bersani) ad un altro mio familiare soggetto B, io posso comunque usufruire della legge Bersani dal soggetto A oppure devo aspettare che trascorra un anno da quando lo ha fatto con il soggetto B prima di poterlo fare?

  41. donato

    Salve vi spiego brevemente la mia posizione. Sono intestatario di due macchine con assicurazione intestate a me, classe di merito 1° bis, una la usa prevalentemente mio cognato, non appartenente al mio nucleo familiare, ora mia moglie vuole acquistare un’auto usata, naturalmente vorremmo usufruire della legge Bersani, ma il mio assicuratore mi dice che avendo già 2 macchine intestate e non avendo uno storico sulla nuova macchina l’assicurazione della macchina intestata a mia moglie costerà circa 300 euro in più, rispetto a quello che avrei pagato se non avessi ancora l’auto che non uso intestata a me. Sarebbe stato più conveniente vendere o rottamare la macchina che usa mio cognato per risolvere il problema, ora non ho capito se l’assicuratore intendeva intestare la nuova macchina e relativa assicurazione a me, a questo punto non ho capito se il problema sta nel numero di auto acquistate, sulla intestazione della nuova assicurazione con legge Bersani a mia moglie o ad altro, potete consigliarmi?

    • donato

      Quindi realmente il problema è il numero di auto?

      • Esperto
        Esperto

        No il numero di auto è irrilevante, il punto è che ogni auto ha il proprio storico e quando questo lo si va a “duplicare” con la legge bersani, scatta la penalizzazione (meglio però che partire dalla Cu 14!). Facendo la voltura, vai a liberare un attestato “buono” da riusare per l’auto che vi serve, senza legge bersani.

    • Esperto
      Esperto

      Si, probabilmente intende intestare a te la nuova auto e spostare la polizza dell’auto che vendi al tuo cognato, fai attenzione, SENZA legge Bersani (questo consente il risparmio). Considera però che se siete sposati in regime di comunioen dei beni l’auto potrebbe essere anche intestata a nome di tua moglie e la polizza sarebbe ugualmente trasferibile in questo modo.

  42. Maria

    Salve…mio marito ha un auto in classe di merito 7…pero pultroppo ha fatto un sinistro e quindi fra pochi giorni rinnova la poliza ma con classe 9….io dovrei comprare un autosubito…posso usufruire della legge bersani in classe 7 in quanto la sua classe e ancora tale???

    • Esperto
      Esperto

      Dipende dalla classe al momento in cui richiedi la legge… comunque un sinistro prima che venga conteggiato occorrono mesi, anche un anno e più.

  43. Gianmarco

    Salve,
    mi è arrivata voce che la Legge Bersani ha subito una sorta di modifica dal 1° Gennaio 2017, e cioè è possibile cambiare residenza e da quel momento si hanno 12 mesi per poter usufruire della Legge Bersani ereditando la classe di merito di un parente, portando uno storico dello stato di famiglia.
    A me non risulta, è vero o no?
    Grazie mille,
    Buona serata.

    • Esperto
      Esperto

      Non mi risulta. Se vuoi più informazioni su questo aspetto, leggi il nostro articolo “Legge Bersani e cambio di residenza”.

  44. Franco

    Buonasera,ho acquistato auto con targa straniera,ora viene immatricolata con targa italiana,non ho rinnovato la polizza da 4 anni e 11 mesi posso ancora usufruire della passata cl di merito?

    • Esperto
      Esperto

      SI ma… fai presto, in quanto l’attestato dura 5 anni dalla data di fine dell’ultima polizza. La legge Bersani non entra in gioco qui.

  45. M

    Salve, un mese fa il mio ragazzo ha usufruito della legge bersani intestandosi l’auto e l’assucurazione che prima era intestata al padre. Entro fine messe vorrebbe cambiare auto rottamando quella attuale. La sua classe di merito acquisita con la legge Bersani è comunque valida? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      SI, dovrà semplicemente trasferire la polizza dall’auto vecchia a quella nuova.

  46. paolo

    possiedo già un’auto in Italia e ho nazionalizzato un’ auto acquistata usata all’estero. Ho l’attestato di rischio della precedente assicurazione estera.Posso recuperare per la nuova assicurazione italiana la classe della mia auto italiana più vecchia?

    • Esperto
      Esperto

      SI, a mio giudizio la legge Bersani è applicabile in questo caso, ma fai dei preventivi e valuta la convenienza rispetto a convertire la classe estera.

  47. Stefano

    Salve, la mia domanda è questa :
    Posso ereditare la classe di merito di una polizza che già ha usufruito della legge Bersani?
    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      SI, a patto che sia passato almeno 1 anno ovvero che abbia maturato un attestato proprio.

  48. Franco

    Salve,io sono in prima classe di merito da circa tre anni ed ho un cognato straniero che deve acquistare una nuova auto e mi ha chiesto di passare la residenza da me per usufruire della legge Bersani e prendere la mia stessa classe, è fattibile questo?ci sono dei rischi?

