Agevolazioni auto “Legge 104” e assicurazione - Pag.21

Agevolazioni auto per disabili
Una pedana è spesso richiesta per poter accedere alle agevolazioni

Guida pratica con tutte le cose da sapere sulla Legge 104 del 1992: agevolazioni per acquisto auto per disabili. Quali agevolazioni ci sono per l’acquisto e per la manutenzione del veicolo? E per l’assicurazione? Vediamo anche i casi particolari: morte del disabile, furto del veicolo, disabile a carico fiscale.

Questo articolo ha avuto molti commenti con risposte del nostro esperto, per praticita' li abbiamo divisi in piu' pagine. Questa e' una delle pagine dei commenti, cerca qui sotto se trovi la risposta alla tua domanda! L'articolo originale lo trovi qui: Agevolazioni auto “Legge 104” e assicurazione .

3.635 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Avatar
    iolanda

    Salve,
    siccome sto valutando di comprare un auto usata e intestarla a mia nonna che usufruisce della legge 104 volevo sapere:
    E’ obbligatorio che la concessionaria mi faccia l’esenzione dell’iva al 4% oppure possono anche rifiutarsi?
    Che agevolazioni ho per quanto riguarda l’assicurazione?

    • Esperto
      Esperto

      La concessionaria sarebbe obbligata, a patto che la disabilità di tua nonna ricada tra quelle che possono beneficiare delle agevolazioni auto. Nessuna agevolazione per l’assicurazione.

  2. Avatar
    Francesca

    Buonasera volevo fare una domanda. Nel 2010 ho acquistato una macchina con le agevolazioni della L.104/92 di mia madre intestando sia la macchina che l’assicurazione a lei. Ora vorrei fare il passaggio di proprietà dell’auto. Deve per forza essere presente anche lei al momento del passaggio visto che ha gravi difficoltà nella deambulazione? Siamo nello stesso nucleo famigliare. Ringrazio per la risposta
    Francesca

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo una legge molto Italiana impone la presenza del proprietario in agenzia e l’addetto (un tempo il notaio) non può sbrigare la pratica a domicilio. Esiste una scappatoia, il passaggio di proprietà da proprietario non intestatario, che tuttavia è una pratica poco conosciuta ed usata in quanto comporta un costo doppio del passaggio. Prova ad informarti sulle modalità presso una agenzia in gamba… non tutte sanno di questa possibilità!

      • Avatar
        Francesca

        Grazie lo stesso ho già trovato la normativa. Mi scusi per la doppia risposta.
        Francesca

      • Avatar
        Francesca

        La ringrazio per la tempestiva risposta. Le posso chiedere se mi da qualche indicazione in più per poter cercare questa pratica?
        Buona serata.

  3. Avatar
    Giulio

    Buongiorno mio suocero essendo non vedente vorrebbe comprare un auto con legge 104, riguardo l assicurazione può essere intestata a me o alla figlia che ci troviamo in prima classe anche se nn abitiamo con lui? Grazie per la disponibilità a presto cordiali saluti

    • Esperto
      Esperto

      Puoi intestare la polizza a chi vuoi, ma il profilo di rischio seguirà il proprietario, ovvero cu14 oppure la classe di un familiare, ma che sia convivente (legge Bersani).

  4. Avatar
    mirco

    salve, sono stato riconosciuto per la legge 104 per motivi motori, ho la macchina che e intestata a mia mamma poiche e in prima classe, ma e mia ,posso non pagare il bollo, o devo intestarmela?
    grazie anticipatamente

    • Esperto
      Esperto

      E’ obbligatorio che sia intestata a te.

  5. Avatar
    lidia

    Salve ho un fratello che gli è stata riconosciuta la 104 e vorrebbe comprarsi un auto con le agevolazioni fiscali (iva 4%)
    L’auto che si comprerà dovrà usarla solo lui (o meglio mio padre con lui, visto che a mio fratello gli è stata tolta la patente)o posso usarla anche io pur non abitando nello stesso comune?

    grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      Non c’è nessun problema per il conducente, è libero e l’auto può essere utilizzata da chiunque.

  6. Avatar
    Fabio

    Buonasera
    Mia madre invalida al 100% ha acquistato un auto nuova con l’avevo l’agevolazione dell’iva al 4% con legge 104. A novembre 2012 l’auto purtroppo é stata rubata. Premetto che era assicurata per il furto per € 18500,00 con la genia lloyd. Oggi gli é stato inviato un bonifico per 13650,00. Ho contattato il liquidatore e mi riferisce che il valore commerciale era sceso ad €17500,00 e che da quell’importo aveva detratto il17% dell’Iva che mia madre non aveva pagato all’acquisto e poi ha detratto lo scoperto del 10%.
    Vi chiedo se sia giusto o mi conviene fare causa ? Grazie in anticipo

    • Esperto
      Esperto

      Verifica le percentuali sul contratto, se sono ok il conteggio è corretto. Quanto era stata pagata la vettura, ivata?

  7. Avatar
    GIOVANNI

    Buon pomeriggio,
    nel 2007 mia sorella ha acquistato un’auto nuova usufruendo della legge 104.
    con IVA al 4%,esenzione IPT ed esenzione bollo.Nel mese di dicembre scorso,l’autovettura è stata rubata ed è stata inoltrata regolare denuncia agli organi competenti.Nello stesso mese, per causa di forza maggiore,mia sorella ha acquistato un’auto usata richiedendo la sola esenzione IPT e non la esenzione bollo. Mi chiedo, nel caso in cui tra qualche mese ( ad istruttoria chiusa per la perdita di possesso dell’auto rubata) mia sorella volesse acquistare una ulteriore auto NUOVA, oltre all’IVA agevolata, potrà essere esentata dal pagamento IPT ed esenzione bollo sulla nuova vettura da acquistare?.
    Grazie mille per la Vostra gentile collaborazione.

