Home » Norme generali sulle Assicurazioni » La legge Bersani sulla RCA: l’esperto risponde

La legge Bersani sulla RCA: l’esperto risponde

Legge Bersani per l'assicurazione auto: ecco le vostre domande risolte!
Legge Bersani per l'assicurazione auto: ecco le vostre domande risolte!



Apriamo il nostro quarto articolo dedicato alla Legge n. 40/2007 detta Legge Bersani sulle assicurazioni (dal nome del suo promotore) per la RCA sui veicoli: auto e moto. L’enorme numero di richieste di pareri sui vostri casi particolari che ci avete inoltrato, oltre 13.000 negli ultimi mesi (!), ha sovraccaricato i precedenti articoli, per cui ripartiamo da qui con le vostre domande: usando il modulo commenti in fondo alla pagina oppure il nostro Forum, potete chiedere un parere sul vostro caso: vi sarà data una riposta rapida e gratuita da un nostro esperto che ha analizzato molti casi.

Aggiornamento: anche questo articolo è sovraccarico di commenti, abbiamo pertanto scritto l’articolo definitivo sulla Legge Bersani, che contiene tutte le domande e risposte più frequenti, lo trovate qui: Legge Bersani per assicurazione auto.

Prima di porre la vostra domanda, pensiamo proprio che sia utile per voi sapere alcune cose su questa legge e come applicarla alla vostra assicurazione.

A cosa serve la Legge Bersani?

assicurazioni legge Bersani
Avete domande sulla Legge Bersani per le assicurazioni auto? Qui trovate tanti casi già risolti!

La “legge Bersani” permette di assicurare la “seconda auto” con la classe di merito della prima. Spieghiamo meglio: prima dell’avvento di questa novità, ogni nuovo veicolo doveva essere assicurato con la classe di merito di partenza CU 14 (decisamente alta e penalizzante), oppure con la classe di un altro veicolo (della stessa tipologia), venduto o rottamato. Questo comportava che passando da 1 a 2 auto (proprie o familiari), o anche da 2 a 3, ecc. ogni ulteriore auto andava obbligatoriamente in classe CU 14, con notevole aggravio di costi.

Oggi non è più così grazie appunto alla legge Bersani, che permette di assicurare un ulteriore veicolo, nuovo o usato, partendo dalla classe di merito C.U. di un veicolo già in possesso vostro oppure di un vostro familiare convivente. Per “familiare convivente” si intende una qualsiasi persona che compaia nello stesso Stato di Famiglia: va bene anche se non è parente.

Con questa legge viene dunque introdotto nel mondo delle assicurazioni il nuovo concetto di “ereditare la classe di merito”, propria o di un familiare.

Dov’è la controindicazione?

Eh si, purtroppo c’è il rovescio della medaglia! Dovete sempre tenere presente che, a causa delle recenti politiche commerciali delle compagnie di assicurazioni, una polizza di assicurazione con una classe “ereditata” secondo la Legge Bersani, ha un costo più alto di una polizza con gli stessi parametri e stessa C.U. “vera”.

Da cosa deriva questa differenza? Principalmente da due fattori, il primo è un sempre maggiore peso nel calcolo del premio polizza dato allo storico recente. Lo storico recente è quella tabella dell’attestato di rischio che riporta la situazione assicurativa degli ultimi 6 anni, con i sinistri e l’indicazione se si è stati assicurati o meno. Ebbene, un veicolo che si assicura con classe ereditata avrà logicamente uno storico recente che riporta, per tutti gli anni, la sigla “N.A.” che significa “Non Assicurato”, e questo penalizza. Per fortuna, si tratta di una penalizzazione che andrà diminuendo con gli anni, fino a sparire dopo 6 anni di assicurazione continuativa (sempre che non si abbiano dei sinistri!).

Il secondo fattore penalizzante è dato dall’indicazione stessa sul proprio storico assicurativo del fatto che si è beneficiato dell’agevolazione Bersani. Sappiamo bene che suona come un’ingiustizia, ma è cosa assolutamente lecita, in quanto in regime di libero mercato ogni compagnia applica i parametri che vuole. In questo caso il fattore penalizzante potrebbe sparire dopo 6 anni o anche rimanere per sempre, dipende dalla compagnia. Se volete approfondire questo argomento  vi rimandiamo al nostro articolo sulla penalizzazione per legge Bersani.

In sostanza, assicurando una seconda auto con legge Bersani, la differenza di premio con la prima auto può arrivare ad essere più del doppio! Questo, evidentemente, vanifica i benefici della legge, ma solo in parte, in quanto la medesima auto assicurata in classe CU 14 avrebbe un premio ancora più alto.
Come si suol dire: “meglio che niente!”

FAQ Bersani: cose utili da sapere

Qui di seguito vi riportiamo alcune “FAQ” (Domande Frequenti) sulla legge: vi consigliamo di leggere bene questa parte perché i vostri dubbi potrebbero già avere qui una risposta!

  • Non è possibile ereditare una classe su di un veicolo già assicurato, anche se per poco tempo. Fate molta attenzione a questo fatto, in particolare se state acquistando una nuova auto con una delle frequenti promozioni dei concessionari che prevedono la RCA in omaggio: alla scadenza dell’annualità gratis, non potrete infatti beneficiare dell’agevolazione Bersani!
  • La legge si può applicare sia con un’auto propria che con quella di un familiare, a propria scelta. Considerate però che, applicandola con un’auto propria, in genere si spuntano prezzi migliori.
  • Ricordiamolo perché è fondamentale: per ereditare la classe di un familiare, è necessario essere formalmente conviventi, il che si traduce nell’avere stessa residenza, ma anche comparire sullo stesso Stato di Famiglia. Tuttavia, non è necessario avere un legame di parentela con la persona della quale si vuole ereditare la classe di merito.
  • La classe si trasferisce solo tra stesse tipologie di veicoli: auto-auto, moto-moto, ciclomotore-ciclomotore, autocarro-autocarro. Non si può ad esempio fare un trasferimento auto-autocarro o motociclo-auto o ciclomotore-motociclo.
  • La legge non è utilizzabile da aziende, al massimo può essere usata dalle ditte individuali nominali le cui vetture (è utile saperlo) possono essere intestate al titolare come persona fisica pur essendo strumentali, ovvero legalmente non distinguibili da veicoli privati.
  • Ci sono dei “trucchetti” per rientrare nella Legge Bersani in alcuni casi: uno è quello di cambiare temporaneamente residenza, l’altro è quello di fare un passaggio di proprietà interno alla famiglia per i veicoli già assicurati. Entrambi non sono vietati dalla legge, ma alcune compagnie pongono dei limiti per queste pratiche. Trovate alcuni approfondimenti su queste due possibilità sul nostro sito, ad esempio: legge Bersani e cambio di residenza.
  • Non è necessario co-intestare una vettura con un parente per ereditare la sua classe di merito, anzi spesso è controproducente. La cointestazione è una pratica che introduce alcune complicazioni, ma offre anche alcune possibilità in casi particolari. Trovate maggiori informazioni nel nostro approfondimento: assicurazione per vetture cointestate.
  • Non è necessario stipulare il contratto presso la stessa compagnia dell’auto dalla quale si eredita la classe di merito. Tale compagnia è tenuta a rilasciare l’attestato di rischio, con il quale si possono chiedere preventivi anche ad altre compagnie. Anzi, dall’avvento della “dematerializzazione” dell’attestato di rischio, non è più neanche necessario avere fisicamente l’attestato cartaceo: tutto avviene automaticamente, online.
  • Un incidente su di un veicolo NON ha effetti su un eventuale veicolo che goda della sua classe “ereditata” e viceversa.

