Assicurazione tra familiari: Trasferimenti, Classe di Merito, Bersani - Pag.13

Assicurazione auto in famiglia
Assicurazione auto in famiglia

Vediamo come risparmiare sull’assicurazione auto tra le varie auto di famiglia: come usare la legge Bersani e alcuni “trucchetti” per trasferire la classe tra parenti e altri conviventi.

Questo articolo ha avuto molti commenti con risposte del nostro esperto, per praticita' li abbiamo divisi in piu' pagine. Questa e' una delle pagine dei commenti, cerca qui sotto se trovi la risposta alla tua domanda! L'articolo originale lo trovi qui: Assicurazione tra familiari: Trasferimenti, Classe di Merito, Bersani .


1.827 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. admin
    admin

    Domenico (169): direi che dovrebbe essere sufficiente avere il nuovo CDP, ma calcola che ormai le agenzie serie ti danno tagliandino e CDP subito.

  2. Avatar
    Domenico

    Grazie per la risposta.
    No, all’atto dei preventivi fatti, la polizza intestata la mio familiare viene a costare addirittura il doppio rispetto alla potenziale polizza a me intestata, quindi ammortizzerei il secondo passaggio in meno di un anno di polizza.
    Si può fare il secondo passaggio subito dopo il primo oppure occorre attendere il completamento dell’iscrizione al PRA con il tagliandino da incollare sul libretto?

  3. admin
    admin

    Domenico (167): è fattibile come dici tu, tuttavia considera che la tua classe puoi averla sia tu che un tuo parente convivente. Quindi, forse potrebbe bastare un passaggio verso un parente convivente per ottenere la stessa classe per tale auto. Ovviamente, auto e polizza rimarrebbero intestati al parente.

  4. Avatar
    Domenico

    Salve, ho postato questa stessa domanda su un’altra pagina, la replico qui, e chiedo scusa per la svista.

    Possiedo tre auto, di cui due assicurate normalmente (con la stessa compagnia) ed una no, causa errore del mio assicuratore ho fatto una sostituzione e mi trovo con l’auto che dovrebbe ripartire dalla 18. classe.
    L’unico modo per usufruire della legge Bersani è un passaggio di proprietà, quindi potrei “venderla” ad un familiare convivente.
    Fatto questo, si può rifare di nuovo un passaggio di proprietà dal familiare a me? Questo perchè io ho una situazione assicurativa di primo livello sulle altre due auto, e mi converrebbe intestarla ancora una volta a me.
    Quindi, a parte il salatissimo costo del doppio passaggio, ci sono controindicazioni amministrative o di legge? O tempi da rispettare tra un passaggio di proprietà ed il successivo?

  5. admin
    admin

    Enza (165): nessun problema ad intestare auto e assicurazione a tuo figlio, usufruendo della classe del padre secondo la legge Bersani. Questo, a meno di particolari limitazioni della società finanziaria, che è bene conoscere prima di perfezionare l’acquisto. Raramente le assicurazioni offrono promozioni e sconti per militari, meglio concentrarsi nel trovare una compagnia economica di suo.

  6. Avatar
    enza

    mio marito ha acquistato una nuova auto per mio figlio con un finanziamento,la suddetta auto può essere intestata al figlio e quest’ultimo può intestare a proprio nome la polizza assicurativa usufruendo della legge Bersani ereditando la classe di merito del genitore?Essendo il ragazzo ,arruolato nell’esercito ci sono dei vantaggi al momento della stipula?Se sì, quali?E’ possibile avere una risposta immediata? Ringrazio e saluto Enza

  7. admin
    admin

    Dario (163): la residenza è assolutamente autocertificabile, ma se la compagnia ti richiede il certificato, c’è poco da fare… ci vuole l’ufficio anagrafe! Eventualmente fallo fare in carta semplice non con bollo!

  8. Avatar
    DARIO

    Buongiorno,
    la mia assicurazione mi richiede lo stato di famiglia per usufruire della legge Bersani, posso produrlo in autocertificazione ? o devo richiederlo al comune di residenza con marca da bollo?

    grazie,

    DARIO

  9. admin
    admin

    Angelo (161): si puoi fare sia l’una che l’altra cosa. Valuta la convenienza facendo dei preventivi nell’uno e nell’altro caso e dando la precedenza, se i prezzi sono simili, a intestare l’auto a tuo figlio che così avrà una sua classe di merito, che in futuro gli farà senz’altro comodo.

