Home » Capire le Assicurazioni » Norme generali sulle Assicurazioni » Domande e risposte sulla Legge Bersani assicurazioni auto

Domande e risposte sulla Legge Bersani assicurazioni auto

FAQ su assicurazioni con legge Bersani
FAQ su assicurazioni con legge Bersani


A seguito del grande successo del nostro precedente articolo dedicato al decreto Bersani (da tempo diventato legge), riproponiamo qui la questione, per dare maggiore spazio alle vostre domande e risposte in merito a questa piccola rivoluzione che da qualche anno è avvenuta riguardo le classi di merito delle assicurazioni per i veicoli con bonus-malus.

Cos’è la Legge Bersani

La legge n. 40/2007, meglio conosciuta come Legge Bersani (vd. articolo) in materia di assicurazioni auto, permette in sostanza di ereditare la classe di merito di un familiare convivente (o propria), in caso di acquisto di una seconda (o terza) auto, nuova o usata. I parametri sono ben definiti, ma ci sono molti casi particolari di cui parliamo qui di seguito.

Legge Bersani sulla classe di merito: domande e risposte
Legge Bersani sulla classe di merito: domande e risposte

Legge Bersani: quando NON si può applicare

Tra le domande che ci inoltrate, abbiamo selezionato i casi più frequenti in cui NON è possibile usufruire della classe agevolata “legge Bersani”:

  • Auto già assicurata, anche se per poco tempo.
  • Auto sulla quale è stata ceduto il residuo di polizza del precedente proprietario, fino a scadenza.
  • Stipulando un nuovo contratto su un’auto che già aveva una assicurazione, in assenza di un passaggio di proprietà.
  • Prelevando la classe di una polizza non attiva (ad es. di un’auto venduta). In verità, alcune compagnie non controllano questo e si accontentano di un attestato di rischio valido (ovvero più recente di 5 anni).
  • Non è possibile trasferire la classe tra tipologie di veicoli diversi. Ad esempio un’auto non può ereditare la classe di un motoveicolo ne’ di un autocarro e viceversa.
  • Non si ereditano classi nel caso di aziende, quindi ne’ all’interno dell’azienda, ne’ tra parenti ed azienda di famiglia, unica eccezione, le ditte individuali che a livello di polizza si comportano come vetture private (devono essere intestate fisicamente al titolare di partita iva).
  • Non è possibile ereditare la classe di una persona se questa non è nello stesso stato di famiglia (ad esempio, un figlio che non ha più la residenza con i genitori non può ereditare la classe del padre).

Legge Bersani: quando si può applicare

E’ invece possibile usufruirne senza problemi in questi casi:

  • Assumendo la classe di rischio di un altro proprio veicolo oppure di un “familiare”, ovvero una persona (anche non parente), purché convivente come risultante dal certificato di Stato di Famiglia. Alcune compagnie controllano solo la medesima residenza e non l’appartenenza allo stesso stato di famiglia (si può essere infatti conviventi ma con stati di famiglia separati). Altre ancora, erroneamente, richiedono il requisito della parentela.
  • Vendendo la propria auto ad un altro appartenente al nucleo familiare purché non sia l’unica auto in famiglia.
  • Stipulando un contratto anche con una compagnia diversa da quella dell’attestato di rischio del parente.
  • Si può ereditare la classe di una moto per un’altra moto, di un ciclomotore per un altro ciclomotore, e ovviamente di un’auto per un’auto.
  • Si può ereditare la classe anche tra autocarri, purché intestati a privati.

Il vostro caso

Volete chiedere un parere sul vostro caso al nostro esperto? Avete due possibilità, se si tratta di una domanda veloce e strettamente correlata alla legge Bersani, potete utilizzare il modulo dei commenti qui sotto, in alternativa vi rimandiamo al nostro nuovo FORUM sulle ASSICURAZIONI dove le varie discussioni possono abbracciare tutti gli argomenti, sono meglio catalogate e più facilmente consultabili!

Il nostro staff vi darà una risposta in poco tempo, dando la precedenza alle domande inserite sul Forum, che vi invitiamo ad usare!
Nota: le risposte sono puri pareri e non sono in alcun modo vincolanti ne’ hanno valore legale.


4.147 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Valentina

    Salve, ho comprato una macchina nuova e fatta l assicurazione partendo dalla 14 classe, il prossimo anno andrò a convivere, posso ereditare la classe del mio compagno?

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo non su questa auto, ma sulla prossima.

