Home » Capire le Assicurazioni » Norme generali sulle Assicurazioni » Assicurazione tra familiari: Trasferimenti, Classe di Merito, Bersani

Assicurazione tra familiari: Trasferimenti, Classe di Merito, Bersani

Assicurazione auto in famiglia
Assicurazione auto in famiglia


Tra le domande più frequenti che ci ponete sulle assicurazioni, molte riguardano i trasferimenti della classe di merito bonus/malus tra componenti dello stesso nucleo familiare: vediamo qualche caso per capire cosa si può e cosa non si può fare.

Vi ricordiamo che per componenti del medesimo nucleo familiare intendiamo risultanti sullo stesso certificato di “Stato di Famiglia”, quindi anche non parenti.

Trasferimento con Legge Bersani

La Legge Bersani sulle assicurazioni consente di avere la classe di merito dell’auto di un genitore (di solito bassa) alla nuova auto acquistata da un figlio, che altrimenti partirebbe dalla classe C.U.14. Il figlio deve ancora essere convivente, ovvero risultare sullo stato di famiglia del genitore. La procedura è valida non solo per tutti i parenti, ma anche tra tutte le persone che compaiono nel medesimo stato di famiglia, quindi anche conviventi, anche se non parenti. Da notare che sarà trasferita la sola classe e non lo storico degli ultimi anni: questo, assieme alla probabile giovane età del neo-assicurato, comporterà un prezzo della polizza sensibilmente più alto di quella di origine. Leggi di più sulla Legge Bersani.

Ecco come risparmiare sulla 2° e 3° assicurazione auto in famiglia
Scopri come risparmiare sulla 2° e 3° assicurazione auto in famiglia

La Comunione dei beni

I coniugi in comunione di beni si comportano, dal punto di vista delle assicurazioni e della proprietà dei veicoli, come una sola persona. Per cui, ad esempio, è possibile per la moglie prendere la classe bonus/malus di una auto acquistata a suo nome che sostituisce una venduta o rottamata dal marito. Questo, senza usare la legge Bersani: è importante in quanto le classi “ereditate” hanno premi più alti di quelle “vere”. Da notare che questa possibilità è data dalla disciplina della comunione dei beni e difficilmente ne troverete menzione in un fascicolo informativo di una polizza auto.

Voltura Intra-familiare e problemi

Se in famiglia c’è un’auto con assicurazione con classe di merito alta, ad esempio a causa di un contratto attivo da prima della legge Bersani, e contemporaneamente ci sono una o più vetture in una buona classe, è possibile effettuare un passaggio di proprietà tra familiari per riassicurare la vettura penalizzata per sfruttare la classe più bassa del nucleo familiare. Questo è un “trucchetto” che alcune compagnie ostacolano, ma che non è assolutamente vietato dalla legge, basta che vi siano almeno due vetture in famiglia.

Variazioni temporanee di residenza

E’ possibile trasferire temporaneamente la propria residenza per usufruire della Legge Bersani. Anche questo è un trucchetto che può risultare utile ad esempio ai figli già residenti per conto proprio ma che devono assicurare per la prima volta una vettura, e che altrimenti non potrebbero ereditare la classe dei genitori.

L’idea è quella di (ri)trasferire la residenza dai genitori per un certo periodo di tempo. Anche questo non è vietato dalla legge, ma alcune compagnie precisano (a norma di legge) che la residenza dell’intestatario dell’assicurazione che richiede i benefici “Bersani” debba essere “stabile”. Il termine è comunque soggettivo e non è dato di sapere una permanenza minima della residenza, per cui a nostro avviso è una precisazione che ha poco valore. Consigliamo comunque sempre di mantenere la residenza con la quale si è beneficiato della legge Bersani almeno fino al primo rinnovo, ovvero un anno.
Al proposito, abbiamo scritto un approfondimento al quale vi rimandiamo: “Cambio di residenza e legge Bersani”.

Se avete domande o altri casi da sottoporre, come al solito, dirigetevi sul nostro FORUM, oppure, per domande veloci, usate il modulo commenti qui sotto!


1.716 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. stefania galli

    Salve,
    il mio agente mi ha proposto di non usufruire della legge bersani per il passaggio dell’assicurazione dell’auto che ho comprato a mia sorella (stesso nucleo familiare da stato famiglia) ma di “ereditare il contratto” son stessa tariffa e classe di merito.. Devo diffidare e insistere che venga applicata la legge bersani al nuovo contratto?
    p.s. l’agente mi ha chiesto però l’originale dello stato famiglia rilasciato dal comune.

    grazie,

    stefania galli

    • Esperto
      Esperto

      Non è ben chiaro quale procedura voglia adottare l’assicuratore. Sarebbe poi utile capire se tua sorella vuole continuare ad usare la propria auto o meno.

      • stefania galli

        Grazie molte,
        l’unica cosa che mi ha detto è che conviene non avvalersi della bersani e che se vado in agenzia mi spiega il tutto. non vuole dare maggiore dettagli per iscritto via email.
        mia sorella non può più usare l’auto che mi ha venduto.
        Mi è venuto il dubbio che mi vogliano fare un contratto che mi penalizza nel caso volessi cambiare compagnia assicurativa.

        grazie ancora

        • Esperto
          Esperto

          E’ evidente che intende convertire a tuo nome l’attestato della sorella, cosa che non sarebbe permessa, ma che, tutto sommato, è talmente conveniente che è difficile da rifiutare! Verifica però, come hai giustamente notato, che venga mantenuta la classe Universale e non solo quella Interna!