    • Esperto
      Esperto

      SI, l’esenzione spetta su una auto, a scelta.

  8. Avatar
    Sonia

    Ho comprato un’auto nuova 5 anni fa con le agevolazioni della legge 104 posso comprare una nuova auto cointestata con mio marito oppure intestata solo a mio nome ed usufruire nuovamente dell’iva al 4% e delle agevolazioni IRPEF? L’assicurazione potrà essere intestata a mio marito se la macchina è cointestata?
    Grazie saluti

    • Esperto
      Esperto

      Si, ma l’auto deve essere intestata al disabile. La polizza può essere intestata a chi vuoi, ma seguirà il profilo di rischio del proprietario. Per quanto riguarda esenzione bollo e altre agevolazioni che seguono la vita dell’auto, potrai beneficiarne solo su una delle due, se intendi tenere anche la vecchia auto.

  9. Avatar
    Gian

    Salve, sono alle prese con i preventivi di polizza furto-incendio per l’auto nuova che dovrà arrivare a breve ma sto andando in tilt..è la prima volta che ne stipulo una e non riesco a capire alcuni meccanismi.
    In primis, il valore commerciale del veicolo è di 24.000 euro però tra sconti e agevolazioni fiscali della 104 viene fuori una fattura di 18.000 euro. Adesso, il valore da assicurare quale deve essere?? E’ chiaro che se metto 24.000 vado a pagare un premio più alto! Se metto 18.000 cosa succede? So che i rimborsi vengono fatti in base al valore commerciale del veicolo nel dato momento in cui viene rubato. Ma le diminuizioni del valore dell’auto sono a scatti annuali? Oppure ogni mese scende il valore? Per esempio se oggi compro l’auto e me la rubano tra 8 mesi, il risarcimento è lo stesso che se me la rubano tra 10 mesi? Per favore spiegatemi

    • Avatar
      Gian

      Volevo chiarirmi un attimo le idee sul corretto valore da assicurare. In caso di furto del veicolo mi ha detto che è il perito che decide il valore del risarcimento. Ma la cifra la decide guardando la fattura del concessionario oppure guardando il valore di mercato al momento del furto? Perchè nel mio caso la fattura è 18.000 ma se quando mi rubano l’auto il prezzo di mercato è 21.000 quale viene considerato come riferimento?

      • Esperto
        Esperto

        Usano delle loro tabelle, a meno che non trovino un pretesto per abbassare ulteriormente il valore…

    • Avatar
      Gian

      ri-attualizzato di anno in anno significa che dopo un anno il valore di mercato dell’auto diminuisce e logicamente mi viene rimodulato il premio e pago un pò meno? Però non mi è chiaro un concetto: se io pago un premio annuale calcolato su 20.000, questo premio dovrebbe coprirmi per quella cifra tutto l’anno. Ma se l’auto si deprezza mensilmente e me la rubano dopo 5 mesi non mi ridanno indietro 20.000( per cui ho pagato) ma di meno! Non so se sono riuscito a spiegare il mio dubbio

      • Esperto
        Esperto

        Hai spiegato chiaramente. L’eventuale risarcimento è stabilito dal perito. La svalutazione durante l’anno è già calcolata e “pesata” nel premio che vai a pagare.

    • Esperto
      Esperto

      Il valore di risarcimento è quello che stabilirà il perito, con un massimale deciso in fase di contratto e ri-attualizzato di anno in anno. Per risparmiare e’ possibile assicurare per un valore minore di quello corrente di mercato, ma solitamente le compagnie non permettono ribassi superiori al 20-25%

  10. Avatar
    Gian

    Salve, a mia nonna è stata riconosciuta la 104 coi relativi diritti per l’acquisto dell’auto con le agevolazioni fiscali. Però adesso c’è un problema, dovrebbe stipulare la RCA, la vettura si deve assicurare e in agenzia mi hanno detto che la nonna dovrebbe venire personalmente a firmare..ma se è disabile e non può muoversi come facciamo?? Come si fa in questi casi? Grazie

    • Avatar
      Gian

      certo, la nonna è nel mio nucleo familiare quindi non ci sarebbero problemi

    • Avatar
      Gian

      quindi mi conferma che la legge è dalla mia parte? Se l’agenzia si rifiutasse di stipulare la polizza pretendendo che la titolare sia la nonna, io posso oppormi?

      • Esperto
        Esperto

        SI, confermo, ma devi richiedere di fare una polizza a tuo nome o comunque a nome di un familiare che può firmare.

    • Esperto
      Esperto

      Puoi assicurare anche a tuo nome, la polizza seguirà comunque il profilo di rischio del proprietario del mezzo (tua nonna).

  11. Avatar
    Donato

    Mia madre ha avuto riconusciuto l’art. 3 comma 3 della legge 104. Ho comprato la macchina con l’iva agevolata.
    Vorrei sapere se nel parcheggio condominiale (privato) mi spetta il posto riservato ai disabili.
    Io sono residente con mia madre.
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Non credo che ti spetti di diritto, ma sicuramente puoi chiederlo alla prossima assemblea.

