Agevolazione IVA 4% acquisto auto, minore a carico al 50%

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #4143
    Avatarvincenzo
    Ospite

    Ho un figlio minore disabile per il quale spettano le agevolazioni del 4% per l’acquisto e del 19% irpef essendo minore è al 50 a carico mio e per il restante di mia moglie.

    Il concessionario sostiene che se vogliamo l’agevolazione IVA l’auto deve essere cointestata a me e mia moglie ma la circolare dell’Agenzia delle Entrate non lo specifica e parla solo di familiare a carico senza specificare la percentuale. Chi ha ragione?


    #4148
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Vincenzo, è in effetti un caso particolare, non affrontato in maniera diretta da alcuna legge, dobbiamo quindi basarci su interpretazioni.

    Per quanto riguarda la detrazione del 19% irpef penso sia corretta l’interpretazione del concessionario, ovvero che per beneficiarne per intero l’auto debba essere cointestata: in questo modo la detrazione spetterebbe per metà a ciascun genitore. In caso di mono-intestazione, ritengo che questi potrebbe detrarre comunque il solo 50%, e l’altro niente.

    L’agevolazione IVA non è una detrazione e in effetti anche nella legge 104 segue regole leggermente diverse, tuttavia la mia interpretazione è che, anche in questo caso, sia necessaria la cointestazione, identificando i due genitori che si dividono il carico del disabile come una sorta di unica persona, teorica, la quale abbia il pieno carico fiscale, come a norma di legge 104. In effetti differenza della detrazione è difficile capire se in caso di mono-intestazione il beneficio sia ugualmente utilizzabile, oppure non fruibile. Tenderei ad escludere che se ne potrebbe, in tal caso, beneficiare per metà come per la detrazione.



Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.