Home » Capire le Assicurazioni » Norme generali sulle Assicurazioni » Casi particolari di assicurazioni con Legge Bersani

Casi particolari di assicurazioni con Legge Bersani - Pag.8

Legge Bersani: casi particolari
Legge Bersani: grandi agevolazioni per la seconda auto della famiglia!
Questo articolo ha avuto molti commenti con risposte del nostro esperto, per praticita' li abbiamo divisi in piu' pagine. Questa e' una delle pagine dei commenti, cerca qui sotto se trovi la risposta alla tua domanda! L'articolo originale lo trovi qui: Casi particolari di assicurazioni con Legge Bersani .


1.010 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Avatar
    lorenzo

    La mia assicurazione è fallita non ho un attestato di rischio relativo all’auto in oggetto ma ho un attestato relativo ad un altra mia auto posso usufruire della legge bersani

  2. admin
    admin

    Rita (173): devi intestare l’assicurazione a tuo nome, ma forse puoi usare la legge Bersani per avere la classe di merito del tuo compagno. Per alcune assicurazioni è necessaria la parentela, per altre basta la convivenza, fai qualche preventivo.

  3. Avatar
    Rita

    Salve,io ho un problema e spero che potete aiutarmi.Ho una macchina vecchia che è intestata a mio compagno (lui ha 2 macchine intestate a lui)Adesso voglio comprare una e intestare a me,posso intestare la macchina a me e l’assicurazione a lui? O posso usufruire della legge Bersani e prendere la la sua classe?
    Avete presente che io non sono sposata,sono convivente da molti anni e in più sono straniera.
    Molte grazie
    Cordiali saluti

  4. admin
    admin

    Roberto (131): se la polizza è scaduta naturalmente e hai l’attestato di rischio puoi rivolgerti a qualunque compagnia con facilità, altrimenti puoi richiederlo alla tua compagnia. Se invece per stoppato intendi che la copertura è stata sospesa in corso, sarebbe meglio finire l’anno con la stessa compagnia e poi, se vuoi cambiare, inviare disdetta entro i termini.

  5. Avatar
    roberto

    Salve. Mia moglie ha un motorino del quale ha “stoppato” l’assicurazione da più di cinque mesi. Ora vorrebbe rifare l’assicurazione, ma con un’altra compagnia. E’ in CU 3, può mantenere la classe? Le converrebbe usare la stessa assicurazione che le agevolerebbe i passaggi? Grazie

  6. admin
    admin

    Giovanna (167): non puoi fare nessuna delle due cose, sia perchè per “sbloccare” la polizza della vettura X dovresti venderla o rottamarla, sia perchè l’auto Y ha già un’assicurazione e per farne una con un altro attestato sarebbe necessario un passaggio di proprietà.

    Alesiso (168): penso che non ci siano problemi.

    Chiara (169): no, è necessaria la stessa residenza.

  7. Avatar
    chiara

    salve! ho da qualke mese comprato un’auto usata(a me intestata),e devo ancora stipulare l’assicurazione,visto che verrebe a costarmi tantissimo se partissimi dalla 14 classe,vorrei sapere se posso usufruire delle classi di mio zio,ke però nn ha la mia stessa residenza, grazie mille!

  8. Avatar
    alessio

    salve, ho acquistato un auto nuova. convivo e ho la residenza con mio fratello che è però primo figlio di mia madre, posso acquisire ugualmente la sua classe?
    grazie

