Home » Capire le Assicurazioni » Come Risparmiare sull'Assicurazione » Neopatentati e giovani: come risparmiare sulla assicurazione auto

Neopatentati e giovani: come risparmiare sulla assicurazione auto - Pag.2

Assicurazione per giovani e neo-patentati
Assicurazione per giovani e neo-patentati: segui i nostri consigli
Questo articolo ha avuto molti commenti con risposte del nostro esperto, per praticita' li abbiamo divisi in piu' pagine. Questa e' una delle pagine dei commenti, cerca qui sotto se trovi la risposta alla tua domanda! L'articolo originale lo trovi qui: Neopatentati e giovani: come risparmiare sulla assicurazione auto .


318 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. marc

    Salve, ho 18 anni e per adesso ho il foglio rosa, ma nel fratempo pensavamo gia di comprarci un’auto.
    Allora mio padre ha 55 anni, e stavamo pensando di intestare a lui l’auto, e anche l’assicurazione, ma non ha la patente, si potrebbe fare?
    Mi conviene fare cosi? Mi consiglia altri modi?
    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Sicuramente tuo padre ha un’età che consente un premio più basso, il fatto che non abbia patente non crea ostacoli, tuttavia se hai altre persone in famiglia che invece guidano ed hanno un’auto, meglio sarebbe intestare ad uno di questi.

      • marc

        no purtroppo no,quindi potrei intestare tutto a lui, ma dovrei specificare nell’assicurazione che la macchina verra guidata da un neopatentato? Questo fara alzare il premio? A questo punto quanto sara il nostro risparimio, nel senso se e’ abbastanza centinaia o qualche euro se la intesto a me, e quindi intestarla direttamente a me, cosi almeno nel futuro avro gia una classe basse mia.

        • Esperto
          Esperto

          Si certo il neopatentato va dichiarato. Impossibile valutare il risparmio, dipende da troppi parametri, ma puoi facilmente simulare online dei preventivi.

  2. antonino

    Buongiorno dovrei acquistare un’auto per mio figlio neopatentato di 23 anni. Mi conviene intestare la macchina e assicurazione (io sono in 1 classe con altra assicurazione) ? oppure intestare auto a lui e assicurazione a me? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      La soluzione più economica è intestare tutto a te.

  3. Salvatore

    Salve ho 18 anni e sono un neopatentato.. Vorrei acquistare una opel tigra 1.4 benzina con 90 cavalli.quinfi se la intesto io l assicurazione costerà una fortuna. Le volevo chiedere se e possibile interstarla a mio padre visto che ha gia 2 mezzi intenstati a lui? Furgone e auto grazie in anticipo

    • Esperto
      Esperto

      E perchè no?

      • Salvatore

        Oppure se me la intesto io l auto e l assicurazione a mio padre? Si puoi fare? sempre con la legge bersani.

        • Esperto
          Esperto

          In tal caso vai a spendere di più e non hai comunque una classe a tuo nome, utile in futuro.

  4. Danilo

    Salve,
    Ho 25 anni ed ho la patente dal 2008. Nel 2010 ho comprato una macchina. L’intestatario sia dell’auto che della polizza assicurativa è mio padre quindi io non ho una storia assicurativa. Tra poco faccio 26 anni (vivo con i miei genitori) e un mese dopo devo rinnovare l’assicurazione. Cosa mi conviene fare? Usufruire delle legge Bersani visto che sono ancora in tempo o continuo ad intestare tutto a mio padre? Non cambierò auto per i prossimi 5 anni e non cambierò residenza per i prossimi 3 anni salvo imprevisti.

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo se l’auto rimane intestata a tuo padre, non puoi fare variazioni. L’unica via sarebbe fare una voltura a tuo nome e prendere la classe da un’altra auto familiare.

  5. Ursula

    Domanda urgente:Ho quasi 30 anni e ho la patente da 9 anni.Non ho ancora una macchina mia e sto usando quella di mia mamma che è in prima categoria.Sto andando a vivere da sola e a giorni cambio residenza.Purtroppo non riuscirò ad acquistare una macchina prima del cambio residenza per cui la mia domanda è:una ragazza che come ho detto ha 30 anni e da 9 la patente,che vive sola e acquista una prima macchina a suo nome ma non può usufruire della legge Bersani.Quanto va a spendere?Mi Toccherà ugualmente la 14 esima classe? IO risiedo a Pisa e avevo in mente di comprarmi una Ford ka 1200 gpl.

    • Esperto
      Esperto

      Non è possibile rispondere a queste domande a causa di troppe variabili, ma puoi fare da sola dei preventivi online presso varie compagnie!

  6. Michele

    Salve non ho capito se al compimento di 26 anni si paga di meno, o successivamente ai 26 anni.grazie

    • Esperto
      Esperto

      Non esiste un vero “step” dovuto all’età. Ogni età ha un proprio coefficiente per il calcolo del prezzo finale. A 26 anni si pagherà certamente meno rispetto a 25, con una differenza che in effetti potrebbe essere più marcata, ad esempio di quella che c’è tra 19 e 20 anni. Il miglioramento proseguirà poi progressivamente negli anni successivi, fino ai 40-45 anni.

  7. Valerio

    Salve, ho 19 anni, ho da poco la patente e vivo solo con mia madre di 44 anni che però non ha la patente. Devo per forza intestare l’auto che sto acquistando a me, e quindi anche l’assicurazione, andando così a pagare molto?

    • Esperto
      Esperto

      Se nel nucleo familiare non ci sono altre auto, con le quali applicare la legge Bersani, andrai in classe CU 14 e c’è da aspettarsi un premio molto alto.

