Attestato di rischio auto storica non valido per auto nuova?

Home Forum Assicurazioni Auto Attestato di rischio auto storica non valido per auto nuova?

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 3 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3620

    Emanuele

    Buongiorno,
    avendo da tempo una auto aziendale, ho lasciato a riposo il mio vecchio attestato di rischio (1^ classe) per oltre 4 anni e l’ho poi riattivato per assicurare una auto di 45 anni storica che ho acquistato.
    Ora, siccome sta per scadere il termine dei 5 anni anche di un ulteriore attestato di rischio di mia moglie (sempre 1^), il mio assicuratore, asserendo che il mio (riattivato) non vale piu’ per auto normali, mi consigliava di riattivare in qualche modo quello di mia moglie per non rimanere senza attestati buoni in famiglia (tra poco prende la patente mia figlia)… magari vendendo la storica (una fiat 500) a mia moglie, sospendendo il mio attestato, ed assicurandola come vettura normale con il suo attestato ad oggi inattivo.

    E’ corretto il ragionamento del mio assicuratore o è inutile spendere ancora soldi per passaggi e varie?
    E’ un po’ complesso, ma mi sa che se non mi muovo la mia famiglia si ritrova in 14^ classe dopo tanti sacrifici e niente incidenti!
    Grazie


    #3631
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Il tuo assicuratore si sbaglia.

    Le autovetture iscritte ASI, a libretto rimangono pur sempre veicoli della categoria autovetture, per cui non vi è distinzione e gli attestati di rischio possono essere trasferiti dall’una all’altra tipologia senza problemi.

    Nel vostro caso, il contorto consiglio dell’assicuratore potrebbe però avere un’utilità: vi ritrovereste con due, anziché uno, attestati “veri” in classe 1, di cui il tuo libero ed utilizzabile direttamente per un’altra vettura intestata a tuo nome. Questo garantisce notevole risparmio rispetto ad acquistare (ad esempio) un’auto a nome di vostra figlia ed assicurarla a suo nome con legge Bersani, pur sempre in classe 1.
    In alternativa, per risparmiare la voltura… comprate la nuova auto prima che scada l’attestato di tua moglie, intestandola a lei!



Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Attestato di rischio auto storica non valido per auto nuova?
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">