Diritto di recesso nei contratti assicurativi - Pag.3

Diritto di recesso per una assicurazione
Vediamo come esercitare il diritto di recesso per una assicurazione

Vediamo come funziona il diritto di recesso (ripensamento) per i contratti assicurativi. Il recesso per le assicurazioni auto e moto e per le polizze vita.

Questo articolo ha avuto molti commenti con risposte del nostro esperto, per praticita' li abbiamo divisi in piu' pagine. Questa e' una delle pagine dei commenti, cerca qui sotto se trovi la risposta alla tua domanda! L'articolo originale lo trovi qui: Diritto di recesso nei contratti assicurativi .


387 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Avatar
    Luanna

    Buona sera, gentilmente, ho bisogno di qualche chiarimento in riferimento ad una polizza auto. Ne intendo poco e non so come procedere…
    Il 10/04/2014 abbiamo comprato una Smart e abbiamo fatto l’assicurazione RCA con Groupoma, lo stesso assicuratore del venditore (un nostro amico).
    Quest’anno invece, abbiamo scelto di cambiare l’assicuratore per pagare di meno, senza far sapere a Groupoma l’intenzione. Sapevo che trascorso un anno, puoi cambiare la compagnia assicurativa, senza dover comunicare.
    Nell’arco di un’anno non abbiamo avuto alcun incidente e abbiamo ricevuto regolarmente l’attestato di rischio.
    Giorni fa, ricevo una lettera da Groupma datata 23/09/15 con l’oggetto “richiesta versamento premio, euro 64,00” con riferimento alla polizza nr xxxxxx del 10/04/2015. Noi però non abbiamo stipulato nessuna polizza in questa data, ma semplicemente ci siamo rivolti ad un’altra compagnia assicurativa.
    Mi faccia sapere gentilmente dove ho sbagliato e come mi devo comportare in questo caso?
    – doveveo dare la disdetta del contratto assicurativo con Groupoma e poi andare ad un’altra compagnia assicurativa?
    – devo pagare questo premio richiesto da Groupoma?
    – che succede se rifiuto di pagare il premio indicato nella lettera?

    Ringrazio anticipatamente per la Vs/ attenzione!!
    Distinti saluti

    • Esperto
      Esperto

      Sono certo che questa cifra si riferisce ad una copertura aggiuntiva, tipo infortuni del conducente (controlla), che in genere per sua natura è stipulata con un contratto a parte rispetto alla RCA e non sottosta alla regola dell’assenza del tacito rinnovo. Per quest anno devi dunque pagarla, per interrompere la copertura, dall’anno prossimo, invia una disdetta per raccomandata.

  2. Avatar
    Michela

    Buongiorno , io ho una polizza infortuni con la compagnia Generali italia . Dal 2005 circa (non ho data precisa sottomano ). Cmq era mese gennaio . Nel 2011 a genn appunto la ri pago . A febbraio stesso anno la modifico aggiungendo coperture pochi , precisamente il 9-2-11 . Dunque continua modificata . Ma la decorrenza resta cmq il 10-1-12 . Pago tutti questi anni . Qualche giorno fa ho spedito la raccomandata per cessare la polizza . In quanto dovrei pagarla il 10-1-16 e io credo giunta ai 5 anni .
    Con mia sorpresa mi dicono che non posso : essendo passati solo 4 anni e 11 mesi . È giusto ? Io non lo vedo corretto …. la data di fine era gennaio 16 . Io ho solo riveduto le coperture nel febbraio .
    Grazie , Michela

    • Esperto
      Esperto

      Non capisco il problema… faranno valere la disdetta dal mese successivo, semmai….

      • Avatar
        Michela

        Loro mi hanno detto di doverla pagare . Per un altro anno . Ho chiesto almeno di scremarla il piu possibile e hanno tolto molte coperture … ma cmq di pagarla . Senno passa al recupero credito !
        Si può legalmente pagare solo il mese che serve ?

        • Avatar
          Michela

          la data sarà quella del contratto modificato , scadenza quindi febbraio 16

        • Avatar
          Michela

          Sulla ricevuta dell anno scorso la rata successiva è 10-01-16 . Il contratto non lo ho sottomano

        • Esperto
          Esperto

          Secondo me stanno facendo melina per cercare di non perdere il cliente. Io , nel dubbio, invierei una nuova disdetta più ampia, nella quale comunichi che non vuoi rinnovare alla prossima scadenza annuale, facendo riferimento sia specifico a questa polizza che più generico ad ogni altra possibile posizione con l’agenzia. Sei in tempo qualunque sia la data che vogliono considerare!

        • Esperto
          Esperto

          Ma la scadenza attuale sul contratto quando è?

  3. Avatar
    laura

    Buongiorno purtroppo ho scoperto dopo circa 2 anni, che mia madre ha sottoscritto con INA un’assicurazione chiamata OTTO AL VOLANTE sotto obbligo da parte dell’impiegata che le ha detto che si trattava di una forma in più obbligatoria per legge, abusando quindi della sua buona fede. Ho inoltre scoperto che la suddetta assicurazione è relativa a un’automobile che è stata rottamata ben 18 mesi fa (ho il documento di rottamazione) e mia madre, non essendosi accorta di nulla ha continuato a pagare fino ad ora L’RC auto sull’auto nuova, e l’assicurazione sul passeggero sull’auto vecchia che non esiste più. Gli impiegati, comunque si sono guardati bene dall’informarla e le hanno detto che fino al 2022 dovrà pagare, che è la sua parola contro la loro e che non potrà in nessun modo recedere dal contratto. Cosa possiamo fare? Fermo restando che andrò in settimana all’associazione consumatori della mia città. E’ possibile a questo punto chiedere un risarcimento? In attesa di una risposta porgo cordiali saluti.

