Home » Capire le Assicurazioni » Fine contratto di assicurazione » Disdetta assicurazione: come funziona

Disdetta assicurazione: come funziona - Pag.4

Disdetta assicurazione
Disdetta assicurazione: possiamo dire addio alla raccomandata? Non sempre...
Questo articolo ha avuto molti commenti con risposte del nostro esperto, per praticita' li abbiamo divisi in piu' pagine. Questa e' una delle pagine dei commenti, cerca qui sotto se trovi la risposta alla tua domanda! L'articolo originale lo trovi qui: Disdetta assicurazione: come funziona .


1.726 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. valentina buttafoco

    Salve,
    ho stipulato un’assicurazione per il mio negozio. Purtroppo ho dovuto chiudere la mia attività (ditta individuale) e non ho inviato la disdetta come previsto dal contratto assicurativo.
    Sono tenuta ugualmente a pagare la polizza per un’altro anno?
    Grazie mille in anticipo

    • Esperto
      Esperto

      Dipende dal contratto, verifica cosa prevede per la cessazione del rischio.

      • valentina

        Salve posso sapere cosa prevede la legge in linea generale visto che nel contratto per la cessazione del rischio non è specificato nulla?

        • Esperto
          Esperto

          La questione è abbastanza articolata per poter essere affrontata qui nei commenti, ma prometto che a breve scriveremo un articolo di approfondimento su questo.

      • valentina

        Nel contratto non c’è alcun riferimento alla cessazione del rischio.
        grazie

  2. Lucrezia

    Salve, ho stipulato con Allianz assicurazioni un contratto annuale rca con pagamento semestrale. Data decorrenza 27-01-2015 Data scadenza 27-01-2017 dovrei pagare il prossimo rinnovo il 27-01-2016,ma vorrei cambiare compagnia assicurativa. è possibile disdire tale contratto prima della fine?

    • Esperto
      Esperto

      Puoi cambiare compagnia ad ogni scadenza annuale, non a quella di metà anno.

  3. Roberto

    Quindi se voglio disdire una polizza vita/casa la compagnia deve ricevere la lettera prima degli ultimi 60/30 g, ho capito bene?

    • Esperto
      Esperto

      Esatto, il termine è da verificare sul contratto, così come l’eventuale presenza di vincolo a più anni dovuto a sconto.

  4. Raffaella Buna

    Il 5/1/2015 ho sottoscritto una polizza Rc + Furto+ Incendio dell’immobile aziendale (senza sapere/senza essere informata fosse un contratto poliennale). Leggendo ora le clausule, scopro che lo sconto applicato in funzione della Poliannualità è pari al 5%. Fortunatamente non ho mai subito sinistri. Vorrei comunque staccarmi dalla Compagnia. Esiste una strada per una rescissione del contratto? Anche pagando una penalità pari allo sconto. Vi sarei grata se poteste indicarmi un percorso possibile.

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no. Concordo sul fatto che la legge dovrebbe prevedere la possibilità di rescissione pagando una penale pari allo sconto, dato che così come è adesso è una sostanziale reintroduzione delle polizze pluriennali, vietate.

  5. Roberto

    Buongiorno, due anni fa ho acqquistato un veicolo nuovo, dopo circa un mese mi chiama la compagnia dove era attivo il finanziamento per propormi una piccola assicurazione aggiuntiva in caso di furto e incidente. Io scioccamente ho accettato anche se avevo già una assicurazione , ora vorrei disdirla , ho scritto un raccomandata e mi hanno negato la disdetta. Come posso fare?me la devo tenere per altri 4 anni?Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Verifica sul contratto, ma credo che questa polizza abbia scadenza annuale con possibilità di disdetta entro 60 giorni dalla scadenza.

  6. Alessandro

    Buonasera. Il 5 Giugno ho stipulato un contratto annuale per l’assicurazione del mio autoveciolo. Ho impostato il pagamento in due tranche (giugno – dicembre). Non c’è modo di interrompere (quindi una disdetta) il contratto e dal 5 dicembre cambiare compagnia (vorrei passare dalla tradizionale alla online)? Oppure devo per forza aspettare giugno 2016?

    • Esperto
      Esperto

      Giugno 2016. Il contratto è sempre annuale!

  7. Natale

    salve , ho avuto una lettera di recupero rata da parte di intrum justitia per una polizza del 26/07/2015 infortuni con la UnipolSAI di 82 euro che io non ho stipulato perchè non più cliente dal 2013 e tra l’altro avendo comunicato di persona in agenzia con i documenti della vendita del motoveicolo gia nel 2013. Adesso hanno tirato fuori questa polizza e pretendono il pagamento.

    • eugenio

      stessa identica situazione , a me scadeva il 3 novembre….
      mi è toccato pagare …sentito anche un avvocato , ti fregano cosi ,…l’RCA scade da sola , quella sul conducente è una polizza dalla durata di 5 anni , e devi mandare una raccomandata per disdirla.

    • Esperto
      Esperto

      Prova a contattarli e senti cosa dicono!

  8. Francesco

    Sono proprietario di un veicolo che ha in uso indebitamente la mia ex moglie con la quale sono separato da due anni ormai. Ho disdetto la mia polizza di cui ero anche contraente alla scadenza per non darle più la possibilità di usare il veicolo che non mi vuole restituire. Proprio oggi, ho scoperto che ha aperto una nuova polizza con un’altra assicurazione senza che io ne sapessi nulla, figurando come contraente. La mia domanda è: può fare una cosa del genere? Sono esasperato.
    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Tecnicamente è possibile, specialmente adesso che l’attestato di rischio è elettronico. Gli strumenti per impedire che la usi sono legali, e passano attraverso una denuncia alle autorità competenti.

