Agevolazioni auto “Legge 104” e assicurazione - Pag.20

Agevolazioni auto per disabili
Una pedana è spesso richiesta per poter accedere alle agevolazioni

Guida pratica con tutte le cose da sapere sulla Legge 104 del 1992: agevolazioni per acquisto auto per disabili. Quali agevolazioni ci sono per l’acquisto e per la manutenzione del veicolo? E per l’assicurazione? Vediamo anche i casi particolari: morte del disabile, furto del veicolo, disabile a carico fiscale.

Questo articolo ha avuto molti commenti con risposte del nostro esperto, per praticita' li abbiamo divisi in piu' pagine. Questa e' una delle pagine dei commenti, cerca qui sotto se trovi la risposta alla tua domanda! L'articolo originale lo trovi qui: Agevolazioni auto “Legge 104” e assicurazione .

3.602 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Avatar
    Melissa

    Salve,

    vorrei chiedere un informazione. A seguito di incidente stradale, l’anno scorso ho preso la patente speciale e ora guido un’ auto adattata con acceleratore a sinistra e cambio automatico. L’anno scorso ho stipulato l’assicurazione e ora che devo rinnovarla mi è venuto un dubbio. Solitamente assicurano il valore dell’auto, ma le modifiche effettuate e che hanno un costo non vengono comprese e quindi nel caso dovesse capitare qualcosa verrebbe risarcito il valore ad oggi dell’auto. Non esiste un modo per assicurare questa cifra? Un’operatore della mia assicurazione ha detto di no. Ringrazio fin da ora per la Vs. risposta.

    • Esperto
      Esperto

      Il valore assicurato tiene conto anche degli optional della vettura, ma questi non sono accessori standard. Io penso però che tu possa trattare una copertura che copra l’intero valore del mezzo, magari non è fattibile con un preventivatore online di una assicurazione online, ma non vedo perchè non possa essere fatto, se il costo delle modifiche è documentato.

  2. Avatar
    roberto

    Buonasera,
    mio padre intestatario della vettura per la quale usufruiva della 104 è venuto a mancare in data 6 marzo 2011. Mi recai all’A.C.I. per sapere cosa fare con il bollo. L’addetto mi disse che non lo sapeva e di aspettare la fine dell’anno che coincideva con la data di rinnovo del bollo e poi farla demolire. Da quel momento in poi l’auto è rimasta sempre in garage.
    A fine anno ho fatto demolire l’auto. Oggi dopo 2 anni e mezzo dal decesso, mi viene notificato un avviso di accertamento ed irrigazione di sanzione amministrativa in materia di tasse sutomobilistiche regionali di euro 242,31. Adesso io mi chiedo cosa devo fare, pagare e tenermi l’incazzatura della negligenza dell’operatore A.C.I., o fare ricorso?
    Grazie mille per la collborazione.

    • Esperto
      Esperto

      Alle ACI esiste un ufficio di consulenza per le contestazioni sui bolli, chiedi a loro (di solito non trovi lo stesso addetto che riscuote i bolli!).

  3. Avatar
    Chiara

    Vorrei acquistare auto. Mia nonna beneficia di legge 104. Avrei alcune domande:
    1 se ordino l auto, e nel frattempo mia nonna muore perdo la possibilita di iva al 4% e di detrazione 19%?
    2 posso intestare auto a mia mamma, sua nuora, dato che sono nello stesso stato di famiglia?
    3 se intesto la macchina alla nonna e poi muore, dovro fare passaggio di proprieta, ma dovro pagare iva non pagata se decede prima di 4 anni?
    4 se acquisto auto e poco dopo muore, non potro portare la cifra in detrazione l anno dopo?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      1- si, perdi la possibilità se non hai ancora concluso la vendita
      2- solo se il disabile è a lei in carico fiscalmente
      3- No, l’iva rimane al 4%
      4- SI può fare

  4. Avatar
    Luca

    Buonasera,

    vorrei acquistare un auto con agevolazione prevista dalla legge 104, il disabile è mia nonna, residente a La Spezia, priva di patente e classe di merito.
    Sarebbe possibile assicurare il mezzo a mio nome anche se formalmente non sono residente nella stesso comune e non sono nello stesso stato di famiglia?.

    La ringrazio

    • Esperto
      Esperto

      Si, ma il prezzo della polizza sarebbe lo stesso che assicurando a nome di tua nonna.

      • Avatar
        Luca

        La ringrazio della risposta, se cointestassi il mezzo a me ed al disabile, potrei mantenere la mia classe di merito rinunciando, con la conseguenza che l’iva al 4% sarebbe applicabile solo sul 50% dell’imponibile fatturato?

        La ringrazio nuovamente.

        • Esperto
          Esperto

          Potreste farlo solo avendo stessa residenza e comunque ricorrendo all’uso di legge Bersani, che farebbe lievitare il prezzo rispetto alla tua polizza attuale.

  5. Avatar
    ALDO

    Buongiorno vorrei un chiarimento su questa regola, se ho ben capito la pensione el’assegno non fanno reddito?

    grazie

    Aldo

    Si, purchè il disabile sia a carico, il che si intende quando ha un reddito inferiore a 2.840,51 euro, escluse pensioni e assegni di invalidità.