  2. lucia

    salve sono la signora salerno ho comprato una macchina a mio figlio ma è intestata a me e quindi pure l’assicurazione quindi stiamo usufruendo della legge Bersani , abbiamo già rinnovato il contratto ad aprile ,ora a giugno mio figlio si sposa e andrà ad abitare a Bologna la residenza per adesso è in Sicilia sarà costretto a cambiare la residenza e intestarsi l’assicurazione? se si con quale classe di merito ? insomma vorrei un consiglio per spendere di meno .

    • Esperto
      Esperto

      Se l’auto rimane intestata a te, non dovete fare passaggi, semmai una segnalazione a libretto di guidatore abituale.

  3. Luciano

    Salve sono a chiederle quanto segue:
    Sono comproprietari con mia figlia di un auto LEI era il guidatore principale ma l’assicurazione a me intestata.Ora ho comprato un’altra auto posso passare su questa l’assicurazione tenendo conto che mia figlia non abita con me. Cosa devo fare? GRAZIE Luciano

    • Esperto
      Esperto

      Si, ma solo se l’auto cointestata viene venduta.

  4. silvano

    ho la classe di merito 3 sulla mia polizza intestata su auto di mio figlio , la domanda se compero un auto di mia proprieta la classe di merito parte sempre dalla tre o 14 come mi si viene detto. una risposta grazie , o comunque a chi mi devo rivolgere ,grazie

    • Esperto
      Esperto

      Verifica se puoi applicare la legge bersani.

  5. Monica

    Nel caso di un’auto cointestata madre-figlio ma con diversa residenza, è possibile che la madre (classe merito 1) presenti dichiarazione di Rinuncia alla propria classe di merito in favore del figlio cointestatario (che avrebbe classe merito 14) e godere quindi della classe di merito più favorevole?

    • Esperto
      Esperto

      Si, ma è una pratica che è fattibile in questa condizione: auto cointestata già assicurata, quindi con classe cointestata, e richiesta di diminuzione del numero di cointestatari. Se invece la tua richiesta fa riferimento alla possibilità di trasferire direttamente una classe da madre a figlio sfruttando una cointestazione, ti rimando alla lettura del nostro articolo “assicurazione per auto cointestata”, che spiega bene tutta la faccenda.

  6. sara

    vendo la mia auto a un conoscente che provando a richiedere preventivi per nuova polizza assicurativa riscontra prezzi superiori a 900 euro nonostante le condizioni siano le medesime inserite poi nella polizza attuale a me intestata: anno di nascita intestatario identico, classe 1 nel mio caso e classe 1 (presa da genitore) nel secondo caso. Come mai? Grazie!!

    • Esperto
      Esperto

      Mi sembra di capire che stia usando la legge Bersani, in tal caso è normale. Per capire meglio, leggi: “Penalizzazione per legge Bersani” qui sul sito.

  7. silvia

    vorrei trasferire la polizza attiva della mia auto, che metto in disuso, all’auto che mia figlia vuole acquistare. mia figlia ha la patente da poco più di 1 anno e la nuova auto sarà intestata a lei mentre la polizza sarà intestata a me. non ha mai avuto precedenti polizze intestate ne’ precedenti auto.
    è possibile?

    • Esperto
      Esperto

      Non si può fare perché le due auto hanno diversa intestazione.

  8. Egidio.

    Ho intestato la macchina a mia moglie , ho la classe di merito uno , mia moglie beneficia della mia classe essendo adesso intestataria lei dell’assicurazione e della macchina , ricordo che lei è nel mio stato di famiglia e siamo in comunione dei beni- vorrei una risposta in merito – grazie

    • Esperto
      Esperto

      In virtù della comunione dei beni puoi cederle il tuo contratto, se tu non acquisti altre auto, oppure potete normalmente usare la legge bersani se tu ne acquisti un’altra.

  9. Sara

    Salve ,il mio caso è il seguente : io ho usufruito della legge Bersani 3 anni fa.Ho ereditato da mio padre la classe 3 e adesso sono arrivata alla prima. Mio padre ha rottamato l’ultima sua macchina nel 2012 e quindi la sua classe di merito risulta scaduta da 5 anni e mi ha chiesto se potrà beneficiare della classe di merito che mi aveva passato prima ( o quella che ho io adesso ) anche se non abbiamo la stessa residenza.

    • Esperto
      Esperto

      E’ possibile, ma solo se avete stessa residenza.

  10. Chiara

    Salve…. volevo un informazione…mia madre fino a poco tempo fa aveva un’auto intestata a lei ed era in prima classe…quest’auto è stata in seguito venduta! Ora io sto acquistando un’auto per me e vorrei intestarla a mio nome…specifico che io e mia madre abbiamo la stessa residenza…posso usufruire della sua classe ?! Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      No legge Bersani, ma potresti usare la sua polizza e storico intestando l’auto a suo nome.

  11. luca

    Salve, avrei un quesito da porvi, io possiedo un’auto intestata a mia madre, anche l’assicurazione è intestata a lei come contraente mentre come conducente esclusivo a me, dovendo intestare l’auto a mio nome perchè lei non vuole più essere l’intestataria come posso fare per non perdere l’assicurazione e la relativa classe di merito.

    • Esperto
      Esperto

      Una via è quella di assicurare la tua nuova auto con legge bersani, però aspettando alcuni mesi prima di vendere quella di tua madre. L’altra strada è quella di cointestare la nuova auto a nome tuo e di tua madre e di spostare la polizza attuale: questo garantisce un prezzo migliore e la possibilità in futuro di avere la polizza totalmente a tuo nome, tuttavia è una pratica non del tutto regolare. Per saperne di più, leggi il nostro articolo sull’assicurazione per auto cointestate.

  12. Eleonora

    Salve, sto acquistando una macchina nuova e per la prima volta apro una polizza assicurativa.
    Nonostante la legge Bersani il preventivo dell’ agenzia schizza al doppio di quanto paga mia madre, se la intesto a lei, quale contro ci possono essere in futuro?