  9. Marzia

    Gentilisimi,
    vi contatto per avere un parere su una problematica sorta tra la mia banca e il mio broker assicurativo.
    Avevo una polizza, obbligatoria per legge, sulla mia abitazione, stipulata con la banca, ma siccome pagavo un premio di Euro 400,00 all’anno ho pensato di rivolgermi al mio assicuratore (Generali) per farmi fare un nuovo preventivo. Il costo della nuova polizza era di circa la metà, quindi ho ho disdetto la vecchia con la mia banca il giorno 6 Settembre (60 gg prima della scadenza) e stipulato una nuova polizza con Generali il giorno 15 Ottobre.
    La banca ha contestato a Generali lo schema di vincolo, in breve la banca impone uno suo testo sullo schema di vincolo ed è irremovibile, Generali impone invece un suo schema di vincolo e anche loro sono irremovibili.
    Il risultato è che ora mi trovo a pagare due polizze, dato che la banca non riconoscendo la nuova polizza mi ha addebitato il rinnovo della polizza per un’altro anno.
    La mia domanda è questa: siccome la polizza con Generali è stata stipulata il giorno 15 Ottobre, ho facoltà di recesso con restituzione dell’importo già pagato di sei mesi?
    Il comportamento della banca è corretto, possono imporre un loro schema di vincolo, detto che Generali sostiene che fa decine di polizze legate ai mutui?

    • Esperto
      Esperto

      Quello delle polizze legate ai mutui è una argomento sempre spinoso, in quanto il libero mercato viene costantemente ostacolato dalle banche che cercano in tutti i modi di imporre le proprie polizze. Nel tuo caso non saprei dire chi ha ragione, ma sicuramente la tua banca starà facendo ostruzionismo. Un tentativo da fare potrebbe essere quello di rivolgersi ad un legale o ad una associazione di consumatori e verificare se ci sono gli estremi per contestare il comportamento della banca. Riavere il premio della generali lo vedo difficile…

  10. Palmira

    Salve, a fine dicembre 2014 ho stipulato una polizza d’assicurazione per 20 anni chiamata New Capital di Alleanza Assicurazioni. Ho pagato il premio fino al mese di Ottobre ma mi vedo impossibilitata a continuare. Vorrei sapere se posso annullare questo contratto e in che modo? soltanto inviando una raccomandata? Ho chiesto questo al mio assicuratore ma mi sono state fatte mille proposte per continuare e alla fine mi è stato detto anche che la polizza deve durare almeno 2 anni.
    Stavo leggendo nel mio contratto dove dice “Revoca della Proposta”: la proposta può essere revocata finche il contratto non sia concluso, mediante comunicazione da inviarsi….ecc. Le somme eventualmente pagate saranno restituite entre 30 gg dal ricevimento della revoca.
    Quindi mi domando, qui non parlano di nessun vincolo, come mai l’assicuratore dice che ci devo stare per 2 anni? mi prende in giro? Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      In effetti è anomalo, in genere vi è un limite annuale o per i primi 5 anni, a seguito di uno sconto. Verifica nuovamente sul contratto, e se non trovi niente di stranio, puoi disdire…. purtroppo però il prossimo anno lo dovrai pagare comunque, in quanto con ogni probabilità sarà richiesto un preavviso minimo di 60 giorni.

  11. gianluca

    una disdetta inviata intempestivamente (cioè fuori dai termini contrattuali previsti) s’intende valida per l’anno successivo, oppure necessità l’invio di cuna nuova disdetta?

    • Esperto
      Esperto

      E’ valida, a meno che nel testo vi siano deciture ambigue, tipo che fanno valere la disdetta solo se considerata valida per la scadenza oramai trascorsa.

  12. elisa

    Gentilissimi,
    l’assicurazione mi invita a pagare una polizza annuale sulla casa intestata a mia mamma (deceduta a marzo 2015).
    Ad inizio novembre ho inviato una raccomandata per disdirla (raccomandata inviata entro la data di rinnovo, fine novembre 2015, ma non entro i 60 gg).
    Mi è stato risposto che secondo l’art. 1899 cc devo pagarla piochè non puo essere annullata prima dei 5 anni dalla stipula.
    E’ vero?
    E se non la pago quali provvedimenti potrebbero prendere nei confronti degli eredi?
    PS E’ stata fatta la successione della casa a favore degli eredi (figli).

    • Esperto
      Esperto

      Per disdire non rispettando i termini (probabilmente vi è un vincolo di pluri-annualità dovuto a scontistica), devi verificare cosa prevede il contratto in caso di morte.

  13. paolo

    Buongiorno, ho un assicurazione sospesa da qualche mese, la pago semestralmente, mi rimangono ancora 2 mesi del primo semestre, volevo chiedere:
    Se vendo la macchina, posso richiedere un conguaglio dei 2 mesi che ancora non ho usufruito e far decadere il contratto senza pagare il secondo semestre?
    l’agenzia che mi effettuerà il passaggio di proprietà, è tenuta a rilasciarmi un attestato di vendita o un qualche cosa da portare a l’agenzia assicurativa in modo che attesti che l’auto non è più di mia proprietà e successivamente sciogliere il contratto assicurativo? grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si, è fattibile, ovviamente avrai un foglio di vendita!

  14. Nicola

    In merito ad un cambio societario, che comporto un cambio no la partita iva, a vostro parere la nuova Società può recedere dai contratti assicurativi in corso? L’articolo del codice civile a cui far riferimento è l’art. 1918 “Alienazione delle cose assicurate”?
    Grazie fin da ora.

    • Esperto
      Esperto

      Se la variazione comporta una vendita dei mezzi dalla vecchia azienda e re-intestazione alla nuova, è contestualmente possibile recedere dalle assicurazioni, come per ogni vendita.