    • Esperto
      Esperto

      Per prima cosa, questo contratto per legge avrà validità massima di 5 anni e non 10, e solo se vi è uno sconto per la pluriannualità contrattualizzato, altrimenti può essere disdetto ogni anno. Sicuramente poi vi è la possibilità di trasferire la copertura sulla nuova auto, se non addirittura di sospendere la polizza a seguito di vendita del veicolo (verificare sul contratto).

      • Avatar
        michele

        salve ho lo stesso problema della signora sempre con tale polizza OTTO AL VOLANTE,mi anno detto anche a me che o cambiato assicurazione che dovevo pagare ancora tale polizza e che non potevo disdire prima della scadenza ed ora che sul contratto c’è scritto scadenza 7\01\2016 mi dicono che si rinnova automaticamente di anno in anno se non faccio disdetta anticipata di 60 giorni.non so più come comportarmi tralasciando che per 2 anni o pagato sia questa che quella sulla nuova compagnia assicurativa.grazie

  4. Avatar
    Davide

    Buonasera,

    Non avendo provveduto a disdire la mia assicurazione responsabilità civile e rischi professionali, stipulata l’anno scorso, essa si rinnoverà automaticamente tra pochi giorni (clausola tacito rinnovo inserita nel contratto sottoscritto l’anno scorso) .Una volta che verrà rinnovata, posso esercitare il diritto di recesso?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      No, quello si applica solo alla prima stipula.

      • Avatar
        Dottor

        Non è esattamente così. Se il rinnovo include nuovi elementi (introdotti unilateralmente, e capita spesso) il diritto è esercitabile.

        • Esperto
          Esperto

          Beh certo, ma bisogna vedere caso per caso, ma allora si parla di facoltà di non rinnovare, più che diritto di recesso. In realtà non è così frequente, proprio per evitare disdette e “blindare” il cliente. In genere non vi è diritto di recesso su un rinnovo.

  5. Avatar
    Renato

    Buongiorno,
    alla fine di Giugno ho acquistato una autovettura facendo un finanziamento al quale é abbinata un’assicurazione furto, incendio e altre coperture per un periodo di 3 anni mentre per la RCA mi sono rivolto al mio abituale assicuratore.
    Sto valutando l’ipotesi di estinguere il finanziamento in quanto ho scoperto che la mia banca potrebbe erogarmene un altro a condizioni decisamente più vantaggiose.
    La mia domanda é questa: é possibile disdire questo tipo di assicurazione e trasferire contemporaneamente le coperture sull’altro contratto? E se si, come si opera?
    Ringraziando vivamente per la risposta, cordialmente saluto.
    Renato

    • Esperto
      Esperto

      In genere è sempre possibile estinguere un finanziamento, quanto all’assicurazione abbinata, verifica sul contratto, ma non vedo problemi a mantenere attivo il contratto anche cambiando finanziaria.

      • Avatar
        Renato

        Grazie mille per la risposta,
        in effetti non ci dovrebbero essere problemi ma l’unica cosa che mi lascia un po’ perplesso sull’operazione é che nella rata del finanziamento é compresa una quota per le coperture assicurative. Verificherò comunque sul contratto.
        Grazie ancora.
        Buongiorno.

  6. Avatar
    Pasqualino

    Buongiorno,
    scusatemi ma vorrei avere delucidazioni in merito al mio quesito:
    Visto che la banca Unicredit adesso fa anche le assicurazioni auto sia con pagamento annuale o frazionamento mensile. Il giorno 1 Agosto ho fatto on line questo tipo di contratto di polizza con assicurazione CREDITRAS. nella compilazione del modulo ho sbagliato nel senso che invece di fleggare frazionamento mensile ho messo frazionamento annuale. Dopo 2 giorni mi sono visto addebitare sul c/c la somma per intero, mi sono rivolto alla banca Unicredit spigandogli la situazione, l’ impiegata ha telefonato all’ assicurazione per il mio ripensamento la quale assicurazione gli ha inviato per email il modulo di ripensamento dove ho scritto tutti i miei dati compreso codice IBAN per il bonifico. Non avendo ricevuto ancora i documenti originali cartacei il giorno 4 Agosto ho inviato per A/R il modulo compreso copia contratto e contrassegno provvisorio che loro mi avevano anticipato per email.
    Il giorno 11 agosto ho ricevuto i documenti cartacei dall’ assicurazione,lo stesso giorno ho trovato la mail da parte dell’ Unicredit dove mi diceva che i documenti inviati non erano corretti in quanto mancavano gli originali e quindi dovevo mandarglieli in forma elettronica in pdf per email all’ assicurazione, di cui il giorno 12 ho inviato. Non sapendo più niente il 20 Agosto ho telefonato al numero verde dell’ Unicredit per sapere se cerano novità. Mi è stato risposto che l’ assicurazione aveva annullato il tutto e che mi avrebbe fatto il bonifico.
    Volevo chiedervi se è normale che ci vuole tutto questo tempo per poter annullare il tutto e riavere il bonifico?
    So che loro si trattengono parte dei soldi ma da quale giorno visto che io la lettera di ripensamento lo inviata il giorno 4 Agosto per A/R?
    Sui 307,00€ cosa dovrebbero rimborsarmi?
    Scusatemi per tutte queste domande è la prima volta che mi capita e non so come funziona.
    Spero cortesemente in una Vostra riposta in merito alla mia discussione.
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      A mio giudizi ti restituiranno tutto tranne le imposte.

