Conducente moto diverso dal proprietario

Home Forum Assicurazioni altri veicoli (moto, camper, autocarri) Conducente moto diverso dal proprietario

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 2 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #6847

    Irene Sacco

    Buonasera, vorrei sapere se è possibile guidare una moto assicurata da un contraente diverso e di proprietà di una terza persona. Questo è il caso di mio figlio che deve guidare , fino a casa, una moto appena acquistata dal padre, ma assicurata ancora a nome del vecchio proprietario. La nuova assicurazione, a nome del padre, potrà essere attivata solo dopo il passaggio di proprietà del mezzo. Grazie


    #6856
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    A meno che non vi siano specifiche limitazioni sulla polizza, ad esempio la cosiddetta “guida esclusiva”, la guida di qualunque mezzo è libera. Anche in presenza di tali limitazioni, la guida è possibile ma viene introdotta una alta franchigia nella polizza.

    Nel caso specifico però vorrei specificare bene una cosa: tuo figlio può guidare questa moto assicurata al vecchio proprietario, ma solo se ancora non è stata fatta la voltura all’acquirente! Perché dopo la voltura la copertura assicurativa del precedente proprietario cessa istantaneamente.



Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Conducente moto diverso dal proprietario
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">