RCA Cattolica in convezione e con agevolazione famiglia

Home Forum Assicurazioni Auto RCA Cattolica in convezione e con agevolazione famiglia

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Alessandro 1 anno fa.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #10520

    Alessandro

    Ho fatto l’assicurazione RCA con Cattolica e nel contratto viene riportato “Convenzione ATV 29 SX0 NAND0”: sapete cosa significhi?

    Anche nelle mie precedenti assicurazioni RCA (con compagnie diverse da Cattolica) c’era scritto “Convenzione” seguito dal nome di una società, diversa per ogni compagnia assicurativa, società a cui non sono collegato e nemmeno sapevo che esistessero.

    Non vorrei che lo sconto che mi è stato applicato valga soltanto per i dipendenti e/o soci della compagnia indicata nella convenzione, quindi in caso di incidente l’assicurazione non copra i danni, perché non avrei avuto diritto a quello sconto, tuttavia mi sembra strano che compagnie assicurative diverse mi abbiano tutte concesso (in buona o male fede) uno sconto a cui non avrei avuto diritto.

    È possibile che gli assicuratori siano stati autorizzati dalle compagnie a concedere lo sconto “convenzione” a tutti i nuovi assicurati?

    Oppure la dicitura “convezione” significa qualcos’altro?

    Nel mio contratto viene riportato anche:
    “Sono state applicate le agevolazioni della formula famiglia”
    e
    “Il proprietario, o un soggetto del nucleo familiare, è titolare di altri veicoli da assicurare con Cattolica entro la scadenza del presente contratto”,

    però non ho altri veicoli, miei o in famiglia, nonostante questo sia stato detto chiaramente all’assicuratore, l’assicurazione è stata fatta così, perciò adesso cosa succederà?

    Dopo la scadenza mi verrà chiesto di pagare soltanto la differenza oppure in aggiunta anche una penale oppure non ci sono problemi, perché l’assicuratore nel mio caso è stato autorizzato a fornire questo sconto anche a me che non rispetto quelle condizioni?

    PS: lo so, è colpa mia, avrei dovuto leggere con più attenzione prima di firmare, però mi fidavo dell’assicuratore; sicuramente la prossima volta leggerò con attenzione, però adesso devo cercare di risolvere il problema nel modo più indolore.


    #10527
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    In effetti c’è il forte sospetto che tu abbia beneficiato di condizioni particolari alle quali non avresti diritto.

    Mi pare di capire che tu ti sia avvalso di un broker, ebbene, sembrerebbe che, per farti condizioni migliori, abbia forzato il preventivo oltre misura. Il problema è che il rischio è tutto tuo in quanto il contratto lo firmi tu e tu ti impegni alla formula famiglia e dichiari l’eventuale convenzione.

    Rischi: ce ne sono, e non si tratta solo di una eventuale richiesta di integrazione del premio, ma di un rischio maggiore. in caso di un malaugurato sinistro grave, ovvero costoso per la compagnia, stai infatti pur certo che si appiglierebbero ad ogni cavillo per cercare di non pagare in maniera lecita. Insomma, saresti scoperto tanto più alto fosse il bisogno.

    Cosa fare? Senza dubbio andrei intanto a chiedere ampie spiegazioni al tuo broker.

    #10537

    Alessandro

    Non so se sia un broker; l’ufficio in cui sono andato aveva l’insegna “Cattolica”, però non è riportato nell’elenco ufficiale delle agenzie Cattolica riportare sul loro sito, infatti nel mio contratto NON viene fatto riferimento a quell’ufficio, ma a un’agenzia riportata nell’elenco delle agenzie Cattolica di un’altra città.

    In passato, anche con altre compagnie, però quelle volte in agenzie riportate sul sito della compagnia, mi era stata offerta la convenzione, perciò possibile che sia una pratica così diffusa?

    In caso di incidente si scoprirebbe il trucco e, sparsa la voce, nessuno andrebbe più in quell’ufficio; possibile siano disposti a un simile rischio, soltanto per qualche contratto in più?

    Andando nell’ufficio in cui ho sottoscritto l’RCA, se fossero veramente in colpa, non rischierei che mi dicessero che è tutto regolare e hanno avuto l’autorizzazione da Cattolica ad applicare a tutti la convenzione e l’agevolazione famiglia?

    Sarebbe meglio rivolgersi all’agenzia in cui viene fatto riferimento nel contratto?

    Oppure direttamente a Cattolica?

    #10539
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Chiedi a tutti finché non hai una risposta convincente!

    #10548

    Alessandro

    OK, poi ti farò sapere come è andata.

    Grazie.



Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
Rispondi a: RCA Cattolica in convezione e con agevolazione famiglia
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">