Recuperare classe di merito da auto da rottamare cointestata

Home Forum Assicurazioni Auto Recuperare classe di merito da auto da rottamare cointestata

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 2 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #5028

    Luca

    Buongiorno,
    devo rottamare una vettura e vorrei recuperare la classe di merito.
    Vorrei intestare la nuova auto a mia moglie e me, mentre l’auto da rottamare è intestata a mio padre e a me.
    La polizza dell’auto da rottamare è intestata a me (tramite decreto bersani dal 2008 o 2009 non ricordo precisamente).
    Ho contattato delle assicurazioni per fare dei preventivi e mi hanno detto che non posso recuperare la classe di merito e trasferirla sulla nuova auto perchè la vettura sarebbe intestata a mia moglie e me, mentre la vecchia auto è intestata a mio padre e a me.
    L’unica possibilità per recuperare la classe di merito è intestare la nuova auto solo a me.
    Vi risulta ?


    #5032
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Questo è uno dei tanti casi di assicurazione sulle auto cointestate che possono essere classificati tra quelli dubbi, e che tanto mi fanno scrivere su queste pagine… vediamo perché.

    Premettiamo intanto che per il trasferimento della classe di merito fanno fede soltanto i proprietari del veicolo e non il contraente della polizza. La polizza è quindi attualmente cointestata.
    Precisiamo poi che la legge permette sempre la diminuzione di cointestatari, ma non l’aumento.
    Quindi è sicuramente ammesso trasferire la polizza dell’auto rottamata su un’auto mono-intestata a tuo nome, bada bene, direttamente e senza un nuovo uso di legge Bersani, che invece ti azzererebbe nuovamente lo storico recente degli ultimi 5 anni.

    In verità molte compagnie ammettono come eccezione l’applicazione della legge Bersani su un’auto pluri-intestata, da una mono-intestata, se i co-intestatari in più possono beneficiare della legge Bersani con il mono-intestatario. Mi spiego meglio: se tu acquisti un’auto cointestata con tua moglie, potresti assicurarla con legge Bersani applicandola ad una ipotetica auto mono-intestata a te. Purtroppo in questo caso l’auto di origine è cointestata ed inoltre è destinata alla rottamazione, ovvero non si avrebbe un’auto “aggiuntiva” come richiesto dalla legge. Potresti sfruttare la legge Bersani, dunque, qualora tu possedessi un’altra auto a te intestata.

    Tutto questo, in linea di principio, tuttavia è evidente che risulta molto più conveniente trasferire direttamente la polizza attuale che non stipularne una nuova con legge Bersani, ammesso che tu vi riesca, questo per il già citato mantenimento dello storico… per cui, concludendo, le compagnie che hai contattato hanno ragione e il consiglio che ti do anch’io è di intestare la nuova auto solo a te.

    #5049

    Luca cif

    ieri sono stato da un’altra assicurazione e mi hanno detto che non ci sono problemi nel trasferire la polizza su una nuova auto anche cointestata mantenendo la stessa classe di merito.
    Mi hanno detto che forse le altre compagnie pensavano che dovessi trasferire la polizza e non chiudere un contratto e farne uno ex novo.
    Mi sembra che sia a discrezione dell’assicurazione e non ci siano delle regole precise al riguardo.

    #5051
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Quindi acconsentirebbero al trasferimento diretto da cointestata a cointestata? Come avevo scritto, so che viene fatto, ma non è una procedura regolare.
    Verifica comunque che ti mantengano la classe di merito Universale e tutto lo storico assicurativo.



Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
Rispondi a: Recuperare classe di merito da auto da rottamare cointestata
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">