Casi particolari di assicurazioni con Legge Bersani - Pag.5

Legge Bersani: casi particolari
Legge Bersani: grandi agevolazioni per la seconda auto della famiglia!

Avete domande sul trasferimento della classe di merito della assicurazione secondo la Legge Bersani? Ecco alcuni casi particolari per capire come funziona.

Questo articolo ha avuto molti commenti con risposte del nostro esperto, per praticita' li abbiamo divisi in piu' pagine. Questa e' una delle pagine dei commenti, cerca qui sotto se trovi la risposta alla tua domanda! L'articolo originale lo trovi qui: Casi particolari di assicurazioni con Legge Bersani .

1.066 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Avatar
    mauro

    Salve,
    sono proprietario di 2 auto assicurate in 1° classe entrambe grazie alla legge bersani.
    oggi ho avuto u incidente, per mia colpa.
    perderò la classe assicurativa su entrambe le auto o solo su quella che guidavo al momento dell’incidente?
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Solo su quella oggetto del sinistro.

  2. Avatar
    Pierino

    19 febbraio 2012
    Buon giorno,
    ho una polizza da me sottoscritta, per copertura R.C.A. su una vettura di proprietà
    di mio fratello(con lui convivente).
    Mio fratello rottama l’auto, io acquisto una vettura nuova a me intestata.
    Le domande sono:
    1) – Devo proseguire obbligatoriamente la copertura della vettura nuova a me intestata con la polizza precedente, fino alla sua naturale scadenza, e conservare
    la classe di merito?
    2) – Posso far cessare la copertura sulla vettura rottamata e chiedere il rimborso
    del premio alla Compagnia di Ass.ni (non usufruito), e stipulare una nuova polizza
    con altra Compagnia di Ass.ni, mantenendo la classe di merito della polizza precedente?
    Vi ringrazio anticipatamente.

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo non sarà possibile per te spostare la vecchia polizza sul nuovo veicolo, in quanto i proprietari sono diversi. La vecchia polizza deve essere estinta (ottenendo eventualmente il rimborso), e tu dovrai stipulare un nuovo contratto.

  3. Avatar
    aa

    salve..ad agosto del 2010 ho acquistato una seconda auto…la polizza della prima e quindi la classe di merito scattava a settembre 2010..(DA 4° sono passata a 3°)…ad agosto 2010 facendo la nuova assicurazione CON LA LEGGE BERSANI mi hanno dato per la seconda auto la classe di merito 4…e ora ho una macchina in classe 3 e una in classe 4….MA CON LA LEGGE BERSANI non si acquista la stessa classe di merito della prima macchina?quindi non potevano assicurarla per il primo mese in 4° e dal secondo in poi in 3°?????

    • Esperto
      Esperto

      No, non funziona come intendi, va bene la procedura che è stata adottata.

  4. Avatar
    marino le carreta

    grazie al fatto che l’attestato dura 5 anni posso non pagare alla scadenza annuale la polizza auto per poi riassicurarla con la medesima classe presso la stessa compagnia fra un anno o due quindi con scadenze nuove? grazie per le vostre risposte

    • Esperto
      Esperto

      Certo che si, anche se, è bene precisarlo, gli anni non assicurati saranno presenti nel nuovo attestato di rischio e un poco peseranno nel calcolo del premio da pagare.

  5. Avatar
    andrea

    Salve, di seguito la mia domanda: il 29 novembre 2007 la mia assicurazione è scaduta, il 4 dicembre dello stesso anno ho venduto la macchina, i primi di gennaio del 2008 mi è arrivata la nuova auto che ho assicurato presso la stessa assicurazione dell’auto precedente sempre intestata a me, presentando l’attestato di rischio del contratto scaduto il 29/11/2007 relativo all’auto ceduta in data 4/12/2007.
    Quest’anno, mi rendo conto che l’assicurazione della nuova ed unica macchina intestata a me aveva usufruito del decreto Bersani e dunque con costi maggiori rispetto alla mia classe di merito ed al mio storico. L’ho fatto presente all’assicurazione e mi hanno risposto (assumendosi la loro responsabilità ed errore) che mi avrebbero annullato il decreto Bersani e mi avrebbero rimborsato parte dell’ultimo premio ma che i premi pagati nel 2008-2009-2010-2011( semestrali) non possono essere rimborsati poichè andati in prescrizione. Come mi devo comportare? Posso pretendere eventualmente anche per vie legali il rimborso di quanto pagato in più? Vi ringrazio anticipatamente .

    • Esperto
      Esperto

      Se vuoi andare per vie legeli tutto può succedere, e in questo caso potrebbero darti ragione, ma valuta bene il rapporto costo/rischio/convenienza…

  6. Avatar
    marcella

    salve volevo sapere come fare per poter assicurare un veicolo a mio nome,sapendo che non posso usufruire di nessuna eredita’ visto che mio padre non c’e’ piu’….al limite potrei usufruire della classe di merito del mio compagno ma dobbiam avere la stessa residenza giusto? grazie anticipatamente….

    • Esperto
      Esperto

      Stessa residenza, esatto, è un requisito imprescindibile.

  7. Avatar
    Giovanni

    Salve, scrivo per avere delucidazioni su un caso particolare;
    Nel 2011 mio padre ha acquistato un’auto usata (che uso io) e l’ha assicurata a suo nome in prima classe (20 anni senza incidenti). Purtroppo nel 2011 c’è stato un sinistro con colpa ed ora l’assicurazione ci ha letteralmente cacciato(incredibile).Facendo vari preventivi con la 3 classe il preventivo è esorbitante.
    La mia domanda è questa: premettendo che ho la residenza ancora con i miei genitori, Posso usufruire della legge bersani per assicurare a mio nome questo veicolo (facendo anche il passaggio di proprietà) utilizzando l’attestato di rischio dell’altra auto di mio padre? Oppure, quale può essere la strada per il massimo risparmio in questo caso?Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Puoi fare la voltura e richiedere la legge Bersani, ma per sapere qual’è la cosa più conveniente, l’unico modo è fare tanti preventivi nei due casi, presso più compagnie, e confrontarli. Scoprirai differenze molto ampie.