  8. Francesco

    Slave vedo che è molto disponibile a rispondere la ringrazio in anticipo. lei che è esperto saprebbe consigliarmi su cosa fare? Ho 20 anni e sto per fare un passaggio di proprietà auto.. Siccome non ho mai avuto altre auto o assicurazioni mi hanno consigliato di far un passaggio cointestato con mio padre per poter risparmiare sull’assicurazione e di aspettare i 25 anni per poi aprirmi un assicurazione intestata a me. Ha qualche consiglio su cosa fare? Conviene cointestarla o intestarla direttamente a mio padre.. Grazie ancora aspetto risposta

    • Esperto
      Esperto

      La risposta sulla cointestazione è molto complessa, ti rimando pertanto al nostro articolo dedicato: Assicurazione per auto cointestata.

  9. Giovanni

    Buonasera, ho 23 anni e mi sto comprando la macchina in questi giorni perchè devo andar fuori di casa nel giro di un mese. Sto facendo vari preventivi esponendo ai vari assicuratori la mia situazione. Un assicuratore mi ha detto che per legge, cambiando residenza l’assicurazione mi retrocederà addirittura alla 18 classe(non pensavo neanche esistesse) se si accorgono che prendo la classe di mio padre e poi cambio residenza, e che questo avverà indipendentemente da quando cambierò residenza. Come faccio a sapere se le altre assicurazioni faranno così? mi basta domandare all’assicuratore se la sua compagnia lo fa? non vorrei restar fregato in futuro..

    • Esperto
      Esperto

      Leggi il nostro articolo: Legge Bersani e cambio di residenza.
      Nel caso peggiore, comunque, andresti in classe 14, non 18, che è riservata a casi diversi.

  10. Alessio

    Buongiorno, ho 25 anni è ho preso la patente da poco… siccome nessuno della mia famiglia ha più la macchina… e per problemi economici potrei comprare la macchina ma non potrei pagare tutte le spese a causa di un lavoro che non rende molto… esistono dei vantaggi magari pagando le spese poco per volta a poco prezzo?

    • Esperto
      Esperto

      Esistono delle polizze a rateizzazione mensile, ma il prezzo finale non è di certo più basso… fai una ricerca qui sul sito, si chiama Polizzatassozero di Unipolsai.

  11. stefano

    Ciao sono un ragazzo di 20 anni, sono neopatentato e vivo con i miei ma non ho un buon rapporto con loro. Vorrei comprarmi una macchina per essere indipendente ma se mi intesto a me stesso l’assicurazione dovrei spendere delle cifre impossibili. Come posso fare per ovviare a questo problema senza però usufruire della legge bersani? grazie

    • Esperto
      Esperto

      Non hai alternative, ma in effetti potresti applicare la legge Bersani all’insaputa dei tuoi genitori, dovrebbe bastare produrre un certificato di Stato di famiglia che puoi fare da solo all’anagrafe.

  12. Stefano

    Buonasera, ho compiuto 26 anni da poco (patente presa aprile 2008) e devo acquistare una macchina,ma non so bene quale possa essere la soluzione ottimale per l’assicurazione. Ho iniziato a lavorare questo mese, quindi a fine 2016 NON sarò più a carico dei miei genitori. Mi chiedo quindi se convenga intestarmi l’auto e la polizza subito per rientrare nel decreto Bersani ed iniziare a maturare lo “storico” assicurativo personale oppure se aspettare la prossima macchina (tra 3-4 anni visto che prenderei un usato) e l’quella da acquistare ora intestarla a uno dei miei genitori (hanno la classe più bassa).

    La ringrazio anticipatamente.

    • Esperto
      Esperto

      Nel fare la tua scelta vi è un aspetto che è decisivo, ovvero quando pensi di cambiare residenza. Se pensi di cambiarla dopo aver acquistato la vettura successiva, quindi tra 3-4 anni, allora quella attuale potresti anche intestarla ad un tuo genitore per avere un costo minore di polizza.

  13. alessandro

    Buongiorno, Ho cinquantaquattro anni e la patente da più di trenta, ma da circa dieci anni non possiedo più macchina ed assicurazione.Mio figlio, neopatentato diciottenne, convivente vorrebbe comprarsi un autovettura ed assicurarla.Considerato che per diversi motivi non posso intestarmi la macchina, come potrei agire per farla assicurare con il minor premio possibile? Grazie per la risposta

    • Esperto
      Esperto

      Se in famiglia ci sono altre auto, valutare l’applicazione della legge Bersani. In ogni caso, intestandola a lui, aspettatevi un premio comunque molto alto.

  14. Tatiana

    Buona sera! Ho 29 anni, neopatentata.Sto per comprare una macchina usata. Ho letto l’articolo..ma ho fatto confusione. Avrei un paio di domande..
    Non so se mi convenga intestare la macchina a mio papà ( risiedo insieme ai miei) e la polizza assicurativa a me?
    Mio papà non ha mai avuto un’assicurazione o un’auto di Sua prorpietà qui in Italia, ma ha la patente dal 2004(tramite conversione da quella straniera).Forse la classe di merito sarebbe uguale alla mia, 14? A questo pnto quale sarebbe il vantaggio?Che non è neopatentato?
    Mi conviene forse intestare tutto a nome mio da subito?Così comincio a crearmi lo storico …etc?

    Vi ringrazio per l’eventuale risposta!

    Grazie

    Tatiana

    • Esperto
      Esperto

      Per chiarirti le idee sull’intestazione ti suggerisco la lettura del nostro articolo sulle differenze tra proprietario e contraente. Per darti un consiglio dovremmo sapere se vi sono auto nella tua famiglia per valutare la applicazione della legge Bersani.

