Passaggio di proprietà da persona deceduta 3 anni fa

Home Forum Volture, bollo, patente, multe e altre questioni sui veicoli Passaggio di proprietà da persona deceduta 3 anni fa

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 3 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3035

    Lisa

    Buongiorno, sono Lisa. La ringrazio anticipatamente per il suo aiuto.
    Il mio problema è questo. Ho un’ auto cointestata con mio padre che purtoppo è deceduto 3 anni fa. Qualche settimana dopo la sua morte, mi informai per un eventuale passaggio di proprietà, ma mi era stato detto (da uno zio del quale mi fidavo si fosse davvero informato) che non mi serviva nessun passaggio di proprietà essendo cointestataria. Ingenuamente, e anche perchè ancora presa dal lutto per mio padre, mi fidai e la questione finì lì. In questi giorni non so perchè mi è ritornato il dubbio e informandomi ho scoperto di dover fare due passaggi di proprietà, uno a tutti gli altri eredi, mia madre e mio fratello, e uno a me nel caso volessi essere l’unica intestataria. Ora, essendo passati 3 anni, sò che dovrò pagare sanzioni probabilmente elevatissime, ma la mia domanda è: nel caso non potessi pagare queste sanzioni, se demolisco l’ auto il passaggio di proprietà devo farlo comunque?

    C’è poi un’altra questione che non mi è chiara. L’ assicurazione è ancora intestata a mio padre, e l’agenzia assicurativa mi ha ripetuto più volte che non ho problemi e che in caso di sinistro sono completamente coperta. Devo fidarmi?

    Grazie, attendo in una sua risposta.


    #3068
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Ti confermo che è bene regolarizzare l’intestazione e l’assicurazione della tua auto. Non avrai sanzioni, ma i costi non sono comunque bassi dovendo sostenere come giustamente hai riscontrato, due passaggi di proprietà di cui il primo obbligatoriamente verso tutti gli eredi.
    La tua assicurazione ti ha fornito informazioni errate. AL massimo la copertura per gli eredi può essere garantita per i primi 6 mesi, ma non oltre. Io consiglio sempre di non sfruttare neanche questo tempo concesso per la successione in quanto, a mio avviso, in caso di un sinistro “costoso”, la compagnia probabilmente cercherebbe ogni appiglio per non pagare.

    In caso di rottamazione occorre una dichiarazione sostitutiva di eredità da parte degli eredi.



Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Passaggio di proprietà da persona deceduta 3 anni fa
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">