Assicurazione ASI a tariffa fissa e legge Bersani

Home Forum Assicurazioni Auto Assicurazione ASI a tariffa fissa e legge Bersani

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 2 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #6454

    Paolo

    Buongiorno a tutti.
    Mi rivolgo a voi in quanto mi trovo in una situazione particolare.

    Sono attualmente proprietario di una vettura storica iscritta ASI assicurata in classe di merito CU 1 con un contratto Bonus/Malus in scadenza il 27/09/2015. Vorrei passare ad un contratto a tariffa fissa con franchigia nell’ottica di risparmiare, utilizzando il mezzo prevalentemente per scampagnate domenicali.
    Contemporaneamente, intorno al 05/10/2015 (circa 10 giorni dopo) dovrei perfezionare l’acquisto di una utilitaria da utilizzare quotidianamente.

    Se il 28/09/2015 la vettura storica diventasse assicurata a tariffa fissa con franchigia, perderei immediatamente l’attestato di rischio e la relativa possibilità di usufruire della Legge Bersani?
    Dato che la differenza tra ripartire dalla 14° classe ed usufruire della 1° del veicolo storico è di oltre 600 Euro, vorrei pensarci bene, prima di fare un passo falso.

    Grazie a tutti!


    #6457
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Con ogni probabilità non ci saranno problemi e ti spiego perché.

    La polizza “a tariffa fissa” con franchigia molto probabilmente continuerà a far decorrere l’attestato di rischio e la classe di merito, con i suoi bonus e malus… la differenza sta nel fatto che il premio sarà sempre il medesimo indipendentemente dalla classe e dallo storico sinistri. In genere per le polizze ASI è così, quindi non ci sarebbe perdita della classe.

    Se invece vi fosse perdita della classe (chiedi alla compagnia), penso proprio che sarebbe consigliabile variare do aver assicurato la nuova auto.

    Nota che una soluzione ottimale, in ogni caso, sarebbe quella di assicurare la nuova auto usando DIRETTAMENTE l’attestato di quella ASI, “sbloccandolo” in qualche modo, ad esempio facendo un contratto di conto vendita dell’auto ASI… tanto la sua ri-assicurazione costerebbe sempre la stessa cifra anche se in classe 14 o addirittura 18.



Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Assicurazione ASI a tariffa fissa e legge Bersani
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">