Cointestazione con figlia convivente

Home Forum Assicurazioni Auto Cointestazione con figlia convivente

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 2 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #4732

    Giorgio

    Buongiorno
    ho un auto intestata a mia figlia ( quando e’ stata comperata ci e’ stato consigliato dall’assicurazione di intestarla a lei per non perdere la classe di merito) ora vorremo cointestarci l’auto , siccome siamo in classe di merito 1 , la domanda e’ , riusciamo a mentenere la stessa classe di merito?. Viviamo sotto lo stesso tetto.
    grazie


    #4737
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    L’argomento della cointestazione è molto ampio, in quanto non vi è una legislazione completa in materia e molti casi particolari come questo sono lasciati all’interpretazione delle singole compagnie.

    In genere non è possibile mantenere la stessa polizza andando ad aumentare il numero dei co-intestatari, viceversa è possibile mantenerla diminuendoli, previa rinuncia da parte degli altri. Nel tuo caso però, in virtù della convivenza, si potrebbe tentare il riconoscimento, se non della polizza, almeno della classe di merito secondo la legge Bersani. Questo sarebbe possibile senza dubbi se richiedete la classe di un’altra auto familiare, ma sulla medesima è molto dubbio, provate a chiedere alla compagnia.

    In ogni caso, vi ricordo che la legge Bersani pur a parità di classe, introduce una forte penalizzazione sul premio da pagare, per cui… da un punto di vista puramente economico, fare questa cointestazione è sicuramente una pessima idea!



Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Cointestazione con figlia convivente
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">