Legge Bersani senza stessa residenza, chiarimento

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #4504
    Avatarmassy
    Ospite

    salve,

    ho 35 anni e dall’età di 18 sono patentato. Avendo la passione delle moto ho sempre stipulato assicurazione per veicoli a due rote dall’età di 14 anni….. l’auto la guido pochissimo ed ho sempre usato quelle di mio padre, per cui non ho mai stipulato un contratto assicurativo a mio nome per quanto riguarda le auto, appunto perchè non ne ho mai avute di proprietà. Adesso sono in procinto di acquistarne una alla veneranda età di 35 anni, sì, e mi chiedevo se c’è modo di avere la classe assicurativa del babbo, settantenne e senza mai incidenti in passato…però da 4 anni non sono più convivente con i miei genitori, vivo solo e quindi non so se c’è un modo di sfruttare la legge Bersani.

    L’unico modo è intestare l’auto a mio padre? grazie


    #4517
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Massy, no, ci sono anche altre strade.

    Una è quella di un cambio temporaneo della residenza, tuo o di tuo padre. La cosa non è banale da fare, soprattutto per le implicazioni fiscali e per la necessità di aggiornare molti documenti e posizioni personali. Andrebbe inoltre mantenuta per un certo periodo. Per approfondire l’argomento ti rimando al nostro articolo “Legge Bersani e cambio di residenza” che affronta in dettaglio questa possibilità, elencandone vantaggi e limiti.

    L’altra via è quella di applicare la legge Bersani non con tuo padre, ma con un’altra persona con te convivente, in quanto non è necessaria la parentela ma basta essere nel medesimo Stato di Famiglia.

    Ti faccio infine notare che intestare l’auto a tuo padre, per quanto possa essere la soluzione più semplice, non fa altro che rimandare il problema al futuro, senza risolverlo.



Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.