  15. salvo

    buongiorno, ho acceso un mutuo 2 anni fa. fino all’ultimo giorno precedente al mutuo, chiedevo di poter leggere le condizioni dello stesso e della polizza vita che avrei poi firmato. ovviamente non ho visto nulla di tutto ciò se non il giorno del rogito: questo per quanto riguarda il contratto di mutuo. riguardo l’assicurazione vita legata allo stesso, mi sono dovuto recare il giorno dopo in banca per firmare il contratto che non avevo letto e che non mi fu fatto leggere neanche in sede di firma. mi fu soltanto illustrato quali sarebbero state le coperture: sembrava in effetti una buona polizza. a distanza di due anni, ho subito un intervento al ginocchio e sono adesso a casa perchè non posso camminare e non potrò tornare a lavoro prima di un mese se tutto andrà bene. mi sono ricordato che sulla polizza in questione, c’era anche qualcosa che parlava di tutela in caso di infortuni alla persona. l’ho letta per bene, mea culpa non averlo fatto prima. scopro così che non mi tutela in niente. non idonea ne al mio contratto di lavoro ne a niente che mi riguardi: unica clausola che mi copre, è quella in caso di morte, ma neanche per la morte dovuta a malattie. tra l’altro, mi sto documentando in merito, e ho scoperto che in fase di stipula di mutuo, la banca avrebbe dovuto propormi almeno due contratti non legati direttamente alla banca stessa. mi hanno fatto firmare, proposto, un unico contratto tra l’altro della stessa società della banca. mi saprebbe consigliare in merito? grazie

    • Esperto
      Esperto

      Potresti valutare se è possibile disdire in base alla clausola di reciprocità a seguito del tuo sinistro al ginocchio, ma in questa sede non saprei dirti se vi sono gli estremi.

  16. Michele

    Ho diverse polizze (auto ed altri rami) gestite da un broker a cui ho regolarmente firmato il mandato a suo tempo. Ai fini dell’interruzione del solo rapporto con il broker e non delle polizze, è sufficiente una disdetta del mandato al broker tramite pec?

    • Esperto
      Esperto

      Ritengo di si, a meno di specifici contratti.

  17. roberto

    ho l’assicurazione della vettura scaduta dovrei pagare la seconda semestralità ma sono disoccupato da molto tempo e non riesco a pagarla.

    C’è modo di disdire l’assicurazione?

    P.S tempo fa ho già usufruito della sospensione per problemi meccanici e poi l’ho riattivata

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no, salvo specifici accordi con la compagnia, la seconda rata va sempre pagata.

  18. francesca

    Buongiorno,
    mio padre ha accettato telefonicamente una polizza infortuni mesi fa e non ha mai ricevuto il contratto scritto. La polizza prevedeva 2 mesi di copertura a titolo gratuito con l’invio della polizza scritta e la possibilità di disdetta, ad oggi non abbiamo più ricevuto nulla ma pochi giorni fa ci hanno addebitato l’importo sul c/c.
    Questo è stato possibile in quanto mio padre ha altri finanziamenti con loro e quindi conoscono tutte le sue credenziali.
    Posso ora mandare una raccomandata di disdetta e chiedere il rimborso visto che non ha firmato nulla.
    Grazi per la risposta

    • Esperto
      Esperto

      Non è così semplice se ha effettuato una adesione telefonica vale infatti come firma. Bisognerebbe vedere sul contratto se vi sono altre vie d’uscita. In ogni caso, sollecitate l’invio della documentazione.

      • francesca

        ho trovato la legge n.21 del 21/02/2014 dove dice che la conferma telefonica non è sufficiente ci deve essere anche quella scritta e quindi si può chiedere il rimborso, può essere ‘

        • Esperto
          Esperto

          Prova a mandare una raccomandata A/R con toni duri alla compagnia, chiedendo l’immediata restituzione di quanto prelevato in quanto non avete mai ricevuto la proposta da controfirmare e dunque non sapete a cosa questo prelievo si riferisce.

  19. roberta

    Buongiorno,
    ho una polizza casa a rinnovo annuale, ma che mi lega fino a novembre 2017.
    A luglio ho cambiato casa e spostato residenza. La casa per la quale ho stipulato la polizza è in vendita e a breve ci sarà il rogito.
    Questa operazione può essere considerata come una possibile via d’uscita dalla polizza che per quest’anno è scaduta (e non ancora rinnovata ) il 2/11/15?
    La mia intenzione sarebbe cancellarla e volevo fare forza sul fatto che la casa a breve verrà venduta …
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Devi verificare cosa prevede il contratto per questo caso specifico, ovviamente dopo la vendita.

  20. Marco O.

    Per quale motivo le compagnie chiedono 2 mesi di preavviso della disdetta delle coperture aggiuntive? e perché non decadono automaticamente come la principale? e’ un tempo in cui prepararsi psicologicamente alla perdita del cliente? o un tentativo (nel mio caso riuscito) di abusare dell’impreparazione dell’assicurato a supporre la sola esistenza di un cavillo così ingiusto e inspiegabile? quale legislatore avrebbe mai introdotto un meccanismo così perverso se non uno fomentato dalla lobby degli assicuratori stessi? siete corresponsabili di questo stato di cose, attivatevi per modificarlo e migliorarlo.

    • Esperto
      Esperto

      2 mesi sono sempre la norma, la differenza è che per la copertura RCA (e solo per quella) esiste una legge che abolisce il tacito rinnovo, a cui ovviamente le compagnie sono costrette ad adeguarsi,…. ma di certo non si adeguano laddove non è necessario, vedi appunto sulle garanzie accessorie, ma, fai attenzione, solo quelle del ramo vita, perché quelle legate alla RCA per danni a cose sono soggetti alla medesima regolamentazione della RCA.

  21. paolo

    non rinnovo l’assicurazione da 1 anno perchè non ho usato la macchina, il mese di scadenza dell’assicurazione era maggio, ora se volessi rinnovarla con la stessa assicurazione, partirebbe da maggio o da novembre?