  10. Avatar
    angelo

    Ho due polizze auto: una per un’auto di mia proprietà ma utilizzata da mia moglie, con CU 1, l’altra per un’auto in comproprietà con mio figlio con CU 10 e utilizzata normalmente da mio figlio.
    Mio figlio può acquistare la mia metà dell’auto in CU 10 e riassicurarla usufruendo della Bersani ?
    Oppure mia moglie può acquistare l’auto in CU 10 e riassicurarla “a guida libera” (in modo che valga anche per mio figlio) usufruendo della Bersani?

    Ringrazio anticipatamente

    Angelo

  11. admin
    admin

    Patrizia (159): si, nessun problema

  12. Avatar
    patrizia

    Salve, ho acquistato un’auto usata, intestata a mio nome .Sono convivente con mia zia, ancor prima dell’acquisto, posso usufruire della sua classe di rischio?

  13. admin
    admin

    Maria (157): si nessun problema

  14. Avatar
    Maria

    salve, ho già intestata a mio nome un’assicurazione per un motociclo posso usufruire della legge bersani nel caso in cui dovessi prendere un’auto e assicurarla per la prima volta ereditando la classe di merito di mio marito? Grazie in anticipo

  15. admin
    admin

    Abramo (155): è lecita, ma valuta prima la convenienza facendo dei preventivi.

  16. Avatar
    abramo maione

    ho 2 automobili a me intestate:una Peugeot in classe 9 ed una Fiesta in 15 dal prossimo 2 luglio per un non-incidente del maggio 2010 dun profittatore che ho sottovalutato nel suo comportamento e che mi ha causato un salto di ben 3 classi raddoppiando la rata semestrale da 400 a ben 800 euro!!!!!!!! pensavo di ridurre il danno utilizzando la legge Bersani vendendo a mia moglie, con regolare passaggio di proprietà, la Fiesta per ri-stipulare poi una nuova assicurazione agganciandola alla classe 9 della Peugeot. è lecita e possibile tale soluzione? grazie della risposta che attendo con ansia. abramo maione

  17. admin
    admin

    Macs (153): no, non puoi farlo in quanto una polizza può essere trasferita verso un altro veicolo solo in caso di vendita o rottamazione del veicolo precedente.

  18. Avatar
    macs

    Ciao e complimenti per l’aiuto che date.
    Riguardo all’acquisto di un fuoristrada immatricolato autovetura che sto acquistando, vorrei sapere se è posso trasferire l’assicurazione della Panda di mia moglie in classe 2 e lei usare l’assicurazione di un altra auto che stiamo vendendo e passarla nella sua Panda. Quest’altra assicurazione è intestata alla sorella. Spero di essere stato chiaro, ciao

  19. admin
    admin

    Andrea (151): non specifichi su quale auto vuoi usare la legge Bersani. Se sulla stessa adesso intestata a tua nonna, devi effettuare sia un passaggio di proprietà a tuo nome che…. un cambio di residenza, insieme a lei, altrimenti non puoi usarla! Tieni conto che una volta fatto il passaggio a tuo nome, potresti usare anche la classe di un tuo genitore o altro parente attualmente convivente.

  20. Avatar
    andrea

    Salve,
    qualche anno fa ho acquistato un macchina usata ed ho deciso di intestarla a mia nonna per sfruttare la sua classe di rischio. Volevo chiedere come fare, in questa circostanza, per poter usufruire della legge bersani nonostante mia nonna non faccia parte del mio nucleo famigliare (stato di famiglia)??? è sufficiente in questo caso il cambio di residenza piuttosto che il passaggio di proprietà oppure non si può prescindere dall’appartenenza allo stesso nucleo famigliare????
    Grazie

  21. admin
    admin

    Roberta (149): a nostro avviso si, purchè l’attestato di rischio non sia più vecchio di 5 anni.

  22. Avatar
    roberta

    ma se la polizza del familiare è stata chiusa xchè il familiare non guida più é possibile usufruire della stessa categoria raggiunta da quel familiare. grazie

  23. admin
    admin

    Alessandro (147): no, a meno di voler cambiare residenza. Potresti ereditare la classe di tua moglie, ammesso che ne abbia una e che sia bassa.