  9. Avatar
    Giovanna

    Posso assicurare la mia auto X ( che non uso ) e che possiede attestato di rischio in classe di merito 1, e dopo qualche giorno sospendere la polizza e mettere nella polizza sospesa la mia auto Y che invece uso( la cui polizza è scaduta e non più riattivata) , ma che è in classe di merito 7?
    Quindi si tratta di attivare una polizza per auto X, sospenderla dopo qualche giorno per quella auto X , e riattivarla inserendovi però l’auto Y?
    specifico che entrambe le auto sono di mia proprietà!
    Ho già scritto il mio caso prima e vorrei avere una ulteriore delucidazione: è possibile utilizzare l’attestato di rischio in classe 1 dell’auto X che da più di un anno è senza polizza assicurativa ( annullata) ma che comunque ha l’attestato di rischio valido per altri 4 anni , e utilizzando la ” portabilità dell’attestato” fare con esso una polizza sull’auto Y , sempre di mia proprietà, la cui polizza scadrà il 05/06/2011 ( ho già provveduto alla disdetta 15 gg prima , come da regolamento), godendo così della classe di merito 1 ?
    specifico però che l’auto X rimarrebbe sempre di mia proprietà in quanto non ho intenzione nè di venderla nè di rottamarla, ma semplicemente tenerla fuori uso fino al 2015 , anno in cui diventerebbe d’epoca.

  10. admin
    admin

    Michele (165): non puoi più usare la classe di tua sorella, ne’ quella della tua auto. Dovrai partire dalla CU14 oppure, se l’avete, dalla CU di un’altra moto tua o di un tuo familiare convivente.

  11. Avatar
    michele

    salve,
    il mio caso probabilmente e differente da quelli letti fin ora, a me non si tratta di auto ma di uno scooter .
    Anni fa ho acquistato una moto intestandola a mia sorella sposata assicurando la mia moto presso la sua assicurazione ,l’anno scorso per motivi vari non ho pagato l’assicurazione tenendola fermo in garage, quest’anno vorrei metterla in circolazione ,prima di tutto ho fatto il passaggio di proprietà da mia sorella a mia moglie adesso quello che manca è assicurala,le mie domande sono: 1) dovrò partire dall’ultima classe ho potrò usufruire della classe di merito di mia sorella tenendo conto che non facciamo parte dello stesso nucleo familiare , 2 o in alternativa la legge bersani permette di usufruire della stessa classe ma relativa a l’auto a me intestata…grazie

  12. admin
    admin

    Alessandro (163): l’assicurazione ti ha fornito una informazione non corretta: al momento della stipula del nuovo contratto avevi la facoltà di scegliere tra usare la legge Bersani e far decadere la vecchia polizza, oppure se riutilizzarla come hai fatto. Ti avrebbero dovuto fare due preventivi da confrontare. Adesso non puoi modificare la cosa, tuttavia ti posso dire che la differenza di prezzo tra le due soluzioni non è così marcata come tu pensi, in quanto le polizze che usano la Bersani, a parità di classe, sono più care.

  13. Avatar
    Alessandro

    Salve, ringrazio anticipatamente per la disponibilità e pongo il mio quesito:

    Ho acquistato una nuova auto nel 2005, quando ancora il decreto Bersani non c’era. L’assicurazione, dato che avevo già due auto in famiglia assicurate con loro, mi ha fatto entrare in 9° classe invece che in 14°. Questa auto è stata venduta nel 2010 e l’assicurazione che sarebbe scaduta dopo oltre 3 mesi è stata sospesa; dopo poco meno di un anno (circa 2 mesi fa) ho acquistato una nuova auto, ho riattivato l’assicurazione e dato un piccolo conguaglio per il cambio di cilindrata. Questa assicurazione scadrà a Giugno, quindi sono andato questa mattina a ritirare un preventivo da un’altra assicurazione. Attualmente ho classe interna 4° e C.U. 9°, quindi il premio annuo preventivato è molto più alto. Parlando con l’assicuratore mi ha detto che avendo comprato un’auto nuova mi avrebbero dovuto fare un nuovo contratto rimborsandomi l’assicurazione sospesa e fatto entrare con la classe dei famigliari (1° B). E’ corretto? Perchè se fosse così dovrei pagare meno della metà del premio che attualmente pago. Posso fare qualcosa ora? Io al momento della riattivazione avevo chiesto se era possibile usufruire in qualche modo della Bersani, anche facendo scadere la mia vecchia polizza, ma mi era stato detto che per 5 anni mantengo la classe di merito, quindi era impossibile. Non vorrei essere stato preso in giro come mi sembra di aver capito…

    Mi scuso per la lunghezza della mia richiesta, grazie, Alessandro.