  22. MARCO

    Volevo fare una domanda:
    Ho stipulato un’assicurazione semestrale a novembra, è possibile non rinnovarla a maggio e poi assicurarla nuovamente a novembre? Avendo io un motociclo per i mesi estivi?

  23. Antonella gallo

    Buonasera , se una polizza rct aumenta di novanta euro posso non pagarla ? Sono obbligata al rinnovo e posso chiedere annullamento contratto senza aver fatto regolare disdetta

    • Esperto
      Esperto

      Se l’aumento è superiore al tasso di inflazione, ritengo che sia possibile dare disdetta fino al giorno di scadenza.

  24. alessia

    Salve, diversi mesi fa abbiamo mandato raccomandata alla nostra assicurazione per i mezzi aziendali e polizze Commercio scrivendo che intendevano annullare tutte le polizze stipulate alla scadenza senza rinnovi. Abbiamo scritto in modo generico perché diverse volte ci hanno fatto pagare le polizze commercio per mancata disdetta entro i 60 gg delle polizze ufficio,quindi abbiamo scritto “tutte le polizze”proprio per evitare problemi.
    Siccome in questi giorni scade una polizza di un mezzo quindi senza tacito rinnovo siamo coperti per i 15 gg successivi o la raccomandata annulla questa copertura di 15 gg?

  25. benedetta

    buonasera,ho pagato l’assicurazione auto il 28/8/2015 ,poi per questioni di prezzo gli ho detto di annullarla in quanto era molto costosa, i soldi che gli ho inviato ancora non gli ha mandati e sono due mesi e mezzo ,ma quanto tempo passa?grazie

  26. Roberto

    Salve, non ho versato il premio del secondo semestre, se a scadenza volessi cambiare compagnia perderò la classe di merito?

    • Esperto
      Esperto

      Per mantenere la classe, con la vecchia o un altra compagnia, devi pagare questo semestre, e farlo pure in fretta!

  27. Calogero

    vorrei sapere se la disdetta di una polizza infortuni va indirizzata presso l’agenzia dove si è stipulata o alla sede centrale.

    • Esperto
      Esperto

      L’indirizzo giusto dovrebbe essere riportato sul contratto.

  28. Duilio

    Salve a novebre 2014 ho stipulato un’assicurazione quinquennale incendio e furto su un’abitazione che ho successivamente venduto nell’agosto del 2015.
    Posso dare disdetta? e come? Dimenticavo che il contratto è quinquennale con sconto del 5% ai sensi della legge 99 del 23 luglio 2009
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Direi che hai diritto alla disdetta a partire dal 23 luglio 2016, con preavviso da inviare almeno 60 giorni prima per raccomandata a/r.

      • Duilio

        Mi scusi, ma il contratto è stato stipulato il 4 Novembre 2014, con durata 5 anni e sconto 5% secondo la legge 99 etc. per cui chiedevo quando posso dare la prima disdetta visto che ho venduto l’appartamento ad Agosto 2015.
        La ringrazio cordialmente

        • Esperto
          Esperto

          Perdonami, ho letto 2009 come stipula della polizza…. troppa fretta! Bisogna verificare se è prevista la rescissione per cessazione del rischio (vendita dell’immobile, appunto), la riposta può dartela il contratto.

  29. Clemente Romano

    Salve a tutti..Ho un quesito
    Ho contratto una polizza infortuni decennale l’anno scorso esattamente il 17 giugno 2014 con l’ina assitalia..quest’anno però ho cambiato assicurazione..mi arriva a casa una lettera dove mi viene chiesto di pagare il premio assicurativo…mi sono rivolto ad una agenzia ina più vicina è mi hanno detto che non posso disdire. .guardando su internet ho letto che la legge è cambiata e che il primo comma del art. 1899 del codice civile dice che: “in caso di durata poliennale ,l’assicurato ha facoltà di recedere annualmente dal contratto senza oneri e con preavviso di sessanta giorni “e questo è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n.26 del 1 febbraio 2007..
    Adesso vi chiedo l’agenzia poteva farmi questo contratto?
    Questa polizza infortuni posso disdire?

    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Ipotizzo che vi sia un vincolo dovuto ad uno sconto per poli-annualità, è un escamotage molto usato… verifica sul contratto.

      • Clemente Romano

        Ho visto che mi hanno applicato uno sconto del 5 %…e così sono stato fregato alla grande.
        Quindi non posso fare nulla?
        Dopo 5 anni la posso disdire?

        • Esperto
          Esperto

          E’ così. La pluri annualià, uscita dalla porta, rientra dalla finestra con questo odioso cavillo…

  30. Stefano

    Buongiorno
    Posso recedere la mia assicurazione dopo 6 mesi ? Al pagamento semestrale diciamo.
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Assolutamente no, il contratto è annuale. A meno di vendita del veicolo.

  31. Melissa

    Buongiorno, ho due polizze vita con AXA MPS, hanno entrambe la stessa decorrenza il 16/09/2015 una di durata 20 anni, il contraente è la mia società e in caso di morte dell’assicurato (me medesima), il beneficiario delle prestazioni sarà il contraente. Ho chiamato il numero verde e l’operatore mi ha risposto che posso chiuderla ma devo aspettare almeno 30giorni, i 30 giorni dalla decorrenza? E’ vero? perché in questo caso sono passati. Nel piano dei versamenti però c’è scritto che ha scadenza il 16/09 di ogni anno. L’altra ha durata 5 anni e i beneficiari sono gli eredi. Mi piacerebbe disdirle entrambe, come posso fare?

    • Esperto
      Esperto

      Le hai stipulate entrambe il 16/09 di quest anno? Non sei più in tempo per esercitare il diritto di recesso 830 giorni), quindi puoi solo inviare disdetta alla scadenza annuale. La cosa è possibile solo se non vi sono vincoli di pluri-annualità (in genere legati a sconti e ammessi dalla legge), nel qual caso il termine minimo di disdetta è di 5 anni.