    • Esperto
      Esperto

      Così sembra, ma a dire il vero è una questione fiscale che esula un pò dalle nostre conoscenze, noi abbiamo semplicemente riportato quanto scritto dalla legge.

  6. Avatar
    Pasquale

    Salve,
    10 mesi fa ho acquistato un auto con agevolazione iva 4% intestando il veicolo a al disabile(mia nonna). Da una settimana mia nonna è deceduta, e avremmo 6 mesi di tempo per il passaggio di proprietà(PRA). Mia madre è l’unica erede. La domanda è questa: è possibile una volta intestata l’auto a mia madre rivendere subito il veicolo senza dover “rimborsare” l’iva non versata?grazie

  7. Avatar
    antonio

    Salve,vorrei sapere se l’automobile da me acquistata con legge 104/92 ,di cui usufruivo per mia madre disabile,possa essere oggetto di rivendicazione ereditaria da parte di mia sorella,visto che mia madre e’ morta .Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Certo che si, va in successione agli eredi legittimi, come ogni bene del defunto.

  8. Avatar
    angelo

    Salve,per favore mi interesserebbe sapere se mio fratello ,aministratore di sostegno di mia madre ricoverata in casa cura a tempo pieno,puo’ togliermi l’auto che ho comprato con i miei soldi e intestata a mia madre.Premetto che io sono titolare della 104/92 inerente mia madre da circa 10 anni.Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Formalmente l’auto è di tua madre ed è lei a decidere come utilizzarla, se ha un tutore deciderà lui.

  9. Avatar
    Antonio

    Salve, ho fiscalmente a carico mia madre, gli è stata riconosciuta la legge 104 art. 3 comma 1, non è posseditrice di patente speciale ma è affetta da ridotte capacità motorie per problemi al braccio sinistro che esulano però dal motivo per il quale le è stata riconosciuta la legge 104. Posso acquistare intestandola al sottoscritto, in base alle ridotte capacità motorie, un’autovettura con le agevolazioni riservate ai possessori della legge 104? Se è si qual’è la certificazione da produrre? Preciso che mi madre è titolare di patente normale ma ovviamente non guida per cui il guidatore sarei io e lei è la trasportata.

    • Esperto
      Esperto

      No, per beneficiare delle agevolazioni la vettura deve essere intestata al disabile oppure a chi la ha in carico fiscalmente. E’ una questione fiscale.

      • Avatar
        Antonio

        Ma è fiscalmente a carico mio.

        • Esperto
          Esperto

          Se è fiscalmente a carico, non ci sono problemi nell’applicare i benefici di cui alla legge 104 an che a nome di chi la ha in carico, ovvero intestare l’auto a te.
          Devi tuttavia prima verificare che il tipo di disabilità dia diritto alle agevolazioni sull’auto, questo può dirtelo la tua ASL insieme alla documentazione che occorre.

        • Avatar
          Antonio

          Ok. Un ultima domanda… se nel caso mia madre, dopo qualche mese che abbiamo acquistato l’autovettura a mio nome, dovesse cambiare residenza e quindi non sarà più fiscalmente a carico mio. Cosa succede?

        • Esperto
          Esperto

          A mio giudizio le detrazioni delle quali hai già beneficiato, non vengono revocate.

  10. Avatar
    Bruce Wayne

    Salve Sig. esperto
    Un quesito, forse semplice, ma di cui non sono sicuro.
    Sto per acquistare un’auto che devo intestare a mia suocera, titolare di benefici ex legge 104 e con me convivente. La polizza RCA deve essere obbligatoriamente intestata anch’essa a mia suocera, oppure il contraente può essere persona diversa (io stesso, o mia moglie, in tal caso)???
    In questo secondo caso, ai fini del premio pagato, che differenza ci sarebbe tra contraente mia suocera e contraente io stesso o mia moglie???
    grazie
    Andrea

    • Esperto
      Esperto

      Il contraente può essere chiunque, ma la polizza seguirà il profilo di rischio della proprietaria del veicolo.

  11. Avatar
    Dario Porreca

    Salve, avrei bisogno di un’informazione e spero mi possiate aiutare… sto per acquistare un’auto con ausilio della legge 104 e volevo sapere come funziona per il finanziamento… mi spiego meglio sapendo di poter usufruire della legge con agevolazione iva al 4% il costo del finanziamento della macchina effettivo quale sarebbe? Cioè la finanziaria a cui la concessionaria va a richiedere il prestito per l’auto che somma mi finanzierebbe il costo totale della macchina quindi il prezzo di vendita del concessionario o il costo con l’iva al 4%? In poche parole se la macchina il concessionario la vende a 7500€ e io dispongo della legge 104 qual’è il capitale che io vado a finanziare?. Grazie in anticipo

    • Esperto
      Esperto

      La finanziaria erogherà al massimo l’importo che tu vai esattamente a pagare l’auto, compresa IVA al 4%. Se l’auto è soggetta ad IVA, questa dovrebbe essere normalmente al 21% quindi se ad esempio il prezzo al pubblico è di 7.500 euro iva compresa, tu la pagherai 6.446 euro. Nota che molte auto usate sono esenti IVA e quindi il prezzo rimane quello al pubblico.