  15. alberto

    salve, io ho 30 anni, patente B conseguita da 10 anni e sto per prendere la patente A (senza limitazioni).
    Vorrei ovviamente comprarmi una moto usata per fare pratica, ma è normale che assicurazioni si aggirano intorno ai 1200€ anno?

    • Esperto
      Esperto

      In effetti, mi pare tanto!! Forse vivi in una provincia “cara”?

  16. nelson

    Ho 25 anni e sono da poco neopatentato, da 5anni ho la residenza cn la mia compagna e mio figloo. Vorrei prendere una macchina a pcoo. Che tipo di assicurazione mi conviene, e polizza? Grazie in anticipo per qualsiasi aiuto o consiglio.

    • Esperto
      Esperto

      L’unica cosa da capire è se puoi usare la legge Bersani, cosa fattibile se nel nucleo familiare attuale vi sono altre auto, altrimenti andrai in classe cu 14. Per risparmiare, la via è solo una: confronto tra più compagnie possibili.

  17. Anselmo

    Salve,vorrei porvi una domanda,siamo tre fratelli e per ragioni economiche vorremmo acquistare un’auto per usufruirne tutti assieme diminuendo le spese,vorremmo intestare l’auto al fratello piu’ piccolo dei tre (36,40,45 anni) ma patentato da piu’ anni dei tre,io ho 45 anni e ho la patente neanche da due…
    se l’assicurazione se la intesta lui come l’auto,poi se utilizzia l’auto il secondo fratello,anche lui patentato da anni ed io quasi neopatentato ci sono problemi? oppure nell’assicurazione devono essere presenti tutti e tre i fratelli con la conseguenza del premio piu’ alto?,visto che ,se non sbaglio,poi il premio verrebbe calcolato con i parametri del patentato piu’ sfavorevoli cioe’ con la mia classe di merito?
    grazie per l’eventuale risposta!

    Anselmo

    • Esperto
      Esperto

      Per prima cosa, simulate più preventivi in quanto non è detto che quella da voi ipotizzata sia la soluzione più conveniente! Una volta fatta la RCA a nome di uno di voi, la guida è libera, ovviamente però dovete evitare di sottoscrivere clausole di guida esclusiva p guida esperta (se non rientrate nei relativi parametri).

  18. antonio

    Salve,la mia ragazza ha preso la patente da poco,ha 27 anni e vorrebbe prendere un auto usata che costi poco,non puo farsela intestare da nessun parente in quanto non vivono in questo paese,vorrei sapere come sia meglio muoversi per pagare di meno visto che ho cercato in giro e si parla di 2000 euro all’anno…se pensiamo che la macchina che comprerà costerà al max 1000 euro,mi sembra un furto tutto questo,io possiedo gia una mia assicurazione,posso farla a nome mio?conviene?grazie

    • Esperto
      Esperto

      Fai dei preventivi, comunque ricorda che per avere appieno il tuo profilo di rischio occorre che l’auto (e non solo la polizza) siano intestati a te.

  19. simona grucci

    salve,mio figlio di 19 anni a breve prenderà la macchina.Ora il problema è:intestare l assicurazione a me o al padre?Io sono divorziata.in caso di incidente in che rischi posso incorrere nella peggiore delle ipotesi?(perdita della casa?)grazie

    • Esperto
      Esperto

      La vera domanda da porsi è a chi intestare l’auto, non tanto la polizza! Se la RCA è stipulata ok, con dichiarato il neopatentato, ecc, non ci sono rischi per nessuno, in quanto ogni danno sarà pagato dall’assicurazione, salvo rivalse in casi particolari tipo sinistri gravi con guida in stato di ebbrezza grave. Opta comunque per un massimale molto alto, se hai timori, tanto la differenza sul premio non è poi molta.

  20. teodato

    buongiorno, ho 24 anni e guido una macchina intestata a mio padre con 1 classe e l assicurazione intestata anche a lui da quando mi sono preso la patente…
    ora gradirei sapere se mi conviene usare la legge bersani adesso comprando un altra macchina e intestandola a me visto che ho comprato casa e dovrei fare la residenza verso aprile maggio…. la ringrazio in anticipo,buonagiornata

    • Esperto
      Esperto

      SI, può essere un buon “investimento”!

  21. Gloria

    Ciao sono gloria ..sono neopatentata da un anno e mezzo e ho comprato una macchina ed e intestata a me,ma non riesco ad assicurarla con meno di 2000 euro .e possibile che non ci siano modi per rateizzare questa cifra in modo da poter circolare lo stesso pagandola a rate?

    • Esperto
      Esperto

      SI, tutte le compagnie propongono il pagamento in due semestri, e alcune anche una rateizzazione mensile, se cerchi qui sul sito trovi molte informazioni ad esempio su Polizzatasso Zero di Unipol-Sai

  22. Pietro

    Salve, avrei bisogno dei tuoi consigli in merito alle assicurazioni.
    ho una fiat 500L del 1970 intestata a me, attualmente ferma senza assicurazione
    patente B conseguita a Febbraio del 2012
    nel mio stato di famiglia oltre a me non è presente una persona munita di patente
    1) Mi chiedevo se per poter usufruire del vantaggio che è un’auto d’epoca e poter risparmiare sull’assicurazione, c’è un minimo d’età dell’intestatario dell’auto? ( ho 22 anni)
    2) Se negli successivi acquisterò un auto, partirò dalla classe CU 14 o da un’altra classe visto che ho assicurato in precedenza l’auto d’epoca?

    • Esperto
      Esperto

      Ho perfettamente capito cosa intendi fare, ti confermo che va bene. L’auto d’epoca è comunque una autovettura e la classe può essere trasferita tra auto ASI e moderne senza problemi, anche se, ne sono certo, alcune compagnie potrebbero storcere il naso (a torto).

