Come meglio usare legge Bersani partendo da cointestazione

Home Forum Assicurazioni Auto Come meglio usare legge Bersani partendo da cointestazione

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 2 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #5054

    marmiro

    Veicolo 1 cointestato tra due persone A e B che NON hanno stessa residenza in classe B/M 1.
    Il veicolo crea un incidente e passerà a ottobre in classe B/M 3.
    Si decide di acquistare un altro veicolo (2) intestato ad A e un veicolo (3) intestato a B e di rottamare il veicolo 1.

    Cosa conviene fare tra le seguenti soluzioni?

    1. Aspetto a rottamare 1, applico il bersani su 2 e dopo due mesi rottamo 1 trasferendo la polizza sul nuovo veicolo 3. E’ possibile? mi ritrovo un veicolo (2) in classe b/M 1, e a ottobre uno (3) in classe B/M 3?
    2. Rottamo subito 1 e trasferisco subito la polizza sul veicolo 2 e successivamente farò il Bersani per acquistare 3?
    3. mi conviene cointestare tutti e due i nuovi veicoli anche se non vorremmo ciò.

    Grazie


    #5060
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    In verità tutte le 3 soluzioni prospettate non sono applicabili con certezza, stante l’ambiguità di applicazione della legge Bersani sui veicoli co-intestati, croce e delizia dei nostri lettori che, come te, ci propongono molte questioni che con le leggi attuali non hanno una interpretazione oggettiva, bensì variabile da compagnia a compagnia assicurativa.

    A mio avviso la soluzione 1 è quella che ha maggiori probabilità di riuscita, non solo, permette di avere una sola auto assicurata con legge Bersani, l’altra con polizza “vera”. Bada, paradossalmente potrebbe essere più conveniente l’auto in CU 3 con sinistro che non quella con CU 1 “Bersani”, soprattutto tra qualche anno.
    Il passaggio critico è quello dell’applicazione della legge Bersani sul veicolo 2, provenendo da auto cointestata tra due persone non conviventi. A mio avviso è applicabile, ma molte compagnie so che fanno storie. Nessun problema invece per il trasferimento della polizza da auto rottamata a auto mono-intestata, sarà solo necessaria una rinuncia scritta da parte dell’altro comproprietario, che non inciderà sulla propria polizza stipulata con legge Bersani.

    La 2 sicuramente non è percorribile in quanto si tratterebbe di applicare la legge Bersani tra due persone non conviventi.

    #5163

    marco

    Stiamo adottando la soluzione 1: abbiamo aperto nuova posizione con decreto Bersani per il veicolo 2. Ora però devo rottamare l’auto 1 cointestata e trasferire la polizza sul veicolo 3 tutto mio (intestato solo a me) . E’ un trasferimento (cioè tenere la stessa assicurazione spostandola sul veicolo nuovo) o no essendo 3 cointestato è un’altro decreto Bersani (devo chiudere il contratto e farne un altro che parte da aprile fino ad aprile 2016)? Grazie

    #5171
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Marco: è un trasferimento diretto, senza legge Bersani, per il quale in genere è necessaria una rinuncia scritta alla classe da parte dell’altro co-intestatario.



Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
Rispondi a: Come meglio usare legge Bersani partendo da cointestazione
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">