  12. Avatar
    fiorentino

    salve vorrei fare una domanda , ho una macchina per mio fratello con legge 104 è possibile sapere se esiste qualche compagnia assicurativa che agevola il ragazzo disabile ? Se si qual’è ? grazie mille

  13. Avatar
    michele

    Salve, mia moglie ha legge 104 art.3 comma3 volevo saper se potevamo usufruire dell‘iva al 4% per l‘acquisto di unoscooter nuovo. perche‘ il concessionario non ne sa parlare. grazie

    • Esperto
      Esperto

      Ho qualche dubbio che sia applicabile ad uno scooter, a meno che la cosa non sia congruente con la disabilità. La risposta può darla la tua ASL.

  14. Avatar
    Salvo

    Salve, mia mamma ha acquistato, intestandosi nel 2009, un auto nuova, usufruendo dell’iva agevolata e dell’esenzione del bollo; ora vorrei cambiare l’auto prendendo un’ auto usata: sulle auto usate, con iva esposta posso, far calcolare l’importo con iva al 4% al venditore? Per l’esenzione del bollo cosa devo fare? Basta solo vendere la macchina attuale e chiedere all’agenzia delle entrate la rinuncia del beneficio che si richiederà sulla nuova auto? Grazie per la sua consulenza
    Dimenticavo di dirle, che io non vivo nel nucleo familiare di mia mamma

    • Esperto
      Esperto

      Si, non vedo problemi nel chiedere iva agevolata anche su un’auto usata che la abbia esposta. Per l’esenzione bollo, confermo che basta chiedere di trasferire il beneficio dall’auto venduta a quella nuova (usata).

  15. Avatar
    giuseppe

    salve sono possessore delle agevolazioni fornite dalla l. 104 la settimana scorsa ho acquistato uno scooter ma non pensavo ci fossero agevolazioni riguardanti i passaggi di proprietà o l’esenzione bollo posso richiedere il rimborso o ciò che e fatto e fatto?
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      I benefici di cui alla legge 104 si applicano ai motocicli solo in casi particolari dei quali dovresti documentarti presso la tua ASL. Se ne hai i requisiti, potrai richiedere l’esenzione bollo ma temo che per il trascorso, ovvero la voltura, ormai ci sia poco da fare.

  16. Avatar
    Fabio

    Salve,vorrei sapere se mia madre essendo rimasta vedova di mio padre che aveva acquistato un auto con la 104 otto mesi fa’ e dovendo ora per legge fare il passaggio di proprieta’ a suo nome,puo’ continuare ad usufruire dell’agevolazione prevista? (riduzione Irpef?)
    Consideri che mio padre aveva richiesto nel 730 presentato 1 mese fa il rimborso completo pari ai 4 anni.
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      I rimborsi richiesti dal defunto e già approvati si trasferiscono agli eredi.

  17. Avatar
    Francesco

    Salve a tutti. Vorrei sapere se comunque il disabile resta responsabile civilmente e penalmente in caso di sinistro. Inoltre vorrei sapere se l’automobile può essere guidata da un terzo dato che, nel mio caso, il disabile a carico è mio nonno che non è in grado di guidare e tantomeno è in possesso di patente di guida. Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Non cambia niente rispetto ad una normale assicurazione: è sempre garantita la copertura per tutti i guidatori del mezzo e il proprietario risponde personalmente, ma solo in casi gravi e particolari.

  18. Avatar
    bonistalli fabio

    buon giorno .. ho un figlio disabile con tanto di 104 più un invalidità al 100% ed ho dovuto comprare un auto dotata di pedana con piano di aggancio per la sedia a rotelle oltre al l’iva al 4% posso chiedere un rimborso all’ ASL? di competenza? visto che mi sono pagato l’itera somma della pedana che ha un costo non indifferente …… la ringrazio . attento una sua cortese risposta cordiali saluti.

    • Esperto
      Esperto

      Rimborso no, ma credo che tu possa avere una detraibilità fiscale della spesa sostenuta, se l’auto è intestata al disabile o a chi lo ha in carico fiscalmente.

  19. Avatar
    vincenzo

    buona sera ho mia moglie che e’ in possesso della 104 ed ho chiesto di di non pagare il bollo di circolazione ma dopo 2 anni mi chiedono di pagare il bollo e anche i 2 anni precedenti l’auto e intestata a mio nome nella domanda specificavo che l’auto era intestata a mio nome Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Se tua moglie NON è a tuo carico fiscale, purtroppo non puoi beneficiare del bollo, è necessario che la vettura sia intestata al disabile. Il fatto che abbiano accettato la pratica può far ipotizzare un ricorso, ma dai costi certi e dal risultato dubbio…

  20. Avatar
    fernando

    Vorrei acquistare un auto usata vekkia di 16 anni che pero e di alta cilindrata e si pagherebbe troppo x il bollo ( 850 euro l anno )..ho mio nonno invalido al 60 percento e nn puo camminare..se intesto l auto a lui posso usufruire dell abbattimento del bollo ? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Devi prima verificare presso la tua ASL se la disabilità di tuo nonno include le agevolazioni auto, ed eventualmente come, ad esempio potrebbero essere prescritti degli adattamenti del veicolo.