    • Esperto
      Esperto

      Il problema principale è che prima o poi dovrai iniziare con un tuo storico. Diciamo che è un rinvio del problema.

  13. SARA

    Salve!
    Avrei una domandona…. lo scorso anno ho assicurato la mia nuova auto usufruendo della legge bersani con un’altra auto già intestata a me (con nello storico 2 sinistri nell’anno 2015). Quest’anno al rinnovo della polizza mi sono trovata un aumento sostanziale giustificato dal fatto che nel mio attestato di rischio interno di compagnia risultano i 2 sinistri fatti con la macchina alla quale mi sono agganciata. Ma non dovrei avere un attestato con tutti NA precedenti al 2016 (anno di acquisto dell’auto)? Io credo sia un errore posso sapere cosa dice la legge a riguardo????

    • Esperto
      Esperto

      Sembra una penalizzazione per politiche interne alla compagnia: suggerisco di fare preventivi con altre compagnie e verificare.

  14. Giulia

    Ciao, io sono neo-assciurata da un mese e sono entrata con la 14 CU perché mio papà possedeva un veicolo diverso dall’auto e mia mamma è in prima classe ma con lo storico di un incidente con colpa, il preventivo saliva di molto e mi conveniva partire con la 14. Ora mi è capitato un incidente e con colpa, quindi l’anno prossimo la mia CU si alzerà alla 16esima e vedo il prezzo altissimo (più di 2000 €). Lo storico dell’incidente di mia mamma l’anno prossimo si annullerà perché saranno trascorsi 5 anni dal sinistra in questione e potrei intestare tutto a lei, ma vorrei capire se potrò poi in futuro usufruire in qualche modo della Legge Bersani o è troppo tardi?
    In quale altro modo potrei vedere scendere il preventivo della polizza dell’anno prossimo?

    • Esperto
      Esperto

      La prima cosa da capire è se tua madre mantiene o meno la propria auto.

  15. Fabio

    Salve, le spiego la mia situazione. Io vivo con mia madre che è unica intestataria dell’auto e anche della polizza assicurativa (CU1 ereditata dopo decesso di mio padre). Ora, premesso che mia madre non ha mai guidato.. volendo rottamare questa auto e prenderne un’altra in sostituzione, vorrei capire cosa mi conviene fare..c’è un modo per intestarmi il libretto e l’assicurazione solo a mio nome usufruendo della prima classe di merito, visto che sono nello stesso stato di famiglia? E se si, una volta acquisita la classe e dovessi cambiare residenza, conservo ugualmente il diritto acquisito? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Due modi, il primo è usare la legge bersani, che ti obbliga ad acquistare una seconda auto e attendere un po’ prima di vendere l’altra e cambiare residenza. L’altro è sfruttare una cointestazione con tua madre, pratica che in teoria non ti consentirebbe di acquisire la sua classe, ma che in pratica può essere una soluzione… leggi il nostro articolo sull’assicurazione per auto cointestata.

  16. selene

    Buona sera,

    avrei alcune domande da porvi: allora io sono neopatentata, ho meno di 26 anni ma purtroppo non convivendo più con i miei genitori non posso usufruire della legge Bersani. Quali alternative avrei ? potrei intestare la macchina e l’assicurazione a mio padre? in questo modo pagherei meno, oppure intestare solo l’assicurazione?

    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Certo, funziona, ma avresti solo rimandato il problema. Prova anche a leggere il nostro articolo: legge Bersani e cambio di residenza.

  17. Francesco Mattu

    Salve io vivo da solo ho 23 anni e vorrei comprare un veicolo del 2000 lperò 99 % dei preventivi viene sui 2000 euro comprando un’auto da 500 euro. Mia nonna ha la classe 5 pero non guida più è possibile che lei faccia la rinincia alla sua classe per darla a me? E come si può fare dato che abbiamo 2 residenze diverse?

    • Esperto
      Esperto

      Basta intestare l’auto a nome di tua nonna.

  18. Attuoni Argante

    Io e mia moglie siamo in comunione dei beni e siamo proprietari entrambi di un’auto (Fox io, Golf lei),
    assicurate usufruendo della medesima classe di merito. Ora pero’ io ho variato la residenza e con la nuova residenza vado a pagare un premio piu’ alto. Se faccio il passaggio di proprieta’ a favore di mia moglie
    l’intestatario della polizza diventa lei e quindi va a pagare un premio calcolato come per l’altra auto a lei
    gia’ intestata, vale a dire calcolato in base alla sua residenza?

    • Esperto
      Esperto

      La polizza seguirebbe la sua residenza, ma saresti costretto a ri-assicurare l’auto a suo nome con legge Bersani, introducendo un peggiorativo superiore.

  19. Alessandro

    Salve, io sto per comprare una nuova auto e vorrei usufruire della classe di merito della mia compagna con cui convivo, (lei ha venduto la sua macchina) quindi dovrei usare il suo contratto assicurativo sulla mia macchina utilizzando la sua classe di merito, si puo fare?

    • Esperto
      Esperto

      Essendo il contratto non attivo non puoi applicare la legge Bersani e l’unica via è intestare l’auto a nome di lei e usare direttamente il suo attestato.

  20. Alberto

    Buongiorno, gradirei avere un chiarimento.
    Mia mamma é proprietaria di un’auto ed é anche l’intestataria dell’assicurazione.
    Io prevedo di uscire dal nucleo familiare tra 1 o 2 anni. La macchina verrá data a me.
    Vorrei usufruire della legge Bersani.
    Posso intestare a me l’auto senza dover diventarne anche il proprietario? Una volta che ho usufruito della legge Bersani, posso lasciare il nucleo familiare mantenendo la classe di merito? O prima devo anche fare il passaggio di proprietà?
    Grazie!