  8. Avatar
    Giacomo

    Salve,
    ho una mia polizza che in precedenza era utilizzata su una vettura intestata a mia moglie.
    L’auto è stata demolita e ne ho acquistato un’altra dello stesso modello dove mi sono intestato io.
    La compagnia mi ha fatto la conversione della polizza mantenendo la classe di merito esistente (-6).
    Ha distanza di quasi un anno mi dicono che se non ho la comunione dei beni con mia moglie, mi declassano alla classe 14, costringendomi ha pagare l’arretrato!
    E’ corretto?
    Mia moglie vive con me da decenni.
    Ho polizza e regolare contrassegno.
    Come devo comportarmi?
    Attendo cortesemente la risposta e ringrazio.
    Giacomo

    • Esperto
      Esperto

      Direi che la contestazione della compagnia è corretta, in quanto la classe appartiene al proprietario del veicolo, e può essere trasferita dopo vendita o rottamazione soltanto al coniuge in comunione di beni.

  9. Avatar
    Flavio

    Buongiorno, a breve acquisteremo un auto per mia moglie usufruendo della Bersani su un veicolo (a me intestato) che verrà probabilmente rottamato a scadenza di polizza (nei prossimi mesi).
    Il fatto che il veicolo da cui si “prende” la cu venga poi rottamato costituisce un problema ?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      No, ma l’operazione è poco conveniente. Rimandando l’acquisto al momento della rottamazione e intestando il veicolo a te, potrai spostare direttamente la polizza garantendovi un ottimo risparmio. Se siete in comunione di beni, non sarà neanche necessario che sia tu l’intestatario della nuova vettura, ma potrai fare il passaggio della polizza anche se sarà intestata a tua moglie.

  10. Avatar
    Alessandro

    Guido un auto da 13 anni intestata a mio fratello per esigenze di finanziamento. Oggi mi accorgo che la classe di merito da me maturata è a nome di mio fratello. Mio fratello risiede con me, ha una sua auto ed una sua poliza. Se volturassi l’auto mi dicono che non potrei usufruire della legge bersani ; se la cointestassi l’assicurazione farebbe rifermento alla mia classe e non a quella di mio fratello maturata da me in 13 anni ?
    Non ho soluzioni ? Un auto nuova non ho possibilità e mio fratello prima o poi toglierà la residenza da casa mia.

    • Avatar
      Alessandro

      Ho già provato e tutte mi dicono lo stesso. Se la macchina ( targa) è già presente nel nucleo familiare non è possibile, in seguito a passaggio di proprietà tra fratelli come nel mio caso, di usufruire della classe di merito.
      Intestandola a me partirei dalla 14°. le compagnie sono la LINEAR dove sono assicurato, poi ho contattato la AXA e la SAI che adesso ha cambiato nome ma non ricordo. Se lei ha altre idee, io mi sono messo il cuore in pace. Quando potrò comperarmi un auto, chiderò il piacere ad un amico per poter avere una classe di merito che non sia l’ultima.

      • Esperto
        Esperto

        Ti consiglio di continuare la tua ricerca.

    • Avatar
      Alessandro x esperto

      Purtroppo però mi dicono che la macchina deve essere esterna al nucleo famigliare. Volturandomi la macchina intesta purtroppo a mio fratello a nome mio è un auto già presente nel nucleo famigliare e parto quindi dalla 14° classe non potendo usufruire della classe maturata a nome di mio fratello. Cointestandola, l’assicurazione considera la più svantaggiosa.
      Non ho soluzioni fino a quando non posso acquistare un auto.

      • Esperto
        Esperto

        L’assicurazione è in torto. Tu hai diritto alla legge Bersani, in quanto, anche se interna alla famiglia, avete altre auto. Prova a cambiare compagnia.

    • Esperto
      Esperto

      Se fai la voltura a tuo nome, hai diritto ad usare la legge Bersani e prendere la classe dell’altro veicolo, quello che utilizza tuo fratello. Spero che questo abbia una classe bassa!

  11. Avatar
    mariagrazia

    Vivo con i miei e sono nello stesso stato di famiglia devo fare un passaggio di proprietà da mio padre a me ho 32 anni e se faccio un preventivo di assicurazione online inserendo me per la prima volta perchè l’ho sempre fatta a nome di mio padre,devo far fede all’attestato di rischio della macchina o ripartire totalmente da zero?a gennaio l’ho assicurata con quixa a nome di mio padre ma facendo il passaggio e mettendo tutto a nome mio devo mettere come classe 1 ma lì ci sono varie opzioni tipo 1 classe,1classe da più di un anno o 1 classe da meno di un anno io che metto?e come situazione assicurativa attuale devo inserire “Già assicurata con contratto bonus/malus” oppure devo mettere “prima assicurazione per un auto nuova con decreto bersani”,o “prima assicurazione per un auto nuova”? (premetto che è un auto citroen nuova acquistata 5 anni fa che ha un attestato di rischio senza sinistri e con classe 1 da anni) grazie

    • Esperto
      Esperto

      A seguito del passaggio di proprietà, devi assicurare l’auto o ripartendo dalla cu14, oppure utilizzando, se ne hai i requisiti, la “prima assicurazione per un auto nuova con decreto bersani”. Se avete altre auto in famiglia, puoi usare l’attestato di una di queste per la legge Bersani, in mancanza, prova a utilizzare il vecchio attestato in cu1 della stessa auto, anche se alcune compagnie non te lo accetetranno.