      • Avatar
        Pasqualino

        Buongiorno,
        scusi se la disturbo di nuovo, l’ Assicurazione auto mi ha fatto il bonifico dovuto al mio ripensamento.
        Mi ha fatto il bonifico di 241,00€ di cui non riesco a capire il perchè.
        Visto che mi avevano prelevato 307,00€ di cui 25,,28 premio mensile (TASSE E SSN inclusi alle aliquote vigenti).
        Volevo sapere cortesemente da parte sua se è giusto oppure no che mi hanno versato solo 241,00€?

        • Esperto
          Esperto

          Considera anche l’IVA.

      • Avatar
        Pasqualino

        Buongiorno e grazie per la risposta.
        Volevo solo sapere se è normale che ci vuole tutto questo tempo per riavere i soldi indietro da parte dell’ Assicurazione? visto che sono passati 20 giorni da quando gli ho inviato la A/R di recesso?
        Grazie per ulteriore risposta da parte Vostra.

        • Esperto
          Esperto

          beh dipende, non c’è una regola… Consideriamo anche la pausa estiva… invia comunque un sollecito.

  7. Avatar
    Giovanna

    Salve, mi sto trasferendo all’estero e sto acquistando un auto in Italia (perchè è più conveniente) che farò reimmatricolare. Non avendo trovato RCA temporanea dovrò stipulare una polliza annuale, con pagamento semestrale che poi dovrò annullare per demolizione targhe.
    Inviando l’atto di demolizione alla compagnia assicurativa posso richiedere il rimborso della quota non goduta?

    Grazie

  8. Avatar
    davide

    Buonasera.
    Ho un problema e vorrei gentilmente chiedere un parere.
    Circa 5 giorni fa ho fatto firmare e pagare (350 euro)un contratto di assicurazione scooter in un ufficio della generali a mia madre. Contratto che deve partire il 28 agosto valido per un anno Ma vedendo a casa il contratto c’è una clausola di franchigia che afferma di farmi pagare,a me l assicurato ,300 euro se il conducente é inferiore all età fi 29 anni.
    Quest vuole dire che se io (filgio di 27 anni)faccio un incidente e ho la colpa devo pagare di franchigia 300 euro. A noi non c’è lo aveva detto.. posso annullare il contratto?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      No, non hai diritto al recesso, ma puoi provare a chiedere di eliminare la clausola pagando una differenza. Francamente, comunque, non mi sembra molto limitante, anzi la franchigia talvolta è anche un vantaggio (leggi il nostro articolo dedicato per saperne di più).

  9. Avatar
    Marco

    Ciao, ho fatto un preventivo con conte.it per un’auto. Tutto ok, ho dato i dati della carta di credito e mi hanno detto che il pagamento verrà addebitato nel momento dell’invio dei documenti. Nel frattempo ho trovato una polizza più conveniente. Come faccio a recedere da conte.it? Mi basta non inviare i documenti perché non avvenga il pagamento? O è meglio se li contatto? Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      Stai attento a procedere alla leggera, in quanto potrebbero comunque esigere le imposte… a che punto è la pratica? Ti stanno già inviando la polizza? Se così, come dicevo, puoi comunque esercitare il diritto di recesso, ma non è del tutto gratuito…

  10. Avatar
    Sabatino

    Buongiorno, intanto mi scuso per la confusione con cui espongo il mio problema ma sono molto irato dal comportamento blasfemo della società assicurativa CONTE.
    Ho stipulato un contratto assicurativo con la Società Assicurativa CONTE con modulo satellitare, o scatola nera.
    Mi hanno chiesto officina a me più vicina per l’installazione del modulo.
    Assicurazione stipulata il 30 Maggio, anticipatamente prima della scadenza del 19 Giugno.
    Mi hanno detto che l’Officina mi avrebbe telefonato per il ritiro del modulo dopo circa 10 giorni.
    Ho telefonato io e l’Officina mi rispondeva che non potevano rilasciarmi il modulo in quanto nei loro terminali non risultava essere registrata la mia targa, dicendomi di telefonare a CONTE per spiegargli il motivo, così ho fatto, loro mi rispondono che hanno rilanciato un nuovo flusso dati!!!!! e di ritelefonare dopo qualche giorno all’Officina autorizzata.
    Nel frattempo, mi dicono pure che non posso circolare con l’auto in quanto manca il modulo!!!! cosa che non accetto in quanto l’auto mi serve per lavoro, il tagliandino originale mi è arrivato tempestivamente dopo una settimana dal pagamento, ovvero verso il 7-8 Giugno, quindi, dal 19 Giugno stò utilizzando comunque l’auto.
    Ritelefono all’Officina e loro mi dicono di non riconsegnare il modulo alla precedente società assicurativa in quanto si poggeranno loro!!!
    Successivamente mi arriva una email dalla CONTE che mi avvisa che sono passati oltre 10 giorni e di provvedere al più presto nell’installazione del modulo pena il pagamento di una penale secondo un’articolo del Loro contratto, li ritelefono spiegando l’accaduto ma mi costringono a martellare la precedente assicurazione di staccare il flusso dati ancora attivo sulla loro scatoletta e di farmi dare conferma.
    Ho inviato anche email alla società OCTO che gestisce il modulo, mi rispondono che il flusso è stato staccato e passato alla nuova società assicurativa, ritelefono alla CONTE e mi dicono che non è vero, ritelefono alla precedente società assicurativa e mi dicono che il flusso è staccato.
    Nulla sono valse le mie lamentele nei confonti di CONTE, mi lamentavo del fatto che questi sono problemi loro, io dovevo riconsegnare il modulo alla precedente società assicurativa e LORO, CONTE, come da contratto, mi dovevano consegnare il nuovo modulo e basta.
    Se vogliono risparmiare, LORO debbono telefonate a destra e a manca per usufruire del vecchio modulo.
    Chiedo a Voi aiuto su come mi debbo comportare e se malaguratamente mi dovesse pervenire a casa qualche pagamento per non aver installato il modulo satellitare che non riesco ad avere.
    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Esempio purtroppo lampante di quanta strada ci sia ancora da fare in Italia in termini di efficienza, liberalizzazioni, soprattutto laddove c’è un po’ di tecnologia moderna in gioco.
      Io farei subito una raccomandata a entrambe le compagnie descrivendo i fatti, sollecitando una soluzione e specificando che in ogni caso non pagherai penali o altro.