    • Esperto
      Esperto

      No, è necessaria una voltura. per altre info e termini per il cambio di residenza, ti suggerisco la lettura di: “Legge Bersani e cambio di residenza”.

      • Alberto

        Quindi se ho capito bene, per usufruire della L. Bersani devo prima fare il passaggio di proprietá dell’auto da mia mamma a me. Dopodiché, passato un tempo ragionevole posso cambiare residenza. Conferma?
        Grazie mille!

        • Esperto
          Esperto

          Confermo. Il tempo ragionevole non è fissato dalla legge: noi cautelativamente suggeriamo 10 mesi.

  21. Daniela

    Buongiorno, attualmente ho un’autovettura assicurata con una polizza in classe di merito 1. A breve vorrei acquistare una nuova macchina e lasciare quella vecchia a mio figlio (23 anni, patente da 3 anni e convivente con me). Come posso fare per riuscire a fargli ereditare la mia classe di merito ed io mantenere chiaramente la mia assicurazione?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Devi fare così: intestare a te la nuova auto e assicurarla con legge Bersani, e far usare a lui quella attuale senza modifiche. Nota che la nuova polizza costerà di più della prima, ma non ci sono alternative. Se intesti a lui la nuova auto lo aiuterai ad avere una classe a suo nome, ma costerà molto di più. Sarebbe poi più corretto che fosse intestata a lui l’auto che userà, ma così facendo non sarebbe possibile applicare la legge bersani per “duplicare” la polizza e lui andrebbe in classe CU 14.

  22. Stefano

    Buongiorno….io ho due auto, una in prima classe da molti anni e un’altra che è stata ferma in garage otto anni senza assicurazione. Adesso vorrei assicurarla non ripartendo dalla 14 classe di merito. Come posso fare? Sono sposato in regime di separazione dei beni….potrei cederla a mia moglie e poi sfruttare la legge Bersani? Oppure venderla e ricomprarla? Ci sono altre soluzioni? Grazie e complimenti per il prezioso aiuto!

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo potrebbe andare anche in classe 18! La soluzione giusta è una voltura a tua moglie e poi legge Bersani. Riacquistarla tu significherebbe pagare due volture e ovviamente non conviene.

  23. Francesco

    Nel mio stato di famiglia abbiamo 2 auto, una fiat e una citroen, di cui una (la citroen) sarà a breve non assicurata. Vorrei acquistare una terza auto e assicurarla usufruendo del decreto Bersani a partire dalla classe assicurativa della fiat. Fin qui credo nessun problema.
    La domanda è: posso in seguito trasferire l’assicurazione dell’auto appena acquistata sulla citroen e rivendere l’auto appena acquistata? C’è un lasso temporale da attendere o posso fare questa operazione anche subito?

    • Esperto
      Esperto

      Puoi farlo, ma fai attenzione, prima devi vendere la nuova auto e solo dopo puoi trasferire la polizza.

      • Francesco

        E una ulteriore domanda: è possibile trasferire la polizza di un’auto cointestata a due soggetti (A e B) su un’altra auto nuova intestata solo ad A facendo prima un passaggio di proprietà sull’auto già esistente in modo che sia intestata solo a B?

        • Esperto
          Esperto

          SI, ma basta che B dopo il passaggio NON prenda la classe che c’era quando era cointestata, ma si assicuri autonomamente.

  24. Marco

    Buonasera, vorrei sapere se è possibile acquisire la classe di merito di un mio cugino di 1° grado e quali requisiti occorrono nel caso si potesse fare.

    • Esperto
      Esperto

      Vedi i nostri articoli su “Legge Bersani”, è tutto spiegato.

  25. silvio

    buongiorno 3 anni fa ho disdetto l’asicurazione in seguito alla vendita della mia macchina ed ero in prima classe, ora mia moglie deve comprare una macchina usata puo’ usufruire della mia classe di merito da me sospesa tre anni fa?

    • Esperto
      Esperto

      Solo se siete sposati in regime di comunione dei beni.

  26. alis

    salve,
    sono l’attuale proprietaria di un veicolo (22 anni, acquisizione patente da tre anni) che fino allo scorso anno era di proprietà di mia madre(classe CU 11) con relativa copertura assicurativa. La compagnia assicurativa (per il preventivo) chiede se ci sono altri conducenti ai quali estendere la polizza che non siano contraente o conducente abituale (guida libera / guida esclusiva). Nel nostro caso mia mamma è il conducente abituale ed io la proprietaria ; vorremmo assicurare entrambe allo stesso modo. Il nostro caso è di guida libera o esclusiva, visto che questo varia di molto il prezzo annuale della polizza ?
    A chi consiglia di intestare la polizza ?
    grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      Puoi fare guida esclusiva ma inserendo a libretto il nome del conducente abituale (tua madre). Il contraente non dovrebbe fare molta differenza.

      • alis

        ora abbiamo compreso. grazie della sua professionalità.

      • alis

        abbiamo fatto solo il passaggio di proprietà . Pensavo di prendere la classe di merito di mia mamma secondo questa legge. Ora che sono la proprietaria (e a volte conducente) e lei conducente abituale secondo direct assicurazioni possiamo utilizzare la guida esperta ( >22 anni ). Nonostante tutti il preventivo è doppio rispetto all’anno scorso. Non capisco cosa abbiamo sbagliato. grazie mille della pazienza

        • Esperto
          Esperto

          Se è l’unica auto familiare, dopo la voltura ripartite dalla classe CU 14, non potete applicare la legge Bersani ne’ avere la classe del precedente proprietario. Credo che tu stia facendo il preventivo applicando la legge Bersani ed è quello che fa aumentare il prezzo: il punto è che non potete fare neanche quello e il prezzo sarà anche più alto, purtroppo.