  32. carlo

    Salve,volevo sapere dopo quanto tempo si prescrive la possiblità che l’assicurazione possa emanare contro di me un decreto ingiuntivo di pagamento per assicurazione che avrei dovuto ripagare visto che c’era scritto”tacito rinnovo”. Ad ora non ho ricevuto nessuna comunicazione ma vorrei sapere fino a quando poteri aspettarmi qualcosa!grazie

    • Esperto
      Esperto

      Direi entro 1 anno dalla scadenza della rata.

  33. giovanni

    auto assicurata rca con scatola nera satellitale ,se voglio cambiare assicurazione devo disdire l’assicurazione 15 giorni prima della scadenza, per la scatola nera?

    • Esperto
      Esperto

      No, però verifica cosa prevede il contratto in merito alla disinstallatone della scatola.

  34. Francesco

    Salve,
    ho cambiato assicurazione, con scadenza 10.10.2015, e sono passato ad altra compagnia. Adesso mi viene chiesto di pagare l’intero anno della polizza infortuni e la tcm. Non ho fatto disdetta, mi sembra siano 60 giorni prima della scadenza della polizza. Questo importo è dovuto?
    Inoltre mi è stato installato un apparecchio satellitare in modo gratuito ma adesso visto la restituzione dello stesso mi viene chiesto di pagare per lo smontaggio. Ho letto di una legge Monti dove viene citato che i costi dello smontaggio e montaggio sono a carico dell’agenzia. Ho chiamato il call center ma mi viene detto che la mia compagnia non rientra nella suddetta legge ed i costi di smontaggio sono a mio carico, mentre in agenzia mi viene riferito che comunque i costi per lo smontaggio sono sempre a mio carico. Volevo sapere come si svolge la procedura in questo caso.
    Grazie, anticipatamente.

    • Esperto
      Esperto

      Per la polizza infortuni purtroppo è normale, ne parliamo diffusamente nell’articolo. Quanto alla scatola nera, ogni compagnia sembra continuare a fare come vuole… verifica comunque sul contratto, qualcosa c’è scritto sicuramente.

  35. Jimmy

    Salve, sto vendendo l’auto e sto in scadenza del 1° semestre assicurativo: posso rescindere dal contratto senza pagare il secondo semestre? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Più o meno. Subito dopo la vendita chiedi l’annullamento del contratto alla tua compagnia, ti sarà fatto un calcolo a saldo, perché devi pagare per intero l’IVA dell’annualità. Per questo, se acquisti un’altra auto, è più conveniente trasferirla che annullarla e riaprirne un’altra.

      • Jimmy

        Grazie, è stato molto gentile, veloce ed esaustivo. La ringrazio per il suggerimento del trasferimento della polizza, ma ho una situazione un po’ più complicata che non ho spiegato prima: l’auto e la assicurazione è a nome di mia figlia che non è a mio carico familiare e non abita con me; ora lei deve acquistare un auto nuova e dare indietro la sua auto, ma, per motivi che tralascio di specificare, non può intestarla a suo nome e quindi dovrei intestarmela io che tra l’altro poi potrei usufruire della Legge Bersani con la mia compagnia assicurativa e non mi converrebbe trasferire la sua assicurazione.

        • Esperto
          Esperto

          E allora fate la fine contratto, ma come dicevo, il saldo sarà un po’ meno della seconda rata, quindi anche dando disdetta a 6 mesi esatti, qualcosa dovrete pagare.

  36. Fabio

    Buon giorno, io ho una polizza vita stipulata nel 2003. Quando ho chiesto un cambio beneficiario si sono accorti che a maggio 15 non l’hanno rinnovata perche’ si sono dimenticati di avvertirmi per il pagamento, quindi la compagnia ha chiuso la polizza.
    Ora me ne propongono una nuova con altre condizioni.
    Secondo voi posso fare qualcosa per riavere la vecchia polizza? Se mi fosse successo qualcosa avrei avuto delle possibilita’ di rivalsa?
    Grazie per il vostro tempo

    • Esperto
      Esperto

      Suggerisco intanto di fare una verifica sul contratto, per capire se la chiusura della polizza è stata fatta nei termini, o se era previsto, ad esempio, un preavviso nei tuoi confronti.

  37. Pietro

    Domanda su un RCA: la polizza mi scade il 12/12/15, ma sono stato indirizzato una compagnia più concorrenziale e voglio cambiare.
    Ho una polizza con RCA + cristalli + soccorso, e massimali più alti del minimo di legge, tutto stulo stesso foglio (contratto). In un foglio aggiuntivo acconsento a tali massimali più alti e ad una franchigia sui cristalli.
    Avrò problemi? Quando riceverò l’attestato di rischio sarò sicuramente fuori dai 60gg, lo sarei già edesso…
    Il nuovo premio per il 2016 lo comunicano dopo l’attestato praticamente al momento di pagare.
    Come faccio? Avrò problemi? Sul foglio informativo (50 pagine) c’è nessuna menzione di disdette per cristalli ed assistenza.

    • Esperto
      Esperto

      Non credo ci saranno problemi, in genere la copertura che necessita di disdetta è quella sul conducente, che rientra nel ramo polizze vita, ma non mi sembra che tu la abbia.

  38. Lapo

    Buongiorno,
    a giugno 2015 ho pagato il premio unico per un’assicurazione vita della durata di 10 anni. Ad oggi, dopo diversi solleciti, non ho ancora ricevuto il contratto dalla compagnia assicurativa. Però il premio lo hanno incassato circa una settimana dopo. Volevo sapere se per questa mancanza della compagnia posso esercitare il recesso. Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Difficile dare una valutazione, bisognerebbe capire come hai manifestato interesse alla polizza, se online o meno, cosa hai eventualmente già firmato… comunque il pagamento rappresenta un forte segnale da parte tua, come e più di una firma, quindi la vedo dura…

  39. Emanuela

    Salve, ho una polizza per infortuni con scadenza 26/01/2016 con tacito rinnovo annuale. Sono a conoscenza che per disdire il contratto devo inviare una A/R 60 giorni prima della scadenza, ma a causa trasferimento vorrei inviare sin d’ora la disdetta. Mi chiedo, posso indicare una data di disdetta nella lettera, tipo il 31/10 2015? Oppure non ha nessun valore e la scadenza rimarrà cmq il 26 gennaio prossimo?
    Grazie per la collaborazione.