  21. Avatar
    martina

    Salve,vorrei sapere cosa fare nel mio caso:
    Ho acquistato un auto con la legge 104 a nome di mia madre con finanziamento che pago io. 10 gg fa mia mamma e’ mancata,, laa finanziaria mi dice che se faccio il passaggio annulla il finanziamento e vuole tutti i soldi subito!
    Se non faccio il passaggio che cosa mi comporta?? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Presumo che il debito passi agli eredi, comunque la tua riposta è nel contratto!

  22. Avatar
    Gianfranco

    Salve, avevo acquistato auto a nome della nonna disabile con legge 104 7 mesi fa. Purtroppo la nonna è deceduta da due settimane, adesso dovremo fare la voltura dell’auto a favore dell’unica erede che è la figlia. Questa voltura presumo si paghi non esistono agevolazioni? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      va senza dubbio pagata, al massimo, a seconda delle province, è possibile avere uno sconto sul secondo passaggio qualora sia necessaria una seconda voltura dagli eredi all’utilizzatore del mezzo del defunto.

  23. Avatar
    loredana

    Salve, ho acquistato un auto con regolare l. 104 ( disabile mia nonna ) di cui proprietaria ed attulmente residente nel mio nucleo familiare, non ha avuto mai auto e quindi mai assicurazione.
    Io propretario di un auto con assicurazione ( vecchio contratto ) che stò vendendo, posso usufruire della mia classe di merito per l’auto acquistata con l. 104. grazie

    • Esperto
      Esperto

      Puoi usare la legge Bersani, ma devi fare la polizza a nome di tua nonna prima di dismettere l’altra auto. Costerà un pò di più non trattandosi di una voltura di polizza.

  24. Avatar
    MARIO

    NON CONOSCIETE UNA COMPAGNIA RCA PER DISABILI

    • Esperto
      Esperto

      No, tutte le compagnie sono obbligate ad assicurare chiunque!

  25. Avatar
    luisa

    salve se mio padre firma il contratto per auto nuova cn agelolaz iva al 4%, alla sua morte ( prima dei 4 anni ) devo ripagare l´iva e la tassa che ora nn pagheremo cn le sue agevolazioni ?

  26. Avatar
    paolo

    circa un anno fa ho comprato un auto con la legge 104 di mia suocera,intestando l assicurazione a mia suocera , non pensando che mio cognato e convivente e nello stato famigliare di mia suocera. mia suocera puo avere la classe assicurativa del figlio convivente,

    • Esperto
      Esperto

      Si, ma ormai non adesso che è già assicurata…

  27. Avatar
    lillo

    mia madre usufruisce della legge 104,abbiamo acquistato un’auto intestandola a lei.Avendo fatto una finanziaria a nome mio e,non essendo convivente,posso detrarre l’irpef col mio 730?

  28. Avatar
    Anna

    Mia madre ha acquistato un auto con le agevolazioni della legge 104, non è a carico della mia famiglia composta da me e mio marito ma vive con noi ed è nel nostro stato di famiglia. Mi interessa sapere se posso cointestate l’auto con mia madre così da mantenere lo stesso premio assicurativo o questo va solo intestato al proprietario del veicolo? E ancora, e’ vero che il premio sale a seconda l’ età della persona invalida…che agevolazioni ci sarebbero se a fronte dei 900.00 € ( 1 fascia ) si andrebbero a pagare 1400,00 € (8. Fascia). mi è stato detto che tale somma è alta poiché mia madre ha 97 anni…penso che non convenga più acquistare l’auto con le agevolazioni della suddetta legge…forse sono stata un po’ farraginosa e me ne scuso grazie!!!

    • Esperto
      Esperto

      No, non puoi cointestare e l’unica maniera di assicurarla è adeguarsi alle tariffe che faranno a tua madre anziana. Valuta la convenienza di rinunciare alla legge 1094, facendo dei preventivi prima di decidere a chi intestare la macchina.

  29. Avatar
    Carla

    Salve, l’art.3 comma 2 legge 104 da’ diritto alle agevolazioni per acquisto auto usata e pagamento bollo? Grazie in anticipo.

  30. Avatar
    Vito

    Salve,
    mio suocero ha acquistato un’auto usufruendo della 104. visto che questa è la seconda auto intestata a lui, ( per la prima non paga il bollo ) puo’ usufruire anche per questa l’esenzione del bollo?
    Grazie…Saluti,
    Vito

  31. Avatar
    Francesca

    Salve,vivendo da sempre con mia madre disabile al 100%,ho potuto usufruire della 104. Ho firmato il contratto,nel quale sono fideussore, essendo intestato alla madre,nel mese di marzo,rilasciando un acconto! La macchina è arrivata solo a fine aprile e quindi non è stata ancora immatricolata. Cosa succederà quando andrò a ritirare l’auto? godrò ancora delle agevolazioni?

    • Esperto
      Esperto

      Non ho ben capito quale sia il tuo dubbio.

