Agevolazioni auto “Legge 104” e assicurazione - Pag.23

Agevolazioni auto per disabili
Una pedana è spesso richiesta per poter accedere alle agevolazioni

Guida pratica con tutte le cose da sapere sulla Legge 104 del 1992: agevolazioni per acquisto auto per disabili. Quali agevolazioni ci sono per l’acquisto e per la manutenzione del veicolo? E per l’assicurazione? Vediamo anche i casi particolari: morte del disabile, furto del veicolo, disabile a carico fiscale.

Questo articolo ha avuto molti commenti con risposte del nostro esperto, per praticita' li abbiamo divisi in piu' pagine. Questa e' una delle pagine dei commenti, cerca qui sotto se trovi la risposta alla tua domanda! L'articolo originale lo trovi qui: Agevolazioni auto “Legge 104” e assicurazione .


3.537 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Avatar
    anna

    usufruisco agevolazioni legge 104 per mio fratello invalido al 100% convivente, nel mio stato di famiglia, egli ha un interdizione dal tribunale e ovviamente sono la sua tutrice oltre che la sua unica sorella. I nostri genitori sono deceduti, quindi oltre che percepire pensione di invalidità e accompagnamento ha anche pensione ai superstiti.Il mio dubbio è che mio fratello superi il tetto di reddito (che a mio avviso è ridicolo)per non essere a carico fiscalmente e di conseguenza poter avere l agevolazione dell’ iva al 4% per l’ acquisto di una vettura. Attendo gentilmente chiarimento al mio grande dubbio ringraziandola anticipatamente

    • Esperto
      Esperto

      Come è possibile rispondere senza le cifre? Ti consiglio di chiedere il parere ad un commercialista, o ad un CAF.

  2. Avatar
    Davide

    Salve…Mia madre è invalida secondo la legge 104 articolo 3 comma 2…siccome dobbiamo acquistare un televisore nella sua stanza oggi e fra una settimana ne acquisteremo un altro sempre per lei in cucina…mi chiedevo se era possibile applicare lo sconto in entrambi i casi? VI sarei eternamente grato se mi rispondeste il prima possibile…
    ho sbagliato scusi legge 104/92 articolo 3 comma 1 con invalidità superiore ai 2/3 o riconosciuta portatrice di minorazioni iscritte alle categorie I – II – e III della tabella allegata alla legge N.648 (ART.21) DEL 10.08.1950

    • Esperto
      Esperto

      Non ne ho idea, qui si parla di agevolazioni auto!!

  3. Avatar
    COSMO

    MIA MOGLIE E’ PORTATORE DI HANDICAP LEGGE 104 VORREI SAPERE SE LA MACCHINA DEVE ESSERE INTESTA A LEI PURE AVENDO LA COMUNIONE DEI BENI ESSENDO NEL NUCLEO FAMILIARE

    • Esperto
      Esperto

      Meglio che l’intestazione sia a suo nome per evitare complicazioni nelle gia articolare procedure di esenzione, per il resto non fa differenza in quanto i beni acquistati in regime di comunione sono di proprietà di entrambi i coniugi indipendentemente dall’intestatario.

  4. Avatar
    Bruno

    mio padre titolare di l/104 è deceduto, siccome devo fare il passaggio di proprietà ai tre eredi (moflie del defunto e nr. 2 figli) vorrei gentilmente sapere se intestando la vettura a tutti e tre gli eredi tra cui cè la moglie del defunto titolare anchessa della L/104 in situazione di gravità, posso usufruire della esenzione al pasgamento del bollo.

    15.01.2012

    • Esperto
      Esperto

      E’ un caso molto particolare, a senso direi che non è possibile in quanto le auto in esenzione devono essere intestate al disabile o al suo familiare che lo ha in carico… cointestazioni non sono previste.

  5. Avatar
    Salvatore

    Salve,

    sono disabile proprietario di un autovettura acquistata con la legge 104/92,ho subito un tentato furto due giorni fa,volevo sapere è possibile detrarre la fattura per la riparazione dei danni ai fini irpef?posso richiedere l’iva al 4%?grazie

    • Esperto
      Esperto

      Direi che puoi farlo, trattandosi di manutenzione straordinaria.

  6. Avatar
    maurizio tex

    volevo sapere mio padre vive da solo ha la legge 104/93 art3 comma3 iio abito in un altro comune la macchina va intestata a mio padre l se io vengo inserito nel libretto come 2 prorietario si puo cosi facendo ho la mia classe di merito oppure sono obbligato a trasferire la mia residenza da lui grazie

    • Esperto
      Esperto

      L’auto deve essere interamente intestata a lui e così l’assicurazione. Se tu trasferisci la residenza da lui, puoi fare una assicurazione a suo nome usando la tua classe (legge bersani).

  7. Avatar
    MARIA

    Salve,
    ho acquistato una macchina con le agevolazioni della 104 nel 2007 (4 anni e mezzo fa) adesso mi servirebbe un’altra macchina più grande e vorrei acquistarla sempre con le agevolazioni disabili a cui avrei diritto. La mia macchina vorrei regalarla a mio padre. LA mia domanda é: posso farlo tranquillamente o devo per forza venderla per avere diritto alle agevolazioni per la nuova macchina che voglio acquistare? Grazie mille. Maria

    • Esperto
      Esperto

      Essendo trascorsi piu di 4 anni, puoi riutilizzare le agevolazioni in fase di acquisto senza vendere la vettura precedente.