    • Esperto
      Esperto

      La scadenza è comunque il 26 gennaio, ma la lettera la puoi inviare anche adesso,s enza problemi.

  40. Zak85

    Salve,
    Sto in scadenza del primo semestre assicurativo della mia seconda auto, in questo caso posso congelare o sospendere l’assicurazione o una rescissione?
    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Puoi sospendere la polizza,… purtroppo non il pagamento della seconda rata, ma se la sospendi prima della scadenza del semestre, potrebbe essere che la compagnia rinvii la sua richiesta di pagamento (raro, ma può accadere).

  41. Silvia

    Buongiorno,
    poniamo il caso un contratto Rca viene assunto in modo errato, e l’errore all’origine e’ commesso dall ‘assuntore ( agenzia assicurativa) , la Compagnia, dopo un paio di mesi e dopo aver effettuato i dovuti controlli, emette un’appendice di integrazione del pagamento nei confronti dell’assicurato che, si rifiuta di pagare.
    Puo’ quest’ultimo rescindere il contratto?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      E’ una situazione non normata, sempre difficile da dirimere, bisognerebbe dimostrare chi ha sbagliato, ma il punto è che la compagnia farà di tutto per tenersi il cliente e farlo pagare, conscia che difficilmente sarà intentata causa.

      • Antonella

        Mi scusi in riferimento a cio’, io sto in questa situazione che ha del paradossale con Sesto senso Allianz, hanno ammesso di aver sbagliato; adesso io ho fatta richiesta di attestato di rischio regolarizzato, perché non è stato appunto regolarizzato da un anno; perché il contratto e’ ststo erroneamente stornato da loro e adesso mi chiedono cifre assurde da pagare; quindi non posso procedere ad assicurarmi presso un’altra compagnia perché si rifiutano di regolarizzare l attestato nonostante l errore sia il loro….

  42. Angelo

    Ho stipulato una polizza vita con scadenza annuale il 20/9/2015, scadenza non ricordata dalla mia agenzia è che solo oggi dopo una mia telefonata mi informa che a causa di un’assorbimento di agenzia assicurative hanno dovuto procedere ad una modifica dei massimali- condizioni- premio ed esigono il pagamento. Posso rescindere dal contratto in questo caso?

    • Esperto
      Esperto

      Si, se l’aumento è consistente, ma c’è un problema, tale recesso poteva essere comunicato entro la scadenza, ma ovviamente tu non potevi farlo non sapendo l’entità dell’aumento. In questi casi la soluzione giusta è imporsi affinché sia rinnovata al medesimo prezzo.

      • Angelo

        Loro oltre al premio mi hanno variato tutti i criteri del contratto precedente e quindi è stata stravolta completamente la mia copertura in vari punti. L’aumento economico è minimo, ma sono i massimali e le condizioni il mio problema.
        Loro non sono dovuto a rispettare il contratto precedente e al massimo farmi un’aumento economico?

        • Esperto
          Esperto

          In questa situazione, a mio giudizio puoi chiedere una rescissione, ben sapendo che la compagnia farà ostruzionismo.

  43. franco

    da quaranta anni pago un assicurazione di un negozio a luglio scopro che detta assicurazione copre solo incendio a luglio ho chiesto spiegazioni che non mi ha dato ho fatto presente che non si puo avere un assicurazione solo incendio quando l’altro giorno i ladri hanno scassato la vetrata be mi ha detto che la mia assic e solo x incendioho fatto presente che ho pagato un assic che non e servito anientevolevo dare disdetta ora e possibile scadeva il 03.10.15

    • Esperto
      Esperto

      Ciò che è nella copertura dovresti averlo controfirmato nel contratto, quindi non vedo argomenti per appellarsi. Non credo neanche tu possa appellarti al diritto di reciprocità, in quanto non è un sinistro contemplato dalla polizza.

  44. cristina

    sono dipendente di una società che si è affidata ad un broker per la gestione delle assicurazioni (rc auto, responsabilità civile, ufficio…)
    il nostro broker ci invia circa 20/25 gg prima della scadenza di ogni polizza un avviso di rinnovo.
    il 2 ottobre mi è arrivato quello per il rinnovo della polizza assicurativa per l’ufficio. non trovandoci in una situazione economica ottimale l’amministratore mi ha detto di sospenderla.
    ma il broker mi ha fatto presente che la disdetta per queste polizze va fatta 60gg prima della scadenza.
    noi azienda abbiamo peccato di superficialità…ma il broker, visto che di sua spontanea volontà effettua questo servizio di promemoria, non dovrebbe farlo in modo tale che il cliente abbia eventualmente il tempo per inviare la disdetta?
    grazie e buon lavoro.

    • Esperto
      Esperto

      Certo, moralmente avrebbe anche questo compito, ma di fatto non potete appellarvi a questo per non pagare.

  45. Rossy

    Buongiorno, avevo in piedi da anni una polizza infortuni/malattia di cui ho dato disdetta/recesso nel dicembre 2014. Vorrei cortesemente sapere se è obbligatorio pagare tutto il premio annuale o posso chiedere lo storno di una parte in quanto la polizza decorreva da ottobre 2014 e in aprile 2015 scadeva la seconda rata semestrale. A tutt’oggi la polizza non risulta attiva ma sospesa in quanto il premio che mi chiedono di pagare per il secondo semestre non è stato versato. Grazie mille!