  12. Avatar
    william

    Salve, vorrei una delucidazione per quanto riguarda l’assicurazione :
    Mia moglie intende acquistare un’auto con l’agevolazione della 104 art3 comma3 del padre non a carico. L’auto verra’ intestata al padre, ma possiamo usufruire dell’assicurazione di mia moglie (che rottamera’ la sua auto e quindi per non perdere la classe di merito 0 ) per l’acquisto di cui sopra? Oppure e’ possibile cointestare l’assicurazione ad entrambi specificando il proprietario dell’auto (padre) e contraente (figlia)?
    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      L’assicurazione seguirà unicamente il rischio del padre e quanto maturato da tua moglie andrà perduto.

  13. Avatar
    oreste

    mi e stata da poco riconosciuta la legge 104 comma 3 articolo 1, posso acquistare un’auto con l’iva agevolata?

    • Esperto
      Esperto

      Dipende dal tipo specifico di disabilità, chiedi direttamente alla tua ASL se hai diritto alle agevolazioni auto ed eventualmente in quali modalità.

  14. Avatar
    luca

    Salve,
    mio padre (con legge 104) ha acquistato un auto .
    Adessi devo fare l’assicurazione della stessa : alla voce proprietario ovviamente metto il suo nome , ma come contraente della polizza posso mettere il mio nome ?
    Glielo domando perchè in alcune risposte ha detto che il contraente poteva essere chiunque in altre che proprietario e contraente dovevano essere la stessa persona.
    Grazie in anticipo

    • Avatar
      luca

      perfetto , grazie ancora

    • Esperto
      Esperto

      Il contraente può essere chiunque, tuttavia la polizza seguirà il profilo di rischio del proprietario e sempre del proprietario sarà la titolarità della classe maturata.

  15. Avatar
    Pina

    Vorrei sapere se posso sostituire la mia polizza assicurativa sulla nuova auto acquistata usufruendo della legge 104 di mia madre.
    Auto intestata a mia madre facente parte dello stesso nucleo familiare.
    La mia vecchia auto verra’ versata al concessionario al momento del ritiro della nuova auto, è possibile quindi fare la sostituzione contraente io e assicurata mia madre oppure bisogna stipulare una nuova assicurazione con assicurata e contraente mia madre ?

  16. Avatar
    Stefano

    Salve, usufruisco della legge 104 per mio padre disabile, premetto che non è a mio carico ne vive nella mia stessa residenza, posso essere esentato dal pagamento del bollo?

    • Esperto
      Esperto

      Può essere esentata dal bollo solo un’auto intestata a tuo padre.

  17. Avatar
    DOMENICO

    Salve, mia suocera è invalida con la legge 104 in situazione di gravità ed è proprietaria di una vettura della cui assicurazione sono io il contraente. Ora vorremmo sostituire la vettura con una nuova che andrebbe intestata sempre a mia suocera, ma l’assicuratore mi ha detto che non posso usufruire dell’attuale classe di merito (1^) in quanto non conviventi. Ma la classe di merito non dovrebbe essere riferita al proprietario ? Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Si, ma forse nel tuo caso la polizza è molto vecchia, questo spiegherebbe perchè viene attribuita all’intestatario polizza anziché al proprietario.

  18. Avatar
    Giampaolo

    Salve,
    Ho comprato un’auto da intestare a mia nonna, portatrice di invalidita’ e alla quale é stata riconosciuta la legge 104 con art.3 comma 3 (condizioni di gravitá)
    Dopo 9 mesi di attesa, quando finalemte é arrivata l’auto, il concessionario mi chiede copia conforme della legge 104 e autodichiarazione a firma di mia nonna dove dichiara di non aver usufruito della legge nei 4 anni precedenti. Dopo grandi difficolta’, data l’impossibilitá di mobilitá di mia nonna, ho comunque fornito questi documenti.
    Ora, non contento, il concessionario mi chiama dicendomi che non vuole intestare l’auto a mia nonna se non gli procuro una dichiarazione dell’agenzia delle entrate dove si attesta che la persona é autorizzata ad usufruire dell’iva agevolata….
    E’lecito questo comportamento? Come posso tutelarmi dato che é palese che il venditore sta facendo di tutto per ostacolare l’acquisto con legge 104?
    Ho anche consultato un documento prodotto dall’agenzia delle Entrate che é una guida alle agevolazioni fiscali per i disabili, ed ho appurato che cio’ che la commissione medica ha stabilito nel riconoscimento della legge 104 a mia nonna, corrisponde parola per parola a chi ha diritto all’iva agevolata per acquisto auto.
    Grazie in anticipo del prezioso suggerimento.

    • Esperto
      Esperto

      Capisco la tua amarezza, tuttavia non mi sembra che il concessionario abbia malafede. Ti sta chiedendo dei documenti inerenti la pratica a tutela di entrambi, del resto per lui applicare l’una o l’altra aliquota iva non cambia niente ai fini del guadagno…

  19. Avatar
    Marco

    Salve sono disabile e possiedo una 104 comma 4 leggevo che ci possono essere delle riduzioni o detrazioni sul carburante e l’ assicurazione ,mi chiedevo quale fosse il modo per usufruire di tale agevolazioni .grazie

    • Esperto
      Esperto

      Non mi risulta che ci siano agevolazioni per carburante e assicurazione, ma solo per acquisto, bollo e manutenzione del veicolo… hai un riferimento dove possiamo controllare?

  20. Avatar
    antonella

    mia zia, di cui sono la trutrice riconosciuta dal tribunale, poichè affetta da alzheimer, è titolare d’indennità di accompagnamento ed usufruisce dei benefici legge 104/92. Vive con noi che ce ne prendiamo cura ma non è fiscalmente a carico nostro. Posso usufruire dei benefici della legge 104 per l’acquisto di un auto? Si dovrà intestare a mia zia anche se non è in possesso della patente di guida?

