Auto contestata padre e figlia, padre deceduto: si può vendere?

Home Forum Assicurazioni Auto Auto contestata padre e figlia, padre deceduto: si può vendere?

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 2 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #5630

    Alessandra

    Ho una macchina cointestata con mio padre. Mio padre è morto 2 anni fa. La macchina l’anno scorso a giugno si era rotta e la volevo rottamare. Adesso vengo a sapere che la mia macchina dopo un anno quasi, è stata aggiustata da un carrozziere, adesso potrei fare il passaggio di proprietà con lui anche se mio padre è morto?
    Grazie


    #5633
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Permettimi innanzitutto un pizzico di curiosità per questa situazione: questo carrozziere per aver proceduto “a sorpresa” alla riparazione del veicolo, doveva avere un legame particolare con tuo padre, oppure l’auto è un modello particolare degno di interesse….

    Ma veniamo a noi: l’auto è vendibile anche dopo molto tempo dal decesso, tuttavia la legge imporrebbe la voltura agli eredi aventi diritto entro 6 mesi dal decesso: facendola dopo, si può incorrere in sanzioni, peraltro non elevatissime e sulle quali spesso viene chiuso un occhio. La voltura risulta però complicata dal fatto che la quota parte di tuo padre dovrà prima passare obbligatoriamente a tutti gli eredi, quindi tutti i comproprietari potranno fare una seconda voltura a favore del compratore. Doppie spese, dunque, tuttavia alcune province applicano agevolazioni su questa doppia imposizione di IPT, quando le due volture vengono fatte in contemporanea.

    Ti consiglio di informarti presso una agenzia di pratiche auto.



Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Auto contestata padre e figlia, padre deceduto: si può vendere?
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">