  8. Avatar
    valentina

    Mio padre ha la legge 104 art. 3 comma 3, abbiamo la necessità di comprare una autovettura. La deve intestare mio padre o la può intestare anche mia madre, perchè mio padre avendo quasi ottantanni e dovendolo comprare a rate non gli accordano il finanziamento.
    Entrambi i miei genitori hanno la pensione. Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Dato che tuo padre non è a carico di tua madre, la vettura può essere intestata solo a suo nome. Non mi viene in mente una soluzione per il tuo caso, se non quella di ricorrere ad un finanziamento generico che chiederà tua madre, che sarà un pò più caro di un finanziamento auto.

  9. Avatar
    Camilla

    Gentilissimi, avrei un quesito da porvi:

    mio papà, tutore di mia sorella disabile, ha acquistato più di quattro anni fa un’auto usufruendo delle agevolazioni previste dalla legge 104.
    Ne ha ora acquistata un’altra. Il concessionario, nel momento che intercorre tra il pagamento dell’auto e la sua immatricolazione, ha fermato tutto dicendo che essendo mio papà già intestatario di un’auto che ha beneficiato delle agevolazioni, non può usufruirne con questa nuova a meno che non volturi quella vecchia.

    è davvero così?

    Vi ringrazio per l’attenzione

    • Esperto
      Esperto

      Se sono trascorsi almeno 4 anni dal precedente acquisto, possono essere reiterati i benefici fiscali in fase di acquisto. Per quanto riguarda esenzione del bollo, non sono sicuro, ma credo che possa essere fatta solo per un veicolo.

  10. Avatar
    Ignazio

    Salve,

    Ho acquistato un auto nel dicembre 2010 con le agevolazioni della legge 104/92 e ho diritto all’esenzione del bollo Auto.

    Nonostante ciò ho pagato la tassa automobilistica, non avendo presentato domanda di esenzione.

    Adesso, sto presentando domanda, quindi gli anni successivi non la pagherò.

    Per quelle pagate prima che facessi domanda di esenzione, c’è un modo per ottenere il RIMBORSO?

    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      La vedo molto dura!! Prova a chiedere all’ufficio contenzioso bolli della tua città.

  11. Avatar
    Mario

    Buongiorno, oggi sono stato negli uffici dell’agenzia delle entrate della mia provincia, per chiedere se a noi genitori di una figlia di anni 12 portatore di handicap in situazione di gravita’ ( art.3 comma3), con indennità di accompagnamento riconosciuta al 100% , disabilita’ rilevate: neurologiche, spetti l’esenzione tasse auto; dopo aver visionato la documentazione, l’impiegato ci dice che non ci spetta, perché la commissione medica dell’ASL non ha scritto nella relazione che la bambina ha una disabilita’ mentale o psichica. Ma e’ giusto?

    • Esperto
      Esperto

      Difficile rispondere, la legge è molto complessa. Per quanto in mia conoscenza, chi ha art.3 comma 3, ha sempre diritto alle agevolazioni auto.

  12. Avatar
    Giuseppe

    Buongiorno,
    Vi chiedo cortesemente:
    dovendo acquistare un’auto usata si hanno le agevolazioni su bollo e passaggio anche acquistando da un privato? Se si, tutta la pratica di esenzione si può fare in una comune agenzia di pratiche automobilistiche?

    Infine: l’auto andrebbe intestata a mia madre disabile L.104.
    Abbiamo residenza in province diverse.
    Posso assicurarla a mio nome e usufruire così della mia 1a classe di merito?

    Grazie della cortese attenzione. Giuseppe

    • Esperto
      Esperto

      Puoi avere tali benefici anche acquistando da privato. Una agenzia di pratiche auto sarà sicuramente di aiuto per te.
      Non puoi intestare l’assicurazione a tuo nome per usufruire della tua classe di merito.

  13. Avatar
    Andrea

    Vi scrivo per chiedervi consiglio , in quanto mi è stato negato il diritto di acquistare una vettura nuova con la riduzione dell’ iva al 4%.
    Sono stato riconosciuto “sordomuto” dal tribunale di Torino, in seguito a ricorso effettuato nel 2010.
    La sentenza è retroattiva dal 1° marzo 2010 così come mi sono stati riconosciuti gli arretrati della pensione Inps prevista per la mia disabilità.
    Il concessionario, nonostante abbia prodotto adeguata documentazione comprovante quanto affermato (ricorso,perizia medico legale e sentenza) NON ha accettato di verdermi la vettura, in quanto non in possesso del verbale della commissione medica. Ma io non ho nessun verbale che attesta il sordomutismo, anzi ne ho uno dove e scritto che “non sono sordomuto” che è stato appunto ggetto del ricorso in tribunale. cosa mi consigliate di fare per far valere i miei diritti ?
    grazie
    Andrea

    • Esperto
      Esperto

      Il concessionario valuta in base alle carte che gli mostri… se manca qualche documento non puoi fare altro se non cercare di ottenerlo dagli uffici preposti!

  14. Avatar
    Matteo

    Buongiorno, la mia domanda è la seguente, come faccio a sapere se pur avendo riconosciuto mio padre portatore di handicap in situazione di gravità (comma 3 art.3 della 104), spettano le agevolazioni fiscali per acquisto veicolo. Le patologie riportate sul certifico sono le seguenti: Epatite cronica attiva, polineuropatia sensitivo motoria, esiti di gastrectomia per ulcera duodenale, osteoporosi e spondiloarteosi osteofitaria, cardiopatia fibrillante, speroni calcaneari e depressione maggiore. Grazie!!!

    • Esperto
      Esperto

      Se non sbaglio, il comma 3 art. 3 concede in ogni caso le agevolazioni auto.