Le vostre Domande

Volete chiedere un parere sul vostro caso al nostro esperto? Come già accennato, a causa del gran numero di commenti su questa pagina vi rimandiamo preferibilmente al nostro nuovo articolo sulla legge Bersani.
Se la vostra questione è complessa, particolare, lunga da descrivere, è invece preferibile inserire la vostra domanda nel nostro FORUM sulle Assicurazioni dove le varie discussioni sono meglio catalogate e più facilmente consultabili! In entrambi i casi il nostro staff vi darà una risposta in poco tempo.

Nota: le nostre risposte sono puri pareri e non sono in alcun modo vincolanti, ne’ hanno valore legale.


2017-04-13

5.147 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Simone

    Buonasera
    mio figlio non ha auto a lui intestate e a fine Maggio 2017 contrarrà matrimonio, cambiando anche la propria residenza, con persona anche lei non intestataria di auto. Ora vorrei intestargli prima del matrimonio un auto di mia proprietà, che è poi quella che usa abitualmente. per usufruire della legge Bersani. Penso che non vi siano problemi per usufruire della Bersani anche se il passaggio verrà fatto a ridosso del matrimonio. Volevo sapere invece se la futura moglie (anche lei nella stessa situazione) può usufruire della Bersani usando, dopo il matrimonio, l’assicurazione del marito (mio figlio) ed ancora se vi è un eventuale termine di attesa prima di acquistare lui una eventuale nuova auto. In sostanza se per rottamare l’auto che andra ad intestarsi fra qualche giorno dovra aspettare per non perdere la Bersani un qualche period di tempo.

    • Esperto
      Esperto

      In realtà c’è subito un problema, ovvero il cambio di residenza di tuo figlio troppo ravvicinato rispetto alla data di prima stipula della polizza con legge bersani. Cautelativamente io suggerisco sempre di attendere 10 mesi, ma un periodo inferiore potrebbe essere sufficiente. Cambiando dopo poche settimane ci si espone invece a seri rischi di revoca. Ricordiamo infatti che l’assicurazione va tempestivamente infiorata del proprio cambio di residenza. Per il cambio auto nessun problema, si può fare quando si vuole. Per far applicare la legge Bersani alla moglie dopo che faranno stato di famiglia assieme, si deve attendere 1 anno, ovvero il conseguimento del primo attestato di rischio.

  2. Alisia

    Buongiorno, vorrei sapere se posso usufruire della legge Bersani al prossimo rinnovo della polizza auto. Mi spiego, attualmente l’auto e la polizza sono a nome di mia mamma, se facessi voltura a mio nome e anche la polizza a mio nome, potrei entrare nella stessa classe di merito?

    • Esperto
      Esperto

      Facendo la voltura a tuo nome puoi applicare la legge bersani con un’altra eventuale auto del tuo nucleo familiare, non avere la stessa della medesima auto.

  3. Danilo

    Buongiorno! Sto per acquistare la mia prima auto, vorrei usufruire della classe di merito di mio padre per risparmiare sull’assicurazione, la domanda è: dopo quanto tempo la classe ereditata diventerà mia per sempre? La manterrò se esco dallo stato di famiglia?

    • Esperto
      Esperto

      Non c’è un limite fissato dalla legge, ma io cautelativamente io dico sempre che dopo 10 mesi, ovvero al termine del primo periodo di osservazione, la classe sia consolidata e si possa anche cambiare residenza.

  4. pasqualina

    salve…le spiego un pò la mia situazione anche se è un pò difficile…ho acquistato la macchina a febbraio e ho usufruito della legge bersani del mio (ex) marito che a marzo però ha cambiato residenza…ora vorrei farvi delle domande..1)se acquisto un altra auto posso usufruire della legge bersani che già ho usufruito prima che lui cambiasse residenza???….2)se vendessi la macchina che ho con la legge bersani posso trasferirla ha una macchina nuova???grazie..

    • Esperto
      Esperto

      Domanda 1: se intendi acquistare una ulteriore auto, puoi farlo ma non adesso in quanto potrai beneficiare della legge Bersani quando avrai maturato una classe a tuo nome, ovvero dopo 10 mesi dalla prima stipula: gennaio 2018. La sostituzione del veicolo è invece possibile, tuttavia non la farei adesso per evitare possibili contestazioni dovute al cambio di residenza di tuo (ex)marito: non ci sono termini di legge, ma nel dubbio meglio non rischiare una revoca della classe!

  5. Ruth

    Buongiorno,

    avrei due domande in merito alla legge Bersani per le classi di merito:
    1. Mia mamma fino ad ottobre era nella classe di merito 1. Poi, a seguito di un incidente (colpa totale sua, assicurazione ha pagato la controparte), la autovettura è stata rottamata. La classe di merito dopo un incidente slitta di due categorie, giusto? Quindi ora è nella CU 3?
    2. Ora io sto acquistando un’auto e vorrei usufruire della legge Bersani, in quanto sono sullo stesso stato famiglia di mia madre. Posso io stessa usufruire della legge, anche se la macchina è rottamata? In caso negativo, posso intestare la sola polizza di assicurazione a mia mamma e usufruire della legge?
    GRAZIE

    • Esperto
      Esperto

      1- Confermo, ma considera che occorre del tempo per avere il malus, quindi ci sono molte probabilità che attualmente sia ancora in classe CU 1
      2- Questo è il punto dolente: per beneficiare della legge Bersani, è infatti necessario che tua madre abbia un’auto assicurata. L’eccezione che ipotizzi non ha senso.

  6. GIOVANNI

    Salve,
    questa la mia situazione:
    Ho acquistato un veicolo ereditando la prima classe da mio padre tramite il decreto Bersani.
    Dopo 2 sinistri,il costo dell’assicurazione è volato,e quindi ho pensato di intestare la macchina a mio padre.
    Se io ora intesto la macchina a mio padre,che nel frattempo non ha avuto intestato alcun veicolo nello scorso anno,lui riparte dalla prima classe?
    Le compagnie assicurative possono avere qualche tipo di rivalsa?
    è fattibile a livello legislativo?

