Prima assicurazione moto, prendere la classe del padre non convivente

Home Forum Assicurazioni altri veicoli (moto, camper, autocarri) Prima assicurazione moto, prendere la classe del padre non convivente

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 3 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2069

    lorenzo

    Sto per comprare una moto usata, un Transalp 600 del 1991.

    Avevo un’assicurazione, ma purtroppo relativa a ciclomotore 50 cc e dunque la classe di merito è inutilizzabile. I miei genitori sono separati, e mia mamma, che è nel mio stato di famiglia, non ha polizze moto a carico. Mio padre si, perché possiede uno scooterone (tipo majesty). Per avere la sua classe di merito ed evitare di pagare 1.000 euro di polizza, come si fa? Devo intestare a lui tutto? O cambiare lo stato di famiglia per qualche mese?
    grazie


    #2072
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Come giustamente hai notato, non è possibile prendere la classe del tuo 50cc in quanto trattasi di ciclomotore, ovvero di un veicolo diverso rispetto al motoveicolo per il codice della strada.
    Lo scooter di tuo padre è invece un motoveicolo e potresti dunque usare la legge Bersani con lui e questo mezzo. Per farlo, dovresti cambiare residenza: al proposito giusto ieri abbiamo scritto un articolo che approfondisce questa pratica, non vietata, ma che richiede alcune accortezze soprattutto in fase di ri-trasferimento della residenza.
    Trovi l’articolo collegato direttamente dalla nostra homepage.



Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Prima assicurazione moto, prendere la classe del padre non convivente
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">