    • Franco

      Ci potrebbero essere problemi ne momento in cui vado a fare la dichiarazione dei redditi?

      • Esperto
        Esperto

        Problemi non so, ma è certamente una cosa da gestire con le dovute accortezze.

    • Esperto
      Esperto

      Nessun rischio, ma deve entrare nel tuo stato di famiglia.

  49. Gloria

    Salve,
    Ho una macchina cointestata con mia madre da circa 3 anni. Da un anno non viviamo più insieme ed ho usufruito fino adesso della Legge Bersani per quanto riguarda l’assicurazione. Ora ho comprato un altra macchina che vorrei intestare solo a me. Anche se non abitiamo più più insieme io e mia mamma, non ho comunque la sua classe di merito? non devo ripartire dall’ultima classe giusto?

    • Esperto
      Esperto

      Se l’auto va a sostituire quella cointestata puoi spostare la polizza senza legge bersani. Se invece si va ad aggiungere dovresti usare la legge Bersani ed è un caso particolare che non tutte le compagnie trattano allo stesso modo, provaci.

      • Gloria

        L’auto va a sostituire quella cointestata. Quindi ormai io ho la classe di merito che ho “maturato” in questi anni? anche se mia madre è stata la principale proprietaria ed intestataria della macchina “vecchia” che sto sostituendo ora?
        Grazie mille

        • Esperto
          Esperto

          Si si, la classe è maturata anche a tuo nome in quanto proprietario.

  50. Maria Grazia

    Buongiorno, mia mamma un anno fa ha trasferito la sua classe a mio fratello usufruendo della legge Bersani. Ora io sto per comprare la macchina nuova, mia mamma può trasferirla anche a me? quindi un genitore può trasferire a più figli la propria classe assicurativa? Grazie

  51. Graziella

    Buona sera,
    3 anni fa ho ereditato un’auto, la mia prima auto di proprietà. Vivevo da sola e sono partita dalla classe più alta. Mi sono sposata. Mio marito ha 1 auto di proprietà con la 1 classe di merito.
    Cosa posso fare per usufruire della legge bersani? Devo fare il passaggio della mia auto a mio marito?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si, ma non perchè deve essere intestata a lui, ma soltanto perchè per applicare la legge bersani l’auto deve essere appena acquistata. Un’altra via sarebbe cambiare auto e acquistarne un’altra a tuo nome.

  52. Domenica

    Buongiorno, vorrei sapere se mio padre facendo parte del mio stato famiglia, 85 anni e con legge 104, dovendo acquistare auto e stipulare assicurazione può usufruire della mia classe di merito,dovendo poi tra l’altro usare io l’auto per accompagnarlo . Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si, con legge Bersani; il fatto che non la usi tu non è peraltro rilevante.

  53. Flavio

    Salve

    Ho questa problematica. Sono una ditta individuale e ho acquistato una macchina in leasing. Facendo il preventivo con alcune assicurazioni mi hanno detto che non posso usufruire della Bersani perchè non può essere attuata tra persona fisica e persona giuridica.

    Leggendo invece in questo sito si dice:
    “Non si ereditano classi nel caso di aziende, quindi ne’ all’interno dell’azienda, ne’ tra parenti ed azienda di famiglia, unica eccezione, le ditte individuali che a livello di polizza si comportano come vetture private (devono essere intestate fisicamente al titolare di partita iva)”.

    Ora sono confuso. Potreste darmi delucidazioni in merito?
    Grazie mille.

    • Esperto
      Esperto

      Se i dati a libretto sono identici ai tuoi dati personali, puoi applicarla, altrimenti no (es. se è riportato l’indirizzo aziendale anziché privato).

  54. Alessio

    Buongiorno, vorrei fare una domanda sulla legge Bersani:
    Domani andrò a firmare i documenti per la mia prima auto, NUOVA. Intestandola a me. Risiedo ancora con i miei genitori. è sarebbe la prima assicurazione che mi intesto.
    Dal concessionario mi hanno proposto di fare l’assicurazione tramite una loro assicurazione.
    Quindi ho due possibilità:
    farla con il concessionario oppure farla con l’assicurazione che ha già in essere mio padre (diversa da quella del concessionario).
    La domanda è questa :
    Posso effettuare l’assicurazione con il concessionario usufruendo al momento dell’acquisto dell’auto della classe di merito di mio padre, pur essendo due assicurazioni diverse?
    Oppure, una volta scaduta l’assicurazione iniziale dell’auto (2-3) posso farla nell’assicurazione dov’è assicurato mio padre acquisendo la sua classe di merito?

    Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      Hai massima libertà di scelta, sia adesso che nei prossimi anni, quindi il consiglio che ti do è quello di scegliere la compagnia con il prezzo migliore (che potrebbe anche essere una terza!)

