Bersani con auto di origine cointestata

Home Forum Assicurazioni Auto Bersani con auto di origine cointestata

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  giovanni 3 anni fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #4117

    giovanni

    Buonasera, ho un problema.

    Ho acquistato ieri un’auto usata per mio figlio neopatentato e me la sono intestata. Posseggo un’altra auto (cointestata con mia moglie) con classe di merito 1. Alcune assicurazioni mi fanno valere la legge bersani valutando “stesso proprietario” per la nuova auto mentre altre assicurazioni mi fanno valere la legge bersani con “parente/convivente” aumentando a sproposito il premio.

    Questa può essere una valutazione soggettiva della compagnia di assicurazione? Grazie mille


    #4126
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Che l’interpretazione della norma in questo caso particolare sia soggettiva lo hai riscontrato tu stesso. Posso dirti che alcune compagnie potrebbero addirittura rifiutare l’applicazione della legge Bersani. Il problema sta sempre nel fatto che le assicurazioni per auto cointestate hanno molti aspetti dubbi mai chiariti da leggi o dall’IVASS (ISVAP).
    Tra i pochi aspetti chiari, quello che mai è concesso un aumento dei cointestatari nell’ambito di un profilo di rischio, mentre è concessa una sua diminuzione. Significa nel tuo caso che la classe dell’auto cointestata potrebbe essere riscattata da te o da tua moglie singolarmente, e questo ti da diritto ad usare la legge Bersani per una seconda auto. Questa è probabilmente l’interpretazione che danno le compagnie che ti concedono la classe come stesso intestatario.

    Le altre probabilmente sono invece andate a controllare che il secondo intestatario della vettura sia con te convivente e assumono la polizza di origine come intestata ad una fittizia terza persona convivente (un soggetto teorico formato dai due profili cointestatari). Sono certo che se l’auto fosse stata cointestata con una persona con te non convivente, le stesse compagnie non ti avrebbero concesso l’applicazione della legge.

    Entrambe le interpretazioni sono valide, pertanto… assicurati pure dove ti conviene di più!
    Ti sconsiglio, qualora tu lo avessi in mente, di tentare di convincere un’assicurazione ad applicare il metodo di un’altra… probabilmente sarebbe tempo sprecato…

    #4133

    giovanni

    Ringrazio vivamente la sollecita ed esaudiente risposta!



Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
Rispondi a: Bersani con auto di origine cointestata
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">