    Grazie
    Giovanni

    • Esperto
      Esperto

      Puoi tranquillamente volturare l’auto a nome di tuo padre e farla assicurare con un nuovo storico, quindi evitando il malus per questi sinistri, ma deve essere uno storico di tuo padre. Dici che non ha un’auto da un anno, bene potrebbe usare l’attestato di rischio dell’auto venduta. Direttamente e senza legge Bersani. Sarà anche un valido modo per riavere, in futuro, una classe a tuo nome, applicando tu la legge Bersani.

  7. Damiano panunzi

    Buonasera
    Io ho una situazione complicata:
    Premetto mainusufruito del decreto bersani, ho comprato la moto nel 2013 assicurata con reale mutua a circa 350 annue l’ho sospesa nel 2016 ( dopo aver finito di costruire casa ) volevo riattivarla e mi hanno detto la sua assicurazione non è stata riattivata quindi ha perso soldi e polizza! Ok dico ora vorrei riassicurarla premetto che ho un auto da sempre e sono in 1* classe da 3 anni, ora la domanda è :

    Devo partire dalla 14 classe?
    Oppure con il decreto bersani posso partire con quella della macchina in 1 ?
    Quando faccio i preventivi in line che devo mettere alla dicitura classe di merito ? 14 o 1
    La spuntatura delle richieste in line che dice hai mai usato il decreto bersani lo devo flaggare?
    Io ho 37 anni e vorrei prestare la moto per prendere la patatente a mio cognato che ne ha 26 che devo scrivere come conducente più giovane ( dato che la userà solo per gli esami) ?
    Grazie anticipate a tutti
    Damiano

    • Esperto
      Esperto

      A causa della sospensione andata a scadere, la tua moto adesso sta in una sorta di “limbo” che può corrispondere alla classe 14 o addirittura alla 18 a seconda delle compagnie. La legge Bersani non è utilizzabile attualmente e certamente non con un’auto, ma solo con un’eventuale altra moto familiare.
      Eventuali guidatori giovani vanno dichiarati nella modalità richiesta dalla specifica compagnia (talvolta i minori di 23 o di 26 anni e/o i neopatentati).

  8. luki bologna

    ho uno scooter 500cc in cu3 che uso regolarmente nella citta di residenza ma adesso ne ho appena acquistato un altro 300cc da usare nella citta dove vivo il fine settimana. ho fatto richiesta per la legge bersani ma mi hanno detto che devo ripartire da cu1 che costa il doppio della precedente Da notare che entrambi gli scooter li uso solo io per cui se uno gira l’atro sta in garage …….. complimenti alle assicurazioni

    • Esperto
      Esperto

      Suppongo che ti abbiano detto di ripartire dalla CU 14 e non CU 1, che sarebbe al contrario conveniente! Non si capisce perchè ti abbiano detto così, in quanto hai pieno diritto di applicare la legge Bersani. Motivazioni?

  9. Isabella

    Scusate,mio mpadre possiede un contratto assicurativo rca,che stipulato a febbraio di quest’anno cioè 2017,scadrà ovviamente il mese di febbraio dell’anno prossimo.La seconda rata, dovrebbe pagarla il 26 agosto 2017.nel frattempo ho ordinato un’auto nuova, e l’ho intestata a me, che sono sua figlia e convivente con lui,per usufruire della legge bersani e prendere la sua classe CU1.L’auto però di mio padre, sono rimasta con la concessoniaria che dovremo rottamarla.la mia domanda è :Se ipotizziamo il mese di maggio mi immatricolano l’auto e quindi avrò certificato di proprietà e libretto di circolazione a me intestati,e vado presso un’agenzia assicurativa e gli mostro il contratto vivente di assicurazione di mio padre,e loro mi stipulano il contratto mio di assicurazione con legge bersani,poi nei giorni successivi rottamano l’auto di mio padre,io cosa dovrò fare?Dovrò comunicarlo all’assicurazione di mio padre e far annullare o sopsendere la sua assicurazione?Ed io avrò la mia assicurazione nuova al sicuro con legge bersani? O ci potrebbero essere problemi?Ovvero seppure rottamano l’auto di mio padre, ma la seconda rata dovrebbe pagarla ad agosto,posso aspettare il mese di giugno e luglio per comunicarlo che l’auto è stata rottamata?ma poi vedono comunque un timbro del certificato di rottamazione?Come funziona insomma?

    • Esperto
      Esperto

      Se tuo padre non acquista altre auto, sei a rischio revoca della legge Bersani. Devi attendere almeno 3-4 mesi prima di rottamare (e conseguentemente disdire la polizza). Un altro accorgimento utile può essere quello di assicurarti presso una compagnia diversa da quella di tuo padre.

  10. Milena

    Buongiorno mi chiamo Milena possiedo un camper assicurato in 1cla….Posso usufruire della stessa classe aggiungendo un auto ? Grazie mille

  11. Andrea

    Buonasera,
    l’attestato di rischio da usare nella sottoscrizione di una nuova polizza sfruttando l’agevolazione Bersani deve essere aggiornato alla data in cui si sottoscrive la polizza? Mi spiego meglio nell’ultimo attestato di fine 2016 non avevo incidenti mentre nel 2017 invece ho avuto un sinistro. Devo richiedere un aggiornamento alla mia compagnia prima di fare in preventivi?

    Grazie, saluti

    • Esperto
      Esperto

      Fa fede l’attestato rilasciato prima dell’ultima scadenza.

  12. Ennio

    Buongiorno,
    Ho acquistato quest’anno un auto e acquisito la classe di merito di mia madre con la legge bersani. Ora sto vendendo l auto di mia madre. La vendita ha conseguenze per la classedi merito della mia assicurazione? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Se la vendita avviene troppo a ridosso della stipula e non viene acquistata nessun’altra auto da tua madre, il rischio di una revoca della tua legge Bersani potrebbe esserci. L’ideale sarebbe far trascorrere almeno 2 o 3 mesi.

  13. paco

    Salve, sono il papà di una ragazza 26enne che ha acquistato una auto nuova e stipulato per la prima volta una polizza rc, usufruendo della Bersani con CU1 della mia auto.
    Tra 2 o 3 anni l’attestato di rischio di mia figlia, migliorerà di 2 o 3 classi solamente?
    In sostanza quando, economicamente parlando, converrà “staccarsi” dalla Bersani?
    Non so se sono stato chiaro. Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Sei stato chiaro. Non hai chiaro il funzionamento della legge Bersani. La classe ti tua figlia è la CU 1 e tale rimarrà, se non fa sinistri. Inizierà a migliorare di anno in anno lo storico recente, abbassando il premio nei prossimi 5-6 anni progressivamente. Per maggiori info su questo aspetto, ti rimando al nostro articolo “Penalizzazione per legge Bersani”.

  14. Raffaella

    Salve, ho fatto la Bersani l’anno scorso è a maggio mi scadrà la polizza e volevo valutare anche altre compagnie assicurative. Devo presentare nuovamente richiesta della Bersani alla nuova compagnia o adesso la classe di merito è “diventata mia”?