  11. Avatar
    valerio

    gentile esperto
    innanzitutto la ringrazio per il prezioso supporto che ci da e la chiarezza delle informazioni.
    La mia compagnia, infermiera in un noto policlinico Romano, ha aderito ad una convezione, proposta dalla sua azienda, per una polizza infortuni (durata 5 anni) ed una polizza “responsabilità civile” (durata 10 anni).
    Il venditore le ha fatto firmare quello che pensavamo fosse una “proposta” rilevatosi dopo circa 70 giorni un vero e proprio contratto (quest’ultimo è stato ricevuto dopo appunto circa 70g, via posta raccomandata con la richiesta di essere firmato e rispedito); all’unico contatto visivo non sono state rilasciate copie cartacee di alcun tipo, inoltre, già dal mese stesso della firma della proposta/contratto si è attivata la trattenuta sullo stipendio della quota indicata.
    Io ho due quesiti da sottoporle:
    1) È normale portare avanti una trattativa con queste modalità a mio avviso poco chiare e truffaldine?
    2) Oggi dall’assicuratore, mi viene negata la possibilità di recedere da entrambe le polizze; mi dice che i 30 giorni di recesso sono scaduti! La mia compagna viene accusata di non aver capito cose stesse firmando! Realmente non c’è possibilità di recedere per l’intera durata delle polizze?

    Dal mio canto sicuramente è venuta meno da fiducia sia nell’assicuratore che nella compagnia che rappresenta; vorrei recedere da queste polizze per una questione di principio e di scorrettezza professionale; Se volessi dar ragione per un attimo all’assicuratore (sul fatto che è stata la mia compagna a non capire cosa stesse firmando), non ricevendo fin da subito alcun materiale cartaceo di nessun tipo con riferimenti e quant’altro, come avrei potuto attivare la pratica di recessione!!!!

    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Non mi è ben chiaro cosa abbia firmato la tua compagna, se il contratto ti è arrivato dopo 70 giorni e non avete intenzione di firmarlo! Riuscite a risalire a cosa riportava quel documento? Se vi sono appigli, si può contestare, ma sempre per lettera raccomandata.

  12. Avatar
    Alessandro

    Salve,

    ho un problema e non trovo risposte su internet.

    Ho acquistato un’ auto nuove che non posso ritirare dalla concessionaria perchè devo obbligatoriamente fare assicurazione furto e incendio ( e mi sta bene ).

    Solo che ai fini di risparmio di gestione assicurativa, ho pensato di mettere il satellitare prima e poi dichiarare all’assicurazione di aver installato tutto,per poi procedere alla pratica con conseguente risparmio.

    il problema è : l’officina ( ufficiale ViaSat ) di cui sono gia’ cliente, si trova lontano dalla concessionaria, e l’auto prima dell’ass. furto e incendio non me la fanno assolutamente ritirare in quanto c’è questo vincolo.

    Come risolvere questa situazione?

    Grazie in antiicipo per le eventuali risposte :)

    • Esperto
      Esperto

      O fai venire il tecnico in concessionaria, oppure chiedi per trasportare l’auto in officina con carro attrezzi o targa prova.

  13. Avatar
    Gianni

    Salve, una domanda forse banale: ho l’RCA in scadenza il 12 Luglio. Il problema è che il 10 parto per le vacanze e quindi non avrò possibilità di andare a versare il premio. E’ possibile fare il rinnovo adesso, quindi prima della scadenza naturale? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Certo, non vedo problemi.

      • Avatar
        Gianni

        ah pensavo fosse obbligatorio attendere la scadenza naturale per girmare il nuovo contratto, quindi posso anticiparmi per il rinnovo grazie

  14. Avatar
    Elisabetta

    Gentile esperto, ho prenotato via internet un viaggio aereo andata e ritorno e ho stipulato ieri due polizze assicurative viaggio, pensando fossero quelle legate alle compagnie aeree di volo, scoprendo invece di aver contratto queste polizze con la compagnia BD24 – Berlin Direkt Versicherung AG, polizze che per altro si rinnovano automaticamente ogni anno. Ho inviato una mail di disdetta, è necessaria anche una raccomandata? Va inviata entro 14 giorni? Basta eventualmente una sola mail/raccomandata oppure una per ogni polizza? Cosa allegare?
    Grazie
    Elisabetta

    • Avatar
      daniela

      Mi è successa la stessa cosa con la stessa compagnia assicurativa tedesca e ho inviato proprio oggi la mail con richiesta di revoca. Posso sapere se effettivamente Elisabetta è riuscita a recuperare tutti i soldi che le erano stati prelevati dalla carta di credito? Grazie, sono molto preoccupata perché si tratta di importi considerevoli.