      • Pietro

        Visto che inizierò la mia storia assicurativa con un’auto d’epoca, quando vorrò passare dall’auto d’epoca a un’auto non d’epoca partirò dalla classe cu 14, giusto? Se non erro con le auto d’epoca si ha una classe fissa, vero?

        • Esperto
          Esperto

          No, al contrario, le auto ASI hanno una normale classe bonus-malus, ma le assicurazioni specializzate fanno una tariffa indipendente dalla classe. Ma la classe c’è.

  23. bruno

    Buongiorno mia moglie ha 43 anni, sta prendendo la patente adesso e io vorrei cambiare la mia assicurazione con una online che sono molto meno costose, ma nel compilare i forum non riesco ad inserire che lei sarebbe una neopatentata mi chiedono solo l’eta piu giovane del conducente come posso fare grazie x la tua risposta

    • Esperto
      Esperto

      Non preoccuparti, tu rispondi sinceramente alle domande che ti chiedono, ogni assicurazione ha i propri parametri.

  24. Leonardo

    Ciao a tutti, sono un neopatentato di 19 anni, ed ho superato da poco l’anno di patente B. Volevo sapere se per guidare l’auto dei miei genitori serve un’assicurazione apposita in quanto neopatentato oppure basta aver conseguito un anno di patente. Grazie in anticipo!

    • Esperto
      Esperto

      Due sono le cose da verificare: eventuali limiti dovuti alla potenza del veicolo, e la presenza di clausole di guida esperta o esclusiva sulla polizza auto.

  25. Celestino

    Salve, ho acquistato circa 2 anni fa un’auto usata a mio figlio neopatentato e convivente. Ho intestato e assicurato l’auto a mio nome con una compagnia di assicurazioni diversa dalla mia.
    Io ho un’altra auto assicurata tramite la mia Banca.
    Ora ho un dubbio!..Lui circa un mese ha fatto un incidente per colpa, vorrei sapere se l’assicurazione aumenterà solo per il veicolo che gli ho acquistato e che guida lui ho mi aumenterà anche sulla mia auto.
    Grazie per una risposta.

    • Esperto
      Esperto

      Aumenta solo per l’auto coinvolta nel sinistro.

  26. Jacopo

    Buongiorno,sto per acquistare una fiat 500 del 2012, volevo sapere, dato che ho quasi 21 anni e non sono più neopatentato se mi conviene mettere l’assicurazione a nome di mio padre (270 euro) o a nome mio con legge bersani (480euro) e perché. Inoltre volevo capire se a 27 anni praticamente se comprassi una macchina a nome mio prenderei la vera classe di mio padre? O anche li pagherei comunque di più? Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      La convenienza te la sei già detta, il ragionamento da fare piuttosto è sulla OPPORTUNITA’ di investire adesso per farti il tuo storico assicurativo personale. La cosa da tenere in considerazione sono i progetti di vita: se pensi di andare via di casa tra pochi anni, inizia ad intestare l’auto a tuo nome!

      • Jacopo

        La mia domanda era nel senso che dato che la differenza non era molta se valeva la pena già metterla a mio nome o sarebbero soldi buttati via… Comunque dopo 26anni quindi se la metto a mio nome con la legge Bersani avrei la stessa classe effettiva di mio padre e quindi pagherei come lui? O è comunque più alta come costo?

        • Jacopo

          Perfetto, la ringraziò è stato utilissimo, è palese che le assicurazioni alla fine hanno capito da dove prendere quei soldi che hanno perso con la legge Bersani… Una cosa che nn mi è chiara, ma farla ora o farla dopo 26 anni in termini economici è uguale la maggiorazione o dopo i 26 anni si paga meno che ora?

        • Esperto
          Esperto

          La maggiorazione va in percentuale, ma di base una polizza a 26 anni ti costerà meno che adesso, in breve più tardi la fai e meglio è, ma come dicevo si deve tenere in considerazione una previsione di cambio casa rispetto al cambio auto, visto che la legge puoi richiederla solo su un veicolo appena acquistato.

        • Esperto
          Esperto

          Sarebbe sempre più alta. Per approfondire, leggi il nostro articolo dal titolo “Penalizzazione per legge Bersani”.

  27. Miriam Bocchino

    Salve, mio fratello è patentato da un anno. Vorrebbe comprare una macchina usata, il problema è l’assicurazione. Mia mamma non ha la patente.. da quello che ho capito, la macchina può intestarla mia mamma…ma risparmia qualcosa? Mentre l
    l’assicurazione invece deve intestarla mio fratello on quanto nostra madre non ha la patente? Gli hanno detto che verrebbe 3000 euro all’anno

    • Esperto
      Esperto

      Fate delle prove sui preventivatori online… intestando l’auto alla mamma si risparmia sicuramente qualcosa, e l’assicurazione può essere a lei intestata anche se non ha patente, tuttavia dovete dichiarare che l’auto potrà essere guidata da neopatentati.

  28. graziella

    Mio figlio convivente, 30 anni compiuti patentato da 7 anni, deve acquistare una macchina nuova da intestarsi, non ha mai fatto assicurazioni x auto (la vecchia infatti era intestata ai genitori e lui ha solo una assiciurazione per la moto di sua proprietà) , potrebbe usufruire della legge Bersani utilizzando la classe di merito della comnpagna? Sarebbe conveniente per lui????
    Ringrazio anticipatamente per la risposta.

    Lella

    • Esperto
      Esperto

      Si, se sono nello stesso Stato di famiglia.