  32. Avatar
    luca

    buonasera volevo chiedere un informazione .
    io sono sposato e mia moglie ha una figlia con disabilità al 100% e sull auto che abbiamo comprata prima del matrimonio siamo riusciti ad avere esenzione sul bollo.
    la bambina che vive nella mia casa e che è nel mio stato di famiglia e per cui prendo assegni famigliari però non è fiscalmente a carico mio che sono l unico con reddito,
    mia moglie ha tutela esclusiva della bambina ma non lavora quindi senza reddito
    la bambina ha un indennità di frequenza di 9 mesi scolastici per cui fa la dichiarazione dei redditi.
    volevo sapere come si può richiedere indietro l iva agevolata, con 730 o simile sull acquisto di un auto usata e se possiamo intestare l auto alla minore o cointestarla con uno tra me e mia moglie.
    so che è un casino ma vorremmo avere un aiuto. grazie

    • Esperto
      Esperto

      Io mi consulterei con un commercialista per verificare se è possibile metterla a tuo carico fiscale. In alternativa, è fattibile intestare la vettura a lei.

  33. Avatar
    miriam

    buonasera, a febbraio 2012 ho acquistato a nome di mio marito invalido legge 104 un’auto con agevolazione iva, mio marito è deceduto 01/07/12 e la macchina è stata intestata a mio figlio. Chiedo se in fase di presentazione del modello unico è possibile usufruire della detrazione del 19%.
    Grazie mille.

    • Esperto
      Esperto

      Puoi usufruire delle agevolazioni invalidi per il periodo in cui era in vita tuo marito.

  34. Avatar
    fabrizia

    Purtroppo mio suocero è invalido al 100%. Abbiamo intenzione di permutare la mia macchina(intestata ed assicurata alla scrivente) con un’altra nuova , usufruendo delle agevolazioni indicate nella L. 104, da intestare a mio suocero. La mia assicurazione scade ad ottobre 2013 è possibile trasferirla sulla nuova autovettura conservando la classe di merito?

    • Esperto
      Esperto

      Si, ma solo fino a scadenza, dopo andrà riassicurata in cu14.

  35. Avatar
    Stefania

    Salve mio padre possessore della 104 ha acquistato in questo mese un auto usufruendo dell agevolazione dell iva.Se adesso faccio il passaggio di proprietà di un altra auto intestata a mia madre a lui. per usufruire dell assicurazione,pago intera cifra per il passaggio.? grazie in anticipo

    • Esperto
      Esperto

      Si, solo una auto ogni 2 anni può beneficiare dell’agevolazione per disabili.

  36. Avatar
    Nicola

    Salve sono amministratore di sostegno a tempo indeterminato di mia madre affetta da gravi patologie psichiche e pertanto sfortunatamente beneficiaria della legge 104 art. 3, c.3, mia madre non è’ né fiscalmente a carico mio, ne residente con me, Credo di capire che devo intestare sia auto che assicurazione a mia madre perdendo così la classe di merito, essere amministratore non mi agevola per intestarmi auto e assicurazione?Grazie

  37. Avatar
    Matteo

    Salve, un mio familiare vuole acquistare l’auto con IVA agevolata al 4%, disponde dell’art 3 comma 3 della legge 104, invalidità 100% e assegno di accompagnamento (con leggi 18/80 e 508/88).
    La concessionaria dice che i documenti in mio possesso non sono corretti (ci sono delle incongruenze), nello specifico nel foglio riguardante l’Art. 3 comma 3 L 104/92 ci sono altre leggi che possono integrare la valutazione precedente, ma non ce n’è nessuna indicata (loro dicono che ci vorrebbe la L. 388/2000). E’ vero che non posso usufruire dell’IVA agevolata?
    Loro mi hanno detto di far aggiornare i documenti in quanto sicuramente è un errore, è una cosa fattibile? O devo rifare la visita?
    Inoltre c’è un ente che può farmi una delibera eventualmente indicando che posso usufruire di queste agevolazioni?

    Grazie, Saluti

    • Esperto
      Esperto

      Puoi chiedere chiarimenti all’ente preposto, che è la ASL di tua competenza.

  38. Avatar
    paolo

    buongiorno , premetto che ho la figlia piccola a carico, con la legge 104 e disabilità accertata. io sarei intenzionato ad acquistare un veicolo usato presso un concessionario in un altra regione rispetto la mia. il prezzo dell’auto automaticamente scende con l’iva agevolata, il concessionario può opporsi riducendo ad esempio la valutazione della mia auto che darei in permuta? per le tasse di trascrizione come mi dovrei comportare visto che dovrei fare la compravendita in giornata? grazie per l’attenzione e la disponibilità.

    • Esperto
      Esperto

      la valutazione dell’usato è a discrezione del commerciante, l’unica maniera per difendersi è fare più preventivi, ma questa è del resto una regola generale. Per l’esenzione IPT conviene accordarsi preventivamente con l’agenzia che curerà la pratica.

  39. Avatar
    Pasqaule

    Ciao un informazione per l’esenzione dal bollo per la legge 104/92 serve istruire una pratica ho l’senzione è automatica? Un altra domanda potrei passare l’assicurazione di una macchina intestata ad un familiare non convivente con l’avente diritto su un’auto acquistata con la legge 104/92?

    • Esperto
      Esperto

      SI è necessario fare domanda. Non è possibile trasferire polizze tra intestatari auto diversi, a meno che non sia il coniuge in comunione di beni.

  40. Avatar
    Sammy

    Salve! .. sto per scambiare la mia auto..e prenderne un altra..solo che questa volta vorrei intestarla a mia madre..dato che è invalida 100% e positiva per la 104..quindi vorrei sapere qualche info..