      Grazie

      • Avatar
        Marco

        Anche a me è accaduta la stessa cosa. Volevo gentilmente sapere se Elisabetta e Daniela sono riuscite a risolvere. Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Tutte le assicurazioni di viaggio proposte dalle compagnie di volo e dai tour operator in genere sono operate da aziende terze specializzate in assicurazioni. Questo premesso, se vuoi puoi applicare il diritto di recesso entro 14 giorni, essendo un acquisto a distanza, ma la raccomandata a/r è vivamente consigliata.

      • Avatar
        Elisabetta

        La compagnia di assicurazione mi ha risposto via mail che non occorre inviare nulla e che la copertura assicurativa è stata annullata per l’anno in corso e per i successivi, è stata sufficiente la mail.
        Mi devo fidare, o è comunque meglio inviare la raccomandata A/R?

        • Avatar
          Marco

          Ho avuto lo stesso problema. Volevo gentilmente sapere se ci sono stati problemi con la revoca. Grazioe

        • Esperto
          Esperto

          La risposta via mail è sufficiente, se era telefonica no.

  15. Avatar
    Marco

    Salve, ha acquistato Sabato un assicurazione per la moto da Genertel, sul sito, pagato 254 euro fornendo i numeri della carta di credito ma i furboni si sono presi ben 294 euro perché a loro parere io ho sbagliato ad inserire la classe di assegnazione.
    Mettiamo che questo sia vero, non mi dovevano avvisare prima di prendersi 40 euro in più? Questo è sconcertante perché loro se hanno prelevato 40 euro in più potevano allora prelevare qualsiasi somma?!? Io Lunedi chiamando ho immediatamente chiesto il recesso e poichè loro hanno ammesso questo loro sbaglio ma ad oggi l’assicurazione è ancora attiva. Cosa posso fare? Grazie, Marco C.

    • Esperto
      Esperto

      Si, ritengo che avrebbero dovuto avvisare, specie se l’integrazione è stata fatta in un secondo momento, come presumo. Se hanno riconosciuto il torto, e hai chiesto di far valere il diritot di recesso, certamente non verranno meno, tuttavia per te non è una soluzione conveniente, dato che comunque perderai l’iva…

  16. Avatar
    Inter

    Salve. Se decido di recedere il contratto nei 15gg previsti, inviando tutta la documentazione necessaria e nel mentre dovessi avere un sinistro (intendo nel periodo dei 15gg) la mia assicurazione pagherebbe regolarmente il danno che ho provocato o potrei avere dei problemi?

    • Esperto
      Esperto

      Penso proprio che non saresti coperto.

      • Avatar
        Inter

        Perché dice questo?
        Non si è coperti nei 15 gg oltre il termine del contratto ? E poi l’assicurazione mi ha detto che la copertura termina al momento che ricevono la raccomandata con il recesso…come la vede?

        • Esperto
          Esperto

          Facciamo ordine: se eri già assicurato con la stessa compagnia anche l’anno precedente, allora va bene, ti appelli ai 15 giorni di tolleranza dell’annualità appena terminata. Se è una prima polizza, è invece evidente che a seguito del recesso, non vi è copertura.

  17. Avatar
    sergio

    Salve, ho stipulato una polizza con la compagnia con te.it tramite un progetto che si chiama napoli virtuosa. Il progetto prevede l’installazione di un dispositivo satellitare. Il fatto è che lavoro fuori regione e l’operatrice mi ha fatto stipulare la polizza (su chiamata registrata) dicendomi che il dispositivo poteva ritirarlo un mio parente presso l’installatore convenzionato a napoli e spedirmelo in veneto per provvedere io in autonomia ad installarlo in quanto è un dispositivo autoinstallante. Dopo il pagamento e la firma del contratto (avvenuti il 19/05) mi organizzo per cercare l’installatore convenzionato più vicino. Alla fine viene fuori che si tratta di dispositivi che vanno installati presso l’officina autorizzata e che quindi non sono autoinstallanti come mi era stato detto. Ho chiesto se mi venissero incontro per farmi installare il dispositivo presso un’ officina in veneto (dove lavoro), ma niente, ho chiesto se potessero fornirmi in via eccezionale quello autoinstallante, ma niente. Recarmi a napoli è quasi impossibile e pericoloso perchè dovrei recarmi dopo uno smonto notte (sono infermiere). Quindi alla fine ho fatto reclami perchè se telefonicamente (e sul registrato) mi viene detta una cosa che poi dopo si rivela non veritiera non credo di avere grosse colpe. Comunque ho fatto vari reclami e sto attendendo che mi arrivino i documenti per reinviarglieli e chiedere il rimborso. Solo che il moulo da compilare che mi hanno inviato è un modulo di annullamento di contratto, è giusto? Il modulo in questione ha come motivi di annullo: 1) Vendita; 2) Conto vendita; 3) demolizione/distruzione; 4) Esportazione definitiva, cessazione della pubblica circolazione del veicolo assicurato; 5) Furto/rapina totale. Non essendoci la mia motivazione (che consiste in dichiarazioni false rilasciatemi telefonicamente durante la stipula della polizza) come inoltro la richiesta di annullamento? Se ha qualche suggerimento su come agire le sono grato. Grazie!!!

    • Esperto
      Esperto

      Il modulo che ti hanno inviato è la normale cessazione di contratto legata al veicolo, decisamente non è il tuo caso, tu devi appellarti al diritto di recesso, sperando di essere nel termine dei 14 giorni dalla stipula. Lascia perdere i moduli inviati da loro, scrivilo tu, bastano poche righe e invia per raccomandata a/r. Purtroppo non avrai il rimborso completo. Per avere il rimborso completo e/o se il termine per il recesso è trascorso, dovresti appellarti ad un vero annullamento del contratto, motivando sugli elementi che hai descritto. Dato che dovresti citare anche articoli di legge, sarebbe meglio farla scrivere da un avvocato, se non sei pratico.