    • Esperto
      Esperto

      Entrambe le cose: devi assicurarti come auto già assicurata, in automatico la nuova compagnia “vedrà” che hai usato in precedenza la legge Bersani.

  15. Salvatore

    Salve, vorrei porle il mio quesito:
    attualmente utilizza l’auto che è intestata a mia madre. Tra pochi mesi l’auto sarà la mia e faremo quindi il passaggio di proprietà dell’auto. Essendo la mia prima auto ed essendomi stata venduta da mia madre, posso usufruire della legge Bersani sfruttando la polizza dell’auto di mio padre che è sempre nello stesso stato di famiglia? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si, anche se alcune compagnie ostacolano questa pratica (a torto, a mio giudizio).

  16. Federica

    Salve,
    quest’anno ho acquistato una macchina usata e ho usufruito della legge Bersani ereditando la classe di merito di mio padre.
    Se dovessi assicurare anche il motorino, posso usufruire della mia attuale 1CU ereditata o devo fare una polizza con la legge Bersani ereditando la 1CU di mio padre moto-moto?
    Inoltre nel caso una persona non avesse usufruito della legge Bersani e fosse partito direttamente dalla 14esima classe, al rinnovo della polizza può richiedere all’assicurazione di usufruire della legge stessa prendendo la classe di merito di un familiare o è costretto a ripartire con la 13esima?

    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      La legge bersani è applicabile tra veicoli della stessa tipologia, attenzione che il 50cc è un ciclomotore che è cosa diversa dal motociclo.
      Per la seconda domanda, non è possibile applicare la legge dopo, quindi CU 13.

  17. Francesca

    Buongiorno, vorrei un’informazione. Sto acquistando un’auto e vorrei usufruire della legge Bersani per l’assicurazione. Ho due domande: 1) Dopo il primo anno di polizza, al rinnovo del secondo anno devo dichiarare ancora la legge Bersani o ottengo la prima classe? 2) Eventualmente non dovessi far parte più del nucleo familiare di uno dei membri da cui ho acquisito la prima classe, perderei i benefici della legge Bersani? Mi scusi per le molte domande. Francesca

    • Esperto
      Esperto

      AL secondo anno fai prendere lo stato di rischio in automatico dall’assicurazione, il “marchio” di legge Bersani ti accompagnerà almeno per 5 anni. Per la seconda domanda, un cambio di stato di famiglia subito dopo la stipula è rischioso, pur non essendoci un termine di legge, io suggerisco sempre di attendere almeno 10 mesi prima di fare variazioni per essere sicuri di non avere problemi.

  18. tiziana

    Buon pomeriggio

    ho il seguente dubbio se ci sono errori di compilazione negli attestati di rischio.
    unico proprietario due vettura una di cilindrata 1.2 l’altra 1.0
    Nel primo caso nell’attestato di rischio il proprietario risulta nella classe universale di assegnazione 2
    Nel secondo caso nell’attestato di rischio il proprietario risulta nella classe universale di assegnazione 1
    Mai un incidente con nessuna delle vetture
    Essendo disinformato sull’argomento la domanda che porgo è la seguente:
    è possibile che lo stesso proprietario risulti in due classi di assegnazione differenti?

    Ringrazio anticipatamente per il vostro aiuto

    • Esperto
      Esperto

      Assolutamente possibile, ogni auto fa storia a se’. Impossibile dire se in questo caso vi siano errori o meno, bisognerebbe conoscere la storia di entrambi i veicoli.

  19. Paolo

    Buongiorno,

    il mio quesito è il seguente: sono ditta individuale, posseggo un autocarro di 35ql con classe di merito 1. Acquisto un nuovo autocarro identico come caratteristiche a quello già in mio possesso. L’assicuratore non mi applica la legge Bersani in quanto mi dice che essendo in forma giuridica non è fattibile, è corretto ?? Grazie !

    • Esperto
      Esperto

      E’ corretto il fatto che non si possa applicare la legge Bersani se non tra veicoli privati. Le ditte individuali potrebbero intestare i veicoli strumentali anche con i propri dati privati: se è il tuo caso, allora è applicabile, ma se i mezzi hanno i dati (denominazione, indirizzo) dell’azienda, allora no, purtroppo.

  20. Agnese Pianerelli

    Salve,
    L’anno scorso quando ho assicurato la macchina mi avevano detto che non potevo usufruire della classe di merito della mia famiglia perché mia sorella stava ancora pagando la macchina usata e aveva cambiato assicurazione da solo sei mesi. Mi avevano detto che potevo passare quest’anno alla classe ma non è così. Volevo sapere se era vero che nonti potevo ereditare la sua classe per questi motivi e se non posso più prendere la classe cosa posso fare all’assicurazione grazie

    • Esperto
      Esperto

      Non ho ben capito le presunte motivazioni che hanno portato al non riconoscimento della legge Bersani, ma purtroppo attualmente non puoi più variare la classe della tua auto.

  21. Valeria

    Salve, mio padre aveva due macchine intestate a lui .( entrambe con assicurazione scaduta)
    La seconda macchina usufruiva della legge bersani.
    Ora ha rottamato la Prima macchina dalla quale veniva presa la classe di merito.
    cosa succede alla seconda macchina?quando stipulo la nuova polizza risulta essere unico veicolo? da quale classe CU partirà?
    grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      Prosegue il proprio storico senza problemi.

  22. Letizia

    Buongiorno , cercherò di spiegare la mia situazione e la difficoltà che ho con la compagnia assicurativa:
    nel 2013 vendo il mio ford fiesta e l’attestato di rischio è tutt’ora congelato e scadrà nel maggio 2018.(ferma alla settima classe)
    nel frattempo compriamo due macchine, una intestata a me e una al mio compagno convivente.
    l’assicurazione dice che non è possibile stipulare la polizza per la macchina intestata a me in settima classe “scongelando” l’attestato di rischio ne fare la polizza all’auto del mio compagno trasferendogli la mia classe di merito in quanto convivente.
    vorrei sapere se mi stanno prendendo in giro oppure se è vero
    grazie
    Letizia

    • Esperto
      Esperto

      Ti confermo che è possibile usare subito direttamente l’attestato di rischio in sospeso, e peraltro è una procedura normalissima quindi non capisco che dubbi abbia la tua compagnia. Ma nota che puoi assicurarti dove preferisci! La legge Bersani con l’auto del tuo compagno potrebbe invece incontrare qualche giusto dubbio da parte della compagnia risultando la polizza sospesa da tempo, ma penso che anche questo sia risolvibile. Magari assicurarsi presso la medesima compagnia potrebbe aiutare.