    • Esperto
      Esperto

      Per capire se il tipo di disabilità da diritto ai benefici auto, è bene rivolgersi alla propria ASL. L’auto dovrà essere intestata direttamente alla disabile.

  21. Avatar
    antonio

    salve.ho acquistato un auto con la 104 di mia suocera affetta da alzaimer..
    essendo nello stato di famiglia ma fiscalmente non a carico, lamacchina e’stata intestata a lei.. adesso vorrei usufruire della legge bersani..
    ma agente assicurativo dice che deve firmare mia suocera…
    ma se’ ha questa malattia mentale non riesce a firmare.. come si fa’ grazie..

    • Esperto
      Esperto

      Presumo ci sia bisogno di un tutore legale

  22. Avatar
    giovanni del sordo

    Buongiorno vorrei una informazione ,mio suocero usufruisce della legge 104,non abitiamo insieme, vorrei sapere come poter fare per fargli comprare un’auto con legge 104,e cercare di non perdere la mia classe di merito(1).

  23. Avatar
    Marcella

    Buonasera, se è possibile vorrei avere delle informazioni riguardo alla 104, ho la mamma disabile e ho bisogno di una macchina più grande per poterla portare in giro fra medici e spese varie (io ho una punto) praticamente da quello che ho capito la devo per forza intestare a mia mamma perchè non abitiamo nella stessa casa. Però io vorrei capire se io la macchina la compro a nome di mia mamma e cmq la macchina la uso io e la pago io, può un giorno alla morte di essa, mio fratello diritti sulla macchina? grazie in anticipo per la risposta!

    • Esperto
      Esperto

      Certo che si, l’auto va agli eredi legittimi.

  24. Avatar
    maria

    vorrei acquistare un veivolo usufruendo della l. 104, essendo tutore legale di mia sorella invalida mentale al 100% e allo stesso tempo non vorrei perdere la classe di assicurazione di cui godo attulmente a mio nome.
    Posso cointestare il veicolo come tutore o è necessario avere a carico fiscale mia sorella?

    • Esperto
      Esperto

      E’ necessario il carico fiscale per acquistare a proprio nome l’auto. Se siete conviventi è possibile mantenere la classe con legge Bersani, ma il prezzo sarà comunque più alto di quello attuale.

  25. Avatar
    diomedeas

    Salve, ho ordinato una nuova auto usufruendo della legge 104. Preciso quanto segue :
    1) L’auto verrà intestata a mia madre disabile che fa parte del mio stesso nucleo familiare.
    2) Mia madre non ha patente e non può, a causa della sua condizione, guidare la vettura, sarei soltanto io a guidarla.
    3) Nel suddetto nucleo familiare c’è una sola autovettura intestata solo a me e che verrà ceduta all’atto del nuovo acquisto con la Legge 104 perciò, una volta acquistata la nuova auto, io non sarò più intestataria di auto.
    Vorrei sapere se è possibile cointestare l’assicurazione (a me e a mia madre) per mantenere la mia stessa classe di merito (secondo il decreto Bersani) pur essendo la macchina intestata a mia madre.
    Nel caso in cui non fosse possibile cointestare, una volta che venisse a mancare mia madre, io potrò riprendermi la mia classe di merito?
    Grazie per la risposta…

    • Esperto
      Esperto

      L’unico modo per ottenere un beneficio dalla tua assicurazione è assicurare la nuova auto con legge Bersani prima di vendere la tua. La tua classe rimarrà valida per 5 anni, quella di tua madre non può essere trasferita a te.

  26. Avatar
    luisa

    Salve, mio figlio disabile è possessore della documentazione per usufruire della legge 104/92; io che sono la madre e tutore, vorrei acquistare un’auto nuova, comoda e spaziosa per poter portare mio figlio in giro, vacanza, ecc….; il veicolo in questione è di cilindrata 2.000cc diesel del valore di 42.000 euro(prezzo di listino con iva normale). Nell’acquisto di questa vettura potrei beneficiare dell’iva al 4% per l’intera somma dei 42.000 euro? Grazie per la coridialità e saluti a tutti.

    • Avatar
      luisa

      Buon giorno, la ringrazio per la tempestiva risposta, e le comunico che sono madre e tutore legale della persona invalida al 100% per sindrome di Down. Dopo la sua informazione sull’iva applicata ai 42.000 euro del costo auto, girovagando sul web, sul sito dell’Agenzia dell’ Entrate, ho letto il seguente paragrafo dedicato proprio all’iva sull’acquisto auto usufruendo di legge 104:

      ………….

      NEL SOPRARIPORTATO paragrafo viene esplicitamente riferito: “L’Iva ridotta per l’acquisto di veicoli si applica, senza limiti di valore” ; ma allora ci dev’essere uno sbaglio o cosa..??
      Grazie sempre per la vostra disponibilità e cortesia, saluti Luisa.

      • Esperto
        Esperto

        E’ vero, per l’iva agevolata non c’è limite si spesa mentre il tetto di 18.075,99 euro vale per la detrazione irpef.

    • Esperto
      Esperto

      Prima di tutto, verifica presso la tua ASL se la disabilità di tuo figlio prevede le agevolazioni auto. L’auto può essere intestata a te se sei il tutore legale. Per quanto riguarda il valore, purtroppo il tetto massimo è di circa 18mila euro più iva: la parte eccedente è soggetta ad iva normale.