      • alis

        La polizza 2016 intestata a mia madre autorizzava come GUIDA ESPERTA lei e tutti i conducenti con più di 22 anni e che abbiano conseguito la patente da più di due anni (directassicurazioni AXA ). Il nuovo preventivo è di cifra pari allo scorso anno ma contiene ancora i dati di mia mamma come proprietaria del veicolo; mettendo me (22 anni) come proprietaria il preventivo sale nonostante la legge Bersani (prendo la classe 11 di mia madre dello stesso nucleo familiare). A cosa è dovuto secondo lei ? Il cambio di proprietà con la legge Bersani non dovrebbe cambiare la tipologia di polizza rispetto allo scorso anno. A cosa è dovuto secondo lei ? grazie mille

        • Esperto
          Esperto

          No no aspetta, stai facendo confusione, cosa c’entra la legge Bersani? Non può essere applicata nella voltura del medesimo veicolo, e comunque è senza dubbio la causa del forte aumento della polizza.

  27. Lulu

    Buongiorno, sono sposata in comunione dei beni, e in famiglia abbiamo 3 auto: 2 intestate a mio marito con classe di merito 01H, e una intestata a me con classe 01E, perché a suo tempo nessuno ci ha spiegato che avrei potuto utilizzare la classe di merito di mio marito. Lo posso fare adesso in occasione delle scadenza annuale della polizza?

    • Esperto
      Esperto

      Non toccare niente… siete in classe 1 cosa vuoi di più? Nota che la legge Bersani non contempla la classe interna.

  28. Will

    Buongiorno, io e mia moglie siamo in fase di separazione consensuale (ancora non firmata). Abbiamo ancora stessa residenza e siamo ancora nello stesso stato di famiglia.
    Abbiamo un’auto cointestata e un motociclo intestato solo a me.
    Abbiamo intenzione di fare un doppio passaggio di proprietà: la macchina passerà solo a me e il motociclo passerà a lei.
    Per assicurare la macchina a nome mio, posso usufruire della Legge Bersani su una nuova polizza intestata a me?
    Per assicurare il motociclo a nome di mia moglie, può usufruire della Legge Bersani su una nuova polizza intestata a lei?
    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Aiuto, temo tu stia facendo confusione. Partiamo dal presupposto che entrambe le polizze in essere possono essere subito convertite in polizze mono-intestate a chi sarà l’unico intestatario del veicolo, senza bisogno di legge Bersani.

      • Will

        Grazie per le preziose informazioni. Un’ultima domanda. Se mia moglie volesse acquistare un’altra auto, potrebbe usufruire della bersani per assicurarla? (posto che un’altra auto a quel punto sarebbe presente nel nucleo familiare).

        • Esperto
          Esperto

          Si.

      • Will

        Mantenendo la classe assicurativa?
        Ciò che temo è che facendo i passaggi di proprietà bisognerà fare 2 nuove polizze, entrambe partendo dalla 14esima classe.
        Le compagnie assicurative attuali dicono che visto che non ci sono 2 auto (o 2 motocicli) in famiglia non si può applicare la legge Bersani.
        Non capisco come si possa convertire le polizze al nuovo intestatario del veicolo.

        La situazione attuale è questa:
        Macchina cointestata, assicurata a nome di mia moglie (CU 1, con decreto Bersani utilizzato in precedenza)
        Motociclo intestato a me, assicurato a nome mio (CU 5)

        La nuova situazione sarà:
        Macchina intestata solo a me, assicurazione intestata solo a me. Sono obbligato a ripartire dalla 14esima?
        Motociclo intestato solo a lei, assicurazione intestata solo a lei. È obbligata a partire dalla 14esima?

        Nota: siamo nello stesso stato di famiglia ma in separazione dei beni.

        • Esperto
          Esperto

          Ti confermo che per l’auto puoi semplicemente convertire la polizza a tuo nome e SENZA riapplicare la legge Bersani.
          Per il motociclo in effetti avevo erroneamente letto che era anch’esso cointestato, ma in effetti non lo è. In tal caso, c’è ancora una possibilità: se vige la comunione dei beni, allora può essere considerato come cointestato e ancora una volta riesci. Altrimenti no, e solo per la moto toccherebbe ripartire dalla classe CU 14.
          Non c’è possibilità di applicare la legge bersani se in famiglia c’è 1 solo veicolo della medesima tipologia.

  29. Antonio

    Salve,mia moglie da in permuta la sua auto per comprarne una nuova a nostra figlia che ha ventisei anni compiuti,la sua polizza visto che non possiede altre auto a lei intestate…Può passare a mia figlia che è nello stesso stato di famiglia senza aumenti?grazie.

  30. Sebastiano

    Io sto nella classe 1 e risiedo in Sicilia, se mio figlio che risiede a Napoli, compra la macchina e la cointestiamo insieme,può usufruire della mia classe di merito?

    • Esperto
      Esperto

      Vedi il nostro articolo sulle auto cointestate.

  31. Enrico Laconi

    Salve, io e la mia ex moglie siamo ogni uno proprietari della propria auto. Da anni siamo ambe due con la stessa assicurazione in classe 1. Dopo il divorzio ogni uno di noi cambia assicurazione e residenza. non abbiamo comunione dei beni. Domanda: Nel trasferimento con la nuova assicurazione si riparte con la classe di merito 1 ? Grazie..

  32. francesca

    Buongiorno, non ho mai avuto un’assicurazione a me intestata in quanto ho sempre guidato auto intestate a mio padre e a nome sue assicurate. sto per acquistare un’auto nuova a mio nome, ma credo di aver capito che non posso ereditare la sua assicurazione perchè non vivo più con loro da anni. Ho la patente da più di 21 anni, mai avuto incidenti, multe o decurtazione punti. partirei comunque dalla 14 classe?