  29. Nino

    Salve,
    mi chiamo Nino (ho 52 anni, risiedo a Torino) ho già un auto di mia proprietà assicurata con la SAI (ho una classe di merito S6 1). Sto acquistando una 500; sempre a mio nome, che però guiderà anche mia figlia (neopatentata, 18 anni).
    La domanda è: di quanto aumenterà (almeno orientativamente in percentuale) l’RCA di questa seconda polizza, che vorrei stipulare sempre presso lo stesso agente SAI, visto che prevede la guida anche di una persona inferiore a 26 anni?
    Saluto e ringrazio cordialmente

    • Esperto
      Esperto

      Impossibile da prevedere, potrebbe essere il doppio, ma anche il triplo o più.

  30. Antonio

    salve dovrei acquistare una Fiat seicento x la mia convivente lei 23anni mai avuto assicurazioni.io35anni assicurazione classe 1.lei può usufruire della legge Bersani se gli intesto la macchina?non siamo sposati ma siamo nella stessa residenza salve e grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si, è possibile, la polizza sarà comunque molto costosa a causa della giovane età.

  31. Fabio

    Salve, sono uno studente universitario (squattrinato per di più ahah) di 23 anni e ho conseguito la patente da 5. Ho comprato una macchina usata (Peugeot 206 del 2002) intestata a mio padre e si tratta della prima auto che utilizzerei praticamente solo io da quando ho 18 anni (in casa abbiamo già due auto). Ho confrontato vari preventivi delle polizze assicurative e la cifra più bassa si assesta sui 610 euro (intestando la polizza a mio padre, usufruendo della legge Bersani e quindi della sua classe di merito CU 1 e indicando me come conducente abituale del veicolo). Volevo sapere se le condizioni fissate fossero le migliori per ottenere il massimo risparmio sulla polizza oppure se ve ne siano altre che mi possano consentire di pagare meno. Grazie in anticipo.

    • Esperto
      Esperto

      Mi sembra che hai configurato correttamente, il prezzo è infatti piuttosto buono.

  32. Salvo77

    Buongiorno, vorrei sottoporre il mio dubbio :
    ho uma macchina intestata e assicurata con prima classe di merito da almeno 5 anni.
    Adesso ho necessità di comprare un’auto usata, sempre a me intestata ed assicurarla.
    Se non ho capito male, devo utilizzare la legge Bersani su me stesso, giusto?
    Ad ogni modo, il premio assicurativo per la macchina usata è di gran lunga maggiore a quanto attualmente pago.
    Sto sbagliando qualcosa?
    Grazie in anticipo per la risposta.

    • Esperto
      Esperto

      La procedura è giusta, l’aumento è normale. leggi il nostro articolo dal titolo “Penalizzazione per legge Bersani”.

  33. francesco

    ma se uno pare dalla 14a classe quanti soldi gli scalano per arrivare alla prima ogni anno???…….100 euro all’anno???

    • Esperto
      Esperto

      Impossibile dare una risposta, va in proporzione al proprio profilo di rischio che è variabilissimo.

  34. michele

    Buona sera, una domanda mi trovo ad affrontare il problema patente di mia figlia che il 27 ottobre c.a. compie 18 anni. Io sono intestatario di due auto con 1^ classe di merito. Vorrei cambiare l’auto piccola vecchia e comprarne una più’ nuova, ora il mio dubbio è il seguente: per poter dare la possibilità a mia figlia di iniziare ad avere una classe di merito devo intestarmi la nuova auto e con il Decreto Bersani l’assicurazione a mia figlia? o posso intestare sia la nuova auto e l’assicurazione a mia figlia?
    Grazie per la risposta.

    • Esperto
      Esperto

      Anche l’auto deve essere intestata a tua figlia, ma preparati… l’assicurazione sarà un salasso.

  35. Chiara

    Salve, io invece vorrei sapere quali sono le sanzioni in cui si incorre guidando una macchina che ha l’assicurazione in cui si dichiara di non avere parenti
    tra i 18 e i 25 anni nel momento in cui al volante vi è un neopatentato compreso in tale fascia d’età

    • Esperto
      Esperto

      Non c’è sanzione, in quanto per legge la polizza copre ogni guidatore. Ciò che va verificato è, sul contratto, come cambia la copertura, ad esempio in genere viene introdotta una franchigia molto alta di 2 o 3mila euro.

  36. Victor Bruno

    Salve,
    Sono Bruno, ho 37 anni ad ottobre, sono neopatentato. Ho appena comprato una macchina (usata 2007) intestata a me.
    Vorrei chiedere cortesemente qualche informazione a chi mi può dare consigli per assicurare l’auto.
    In eeffetti, quando faccio i preventivi, non c’è l’opzione dove posso inserire il mio stato di neopatentato. In più, quale sarà la mia classe di merito essendo la mia prima assicurazione? E la classe di provenienza? Quando inserisco 14 come classe di provenienza, mi assegna automaticamente 15 come quella di merito; con questi dati, non mi va avanti il preventivo dicendo che non è congruo. A questo punto, ho dovuto mettere 13 come classe di merito e 14 come quella di provenienza per andare avanti. E con questo dubbio, ho paura che il preventivo sia falsato.
    L’altra cosa è che, metto che negli ultimi 5 anni questa macchina non ha fatto incidenti mentre in realtà non ero io il conducente. Il problema è che il sistema non mi dà la possibilità di specificare altro anche perche non dispongo dell’indice di sinistrosità da neopatentato.
    Per tutto ciò, ho paura di stipulare una polizza online con dati sbagliati. In tal caso, quale sarebbe il rischio per me?

    Ringrazio antecipatamente chi avrà volontà e tempo di darmi quache consiglio.

    • Esperto
      Esperto

      Infatti stai sbagliando! Se non hai possibilità di usare la legge Bersani, devi iniziare il preventivo come prima assicurazione, quello che stai facendo tu è il preventivo per un rinnovo di polizza, o comunque una polizza per chi ha già un proprio attestato di rischio.