  27. Avatar
    vincenzo

    Salve,
    vivo con mio padre abbiamo una auto cointestata da circa sette anni e l’assicurazione è intestata a lui che ha una prima classe da più di 25 anni.
    Da qualche giorno ho ricevuto per una grave patologia Decreto 104 con connotazione di gravità.Mi chiedo cosa mi consigliate fare per usufruire dell’esenzione della tassa di possesso e non perdere la classe di merito di mio padre?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Intanto devi verificare se la tua disabilità prevede le agevolazioni auto. Poi è necessario che la vettura sia intestata al 100% a te per beneficiare dell’esenzione bollo.

  28. Avatar
    Pietro

    salve, sto per acquistare un auto per assistere mio padre che è titolare di 104 grave quindi con iva agevolata al 4%. non essendo fiscalmente a carico, l’auto sarà intestata al disabile. l’assicurazione deve essere intestata al proprietario del veicolo? dovrebbe partire dalla 14 cu..e non posso usufruire della lg Bersani poichè non convivente. si può cointestare la vettura in modo di usufruire della mia classe? e poi..il disabile ha solo reddito da pensione..può fare la dichiarazione dei redditi per detrarre il 19% sull’acquisto?
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Hai evidenziato il paradosso che spesso ricordiamo per questa regolamentazione… ti confermo che sei costretto ad assicurare in cu14. Per la detrazione, valuta se conviene fare una dichiarazione dei redditi per recuperare lo spettante (rivolgiti ad un CAF).

  29. Avatar
    oreste

    Scusami ma vorrei essere certo: con me vive il suocero riconociuto portatore di H; cambiamo l’auto con i benefici della 104 e viene intestata a lui perche non fiscalmente a carico mio, se ho capito bene,da un punto di vsta assicurativo, prima devo fare l’assicurazione alla vettura nuova con la l. Bersani, portando quindi la mia classe di merito, poi vendo la mia auto; oppure si può fare contenstualmente? Grazie della gentilezza

    • Esperto
      Esperto

      Confermo… meglio attendere qualche giorno prima di vendere la precedente vettura.

  30. Avatar
    giuseppe

    salve, se si sceglie un’auto non in pronte consegna, firmato il contratto, in caso di decesso del disabile nell’attesa della consegna, non si può usufruire dell’agevolazione sull’iva?

    • Esperto
      Esperto

      Direi che con molta probabilità gli eredi si dovranno sobbarcare l’acquisto senza più le agevolazioni, ma comunque dipende anche da come è stato strutturato il contratto di acquisto.

  31. Avatar
    ciro

    salve vi scrivo per un problema che mi sono posto.
    allora sono invalido del lavoro dal 1992 al 35% occhio sx,ho rinnovato la patente nel marzo 2012.
    poi mi sono infortunato nel 2008 con invalidita sul lavoro al 16% alla caviglia sx.
    vorrei sapere con questo endicap posso accedere alle agevolazioni legge 104
    in prima persona, acquisto ed eventuali agevolazioni iva al 4% per auto nuova,agevolazioni irpef , tassa ipt e agevolazione bollo.
    cosa importante dove devo incominciare per fare tutta la documentazione.
    graie e saluti da ischia.

    • Esperto
      Esperto

      Mi sembrano invalidità non sufficienti, tuttavia questa valutazione spetta alla tua ASL di competenza, non di certo a noi!!

  32. Avatar
    giuseppe

    salve mia nonna usufruisce della legge 104 dovendo acquistare un’auto in caso di decesso prima dei 2 anni sarei tenuto a pagare la differenza tra l’iva agevolata e quella ordinaria? inoltre mia nonna e mio padre hanno la stessa residenza ma piano differente, l’assicurazione può essere intestata a lui o deve obbligatoriamente appartenere allo stesso nucleo familiare?grazie

    • Esperto
      Esperto

      In caso di decesso non sarà chiesta indietro l’iva non versata. L’assicurazione può essere intestata a chiunque, ma la classe sarà sempre e solo quella attribuibile al proprietario del veicolo.

  33. Avatar
    Roberto P

    Buongiorno,
    gradirei un chiarimento. Per una malattia a mia madre è stata riconosciuta la legge 104 di cui io, figlio, usufruisco per poterla accompagnare alle varie visite. Preciso che non sono residente con la mamma. Oggi mi trovo costretto a cambiare autovettura per poter meglio trasportare mia madre e anche la carrozzina. Per usufruire delle agevolazioni devo intestare la nuova auto a mia madre anche se non ha la patente? Se si, non essendo residente con lei, non posso nemmeno usufruire della legge bersani per la classe di merito assicurativa (sono in prima classe da almeno 5 anni)? L’unico modo per poter mantenere la classe di merito è che cambi la mia residenza?

    La ringrazio anticipatamente per la risposta.
    Roberto

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo hai inquadrato bene la situazione e i relativi (assurdi e italianissimi) problemi. Se tua madre non è a tuo carico fiscale l’unica possibilità è intestare tutto a lei con i relativi problemi di assicurazione.

  34. Avatar
    annamaria

    buona sera,
    dobbiamo acquistare una nuova macchina e non riusciamo a chiarire alcuni dubbi. mia suocera è invalida al 100% per difficoltà di deambulazione. il marito ha acquistato una macchina 6 anni fa a nome della moglie. Mio marito, il figlio, può acquistare una macchina con le agevolazioni della legge 104? mia suocera può avere intestate o cointestata una seconda macchina?
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Il disabile può avere anche più di un’auto, ma solo una beneficerà delle agevolazioni. Quindi, tutto dipende dal fatto che già siano utilizzate dall’altra vettura o meno.