  23. Franco

    Salve, volevo sapere se assicuro l’auto usufruendo della legge Bersani e poi mi trasferisco in un altro stato di famiglia, un membro del mio nuovo stato di famiglia può usufruire della mia classe acquisita tramite legge Bersani? E poi le classi “acquisite” con la Bersani non diventano mai Classi Universali, cioè “vere” con tariffe basse? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Per la prima domanda la risposta è si, ma dopo 1 anno, ovvero quando hai maturato il tuo primo attestato di rischio. per l’altra questione, ti rimando al nostro articolo “Penalizzazione per legge Bersani”.

  24. Daniele

    Buongiorno,

    devo assicurare la mia auto e vorrei sfruttare la legge Bersani per entrare con la classe di merito di mia madre, con cui condivido la residenza.
    Nel 2008 ho già sfruttato la legge Bersani per assicurare un’auto a me intestata, poi rottamata in seguito. Dal 2009 in poi non ho avuto più auto in mio possesso.
    Posso nuovamente usufruire della legge Bersani?

  25. Alessandro

    Buonasera. Ho acquistato in data 07/03 la seconda auto. Vorrei sapere se posso usufruire della legge Bersani o ci sono delle limitazioni sulla classe di merito.
    Premessa. Nel luglio del 2016 ho utilizzato il mio attestato di rischio per l’acquisto della prima macchina.

  26. Paolino Coppeto

    Mi trovo in questo caso: Ho venduto la macchina a mia moglie e ne ho comprata un’altra usata per me. Mia moglie deve adesso assicurarla usufruendo della legge Bersani, essendo io in prima classe. Le agenzie assicurative per fornirmi un preventivo inseriscono la targa della mia nuova macchina ma vedono questa legata ancora ad un attestato di rischio del vecchio proprietario che per di più era una società. Nell’area ivass della mia compagnia assicurativa in effetti vedo che il mio attestato di rischio è legato ancora alla vecchia targa (quella della macchina che ho venduto a mia moglie). Ho parlato con la mia agenzia, e col servizio clienti della compagnia, ma pare che stia uscendo fuori che il mio sia un caso particolare e che non possono modificarmi l’attestato di rischio passandolo sulla nuova targa. L’unica compagnia che può farmi un preventivo tramite Bersani è solo la mia che mi ha fatto un prezzo molto alto. Chiaramente sembra assurdo che mi si venga negata la possibilità di chiedere ad un’altra compagnia di applicarmi la Bersani e di dovermi assicurare per forza con la mia compagnia. Altra storia sarebbe quella di tenere la macchina ferma per circa un anno, attendere che l’attestato maturi la nuova targa e poi effettuare la Bersani. Ma a chi dovrei rivolgermi affinchè mi si faccia la modifica? Ho praticamente una macchina ferma in garage a causa di questo stupido cavillo telematico. Grazie a chi saprà darmi consigli.

    • Esperto
      Esperto

      In effetti è un caso abbastanza particolare, ma i problemi derivano principalmente dal ritardo nell’aggiornamento dei sistemi informatici. Io penso che una volta volturata la polizza sul nuovo veicolo, sia solo questione di giorni prima che il database venga aggiornato e la legge bersani utilizzabile.

  27. alessia

    Buonasera,
    circa 3 anni fa ho acquistato un’auto e, utilizzando la legge Bersani, ho acquisito la CU di mia mamma. Questa macchina è stata rottamata l’anno scorso e la polizza che la riguardava è scaduta. Ora io vorrei acquistare un’altra auto e non mi è chiaro se posso di nuovo usufruire della legge Bersani una seconda volta, sempre utilizzando la classe di mia mamma che ha la stessa auto di allora (siamo ancora nello stesso stato di famiglia).

    • Esperto
      Esperto

      Puoi fare di meglio, ovvero usare l’attestato di rischio dell’auto venduta!

  28. Alberto

    Buongiorno,
    sono un assicurato Genialloyd.
    Ho un veicolo assicurato da più tempo con loro la cui classe di assegnazione è CU1, ed un veicolo acquistato nuovo l’anno scorso ed immatricolato quindi nuovo dove mi è stata assegnata la classe C14. Ora in base alla legge Bersani io dovrei avere anche per questa la stessa classe C1 se ho correttamente capito ma non è stata applicata perché io non l’ho richiesto in fase di preventivo polizza.
    A questo punto chiedo, oltre a fare richiesta alla Genialloyd (come già fatto e sono in attesa di risposta) per rivedere la classe applicata tenuto conto della retroattività delle legge Bersani di due anni cosa posso fare per tutelarmi. Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo questa retroattività non esiste: non avendola richiesta subito, non hai diritto alla legge Bersani.

  29. Andrea

    Salve , volevo sapere in merito ad un auto intestata a me e mia sorella, acquisita in eredita da nostra madre dopo la scomparsa. per quanto riguarda l’assicurazione il primo anno e’ stata pagata intestata a mia madre, dopo un paio di mesi e’ stato effettuato il trapasso a me e mia sorella . Quest`anno volevo usarla e dovrei fare l`assicurazione che e` scaduta a novembre 2016 .Posso rientrare con la mia classe di merito?

    • Esperto
      Esperto

      Per prima cosa, ricordiamo per tutti che dal momento di un passaggio di proprietà, la polizza in essere non è più valida e bisogna stipularne un’altra secondo il profilo di rischio del nuovo proprietario.
      Nel tuo caso sarà difficile che venga riconosciuta la legge bersani per due motivi: il primo è che l’auto è cointestata (e magari non avete neanche la stessa residenza), il secondo è che superati TOT mesi dalla voltura, le compagnie non accettano più la legge Bersani (in genere 3 o 6).

      • Andrea

        Scusa se cerco di essere più preciso.Trapasso fatto il 25 03 16 (5 mesi dopo la mrte di nostra madre, io e mia sorella stessa citta ma non via e numero) assicurazione pagata da noi ii30 10 15 scadenza 30 10 16 per qui il30 10 16 al rinnovo mi e stato detto che dovevo pagare entrando dalla 14esima . Spero di essere stato più preciso grazie anticipatamente

        • Andrea

          10 /03/17……Grazie per le delucidazioni, e…. meno male che l`ho usata solo per portarla a casa mia dopo il trapasso

        • Esperto
          Esperto

          Chiarissimo. Non solo la classe 14 è corretta (in realtà potresti verificare di poter applicare la legge Bersani), ma come dicevo, dal 25/3/16 avete circolato senza assicurazione.

  30. lorenzo

    salve ho acquistato un fiorino autocarro, devo assicurarlo , sono titolare di ditta individuale e ho due autovetture e un autocarro già in mio possesso, posso utilizzare la legge bersani utilizzando il CU delle autovetture??? grazie anticipatamente

    • Esperto
      Esperto

      No in quanto categoria diversa e in quanto mezzi intestati a ditta (a meno che non siano dati uguali a quelli privati, ma rimarrebbe comunque il problema della diversa tipologia di veicolo).