    • Esperto
      Esperto

      Si, purtroppo il tuo storico di guida non assume alcun valore per migliorare la classe di partenza, se è il tuo primo veicolo a te intestato.

  33. Ernesto

    Salve, la mia assicurazione ha detto che posso dare la mia classe di merito a un mio cugino di primo grado solo con la fotocopia del mio libretto. Volevo chiederle se è possibile e, soprattutto, che cosa rischio io in caso d’insolvenza (o altro) del beneficiario. (credo non sia la Legge Bersani).
    La ringrazio.
    Cordiali saluti

    • Esperto
      Esperto

      Io invece penso proprio che si tratti di legge Bersani, in quanto non vi è altro modo per trasferire una classe. E dovete avere stessa residenza. Se non è così, non ho idea di cosa abbia in mente l’assicurazione! In caso di legge Bersani, non c’è mai alcun rischio per te che “cedi” la classe.

  34. Augusto V.

    In famiglia siamo 3, io mia moglie e nostra figlia. Abbiamo due auto: la prima è intestata a me, la seconda a mia moglie. Vorrei intestare alla figlia, residente con noi, la mia macchina, che è ora in classe CU 6, in modo che con la Bersani le venga riconosciuta la classe della macchina della mamma, che è in classe CU 1 da anni. Anche se ci saranno penalizzazioni almeno non dovrà ripartire dalla classe 14 il giorno in cui si comprerà un’auto nuova. E’ corretto? Si può fare? Grazie.
    Augusto

  35. SILVANA AMICO

    mio figlio non ha una polizza auto ma ha avuto per un periodo un camion regolarmente assicurato. se dovesse
    fare una polizza auto da quale classe di merito partirebbe, grazie

    • Esperto
      Esperto

      Dalla cu 14 a meno che non possa usare la legge Bersani. La classe del camion non è utilizzabile su un’autovettura.

  36. Maria Elena

    Salve, ho acquistato un’ auto e vorrei usufruire della Bersani per avere la classe di mio marito: abbiamo firmato da poco l’ accordo per la separazione consensuale ma non abbiamo ancora avuto l’ udienza, quindi siamo ancora sposati legalmente. Lui però ha un’ altra residenza da mesi. Posso comunque usufruire della legge Bersani?

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no, occorre la stessa residenza.

  37. Giuseppe Crucitti

    Buongiorno,dovrei assicurare un auto personale che è ferma dal 2011,ho provato a fare un preventivo on line
    e mi dicono che essendo passat 5 anni ho perso la 1° Classe e dovrei fare una polizza in classe 18
    Da sempre ho un’autovettura Aziendale e negli ultimi 10 anni non ho avuto nessun incidente
    potrei usufruire di un’eventuale portabilità della classe di merito da un’assicurazione di Auto aziendale per assicurare la mia auto personale (un cabrio che utilizzere al massimo 3 mesi all’anno)
    e se si come dovrei procedere, devo fare riferimento a qualche legge specifica ?
    Inoltre, io e mia moglie siamo in separazione dei Beni, potrei utilizzare la sua classi di merito per assucurare la mia auto ?
    Ringrazio anticipatamente
    cordialmente
    Beppe

    • Esperto
      Esperto

      Non puoi usare la classe dell’auto aziendale. La soluzione in questi casi sta nel fare un passaggio di proprietà della vettura a favore di un familiare (tua moglie) e assicurarla con la legge Bersani ereditando la classe di lei.

  38. Anthony

    Buongiorno,
    mio padre ha fatto la dichiarazione di vendita dell’auto e ho 60 giorni per registrarla al PRA. La sua assicurazione è ancora attiva per 30 giorni. Posso guidarla liberamente con la sua copertura o devo assicurarla autonomamente da subito? Grazie

  39. Vito

    Salve, sono proprietario di due auto e volevo sapere cosa succede in caso di incidente ad una delle due, perdo entrambi la classe di merito oppure solo quella con cui ho avuto un incidente? E nel caso di auto intestata a mia moglie (ma io contraente della polizza) cosa succede al mio attestato di rischio in caso di incidente di quest’ultima auto? E viceversa, cosa succederebbe all’attestato di mia moglie (ripeto però io contraente) in caso di incidente con l’auto di mia proprietà? Spero di essere riuscito a spiegarmi.

    • Esperto
      Esperto

      Il sinistro viene conteggiato solo sull’auto coinvolta, indipendentemente da chi è il contraente.

  40. MARTINA

    Buongiorno,
    devo acquistare un auto e intestarla a me, io sono sposata ma sempre residente con i miei genitori, posso usufruire della legge bersani?

    • Esperto
      Esperto

      Si, se sei anche sempre nel loro stato di famiglia.

  41. Carmen

    Salve, vorrei avere una informazione in merito ad un passaggio di proprietà: mio padre è intestatario di due autovetture e vorrebbe intestarmene una.
    Considerando che faccio parte dello stesso nucleo familiare devo pagare il costo del passaggio di proprietà?
    La mia assicurazione non è stata molto chiara sulla questione.

  42. Max

    salve
    ho acquistato una moto nuova dovrei stipulare una nuova polizza: posso usufruire del Bersani attraverso l’assicurazione moto di mio padre che è con me convivente e residente ma non appartiene (più) al mio stato di famiglia?

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no, a meno che tu non trovi una compagnia che non chieda il certificato di stato di famiglia.

  43. Andrea

    Salve devo comprare un auto, ed ovviamente intestarla a me stesso.
    Volevo sapere per prendere la classe di merito di uno dei miei genitori, cosa devo dimostrare?
    Deve essere presente il genitore con me o basta un documento?

    • Esperto
      Esperto

      Occorre il certificato di Stato di Famiglia.

