Cambio residenza del fratello per usufruire della legge Bersani

Home Forum Assicurazioni Auto Cambio residenza del fratello per usufruire della legge Bersani

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 3 anni fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3685

    Simona

    Ciao, grazie per la consulenza!
    Io non ho nessuna auto intestata, guido quella di mia mamma.
    Ho una residenza differente dai miei.

    Mi chiedevo se mio fratello cambiasse residenza per qualche mese e si trasferisse a casa mia facendo parte del mio nucleo familiare, e a quel punto mia mamma mi vendesse la sua auto, riuscirei ad usufruire della legge Bersani per la classe di merito?
    E se sì, quanto tempo prima si deve trasferire mio fratello e quanto tempo deve tenere la residenza?
    Se fosse tutto possibile, devo aspettare la scadenza della polizza o posso farlo con la polizza in corso?
    grazie ancora, attendo vivamente una risposta!
    Simona


    #3691
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Non dici una cosa importante, che però deduco… tuo fratello possiede un’auto assicurata in una buona classe e tu vorresti applicare la legge Bersani con questa, non avendo alternative in casa.

    Allora, il trasferimento è possibile e non vi sono in realtà particolari scadenze, tuttavia tuo fratello dovrà sorbirsi il cambio dei propri documenti, specialmente quelli relativi all’auto. In effetti potrebbe trasferirsi e ritornare alla sua residenza in fretta, suggerirei dopo 3 mesi dalla stipula, tuttavia per evitare problemi un trucchetto può essere quello di non assicurarsi presso la stessa sua compagnia, per evitare che facciano caso al repentino cambio. Se assicurazioni diverse, non se ne accorgeranno.

    Il problema maggiore sarebbe legato proprio alle conseguenze del cambio di residenza, e soprattutto di Stato di Famiglia, per fini fiscali, oltre che, come detto, per il cambio di diversi documenti.

    Il fatto che la vendita della vettura sia intra-familiare non costituisce un problema, sebbene alcune compagnie ancora facciano storie in merito (a torto).

    #4113

    antonello

    salve
    chiedo lumi in merito all’utilizzo della classe di merito di un convivente.
    quando si parla di convivente cosa si intende? una persona che ha la stessa residenza presso il proprio nucleo familiare o deve per forza essere un familiare?
    mi spiego meglio.
    ho una classe di merito alta per la mia auto. nell’ipotesi di cambio d’auto, per riuscire a spuntare una classe migliore potrei far trasferire nella mai residenza il ragazzo di mia sorella, per poi stipulare una nuova poliza e prendere la sua classe di merito, e poi lo stesso ricambiare residenza trascorsi qualche mese?
    sarebbe possibile oppure deve per forza essere un familiare?
    grazie mille

    #4116
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Antonello: confermo che deve essere un familiare, ma fai attenzione alla definizione di “familiare”, da non confondersi con “parente”!
    Sono infatti considerati familiari tutti coloro che compaiono nello stesso Stato di Famiglia (in genere accade se si ha stessa residenza), anche se non sono parenti.



Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
Rispondi a: Cambio residenza del fratello per usufruire della legge Bersani
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">