  35. Avatar
    valentina

    Scusi se la disturbo di nuovo, ma di conseguenza una persona che possiede la legge 104/92 non per forza può usufruire dell’iva al 4%?
    grazie ancora

    • Esperto
      Esperto

      No, non è automatico, dipende dal tipo di disabilità e in base a questa possono esistere anche dei vincoli sull’allestimento del veicolo da acquistare. Qualche informazione in più la trova nel nostro articolo, dove sono indicate orientativamente le patologie che ne danno diritto, ma come dicevo, l’analisi caso per caso spetta solo all’ASL.

  36. Avatar
    valentina

    Buongiorno,
    avrei bisogno di un informazione.
    mia mamma possiede la legge 104/92,è invalida al 90%.
    Vorrebbe cambiare l’automobile.Può usuffruire dell’iva al 4%? quali documentazioni ci sono da presentare alla concessionaria?? perchè tra concessionarie trovo pareri un pò discordanti.
    Grazie mille.

    • Esperto
      Esperto

      la risposta, che varia in base al tipo di disabilità, può dartela solo la tua ASL di competenza.

  37. Avatar
    Alex

    Ciao a tutti un quesito perchè non ho ben chiara la situazione. Nel 2009 ho acquistato un auto con un finanziamento che scadrà a gennaio 2013. Pochi mesi dopo, in seguito ad una malattia, ho ottenuto la 104. Pensando di vendere questa prima auto e con i contanti ottenuti, esintiguere il finanziamento, ho ordinato una nuova macchina con l’iva agevolata sempre accendendo un finanziamento che paga mio padre. Per sintetizzare la prima auto non sono riuscita a venderla e visto che il finanziamento è quasi terminato e dovendomi trasferire all’estero, vorrei vendere la più nuova acquistata 3 mesi fa con l’iva agevolata.
    E’ possibile effettuare questa vendita? In questo momento mi ritrovo con 2 auto intestate!!! Spero in una vostro consiglio.
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      SI è possibile, ma dovrai pagare la differenza tra iva agevolata e ordinaria, in quanto si tratta di rivendita prima di 2 anni dall’acquisto.

  38. Avatar
    Vanessa

    Buongiorno,
    ho un po’ di confusione in testa a cui vorrei porre rimedio grazie a voi.
    Quasi due anni fa ho acquistato una macchina a nome di mia madre (disabile con L.104). Mia madre, pensionata come mio padre, pur abitando nello stesso stabile, non fa parte del mio nucleo familiare. Come mai non ha potuto usufruire del rimborso Irpef?
    Inoltre, essendo la vettura intestata a lei, nella ipotesi in cui dovesse mancare, mio fratello potrebbe rivendicare dei diritti sulla stessa?
    Vi ringrazio per l’attenzione
    vanessa

    • Esperto
      Esperto

      Se tua madre aveva i requisiti previsti dalla legge agevolazioni auto per disabili, poteva beneficiare anche degli sgravi IRPEF. La vettura è di tua madre e passerà agli eredi legittimi, quindi sicuramente anche a tuo fratello.

  39. Avatar
    luigi

    se ordino una macchina con agevolazione legge 104 deve per forza arrivare nello stesso anno oppure potrebbe arrivare anche l’anno successivo.Un concessionario mi poneva il problema che l’auto ordinata doveva arrivare entro lo stesso anno pena perdita agevolazione iva,,,,grazie

    • Esperto
      Esperto

      Non mi risulta questo problema… l’iva agevolata la richiedi al momento della fattura ovvero del pagamento e della consegna dell’auto.

  40. Avatar
    Ornella

    Ho aquistato l’auto ho la 104 di mia madre posso avere l,agevolazione iva. L’auto è intestata a me figlia. La macchina serve per gli spostamenti di mia madre in quanto avente problemi nella deambulazione. Ho diritto all’esenzione del bollo? Inoltre, visto che il veicolo è già stato acquistato, posso anche chiedere il rimborso dell’iva?

    • Esperto
      Esperto

      Le agevolazioni iva vanno richieste al momento dell’acquisto. Per l’iva e per l’esenzione del bollo è necessario che tua madre sia a tuo carico fiscale, altrimenti la vettura deve essere intestata a lei.

  41. Avatar
    Enzo

    Salve, vorrei acquistare un’auto intestata a mia nonna invalida al 100% con legge 104. Sul verbale dell’ASL riporta handicap motori con i seguenti articoli: Art.3 comma 1 104/92, art: 23, art 8 con ridotte capacità motorie, ed art. 3 comma 1 e 3 legge 104/92. Il concessiomario mi dice che devo adattare il veicolo (premesso che la signora non ha patente) per usufruire delle agevolazioni. E’ possibile che debba adattare obbligatoriamente il veicolo visto che sul sito dell’Agenzia delle entrate richiede solo gli articoli 3 comma 1 e 3 per averne diritto come disabile grave?
    La ringrazio anticipatamente.

    • Esperto
      Esperto

      Questa domanda è bene rivolgerla direttamente alla vostra ASL di competenza, sperando di trovare una persona competente, che sappia darvi una risposta personalizzata per il tipo di disabilità che avete certificato.

  42. Avatar
    fabio

    Salve, volevo sapere ho acquistato un vettura 3 anni fà con la 104 se oggi voglio cambiarla ed acquistare un’altra vettura devo restituire l’iva che ho risparmiato 3 anni fà?
    grazie.

    • Esperto
      Esperto

      No, dopo due anni è concesso vendere la vettura e riottenere le agevolazioni per un altro veicolo.

