Cambio di un’auto in famiglia: come conviene intestare l’assicurazione?

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #648
    AvatarChiara
    Ospite

    Buongiorno,

    in famiglia abbiamo l’auto A intestata a mio padre e l’auto B intestata a mia madre. Ora vogliamo sostituire l’auto A di mio padre, ma ci sono un po’ di dubbi per l’assicurazione:

    • Si può cointestare l’auto a me e a mio padre e l’assicurazione solo a me o viceversa?
    • Si può intestare l’auto solo a me e l’assicurazione solo a mio padre, per mantenere la sua classe di rischio?
    • se si intestasse l’auto e l’assicurazione a me, è davvero conveniente la legge Bersani (se mi agganciassi all’assicurazione di mia madre)? Cioè, nell’arco dei 5 anni che si usufruisce della legge Bersani il premio cala comunque ogni anno o rimane fisso? Se invece stipulassi una nuova assicurazione senza la Bersani, quanti anni ci impiegherei per arrivare alla “vera” classe 1, ponendo di non avere incidenti nel frattempo?

    #655
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Se ho ben capito, stai cercando la soluzione migliore per avere una classe a tuo nome.
    Se è così, ti consiglio di intestare tutto quanto a tuo nome e assicurare con legge Bersani, sapendo che costerà comunque di più che intestare tutto a solo tuo padre. Dopo 5 anni la differenza sarà in effetti quasi sparita, anche se su questo aspetto ci sono attualmente dei dati contrastanti, in quanto alcune compagnie “marchiano” a vita le polizze che hanno utilizzato la legge Bersani.



Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.