  55. Mariano Costigliola

    Salve,vorrei informazioni a riguardo della legge Bersani. ho un auto assicurata con CU 1 da oltre dieci anni adesso volendo comprare una nuova auto posso cedere la mia precedente a mio figlio,residente con me,usufruendo della legge Bersani per lui? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Procedura corretta: vendi l’auto a tuo figlio, trasferisci la tua polizza sulla tua nuova auto, fai assicurare da tuo figlio usando la legge bersani sulla tua nuova auto. Aspettati un po’ di difficoltà da parte della compagnia, suggerisco di rivolgersi almeno il primo anno alla stessa per entrambe le auto, in modo da gestire meglio il tutto.

  56. Sara M

    Salve,
    nel mio caso si è verificata una situazione strana. ho da poco acquistato un’auto e l’ho assicurata applicando la legge Bersani, per cause lavorative mi trovo adesso a dover trasferire la residenza altrove e quindi uscire dallo stato di famiglia. dato che l’assicurazione è già stata stipulata ed è già attiva, questo cambiamento può influenzare le condizioni della mia assicurazione? in sostanza, esiste un obbligo temporale di permanenza nello stato di famiglia perchè possa essere applicata la legge Bersani oppure è sufficiente che le condizioni richieste sussistano al momento della stipula dell’assicurazione?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Non esiste un termine di legge, ma io suggerisco sempre di attendere cautelativamente almeno 10 mesi. Se hai stipulato da poco, corri seriamente il rischio di una revoca, se invece già da 5-6 mesi, allora è meno probabile.

  57. Giampiero

    Buonasera,
    espongo il mio caso e richiedo un aiuto.

    Ho uno scooter 200cc, intestato a me, in 5 CU.
    Mia moglie possiede un’autovettura in 1 CU.
    Ora, mia moglie vuole comprare una moto, può ereditare la mia classe di metito (5CU) secondo la Legge Bersani?

    Grazie in anticipo per la risposta.

    • Esperto
      Esperto

      SI, non vedo problemi.

      • Giampiero

        Grazie,
        ho dimenticato il fatto più importante:

        stesso stato di famiglia, in quanto coniugi,
        residenze diverse.

        Saluti,

        • Esperto
          Esperto

          Ecco, in tal caso non è possibile.

  58. Andri

    Buongiorno,
    devo acquistare un’automobile, intestandola a mio nome, dopo anni che non ne posseggo una.
    Volevo sapere se ci fosse la possibilità di accedere alle agevolazioni della legge Bersani.
    Negli ultimi 20 mesi sono stato residente con i miei genitori, poi mio padre è mancato 7 mesi fa; di conseguenza l’assicurazione RCA è stata lasciata scadere a fine Marzo 2016.
    La persona con cui parlo all’agenzia assicurativa sostiene che non è possibile farmi rientrare nella legge Bersani, ma – per sua ammissione – non ne è tanto sicura… Altre voci mi dicono che il diritto resta valido per un periodo fino a 5 anni dopo la morte del familiare.
    Sapreste dirmi se ho qualche possibilità di evitare la 14° classe?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Ti confermo che non ne hai diritto, non si può applicare la legge Bersani in questo caso.

  59. ale

    salve scusate avrei delle domande ho letto che le classi di merito si possono passare ai familiare purchè siano nello stato di famiglia e volevo chiedere:
    io figlio, che guido l’auto di mia madre da anni senza mai incidenti, sono nello stato di famiglia, posso intestare la polizza assicurativa a me pagando sempre la stessa cifra che paga mia madre che è in prima classe, è giusto?
    l’intestazione della proprietà del veicolo è rilevante ai fini assicurativi?
    nel caso di acquisto di un’auto nuova da parte mia la rca che paghero’ sarà uguale a quella di mia madre?

    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Ale, prima di fare domande, leggi i nostri vari articoli sulla legge bersani perché è tutto spiegato in dettaglio.

  60. Giuseppe

    Salve giorni addietro io e mia moglie ci siamo scontrati con gli effetti collaterali di una legge a mio parere lacunosa e limitata nei benefici, vado diretto al problema premettendo che più di dieci anni fa mia moglie ha avuto dal padre la contestazione della poliza in modo da acquisirne la classe, circa tre anni fa mio suocero venne a mancare e nel frattempo mia suocera propose l’acquisto di un’auto nuova che intestammo a lei perché disabile, ora a distanza di tre anni abbiamo deciso di vendere l’autoe acquistarne un’altra ma stavolta da intestare a mia moglie e qui il problema, l’auto deve essere per forza intestata a mia suocera altrimenti bersani, che non è vero che valuta solo i rischi per il conteggii del premio ma anche gli ultimi 5 anni di osservazione che in tal caso sarebbero non disponibili facendodiventare il premio un vero salasso.
    In poche parole ci è stata requisita legalmente la classe di merito che resta a disposizione della suocera, come recuperare il maltolto?.

    • Esperto
      Esperto

      Applicando la legge Bersani è normale che lo storico non si mantenga e che questo comporti una penalizzazione, abbiamo un articolo al riguardo. nel vostro caso vedo però una ottima soluzione: usate l’attestato che era del suocero. Essendo la vettura cointestata, tale attestato è utilizzabile da tua moglie direttamente, ovvero senza legge Bersani. Vale 5 anni.

Scrivi il tuo messaggio

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)