  43. Avatar
    simona

    salve,mi è stata riconosciuta l’invalidità al 100% e da un mese anche la legge 104/92.Ho letto che per avere le agevolazioni sulle auto devo non deambulare o essere cieca o sorda,il fatto è che io fortunatamente non ho nessuna delle tre,sono comunque affetta da una patologia grave…cosa devo fare?grazie per la risposta

    • Esperto
      Esperto

      Ti consiglio di informarti presso la tua ASL se la tua disabilità da diritto alle agevolazioni auto.

  44. Avatar
    mauro

    buon giorno,stò per acquistare un auto a nome di mia madre invalida,visto che con mia sorella non sono in buoni rapporti,dopo quanto tempo dall’cquisto potrei fare il trapasso dell’auto da mia madre a me? è una cosa illegale e rischio qualcosa? grazie

    • Avatar
      mauro

      grazie,allora per due anni devo lasciarla intestata a mia madre?prima non si puo?grazie ancora

    • Esperto
      Esperto

      E’ possibile rivendere (senza dover restituire il bonus) la vettura acquistata con benefici legge 104 dopo 2 anni. Non vedo problemi in quello che vuoi fare, a meno di contenziosi su una eventuale successione.

  45. Avatar
    GIULIANO

    Salve,
    Dopo aver letto le domande e le risposte da lei date, ho deciso di proporre il mio quesito.
    Mia moglie deve cambiare l’auto e vorrebbe usufruire delle agevolazioni sulla legge 104/92; Sua nonna percepisce l’invalidità e l’accompagnamento, ma non risiede con noi, non risulta a carico nostro nel nucleo famigliare e quindi l’auto verrebbe intestata a lei.
    E’ possibile usufruire delle agevolazioni oppure no?
    Se si, come ci dobbiamo comportare?
    In attesa le porgo i miei saluti.

    • Esperto
      Esperto

      Deve essere ben chiaro per tutti che le agevolazioni per i disabili auto sono concepite per aiutare il disabile stesso e non per far risparmiare indebitamente chi deve cambiare vettura. Se il disabile ha diritto alle agevolazioni (bisogna chiedere alla propria ASL se la disabilità di cui si soffre ne da diritto), allora ne può beneficiare in prima persona oppure ne può beneficiare chi lo ha in carico fiscale (non il tutore).

  46. Avatar
    mauro

    buona sera, volevo sapere acquistando un auto con l’agevolazione iva ed intestandola a mia madre invalida e facente parte del mio stato di famiglia,l’assicurazione posso intestarla a me che sono il figlio?grazie mille.

    • Avatar
      mauro

      ok,ma come amministratore di sostegno di mia madre posso intestare l’auto a me?

      • Esperto
        Esperto

        Puoi intestare l’auto a tuo nome, beneficiando delle agevolazioni, solo se tua madre è a tuo carico fiscale.

    • Esperto
      Esperto

      Si, ma il premio sarà calcolato sul profilo di rischio del proprietario, ovvero di tua madre, come se l’assicurazione fosse intestata a lei.

  47. Avatar
    enrico

    buona sera,mia moglie neopatentata usufruisce con la legge bersani della mia classe di merito,io il prossimo mese se acquisto un auto con la legge 104 intestandola a mia madre invalida, e vendendo la mia,posso usufruire a mia volta della legge bersani?

    • Esperto
      Esperto

      La legge si applica soltanto tra familiari conviventi, se tua madre lo è, puoi applicarla.

  48. Avatar
    enrico

    buon giorno, ho mia madre disabile,e vorrei acquistare un auto con la’agevolazione dell’Iva, per intestarla a me devo avere fiscalmente a carico mia madre, ma come devo fare? mia madre percepisce la pensione di 800 euro mensile più la pensione di accompagnamento, di 492 euro, è possibile metterla a carico mio? se si cosa bisogna fare?

    • Avatar
      enrico

      grazie, ma pensavo che dal reddito fossero escluse le pensioni

    • Esperto
      Esperto

      Direi che con il reddito di tua madre, non è possibile metterla a tuo carico. Devi intestare l’auto a lei.

  49. Avatar
    Antonio

    Salve, più o meno ho il problema di Gianfranco, mia nonna di recente ha ottenuto la 104 per gravi incapacità motorie, vorrei comprare un auto nuova per accompagnarla alle visite mensili e per sostenere i viaggi. Premesso che, io abito in provincia di Ancona, lei a Roma con minima pensione e non ha la patente. Vorrei cercare di usufruire delle agevolazioni, ma mi vedo spaesato, potreste consigliarmi il sistema meno complicato, tipo avevo pensato di acquistarla a suo nome ove risiedo a suo nome e di conseguenza assicurarla sempre in Ancona, posso farlo? e poi cosa dovrà fare per ricevere ritenute l’irpef? l’auto dovrà essere modificata obbligatoriamente? Grazie Saluti

    • Esperto
      Esperto

      Il mezzo deve essere intestato, e di conseguenza assicurato, dal disabile stesso (o da chi lo ha in carico fiscalmente). Questo è l’unico modo per avere le agevolazioni.
      Per quanto riguarda le modifiche, dipende dal tipo di disabilità e su questo puoi informarti presso la ASL di tua competenza.

  50. Avatar
    Carleo Donato

    Salve, vorrei sapere se acquistando un’auto con le agevolazuioni della legge 104, il 19% si detrae dal reddito o dall’imposta da versare?.
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      SI tratta di detrazione e non di deduzione, pertanto la somma calcolata viene sottratta dall’imposta da versare.

  51. Avatar
    MAURIZIO

    salve,vorrei sapere se si possono avere le stessse agelolazioni avendo il disabile a casa o in una struttura privata.