    1 come detto sopra “Esenzione dall’imposta privinciale di trascrizione IPT, per acquisto di veicoli sia nuovi che usati, che costituisce la voce più importante del costo di una immatricolazione o di un passaggio di proprietà.” cio significa che è esente dal passaggio di proprietà? (dato che è un auto usata)

    2 per quanto riguarda l’assicurazione..mi pare di aver letto che un invalido con la 104 può usufruire del merito della classe di un familiare o sbaglio? .. quindi esempio suo fratello che si trova in 2 classe …anche lei (non è patentata) si troverebbe in seconda classe?

    grazie! attento una risposta

    • Esperto
      Esperto

      1- Il costo è quasi azzerato ma non del tutto: dovrà essere pagato il costo delle altre tasse minori e della pratica

      2- Se ha i requisiti per legge Bersani, si (stesso Stato di famiglia).

  41. Avatar
    daniele

    salve ho cointestato un’auto con mio padre lui ha la 104 ed è il primo proprietario del veicolo,io il secondo,sono esente dal bollo giusto? ho chiesto all’ ACI e mi hanno detto che se risulta un disabile con 104 come proprietario anche se cointestata l’esenzione dal bollo c’è! grazie

    • Avatar
      paolo

      io ho fatto la pratica all’agenzia delle entrate per esenzione bollo, in quanto ho la figlia piccola con disabilità accertata e legge 104. ti diranno loro i carteggi da portare (non me li ricordo al momento) dopodichè un paio di mesi e ti arriva il foglio. l’esenzione è retroattiva

    • Esperto
      Esperto

      Da quanto mi risulta, deve essere al 100% di proprietà del disabile.

  42. Avatar
    Andrea

    Buonasera, volevo chiedere un’informazione. Devo fare il passaggio di proprietà di una macchina da mia madre disabile titolare di legge 104/92 a mia moglie. Il passaggio di proprietà deve essere pagato per intero oppure ci sono delle agevolazioni? Vi ringrazio anticipatamente

    • Esperto
      Esperto

      Non vedo agevolazioni, dato che la voltura solitamente è un costo dell’acquirente.

  43. Avatar
    enzo

    ho comprato un auto con la 104 di mia madre mi chiedevo Posso avere il rimborso della cintura a 3 punti che ho dovuto mettere per mia madre.

    • Esperto
      Esperto

      Il rimborso di questo dispositivo dovrebbe essere pari al 20% del costo sostenuto, con in più l’applicazione dell’IVA agevolata. Chiedi alla tua ASL il modulo per il rimborso.

  44. Avatar
    Raffaele

    Salve, visto che mio nonno(disabile) sta per acquistare un auto con l’agevolazione della legge 104 e non ha classe di merito e il premio assicurativo sarebbe… l’assicurazione puo essere intesta ad un altro familiare che non e convivente ?
    Grazie in anticipo.

    • Esperto
      Esperto

      SI ma la classe ed il prezzo non cambiano.

  45. Avatar
    Sery

    Vorrei prendere un’auto usata da privato,mia figlia posside legge 104 ed e’ a mio carico, il passaggio di proprieta’ ed il bollo sono esenti anche se l’auto sara’ intestata a me? La ringrazio anticipatamente.

    • Esperto
      Esperto

      Si, essendo a tuo carico puoi avere i benefici anche intestando l’auto a tuo nome.

  46. Avatar
    iolanda

    Salve,
    siccome sto valutando di comprare un auto usata e intestarla a mia nonna che usufruisce della legge 104 volevo sapere:
    E’ obbligatorio che la concessionaria mi faccia l’esenzione dell’iva al 4% oppure possono anche rifiutarsi?
    Che agevolazioni ho per quanto riguarda l’assicurazione?

    • Esperto
      Esperto

      La concessionaria sarebbe obbligata, a patto che la disabilità di tua nonna ricada tra quelle che possono beneficiare delle agevolazioni auto. Nessuna agevolazione per l’assicurazione.

  47. Avatar
    Francesca

    Buonasera volevo fare una domanda. Nel 2010 ho acquistato una macchina con le agevolazioni della L.104/92 di mia madre intestando sia la macchina che l’assicurazione a lei. Ora vorrei fare il passaggio di proprietà dell’auto. Deve per forza essere presente anche lei al momento del passaggio visto che ha gravi difficoltà nella deambulazione? Siamo nello stesso nucleo famigliare. Ringrazio per la risposta
    Francesca

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo una legge molto Italiana impone la presenza del proprietario in agenzia e l’addetto (un tempo il notaio) non può sbrigare la pratica a domicilio. Esiste una scappatoia, il passaggio di proprietà da proprietario non intestatario, che tuttavia è una pratica poco conosciuta ed usata in quanto comporta un costo doppio del passaggio. Prova ad informarti sulle modalità presso una agenzia in gamba… non tutte sanno di questa possibilità!

      • Avatar
        Francesca

        Grazie lo stesso ho già trovato la normativa. Mi scusi per la doppia risposta.
        Francesca

      • Avatar
        Francesca

        La ringrazio per la tempestiva risposta. Le posso chiedere se mi da qualche indicazione in più per poter cercare questa pratica?
        Buona serata.