  14. admin
    admin

    Angelo (161): essendo l’assicurazione gia intestata a te, non credo che la compagnia ti farà problemi a mantenere l’attuale contratto una volta fatta la voltura. Prova a chiedere loro!

  15. Avatar
    angelo

    salve ho una macchina intestata a mia madre con cu 1 ma ‘assicurazione e’ intestata a me cioe io sono sia il contraente che il guidatore esclusivo siccome mia madre vive a napoli e io a roma come posso fare per intestarmi la macchina mantenendo la cu 1? so che la legge bersani si applica solo se si ha la stessa residenza. sarebbe possibile se mia madre avrebbe una doppia residenza cioe a napoli e a roma?

  16. admin
    admin

    Francesco (159): non è più possibile portare quella auto in CU1 con legge Bersani se non cambiandola. Tuttavia, ti ricordo che con i parametri attuali, forse paghi meno con la tua CU6 “vera” che non con una CU1 “Bersani”, per cui tieniti stretta la tua polizza attuale, anche quando cambierai veicolo!!

  17. Avatar
    Francesco

    Sono proprietario di due auto. la prima in classe 1, la seconda, mia da tre anni, a causa di un errore di agenzia che non ha applicato la legge Bersani ogi è in classe 6 (polizza di altra auto rottamata). Alle mie insistenze ogni rinnovo di portare anche la seconda auto in Classe 1 mi si dice che è impossibile. Come fare? devo per forza venderla, o cambiare residenza? o devo fare causa all’agenzia? grazie

  18. admin
    admin

    Riccardo (156): capisco il problema, comune a molte persone. Non puoi intestare l’assicurazione a tuo padre (dovrebbe esserlo anche l’auto), puoi però assicurare l’auto a tuo nome partendo dalla sua classe di merito, usando la legge Bersani. Devi essere convivente con tuo padre e ovviamente lui deve avere una buona classe di merito per rendere vantaggiosa la cosa.

    Stefano (157): la tua assicurazione ha usato delle procedure non standard, per cui ti consiglio di chiedere direttamente a loro, prima di fare il cambio di residenza. Cerca se possibile non di ereditare la sola classe, bensì di avere un trasferimento a tuo nome della polizza attuale, operazione più vantaggiosa per te.

  19. Avatar
    Stefano

    Buongiorno,
    ho una moto intestata a me sul libretto e che uso io, ma l’assicurazione è intestata a mio padre solo da qualche anno (prima l’assicurazione era intestata anche a me).
    Poi l’assicuratore per poter risparmiare qualcosa ha intestato l’assicurazione a mio padre, poichè nello stesso nucleo familiare.
    Adesso dovrei fare un cambio di residenza e vorrei sapere se posso ereditare la classe di merito che attualmente è intestata a mio padre ma che ho iniziato io nel 2002 e che ho maturato io fino a qualche anno fa. E’ l’unica moto in famiglia. Grazie.

  20. Avatar
    Riccardo

    Salve, ho acquistato per la prima volta un’autovettura e dovrò stipulare la prima polizza assicurativa….ovviamente l’autovettura è intestata a mio nome….mi chiedo dati i prezzi eccessivi che non mi posso permettere(2.500 euro annui per una vettura che neanche li vale)posso assicurarla a nome di mio padre??o non è possibile??

  21. admin
    admin

    Luciana (154): si, esiste la possibilità di risarcire il danno pagato dalla compagnia, ma devi sentire la tua compagnia se sei sempre in tempo. La procedura, da quanto abbiamo verificato, non è semplice, ma può valerne la pena.

  22. Avatar
    luciana

    Buongiorno volevo sapere un’informazione.Mio padre l’anno scorso ha fatto una costatazione amichevole, quest’anno e andato a ritirare la polizza annuale e il premio si è raddoppiato ed e stata declassato dalla 1 all 3, se mio padre paga lui il sinistro all’assicurazione può tornare alla classe di merito iniziale anche se la polizza e scaduta? Grazie

  23. admin
    admin

    Sebastiano (151): purtroppo l’unica cosa che potresti fare è spostare la tua residenza presso tua madre.