  24. Avatar
    Alessandro

    Salve vorrei sapere una cosa. Ho la patente dal 1996 ma non ho mai avuto una mia assicurazione purtroppo.
    Ho camminato sempre con la polizza intestata a mio padre.
    Ora è arrivato il tempo di cambiare macchina, ma vorrei provare a intestare a me la polizza usufruendo della Bersani.
    C’è però un piccolo particolare sono sposato e ho la residenza con mia moglie in un’altra città!
    c’è qualche possibilità di fare mia quella classe di mio padre?
    grazie
    Alessandro

  25. admin
    admin

    Giacomo (145): non puoi. L’unico modo per mantenere le due polizze attuali è intestare la 2a auto a tua moglie e trasferire la sua polizza su questa.

  26. Avatar
    Giacomo

    Salve, sono proprietario di un auto, acquisto 2^ auto, trasferirei assicurazione su quest’ultima, moglie automunita demolirebbe la propria. Posso trasferire la sua polizza sulla mia vecchia auto senza effettuare il passaggio di proprietà? Grazie

  27. admin
    admin

    Elena (143): per utilizzare quella polizza siete costretti ad intestare l’auto a tuo marito. Oppure, se vostro figlio è ancora convivente con voi, potete stipulare una polizza a suo nome sfruttando la legge Bersani e partendo dalla classe di merito della vettura rottamata. Non è una soluzione conveniente come la prima, ma consente un buon risparmio dalla Cu14.

  28. Avatar
    elena

    Salve
    a Ottobre ho rottamato un’auto euro2 senza quindi rinnovare la polizza, che era intestata a mio marito e che scadeva alla fine dello stesso mese. Ora mio figlio (26 anni) acquista una macchina usata. E’ ancora possibile trasferirgli quella polizza (in famiglia era quella con classe più vantaggiosa)? Ed in quel caso è necessario farlo con la stessa compagnia assicurativa o si può passare ad una nuova compagnia?
    Grazie.

  29. admin
    admin

    Enrico (141), grazie per i complimenti! Purtroppo la legge Bersani non è utilizzabile per veicoli intestati ad aziende.

  30. Avatar
    ENRICO

    Save! innanzitutto COMPLIMENTI!
    ho questo problema:
    sono un artigiano e sto aqcuistando un veicolo commerciale (furgone)da intestatare alla mia ditta individuale, per trasporto cose, mio padre fa parte di una socetà SNC con suo fratello,possiede anche lui un furgone intestato alla sua ditta,e utilizzato da lui stesso, posso sfruttare la bersani dato che abito in famiglia e i 2 mezzi sono entrambi autocarri furgonati? l’assicuratore m’ha detto di no, perchè il furgone di mio padre è intestato alla società, e non a lui stesso! è giusto? come posso fare per sfruttare la classe di merito di mio padre? grazie!

  31. admin
    admin

    Fausto (139): puoi farlo, ma fai attenzione al fatto che la nuova polizza sarebbe in CU6 “Bersani” e non “vera”, e il prezzo sarebbe sicuramente più alto della polizza attuale di tuo padre. Fai dei preventivi prima di fare il passaggio e valuta se è conveniente.

  32. Avatar
    Fausto

    Salve sono un ragazzo di 26 anni e ho una moto ” Ducati Monster 696″ acquistata nel 2009. Tramite una convenzione ducati all’atto dell’acquisto ho stipulato un’assicurazione di un anno perchè molto conveniente soltanto che ora mi trovo con la classe 13 di assegnazione (CU) e qualsiasi compagnia mi chiede più di mille euro. La moto è di mia propriètà. Le volevo chiedere : siccome vivo in famiglia e mio padre ha una moto con un contratto attivo in classe 6 (CU) avevo pensato di fare un passaggio di proprietà a mio padre così da intestare a lui la moto e il contratto di assicurazione (Risparmierei la metà) .

    Mi chiedevo due cose:
    1) E’ possibile fare ciò?
    2) So che la classe di merito è legata al libretto, quindi se la proprietà passa a mio padre lui può usufruire della legge Bersani, avendo già una moto, e fare un nuovo contratto a nome suo partendo dalla 6 (CU) ?

    Grazie dell’eventuale risposta.

  33. admin
    admin

    Antony (137): non si può fare non tanto per il fatto dell’intestatario, quanto perchè la Passat ha gia una assicurazione e quindi non è possibile trasferirvene altre.