  31. Aurelio

    Buongiorno.
    Volevo chiedervi come funziona se invece di cambiare io residenza per sfruttare la legge bersani, fosse un’altra persona che spostasse la sua residenza da me.
    In questo caso potrei usufruire comunque della sua classe di merito del veicolo da lei posseduto e assicurato, giusto?
    A questo punto, dopo quanto tempo l’altra persona potrebbe trasferire di nuovo “indietro” la sua residenza?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      SI, funziona, e più o meno funzionano le accortezze che descriviamo approfonditamente nel nostro articolo “Legge bersani e cambio di residenza”.

  32. Massimiliano

    Devo acquistare un’auto in Leasing ed intestarla a me come titolare d’azienda ed utilizzatore dell’auto, non ho un cronologico di classe attivo (avevo 6^ classe nel 2008… e che me lo avessero detto cha la perdevo dopo 5 anni….) da allora ho utilizzato auto a noleggio e noleggio lungo termine. L’assicurazione non mi permette di fare una polizza utilizzando la legge Bersani per usufruire della classe di mio padre o fratello anche se abitiamo tutti nella stessa casa ed anche la sede legale dell’azienda è domiciliata nella casa di residenza, mi obbligano a partire dalla 14^ classe!!! E’ corretto tutto questo?

    • Esperto
      Esperto

      Dipende dalla denominazione dell’azienda: se i dati a libretto sono indistinguibili dai tuoi privati, al legge Bersani è applicabile, ma per un’auto in leasing la faccenda si complica!

      • Massimiliano

        Buongiorno, la ditta è individuale e quindi il locatario è persona fisica con nome e cognome, anche sul libretto il locatario sarà la stessa persona.

        • Esperto
          Esperto

          Un problema è superato, rimane il problema del leasing. Prova presso più compagnie, qualcuna potrebbe accettare.

  33. ivan

    salve volevo chiedere una cosa, ho acquistato un auto fuori dalla mia regione per riportarla indietro ho dovuto fare una assicurazione temporanea di 5 giorni…ora un paio di assicurazioni non vogliono accreditarmi la legge bersani che dovrei avere da mio padre. la mia domanda è ; perché le assicurazioni non vogliono farmi ereditare la bersani in quanto dicono che io ho già stipulato una polizza anche se temporanea? e possibile ?

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo è possibile in quanto tra i requisiti c’è appunto quello che l’auto “non sia stata assicurata” dopo la voltura. Suggerisco semplicemente di assicurarsi presso chi non fa storie.

  34. Sophia

    Buon giorno, non ho mai avuto auto intestate a mio nome e nemmeno la assicurazione. Ma sono 14 che guido. Il mio compagno che risiede presso casa mia ha una classe di merito minore ma ha avuto un sinistro 3 anni fa. É possibile anche se sia avvenuto questo sinistro applicare la legge Bersani? Grazie in anticipo.

    • Esperto
      Esperto

      Certamente: a te sarà trasmessa la classe CU, ma non lo storico del sinistro.

  35. donato

    Salve, ho assicurato una moto con legge bersani stesso proprietario e contraente, dopo due mesi ho venduto la moto originaria ( assicurata senza bersani) , a seguito mia richiesta per eliminazione polizza bersani attestato da atto di vendita la compagnia non mi ha fatto aggiornamento . Cosa devo fare?

    • Esperto
      Esperto

      Spiega meglio cosa vuoi fare. Trasferire la polizza della moto venduta sull’altra?

  36. Simone

    Salve, ho questo problema, posseggo un auto in fermo amministrativo e vorrei acquistarne un’altra per poter circolare. Posso trasferire la mia assicurazione, e visto che l’auto è ferma e non può circolare non ho più rinnovato il premio, ma necessito di usare un’altra auto. Ovviamente vorrei evitare di ripartire dalla classe 14. L’auto ferma inoltre è danneggiata e appena riesco a sbloccarla vorrei rottamarla.

    • Esperto
      Esperto

      Trasferirla no, ma puoi usare la legge Bersani.

  37. Loris

    salve, sto vendendo l’auto intestata a mia moglie e vorrei acquistarne una dalla Germania, immatricolarla in Italia e intestarla a mio nome.E’ possibile sfruttare la legge Bersani per assicurare sempre a mio nome il nuovo mezzo godendo della classe dimerito più favorevole della moglie,(siamo in separazione dei beni).
    cordialità.Loris

  38. Claudio

    Buongiorno. Vorrei cambiare compagnia assicurativa per la nostra auto intestata a mia moglie, che fino a oggi è sempre stata contraente della polizza.
    Per la nuova compagnia dovrei essere obbligatoriamente io il contraente, visto che si tratta di agevolazioni che la mia ditta offre ai soli dipendenti. Ma io non ho mai stipulato polizze fino a oggi: mi dicono che la classe di merito applicata rimarrebbe comunque la medesima perchè la classe viaggia con la classe di merito del proprietario.
    E’ corretto?
    Se diventassi io il contraente, nel frattempo la classe di merito di mia moglie che fine farebbe? Verrebbe al momento sospesa? O decadrebbe di colpo?
    Grazie per le informazioni.
    Claudio

    • Esperto
      Esperto

      Confermo, e la classe di merito rimane semplicemente di tua moglie, in quanto proprietaria del mezzo. Domanda non attinente alla legge Bersani, che non si applica qui.

  39. marco

    Salve,
    Sto per comprare una nuova macchina che dovro’ intestare a mia moglie ma vorrei usare la Legge Bersani per trasferire la mia classe di merito presente su un altra macchina che devo rottamare presso la concessionaria che mi vende la macchina per usufruire dello sconto.
    Posso usare la stessa classe di merito oppure stipulare la nuova assicurazione sul nuovo veicolo (con la legge bersani) e poi rottamare la macchina dopo qualche giorno?
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Cambiare una polizza vera per una con legge Bersani non è mai una scelta furba! Vai a raddoppiare e più il premio! Meglio sarebbe trasferire direttamente la polizza dell’auto che rottami. Se siete sposati in comunione dei beni è possibile, altrimenti suggerisco di intestare l’auto a tuo nome.

  40. Gianni

    Salve! Ho usufruito della Bersani a luglio 2016
    Con mio fratello. Se volessi prendere una seconda auto e in questo caso una 600 del 2003, la mia domanda è ; è vero che devo maturare almeno un anno X la stipula di una seconda polizza?

    • Esperto
      Esperto

      SI se vuoi/devi applicare la legge con l’auto acquistata a luglio, ma se sei ancora residente con lui, puoi ri-applicare la legge anche da subito con tuo fratello.

  41. V.P.

    Buonasera, attualmente sono sposata ma ho mantenuto la vecchia residenza con i miei genitori.
    Sto per comprare un’auto che vorrei intestarmi e vorrei usufruire della legge bersani per prendere la classe di merito di uno dei miei genitori. In questo caso posso farlo (dato che ho la stessa residenza) oppure il fatto di essere sposata mi fa di fatto uscire dallo stato di famiglia ?
    Grazie Già da ora!