  12. Avatar
    Nadia

    Salve, mia madre sta per rottamare la sua vecchia auto con la quale è in prima classe da 25 anni. Per trasferire il contratto sulla nuova auto c’è un limite di tempo? Prima di Settembre per motivi economici non possiamo ancora comprare l’auto nuova

    • Avatar
      Nadia

      Ma trasferire l’attestato di rischio è la stessa cosa che trasferire la polizza? Perchè è pur vero che conservo l’attestato, ma il contratto si annulla..dovrei capire se i vantaggi della mia tariffa bassa sono legati all’uno o all’altro

      • Esperto
        Esperto

        Sono legati PRINCIPALMENTE all’attestato. Nel tuo caso dovrai stipulare un nuovo contratto: qui il rischio che avrai è quello di un rincaro delle tariffe da parte della tua compagnia, rincaro che in un modo o nell’altro ti farebbero gravare anche mantenendo il contratto… ma il profilo di rischio è il medesimo. Potrebbero invece esserci variazioni qualora tu attendessi un anno o più in quanto comparirebbero dei “buchi” nella storia assicurativa, questi un poco penalizzanti.

    • Esperto
      Esperto

      Si, il limite c’è ma è molto ampio: 5 anni dalla data di annullamento della polizza a seguito della rottamazione.

  13. Avatar
    maria

    Posso usufruire della classe di mio fratello??
    siamo residenziati a Roma, ormai da sei anni…
    la legge Bersani può essere sfruttata anche in questo caso?
    Sono in procinto di acquistare un auto nuova.

    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Se avete stessa residenza, potete farlo.

  14. Avatar
    TONY

    Salve mi chiamo tony.
    ho una domanda da porvi.
    ho un fuoristrada vecchio il quale ad aprile scade l’assicurazione,ma dato che non ho più tempo per fare fuoristrada chiedevo se ero obbligato a pagare il premio.
    faccio presente che l’auto si trova in una zona di proprietà privata.
    grazie per la cortese attenzione porgo i più cordiali saluti

    • Esperto
      Esperto

      Finchè l’auto è in una area privata, non è obbligata al pagamento dell’assicurazione.

  15. Avatar
    Agnese

    Salve vorrei delle informazioni .
    Sono proprietaria di un auto assicurata con la mia compagnia e in prima classe . Vorrei acquistare una nuova autovettura con i benefici della L.104 (sconto sull’iva etc.) intestandola a mia madre invalida e che io assisto con la l.104 . Siamo nello stesso stato di famiglia e residenza uguale io e mia madre . L’auto nuova quindi va intestata a mia madre e fin quì nulla quaestio ma il problema è la rca .
    1)Posso stipulare la polizza rca a mio nome con la mia compagnia e conservare la prima classe con la legge bersani anche se la proprietà dell’auto è di mia madre ? diversamente la rca sarebbe ancora più alta di quello che è già.
    2)E poi ci sono problemi per l’acquisto con i benefici l.104 se la proprietà dell’auto è di mia madre invalida mentre il contraente della polizza sono io ?
    3)Esistono sconti per la rca in caso di acquisto di auto con l.104 ? e quali compagnie lo fanno? la mia compagnia mi ha già detto che non ha convenzioni ma ci sono compagnie che applicano convenzioni quali sono?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      1- Puoi farlo. Ma il prezzo non sarà molto diverso da una polizza intestata a tua madre che usi la tua classe con legge Bersani.
      2- Nessun problema
      3- Attualmente non ne ho da segnalare, purtroppo. Ipotizzo che non esistano.

  16. Avatar
    Emauela

    Salve, ho bisogno di chiarire un piccolo problema. Sono proprietaria di un’auto (ora rottamata) e di una assicurazione in classe 1C. Ora stò acquistando un nuova auto ma pensavo di cointestarla con mia figlia (19 anni) per poi in un secondo tempo lasciare a lei l’assicurazione (quando eventualmente cambierà questa auto cointestata). E’ una cosa possibile o vado solo a pagare di più ora e magari mia figlia un prossimo futuro non riuscirà mai avere la mia polizza di assicurazione? (io sono intestataria anche di un’altra polizza con un’altra auto). Vi ringrazio tantissimo.

    • Esperto
      Esperto

      Sicuramente cointestare adesso ti comporta un esborso molto alto, ma ti tuteli da un eventuale cambio futuro delle leggi. Se la legge Bersani non cambierà, tua figlia potrà avere la tua classe in qualunque momento, su una vettura a lei intestata.

  17. Avatar
    Roberta

    Salve, vi spiego il mio problema… a dicembre ho acquistato un’auto e l’ho intestata a me, 22 anni, 14a classe pagando € 1.200 semestrali! pochi giorni fa, prendendo accordi con l’agenzia d’assicurazione, ho cointestato l’auto con mio fratello che ha una buona classe ed intestato l’assicurazione a lui ho pagato € 500,00. Ora il problema (grosso) è che mi negano il rimborso dell’assicurazione intestata a mio nome! il rimborso corrisponderebbe ad € 600,00 quindi mi pesa moltissimo, per questo vi chiedo per quale motivo sia possibile non rimborsare un’assicurazione che tra l’altro mi hanno anche sospeso! aiutatemi grazie

    • Esperto
      Esperto

      Sono obbligati a farlo, fai una formale richiesta per scritto. Peraltro, se non ti riconoscono il rimborso, per assurdo potrebbero anche…. chiederti la seconda rata! Quindi è bene chiarire la faccenda.