  15. Avatar
    Stefano Saione

    Buon Giorno.
    A Marzo 2011 mia suocera ha acquistato un’auto beneficiando della Legge 104. L’auto è ovviamente a Lei intestata con relativa assicurazione in classe 14. Purtroppo mia suocera è mancata da pochi giorni e quindi a distanza di soli 8 mesi dall’acquisto.
    Vorrei sapere se mia moglie (unica erede), intestandosi l’auto (con la sua classe di merito 1) deve restituire quota parte dei benifici della Legge 104.
    Grazie anticipatamente.

    • Esperto
      Esperto

      Non credo che saranno chiesti indietro i benefici ottenuti in fase di acquisto.

  16. Avatar
    marco

    buongiorno,
    ho il seguente caso:
    figlio (11enne) disabile riconosciuta la L.104
    madre istituita tutrice (ha un proprio reddito)
    la domanda è questa: il padre può farsi carico dell’acquisto ed intestazione di una autovettura usata (senza iva esposta) usufruendo della detrazione del 19% sul costo di acquisto, visto che per il figlio si è scelto in accordo di mantenerlo fiscalmente a carico suo (al 100%).
    praticamente quando si parla di “tutore” non deve essere confuso a “familiare a cui il figlio risulta fiscalmente a carico”?
    Infine è agevolabile un’auto usata che non abbia iva esposta?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Ti confermo che le agevolazioni fiscali possono essere godute da chi ha fiscalmente a carico il disabile. Possono essere usate anche per un veicolo usato.

  17. Avatar
    maryon

    Mia madre ha acquistato un auto il 30.12.11 ha usufruito delle agevolazioni 104,al momento dell’acquisto era residente in provincia di BN, per cui sul libretto era riportata la stessa residenza,adesso ha fatto richiesta di risiedere in provincia di AV (quindi non sappiamo i tempi di tale richiesta).
    La mia domanda e’:per usufruire dell’esenzione del bollo auto a quale agenzia delle entrate devo rivolgermi(di BN o AV) e che tipo di documentazione produrre,eGrazie

    • Esperto
      Esperto

      Dato che il bollo è una tassa a livello regionale, e dato che le due province sono entrambe in Campania, non dovresti avere problemi in doppie richieste e dovrebbe essere quindi indifferente il dove rivolgersi. Io mi rivolgerei intanto alla provincia di prima immatricolazione.

  18. Avatar
    Mario

    Mia figlia di anni 11 e’ titolare della legge 104/92 art.3 comma3, la mamma Tutor della minore ha i requisiti per poter usufruire delle agevolazioni per l’acquisto Di una autovettura? Grazie e auguri di un sereno 2012

    • Esperto
      Esperto

      La madre ha titolo di acquistare a suo nome un veicolo. Per capire se le agevolazioni sono dovute, c’è da fare una verifica del tipo di disabilità per controllare che sia tra quelli previsti per le agevolazioni auto

  19. Avatar
    Francesco

    Vorrei avere dei chiarimenti su questa ipotesi: Acquisto una vettura con la legge 104/92 di un parente non facente parte del mio nucleo familiare. Questa persona decede prima di effettuare il 730 per il recupero del 19% ai fini dell’irpef. Io come unico erede faccio una successione per intestare la macchina a mio nome; in seguito posso comunque recuperare quel famoso 19% tramite un modello di 730 di successione?
    ringraziandovi anticipatamente

  20. Avatar
    Maria Teresa

    Buonasera, non so se la domanda sia già stata fatta, non le ho lette tutte.. mio marito ha appena avuto riconosciuta la 104, la nostra auto è a nome mio, posso usufruire delle agevolazioni sul bollo in quanto con la mia auto accompagno mio marito per visite eccetera?

  21. Avatar
    Bruno

    Salve;
    ho acquistato una vettura (intestata a mia madre) usufruendo della Legge 104 e di conseguenza del pagamento dell’IVA al 4% (causa disabilità di mia mamma).
    La stessa non ha la residenza con me, ma in un’altra via.
    Ho contattato la mia assicurazione, con la quale ho la 1^ classe di merito.
    La vettura nuova me la assicureranno come ex novo e quindi alla classe di merito 14!
    Non posso usufruire della Legge Bersani per la diversità di residenza fra me e mia mamma.
    Vi chiedo gentilmente: non esiste un modo per evitare di essere “catapultati” alla 14? Mi sembra pura follia!
    Grazie mille.

    • admin
      admin

      Il fatto è che per l’assicurazione non è un problema tuo, ma di tua madre che è la proprietaria del veicolo. Se non esistono conviventi di tua madre con una classe bassa, dovrai assicurarla in cu14.

  22. Avatar
    Amedeo

    mia madre usufruisce dei benefici della legge104,ha acquistato un auto, ha lo stesso domicilio ma non la stessa residenza di mio padre,puo’ usufruire della legge Bersani?

  23. Avatar
    maurizio 63

    buonasera volevo chiedere se e sufficiente avere solo il domicilio e non la residenza per usufruire della classe mia assicurativa mia padre ha la legge 104 e abita da solo l’auto va intestata a lui per usufruire dell’agevolazione al 4 e io posso assicurarla avendo solo il domicilio ,per comprare l’auto che documenti servono al concessionario grazie

    • admin
      admin

      Occorre la stessa residenza (stesso stato di famiglia)

  24. Avatar
    Giorgio

    Salve, sono il tutore di mia moglie con handicap 100×100 assegnataria di 104, ma con rivedibilità a due anni.Dopo 1 anno ho comprato un auto ed ho usufruito delle agevolazioni fiscali sul mio 730. Alla scadenza dei 2 anni novembre 2011 hanno revocato la 104, passando l’handicap all’80 x 100. Mi verranno chesti dietro anche gli sgravi fiscali recuperati?
    Grazie

  25. Avatar
    gabriele pecoraro

    complimenti per la semplicità espositiva delle risposte date.
    volevo chiedere , avendo una inabilità al 100%, e il comma 3 dell’art. 3 della 104, se è possibile avere i benefici che si applicano con le succitate normative in caso di revisione prevista per il giugno 2012.
    Nel caso in cui non venga riconfermata devo adeguarmi dalla scadenza del bollo o delle detrazioni irpef?
    le detrazioni e l’iva al 4% è possibile applicarla alle auto usate ?