    Alessandro (152): l’aumento è dovuto agli incidenti, purtroppo si viene molto penalizzati in questi casi. Esiste la possibilità di risarcire la compagnia delle somme pagate alla controparte per evitare il malus, ma bisogna valutarne la convenienza. Se fai un passaggio di proprietà verso tuo padre, lui potrà stipulare una nuova polizza con la sua classe grazie alla legge Bersani, ma anche in questo caso fai dei preventivi per valutare la convenienza.

  24. Avatar
    alessandro

    Salve ho dei problemini nel rinnovo della mi assicurazione,vi pongo i problemi: sono 18 anni che ho la patente soltanto che nel 2010 e nel 2011 ho purtroppo avuto due incidenti con responsabilita mia,la mi assicurazione che ho pagato l’anno scorso 860 euro quest’anno mi chiede 1660 euro ed ho formula bonus/malus e anche una franchigia di 150 euro,ho chiamato l’assicurazione non possono farmi ne sconti,ne pagamento semestrale,l’unica cosa posso alzare di 500 euro la franchigia,e pagare 1491 euro,perche mi chiedono cosi tanto addirittura il doppio.Mio padre ha una patente e una macchina ed ha la classe molto basaa tipo la 1 o la 2,cosa posso fare per risparmiare un po alemno da non pagare 1500 euro,ma una cifra ragionevole,mi scade l’assicurazione tra 3 giorni,ho urgente bisogno di aiuto,posso intestare l’auto a mio padre e lui fare una nuova polizza per la mi auto con la sua classe??…….grazie milel,aiutatemi.

  25. Avatar
    Sebastiano

    Buongiorno, sto acquistando un’auto usata, non avendo una classe di merito perchè in possesso di auto aziendale mi domando se posso usufruire in qualche modo al decreto Bersani.
    Questa la mia situazione:
    – Mia madre ha due classi di merito in fascia 1, una è attiva, sulla sua macchina, mentre l’altra non più perchè circa un’anno fa abbiamo rottamato il 2′ mezzo, intestato a mio padre purtroppo deceduto.
    – Non appartengo allo stesso nucleo familiare.

    Esite qualche sistema, per esempio contestando con mia madre il bene che andrò ad acquistare, per accedere al decreto Bersani e intestarmi l’assicurazione ?
    La seconda classe di merito temporaneamente sospesa, posso ereditarla in qualche modo ?

    Grazie
    Sebastiano

  26. admin
    admin

    Eduardo (149): valgono le stesse regole per tutti: essere parenti e avere stessa residenza.

  27. Avatar
    Eduardo

    è possibile usufruire della legge Bersani per chi è extracomunitario avendo un parente (zia) con assicurazione?.

  28. admin
    admin

    Elena (146): la soluzione potrebbe essere quella di fare un passaggio della vettura verso te soltanto, e quindi stipulare una nuova assicurazione che usi la legge Bersani per avere la CU1 attualmente intestata a tua madre. Funziona solo se sei ancora convivente con tua madre. Non escludo che la compagnia potrebbe riconoscere direttamente un passaggio di intestatario della polizza attuale da tua madre a te, cosa questa che ti consentirebbe un buon risparmio. Prova a chiedere alla tua compagnia.

    Martina (147): se hai intenzione di acquistare una vettura entro 1 o 2 anni, senza dubbio io aspetterei e non farei niente adesso!