    • Esperto
      Esperto

      A mio giudizio, tu devi pagare entrambe le rate semestrali, poi la disdetta sarà valida da ottobre 2015.

  46. Gabriella

    Buona sera,
    ho fatto recesso di una polizza vita nei termini. Sono passati oramai 40giorni e non ho ancora avuto il rimborso del premio versato. Ho cercato di contattare il consulente ma senza successo, ovvero quando dico chi sono fa cadere la linea. Cosa posso fare, visto che da contratto dovevano effettuare Il bonifico entro i 30 giorni dalla disdetta?
    Grazie e saluti G.

    • Esperto
      Esperto

      Invia una messa in mora per raccomandata a/r.

  47. Emanuele

    Salve ho questo quesito: nel Giugno 2015 scadeva la mia RC professionale. Faccio un altro contratto con altra compagnia. La compagnia precedente, mi chiama ora, dicendo che devo rinnovare la polizza ( nel contratto era inserito purtroppo il tacito rinnovo, e verbalmente mi avevano detto che non c’era). Entro quanto possono chiedere il pagamento del premio?Esiste un termine entro il quale posso dire che non sono tenuto a pagare nonostante ci fosse il tacito rinnovo?? Grazie in anticipo!!

  48. Francesco

    Ciao ho un bel quesito da porVi!…Sicccome mi accingo a cambiare la polizza assicurativa RCA avendo riscontrato dei preventivi grazie a Dio a me più favorevoli…ma purtoppo aimè è tardi per far la disdetta a termini di legge della polizza infortunio conducente(confesso che ero del tutto estraneo a questo meccanismo pseudo-occulto che c’è dietro quest’altra polizza)…e quindi mi tocca pagarla a questo punto. il punto è posso essere comperto per queste due diverse tipologie da compagnie tra loro completamente differenti?…almeno per quest’anno in fase transitoria ripromettendomi di sistemare il tutto nei mesi a venire trasportando anche l’infortunio conducente in questa nuova compagnia. Grazie dell’aiuto Francesco

  49. Armando

    Salve. Nel mese di giugno 2015 ho cambiato fornitore energia elettrica. Nell’ offerta è compresa una assistenza gratuita all’ interno della casa di Europ Assistance Italia. Il contraenre è ENEL che sottoscrive la polizza a favore dei clienti di ENEL ENERGIA per conto della medesima, per 730 giorni senza tacito rinnovo. Alla scadenza del periodo dovrò inviare raccomandata di disdetta? In attesa, cordiali saluti e grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Davvero non saprei cosa rispondere, bisognerebbe leggere il contratto!

  50. Marco

    Salve, vorrei, gentilmente, avere delucidazioni sul seguente questione: lo scorso 30 settembre mi è scaduta la polizza RCA e nel frattempo avevo trovato una diversa compagnia assicurazione con la quale risparmiare un bel po’ sul premio assicurativo. L’agente della “vecchia” assicurazione mi dice che, però, avendo in precedenza sottoscritto con loro anche la polizza “infortuni del conducente” la stessa, non essendo stata da me disdettata entro 60 giorni dalla scadenza deve essere pagata in ogni caso, anche se cambio società di assicurazione, essendo una polizza a parte rispetto a quella RC. Ho riletto il contratto assicurativo ed ho notato che il numero di polizza della RC e quello della polizza “infortuni conducente” è il medesimo, come ad evidenziare che si tratti di un unico contratto. Ora le chiedo: se la polizza infortuni è “inclusa” nell’unico contratto da me sottoscritto può la stessa avere modalità di disdetta/rinnovo differenti rispetto alla polizza principale? La ringrazio anticipatamente….

    • Esperto
      Esperto

      Dovresti andare anche a vedere sulle condizioni di contratto cosa si prevede per la disdetta di questa copertura.

  51. pat

    Salve, ho stipulato un contratto assicurazione All+ con un intermediario di Allianz al quale, per ben la seconda volta , prima semestre mi fa arrivare tardi il tagliando e nella 2°semestralità addirittura non me lo ha ancora consegnato sebbene pagato anticipatamente: loro sostengono di avermelo spedito ma io non ho ricevuto niente ed esigo il duplicato da consegnare in agenzia ! Rischio MULTA e cosaltro, ma non hanno intenzione di farmelo avere perchè scaduta quiestanza sono scoperta da quasi 3 settimane. Vi prego di consigliarmi urgentemente …Grazie tante

    • Esperto
      Esperto

      L’unica cosa da fare è sollecitarlo, sia per raccomandata, che di persona e/o telefonicamente, fino a sfinirli….

      • pat

        Ok, ma cosa rischio con le forze dell’ordine nel frattempo? C’è rischio di sequestro auto?
        Grazie ancora e complimenti per il forum

        • Esperto
          Esperto

          Dipende. Bisognerebbe capire se il premio è stato versato alla compagnia o meno. Se non è stato pagato, non sei coperta… con tutto quello che ne consegue… prova a fare una verifica su: ilportaledellautomobilistaPUNTOit sezione servizi online, copertura RCA veicolo.

  52. Pietro

    Buongiorno, ho una polizza infortuni presso la compagnia di assicurazione Generali Ina assitalia. Sul contratto ho come data effetto 5/12/2010 e scadenza 5/12/2020. Volevo avere conferma se potevo recedere mandando raccomandata con ricevuta di ritorno entro il 5/10/15 (60 giorni prima della scadenza del quinquennio). Grazie

  53. Norma

    Buongiorno, avrei dovuto inviare la disdetta di una polizza infortuni 60 giorni prima Ora non sono più dentro i 60 giorni. Posso impugnarla essendo una clausola vessatoria e farmi accettar la disdetta nei 30 giorni? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      No, la legge parla di 60 giorni, avresti potuto farlo ad esempio se il contratto parlava di 90 giorni, ma eri sempre entro i 60.