  44. Vincenzo

    Salve. Sono il padre di Lorenzo. A gennaio gli ho trasferito un’auto, precedentemente a me intestata. Sono separato e dallo scorso anno non ho la residenza con lui. Mantiene la mia classe di merito o riparte dalla 14?

    • Esperto
      Esperto

      Deve riassicurare SUBITO a proprio nome. Le alternative per la classe sono: CU 14 oppure legge bersani con un’altra eventuale auto del suo nucleo familiare attuale.

  45. Emanuela Bacchi

    Devo acquistare un’autovettura intestata ad una società, di cui mio fratello è socio.
    Intestandola a me, in qualità di sorella, si mantiene la classe di merito dell’assicurazione?

  46. Debora

    Salve, sono neopatentata ed ho acquistato una macchina assicurata con la classe di mia madre, dato che a breve vorrei andare a convivere con il mio fidanzato vorrei sapere se posso trasferire la classe a lui o se, uscendo dal nucleo familiare di mia madre la perdo anche io

    • Esperto
      Esperto

      Ma l’auto a chi è intestata?

      • Debora

        A me

        • Esperto
          Esperto

          Allora, la classe è consolidata a tuo nome e potrai a tua volta trasferirla al tuo convivente se siete entrambi nel medesimo stato di famiglia e dopo che sia trascorso almeno 1 anno dalla stipula della tua polizza.

  47. Bebe

    Salve, dovrei acquistare una macchina e devo fare l assicurazione. Con la legge Bersani posso prendere la classe di mio papà ma intestata a me, giusto? Posso prendere la classe di mio papà anche se lui ha intestate due macchine già?

  48. Mauro

    Salve, ho appena venduto la mia auto alla mia compagna che ha la mia stessa residenza. L’auto la usiamo entrambi come prima.
    Posso mantenere l’assicurazione intestata a me? Se si devo comunque far variare i dati del proprietario?
    La mia compagna ha rottamato la sua auto in dicembre 2014 ed aveva un’assicurazione CU1 da anni senza sinistri. Può riutilizzarla?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Fai molta attenzione: dal momento della voltura l’auto non è più coperta da assicurazione. la cosa giusta da fare è appunto aprire una nuova polizza con la classe di merito di lei, e la tua sospenderla o annullarla.

  49. victor barrero

    salve buon giorno esperto , vorrei acquistare uno scooter…la proprietaria della casa che ho la residenza è mia cognata e da poco si è trasferito anche mio suocero, lui ha la prima classe di merito…io ho la residenza lì , pero ho il mio stato di famiglia da solo quindi mia cognata ha uno stato di famiglia con suo marito e suoi figli ..ma visto che mio suocero si è trasferito posso prendere la sua stessa classe di merito della assicurazione.???

    • Esperto
      Esperto

      Come hai notato, solo se comparite sullo stesso Stato di Famiglia, e ovviamente solo se ha un veicolo della stessa tipologia (motociclo o ciclomotore)

  50. Angelo Pannullo

    Il marito di mia figlia è residente presso il mio nucleo famigliare da 4 mesi ora dovrebbe comprare una macchine perché ha preso la patente è possibile usare la mia classe di merito.
    Premetto che il marito di mia figlia è di nazionalità cubana e mia figlia è residente da un altra parte ma nello stesso comune

    • Esperto
      Esperto

      Potete applicare la legge Bersani se fate anche stato di famiglia assieme.

  51. Simone

    Una domanda…ho acquistato un’auto x mio padre,quindi è intestata a me,usandola lui xò la mia assicurazione mi ha proposto di intestare rc auto a lui mantenendo la mia classe di merito,è possibile? Premetto che sono sposato,quindi non risulterebbe un’altro nucleo famigliare?

    • Esperto
      Esperto

      SI è normale, in quanto la classe appartiene comunque al proprietario del veicolo, mentre il contraente è libero e in genere è colui che paga la polizza.

  52. antonio

    avrei cortesemente bisogno di un vostro parere. Auto immatricolata nel 2017, comproprietario con mia gugina, ma il contratto di assicurazione è solo a nome suo. Inoltre, . Il contratto è in scadenza e vorrei farlo solo a nome mio; posso mantenere la classe di merito?

    • Esperto
      Esperto

      SI, nessun problema. Per maggiori info leggi il nostro articolo sull’auto cointestata.

  53. Giuliana

    Buon giorno,
    io sono proprietaria di un’auto e sono la contraente della polizza assicurativa in classe 1.
    Il mio fidanzato a breve acquisterà un’auto, e vivendo insieme, vorrei assicurarla sempre a mio nome, quindi lui rimarrebbe il proprietario e la contraente della polizza assicurativa sarei io. Questo per avere la 1 classe.
    Posso avere una polizza assicurativa su macchina a me intestata e una polizza assicurativa sulla macchina di un altra persona e mantenerle entrambe a 1 classe? La legge Bersani serve per trasferire la classe da un autoveicolo all’altro? Oppure entrambi mantengono la stessa classe? Perchè entro qualche giorno arriva l’automobile in più e tra due mesi devo rinnovare la polizza dell’auto già presente nel nucleo familiare.
    Inoltre, a livello assicurativo, viene chiesto se effettivamente il principale conducente è uno o l’altro. In questo caso il principale è lui e io saltuariamente. Aggiungerò più conducenti nella polizza, ma in questo modo dato che sono io il contraente ci sono differenze a livello di copertura polizza in caso guida lui o guido io?

    Consigliate altro?

    Grazie mille.