  18. Avatar
    alberto - genova

    salve, sto comprando una nuova auto (panda climbing 4 x 4) e vendo la mia vecchia golf del 2001: anche se non in scadenza, posso cambiare assicurazione? perdo qualche classe di merito? la “vecchia” assicurazione entro quanto tempo deve rilasciarmi la classe di merito? La mia banca (CARIGE) dice che, oltre ad un notevole sconto, non applica aumenti se a guidare è un neopatentato (mio figlio, 19 anni, sta prendendo la patente ora… Le risulta?)
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Puoi farlo, devi disdire la vecchia polizza dopo aver venduto il veicolo e ti sarà rilasciato subito l’attestato di rischio ed il rimborso del periodo non goduto. Per quanto riguarda le condizioni Carige, se così ti ha detto l’addetto, di certo non posso aggiungere altro!!

  19. Avatar
    ANGELA

    CIAO, HO DA SEI MESI UN AUTO E HO USUFRUITO DELLA LEGGE BERSANI STANDO ATTUALMENTE IN PRIMA CLASSE, PAGO 461 EURO DI ASSICURAZIONE E HO FATTO UN INCIDENTE. ADESSO ALLA SCADENZA DELLA STESSA QUANDO DOVRO PAGARE. GRAZIE

    • Esperto
      Esperto

      Forse intendi “quanto” dovrai pagare… come faccio a dare una risposta precisa, sicuramente “di più”….

  20. Avatar
    max

    Salve;
    ho acquistato una nuova auto (usata) lasciando in rottamazione la mia vecchia, e ho chiesto il trasferimento della polizza;
    pur essendo la nuova auto con una cilindrata inferiore alla vecchia, e dotata di sistemi di sicurezza (ABS) che la vecchia non aveva, SENZA inserire nella polizza INCENDIO E FURTO, ilpremio è aumentato e devo pagare un conguaglio di 125 euro (scade tra 7 mesi);

    perché con la nuova auto, meno potente e più sicura, e senza il calcolo del valore di INCENDIO E FURTO, pago di più? io non sono cambiato, né sono cambiati i miei dati né le mie attività……

    • Esperto
      Esperto

      I parametri che le assicurazioni usano per calcolare il rischio sono molti e spesso poco intuibili. Ma una spiegazione potrebbe essere quella che avevi un contratto vecchio a condizioni molto vantaggiose che è stato sostituito da un contratto “moderno” più caro di per se…

  21. Avatar
    Gymmy

    Buongiorno,
    ho acquistato un’auto nel 2006 che è cointestata a me e alla mia attuale moglie. Dato che mio padre poteva usufruire di tariffe convenienti grazie ad alcune convenzioni della sua azienda, dal primo momento la polizza rca è intestata a lui.
    Purtroppo da quest’anno le convenzioni sono state revocate quindi ne vorrei approfittare per intestare la polizza rca a me ma vorrei mantenere la classe acquisita. Per usufruire della legge Bersani devo necessariamente riunirmi al nucleo familiare di mio padre?

    • Esperto
      Esperto

      A mio giudizio la classe maturata spetta a voi proprietari ed è dunque possibile stipulare una polizza a nome dei cointestatari che parta dalla classe della polizza intestata a tuo padre, senza bisogno di legge Bersani.

  22. Avatar
    antonio

    buonasera,da 4 anni sfrutto la legge bersani prendendo la classe di merito di mio padre, volevo chiedervi quando sara possibile che qualcuno possa prendere la mia classe di merito sfruttando la bersani?

    • Esperto
      Esperto

      Se è convivente, anche da subito!

  23. Avatar
    Luca

    Buon giorno, vorrei sapere se c’è la possibilità di mantenere la classe di merito della mia assicurazione ora che la vettura verrà intestata da persona fisica (me stesso)alla mia società che è una srl di cui sono l’amministratore.

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo non c’è modo e l’auto aziendale partirà dalla CU14.

  24. Avatar
    Antonio

    Salve,

    Io sono residente presso un indirizzo diverso da quello di mio padre di cui voglio intestare la polizza auto. Facendo un passaggio di proprieta’ da lui a me e’ possibile rientrare nella legge Bersani ed aquisire la sua clasee di merito?

    Grazie e Saluti

    • Esperto
      Esperto

      No, la legge la puoi usare solo avendo stessa residenza.

  25. Avatar
    Anna

    Buongiorno,
    ho appena acquistato un auto usata ed è stata intestata a mio nome. Ho la patente da 5 anni e convivo con mia madre perciò posso usufruire del decreto bersani. La mia domanda è questa: visto che se faccio l’assicurazione a mio nome pago il doppio (anche se eredito la classe di mai madre), posso intestare l’assicurazione a mia madre anche se lei non è la proprietaria del veicolo?

    • Esperto
      Esperto

      Puoi farlo, ma il prezzo non cambierà, per due motivi. Il primo è che comunque viene preso a riferimento il tuo profilo di rischio, il secondo è che una polizza che usa una classe “Bersani” e non vera, è sempre più cara di quella originale.

  26. Avatar
    nico

    complimenti per i chiarimenti!!!
    cosa significa: “…appartenere alla medesima persona fisica o a familiari stabilmente convviventi presso il medesimo indirizzo di residenza.”
    Il mio caso: possedo la machina e la classe cu10′ (con directline) intestate a me, voglio cambiare la machina con la stessa tipologia. convivo con un’ altra persona che ha la classe 1′ pero NON è parente ma abiamo lo stesso indirizo di residenza. 1) Secondo Lei posso usufruire deella legge Bersani??? 2) Cè qualche particularita per aprtenenti UE residenti in Italia? GRAZZIE!

    • Esperto
      Esperto

      Se siete nello stesso Stato di Famiglia, non ci dovrebbero essere problemi anche se non siete parenti.