    • Esperto
      Esperto

      Dipende, fai una verifica di Stato di famiglia presso la tua anagrafe!

  42. giovanni

    Salve ho una domanda a dicembre 2016 mia moglie ha trasferito la sua auto dalla Francia con immatricolazione francese abbiamo fatto i vari passaggi per la nuova matricolazione Italiana può avvalersi della legge Bersani per l assicurazione? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Direi di si.

      • giovanni

        Quindi anche se è proprietaria del veicolo può avvalersi della Bersani. ?

        • giovanni

          Anche se è priva di attestato di rischio? perché una nota agenzia assicurativa non vuole applicarla in quando contesta che l auto essendo immatricolata nel 2003 in Franoia anche se ha una nuova immatricolazione cioè italiana non avendo atr viene considerata priva di documenti per cui non vogliono applicarmela io non capisco.

        • Esperto
          Esperto

          A mio gidizio dal momento che prende la targa Italiana, si azzera lo storico come se fosse una voltura di una auto usata.

        • Esperto
          Esperto

          SI, basta che tu e lei siate nello stesso stato di famiglia.

  43. Andrea

    Ho a me intestate due auto. Sulla prima sono in classe 1 e sulla seconda auto ho usufruito della legge bersani, ma, come ben spiegato nell’articolo, pago molto di più.
    Ho appena rottamato la prima auto. Sulla seconda auto devo continuare a pagare di più pur essendo l’unica rimasta in mio possesso? Preciso che usufruisco della Bersani solo per quanto riguarda la seconda auto, in quanto con la prima auto mi sono fatto tutta la scalata delle classi partendo dalla 14 , per cui la classe di merito 1 è mia “vera” e non acquisita da parenti.
    Io vorrei trasferire l’assicurazione della seconda auto sulla prima e pagare secondo la mia classe di merito “vera” , come prima ed unica auto, togliendo la fantastica maggiorazione prevista dalle “politiche commerciali” delle compagnie assicurative.
    Dalla risposta al commento di Lisa del 12/01 mi sembra di capire che posso farlo ma all’assicurazione mi stanno facendo resistenze. Hanno ragione loro? Anzi, secondo loro dovrei continuare a pagare di più per tutto il resto della mia vita, in quanto se acquistassi una nuova auto tra qualche anno, andrebbe in sostituzione della seconda … a me sembra una follia ma …
    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Ti confermo che alla scadenza annuale puoi richiedere che sia riconosciuto l’attestato dell’auto rottamata. Purtroppo sono normali anche le resistenze in quanto molte compagnie non sanno di questa possibilità. Soluzioni: insisti facendo loro chiamare IVASS, oppure cambia compagnia.

      • Andrea

        Grazie mille per la risposta.
        Non sai che conforto mi hai dato! :-)

  44. Stefania

    Salve,pochi giorni fa abbiamo acquistato un auto nuova dove l’intestataria sono io(figlia) adesso abbiamo riaperto l’assicurazione ma è a nome di mia mamma..l’assicuratore afferma che potrò intestarmi l’assicurazione anche in futuro per usufruire della legge Bersani; è veramente così?
    grazie in anticipo.

    • Esperto
      Esperto

      E’ tutto poco chiaro: avete assicurato l’auto di tua proprietà usando una polizza sospesa di tua madre?

      • Stefania

        si,l’assicurazione era stata sospesa a Dicembre perchè l’auto si era rotta,adesso abbiamo comprato l’auto nuova e l’abbiamo assicurata usando l’assicurazione sospesa a nome di mia mamma.

        • Esperto
          Esperto

          Lo sospettavo. Ti informo che non è possibile usare l’attestato di tua madre su un’auto a te intestata, e non è una questione di legge Bersani. Vedi di capire cosa ha combinato la compagnia.

  45. mario

    Salve sono contraente di una polizza di un veicolo intestato a mia madre vorrei acquistare un nuovo veicolo intestato a me posso usare la stessa classe di di merito usufruendo della legge bersani ??
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si se sei residente con tua madre: fa fede il proprietario del veicolo, non il contraente della polizza.

  46. Santino

    salve, nel 2015 ho preso la classe di merito di mia moglie, per un auto che avevo comprato a me intestata, l’ho venduta a dicembre 2016, adesso potrei trasferire la classe a mia sorella che è nel mio stato di famiglia?

    • Esperto
      Esperto

      No: per applicare la legge bersani l’auto dio provenienza deve essere circolante e assicurata.

      • Santino

        Aveva ragione il mio assicuratore!! grazie

  47. roberto

    buongiorno,vorrei chiedere questo: posseggo una moto con assicurazione in classe 1, che attualmente è sospesa fino a marzo, ora ho acquistato una vecchia moto che vorrei assicurare con altra compagnia utilizzando i vantaggi bersani, per l’attivazione della nuova polizza devo necessariamente aspettare la riattivazione di quella principale ?
    Grazie, in attesa, cordialmente saluto Roby

  48. Andrea

    Ho un dubbio. Se il padre ha una macchina intestata alla società e poi decide di intestarla al figlio, essendo una macchina aggiuntiva al parco auto dello stato di famiglia ma comunque già assicurata, parte dalla 14°?

    • Esperto
      Esperto

      Non necessariamente. Dal momento della voltura lo storico si azzera e quindi è possibile, volendo, usare la legge Bersani con un’altra auto familiare.

  49. Raffaele Santopolo

    Mio padre abita in Abruzzo regione in cui le tariffe sono molto più convenienti del luogo dove io risiedo – Napoli.
    Non sono mai stato assicurato (sempre guidato auto aziendali)
    Se cambio residenza e vado a vivere con mio padre evidentemente potrò acquisire la sua classe di merito/Bersani.
    Che succede se dopo n-mesi ristabilisco la mia residenza a Napoli?

    • Esperto
      Esperto

      Mantenendo la residenza con tuo padre per un certo periodo di tempo (io consiglio 1 anno) consoliderai la classe a tuo nome, tuttavia tornando a Napoli il premio si adeguerà nuovamente alle tariffe locali, mantenendo comunque la classe acquisita.

  50. Mirella

    Salve,un mio parente aveva una moto assicurata in classe 4,due anni fa la vende,oggi il figlio acquista un altra moto,può usufruire della classe di merito del genitore essendo nello stesso stato di famiglia?

    • Esperto
      Esperto

      Non si può applicare la legge Bersani su un attestato di una polizza non attiva, però se intesta la moto a suo nome può usare direttamente tale attestato.

  51. Sabrina tizzano

    Salve ho gia un auto con assic legge bersani la mia assic mi scade a febbraio 2017 e voglio cambiare compagnia assicurativa ma nel frattempo ho aquistato da pochi giorni un altra auto la domanda e questa posso assicurare la seconda auto in un altra compagnia e usufruire sempre della legge bersani e a febbraio assicurare anche la prima auto nella compagnia della seconda o devo x forza aspettare a febbraio ed assicurare entrambe insieme

    • Esperto
      Esperto

      Nessun problema, fai pure la polizza dove preferisci.