  29. Avatar
    Martina

    Salve,ho un dubbio da risolvere.
    Uso un’auto intestata a mio padre e con polizza assicurativa a suo nome,con CU 8. Mio padre è in CU 1 con l’altra auto che usa lui,perciò ho pensato di trasferire la proprietà della macchina a me,per usufruire della legge Bersani.
    La mia assicurazione mi ha sconsigliato di farlo,perchè oltre al costo del passaggio,il premio assicurativo sale comunque del 20% a causa della mia età (ho 26 anni).
    Domanda:
    -mi conviene lo stesso,così entro in prima classe senza pensarci più,magari pensando che la Legge Bersani prima o poi venga abolita?
    -forse acquisterò una nuova auto nel giro di 1 o 2 anni,non conviene sostenere il costo del passaggio adesso,se tanto dovrò prenderne una nuova?
    Devo solo decidere ed un consiglio non interessato in questi casi è sempre ottimo!
    Grazie

  30. Avatar
    Elena

    Buongiorno,
    mio papà che è venuto a mancare a febbraio del 2009 aveva una macchina intestata a suo nome con classe CU1, per successione sul libretto la macchina ora risultà di proprietà di mia mamma, mia e di mia sorella. Essendo in comunione dei beni, la macchina è stata riassicurata a nome di mia mamma, che ha preso la classe di mio papà.

    Ora la mia domanda è questa, essendo la macchina ormai assicurata da due anni a nome di mia mamma, volevo chiedere se è possibile in qualche modo assicurarla solo a nome mio e tramite la legge bersani prendere la classe CU1. C’è una remota possibilità tramite passaggi di proprietà e cambio compagnia assicuratrice o devo aspettare di demolirla e prenderne una nuova?

    Grazie mille in anticipo!

  31. admin
    admin

    Loredana (144): controlla sull’attestato di rischio tedesco, deve esserci riportata la Classe Universale CU. Quella classe viene riconosciuta in tutta Europa, anche per una polizza con legge Bersani.

  32. Avatar
    Loredana

    Salve, mio padre è stato parecchi anni in germania per lavoro e quindi ha stipulato polizze assicurative in Germania ottenendo la 2 classe di merito, oggi volendosi trasferire in italia appena scadra la vecchia polizza auto (tedesca) vorrebbe stipularne una in italia, è possibile mantenere la classe di merito conseguita in un paese europeo? Essendo sua figlia posso beneficiare qualora acquisto un’auto di questa classe di merito? Premetto che guido gia da 8 anni la macchina di famiglia con assicurazione tedesca.Grazie mille

  33. admin
    admin

    Michael (142): la risposta è purtroppo negativa, per due motivi, il primo perchè non si può trasferire la classe di una vettura ad una moto,il secondo perchè dopo 12 mesi dall’acquisto, se non è mai stata assicurata, si “cade” in una costosissima classe 18. Valuta se pagare un passagigo di proprietà verso un familiare per evitare la CU18.

  34. Avatar
    michael

    Salve a tutti e complimenti per il buon livello informativo di questa sezione.
    Volevo sapere se posso usufruire della legge bersani con la mia moto acquistata nel 2007 ma tenuta ferma fino ad ora perche incidentata adesso finalmente è pronta posso usare la classe di merito di mia nonna che ha intestata una macchina in prima c naturalmente risultando residente con lei. grazie

  35. admin
    admin

    Alessia (140): solitamente devono essere almeno 3 anni di patente, ma comunque dipende da assicurazione a assicurazione, e comunque non esiste un vero “scalino”, bensì il prezzo aumento più è giovane l’età. Per cointestare l’assicurazione devi cointestare anche il veicolo, ma non cambia niente per il prezzo, quindi non farlo. Ti consiglio di fare dei preventivi online per capire quanto andresti a spendere.

  36. Avatar
    alessia

    Buonasera, vorrei comprare una nuova fiat 500, ho la patente dal 13 settembre 2008, rientro ancora nella categoria dei neopatentati oppure no?… l’assicuazione conviene che la intesti a me oppure cointestata con un mio genitori per pagare meno?

  37. admin
    admin

    Giuseppe (138): è un caso molto particolare, a mio avviso hai diritto ad usufruirne, ma sono certo che compagnie diverse daranno indicazioni diverse.

  38. Avatar
    giuseppe

    salve io posseggo un autocarro con classe 12 adesso vorrei trasformarlo in autovettura.avendo gia un assicurazione di classe 1 (categoria autovettura)facendo la trasformazione da autocarro ad autovettura ho diritto al decreto bersani?