  27. Avatar
    filippo

    salve, mia moglie ha la sua macchina assicurata con la legge bersani.
    L’assicurazione è scaduta tre mesi fa e non ha fatto disdetta per dimenticanza, ora vuole cambiare assicurazione perchè quella è troppo cara,come può fare? tempo fà ha avuto un incidente ed è cambiata la classe, se stipula un’altro contratto, torna alla vecchia classe.
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Tutto dipende se l’assicurazione aveva o meno il tacito rinnovo. Se lo aveva, dovete rimanere con la vecchia compagnia e la polizza è in sostanza già rinnovata dalla scadenza della precedente, mentre se non lo aveva siete liberi di scegliere una nuova compagnia usando l’attestato di rischio che dovrebbe essere già in vostro possesso. Quanto all’incidente, se è avvenuto dopo il periodo di osservazione, può capitare che passi “inosservato” cambiando compagnia.

  28. Avatar
    thcOcb

    salve,ho un grande problema ho appena acquistato un auto usata e stupidamente l’ho intestata a nome mio. Adesso che voglio fare l’assicurazione ho visto che i costi sono molto alti per i neo patentati e per le persono sotto i 26 anni. Quindi vorrei intestare l’assicurazuine a mio padre per prendere anche la sua classe di meritoe per pagare di meno . La mia domanda è se si puo’ intestare l’assicurazione a nome suo senza fare di nuovo il passagio di proprietà, vorrei aggiungere che abbiamo la stessa residenza .

    • Esperto
      Esperto

      Puoi farlo, ma il prezzo non varierà. Puoi fare una polizza a tuo nome chiedendo la classe di tuo padre con legge Bersani. Il premio sarà comunque alto, ma meno che partire da una cu14….

  29. Avatar
    mariano

    salve devo cambiare macchina e fare il passaggio posso usare la stessa assicurazione per 2 macchine solo per 1 o 2 gg

  30. Avatar
    Anna

    siamo domiciliati in piemonte e dobbiamo assicurare l’auto
    siamo ancora residenti al sud e ci hanno detto che per questo motivo dobbiamo pagare 3000 euro all’anno, se fossimo residenti al nord sarebbe meno…. è normale???????

    • Esperto
      Esperto

      SI, è normale, le tariffe variano in base al comune di residenza e al Sud le tariffe sono…. assurde!

  31. Avatar
    martina

    Salve, la mia domanda è questa…. Nell’agosto dell’anno scorso ho cambiato auto, sono passata da una 1.2 benzina ad una diesel 2.2 di cilindrata. Ho fatto il passaggio di assicurazione e dopo i primi 6 mesi non l’ho più rinnovata perchè 960 euro ogni 6 mesi mi sembravano troppi ( sono in 11 classe e ho 30 anni e non ho mai fatto incidenti).. Visto che mi è stato detto che non ho ancora l’attestato di rischio perchè non è trascorso un anno,posso richiederlo per il periodo fino a prima del passaggio alla nuova macchina?

    • Esperto
      Esperto

      Le compagnie tendono sempre a non voler rilasciare neanche l’attestato vecchio, per costringere a farti pagare la seconda rata. Sinceramente devo approfondire quanto questo loro comportamento sia lecito, ma sicuramente tu, per legge, saresti obbligato a pagare la seconda rata.

  32. Avatar
    emanuele

    CIAO, ho comprato una nuova auto e ci ho spostato l’assicurazione della vecchia auto(la vecchia auto non l’ho demolita ed è rimasta a nome mio) di cui usufruivo della legge bersani, dopo una settimana ho avuto un incidente, ed ho dovuto riprendere la vecchia auto aprendo una nuova polizza, potevo usufruire nuovamente della legge bersani,

    GRAZIE

    • Esperto
      Esperto

      No, la nuova polizza sulla vecchia auto dovrebbe essere andata in classe 18.

  33. Avatar
    francesca

    salve a tutti ho bisogno di un concreto aiuto, mi sono trovata pazza qualche settimana fa, ho acquistato un auto nuova, pur avendone un altra tenuta maniacalmente che comunque ha 9 anni, pago un rca di 390 euro l’anno, un 2000 diesel 81 kw 1 classe, è mi viene troppo brutto venderla o rottamarla, ma per poter usufruire di un buon prezzo rca dovrei fare una delle 2 cose; adesso che ho fatto la frittata di acquistarne una nuova, la vorrei assicurare con la bersani il suo costo per un 1.5 diesel 81kw è di 570 euro annui, ma possibile che non ho scappatoie? la mia vecchia auto teoricamente avendo 9 anni è quella che ha piu probabilità di essere rottamata e venduta, ma non ora, poi con la mia classe di merito che cosa me ne farei, so che non è piu possibile passarla alla nuova , e quindi? classe di merito che si conserva x 5 anni e poi??

    • Esperto
      Esperto

      Non so davvero cosa risponderti… se non che le cifre che paghi sono comunque piuttosto basse rispetto alla media nazionale!

  34. Avatar
    Danilo

    Salve, possiedo un’auto assicurata in classe 1, adesso voglio acquistare una moto e vorrei usufruire della legge Bersani per ottenere la stessa classe di rischio.
    E’ possibile quindi usufruire della legge nonostante la moto appartenga ad un’altra categoria?
    da AUTO (classe 1) —> a MOTO
    grazie

  35. Avatar
    Luca

    Salve possiedo un’auto intestata a me dal 2002. Potrei fare una nuova assicurazione avvalendomi della legge Bersani per poter acquisire la classe 1 di mio padre? Facciamo parte dello stesso nucleo familiare. Grazie

    • Avatar
      pino

      salve sono nella stessa situazione di luca,vorrei chiedere avendo un auto già assicurata, potrei venderla ad un membro della mia famiglia stipulare una nuova assicurazione per 1 anno e poi ricomprare la macchina .in questo caso posso usufruire della legge bersani?
      grazie

      • Esperto
        Esperto

        Si, ma soltanto se in famiglia ci sono altre vetture, assicurate in modo tale che quella che viene venduta sia sempre un veicolo aggiuntivo.