  37. Gaetano

    Buongiorno volevo sapere un genitore può trasferire la propria classe di merito a più figli neopatentati grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si, con legge Bersani, non vi sono limiti.

  38. Carmine

    Buongiorno. Approfitto della Vs. cortese disponibilità per chiedere quanto segue:
    Patentato da 40 anni ho macinato milioni di chilometri ma sempre con auto aziendali, mai di mia proprietà.
    Adesso mi ritroverò a breve per motivi anagrafici a dover lasciare l’autovettura aziendale e provvedere all’acquisto di un veicolo tutto mio. Assurdo, mi ritroverei con la stessa classe di merito di un neopatentato, considerando poi che vivo in una città considerata ad alto rischio dovrei pagare migliaia di euro per l’ RCA.
    Purtroppo per motivi familiari non posso usufruire della legge Bersani. Sapevo della possibilità che, presentando l’attestato di rischio della autovettura di cui sono l’unico ad usufruirne, le assicurazioni potevano “scalare” qualche classe. Invece quelle interpellate mi dicono che non è possibile. Dove sta la verità? Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Non mi risulta, al massimo può essere fatto uno sconto o essere riconosciuta una migliore classe interna, a totale discrezione della compagnia, anzi, dell’impiegato.

  39. Hawa

    Salve. Sono una neopatentata di 23 anni devo comprare una macchina usata. Non so se posso intestare sia l’auto che la polizza al mio marito 28enne e senza patente. O è indifferente.
    grazie in anticipo.

    Accetto la vostra privacy policy

    • Esperto
      Esperto

      SI puoi intestarla anche a lui, puoi verificare la differenza di prezzo simulando due preventivi.

  40. Vincenzo

    Salve ho 25 anni e sono parentato dal maggio 2008 quindi 7 anni di patente e ho sempre portato l’auto intestata a mio padre…ora ho intenzione di prendere una macchina usata usufruendo della legge bersani mi conviene o non bastano gli anni di patente e vale solo qlla di età?non vorrei pagare cifre enormi

    • Esperto
      Esperto

      La soluzione alla tua domanda è fare un preventivo, in quanto il calcolo dei prezzi non ha “scalini”, ma si adegua a tutta una serie di parametri.

  41. Nesrine

    Salve,
    vorrei sapere se per una neopatentata come me (37 anni) fosse possibile comprare una macchina di potenza superiore a 55KW/t e non usarla finche non passino i sei mesi di limitazioni…la domanda è, posso fare l’assicurazione RCA lo stesso oppure avrò dei problemi?

    • Esperto
      Esperto

      E’ possibile, del resto è possibile acquistare e assicurare un’auto anche senza patente o da minorenni, ma questo ovviamente non da diritto ad usarla!

  42. Domenico

    Salve sono un ragazzo patentato da 11 anni, volevo chiedere un chiarimento per quanto riguarda la legge Bersani. Siccome vorrei intestarmi l’auto di famiglia , che ora è intestata a mio padre, volevo sapere se posso usufruire della classe di merito di mio padre rendendo la mia “vera”, oppure se devo aspettare i 5 anni come un neopatentato 19enne ?

    • Esperto
      Esperto

      Non ho ben capito, comunque se avete 1 sola auto in famiglia, fai attenzione perchè intestandola a te la potresti assicurare solo in classe CU 14, essendo la legge bersani valida per le seconde auto.

  43. Lena

    Salve, ho 50 anni con quida esperta, guido ogni tanto l’auto intestata e assicurata a mio cugino, siccome lui utilizza moto quella dell’azienda e quindi questa la fa utilizzare a me, posso far aggiungere alla polizza assicurativa, altri guidatori? Come si può fare e a quanto incide la differenza di costo? Grazie in anticipo per la risposta che mi darà.

    • Esperto
      Esperto

      Tutte le polizze coprono automaticamente chiunque sia il guidatore, al massimo se vuoi puoi aggiungere un neopatentato, se ce ne’è bisogno e se la polizza lo esclude… in tal caso un po’ di aumento è da mettere in conto (anche consistente!).

  44. marco

    Salve, sono neopatentato ho 26 anni, abito a Padova volevo acquistare una macchina peugeot 206, volevo sapere quanto costerebbe l’assicurazione al nome mio facendolo online? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      In genere cancelliamo questo tipo di messaggi, ma sei neopatentato e… ti perdoniamo! E’ impossibile rispondere, in quanto ogni combinazione di auto, proprietario e stato di rischio hanno il proprio costo… del resto puoi avere facilmente una risposta inserendo i tuoi dati in un preventivatore online di una qualsiasi compagnia online, o, anche meglio, in un comparatore.

  45. rocco

    Salve, io ho un problema con l’ assicurazione online intestata a mio padre. Ho 19 anni e circa un mese fa ho fatto un incidente con a borgo 3 persone, tutti andati in pronto soccorso per richiedere l’assicurazione e hanno messo un legale di mezzo. In poche parole mi sono andato a schiantare contro un gard raiv. Ora abbiamo saputo che l’assicurazione online direct line risponderà delle spese ma poi richiedendole a noi per il solo fatto che l’ assicurazione prevede che ai minori di 23 anni non esiste assicurazione. ORa volevo sapere se dovrò rispondere di tutte le spese o solo di una percentuale perchè le spese sono alte ( gard raiv, passeggeri, legale ecc.) .

    • Esperto
      Esperto

      Probabilmente la polizza di tuo padre beneficiava della clausola della guida esperta. In genere questa prevede una alta franchigia in caso di sinistro con alla guida un neopatentato, non l’assenza di copertura… verifica sul tuo contratto.