  18. Avatar
    Paolo

    gent.Esperto,
    A fine ottobre essendomi trasferito all’estero e iscritto all’Aire , farò il cambiamento di targhe con la cancellazione per esportazione delle due auto intestate .
    La polizza RCA ,con furto,incendio,mini kasko,atti vandali e cristalli però scade a fine dicembre
    Cosa deve rimborsarmi la compagnia all’tto della disdetta ?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Nell’altra domanda che hai inserito chiedi se possibile lasciarle con targa Italiana, ti ho confermato che è possibile. In caso di esportazione dei veicoli, ti sarà riconosciuta la parte di premio non goduta della tua assicurazione, esclusa IVA e imposte varie, a decorrere dal giorno di richiesta.

      • Avatar
        Paolo

        Questo quesito è riferito alle auto “moderne” intestate a mia moglie,mi devono rimborsare il premio non goduto anche per il furto,kasko,ecc ?
        Grazie per la gentile consulenza…
        Paolo

        • Esperto
          Esperto

          No, per le coperture accessorie non è dovuto il rimborso, almeno per legge. Verifica se è previsto qualcosa sul contratto.

  19. Avatar
    Franco

    Buongiorno, in data 27/03/2015 confermavo tramite pagamento online, il preventivo di polizza con la compagnia Conte, ora a distanza di tre giorni non ho ancora ricevuto nessuna risposta.. telefonando al call center mi rispondono che stanno valutando la pratica, e che sono necessarie 48 ore.. Quindi chiedo da che data avrà decorrenza la polizza, mi rispondono che sarà dal 27, giorno che ho effettuato il pagamento. Mi chiedo come può essere possibile, dal momento che non è stata attivata nessuna polizza?? posso richiedere l’annullamento della pratica?

    • Esperto
      Esperto

      Anche in questo caso si può invocare il diritto di recesso, che tuttavia comporterebbe un rimborso solo parziale, esclusa IVA e altre imposte. Per avere un rimborso totale, si dovrebbe invocare un annullamento del contratto per inadempienza, che tuttavia è ancora tutta da dimostrare…

  20. Avatar
    alice

    buongiorno
    ho stipulato il 14/03/2015 un contratto di assicurazione auto con la compagnia Ben Assicura della directline. Non ho ricevuto né contratto online né il cartaceo e voglio disdire. E’ possibile avere il rimborso totale? grazie

    • Esperto
      Esperto

      E’ possibile, ma non invocando il diritto di recesso, bensì un annullamento del contratto (che comunque avrai sottoscritto online e confermato con il pagamento), che è cosa più complessa e per la quale c’è da aspettarti opposizione da parte della compagnia. Io invierei intanto una raccomandata a/r con un sollecito ad inviare la documentazione ed una messa in mora in caso di inadempienza entro 5 giorni.

  21. Avatar
    Michele

    Salve ! Dopo aver cercato su noti comparatori di polizze RC Auto un’assicurazione più conveniente della mia precedente ho optato per la società CONTE tuttavia, prima di procedere all’acquisto, ho fatto diverse simulazioni per scegliere il pacchetto più adatto con conseguente invio di preventivo. Alla fine ho optato per un pacchetto da 410 euro ma, dopo il pagamento con carta di credito, ho visto che mi erano stati addebitati 571 euro (corrispondenti ad un’altro pacchetto). Ho subito scritto alla mail indicata per chiedere spiegazioni ma, dopo anche una seconda mail di sollecito, non ho ottenuto nessuna replica.
    Specifico che: 1) sono nell’impossibilità di contattarli telefonicamente perchè mi trovo in missione all’estero in assenza di linee telefoniche affidabili e, 2) non ho ancora inviato il documento richiesto (certificato di proprietà della vettura) perchè non ce l’ho con me e mia moglie non riesce a trovarlo.
    Come suggerisce di comportarmi ?

    • Esperto
      Esperto

      Una contestazione formale andrebbe fatta in maniera tracciabile. Se non trovi la PEC della compagnia, l’unica alternativa è inviare una raccomandata, operazione che non mi sembra agevole adesso… comunque hai 14 giorni di tempo per esercitare il diritto di recesso.

    • Avatar
      Michele

      …. dimenticavo….
      Non avendo ancora inviato il documento l’assicurazione risulta ancora non attiva.

      Grazie

  22. Avatar
    Mario

    Salve,ieri ho stipulato una polizza auto con unipol,con annesso sconto montando il satellitare.e possibile usufruire del “diritto di recesso”?ho paura che il montaggio del satellitare infici con la garanzia della casa madre dell’auto.

    • Esperto
      Esperto

      Se non è un contratto a distanza non vige il diritto di recesso, ma se l’incompatibilità con il mezzo è documentabile, potresti invocare comunque l’annullamento del contratto. Ti faccio notare che anche in questo caso, tuttavia, la compagnia potrebbe indirizzarti verso una polizza senza “scatola nera”.

  23. Avatar
    Pietro

    Buongiorno, vorrei sapere se una persona disabile in possesso della certificazione di handicap con connotazione di gravità articolo 3, comma 3, Legge 104/92 può rinnovare una polizza infortuni conducente. Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Penso tu intenda “stipulare” e on “rinnovare”. Io ritengo di si, comunque la risposta la si trova nel fascicolo informativo o chiedendo direttamente alla singola compagnia, dato che è un caso soggettivo.

