Nuova auto e vecchia d’epoca, legge Bersani

Home Forum Assicurazioni Auto Nuova auto e vecchia d’epoca, legge Bersani

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 3 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2198

    marinella

    Sono proprietario di una vettura d’epoca, oggi aprile 2014 compro una vettura usata e l’assicurazione della vettura d’epoca non mi rilascia l’attestato di rischio, mi chiede di pagare l’assicurazione della nuova vettura ripartendo con la legge bersani. Possibile che all’età di 54 anni io debba ripartire con la legge bersani affiancandomi al coniuge? Ho una storia assicurativa senza mai incidenti e ora devo ripartire come i miei figli? Ho chiesto ad un’altra assicurazione e anche loro la stessa cosa, nessuno mi ha detto che attestato di rischio ha validità di 5 anni, vogliono quello del 2013. Devo ritirare la vettura nuova e non so cosa fare. E’ possibile una risposta in breve tempo? Grazie.


    #2201
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Non posso che confermarti quanto già ti hanno detto le compagnie: nel tuo caso devi assicurarti con legge Bersani, trattandosi, se ho ben capito, di un’auto aggiuntiva nel nucleo familiare, che non va a sostituire nessuna auto.

    La tua auto d’epoca ha come a norma di legge un proprio storico assicurativo, un attestato di rischio ed una Classe Universale che potrebbe essere usata per la nuova vettura, ma solo in caso di vendita o rottamazione del veicolo d’epoca.

    La legge Bersani nel tuo caso aiuta tantissimo, perché in sua assenza, ti saresti dovuto assicurare in Classe 14!

    Se l’auto d’epoca ha una buona classe, potresti però usare questo sistema: “vendere” l’auto a tua moglie: il passaggio essendo d’epoca costerà poco, così come la nuova polizza, in qualunque classe a stipulerai. Nota che la classe non influisce sul costo delle assicurazioni per auto d’epoca.
    Così facendo potrai “sbloccare” l’attestato dell’auto d’epoca, che potrà essere usato sull’auto nuova, sempre intestata a tuo nome, garantendoti, a parità di classe un notevole risparmio rispetto alla legge Bersani.



Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Nuova auto e vecchia d’epoca, legge Bersani
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">