    • admin
      admin

      Per avere diritto alle agevolazioni auto, il tuo handicap deve essere tale da limitare la deambulazione in modo permanente (deve essere certificato), quindi temo che non stai attualmente rientrando nella categoria

  26. Avatar
    Claudio

    Buongiorno, ambedue i miei genitori sono in possesso della cartificazione relativa alla L.104/92, mio padre ha già intestata a suo nome una vettura acquistata utilizzando i benefici della 104. Potrebbe acquistare un altra auto anche mia madre a suo nome e godendo sempre dei benefici della 104 ? Preciso che mia madre non ha mai avuto la patente di guida e convive con mio padre.
    Grazie.

    • admin
      admin

      Non credo ci siano problemi. Ricordati che non tutte le “104” vanno bene per le agevolazioni auto, deve rientrare in specifiche categorie di disabilità.

  27. Avatar
    matteo

    salve,
    mio fratello ha la 104, ha la residenza in casa mia, ma non fa parte del nucleo familiare, risulta come ospite.
    io come suo tutor, per l’assicurazione dell auto, posso comunque usufruire della legge bersani e farlo passare nella mia classe di merito?
    la ringrazio e la saluto.

    • admin
      admin

      Dipende. Alcune assicurazioni ti permetteranno di farlo, ti consiglio di leggere il nostro nuovo approfondimento: “Confronto tra assicurazioni sui requisiti per Legge Bersani”

  28. Avatar
    Alessio

    salve,
    volevo chiederle se si può intestare una automobile direttamente alla persona disabile(persona affetta da sindrome di down) non essendo piu a carico per poter usufruire delle agevolazioni fiscali. grazie

    • admin
      admin

      Se non è a carico, le agevolazioni fiscali saranno godute direttamente dal disabile.

  29. Avatar
    Francesco

    Salve,
    Volevo sapere se acquistando un auto usata ed intestandola all’invalido
    E possibile avere l’esenzione di tassa di circolazione e bollo ?
    E per il passaggio di propietà ci sono agevolazioni ?
    Grazie distinti saluti

    • admin
      admin

      Si è possibile usare i benefici fiscali anche per una auto usata (se l’invalido ha i requisiti per ottenerli).

  30. Avatar
    francesco

    salve ho una bimba cardiopatica, di 5 anni mi hanno riconosciuto linvalidita al 100*100 e usufruisco pure della legge 104 . ma nella legge mi mi anno riconosciuto solo i tre giorni ,non posso usufruire delle agevolazioni fiscali perche se la 104 e stata approvata non ho diritto alle agevolazioni fiscale grazie

  31. Avatar
    dante

    mio padre disabile usufruendo della legge 104 vorrebbe acquistare un auto nuova, nel caso di morte prima dei due anni, noi eredi dovremo restituire l’iva che e’ stata decurtata all’ acquisto dell’auto! grazie

    • admin
      admin

      Non credo che ti chiederanno di restituirla.

  32. Avatar
    stella

    Buongiorno, ho 25 anni, ho una percentuale alta di invalidità e beneficio della 104, verbale rivedibile il prossimo anno.
    Vorrei acquistare un’auto nuova e ho letto dei vantaggi. Ma se ne usufruisco ora che ho la 104 e un domani mi venisse, dalla commissione medica, tolta, ci potrebbero essere riscontri negativi? O fa fede la data del contratto e il possesso attuale di tale verbale e legge?

    • admin
      admin

      Sicuramente fa fede la tua condizione nel momento in cui acquisti l’auto, tuttavia verifica bene se il tuo tipo di invalidità rientra tra quelli che prevedono agevolazioni auto. Di solito, vi rientrano solo le invalidità più gravi ed irreversibili.

  33. Avatar
    Adri

    Buonasera,avrei un dubbio da porvi, ho una nonna invalida al 100% con handicap grave e grave difficoltà di deambulazione e invalida poiché cieca parziale, posso acquistare un auto con la legge 104 intestandola a lei pero’ finanziando l intero importo di acquisto tramite prestito io stesso?? Voglio precisare che mia nonna non e’ nel mio nucleo familiare e l auto in questione e’ al di fuori del suo reddito, motivo per il quale intendo pagarla io come se fosse un prestito nei suoi confronti, visto e considerato che ho un reddito proporzionale alla cilindrata che vorremo acquistare, e’ rientrata nei parametri del redditometro, tuttavia mi interessa sapere se la prassi e’ corretta ai fini fiscali secondo voi?

    • admin
      admin

      Il problema principale è che non concederanno a tuo nome un prestito per una vettura non intestata a te. Questo, in concessionaria…. se invece chiedi un finanziamento generico allora il discorso è diverso e non importa cosa ne farai.