  46. roberto

    ciao mio fratello vorrebbe acquistare uno scooter. vive in prov di caserta e i premi per le assicurazioni sono di per se molto elevati (1280 di rc con preventivo online) da qui la sua “genialata” mi chiede di acquistare e intestare a me che vivo in prov di alessandria da un po il veicolo e la assicurazione per poi utilizzarlo lui (380 di RC con preventivo online).
    al di la del fatto che tutte le spese sono a suo carico, a che rischi vado incontro io che neanche ho la patente A?

    • Esperto
      Esperto

      Corri rischi eventualmente solo sul piano civile per eventuali multe e bolli non pagati, e, in casi estremi, per risarcimenti a terzi qualora l’assicurazione non pagasse in caso di sinistro, ovviamente se ne ha motivo e se non interviene tuo fratello.

    • roberto

      ps in caso poi di suo incidente va ad incrementarsi anche la mia classe di rischio che ho con la mia auto?

  47. viokira

    Salve
    Ho 46 anni e ho patente da moltia anni ma non ho mai avuta intestata una macchina a nome mio.Guidavo la macchina di famiglia intestata a mio marito. Abiamo divorziato e ho acquistato una macchina. Che tipo di assicurazione posso avere.Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Classe CU 14, oppure puoi applicare la legge Bersani se nel tuo nucleo familiare attuale vi è qualcuno con un’auto assicurata in una buona classe.

  48. Claudio

    Ciao, ho 21 anni, sono patentato da un mese e sto acquistando una nissan micra del 96…ho letto un po’ di articoli sul sito e credo di aver capito che le migliori soluzioni sono 2:
    1) Intestare la macchina a me, ma l’assicurazione a mio padre (prima classe), facendo si che all’assicurazione ci sia alla guida una persona esperta, patentata e con anni di esperienza, in questo modo il costo è molto ammortizzato, mentre l’attestato di rischio va a nome mio? Quindi se mi va bene tra 14 anni la mia classe assicurativa sarà di prima fascia e VERA?Sbaglio?

    2) Intestarmi sia l’auto che l’assicurazione usando la legge Bersani, prendendo la prima fascia di mio padre, però in questo modo subisco l’aumento del premio assicurativo tramite: essere neopatentato, ho meno di 26 anni e ho 5 anni di attestato assicurativo che dicono ND; in più finiti i 5 anni avrò per sempre la cicatrice della legge bersani, quindi la mia prima classe non sarà mai VERA….Giusto?

    Potrei anche intestare tutto a mio padre, ma io vorrei puntare a farmi un assicurazione mia un giorno.

    Ciao e grazie mille :)

    • Esperto
      Esperto

      Hai inquadrato abbastanza bene la situazione, con la precisazione che la differenza di prezzo tra i casi 1 e 2 è minima se non nulla, dovendo comunque dichiarare la possibilità che l’auto venga guidata da un neopatentato. Se sei giovanissimo, valuta di intestare tutto a tuo padre e rimandare il problema di qualche anno, giusto il tempo di far passare i primi anni che sono i più cari, e di pensare ad una tua classe con legge Bersani un anno prima di cambiare residenza dai tuoi genitori.

      • Claudio

        Ma nel primo caso io guadagno comunque anni di “anzianità”… Facciamo caso che intedyo a me la macchina e a mio padre l’assicurazione, dopo 7 anni devo andarmene da casa e devo farmi un assicurazione mia, paartirei dalla settima classe avendo guadagnato 7 anni di attestato di rischio?

        • Esperto
          Esperto

          La classe sarebbe già tua in quanto proprietario del veicolo, basterebbe un cambio di contraente della polizza che puoi fare in qualunque momento, indipendentemente dalla residenza. Il problema è che il profilo di rischio fin dall’inizio viene calcolato su di te, quindi non vi sono molte differenze rispetto a risultare anche come contraente, fin da subito. Per maggiori informazioni, vai a leggere il nostro articolo dedicato appunto alle differenze tra proprietario e contraente.

  49. alex

    salve. sto comprando un auto usata e la voglio intestare a nome di mio figlio minore, mi hanno detto che per intestarla a lui non ci sono problemi, non ci vuole nulla osta del giudice tutelare, quella ci vuole per venderla, lui e a carico mio e residente nella stessa casa. potro usufruire della legge Bersani non avendo un altro veicolo nel nucleo familiare?

    • Esperto
      Esperto

      No, perchè… non c’è nessuno con cui applicarla!

  50. Anna

    Salve, scrivo qui per chiederle un’informazione: dopo aver preso la patente a 18 anni, ho deciso di intestare la mia macchina a mio padre. tra un mese, il 3 luglio 2015 non sarò più neopatentati. Ho deciso di acquistare di recente una macchina da un privato , ma vorrei intestare la macchina a me siccome ora ho un lavoro fisso. La macchina in questione sarebbe un 1200, è una Ford fiesta del 2002. Quanto spenderei di assicurazione?

    • Esperto
      Esperto

      Domanda senza senso, perdonami la franchezza. La cifra varia moltissimo in base a molti altri parametri. Del resto, è facile fare dei preventivi online, in modo da avere un’idea dei prezzi per il proprio profilo, e contemporaneamente individuare la compagnia più conveniente.

  51. Luisa

    Salve, sono una donna di 48 anni e posseggo un auto di mia proprietà in Italia, assicurata a nome mio. Posso fare utilizzare la mia auto a mio figlio non più neopatentato (ma cmq di giovane età) anche se io vivo principalmente all’estero?? Cosa cambia se invece che guidarla io, iniziasse a guidare l’auto lui mentre io sono all’estero?