    • Esperto
      Esperto

      Si, Non mi risulta che la cosa influisca.

  52. Avatar
    angelo

    buonasera,ho comprato una macchina con la legge 104 a nome di mio fratello che gia possiede la prima classe,purtroppo pago 500 euro ogni 6 mesi,posso intestarla a mia madre ke ha una polizza che paga 200 euro ogni 6 mesi?devo fare il passaggio di proprieta’ anche se siamo nello stesso nucleo familiare?

    • Esperto
      Esperto

      Non credo che risolveresti molto, in quanto usando la legge bersani, come penso intenda fare, il premio aumenta anche se viene mantenuta la stessa classe. Fai un preventivo prima di fare volture. Inoltre, per poter fare l’operazione sarebbe necessaria una voltura, che potrebbe annullare i benefici ottenuti in fase di acquisto dell’auto, se questo è avvenuto prima di 2 anni e comunque annullerebbe altri benefici quali esenzione del bollo.

  53. Avatar
    mario

    salve, ho acquistato un auto usufruendo della legge 104 di mia madre, con la quale risiedo, la macchina è intestata a lei per quanto riguarda l’assicurazione posso tenere la mia che sto in prima classe, oppure deve essere obbligatoriamente intestata a lei partendo dalla classe più alta?

    • Esperto
      Esperto

      La polizza avrà la classe di tua madre e non è possibile trasferire la polizza a tuo nome. Se la tua precedente vettura è ancora circolante, potete usare la legge bersani per avere la stessa classe, oppure utilizzare una eventuale altra auto di un familiare con voi convivente.

  54. Avatar
    Nino Di Cesare

    Salve volevo sapere se la legge 104 è applicabile anche sull’acquisto del camper usato o nuovo

    • Esperto
      Esperto

      L’agevolazione disabili per autocaravan è possibile ma è limitata alla sola detrazione IRPEF del 19%.

  55. Avatar
    salvo

    Salve- Il mio quesito è il seguente: Sono proprietario e contraente di un’autovettura con classe di merito 1 – dovrei sostituirla con un’altra autovettura, – che compreremmo con la Legge 104 a causa dell’invalidità di nostra figlia – la cui proprietaria sarebbe mia moglie e contraente resterei io. Tale operazione ha degli effetti negativi sulla classe di merito già in possesso. Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Dipende. Se siete in comunione di beni, dopo la vendita della tua auto è possibile trasferire la polizza sulla vettura intestata a tua moglie. Se non lo siete, è sempre possibile usare la legge bersani per mantenere almeno la classe CU, ma in tal caso è indispensabile vendere il veicolo dopo la regolarizzazione dell’assicurazione di quello nuovo e comunque il premio da pagare sarà più alto.

  56. Avatar
    Antonio

    Buonasera, scusami solo per essere certo di aver capito, la vecchia auto la posso continuare ad avere usufruendo del bollo gratuito, mentre per la nuova auto che andrei ad acquistare l’iva pagherei solo il 4% anzi che il 21% pero devo pagare regolarmente il bollo e non avrei agevolazioni solo sulla seconda IRPEF.

    • Avatar
      Antonio

      Quindi sulla nuova auto avrei uno sconto sull’iva, mentre pagherei regolarmente il bollo? La vecchia la posso continuare a tenere e su questa se lascio le cose come stanno avrei l’esenzione del bollo. Giusto?

      • Esperto
        Esperto

        SI, comunque puoi scegliere quale delle due tenere in esenzione di bollo.

    • Esperto
      Esperto

      No, puoi scegliere su quale delle due avere le agevolazioni sul bollo: se preferisci averle su quella nuova, puoi farlo, basta dichiararla e togliere dall’esenzione l’altra vettura.

  57. Avatar
    Antonio

    4 anni fa ho acquistato un auto usufruendo della 104 adesso ne dovrei acquistare un altra posso di nuovo usufruire della 104 essendo passati 4 anni pur continuando a tenere la vecchia auto?

    • Esperto
      Esperto

      Si è possibile anche mantenendo il vecchio veicolo, tuttavia l’agevolazione per bollo e altre spese varrà per solo una vettura.

  58. Avatar
    Gaia

    Mia madre è invalida al 100% e mia sorella ha acquistato un’auto nuova sei anni fa con lo sconto riservato intestandola a mia madre. Ora io posso usufruire della stessa agevolazione? Sia la macchina che l’assicurazione di mia sorella sono intestate a mia madre

    • Esperto
      Esperto

      No, l’agevolazione vale (giustamente) soltanto per una vettura alla volta per persona disabile.

  59. Avatar
    lorella malgaretto

    Buongiorno, a febbraio del 2011 mio padre ha acquistato una vettura con le agevolazioni della Legge 104. A maggio mio padre è deceduto. Eredi siamo rimaste io e mia madre. Posso usufruire solo io delle detrazioni IRPEF che non trovano capienza nella dichiarazione di mio padre?

    • Esperto
      Esperto

      Non credo che i benefici fiscali possano essere estesi agli eredi, ma per questa domanda ti consiglio di chiedere il parere di un fiscalista…. va oltre le nostre conoscenze che sono specializzate in assicurazioni.

  60. Avatar
    ENZO

    buona sera. avendo gia un autovettura comprata senza agevolazioe, è possibile richiedere di non pagare il bollo? anche se io risiedo a to e mia madre a na?

    • Esperto
      Esperto

      Puoi richiedere l’esenzione del bollo su una vettura acquistata senza agevolazioni per disabili, a patto che il titolare della vettura abbia attualmente i requisiti per tali agevolazioni per il settore auto.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.