Attestato di rischio scaduto

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #8355
    AvatarGiuseppe
    Ospite

    Salve,

    posseggo uno scooter fermo in garage, assicurato per l’ultima volta nel 2009, e che adesso vorrei rimettere in sesto e assicurare nuovamente.

    Essendo scaduta la validità del vecchio attestato, credete sia possibile richiedere un duplicato dell’attestato di rischio alla vecchia compagnia per evitare di finire in 18 cu all’atto della nuova sottoscrizione?

    Grazie


    #8360
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    L’attestato di rischio ha validità di 5 anni, trascorsi i quali si perde la classe ed il relativo storico.

    Nel tuo caso quindi siamo ampiamente oltre i termini e riassicurare questa moto sarà un problema. In assenza di un attestato, anche scaduto, la moto andrà appunto in una altissima classe CU 18, ma con l’attestato scaduto andrà almeno in classe CU 14, meno peggio.

    Se non hai modo di avere il vecchio attestato, prima di andare in classe 18 puoi valutare la vendita della moto ad un familiare in modo da andare in classe CU 14. Con la voltura avresti anche la possibilità di applicare la legge Bersani se in famiglia vi sono altre moto assicurate.



Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.