E’ possibile “togliere” la legge Bersani?

Home Forum Assicurazioni Auto E’ possibile “togliere” la legge Bersani?

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 3 mesi fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1208

    delia

    Salve, io ho acquisito la legge Bersani da mio padre e sono in prima classe da più di 5 anni, è possibile mantenere la classe e togliere la Bersani? perché senza si paga molto meno.
    Come si può fare??


    #1214
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Cara Delia, la tua domanda è molto pertinente.

    Se negli anni precedenti si è fatto uso di legge Bersani lo si vede da due possibili indizi sull’attestato di rischio: il primo è lo storico degli ultimi anni. Negli anni precedenti alla stipula della polizza risultano degli “N.A.” che identificano inequivocabilmente una polizza non esistente e contribuiscono all’aumento del premio, tuttavia dopo 5 anni questo storico è completato e non distinguibile da quello di una polizza “normale”.

    Secondo indizio, sull’attestato di rischio potrebbe esserci una specifica dicitura che indica che la polizza ha fatto uso di legge Bersani. Alcune compagnie lo fanno e questa è una (ingiusta) marchiatura a vita della polizza.

    Se non hai questa dicitura e il tuo storico è completo, secondo me si può “rischiare” di dichiarare di non aver fatto uso di legge Bersani. A quel punto la cosa potrebbe essere contestata solo su una specifica indagine, ad esempio se sei molto giovane e non puoi avere assicurata una vettura per 14 anni, è probabile che il tuo assicuratore faccia maggiori indagini sulla storia della tua polizza…

    #16373

    davide

    Premetto che non mi sembra giusto che un assicurato, magari neopatentato, possa essere in prima classe solo perchè lo era suo nonno, mentre suo nonno debba, ad esempio, assicurare a sè stesso un secondo veicolo partendo dall’ultima classe, pur avendone un primo assicurato in prima classe.
    Detto questo i fatti.
    Se un assicurato, che ha usufruito della Bersani, si trovasse nella condizione di pagare un importo superiore a quello che pagherebbe se non avesse usufruito della Bersani sarebbe nelle condizioni di far causa all’assicurazione che, di fatto, adotta un comportamento discriminatorio volto ad aggirare il senso della normativa e tradisce a sua volta la logica su cui si basano le classi delle assicurazioni auto.

    #16375
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Davide: per prima cosa, ti faccio notare che non è assolutamente così: la legge Bersani si applica anche alle seconde auto proprie, oltre che dei familiari!
    Per quanto riguarda il tuo dubbio, ti confermo che si tratta di un comportamento lecito, in ossequio al “libero mercato”.



Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
Rispondi a: E’ possibile “togliere” la legge Bersani?
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">