Auto cointestata, cambio contraente e legge Bersani

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #7759
    AvatarAngelica
    Ospite

    Buonasera, avrei bisogno di alcuni chiarimenti.

    Possiedo un’auto cointestata a me e mia madre, che non siamo più conviventi; l’assicurazione è sempre stata intestata a mia madre (CU 1), ma l’anno scorso ho deciso di farla a nome mio dal momento che ormai mia madre non guida più e di fatto uso solo io l’auto in questione. Ho quindi aderito ad una polizza online inserendo tutti i dati richiesti; alla voce “vuoi usufruire del decreto Bersani” ho confermato la scelta perché mi era stato detto (a questo punto credo erroneamente) che dal momento che l’auto era cointestata anche se non eravamo conviventi potevo comunque prendere la classe di mia madre.

    Ora la polizza è in scadenza e valutando nuovi preventivi sono emersi i dubbi: ho sbagliato nell’applicare la legge Bersani? E se sì, come posso regolarizzare la mia posizione?

    Grazie,

    Angelica


    #7784
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Si, hai sbagliato. Tu dovevi fare una nuova polizza usando DIRETTAMENTE l’attestato di rischio prodotto alla fine della annualità con tua madre contraente. Essendo l’auto cointestata, questo può essere usato indifferentemente da tu o tua madre per una polizza su questo veicolo.

    Richiedendo la legge bersani hai interrotto il precedente storico e ne hai attivato uno nuovo con una forte penalizzazione. Non te ne eri accorta in fase di calcolo del prezzo? Peraltro, l’applicazione della legge Bersani non doveva essere consentita in quanto non si trattava di veicolo appena acquistato.

    Io ti consiglio di contattare l’ultima compagnia e provare a far rettificare il tutto, magari con la promessa di riassicurarsi da loro (almeno per un anno…).



Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.