    • Esperto
      Esperto

      No, deve essere una vettura appena acquistata.

  36. Avatar
    paolo

    Trovo le risposte tutte convincenti. Ma non ho trovato sul web la risposta alla mia domanda: se io ho inviato alla mia assicurazione la dichiarazione in conto vendita della mia macchina la semestralità dell’assicurazione la devo comunque pagare e se si ho diritto al rimborso e in che modo? Grazie. Attendo una vostra risposta:

    • Esperto
      Esperto

      Direi che dipende un pò da quando “cade” la scadenza. Se la richiesta di cessazione del contratto viene fatta prima della scadenza della rata, secondo me basta fare un saldo tra cosa tu devi ancora pagare e quanto l’assicurazione ti torna indietro. Le tasse ad esempio, non vengono restituite.

  37. Avatar
    mario

    Mia figlia ha comperato una macchina nuova intestandorsela ,puo’ usufruire della classe di merito di sua madre ,la compagnia di assicurazione gli ha dato la stessa classe di merito ma gli ha fatto pagare molto di piu’.

    • Esperto
      Esperto

      SI è normale, è stata usata la legge Bersani che garantisce la stessa classe CU ma che per vari motivi, non garantisce lo stesso prezzo. AL momento non è possibile avere di più, con le leggi attuali.

  38. Avatar
    giampaolo

    salve, avrei un quesito da proporre. Io ho 2 auto, la prima con regolare attestato storico di almeno 5 anni in 1^ classe, la seconda con una 1^ classe ereditata con legge bersani: dovendo vendere la prima auto e non dovendone acquistare altre, potrei usufruire di quell’attestato sulla seconda auto, dato che la tariffa delle “bersani” non è uguale a quella delle classi con storicità?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo non è possibile, in quanto la seconda auto è gia assicurata.

  39. Avatar
    Alessandro

    Ciao,
    io lavoro all’estero e tra meno di un anno rientrerò in Italia. In questa occasione, io dovrò immatricolare e assicurare per la prima volta in Italia, la mia auto acquistata e assicurata all’estero. Potrò sfruttare la legge Bersani per ottenere una classe più bassa?
    Grazie,
    Alessandro

    • Esperto
      Esperto

      Direi di si, ovviamente devi avere un familiare convivente Italiano con una classe bassa da utilizzare.

  40. Avatar
    cirotto50

    salve,vorrei porre una domanda!
    mia figlia ha un auto intestata a lei,io ho un auto intestata a me io ho la 1b .lei mi pare 12,puo’ usufruire della legg bersani? inoltre se lei vende la sua auto a mia moglie,mia moglie puo’ usufruire della legge bersani? e se inoltre mia figlia acquista l’auto nuova usufruisce della legge bersani?

    • Esperto
      Esperto

      La legge può essere usata su auto appena acquistate, nuove o usate, quindi se fate i passaggi descritti, entrambe possono usufruirne.

  41. Avatar
    ornella

    CAMBIO DI RESIDENZA
    1) E’ previsto il ricalcolo del premio ?
    2) Se dal ricalcolo risulta una tariffa maggiorata sarei obbligata a versare un’integrazione per i mesi di copertura restanti ?
    3) Ma siccome, nel mio caso, dal ricalcolo risulta una tariffa inferiore, per quale motivo l’agenzia dice che non ho diritto a rimborso?
    4) Visto che la nota informativa e il contratto della mia rca, furbescamente, non citano questi dettagli,esiste una normativa in materia o devo rivolgermi all’Isvap ?

    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      1- si
      2- si
      3- in effetti il rimborso di solito è dovuto.
      4- contattare l’isvap potrebbe essere una buona soluzione, peraltro sono gentili e disponibili.

  42. Avatar
    Antonio

    Io ho perso mio padre ad agosto che aveva intestato una polizza con classe 1 ora é possibile far ereditare la classe a mia madre?inoltre dovrei comprare un auto usata,la posso intestare a mia madre usufruendo sempre della classe1?

    • Esperto
      Esperto

      Se erano in comunione di beni si, altrimenti no, ma chiedi comunque al tuo assicuratore per avere magari una buona classe interna. Per la seconda auto, potrà avere la classe CU che otterrai su quella ereditata, ma prima devi regolarizzare quella ereditata.

  43. Avatar
    simone resta

    quante volte puoi usare la legge bersani per assicurazioni auto?se si dopo quanto tempo?

  44. Avatar
    ANTONIO

    ho stipulato un assicurazione sulla casa nel 20.02.2009 decennale dopo tre anni ho disdetto la polizza menzionando la legge bersani e la mia assicurazione mi ha riferito di non poterla accettare perché devono trascorrere cinque anni dalla stipula del contratto posso appellarmi a quando riferito dalla mia agenzia

    • Esperto
      Esperto

      Ti confermo che hai diritto a recedere, previo avviso entro 60 giorni dalla scadenza.

  45. Avatar
    Vincenzo

    se ho capito bene la legge Bersani é stata completamente agirata dalle assicurazioni le quali solo formalmente assegnano la stessa classe di merito del parente compreso nello stato di familgia ma poi fanno pagare un premio ben superiore. Qual’é l’appiglio normativo che consente alle assicurazioni di fare ciò? Non é possibile costringerle ad applicare la stessa tariffa anche al parente che acquisice la classe di merito in virtù della legge Bersani?

    • Esperto
      Esperto

      Dipende dal fatto che la classe non è l’unico parametro che concorre al prezzo. Nel caso, hanno dato maggiore peso alla storia assicurativa che nelle polizze con legge Bersani è inesistente e dunque penalizzante.

