RCA Auto Legge Bersani con auto cointestata

Home Forum Assicurazioni Auto RCA Auto Legge Bersani con auto cointestata

Questo argomento contiene 7 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 3 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3150

    Livia

    Buongiorno,
    io e mio marito siamo sposati da un anno e conviviamo da 3. Nel 2007 quando non eravamo ancora sposati e lui abitava con i genitori, aveva comprato un’auto intestando sia l’auto che l’assicurazione a sua madre e lui come cointestatario acquisendo così, grazie alla Legge Bersani, la prima classe.

    Quando nel 2011 ha cambiato residenza ha modificato la residenza all’assicurazione, lui è diventato unico contraente dell’assicurazione, alla macchina è stata cambiata la residenza ma è rimasta intestata a sua madre e lui come cointestatario (così risulta dal libretto).
    Io sono proprietaria di un’autovettura assicurata a mio nome e sono in 7a classe, volevamo fare il passaggio di proprietà della mia macchina a mio marito e intestare a lui l’assicurazione. Possiamo usufruire della legge bersani? All’assicurazione di mio marito dicono che non ci sono problemi mentre alla mia ci dicono che, siccome l’auto di mio marito è cointestata con sua madre che non fa più parte del suo nucleo familiare, non è più possibile usufruire di tale Legge e che l’unica soluzione e quella di fare un nuovo passaggio di proprietà in modo che lui risulti unico intestatario. A quale delle due assicurazione devo credere?
    Grazie


    #3161
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Entrambe le assicurazioni hanno ragione, anche se la cosa può sembrare strana ed in antitesi. Il punto è che la legislazione sulle auto cointestate e la relativa applicazione della legge Bersani è ancora oggi poco chiara e demandata alle interpretazioni delle singole compagnie.
    In questo caso, la seconda compagnia fa un ragionamento più “fiscale”, e non le si può dare torto, ma anche la prima ha ragione in quanto di fatto tuo marito possiede tale classe, anche se in maniera cointestata.

    La soluzione potrebbe essere questa: non fate niente. Il motivo è questo: la tua polizza in classe 7 non è tanto più cara di una classe 1 che usi la legge Bersani, questo per la ben nota penalizzazione affibbiata a chi utilizza la classe “ereditata”. Fate due preventivi per confrontare… sono certo che vedrete che non ne vale la pena, specialmente se dovete anche pagare una o due volture!

    #3208

    Giovanni

    Salve. Approfitto della Sua gentilezza nel rispondere alle tante domande che gli facciamo.
    Mio figlio è cointestatario con la madre di un auto con la 1° classe di merito. Però ha residenza diversa da quella di mia moglie (madre). Dovendo lui prendere un’auto di mia proprietà ed intestata sempre a me (anch’essa alla 1° classe), fatto il passaggio di proprietà, può usufruire della classe dell’auto di cui é cointestatario? Cioè la 1°?
    Grazie per la risposta che mi darà.
    Cordialità. Giovanni.

    #3211
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Giovanni, dipende. Se contestualmente viene venduta o rottamata l’auto cointestata, è possibile trasferire la polizza su di un’auto mono-intestata ad uno solo dei cointestatari, quindi nessun problema e, ricorda, non va richiesta la legge Bersani.
    Se invece l’auto cointestata rimane, allora potete provare ad assicurarla con la legge Bersani prendendo la classe di tale auto…. si tratta di un caso particolare che non tutte le compagnie trattano alla stessa maniera.

    #3259

    marta

    Approfitto di questo forum per porre il mio problema…
    io e il mio fidanzato abbiamo appena acquistato un’auto usata e, al momento della voltura, abbiamo deciso di intestarla ad entrambi (nonostante la residenza, ad oggi, diversa), per poter beneficiare della sua classe di merito.
    Soltanto successivamente, da quanto abbiamo capito, siamo venuti a conoscenza del fatto che non si può applicare della legge bersani per beneficiare della sua classe di merito (1 classe).
    Sembra che in ogni caso si debba partire dalla 14 classe ed, addirittura, intestare la polizza assicurativa ad entrambi.
    E’ davvero così?
    Non posso neanche intestare l’assicurazione al cointestatario che si trova nella posizione peggiore? (In questo caso sarei io, che mi trovo in 5 classe)

    Grazie mille.
    Marta

    #3262
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Marta, purtroppo ti confermo che avete fatto un errore nel cointestare.
    In verità qualche scappatoia per evitare la classe CU 14 potrebbe esserci, ti rimando al nostro recente articolo di approfondimento “Assicurazione auto cointestata” che trovi sul sito.

    #3266

    Andrea

    Buongiorno,

    io e mia madre siamo contestatari di un autovettura assicurata a nome suo. io ormai è diversi anni che vivo da solo quindi non più residente con la mia famiglia. devo acquistare una seconda auto: posso ereditare la classe di merito della prima auto? grazie

    #3272
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Andrea, la risposta è “forse si”. E’ un caso limite che non tutte le compagnie trattano allo stesso modo. Sicuramente, vendendo l’auto cointestata, potresti spostare DIRETTAMENTE la polizza su una vettura mono-intestata a tuo nome. Questo spesso fa propendere per il si all’applicazione alla legge Bersani da un’auto cointestata ad una seconda mono-intestata.



Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)
Rispondi a: RCA Auto Legge Bersani con auto cointestata
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">