  34. Avatar
    aldo

    ciao sono il papà di un bambino di 10 anni e percepiscie una piccola pensione di invalidita e inoltre a anche la legge 104 quello che volevo sapere io come genitore e come toutor ne posso beneficiare se compro una macchina e se devo pagare il bollo o sono esente.grazie

    • admin
      admin

      In quanto fiscalmente a tuo carico, puoi beneficiare delle agevolazioni auto per invalidi a tuo nome. E’ tuttavia necessario che l’invalidità di tuo figlio rientri nella casistica prevista per le agevolazioni auto, controlla sulla lista presente nel testo legge che abbiamo linkato.

  35. Avatar
    luigi

    Buonasera, vorrei un chiarimento.
    Allora, mia madre ha la 104, non ha la patente e non vive con me.
    Ora sei lei viene ha vivere da me, basta il certificato di residenza per poter usufruire delle agevolazioni?
    Abitando insieme si potrebbe usufruire della legge bersani per agganciarsi a me come classe di merito per la questione assicurazione? Grazie.

  36. Avatar
    Francesca

    Buonasera, ecco il mio dubbio.

    Mio padre è invalido al 100%, con accompagno e L.104/92 art. 3, comma 3, e ridotta capacità di deambulazione.

    Sto per acquistare un’auto a lui intestata con agevolazione IVA al 4%, mentre per l’assicurazione vorrei far valere in qualche modo la mia classe di merito (zero), perché lui partirebbe dalla 14ma classe.
    Mio padre non è fiscalmente a mio carico, ma se sposto la sua residenza a casa mia, e lui risultasse nel mio stato di famiglia, posso comunque avere i benefici del decreto Bersani – per cui mio padre può avere la mia classe di merito…?
    grazie mille

    • admin
      admin

      Se sposti la residenza, può usare la legge Bersani. Nota che prenderà la tua classe CU, che non può essere zero (al minimo vale 1), la tua zero è sicuramente una classe interna.

  37. Avatar
    Sergio

    Buona sera admin

    mio padre ha art.3comm.3 della L104. Io sono il figlio convivente, mio padre non è a carico inquanto percepisce una pensione superiore ai 2840,51 €?
    Posso acquistare io un auto usufruendo delle agevolazioni fiscali?
    Se deve per forza essere intestata a mio padre, ho modo di intestare a me l’assicurazione per usufruire io della legge Bersani avendo già un altra vettura in famiglia assicurata a mio padre in 1° classe.

    Vi allego una vostra citazione perchè vorrei mi fosse chiaro se posso usufruire io figlio della legge Bersani per l’aquisizione della classe di merito “ma i parametri di rischio saranno sempre quelli del proprietario” non posso usufruire io della legge Bersani a mio favore?

    VS citazione:
    Vale (131): come abbiamo ben spiegato nell’articolo, l’assicurazione andrà intestata al proprietario della vettura anche se non ha patente. La legge ammette anche l’intestazione ad un’altra persona, ma i parametri di rischio saranno sempre quelli del proprietario.

    Grazie admin mi scuso se già vi è stato chiesto
    Ciao Sergio

    • admin
      admin

      Ti confermo che non potrai usare la legge Bersani facendo l’assicurazione a tuo nome, ma la soluzione è molto più semplice… intestando tutto a tuo padre, basterà usare la legge Bersani sulla sua stessa altra assicurazione! Volevi complicare una cosa semplice.

  38. Avatar
    Francesco

    Nel 2008 mio padre era proprietario di un auto avente l’esenzione del bollo ai sensi della legge 104/32. Purtroppo è venuto a mancare in data 22 luglio ed io ho provveduto ad effettuare regolare passaggio di proprietà intestandomi la sua vettura. Mi sono rivolto ad una agenzia automibilistica la quale mi assicurava che l’esenzione era valida fino al 31.12.2008 e che dovevo pagare il bollo a partire da gen.2009 in poi. Oggi, in vece, mi ritrovo a dover corrispondere l’importo con decorrenza apr 2008 fino ad apr 2009 ( nonostante abbia coperto tale periodo con il bollo gen2009 in poi) più una mora ed interessi.E’ possibile contestare tale dazio? quando finisce l’esenzione, è legata alla vettura o al proprietario dalla data del passaggio di proprietà? Grazie infinite per la vostra certa e celere risposta. Francesco P.

    • admin
      admin

      In effetti l’esenzione dovrebbe essere valida fino a fine anno, in ogni caso al massimo tu dovrai pagare solo i restanti mesi del 2008 e non la parte del 2009 che hai gia pagato. In ogni città esiste un ufficio contenzioso bolli che solitamente funziona bene, ti consiglio di andarci e spiegare il caso.

  39. Avatar
    Patrizia

    Mia Zia è titolare della legge 104 , abbiamo acquistato un veicolo con l’agevolazione , ma l’assicurazione è intestatata a me, ho subito un sinistro ovviamente il veicolo condotto da me che sono anche conducente esclusiva, ma la domanda e questa , ad oggi mia zia non e’ ingrado di firmare nessun foglio , a nome di chi partirà la richiesta di risarcimento ?? come fare per far si che l’assegno di risarcimento venga intestato a me ???.
    Grazie anticipatamente.
    Patrizia

    • admin
      admin

      L’assicurazione è intestata a te, quindi la pratica sarà fatta a nome tuo

  40. Avatar
    Alfio

    Salve
    Possiedo dal novembre 2006 una vettura con agevolazione L.104/92 a nome di mia suocera che però è mancata il 28/10/11. Adesso stiamo facendo la voltura agli eredi ma nello stesso momento abbiamo deciso di prendere un’altra vettura dando indietro quella con l’agevolazione. La domanda è: devo pagare il bollo per tutto l’anno della vettura che do in permuta?
    Grazie mille

    • admin
      admin

      Caso molto particolare! Io credo che l’esenzione vada di anno in anno, ovvero è come se per il 2011 il bollo fosse già stato pagato, e quindi non ci dovrebbero essere problemi. Al massimo, vi potrebbe essere chiesto il bollo per i giorni in cui la vettura è intestata agli eredi.
      Ho il sospetto che nessuno saprà darti informazioni su questo caso, ma non dovrebbe essere un grosso problema: nel caso i sistemi automatici dovessero rilevare che è necessario pagare alcuni giorni il bollo, ti arriverà la richiesta a casa con un sovrapprezzo contenuto.