      • Avatar
        Pietro

        Grazie innanzitutto per la risposta, faccio delle precisazioni. La polizza infortuni è scaduta e la Compagnia di Assicurazioni sta chiedendo il pagamento della stessa non avendo provveduto l’interessato a disdirla. Secondo me le condizioni contrattuali sono cambiate perchè la persona disabile fa aumentare il rischio per la Compagnia non essendo fisicamente al 100% e quindi il contratto che si intende tacitamente rinnovato, andrebbe annullato. Grazie nuovamente.

  24. Avatar
    Roberto

    Buongiorno. Volevo sottoporle questo caso: nel 2012, nel contrarre una polizza assicurativa per l’auto in uso a mio figlio diciottenne e neopatentato, il funzionario assicurativo,prendendo spunto dalla giovane età di mio figlio e facendo leva su logiche e normali apprensioni insite in un genitore, prospettando possibili incidenti nei quali pur non causando danni a terzi, poteva rimanere coinvolto per la sua inesperienza, mi convinse a stipulare – oltre alla normale assicurazione per auto – anche la polizza OTTO AL VOLANTE, dal costo annuale di euro 40,00 circa polizza di cui però non mi accorsi che aveva durata decennale. Dovendo ora mio figlio recarsi all’estero per un lungo periodo e non facendo uso di vettura, nel prospettare la mia intenzione di recedere il contratto, mi sono sentito rispondere che ciò non è possibile fino al raggiungimento di cinque anni dalla data di stipula. E’ corretto ciò?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Non conosco gli estremi di questa polizza, ma da quello che dici è probabile che abbiano inserito una ormai (purtroppo nota) clausola di vincolo a 5 anni motivata con un piccolo sconto. Devi verificare sul contratto, probabilmente è così e nel caso devi pagare.
      Nota: per la precisione, l’argomento è “disdetta assicurazione”, non “diritto di recesso” (argomento di questa pagina), che è una cosa diversa.

  25. Avatar
    Laria

    Salve, ho rinnovato la mia assicurazione auto il 13/2/2015. Posso esercitare il diritto di ripensamento? Grazie

  26. Avatar
    Ilario

    Ho acquistato una macchina usata da un concessionario il quale mi ha offerto di fare una assicurazione di tre anni.
    Ho accettato perchè ero convinto che fosse compreso anche l’RC invece mi telefona per dirmi che la macchina è pronta e di portare l’assicurazione RC. Ho risposto che non mi conviene piu’ l’assicurazione proposta ma il concessionario mi ha detto che ormai è gia’ stata fatta la fattura. ho dovuto fare l’assicurazione RC e domani vado a ritirare l’auto pero’ voglio sapere se posso far valere il diritto di recesso per quanto riguarda l’assicurazione (furto incendio infortuni del conducente ecc.). Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si, ne hai diritto entro i “soliti” 14 giorni di diritto di recesso dalla data di stipula del contratto.

  27. Avatar
    alessandro

    Volevo sottoporle questo quesito: ho stipulato una polizza online il 28/12/2014 con pagamento semestrale. Ho ricevuto tutti i documenti per circolare da 20 giorni ma ieri mi arriva una telefonata in cui mi dicono che per un mio errore di trasmissione dei dati devo versare una differenza. L’errore consiste nel fatto che in fase di preventivo ho segnato che sono assicurato continuativamente da 5 anni mentre nell’attestato di rischio consegnato da 30 giorni vi è un buco di 2 anni in quanto dal 2012 al 2014 sono stato fermo con il veicolo e quindi non ho rinnovato l’assicurazione.
    Mi chiedo se è normale dopo 30 giorni accorgersi di questo errore che sarà anche il mio ma evidentemente anche il loro visto che mi hanno spedito il contratto…ma chiedere un aumento del premio del 100% mi sembra esagerato! visto che sono in 1 classe e per due anni non ho avuto altre assicurazioni!
    Posso esercitare il diritto di ripensamento? e assicurarmi con un altra compagnia? come funziona visto che io ho pagato per i primi 6 mesi?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo il diritto di recesso è scaduto e dovrai pagare in quanto il torto è formalmente tuo. Assicurandosi online ci si assume le responsabilità di ciò che si dichiara. L’aumento è comunque davvero alto, io ti suggerisco di fare questa prova: simula un preventivo sul sito della compagnia inserendo questi dati e vedi se effettivamente viene quella cifra, oppure se abbiano “sparato” alto.

      • Avatar
        alessandro

        mi hanno suggerito una RISOLUZIONE CONSENSUALE DEL CONTRATTO rimborsandomi il versato tranne imposte e tasse.

        • Esperto
          Esperto

          E’ una buona proposta. Ma prima di accettare, perdendo imposte e iva, meglio verificare il prezzo presso altre compagnie.

  28. Avatar
    Lorenzo Milazzo

    Salve desideravo chiederle alcuni quesiti, la polizza annuale della mia auto è scaduta il 6 gennaio 2015, il 16 sono andato a rinnovare l’assicurazione , pagando con un assegno, oggi mi sono accorto che la mia assicurazione mi costa il doppio di un altra assicurazione che la banca mi ha proposto, ed allora sono andato in agenzia per rescindere il contratto, nel frattempo che eravamo li a discutere ci siamo accorti che; il contrassegno da esporre sull’auto era giusto, ma nel cedolino che si conserva , aveva sbagliato anno, invece di mettere 2015 a messo 2014, corregendolo a mano, adesso desidero sapere se posso recedere il contratto . Grazie per quanto .

    • Esperto
      Esperto

      Come ogni acquisto, puoi far valere il diritto di recesso, anche non motivato, con tempi, modalità e… controindicazioni come indicato nell’articolo.

