Ottenere nuovamente la propria classe di merito “ceduta” al padre

Home Forum Assicurazioni Auto Ottenere nuovamente la propria classe di merito “ceduta” al padre

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Avatar marzia 6 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #816
    Avatar

    marzia

    Buongiorno,
    Le sottopongo il mio quesito.
    Nel 2010, mio padre (all’epoca convivente) ha acquistato un veicolo usufruendo della legge 104. Essendo l’unico veicolo presente in famiglia, ho ceduto a mio padre la mia classe di merito (la classe 1), girando a lui l’assicurazione, come consigliato dalla stessa. Successivamente, per gravi motivi di salute, mio padre ha preso residenza presso un istituto di cura e nel 2012 è deceduto.

    Avendo ereditato il veicolo, potrò riappropriarmi della classe di merito, che originariamente era già la mia?

    L’ assicurazione mi dice che questo non è possibile e dovrò ripartire dalla classe più alta… può chiarirmi gentilmente questa assurda dinamica, dal momento che la procedura mi era stata consigliata dall’agenzia stessa e che sono assicurata presso di loro da 18 anni?

    Vi ringrazio per la cortese attenzione


    #831
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Devi prima di tutto capire se l’assicurazione ha ceduto direttamente il tuo attestato di rischio convertendolo a nome di tuo padre, oppure se ha applicato la legge Bersani.

    Nel secondo caso dovresti trovare sull’attestato di rischio di tuo padre degli “NA” o “ND” nello storico degli anni precedenti al 2010.
    Se è stata applicata la legge bersani, allora tu hai diritto a riutilizzare il tuo vecchio attestato del 2010, che vale 5 anni e dunque è ancora in corso.

    Se è invece stato trasferito l’attestato, sappi che è una procedura non regolare e dunque ciò che chiedi adesso di fare è ancora una volta irregolare, ma nel verso opposto… se così, fallo presente alla compagnia e chiedi spiegazioni del perché la stessa procedura venga una volta concessa ed un’altra no. Prova a forzare chiedendo l’annullamento di quanto successo in quanto non regolare secondo legge e in modo da riavere il tuo attestato del 2010.

    #853
    Avatar

    marzia

    Grazie infinite per la risposta, domani stesso cercherò di far presente alla mia assicurazione l’irregolarità del loro operato, sperando di ottenere ciò che mi spetta.

    #865
    Avatar

    marzia

    Approfitto ancora della vostra competenza per un ultima domanda… ammesso che l’assicurazione mi rilasci un attestato di rischio risalente alla mia vecchia polizza del 2010  (che è ancora valido perchè non sono passati i 5 anni) sarebbe possibile assicurare l’auto ereditata con quello?

    L’auto è praticamente NUOVA perchè ha circolato pochissimo….

    Grazie infinite!!!!

    #871
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    E’ possibile a patto che:

    – non sia stato convertito a nome di tuo padre. Come detto  questa sarebbe peraltro una procedura non regolare.

    – l’auto sia intestata solo a tuo nome

    – l’auto non sia stata assicurata dopo la voltura a tuo nome, neanche per un giorno

    #872
    Avatar

    marzia

    Da quanto sono riuscita a scoprire esiste un mio vecchio attestato di merito ancora valido, e quello di mio padre sarà invece ereditato da mia madre… dunque dalla sua risposta credo che sia possibile utilizzare quello a nome mio per auto ereditata :)

    grazie infinite di cuore per l’aiuto!



Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.