  52. Antonio

    mia madre a dicembre ha acquisito da mio padre, recentemente defunto, la classe di merito sull’auto di famiglia (precedentemente non aveva nessuna polizza attiva). Io ora ho acquistato una nuova auto e vorrei usufruire della legge Bersani con mia madre. Ho diritto a tale passaggio?
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si, anche se alcune compagnie vorranno l’attestato di rischio e tua madre non lo avrà prima di novembre prossimo.

  53. andrea

    Salve, avrei una domanda in merito all’assicurazione con la legge bersani. Mio padre vorrebbe comprare un’altra auto ma nel momento in cui usufruisce della stessa classe di merito paga sulla seconda auto giusto il doppio quasi 900 euro, com’e possibile questa cosa?? “la seconda auto è più piccola di cilindrata, kw e cavalli” è in prima classe da anni e non ha mai farro sinistri.. Se invece la intesto io e con la legge bersani prendo la sua classe di merito la differenza di prezzo annua è di solo 80 euro. come mai?? Spero di essere stato chiaro!!

    • Esperto
      Esperto

      Leggi il nostro articolo: “Penalizzazione per legge Bersani”.

  54. Lisa

    Ho due auto assicurate: una con classe di merito 1 e l’altra con legge Bersani. La polizza con classe di merito 1 é sospesa per rottamazione dell’auto. Ho provocato un incidente con l’altra auto assicurata con la legge Bersani. Questo mi comporterá un declassamento con conseguente aggravio del premio qualora rimettessi in funzione la polizza con la classe di merito 1?

    • Esperto
      Esperto

      Ti confermo che puoi spostare la polizza in classe 1 sull’altro veicolo senza avere gli effetti del sinistro.

  55. mirko

    Salve,
    attualmente faccio parte dello stesso stato di famiglia di mio padre e vorrei usufruire della Legge Bersani prima di cambiare residenza. La mia domanda è: se mi intesto una delle sue auto già assicurate, effettuando il passaggio di proprietà, usufruirò della sua classe di merito? E se e quando cambierò residenza, la perderò?

    Grazie per la disponibilità

    Cordiali Saluti

    • Esperto
      Esperto

      SI, puoi applicare la legge con una della altre. Meglio non trasferire la residenza subito, io suggerisco molto cautelativamente dopo 10 mesi/1 anno.

  56. Fontana Vilma

    Ho acquistato un auto un anno fa e non ho potuto applicare la legge Bersani, poichè mio marito che aveva altre due auto a lui intestate, era residente in altra località.
    Ora mio marito è tornato a risiedere con me. Posso avere l’agevolazione?

    • Esperto
      Esperto

      SI ma non per l’auto attuale, l’auto deve essere appena acquistata.

  57. francesco

    Buonasera, ho dei dubbi:

    dovrei acquistare un’auto usata. I miei genitori hanno la classe di merito 1 (entrambi) ed entrambi possiedono una propria auto. Ho 26 anni, ho la patente dal 2009, mai perso punti, mai avuto sospensioni… Faccio preventivi online, specificando questi punti ed il fatto che sarei guidatore esclusivo. Vedo che meno di 860 euro non li posso spendere. Una compagnia fissa 860 euro con applicazione legge Bersani e 1360 senza (cioè partendo con un’ultima classe mia). Un’altra compagnia fissa 1030 euro con applicazione legge Bersani e 940 senza. La cosa che mi lascia subito perplesso è questa: per la seconda compagnia non solo la differenza tra prima classe Bersani e ultima classe propria è minima, ma addirittura la prima classe Bersani è sfavorevole! Posto che non sia un errore del comparatore online, a questo punto la cosa più conveniente è partire in ultima classe e spendere 940 euro?

    E se invece di intestare l’assicurazione a me, la polizza venisse stipulata da mia madre, specificando che il guidatore principale sarei io? Il comparatore online mi dava la migliore offerta a 660 euro (che è comunque quasi il doppio di quanto spende lei per la sua auto). In questo caso perché non mi dovrebbe convenire far assicurare l’auto a nome suo? E sempre in questo caso (che mi farebbe risparmiare 300 euro), che succede alle classi di merito?

    • Esperto
      Esperto

      Parto dall’ultimo caso: penso che quel prezzo sia per AUTO intestata a tua madre e non polizza, il che ti garantirebbe si un certo risparmio, ma la non titolarità della classe, insomma, rimanderesti il problema.
      La poca diversità tra classe CU 1 “Bersani” e CU 14 “vera” è ben nota, leggi il nostro articolo sulla “Penalizzazione per legge Bersani”. Cosa fare? Per piccole differenze io preferirei partire dalla classe “vera”. Ma fai altri preventivi e cerca qualcosa di ancora migliore.

  58. Luca

    Salve esperto ho una domanda.. La mia ragazza a dicembre 2016 ha acquistato una vw polo con rca compresa per 1 anno e furto incendio e atti vandalici compresi per 3 anni siamo alla scadenza del primo anno gratuito che gli hanno dato e volevamo assicurare l auto in un altra assicurazione ma ci hanno detto che la mia ragazza non può avere la mia classe di merito perché bisognava farla valere dall inizio.. È vero ?

    • Esperto
      Esperto

      E’ così, la legge Bersani non si applica se non all’inizio, motivo per il quale se si ha intenzione di usarla si deve sempre rifiutare la RCA omaggio dei concessionari.

  59. Bobo

    Buona sera.
    La classe di merito acquisita tramite la bersani pui diventare una classe di merito reale, se si dopo quanto?

    • Esperto
      Esperto

      Leggi il nostro articolo: “Penalizzazione per legge Bersani, cos’è e quanto dura”.

  60. Massimo

    Buongiorno e scusate il disturbo,

    ieri mi hanno sequestrato la macchina causa mancanza di assicurazione, purtroppo non e’ stata una cosa voluta ma non ci siamo capiti con la filiale dove ho il c/c in pratica ho assicurato 2 volte una macchina (una direct line e l’altra cargeas) e l’altra no. Per fortuna non ho avuto incidenti.
    Ora devo fare l’assicurazione per l’auto scoperta ma risultando da 7 mesi senza assicurazione sembra che non possa aderire alla Bersani. Devo tenere per forza partire dalla classe 18, perché non ho mai avuto un incidente in 25 anni di patente.
    Grazie e scusate il disturbo

    • Esperto
      Esperto

      Mi sembra assurdo sia partire alla classe 18 che usare la legge bersani: questa auto deve ripartire dalla propria classe. Se questa classe è stata erroneamente assegnata all’altra auto, devi far rettificare il tutto, ovvero trasferire la polizza dall’una all’altra.

Scrivi il tuo messaggio

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)