Legge Bersani con il familiare deceduto?

Home Forum Assicurazioni Auto Legge Bersani con il familiare deceduto?

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 4 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1561

    Giada

    Buongiorno, vorrei esporre il mio caso per capire se quello che mi è stato riferito si può fare o no.
    Mio padre è deceduto e mi ha lasciato in eredità la sua auto. Non eravamo nella stessa residenza quindi non ho mai usufruito della Legge Bersani.
    Ora ho fatto il passaggio di proprietà dell’auto e abito nella casa di mio padre.
    La sua polizza assicurativa non è ancora scaduta e al momento di comunicare che ora sono io la nuova proprietaria mi hanno offerto di cambiare i dati della polizza con i miei ma tenere la classe di merito di mio padre.
    La cosa mi è parsa un po’ strana e volevo capire se questo si può fare, o che accortezze devo avere (in quanto non conosco la sua agenzia assicurativa e non vorrei che volessero fare i furbi).
    Essendo deceduto il familiare da cui eredito la classe vorrei capire se è fattibile… il mio assicuratore di fiducia mi ha consigliato di controllare che stipulino un nuovo contratto in cui ci sono io come contraente e che davvero mantengano la classe di mio padre.
    Consigli??
    Grazie mille a tutti


    #1571
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    In ogni attestato di rischio esistono due classi: quella Universale e quella Interna. La prima, come dice il nome, è riconosciuta da tutte le compagnie e regolamentata per legge, la seconda è invece libera e a discrezione della compagnia.

    Nel tuo caso, ovvero quello del cedente la classe deceduto, non è possibile riconoscere la classe Universale e non è possibile neanche applicare la legge Bersani (i tuoi dubbi sono quindi fondati!).
    E’ probabile però che il tuo assicuratore ti stia proponendo un nuovo contratto a tuo nome in classe Universale 14 (quella di partenza per tutti), ma con la classe interna che era di tuo padre. Questo può farlo e può essere un vantaggio per entrambi: per te perché hai uno sconto sulla polizza, per lui perché la tua polizza sarà “legata” alla compagnia in quanto cambiandola sparirà la buona classe interna.

    Per capire se è conveniente la sua proposta, confronta il prezzo che ti fa con una polizza (magari online) che parta da una classe 14.

    In verità potrebbe anche essere che ti riconosca la classe interna. In questo caso la sua sarebbe una forzatura… magari dettata da buona volontà e voglia di soddisfare il cliente, ma comunque irregolare. Tu potresti anche approfittarne, ma io non starei del tutto tranquillo. In caso di un malaugurato sinistro “costoso”, la compagnia potrebbe fare infatti indagini approfondite e l’incongruenza salterebbe fuori. Considerando che talvolta si appellano ad ogni cavillo per non pagare, non ti ritroveresti in una bella situazione…

    #1577

    Anna

    Salve,

    mio padre è deceduto nel 2010 ed era proprietario di due autovetture; una delle due l’abbiamo venduta qualche mese dopo sospendendo quindi l’assicurazione.
    Adesso abbiamo acquistato una nuova vettura consapevoli di poter usufruire della vecchia classe di papà (la terza) mediante la legge Bersani; così ci aveva detto il nostro assicuratore di “fiducia”.
    Il problema è sorto al momento della emissione dell’assicurazione. Intascatosi 500 euro a suo dire necessari per l’emissione della polizza ha tergiversato per 3 mesi e ora ci ha proposto una polizza “provvisoria” che partirebbe dalla 14esima classe! Abbiamo perso definitivamente la vecchia classe?

    #1580
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Anna: come purtroppo hai riscontrato, non è possibile applicare la legge bersani con un familiare deceduto. La sua classe può essere recuperata solo dalla moglie se in comunione di beni, oppure va perduta.

    Il comportamento del vostro assicuratore è tra l’incompetente ed il disonesto: se siete ancora in tempo recatevi altrove (per principio).

    Per quanto riguarda l’auto appena acquistata, ricordatevi che è possibile sfruttare la legge bersani con un qualunque familiare convivente con il proprietario.

    #1640

    Anna

    Grazie per la risposta!!
    Ma che lei sappia è possibile recuperare un attestato di rischio dell’anno in cui è stata pagata l’ultima polizza? Ci hanno detto infatti che per recarci da un altro assicuratore è necessario l’attestato.

    #1643
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Anna: dovete chiedere alla compagnia, ma ribadisco che l’attestato del defunto non ha valore (se non per auto intestate alla moglie se in comunione di beni).



Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
Rispondi a: Legge Bersani con il familiare deceduto?
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">