  41. Avatar
    Marco

    Buongiorno,
    guido un’auto adattata(acceleratore e freno al volante e ribaltina elettrica che mi facilita la salita e discesa dall’auto).Ho subito un incidente nel quale mi è stata senza difficoltà riconosciuto il 100% della ragione.Il carrozziere mi ha fatturato una spesa di 13000 euro per la riparazione (per me irrinunciabile dato che l’auto è stata scelta e poi adattata su misura per le mie esigenze), ma la mia assicurazione attraverso il risarcimento diretto mi offrirebbe solo il valore commerciale dell’auto cioè circa 5000 euro dato che la macchina pur avendo percorso solo 14000 km è stata immatricolta nel 2002 per cui auto e adattamenti avrebbero subito un deprezzamento economico considerevole.Ma dal momento che la cifra offerta è del tutto insufficiente per l’acquisto di auto usata con caratteristiche equivalenti (oltre che in pratica impossibile da trovare) è lecito per le assicurazioni impormi una simile perdita economica anzichè restituirmi il diritto all’autonomia e alla mobilità che un loro assicurato (di cui è stata riconosciuta la piena responsabilità)ha cercato di togliermi?
    grazie mille

    • admin
      admin

      Hai toccato un tasto molto dolente, purtroppo per i danni ingenti ai veicoli anziani è sempre così.
      Non accettare e rivolgiti subito ad un avvocato, certamente il risarcimento aumenterà. Non ti aspettare 13000 euro, ma da 5000 puoi arrivare almeno a 7-8000 o anche di più se l’avvocato è in gamba!

  42. Avatar
    Nicola

    salve, dopo quando tempo è possibile fare il passaggio di proprietà di un auto acquistata con la legge 104?

    • admin
      admin

      Nell’articolo c’è scritto ;-)

  43. Avatar
    francesco

    buona sera vorrei dei chiarimenti riguardante la legge 104 io sono invalido al 100 x100 o la 104 certificato definitivo portatore di Hanticap in situazione di gravita comma 3 art 3 E giusto che devo pagare il bollo auto e che agevolazioni o per esempio guello che chiedo se o l/iva al 4 x100 i 3 giorni retribuiti al mese insomma per farla breve guali sono i previlegi che o grazie 1000 per la collaborazione ebuona sera

    • admin
      admin

      Dovresti rientrare a pieno titolo in tutte le agevolazioni auto che abbiamo elencato nell’articolo qui sopra. Per le altre cose non saprei, dato che questo è un sito specializzato in auto e assicurazioni.

  44. Avatar
    Marco

    Salve, usufruisco dallo scorso settembre dell’esenzione del bollo per la 104 della mia bambina. E’ piccola per cui ha avuto l’handicap grave rivedibile tra 5 anni. Per l’esenzione devo presentare ogni anno la documentazione o solo alla fine del quinto anno?
    Grazie

    • admin
      admin

      Questa domanda esula dalle nostre conoscenze, che si limitano all’assicurazione. Ti consiglio di chiedere all’ufficio contenzioso bolli della tua città, sono uffici piuttosto efficienti!

  45. Avatar
    Rosanna

    Salve,
    sono figlia di un disabile che tre anni fa ha acquistato un’autovettura con agevolazioni legge 104. Nessuno ci aveva informati che per l’esenzione del bollo era necessario fare domanda, pensavamo fosse automatico: Ora mi è stato richiesto il pagamento del bollo relativo all’anno 2009, ma papà è morto nel corso di quest’anno e mi è stato detto che non io, in qualità di erede, non posso richiedere l’esenzione retroattiva. E’ vero? Cosa fare?
    Grazie per la risposta che spero sia celere

    • admin
      admin

      Questo purtroppo esula un pò dalle nostre conoscenze, ma temo che le opzioni siano pagare oppure rivolgersi ad un legale. Prima, magari, prova a passare di persona all’ufficio contenzioso bolli della tua città e chiedi consiglio.

  46. Avatar
    federico

    salve
    se lintestatario al pra ha comprato il veicolo con legge 104 ma nn guida, puo essere un altra persona a condurla? il nipote.. ma non ha a carico il disabile…
    ed essere lui contraente dell assicurazione?
    con agevolazioni relative alla 104..
    ed avendo il contraente i genitori gia con classe di merito puó usufruire della bersani?

    grazie

    • admin
      admin

      Può essere lui a guidarla ed eventualmente anche il contraente dell’assicurazione, ma per il calcolo del rischio e della classe di merito farà fede l’intestatario del veicolo. Non sarà possibile usare la legge bersani, a meno che tutti, compreso il disabile, non abbiano stessa residenza.

  47. Avatar
    giuseppe

    salve io ho mia figlia con la legge 104 comma 3 grave e invalida 100 + accompagnamento pero non deambula bene posso usufruire delle agevolazioni come iva e bollo auto essendo che devo acquistare una macchina nuova

    • admin
      admin

      si, dovresti rientrare a pieno nelle agevolazioni.