    • Esperto
      Esperto

      Basterebbe leggere i nostri approfondimenti sulla legge Bersani per avere le idee chiare. Per applicare la legge Bersani è necessario che siate nello stesso Stato di famiglia: per il resto è indifferente chi sia il contraente, che quindi è consigliabile mettere lui, se è lui che paga la polizza e guida l’auto. Guida esclusiva o libera non pregiudica l’applicazione della legge. Ultima cosa: confermo che potete “duplicare” la polizza.

  54. beatrice

    buongiorno, la mia macchina ha una targa rumena. Sto pensando di immatricolarla qua in italia. Posso prendere la classe di mio compagno per non partire da zero? Abbiamo la residenza insieme.

  55. luca

    buongiorno,
    Attualmente mia moglie risulta conducente nella polizza dell’auto che utilizza che è intestata a mia madre.
    ho acquistato un’altra auto con l’idea di intestarla sempre a mia madre per passare l’attuale assicurazione e vendere quella vecchia ma da verifica risulta un fermo amministrativo di notevole entità e non potendo alienare l’auto (ad eccezione di buttarla facendo la perdita di possesso) non posso passare la polizza ma dovrei farne una seconda (una volta bastava dichiarare che il veicolo non si utilizzava più ed era custodito in area privata adesso non è più possibile…). sto effettuando preventivi online per assicurazioni e quella più conveniente viene :
    – intestando la macchina a mia madre
    – inserendo come contraente mia moglie
    – far utilizzare a mia moglie la mia classe di merito (1°)col decreto Bersani poichè mia madre è in 5°..
    il sistema automatico non si inceppa e va al pagamento vi risulta sia possibile ??non vorrei che in fase di elaborazione della pratica mi facciano osservazioni in seguito..
    inoltre io e mia moglie siamo in separazione di beni e risiediamo in diversi indirizzi così pure mia madre
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Per utilizzare la legge bersani su tale auto, devono risultare sullo stesso stato di famiglia tu e il proprietario del mezzo, ovvero tua madre. Se non è così, intesta l’auto a tua moglie.

  56. Teo

    buongiorno,
    auto cointestata a due coniugi con assicurazione intestata al marito. dopo la separazione la moglie che è la reale utilizzatrice dell’auto vorrebbe intestarsi la polizza assicurativa pur senza fare il passaggio di proprietà.
    può conservare classe di merito e se sì, va incontro ad aumenti di premio?
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Il cambio di contraente in questo caso è fattibile e la classe si mantiene in quanto tecnicamente è di entrambi, essendo entrambi proprietari del veicolo.

  57. Ghigo

    Buongiorno, ho una moto intestata a me e con assicurazione, sempre a me intestata, in classe alta (8 o 9) e contemporaneamente ho un’auto in classe 1 da più anni. Posso portare a scadenza l’assicurazione della moto e poi usufruire della legge Bersani per la moto, mutuando quella dell’auto?

    Grazie e saluti

    • Esperto
      Esperto

      No e comunque dubito che sarebbe conveniente.

  58. jacqueline

    buongiorno,
    ho una autocarro, con classe 1, devo metterlo alla demolizione perchè impossibile ripararlo, ho preso una clio d occazione, ma l assicurazione mi chiede 1100 euro l anno più dell autocarro (840) perchè la classe di merito non si puà trasmettere, cosa mi consiglia? pensavo di chiudere l’assicurazione, poi andare in un altra per assicurare la clio, oppure intestare l assicurazione a mio figlio che una classe di merito abbastanza buona, ma non vive con me. mi faccia sapere una nonna in pensieri.

    • Esperto
      Esperto

      La risposta possono dartela solo dei preventivi messi a confronto, a priori non si può dire!

  59. Yefa

    Buonasera,.

    Sto assicurando la mia auto e pensavo di usufruire del decreto Bersani sfruttando la classe di merito di mio padre.

    Convivo con lui, siamo sullo stesso stato di famiglia ma sui libretti delle due diverse auto
    risultiamo residenti in posti diversi; per questioni di lavoro mio padre ha dovuto cambiare la sua
    residenza nonostante la nostra convivenza permanga e lo stato di famiglia
    lo dimostri, per l’appunto il suo domicilio è presso la mia residenza.

    Ho letto che a legge “Il figlio deve ancora essere convivente, ovvero risultare sullo stato di famiglia del genitore”.

    Mi chiedo.. è possibile fare qualcosa?
    Ho avuto modo di parlare con alcuni assicuratori e molti mi hanno ripetuto che “entrambi i libretti devono avere lo stesso indirizzo”

    • Esperto
      Esperto

      Ti confermo che quella che conta è la residenza anagrafica e non il domicilio effettivo. Mi pare però che nel tuo caso ci sia una incongruenza tra i vari dati: in genere infatti se fa stato di famiglia con te, tuo padre dovrebbe avere anche residenza anagrafica con te, e averla riportata sia sui documenti che sul libretto dell’auto.

  60. Alex

    Salve, vorrei porle questo quesito.
    Io guido da 10 anni la macchina intestata a mio marito su cui c’è attivata un’assicurazione intestata sempre a mio marito. Quindi lui è proprietario e contraente.
    Non ho mai avuto un’assicurazione auto a me intestata, ed ora vorrei avere una mia assicurazione sull’auto che guido. Io e io marito non siamo inseriti nello stesso stato di famiglia ( abbiamo residenze diverse). A fine mese l’assicurazione di mio marito scade. Se nel frattempo mi intesto l’auto che ad oggi è intestata a lui, l’assicurazione che andrò a fare a mio nome sull’auto ( che a quel punto è di mia proprietà) può “ereditare” la classe di merito che ad oggi figura nell’attestato di rischio di quella di mio marito sulla stessa auto? Spero di ricevere presto un suo riscontro

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no. L’unica maniera per evitare di partire dalla classe CU 14 è eventualmente applicare la legge Bersani con un’altra auto del tuo nucleo familiare attuale nella tua residenza, se c’è.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)