  48. Avatar
    Giulio

    Buongiorno mio suocero essendo non vedente vorrebbe comprare un auto con legge 104, riguardo l assicurazione può essere intestata a me o alla figlia che ci troviamo in prima classe anche se nn abitiamo con lui? Grazie per la disponibilità a presto cordiali saluti

    • Esperto
      Esperto

      Puoi intestare la polizza a chi vuoi, ma il profilo di rischio seguirà il proprietario, ovvero cu14 oppure la classe di un familiare, ma che sia convivente (legge Bersani).

  49. Avatar
    mirco

    salve, sono stato riconosciuto per la legge 104 per motivi motori, ho la macchina che e intestata a mia mamma poiche e in prima classe, ma e mia ,posso non pagare il bollo, o devo intestarmela?
    grazie anticipatamente

    • Esperto
      Esperto

      E’ obbligatorio che sia intestata a te.

  50. Avatar
    lidia

    Salve ho un fratello che gli è stata riconosciuta la 104 e vorrebbe comprarsi un auto con le agevolazioni fiscali (iva 4%)
    L’auto che si comprerà dovrà usarla solo lui (o meglio mio padre con lui, visto che a mio fratello gli è stata tolta la patente)o posso usarla anche io pur non abitando nello stesso comune?

    grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      Non c’è nessun problema per il conducente, è libero e l’auto può essere utilizzata da chiunque.

  51. Avatar
    Fabio

    Buonasera
    Mia madre invalida al 100% ha acquistato un auto nuova con l’avevo l’agevolazione dell’iva al 4% con legge 104. A novembre 2012 l’auto purtroppo é stata rubata. Premetto che era assicurata per il furto per € 18500,00 con la genia lloyd. Oggi gli é stato inviato un bonifico per 13650,00. Ho contattato il liquidatore e mi riferisce che il valore commerciale era sceso ad €17500,00 e che da quell’importo aveva detratto il17% dell’Iva che mia madre non aveva pagato all’acquisto e poi ha detratto lo scoperto del 10%.
    Vi chiedo se sia giusto o mi conviene fare causa ? Grazie in anticipo

    • Esperto
      Esperto

      Verifica le percentuali sul contratto, se sono ok il conteggio è corretto. Quanto era stata pagata la vettura, ivata?

  52. Avatar
    GIOVANNI

    Buon pomeriggio,
    nel 2007 mia sorella ha acquistato un’auto nuova usufruendo della legge 104.
    con IVA al 4%,esenzione IPT ed esenzione bollo.Nel mese di dicembre scorso,l’autovettura è stata rubata ed è stata inoltrata regolare denuncia agli organi competenti.Nello stesso mese, per causa di forza maggiore,mia sorella ha acquistato un’auto usata richiedendo la sola esenzione IPT e non la esenzione bollo. Mi chiedo, nel caso in cui tra qualche mese ( ad istruttoria chiusa per la perdita di possesso dell’auto rubata) mia sorella volesse acquistare una ulteriore auto NUOVA, oltre all’IVA agevolata, potrà essere esentata dal pagamento IPT ed esenzione bollo sulla nuova vettura da acquistare?.
    Grazie mille per la Vostra gentile collaborazione.

    • Esperto
      Esperto

      SI, l’esenzione spetta su una auto, a scelta.

  53. Avatar
    Sonia

    Ho comprato un’auto nuova 5 anni fa con le agevolazioni della legge 104 posso comprare una nuova auto cointestata con mio marito oppure intestata solo a mio nome ed usufruire nuovamente dell’iva al 4% e delle agevolazioni IRPEF? L’assicurazione potrà essere intestata a mio marito se la macchina è cointestata?
    Grazie saluti

    • Esperto
      Esperto

      Si, ma l’auto deve essere intestata al disabile. La polizza può essere intestata a chi vuoi, ma seguirà il profilo di rischio del proprietario. Per quanto riguarda esenzione bollo e altre agevolazioni che seguono la vita dell’auto, potrai beneficiarne solo su una delle due, se intendi tenere anche la vecchia auto.

  54. Avatar
    Gian

    Salve, sono alle prese con i preventivi di polizza furto-incendio per l’auto nuova che dovrà arrivare a breve ma sto andando in tilt..è la prima volta che ne stipulo una e non riesco a capire alcuni meccanismi.
    In primis, il valore commerciale del veicolo è di 24.000 euro però tra sconti e agevolazioni fiscali della 104 viene fuori una fattura di 18.000 euro. Adesso, il valore da assicurare quale deve essere?? E’ chiaro che se metto 24.000 vado a pagare un premio più alto! Se metto 18.000 cosa succede? So che i rimborsi vengono fatti in base al valore commerciale del veicolo nel dato momento in cui viene rubato. Ma le diminuizioni del valore dell’auto sono a scatti annuali? Oppure ogni mese scende il valore? Per esempio se oggi compro l’auto e me la rubano tra 8 mesi, il risarcimento è lo stesso che se me la rubano tra 10 mesi? Per favore spiegatemi

    • Avatar
      Gian

      Volevo chiarirmi un attimo le idee sul corretto valore da assicurare. In caso di furto del veicolo mi ha detto che è il perito che decide il valore del risarcimento. Ma la cifra la decide guardando la fattura del concessionario oppure guardando il valore di mercato al momento del furto? Perchè nel mio caso la fattura è 18.000 ma se quando mi rubano l’auto il prezzo di mercato è 21.000 quale viene considerato come riferimento?