  48. Avatar
    FRANCESCO

    Salve, la mia domanda è la seguente : vorrei acquistare un’auto per il trasporto di mio padre che usufruisce di L.104 (ha i requisiti richiesti).Tuttavia la nostra disponibilità economica è molto ridotta e non possiamo comprare l’auto nuova benchè ad iva agevolata. Chiedo, se dovessi comprare un’auto usata possiamo almeno usufruire della detrazione irpef sulla dichiarazione dei redditi dell’anno successivo? Potremmo per esempio documentare attraverso il prezzo di vendita indicato in fase di passaggio di proprietà? Esiste una documentazione che possa comprovare l’acquisto da un privato (che ovviamente non sia una fattura) ? Grazie

    • admin
      admin

      Si, dovresti riuscire a fare ciò che vuoi utilizzando l’atto di vendita, che per legge deve riportare il prezzo di acquisto.

  49. Avatar
    mariano

    salve sono un disabile che ha aquistato una autovettura con la legge 104 il 12 novembre 2009 .trascorsi i 2 anni la posso vendere??? ,cosa succede??? …da quel che so ,per altri 2 anni non posso avere lo sconto per l’aquisto di un altra vettura e volevo sapere se trascorssi i 24 mesi non devo rimborsare l’iva …e questo che non sono riuscito a capire ,magari il 13 novembre se io faccio il passagio ,non mi arriva da pagare la differenza di quei due milla e qualcosa euro che ho avuto sconto sull’aquisto delle machina …la mia domna era questa…..se posso avere una risposta certa….grazie

    • Avatar
      gianmaria

      salve sono il papà di un bambino disabile anch’io dovrei vendere la vettura acquistata con agevolazione trascorsi i 2 anni, ma desideravo sapere se posso continuare a portarla in detrazione per i restanti 2 anni successivi. grazie

      • admin
        admin

        Gianmaria, non saprei, è una domanda di natura fiscale che ti consiglio di rivolgere ad un commercialista o ad un caf (assistenza gratuita).

    • admin
      admin

      Ti confermo che trascorsi 2 anni è possibile vendere il veicolo senza dover restituire i bonus.

  50. Avatar
    Federica 83

    Salve. Mi è stato riconosciuto lo stato di PORTATORE DI HANDCAP (COMMA ART. 3) e nel verbale definitivo viene specificata la limitazione funzionale dell’arto superiore destro. Con tali criteri rientro nelle agevolazioni per l’acquisto dell’auto?
    Grazie
    Comma 1 art. 3

    • admin
      admin

      Temo di no, per i casi non gravi come il tuo deve essere riconosciuta la difficoltà a deambulare per avere le agevolazioni auto.

  51. Avatar
    mariafranzese

    vorrei chiedere: se un disabile legge 104 art 3 comma 3 acquista oggi, ma vende l’usato di cui ha gia’ usufruito l’agevolazione con atto dopo due o tre giorni, ha diritto per il veicolo nuovo che acquista oggi all’esenzione ipt o deve per forza vendere prima? il veicolo vecchio comunque puo’ venderlo essendo superati i 4 anni di possesso

    • admin
      admin

      Direi che essendo trascorsi 4 anni, è indifferente ciò che si fa col vecchio veicolo.

  52. Avatar
    federica

    salve, sono una mamma di un bambino disabile. sto comprando una macchina, la prima per me, che ho fatto attrezzare per il trasporto disabili. tutta la procedura dell’acquisto e dell’adattamento ha seguito la 104. Sto cercando un’assicurazione e vorrei sapere se ci sono delle particolari agevolazioni per questo tipo di auto. Ho trovato in alcune assicurazioni online la voce “veicolo speciale”, che vuol dire?
    grazie

    • admin
      admin

      Come puoi leggere dall’articolo, non ci sono particolari agevolazioni, a meno di particolari condizioni da parte delle singole compagnie. Per veicolo speciale si intende un veicolo che non rientra nelle categorie standard di auto, moto e autocarro, ad es. un camper o un veicolo con attrezzature speciali. Per capire se il tuo è un veicolo speciale, leggi sul libretto.

  53. Avatar
    renato

    salve , gentilmente ho bisogno di una risposta entro 24 ore, 2 anni fa ho acquistato un auto nuova e ho potuto usufruire di tutte le agevolazioni della legge 104 per mia figlia invalida, ora voglio acquistare una seconda auto usata, ho qualche riduzione almeno sul passaggio di propietà? come vi dicevo ho bisogno di una risposta immediata. grazie

    • admin
      admin

      No, l’unica agevolazione, ma che esula dalla legge 104, è quella possibile per l’assicurazione, ovvero la legge Bersani. ti permette di assicurare il veicolo con la stessa classe dell’altro.

  54. Avatar
    marco

    Ciao a tutti,
    sto facendo un giro delle concessionarie di zona in cerca di un preventivo vantaggioso per l’acquisto di una nuova auto, che intesterò a mia sorella, purtroppo invalida al 100%. Mi sono accorto che ogni concessionario, anche della solita marca, mi dice una cosa diversa riguardo l’eventuale sconto da applicare in questi casi sul listino!!!!!!! la fiat dice addirittura che non può applicare uno sconto maggiore dell 1% sul prezzo di listino..ma mi prendono in giro!?!?!
    Potete per favore consigliarmi delle case automobilistiche oppure i modelli sui quali posso usufruire di uno sconto degno di questo nome?
    grazie

    • Avatar
      rocco

      ciao marco.. gli sconti vanno in base al modello. più è basso il costo dell’auto (esempio nella fiat: panda) più è bassa la percentuale di sconto, mentre dovrebbe essere più alta per l’ammiraglia (es nella fiat: croma) ti consiglio di iscriverti all’ANGLAT, perchè con quest’associazione avrai la possibilità di avere maggiori sconti da parte delle case costruttrici e sconti anche sulle assicurazioni. ad esempio la ras ti fa il 70% sull’incendio e furto.. ecc