  46. Avatar
    Gabriele

    Buonasera io e la mia compagna abbiamo deciso di andare a vivere insieme. Dato che andremo a vivere nel centro della nostra città, per poter avere il permesso di parcheggio, abbiamo bisogno di avere la residenza nella nuova casa ed i certificati di proprietà delle auto. La mia compagna ha un auto intestata, sia come polizza assicurativa che proprietà della vettura, a suo padre. La mia domanda è questa: facendo un passaggio di proprietà dal padre alla figlia la polizza assicurativa può restare la stessa??, cioè, suo padre può continuare a mantenere l’assicurazione intestata a lui non essendo più proprietario?? Confido in voi…Grazie 1000 ciao!!!

    • Avatar
      Gabriele

      Tutto chiaro!! Ancora grazie!!

    • Esperto
      Esperto

      Assolutamente no, si dovrà fare un nuovo contratto a nome della figlia. Questo potrebbe ripartire dalla classe più bassa posseduta in famiglia, ma l’imminente cambio di residenza (requisito fondamentale per la legge Bersani) potrebbe portare ad un annullamento della classe ricevuta e conseguente attribuzione della cu14.

  47. Avatar
    Loredana

    Buongiorno.
    Il mio problema è il seguente: ho acquistato una macchina nuova, dovrei fare una nuova assicurazione, la compagnia di mia madre dice che posso usufruire della classe di merito di mia madre, pur non essendo nello stesso nucleo familiare (residenze diverse), presentando un certificato storico di mio padre (dove risulta che io sono figlia dell’assicurata).
    Attendo una Vostra risposta grazie Loredana

    • Esperto
      Esperto

      ….La domanda qual’è? :)
      Presumo che sia se questa procedura è regolare. No, non lo è, a meno che la compagnia non si limiti a riconoscerti la classe interna anzichè la CU. Se così, allora può farlo, e la cosa potrebbe per te essere vantaggiosa, anche se una classe interna non è vantaggiosa come una CU in quanto ti “costringe” con la stessa compagnia per diverso tempo.

  48. Avatar
    david

    salve ho da poco tempo perso mio padre .la vettura a lui intestata , diventando io e mia madre gli eredi e quindi gli intestatari , l’assicurazione che dobbiamo rifare come va impostata .
    posso farla solo a mio nome e mantenere la classe di merito che aveva mio padre?
    la mia residenza non è la stessa di mio padre/madre.
    attendo notizie grazie

    • Esperto
      Esperto

      Molto probabilmente dovrete ripartire dalla cu14, tuttavia ti consiglio di contattare l’assicurazione che era di tuo padre per chiedere cosa possono fare per voi. Magari vi riconoscono una buona classe interna.

  49. Avatar
    valentina

    salve sono valentina ho un bubbio da chiarire…io quando ho acquistato la macchina facevo parte del nucleo famigliare di mio padre e di conseguenza ho usufruito della legge bersani.ora le chiedo vist oche ho cambiato residenza e vivo con il mio compagno posso usufruire ancora della legge bersani ? grazie in anticipo

    • Esperto
      Esperto

      La classe che avevi acquisito rimane tua per sempre! Spero solo che il cambio di residenza non sia avvenuto troppo presto, in questo caso l’assicurazione potrebbe revocare la classe.

  50. Avatar
    Carlo

    Salve volevo sapare una cosa: Io ho fatto l’assicurazione auto pagando il premio annuale tutto intero. Ora ho deciso di cambiare auto e prenderne una con una cilindrata più bassa, con ancora il contratto in corso, ora l’assicurazione come farà a calcolarmi la differenza per l’auto più bassa di cilindrata?

    • admin
      admin

      Segnala alla assicurazione il cambio vettura e loro ti daranno il rimborso, se dovuto.

  51. Avatar
    Roberto

    Salve.
    La mia situazione è un po’ complessa, o resa tale dalla mia assicurazione.
    Partendo dal principio, io nel 2009 avevo un’auto X che ho dato ad un commerciante in conto vendita, acquistandone una nuova Y e passando ad essa la classe C1 (che è rimasta tale sino ad oggi).
    La vettura X nel 2010 è stata ritirata dal contovendita per l’incapacità del concessionario di piazzarla. L’auto è rimasta custodita all’aperto in area privata e mai usata sino ad ora. Avendo scoperto che è di interesse storico e collezionistico ho provveduto a farla restaurare ed era mia intenzione assicurarla sfruttando la Bersani con l’attestato che è presente sull’auto Y, ma mi è stato risposto che non è possibile perchè l’auto è si di mia proprietà, ma non c’è stato un passaggio di proprietà da meno di tot giorni.
    Secondo me la legge Bersani non impone tempi massimi entro i quali un’auto di proprietà di un soggetto con attestato di rischio deve essere stata acquistata e poi assicurata per potersi avvalere dei vantaggi.
    Lei cosa ne pensa? Affido tutto ad un legale?
    Grazie

    • admin
      admin

      Ti informo che l’assicurazione ha perfettamente ragione.
      Tuttavia, puoi risolvere brillantemente rivolgendoti alle compagnie assicurative che offrono prodotti mirati alle vetture d’epoca: sono molto convenienti ed il loro rpezzo è indipendente dalla classe.

  52. Avatar
    nino

    Ho una fiat uno proprietà di mamma e, da oltre 10 anni, contraente io.
    La cl. è prima -4 special gruppo Unipol.
    Devo comprare una nuova macchina e N O N vorrei usufruire della legge Ber.

    Mentre l’attuale ass. (Unipol) mi dice che DEVO usufruire della legge Ber.
    (alla faccia del vecchio cliente sempre diligente) e che non ci sono altri modi,
    altre agenzie mi consigliano di intestare la nuova macchina a mamma e poi, con un consenso scritto di mio fratello, tutto si risolverà.
    In che modo????????

    altre ancore mi consigliano di cointestare la nuova macchina ( a mia madre e a me),
    e poi…??????