  34. Avatar
    Antony

    Salve.
    Ho acquistato, la scorsa settimana, un’auto nuova ( Chevrolet Orlando) e ho effettuato il passaggio dell’assicurazione dalla WV Passat Variant di mia proprietà (immatricolata nel 2001) all’auto nuova. Nonostante l’auto nuova abbia i medesimi KW e stessa cilindrata della Passat Variant, ho dovuto versare una differenza di 41 euro ( pagamento semestrale). Mia moglie è proprietaria di una Hyundai Atos ( immatricolazione 1999) e paga di assicurazione quanto io stesso pagavo per la Passat Variant e pago per la nuova auto. Considerando che la Passat Variant è priva di assicurazione ( risulta in conto vendita presso il mio stesso concessionario/assicuratore), in attesa di essere venduta, ho chiesto al mio assicuratore se potessi trasferire l’assicurazione dell’Atos alla Passat Variant ( aggiungendo, se è previsto, delle differenza) in modo tale da utilizzare quest’ultima al posto dell’Atos. Mi è stato risposto che non è possibile effettuare questa operazione nonostante abbia letto un commento dell’ISVAP in cui sembra che la cosa sia assolutamente fattibile.

    Dal sito dell’ISVAP:

    Il contraente può essere persona diversa dal proprietario?

    Si può stipulare una polizza r.c. auto a proprio nome (cioè si può essere contraenti) anche se il veicolo non è di proprietà. Tuttavia la classe di bonus-malus indicata sull’attestato di rischio si riferisce al proprietario del veicolo e non al contraente. Il contraente può cambiare da una annualità all’altra, e può sempre utilizzare la classe bonus-malus riferita al proprietario del veicolo, purché questi rimanga invariato.

    In attesa di un vostro parere a riguardo, Vi saluto cordialmente.
    Antony

  35. admin
    admin

    psychok9 (135): uhmm…. come faccio a dare una risposta… indaga presso la compagnia per capire quali sinistri ti hanno addebitato!!

  36. Avatar
    psychok9

    Salve,
    in famiglia abbiamo avuto fino a luglio 2010 2 vetture, poi una di queste è stata rottamata. Una intesta a mio padre e una a mia madre. Oggi ho scoperto che quella intestata a mia madre, ha avuto nel 2009 un malus di 5 punti. E’ possibile? L’unico (piccolo) incidente in tabella è avvenuto nel 2007. Nella tabella della classe di rischio c’è 5, ma in quella di assegnazione 10.
    Grazie mille!

  37. admin
    admin

    Stenio (133): mi dispiace, ma anche cointestando non risolvi nulla, dato che l’assicurazione partirebbe dalla classe peggiore tra quelle possedute dai vari cointestatari.

  38. Avatar
    Stenio

    Salve, la mia compagna che ha 40anni sta pensando in acquistare un’auto però non ha la residenza insieme al padre che abita in un’altra casa. Non volevamo fare cambi di residenza, visto che lei è grande, credo che una cointestazione della macchina non avrebbe grossi aumenti, giusto? La seconda domanda una volta la macchina cointestata, il glio che abita insieme a noi erediterebbe la classe della macchina prendendo una macchina nuova?
    Grazie e complimenti per il sito

  39. admin
    admin

    Vanna (131): niente da fare, purtroppo, per voi CU14.

  40. Avatar
    vanna

    salve, sto acquistando un’auto nuova e sono alla mia prima polizza. ho 27 anni sono sposata e mio marito e io abbiamo le vecchie auto e assicurazioni intestate ai nostri genitori con rispettive classi di merito con cui ora non siamo più conviventi. facendo la nuova polizza non cìè alcun modo di prendere le loro classi di merito, tanto più che per acquistare il nuovo veicolo darò in permuta il vecchio intestato a mio padre che ha classe 1B?

  41. admin
    admin

    Valerio (129): non puoi assicurarla a tuo nome, ma solo a nome suo. Per avere entrambe le auto in classe bassa, è necessario che tuo padre mantenga l’assicurazione attuale e ne stipuli una nuova per la nuova vettura. Nota che in tal caso, la sua nuova vettura si troverebbe con una classe ereditata e quindi più costosa. Oppure, fate un passaggio della vecchia vettura a te, a quel punto puoi assicurarla a tuo nome con la sua classe. In tal caso, la polizza più costosa sarebbe la tua.