    • Avatar
      gerardo

      Salve sig. Marco, la concessionaria che fa lo sconto per i disabili è la VW,non è il concessionario che fa lo sconto ma è la casa madre,se le può interessare, io ho un VW Multivan Startline da vendere gia adattata per disabili con sollevatore laterale sotto scocca ,attacchi aggancio rapido per carrozzina e sedile,omologata alla guida per disabili e non disabili, l’autoveicolo è stato immatricolato il 29/01/2010 km 1501,full accessoriata, la vendo per motivi di salute

    • admin
      admin

      Penso che gli sconti da listino non siano direttamente collegati alla richiesta di benefici fiscali da Legge 104, bensì dipendono dalle politiche commerciali delle case automobilistiche, se non dei singoli concessionari.

  55. Avatar
    orsola

    salve sono la madre di una bimba di 4 anni con invalidita’ al 100% e la 104 abbiamo fatto richiesta per l’esonero dal pagamento del bollo e ci e’ stata respinta e l’assicurazione ci ha detto che non ci sono agevolazioni persino lascuola materna mi ha respinto la richiesta dall’esonero della mensa nonostante il nostro reddito sia inferiore ai parametri isse richisti la bimba e’ affetta da sindrome di down e in piu’ ha subito un intervento cardiochirurgico quando aveva 5 mesinora gentilmente potrebbe lei chiarirmi questi no come risposta e dirmi, per quanto possibile, le agevolazione a cui ha diritto una famiglia nella nostra situazione grazie.

    • admin
      admin

      Salve Orsola, forse ci chiedo un pò troppo per le nostre conoscenze, qui si parla di assicurazioni auto e non siamo specializzati in invalidità. Posso dirti che le agevolazioni auto sono previste solo per certe categorie di disabili, nel tuo caso presumo (visto il rifiuto) che manchi il requisito della ridotta mobilità, necessario per accedere alle agevolazioni auto.

  56. Avatar
    fabio contu

    buon giorno , vorrei sapere un informazione ,, ho mia madre disabile residente a casa mia ma non domiciliata da me, fa parte del mio stato di famiglia ma fiscalmente separati. io comunque ne sono responsabile e la conduco alle varie visite , se aquisto un auto con le agevolazioni legge 104, l auto deve essere intestata a mia madre o posso averla intestata a mio nome ?

  57. Avatar
    roberto

    Mio padre ha tutti i requisiti per beneficiare delle agevolazioni ex legge 104.
    Il problemino però è questo: Non tutti hanno i soldi per acquistare un’auto nuova. E noi siamo in questa condizione. Se acquisto un’auto usata da un privato, come faccio a detrarmi fiscalmente il 19% visto che il privato non può fare fattura?? Poniamo che l’auto costi 4.000 euro. Posso io scorporare il 4% di iva da questo importo e poi sul restante, e cioè, 2.400 euro portarmi in detrazione il suddetto importo ( 2.400 euro ). Grazie

    • admin
      admin

      Non si può, proprio perchè non ci sarà alcuna fattura… fai conto che l’auto usata tu la stia gia comprando esente IVA.

  58. Avatar
    giulio

    Buon giorno
    gentilmente avrei bosogno di due informazioni
    1)nel caso acquisto un’autovettura con l’agevolazione (tramite concessionaria)di seguito l’agenzia delle entrate mi rifiuta l’agevolazione a che cosa vado incontro (dato che la concessionaria mi ha dato ok)cosa va pagato? chi lo paga?
    2) posso usufruire delle agevolazioni mia moglie ha il 75% di invalidità ,e a mio carico sul certificato di invalidità risulta Art3 comma 1 SI – ART3 comma 3 SI – Port di handicap con grado di invalidita sup 2/3 SI
    portatore di handicap con ridotte o impedite capacita motorie permananti SI , gli altri due punti NO – mia mogli ha una patente normale
    Grazie anticipatamente

    • admin
      admin

      1- eventualmente, l’Agenzia Entrate ti richiederà quanto non versato magigorato di more e interessi.
      2- direi che ci rientri

  59. Avatar
    claudia

    salve,a mio figlio che ha 7 anni e’stata riconosciuta la 104/comma3 art3 con esito pluriamputazioni,psichico o mental sensoriale,e’ nonostante tutto cio’una concessionaria mi dice che non possiamo usufruire dell’iva al 4 perche le pluriamputazoni non danno problemi di deambulazione…sapete darmi una risposta grazie

    • Avatar
      claudia

      ho mandato tutto tramite mail..niente continuano a dire che nn ci spetta..l’agenzia delle entrate mi ha detto di cambiare concessionaria,a questo punto faro’ cosi…grazie per la risposta…

    • admin
      admin

      Da quanto ci risulta, il tuo caso rientra a pieno nelle agevolazioni auto. L’unica cosa da fare è recarsi nuovamente in concesisonaria con legge alla mano.

  60. Avatar
    Vera

    Mia madre è titolare della legge 104. Se acquisto la sua auto, devo pagare il passaggio di proprietà? In premessa ho letto: “In caso di vendita, esenzione dall’imposta di trascrizione, che costituisce la voce più importante del costo di un passaggio di proprietà”.

    • admin
      admin

      Non è così, e in effetti la nostra dicitura è inesatta ed è da intendersi che l’esenzione dell’imposta di trascrizione la si ha soltanto quando è il disabile che acquista il veicolo, nuovo o usato. Correggiamo sull’articolo.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)