      • Esperto
        Esperto

        Usano delle loro tabelle, a meno che non trovino un pretesto per abbassare ulteriormente il valore…

    • Avatar
      Gian

      ri-attualizzato di anno in anno significa che dopo un anno il valore di mercato dell’auto diminuisce e logicamente mi viene rimodulato il premio e pago un pò meno? Però non mi è chiaro un concetto: se io pago un premio annuale calcolato su 20.000, questo premio dovrebbe coprirmi per quella cifra tutto l’anno. Ma se l’auto si deprezza mensilmente e me la rubano dopo 5 mesi non mi ridanno indietro 20.000( per cui ho pagato) ma di meno! Non so se sono riuscito a spiegare il mio dubbio

      • Esperto
        Esperto

        Hai spiegato chiaramente. L’eventuale risarcimento è stabilito dal perito. La svalutazione durante l’anno è già calcolata e “pesata” nel premio che vai a pagare.

    • Esperto
      Esperto

      Il valore di risarcimento è quello che stabilirà il perito, con un massimale deciso in fase di contratto e ri-attualizzato di anno in anno. Per risparmiare e’ possibile assicurare per un valore minore di quello corrente di mercato, ma solitamente le compagnie non permettono ribassi superiori al 20-25%

  55. Avatar
    Gian

    Salve, a mia nonna è stata riconosciuta la 104 coi relativi diritti per l’acquisto dell’auto con le agevolazioni fiscali. Però adesso c’è un problema, dovrebbe stipulare la RCA, la vettura si deve assicurare e in agenzia mi hanno detto che la nonna dovrebbe venire personalmente a firmare..ma se è disabile e non può muoversi come facciamo?? Come si fa in questi casi? Grazie

    • Avatar
      Gian

      certo, la nonna è nel mio nucleo familiare quindi non ci sarebbero problemi

    • Avatar
      Gian

      quindi mi conferma che la legge è dalla mia parte? Se l’agenzia si rifiutasse di stipulare la polizza pretendendo che la titolare sia la nonna, io posso oppormi?

      • Esperto
        Esperto

        SI, confermo, ma devi richiedere di fare una polizza a tuo nome o comunque a nome di un familiare che può firmare.

    • Esperto
      Esperto

      Puoi assicurare anche a tuo nome, la polizza seguirà comunque il profilo di rischio del proprietario del mezzo (tua nonna).

  56. Avatar
    Donato

    Mia madre ha avuto riconusciuto l’art. 3 comma 3 della legge 104. Ho comprato la macchina con l’iva agevolata.
    Vorrei sapere se nel parcheggio condominiale (privato) mi spetta il posto riservato ai disabili.
    Io sono residente con mia madre.
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Non credo che ti spetti di diritto, ma sicuramente puoi chiederlo alla prossima assemblea.

  57. Avatar
    william

    Salve, vorrei una delucidazione per quanto riguarda l’assicurazione :
    Mia moglie intende acquistare un’auto con l’agevolazione della 104 art3 comma3 del padre non a carico. L’auto verra’ intestata al padre, ma possiamo usufruire dell’assicurazione di mia moglie (che rottamera’ la sua auto e quindi per non perdere la classe di merito 0 ) per l’acquisto di cui sopra? Oppure e’ possibile cointestare l’assicurazione ad entrambi specificando il proprietario dell’auto (padre) e contraente (figlia)?
    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      L’assicurazione seguirà unicamente il rischio del padre e quanto maturato da tua moglie andrà perduto.

  58. Avatar
    oreste

    mi e stata da poco riconosciuta la legge 104 comma 3 articolo 1, posso acquistare un’auto con l’iva agevolata?

    • Esperto
      Esperto

      Dipende dal tipo specifico di disabilità, chiedi direttamente alla tua ASL se hai diritto alle agevolazioni auto ed eventualmente in quali modalità.

  59. Avatar
    luca

    Salve,
    mio padre (con legge 104) ha acquistato un auto .
    Adessi devo fare l’assicurazione della stessa : alla voce proprietario ovviamente metto il suo nome , ma come contraente della polizza posso mettere il mio nome ?
    Glielo domando perchè in alcune risposte ha detto che il contraente poteva essere chiunque in altre che proprietario e contraente dovevano essere la stessa persona.
    Grazie in anticipo

    • Avatar
      luca

      perfetto , grazie ancora

    • Esperto
      Esperto

      Il contraente può essere chiunque, tuttavia la polizza seguirà il profilo di rischio del proprietario e sempre del proprietario sarà la titolarità della classe maturata.

  60. Avatar
    Pina

    Vorrei sapere se posso sostituire la mia polizza assicurativa sulla nuova auto acquistata usufruendo della legge 104 di mia madre.
    Auto intestata a mia madre facente parte dello stesso nucleo familiare.
    La mia vecchia auto verra’ versata al concessionario al momento del ritiro della nuova auto, è possibile quindi fare la sostituzione contraente io e assicurata mia madre oppure bisogna stipulare una nuova assicurazione con assicurata e contraente mia madre ?

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)