  29. Avatar
    roberta

    Buonasera, ho pagato e ritirato la polizza r.c. auto. Dopo alcuni giorni , vorrei chiedere di poter recedere dal contratto, che è già stato registrato dal assicurazione. Posso farlo anche se il contratto è stato stipulato presso un agenzia ? Sono tenuti ad accettare il recesso in base a quale norma alla quale posso fare riferimento ? Mi verrà restituito il rimborso ? Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      L’articolo ti spiega in dettaglio i termini e cosa hai diritto di avere. Il termine è 14 giorni e la cifra che ti sarà restituita sarà purtroppo decurtata di iva e imposte, oltre che dei giorni nei quali hai beneficiato della polizza. Nella lettera puoi semplicemente fare riferimento al diritto di recesso. Magari verifica sul contratto dove indirizzarla e se vi sono particolarità per la richiesta.

  30. Avatar
    Libero

    Buongiorno, ho pagato in anticipo il premio annuale della RCA, ho ancora 7 giorni prima della scadenza, mi sono accorto che con un’altra compagnia pagherei di meno, posso farmi restituire il pagato, considerando che adesso non c’è più l’obbligo di disdetta? Se si, mi rimborsano tutto compreso le tasse? Grazie, Libero.

    • Esperto
      Esperto

      Si, puoi farlo, ma non facendo leva sulla fine del tacito rinnovo, bensì sul normale diritto di recesso valido per ogni acquisto.

      • Avatar
        marcello

        Buona sera, ho una situazione simile al sig. Libero, in pratica ho pagato circa 20 giorni prima della scadenza annualità, una polizza online, ora ne mancano ancora 15, vorrei esercitare il diritto di recesso, la compagnia deve comunque defalcare le tasse o deve restituirmi l’intero importo?
        Grazie Marcello

        • Esperto
          Esperto

          Temo che possa trattenere le tasse.

  31. Avatar
    nedo

    ho provveduto ad inviare lettera raccomandata di disdetta 35 giorni prima della scadenza . no n mi è stata accettata in quanto alla polizza esiste un allegato che riconosce la vecchia legge di 60 giorni a suo tempo da me firmato.

    • Esperto
      Esperto

      Non riguarda esattamente il diritto di recesso bensì la disdetta. Se è una polizza vita o casa pluriennale, il preavviso richiesto di 60 giorni è corretto.

  32. Avatar
    Gianni

    Buonasera, il mio caso è tra quelli che ha menzionato nell’articolo: il mio assicuratore “di fiducia” (e meno male di fiducia..) ha inserito alcune garanzie accessorie che ho scoperto solo dopo un’attenta lettura del contratto RCA..purtroppo a distanza di mesi. In particolare spicca la garanzia “infortuni conducente” pari a circa 120 euro. Il contratto mi scade a Giugno 2014. Ovviamente non intenderò rinnovare queste clausole accessorie ma solo la RCA base, che è ben evidenziata e separata dal resto sul contratto. Quando e come agire per essere sicuro di non venire fregato per la seconda volta? Il paradosso è che con le polizze online posso mettere e togliere ciò che voglio e controllare in tempo reale le conseguenze sul prezzo. Con queste assicurazioni tradizionali non si può..devo per forza passare attraverso l’intermediario..

    • Esperto
      Esperto

      Accertati di quante e quali sono le coperture aggiuntive e invia disdetta anche da adesso per raccomandata con ricevuta di ritorno. Se rimani con la sola RCA, non avrai obbligo di rinnovo con la medesima compagnia e anche pochi giorni prima della scadenza potrai fare dei preventivi online e valutare se mantenere la RCA con questa compagnia o meno.

      • Avatar
        Gianni

        la rca base ha un prezzo conveniente e vorrei tenerla, anche perchè ho accettato di installare la scatola nera che credo abbia influito sul calo del prezzo. Sul contratto c’è scritto “flessibilità 20%”. Le garanzie accessorie sono due: questa “Infortuni al conducente” e “l’assistenza stradale top”. Quindi, limitatamente per le garanzie accessorie, potrei spedire raccomandata di disdetta? Ma devo farlo per forza adesso oppure anche un mese prima della scadenza, diciamo a maggio?

        soprattutto a chi devo indirizzare la racc.ta? All’agenzia generale di Roma o a quella della mia città? Sul contratto c’è scritto il nome del mio assicuratore di riferimento. In teoria per ogni cosa dovrei andare da lui..

        • Esperto
          Esperto

          Devi verificare sul contratto se le coperture aggiuntive facciano parte del contratto RCA oppure abbiano un contratto separato (nel caso dovresti avere copia di due o più contratti, uno per la RCa, uno o più per le coperture aggiuntive). Se sono tutte nel contratto RCA, il rinnovo non è automatico, mentre se hanno contratto separato, non seguono il divieto di rinnovo automatico della RCA e hanno le modalità di disdetta indicate sul contratto.

          Se sei nel secondo caso, hai diritto a disdire le sole coperture aggiuntive e puoi farlo entro un mese, ma anche adesso se non vuoi rischiare di dimenticartene dopo, è indifferente. Puoi indirizzare al tuo agente nella tua città.

        • Avatar
          Gianni

          Le garanzie accessorie sono indicate tutte nel medesimo contratto, non ho altri documenti. Sul frontespizio del contratto figurano queste voci:
          OTTO RCA RC
          OTTO al Volante Inf conducente
          OTTO Emergenza Top

          per non rischiare nulla farò comunque disdetta un paio di mesi prima della scadenza

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)