    Come tanti altri utenti, MI DUOLE “CESTINARE” L’ attuale 1 CL. dI MERITO fin qui raggiunta.

    ci sarà un modo??
    Sicuro in una Vostra collaborazione, gradite i miei migliori auguri.

    • admin
      admin

      La classe attuale è di proprietà di tua madre (proprietaria del veicolo) e di lei rimane, non esiste possibilità di trasferirla senza legge Bersani se non al marito (se in comunione di beni). Pertanto, non vedo soluzioni se non quella di intestare auto e assicurazione nuove a te e usare la legge Bersani. Devi essere convivente con tua madre.
      Altra possibilità: intestare a tua madre l’auto nuova.

  53. Avatar
    Mauro

    Buonasera!ho due auto a me iintestate in classe 1.Posso usufruire della stessa classe su una terza auto da acquistare e che volevo a me intestare?grazie

    • admin
      admin

      SI, puoi farlo, nessun problema!

  54. Avatar
    maurizio

    buona sera, mio fratello ha comprato la macchina con la legge 104 perchè è portatore di handicap con 100 %con accompagnamento , ma per motivi ben noti non può guidarla e usufruisce di me ( fratello maurizio ) per uscire con l’autovettura , l’assicurazione è intestata a mio fratello e quindi paga con la massima CLASSE DI MERITO perchè è la prima volta che si assicura ,è non può usufruire della mia CLASSE DI MERITO assicurativa perchè non è residente con me . .Vorrei sapere se questo e vero ache se mio fratello non risiede con me e sono solo io( fratello MAURIZIO) il portatore della autovettura. CON OSSERVANZA SPERO DI UNA VOSTRA RISPOSTA RINGRAZIANDO ANTICIPATAMENTE (fratello maurizio )

    • admin
      admin

      Ti confermo che la situazione normale è questa. E’ un assurdo che spero venga risolto con qualche legge specifica.

  55. Avatar
    Gianluca

    salve io avrei un problema mi e scaduta l’assicurazione da 3 mesi io ero fuori per lavoro adesso posso rifarla e tornare con la mia stessa classe che avevo cioè lla 1 e scaduto l’anno ero fuori per lavoro cosa posso fare grazie

    • admin
      admin

      Asoslutamente possibile! Nota che se avevi tacito rinnovo, la polizza si è rinnovata da sola; se invece non lo aveva, basta pagare l’annualità, la tua nuova polizza ripartirà con la stessa storia assicurativa, ma dal giorno del pagamento.

  56. Avatar
    Valentina

    Salve,
    sono proprietaria di un auto immatricolata a gennaio 2006, momento in cui ancora non era in vigore la legge Bersani. Ho la residenza ancora con mia madre ma da poco convivo con il mio compagno. Facendo un cambio di residenza posso avere agevolazioni acquisendo la classe di merito del mio compagno?
    se no, è conveniente un doppio passaggio di proprietà? (Ora sono in CU 8).
    Grazie per l’attenzione

    • admin
      admin

      Secondo me la cosa più conveniente è mantenere la tua CU8 “vera”.

  57. Avatar
    Monica

    Buongiorno, ho sottoscritto ad agosto una polizza beneficiando della legge Bersani in quanto risulto nel nucleo famigliare di mia madre che è in CU 01. A metà novembre la compagnia mi contatta per dirmi che, siccome l’auto è cointestata con il mio fidanzato che ha una residenza diversa dalla mia, la legge Bersani non è appilcabile e devo pagare la differenza di premio. La prima operatrice mi ha consigliato di fare un passaggio di proprietà a mio nome, la seconda mi ha detto invece che, anche se lo facessi, io erediterei la classe 14 e non potrei usufruire della legge Bersani. Cosa converrebbe fare? Mi dicono che in questa situazione non avrei copertura totale

    • admin
      admin

      Il passaggio di proprietà verso solo tu risolve eccome. Ma per il trascorso, dovrai rimediare in qualche maniera… è probabile che tu debba pagare l’integrazione per la cu14 e poi farti dare il rimborso per la parte di premio non goduta a seguito della voltura (verso di te) del veicolo.

  58. Avatar
    Massimo Paffetti

    Buongiorno
    Ho una vettura in leasing in 13a classe.Io ,in qualità di ditta individuale, ne sono il locatario .
    Mia moglie ha una vettura in 1a classe.
    A breve io e mia moglie faremo una società (sas) e la vettura in leasing la intestero’ alla società.
    Domanda:c’è modo di portare la 1a classe della vettura di moglie anche su quella in leasing?
    Grazie

    • admin
      admin

      No, la vettura ripartirà dalla classe 14.

  59. Avatar
    francesco

    Salve. Ho comprato una nuova auto. La mia vecchia auto era assicurata senza aver usufruito della legge bersani perchè non c’era ancora al momento della stipulazione del contratto. Ora chiedo se vendo la mia vecchia auto, annullo la sua polizza e ne faccio una nuova sulla nuova auto posso usufruire della legge bersani appoggiandomi alla polizza di mio padre. Naturalmente siamo ancora nello stesso nucleo famigliare. Con la vecchia polizza sono alla 8 classe. Grazie

    • admin
      admin

      Si è possibile, ma credo che mantenere la tua CU8 sia più conveniente. Fai dei preventivi e mettili a confronto… anche se sono più o meno alla pari, scegli di mantenere la Cu8.

  60. Avatar
    Eraldo

    Ciao vorrei sapere voglio fare l’assicurazione a bergamo perchè studio la e poi i costi sono molto di meno che a sud.vorrei sapere se e possibile farlo anche non avendo la residenza visto che studio a bergamo.e possibile farlo anche avendo l’ospitalita??COME POSSO FARE??

    • admin
      admin

      Puoi fare l’assicurazione dove vuoi, ma il costo verrà calcolato in base alla tua residenza.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)