    • Esperto
      Esperto

      Non vedo problemi, tuttavia i dati del veicolo e della polizza devono essere aggiornati con la tua residenza AIRE.

  52. Eleonora

    Salve, sono una ragazza di 22 anni. Sto acquistando un’auto usata, una smart. Non possiedo una storia assicurativa per cui avevo intenzione di intestare la polizza a nome di mio padre e utilizzare la sua classe di merito con la legge Bersani (la macchina è intestata a mio padre). Ho provato a fare qualche preventivo inserendo mio padre come contraente e me come conducente principale, ma il premio si aggira intorno a €1.200. Come mi consiglia di impostare la polizza per avere il risparmio migliore?
    La ringrazio in anticipo

    • Esperto
      Esperto

      L’impostazione è quella giusta, prova a vedere se cambia qualcosa inserendo tuo padre come conducente principale e indicando comunque che vi sono figli neopatentati laddove lo richiede… ai fini della circolazione va bene ugualmente. Vale poi la regola, forse ovvia ma che è bene ricordare sempre, di fare più preventivi e confrontarli, dato che le differenze tra compagnie sono sempre marcate.

  53. Antonio

    Salve io sto per acquistare un auto d epoca (22 anni) da iscrivere ASI.
    Premetto che ho 24 anni,ma a me conviene intestare auto,iscrizione asi e assicurazione su di me o tutto su mio padre?voglio dire….anche con una polizza assicurativa storica tengono presente dell età del conducente o funziona tipo come la classe di merito che è unica per la polizza storica??
    graziee

    • Esperto
      Esperto

      Anche se influisce, il costo di una polizza ASI è talmente basso che non te ne accorgerai… falla a nome tuo e approfittane per crearti a poco prezzo un tuo storico di rischio!

  54. gianmarco

    salve sono un ragazzo di 23 anni neopatentato vorrei acquistare la mia prima auto usata… premetto che ho mio padre che non ha un auto da qualche tempo anche intestarla a lui non ho nessun risparmio??? grazie in anticipo

    • Esperto
      Esperto

      SI, intestandola a lui benefici di una riduzione per l’età e in quanto è considerato guidatore più esperto. Dovete però dichiarare che guiderà anche un neopatentato.

  55. Alessandro

    Salve io ho fatto il trapasso alla macchina oggi solamente che mi sono accorto che per fare l’assicurazione mi costa sui 1000euro all’anno perché sono neo patentato. Volevo sapere se fosse possibile poter cointestare gratuitamente la macchina a mia mamma per risparmiare qualcosa sulla assicurazione. Grazie

    • Esperto
      Esperto

      La cointestazione costa come una voltura, e non risolve niente per l’assicurazione, purtroppo.

  56. Erika

    Salve,
    ho acquistato oggi una polizza con Vittoria Assicurazioni richiedendo la guida libera. Come posso verificare se mi è stata inserita nella polizza la clausola della guida libera?
    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Verifica sul contratto! Nota che se non sono specificate limitazioni, si intende che la guida è libera.

  57. Paola

    Mio padre ha intestato la macchina a nome mio,ma io non ho la patente e neanche guido,ho 20 anni.Pero l’assicurazione è intestata a mio padre.Cosa comporta questa situazione?

    • Esperto
      Esperto

      Comporta che in futuro tu possiederai uno storico assicurativo a tuo nome, da usare quando vorrai su questa o su un’altra auto a te intestata.

  58. Martina

    Salve ho 18 anni e devo aquistare un auto di cilindrata 1.4 diesel. ma le assicurazioni per i neo patentati sono costosissime. Si va a finire a 2000.00 euro all’anno. Avendo la residenza a Bologna. ho provato con tante assicurazioni ma una meno di 2000.00 euro e impossibile trovarla. Ho provato anche con un 1.1 di cilindrata ma la differenza è pochissima.

    • Esperto
      Esperto

      Conosco bene il problema, purtroppo. Nell’articolo trovi qualche spunto per risparmiare, ma non si potranno fare miracoli…

  59. ire

    Buongiorno a tutti!
    Sono una ragazza di 25 Anni che sta per comprare un’auto.
    Mi chiedevo: per risparmiare e non pagare una follia, sarebbe vantaggioso intestare l’auto ai miei e anche l’assicurazione!? Che dite?

    • Esperto
      Esperto

      Certamente si, avrebbero un profilo di rischio meno costoso di te. Fai una simulazione di preventivo per verificare la differenza.

  60. Silvia

    Salve!
    Volevo chiederle un parere.
    Sono una ragazza di 20 anni che a breve acquisterà la sua prima macchina nuova.
    L’auto verrà intestata a me così come l’assicurazione, usufruendo della classe di merito (1)
    di mia madre (Legge Bersani).
    Confrontando un pò di preventivi, con un’assicurazione base (RCA+ INFORTUNIO CONDUCENTE) verrei a pagare minimo 788 euro annuali, il doppio rispetto quello che paga mia madre.
    Secondo Lei è una cifra accettabile?
    Dovrei chiedere altri preventivi per vedere se trovo un’assicurazione con premio minore o comunque la differenza sarà proprio minima?
    Un altro dubbio, nel caso in cui mia madre dovesse fare un incidente, retrocedendo così di classe di merito, retrocedo anche io, pagando così di più?

    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Per prima cosa, ti confermo che le due polizze sarebbero del tutto indipendenti, quindi nessun aumento di una se fa un sinistro l’altra auto.
      Così a primo impatto ti direi che hai trovato un prezzo molto buono rispetto alla media Italiana, tuttavia non ho modo di sapere se nella tua zona e per il tuo profilo vi sono assicurazioni ancora più economiche, un confronto quindi è sempre utile.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)