  39. admin
    admin

    Carlo (135): l’operato della compagnia mi pare corretto. Il rimborso lo si può avere solo dopo l’avvenuta cessione del veicolo. Ok anche per quanto riguarda il trasferimento della polizza: cambiando l’intestatario si rende necessario un nuovo contratto, che tuttavia dovrebbe essere a nome di entrambi. Suppongo sia stata usata la legge bersani per mantenere la classe di merito, in tal caso il premio dovrebbe essere sensibilmente superiore. In caso sia uguale, dalla compagnia hai ricevuto un ottimo trattamento.

    Valentina (136): se l’assicurazione è gia intestata a te, come dici, non dovrebbero esserci problemi a portarla su un nuovo veicolo intestato a te.

  40. Avatar
    Valentina

    Salve, mio padre (deceduto 2005) ha intestata una macchina , io sono l’unica erede e l’assicurazione è intestata a me. Ora convivo e ho la residenza con il mio ragazzo e stiamo acquistando una nuova macchina . Posso in qualche modo anche con passaggio di proprietà acquisire la classe di merito dell’auto di mio padre? so che la classe di merito segue il proprietario ma essendo figlia e unica erede posso prendere io la sua classe ? grazie

  41. Avatar
    carlo

    Salve a tutti, ero proprietario di un autoveicolo con relativa polizza a mio nome, mio figlio ha acquistato un veicolo nuovo cointestandolo con me dando indietro il mio con tacito consenso,la compagnia assicurativa ha preteso di stipilare un nuovo contratto a nome di mio figlio mantenendo la classe di merito e annullando quello vecchio ovvero al momento ha fatto la sospensione considerando che a luglio è scadenza semestrale mentre il contratto scade a gennaio 2012,stando a quanto dice la compagnia il rimborso da aprile a luglio verrà effettuato solo dopo che si certifichi l’avvenuto passaggio di proprietà a favore del concessionario o eventuale acquirente,e se questo non dovesse avvenire nei termoni di un anno quanto e me spettante viene perso.Le mie domande sono:perchè non è possibile trasferire il precedente contratto sul veicolo nuovo in cointestazione? perchè io rischio di perdere dei soldi per i capricci di qualcuno? perchè per recuperare il denaro debbo attendere l’avvenuto passaggio di peroprietà a favore di ….,ma la sola dichiarazione di responsabilità rilasciata dal concessionario non è sufficente? grazie e un saluto.

  42. admin
    admin

    Frensis (133): cointestare non risolve il problema tariffe, in quanto vengono considerati i parametri più svantaggiosi tra i due proprietari.

  43. Avatar
    frensis

    Buonasera,
    sono unica proprietaria di una moto e vivo a Napoli, sino ad ora ho stipulato qui l’assicurazione, ma visto i costi davvero esorbitanti delle polizze RC nella mia città vorrei sapere se è possibile cointestare la moto a mia sorella (che vive ed è reisdente a Milano) e quindi stipulare a Milano la nuova polizza usufruendo dunque delle tariffe milanesi di assicurazione(anche se la moto continuerà a circolare a Napoli e sarà utilizzata solamente da me)

    Grazie!!!!

  44. admin
    admin

    Serena (130): non dovrebbero esserci problemi a mantenere la polizza, trasferendola sulla nuova auto

    Gabriele (131): il suo è un caso molto comune al quale per adesso non c’è soluzione, si deve stipulare l’assicurazione a nome del disabile, con conseguente aggravio di costi se è in classe 14.

