RC moto: assicurare uno scooter mantenendo anche la vecchia moto

Home Forum Assicurazioni altri veicoli (moto, camper, autocarri) RC moto: assicurare uno scooter mantenendo anche la vecchia moto

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 4 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1329

    claudia

    L’estate scorsa ho assicurato la moto con un contratto temporaneo di 4 mesi, ovvero ho trasferito il vecchio contratto annuale con classe cu 9.

    Quest’ anno dovendo assicurare anche uno scooter 300 la mia assicurazione mi ha detto che per prendere la stessa classe (nonostante sia sempre io la proprietaria) devo riassicurare la moto di nuovo con contratto annuale o addirittura vendere la moto altrimenti per assicurare lo scooter nuovo parto dalla cu 14.

    E’ possibile una cosa del genere??? E se la moto perchè vecchia la voglio tenere ferma in garage e camminare solo con lo scooter??? Non posso???


    #1334
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Cara Claudia, purtroppo è tutto normale, anche se arzigogolato e difficile da comprendere.

    La polizza temporanea di 4 mesi è una cosa particolare che peraltro è ormai quasi scomparsa, che in pratica prescinde dalla tua polizza annuale che ha maturato la CU9. In sostanza la temporanea non ha una sua classe e la polizza annuale è disattiva e mantiene valido il proprio attestato per 5 anni, di cui uno già trascorso. Questo attestato è dunque attualmente inutilizzato ma legato alla moto, perchè in assenza di una sua alienazione (vendita, rottamazione), non può essere svincolato per essere trasferito su un altro mezzo.
    Ma non puoi neanche usare la legge bersani, che ti permetterebbe di “duplicare” la classe CU9 sullo scooter, ma solo se la polizza (annuale) è attiva. Quest ultima soluzione sarebbe peraltro poco conveniente in quanto una polizza in classe Cu9 con legge Bersani non è poi così più conveniente di una classe 14 che potresti fare da subito….

    In realtà una soluzione “all’italiana” ci sarebbe: metti la moto in conto vendita (ad un prezzo poco invitante) da un concessionario, magari fatti aiutare da quello dove hai acquistato lo scooter. Con il documento del conto vendita sblocchi la polizza che può essere spostata sullo scooter. Dopo, puoi ritirare la moto dal conto vendita, ma sappi che questa non è più assicurabile annualmente se non in una altissima CU18, oppure facendo una voltura ad un familiare. Se però ti fanno senza problemi una polizza di qualche mese, può essere una soluzione per utilizzare entrambi i mezzi e ottimizzando le spese per le assicurazioni.



Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: RC moto: assicurare uno scooter mantenendo anche la vecchia moto
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">