  42. Avatar
    Valerio

    Salve,
    volevo sapere se nel mio caso è applicabile la legge Bersani, per avere la classe di merito di mio padre: sono nello stato di famiglia dei miei, e mio padre cambia la macchina, mentre la sua vecchia la utilizzerò sempre io pur rimanendo non di mia proprietà. Trasferendo l’assicurazione della macchina veccha a quella nuova, e facendo una nuova assicurazione per la macchina vecchia, se la faccio a nome mio posso prendere la sua classe di rischio, o devo partire dalla 14?
    Grazie per la risposta

  43. admin
    admin

    Mel (126): diciamo subito che non sei legata all’assicurazione di tuo padre, ma puoi stipularla dove vuoi. L’auto puoi intestarla a te, così come l’assicurazione. Per usufruire della legge 104 dovrà invece essere intestata a tua madre. In entrambi i casi, potrai ereditare la classe di tuo padre.

    Cris (127): si ma solo se la ditta ha come denominazione nome+cognome tuo o di tua moglie.

  44. Avatar
    Cris75

    sto aprendo una ditta di persone individuale (partita iva) e acquistando un’auto intestata a questa ditta sostituendo quella della moglie,potrei trasferire la classe di merito 4 di mia moglie residente nella stessa abitazione e in separazione dei beni?ringrazio per la risposta un saluto
    Cris75

  45. Avatar
    mel

    ciao, la mia situazione è un po’ complessa… vedrò di essere chiara. sto per comprare la mia prima macchina e vorrei usufruire della classe assicurativa di mio padre (sono nel suo stato di famiglia). La prima domanda è questa: 1. lui sta con la Sai, devo anche io assicurarmi con la Sai oppure posso scegliere l’assicurazione che preferisco? Inoltre, per avere la sua stessa classe, assicurazione e macchina devono necessariamente essere intestati a me?
    2. mia madre gode della legge 104 (è mio fratello a utilizzare i tre giorni di congedo concessi ogni mese – lo scrivo per rendere chiara la situazione – mentre il tagliando arancione del parcheggio è associato alla targa della macchina di mio padre), che voi sappiate, posso usufruire dello sconto, che finora nessuno ha utilizzato, oppure può usufruirne solo chi gode dei tre giorni di congedo?
    Mi scuso per la complessità, ma è fondamentale per me sapere se, nel caso in cui posso usufruire della 104, posso intestare la macchina el’assicurazione a mia madre prendendo la classe di mio padre o se invece per avere la sua classe deve per forza essere tutto intestato a me. grazie mille mille mille
    mely

  46. admin
    admin

    Barbara (124): non c’è modo di ereditare una classe da una società, neanche dall’auto di tuo padre.

  47. Avatar
    Barbara

    Buongiorno,
    sto utilizzando un’auto intestata alla società di cui faccio parte, e anche l’assicurazione è intestata alla società.
    Questa auto è da rottamare così a breve ne prenderò un’altra usata che però intendo intestare a me. E’ possibile mantenere la stessa classe di assicurazione? posso intestare l’auto a me e l’assicurazione alla società mantenendo la classe? Con la legge Bersani, avendo il requisito della residenza, posso prendere la classe di mio padre anche se la sua auto e la sua assicurazione sono sempre intestati alla ditta?

  48. admin
    admin

    GasGas: capisco la situazione, purtroppo o cambi residenza, oppure intesti di nuovo vettura e assicurazione ad un tuo parente con una buona classe.

  49. Avatar
    GasGas

    salve a tutti,
    da poco mi sono sposato e per motivi di lavoro ora sono al Nord. Non ho mai avuto un’assicurazione intestata a me, poichè dopo aver preso la patente e acquistato una nuova auto, il tutto fu intestato a mia madre. I miei genitori sono separati, mio padre si trova alla classe 1, mentre mia madre alla 7. Il mio problema è che tutt’oggi non ho ancora un’assicurazione intestata a me e vorrei cominciare (in virtù del fatto che la vecchia assicurazione è scaduta da un mese). Il problema è che anche se sono al nord, partire da una 14esima classe o addirittuta da una 18esima classe è una cosa impossibile. I prezzi sono davvero scandalosi! Ho una bimba di pochi mesi da mantenere, affitto spese e tutto… non ce la farei proprio con lo stipendio. mi consigliate qualche scappatoia?
    Vi ringrazio in anticipo

  50. admin
    admin

    Giorgio (120): purtroppo non è possibile, a meno di accordi in via eccezionale con la tua compagnia, che ti consiglio di contattare.