  45. Avatar
    gabriele

    premesso che a mia madre e’ stata riconosciuta la lecce 104/92 con art. 33 in situazione di gravita’ che non puo’ essere trasferita come residenza da me in quanto abito al 2° piano senza ascensore e non vorrei io spostare la mia residenza da lei e visto che sono la figlio delegato al ritiro della pensione, ad accompagnarla ad ogni qualsiasi esigenza eccetera vorrei sapere se acquistando una nuova auto intestata al disabile potrei trasferire, visto che dovro’ guidarla io, l’assicurazione esistente sulla mia autovettura che dovro’ rottamare. inoltre mi potreste eventualmente suggerire se esiste un a certificazione e dove reperirla che mi consenta quanto sopra? o in alternativa qualsiasi altro suggerimento risolutivo. Grazie

  46. Avatar
    serena

    salve, vorrei avere un’informazione.
    Attualmente ho una macchina intestata a mio padre ma assicurata a mio nome. Premetto che io e mio padre abbiamo diversa residenza ma stesso domicilio eletto. Sto acquistando una nuova auto, e rottamando la precedente. Posso mantenere la classe assicurativa fin’ora maturata o intestando la nuova macchina a mio nome rischio di dover ricominciare dalla 14° classe?

  47. admin
    admin

    Stefano (128): essendo in regime di libero mercato, le assicurazioni possono praticare i prezzi che vogliono! Di conseguenza, a noi clienti non resta che fare molti preventivi e scegliere la compagnia più conveniente per il nostro profilo.

  48. Avatar
    Stefano

    Ciao,ho bloccato la polizza CU1 premio annuale 460 euro che avevo sulla mia vecchia auto poco prima della scadenza del primo semestre perchè era rotta e avevo intenzione di rottamare per acquistarne una nuova,pochi giorni fà avendo acquistato la nuova ma non ancora in consegna mi sono recato allla mia compagnia per poter passare la vecchia polizza e sbloccarla sulla nuova e m’hanno preventivato un premio annuale di 1.150 euro circa..considerando che non ho avuto incidenti e la potenza della macchina è simile mi è sembrata un pò altina..loro si sono giustificati dicendo che al momento dello sblocco i prezzi si aggiornano con quelli attuali..ma sono passati 4 mesi..mi è sembrata una furbata da parte loro….

  49. admin
    admin

    Rossella (126): volendo si, ma l’assicurazione sarà calibrata sui dati per voi piu svantaggiosi tra te e tua sorella, proprietaria. In particolare, dovrete avere entrambi i requisiti della legge Bersani per poterla utilizzare, cosa che mi pare che non sia verificata, per cui sarà bene fare l’assicurazione a nome di tua sorella.

  50. Avatar
    rossella

    Sto acquistando un auto intestandola a mia sorella per usufruire della legge Bersani. Posso essere io il contraente della polizza e lei la proprietaria dell’auto?

  51. admin
    admin

    Moravio (124): sei costretto per legge a cointestare anche la polizza. Se tuo figlio è ancora convivente con te, basta cheidere l’applicazione della legge Bersani presentando all’assicurazione il tuo ultimo attestato di rischio.

  52. Avatar
    Moravio

    Buongiorno, ho acquistato un’auto nuova con un subentro di quella vecchia.L’auto nuova è cointestata con mio figlio, ora vorremmo sfruttare la classe di merito mia per la nuova polizza RCA tramite il decreto Bersani.
    Come deve essere fatta la nuova polizza assicurativa? dobbiamo cointestare anche la polizza come per il libretto auto?…è possibile fare ciò?

    Grazie per la risposta

  53. admin
    admin

    Mariella (120): io non credo che siano legate, ma per sicurezza verifica sul contratto oppure recati in agenzia.

    Mik (121): secondo me la classe 1 si può salvare. Al momento della disdetta, sarà rilasciato a tuo padre un attestato di rischio in CU1 con il quale potrà assicurare una nuova auto a suo nome… certo, potrebbero fare storie perchè si tratta della stessa auto, ma è anche vero che sarebbe “fresca” di passaggio di proprietà e quindi al pari di una nuova vettura. Se non te lo fanno rpesso la tua assicurazione, prova da un’altra!

    Filippo (122): non puoi avere la classe di tuo padre, neanche cointestando.