  54. alessandro

    Buongiorno, polizza infortuni della durata di un anno tacitamente rinnovata di anno in anno.
    Le condizioni prevedono la disdetta con raccomandata entro 60 gg dalla scadenza (nessun altra opzione).

    Una disdetta tramite pec sostiurebbe l’invio della raccomandata?
    grazie

  55. Angelo

    Buongiorno,
    a seguito di solleciti di pagamento relativi ad una polizza di Responsabilità Civile della mia azienda, attualmente inattiva ma di cui mi sono scordato di comunicarlo alla Compagnia, ho ricevuto solleciti ed anche l’intervento di un ufficio di recupero crediti.
    A seguito di ciò ho provveduto a bonificare loro il solo importo della rata scaduta senza le spese da loro pretese per il recupero, mo ho ricevuto comunicazione che se non pago anche quelle non possono incassare la rata, è corretto? Sono effettivamente dovute o posso pretendere la messa in copertura e se credono facciano pure un azione per il recupero delle sole spese?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      A chi hai pagato la somma, alla compagnia oppure alla società di recupero crediti?

      • Angelo

        Alla Compagnia, per la precisione al broker presso cui avevo stipulato la polizza che mi ha rilasciato la quietanza che era in suo possesso e che a sua volta ha comunicato l’incasso alla Compagnia (agenzia), ma ricevendone il diniego di cui ho scritto.

        • Esperto
          Esperto

          A meno che non ti sia anche ritornata la somma, non fare altro…. se vorranno anche i soldi della riscossione, dovranno far causa… voglio proprio vedere!

  56. Beatrice

    Buongiorno, il 31 ottobre mi scade l’assicurazione della moto. Posso non rinnovarla e non stipulare altro contratto di assicurazione fino alla prossima primavera quando riprendero’ ad utilizzare la moto?

    • Esperto
      Esperto

      Si, basta che questa sia la scadenza annuale e non semestrale.

  57. michele

    Salve, ho stipulato anni fa un’assicurazione per il mio negozio…. e per quest’anno nn sono riuscito a pagarle
    adesso mi e’ arrivata una notifica di pagamento aumentata di ben 480€ volevo capire se pagando ad oggi la polizza sara’ valida fino a ottobre 2016 o scadra’ regolarmente nei termini della polizza esistente?…dovevo pagarla a maggio 2015 con validuta’ un’anno

    • Esperto
      Esperto

      Sicuramente avrà decorrenza dalla data di scadenza precedente, quindi scadrà a maggio 2016.

  58. luca

    Salve..mi è scaduta l’assicurazione con generali passando regolarmente con vittoria..preciso che collegata alla rca e sulla targa mi avevano fatto un polizza infortuni di euro 47…ancora oggi mi chiedono di pagare i due anni di arretrato…ma scusate, se la polizza era collegata alla targa con il contratto generali ed io non sono più assicurato con loro devo per forza pagare?…so che esiste una nuova normativa in merito ma non la trovo….ma aiutate?….perché pagare se ora la mia assicurazione è vittoria e quindi nn ho più garanzia con la vecchia….è possibile ricevere la risposta su ******* .grazie anticipatamente

    • Esperto
      Esperto

      Le risposte qui sono sempre pubbliche perché possono essere utili per tutti i lettori.
      Tu avevi una copertura aggiuntiva con un contratto a parte rispetto alla RCA, che purtroppo necessita di una disdetta dedicata. E’ un caso tristemente frequente. Paga e togliti dalle seccature. Ma soprattutto, invia la disdetta, altrimenti rimarrai sempre assicurato!

  59. Diego

    Salva
    Ho un problema e volevo sapere a cosa vado incontro. Io per motivi di lavoro sono all’estero e ho stipulato una rca per un’auto che ho in paese dicendomi che la potevo bloccare e riattaccare quando volevo, per farmi risparmiare mi hanno consigliato di installare un satellitare e fino qui nessun problema fino al giorno che volevo bloccarla mi sono sentito rispondere che avendo montato in sattelite non potevo bloccarla. Cosa posso fare adesso? Se non rinnovò i 6 mesi vado incontro a qual cosa? Perdo la classe?

    • Esperto
      Esperto

      SI, è certa la perdita della classe in assenza di pagamento della seconda rata. Allo stato attuale l’unico modo per dare disdetta è vendere l’auto (anche ad un familiare…).

  60. Eugenio

    Buonasera. Avrei due quesiti da porre. Sto procedendo alla surroga del mio mutuo prima casa stipulato con la Banca (A) che mi ha imposto, “giustamente”, l’assicurazione obbligatoria incendio e scoppio con sua compagnia di assicurazione. Tale assicurazione viene pagata dilazionata per tutta la durata del mutuo (20 anni) con una rata annuale.
    Dovendo procedere alla surroga con altro istituto di credito, mi chiedevo: devo proseguire con il pagamento delle rate residue ogni anno comunicando il mio nuovo C/C sul quale addebitare o devo inviare disdetta e stipulare un’altro contrarro di assicurazione?

    Il secondo punto è che la Banca (B) per procedere alla surroga mi impone l’assicurazione vita legata al mutuo. Quella proposta dalla banca non è malvagia in quanto ricompre molte cause di morte e anche perdita di lavoro, inoltre la pagherei in aggiunta alle mie rate di mutuo mensili.
    Mi chiedo solo se è possibile stipulare tale polizza – e soprattutto che tipologia di polizza va stipulata – con altra compagnia assicurativa.
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Le banche fanno di tutto per rivendere polizze e tenersi il cliente, ma la legge consente una certa libertà. Le due cose stridono e spesso per evitare complicazioni si finisce con il fare tutto con l’istituto di credito… vedi tu il da farsi, studia bene le polizze, le clausole di rescissione e valuta se hai voglia di “scontrarti un poco” con la banca o, al contrario, farli contenti e acquistare il loro prodotto…

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)