  51. Avatar
    Giorgio 40

    Buongiorno, ero titolare di una polizza 4R indenne da sinistri da oltre 40 anni, a causa degli ingiustificati aumenti che mi venivano richiesti da quando la compagnia è diventata Allianz ho preso la sofferta decisione di cambiare compagnia. Ho 70 anni, nella mia famiglia (marito e moglie) sono l’unico patentato, possiedo uno scooter 150 che uso abitualmente, tanto che la percorrenza dell’auto è di circa 2.500 km. annui. Ad aprile 2010, approfittando di una promozione ho acquistato una nuova auto, per discordanze circa lo sconto rottamazione ho deciso di tenermi anche la vecchia (10 anni ma 40.000 Km. percorsi). Ho stipulato una nuova assicurazione per la nuova auto e sono stato assegnato in 1° classe, purtroppo mi sono accorto che alla dicitura “senza incidenti negli ultimi 5 anni” appariva “NO”. In sostanza il mio attestato di rischio principale è relativo alla vecchia auto che vorrei rottamare. Chiedo se è possibile sostituire le due auto sulle polizza, intestate allo stesso contraente, tenendo conto che la nuova polizza scade a Maggio e la vecchia scade ad Agosto ?
    cordiali saluti e ringraziamenti.

  52. admin
    admin

    Elisa (118): purtroppo non c’è modo di mantenere la classe di tua sorella, a meno di fare un cambio di residenza!

  53. Avatar
    Elisa

    Buongiorno,la mia macchina e relativa assicurazione sono intestati a mia sorella perchè al decesso di mio papà era l’unica ad avere la patente.Noi non viviamo insieme perchè siamo entrambe sposate e viviamo in regioni diverse.Il mio problema è che tra pochi mesi dovrei cambiare l’auto ma volevo tenere la classe dell’assicurazione,è possibile fare un passaggio?grazie infinite

  54. admin
    admin

    Francesco (114): l’assicurazione ha applicato correttamente la disciplina del bonus malus, da CU 1 a 3, diverso è il discorso della classe interna 1E che è governato da regolamenti della tua compagnia.

    Cristian (115): purtroppo nessuna alternativa alla CU 14.

    Paolo (116): ti consiglio di leggere l’articolo che abbiamo linkato al post 111, qui sotto.

  55. Avatar
    Paolo

    Buonasera,
    Mio padre e’ morto a novembre 2010, era intestatario dell’auto, in comunione dei beni con mia madre,titolare dell’assicurazione dell’auto,sono coperti dall’assicurazione, cosa deve fare mia madre e’ possibile usare l’auto?

  56. Avatar
    cristian

    Salve, sono titolare di ditta individuale e ho intestati 4 veicoli aziendali tutti in classe di merito molto buona. Dovendo conferire l’azienda da ditta individuale a srl a socio unico (io unico socio) le assicurazioni da me interpellate mi prospettsano come unica soluzione rifare completamente le polizze perdendo la classe di merito ricominciando dalla 14, esiste un metodo per non perdere le classi di merito? grazie cristian

  57. Avatar
    francesco

    sono un privato di 46 anni sono assicurato da piu di dieci anni con una compagnia assicurativa nel 2010 ho avuto un sinistro con torto e pur essendo in classe 1E bonus malus ,cioe da cinque anni in classe 1 mi ritrovo una lettera dell’assicurazione che mi dice che vengo spostato in classe 3 a causa del sinistro .Questo non mi sembra giusto visto che oltre alla classe uno nonm si scende ma dopo dodici anni senza causare sinistri vengo declassato di sette classi ,cioe essendo da cinque anni in classe uno non dovrei andare in classe tre

  58. admin
    admin

    Simona (112): rimandiamo anche te, come nell’intervento sotto, al nostro articolo dedicato.

  59. Avatar
    simona

    Buonasera, io e mia sorella ci poniamo il problema per quanto riguarda il passaggio di proprietà, l’assicurazione e la classe di merito della macchina intestata a mia madre, deceduta a settembre; mio padre è deceduto tempo fa.
    Il contratto assicurativo scadrà a febbraio, io e mia sorella abbiamo residenze diverse, in questi casi cosa potremmo fare per risparmiare i due passaggi di proprietà, ed è possibile una di noi mantenere la medesima classe di merito di nostra madre(1A classe).

  60. admin
    admin

    Franco (110): la risposta dipende da alcune cose, ti consiglio di leggere il nostro approfondimento per i casi come il tuo: http://www.preventivo-assicurazione.com/index.php/assicurazioni-auto/assicurazione-auto-cosa-fare-in-caso-di-decesso-del-proprietario/

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)