  54. Avatar
    Filippo

    Salve, vorrei porre un quesito:
    Sto per comprare una macchina e vorrei utilizzare la legge bersani con mio padre. Siccome non ho più la stessa residenza di mio padre, come posso fare? Se cointesto la macchina riesco ad utilizzare la legge Bersani?
    Grazie
    Filippo

  55. Avatar
    Mik

    Salve
    le vorrei porre la mia situazione:
    Auto intestata a mio zio, ma da sempre è stata utilizzata da mio padre, che è intestatario e contraente della polizza rca.
    Mio padre vorrebbe acquistare l’auto(cioè da utilizzatore a proprietario), ma facendo un giro di assicurazioni, mi è stato detto che la polizza attuale (CU 1) andrebbe a finire, e per poter assicurare l’auto con mio padre come proprietario questa sarà considerata come nuova polizza(CU14), in poche parole il cambio di proprietà farebbe decadere la polizza che è stata stipulata 22 anni fa.
    La ringrazio anticipatamente
    Michele
    Dimenticavo la cosa importante: la domanda…

    é possibile che intestandosi l’auto, anche se il contraente e intestatario della polizza è sempre lo stesso, la polizza decada?
    Mio padre può usufruire in qualche modo della legge Bersani, o magari l’annullamento della vecchia e decennale polizza proposta da tutte le assicurazioni non va fatta ma siccome il contraente e l’intestatario della polizza non cambia, la polizza non vada annullata?

    grazie ancora
    Michele

  56. Avatar
    mariella 59

    NEL 2003 , ABBIAMO STIPULATO UNA POLIZZA NUOVA INTESTATA A MIO MARITO . AVENDO AVUTO IO UNA POLIZZA ALLA 1 CLASSE DI MERITO , LA COMPAGNIA ASSICURATRICE HA FATTO PARTIRE TALE POLIZZA ALLA 9 CLASSE INVECE DELLA 14 .ORA SI RITROVA IN C 1 PER CLASSE ACQISITA MA IN CU 6 SE VUOLE CAMBIARE COMPAGNIA DI ASSICURAZIONE ! DOMANDA : ESSENDO LA SUA ASSICURAZIONE LEGATA ALLA MIA POLIZZA , IO POSSO DISDIRE LA MIA SENZA CHE PER QUESTO MIO MARITO PERDA LA SUA 1 CLASSE DI MERITO ? GRAZIE .

  57. admin
    admin

    Alessia (116): forse non hai ben chiaro come funziona la legge. Si richiede il suo utilizzo solo al momento della stipula di una assicurazione, quindi se non hai auto ne’ polizze a cosa ti serve??

    Luigi (117): la tua età e la città purtroppo fanni lievitare i prezzi. L’unico consiglio è quello di fare tanti preventivi e scegliere il più basso.

    Luisella (118): se siete in comunione di beni si può fare, ma senza neanche usare la legge Bersani.

  58. Avatar
    Luisella

    Salve, vorrei porvi questo quesito…. mio marito ha la Cu1… io dovrei acquistare una nuova macchina, posso usufruire della legge bersani anche se, per motivi personali, abbiamo redenze diverse…? grazie

  59. Avatar
    Luigi

    salve sono luigi da napoli. ho un problema incredibile. ho usufruito della legge bersani 3anni fa classe CU1. -1anno assicurativo pagavo con una compagnia 760 annui, poi a causa di un imbroglione mi hanno cacciato ma non sono stato scalato di classe ne risulta dall’attestato di rischio. -2anno sono capitato in una compagnia “maltese” che credo conosciate, 800 primo anno e quest’anno in scadenza (13/03)pagai 960 annui. ora continuo a fare preventivi e i prezzi si aggirano da un minimo di 2000 ad un massimo di 3500. mi chiedo com’è possibile tutto questo, ma sono pazzi? un aumento di 1000€? ho un atos cilindrata 1000. anche il minimo è troppo per me. avete consigli per me? sono dell’87. ASPETTO CON ANSIA UNA VOSTRA RISPOSTA

  60. Avatar
    alessia

    Salve
    vorrei sapere se possono usufruire della legge bersani anche le persone che hanno già avuto iintestato in passato altre auto, ma attualmente non ne possiedono ne hanno una compagnia assicurativa attiva.
    Grazie

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)