Info legge Bersani revocata proveniente da auto cointestata

Home Forum Assicurazioni Auto Info legge Bersani revocata proveniente da auto cointestata

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 3 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2043

    Roberto

    Buongiorno
    ho assicurato una autovettura intestata al sottoscritto usufruendo del decreto Bersani, agganciandomi ad una autovettura gia’ assicurata a mio nome ma cointestata con un familiare (mia madre) non facente piu’ parte del mio stesso stato di famiglia.
    La compagnia assicuratrice dopo 6 mesi dalla stipula del contratto assicurativo mi contesta che non ho i requisiti validi per usufruire di tale agevolazione chiedendomi di pagare la differenza, ovviamente piu’ alta, perdendo quindi la classe di merito che ho sulla prima autovettura.
    La compagnia in questi casi interpreta la legge in maniera errata??? O in questo caso a favore loro per farmi pagare di piu’ la polizza?

    resto in attesa di un vostro riscontro
    cordiali saluti


    #2046
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    La disciplina delle polizze per le vetture cointestate è da sempre oggetto delle più varie interpretazioni da parte delle compagnie, questo nonostante esistano da anni alcuni chiarimenti che, almeno in parte, dovrebbero aver fugato alcuni dubbi. Se poi si parla di legge bersani applicata alle auto cointestate, le ambiguità aumentano.

    In breve, la compagnia può avere ragione a revocarti la legge Bersani. Dico “può” e non “ha” perchè non vi è da nessun parte una esplicitazione di questo caso, si tratta di una interpretazione sostanzialmente corretta data alla legge da parte della compagnia.

    Il punto è che la vettura cointestata va considerata come di proprietà di una terza persona, che non è ne l’uno ne’ l’altro cointestatario, e dunque potrebbe al massimo beneficiare della legge bersani solo su un’altra vettura con uguale cointestazione e solo se entrambi con stessa residenza (in verità anche questo caso è dubbio). DI per contro è vero che la legge permette la fruizione della polizza cointestata ad un solo cointestatario, previa rinuncia dell’altro… il contrario invece non è valido, ovvero non si può passare da un singolo ad una pluralità di soggetti. Questo deporrebbe leggermente a tuo favore, ma come dicevo, non vi è certezza e alla fine il coltello dalla parte del manico ce l’ha la compagnia.

    Chiudo concordando sull’amarezza dei tempi e delle modalità con cui le compagnie (presumo la tua sia online), spesso fanno la revisione dei documenti: dovrebbero farlo in tempi più stretti e comunque dovrebbe essere permesso se non altro un recesso in questi casi, con possibilità di riassicurarsi presso altre compagnie facendo un nuovo giro di preventivi alle nuove condizioni emerse.



Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Info legge Bersani revocata proveniente da auto cointestata
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">