  2. Riccardo

    Buongiorno, l’anno scorso ho comprato un nuovo veicolo e ho acquistato tramite un comparatore un preventivo online che mi sembrava corretto e conveniente, ma non mi sono accorto che era stato elaborato in classe 14. Adesso ovviamente ho maturato un attestato di rischio in classe 13 ma in realtà io ho un altro attestato di rischio a mio nome per un veicolo che avevo rottamato nel 2016 in classe 1. Secondo lei è possibile richiedere alla compagnia con la quale sono assicurato di rettificare la classe di merito avvalendomi dell’attestato di rischio precedente o ormai devo rimanere in classe 13? Saluti e grazie dell’attenzione

    • Esperto
      Esperto

      Prova a chiedere alla compagnia. Se non rettificano, puoi fare tu: adesso che è scaduta la annualità, ignori l’attestato in classe 13 in corso e richiedi l’applicazione del tuo attestato per il nuovo contratto. La prima soluzione sarebbe preferibile in quanto la seconda, oltre a trovare qualche ostacolo presso alcune compagnie, ti farebbe apparire un “buco” di 1 anno nel tuo storico assicurativo.

  3. Andrea

    Buonasera, se acquisto un veicolo (automobile), ma non usandolo nell’immediato lo tengo in garage senza assicurazione, entro quanto tempo lo devo assicurare per usufruire della legge Bersani con la classe di mia madre?

    • Esperto
      Esperto

      Da 3 a 6 mesi, a seconda delle compagnie.

  4. elisabetta pasquali

    Buonasera, mio padre(non convivente) è deceduto in data 18/08 l’assicurazione scade il 28/09. Ora dopo il passaggio di proprietà (22/09) a mio nome l’assicurazione mi dice che posso usufruire della legge Bersani acquisendo la classe di mio marito (1) ma non avendo attestato di rischio mi propone un’assicurazione con prezzo triplicato!
    E’ corretto?
    Come posso/devo fare?

    • Esperto
      Esperto

      E’ normale che con la legge bersani il rpezoz aumenti, a parità di classe, ma il triplo è tanto. Suggerisco di fare altri preventivi.

  5. danilo meola

    Buongiorno
    ero proprietario di un’auto che ho fatto demolire nell’agosto 2014 (e dicui ho il certificato di demolizione). Ero in categoria 1 b/m.
    Con mia madre – la quale è residente con me – ho acquistato una nuova auto in consegna domani: posso fruire dell’agevolazione per cui mantengo la mia classe di merito, oppure devo ripartire dalla classe 14?
    grazie anticipate per la cortese risposta.

    • Esperto
      Esperto

      Se ho ben capito, l’auto è cointestata. Prova a far riconoscere il tuo vecchio attestato direttamente, sena legge Bersani. Spesso funziona.

  6. Marco

    Buongiorno sto per intestare una moto a me e volevo usufruire della legge Bersani prendendo la classe di merito della moto di mio papà e qui sorge il problema, mio papà ha un assicurazione storica e nell attestato di rischio non è riportata alcuna CU in più non è un contratto bonus/malus ma a franchigia, si può applicare comunque

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no, anche se, va detto, spesso in queste polizze si “nasconde” comunque una classe bonus/malus, prova a fare ulteriori indagini.

  7. Francesco

    Salve, ho acquistato una macchina usata da mio cognato a Marzo ma non l’ho assicurata perchè lui ha lasciato l’assicurazione intestata a lui per alcuni mesi, poi l’ha revocata. Adesso voglio assicurare l’auto a nome mio. Posso usufruire della Bersani visto che ho anche un’altra auto a me intestata con assicurazione?
    grazie

  8. stefano

    Buongiorno,
    ho acquistato un’auto e mi volevo assicurare utilizzando la classe di merito di mia sorella, lei ha una macchina vecchia, e vista che la usavo quasi solo io penso che entro l’anno potrebbe demolirla/venderla, avrei problemi con la legge bersani? ovviamente poi se la vendesse dall’anno prossimo userei la mia classe di merito

    • Esperto
      Esperto

      SI, può essere: cerca di aspettare più tempo possibile prima di venderla, almeno 5-6 mesi dalla tua assicurazione.

  9. Matteo

    Buongiorno,
    ho stipulato una polizza per il mio scooter lo scorso anno. Ora, avvicinandosi la scadenza, ho chiesto preventivi ad altre assicurazioni le quali mi hanno risposto con preventivi più alti poiché la mia assicurazione non ha applicato la Bersani. Chiedendo a loro, ho scoperto che non è stata applicata perché non conveniva a loro perché gli costava di più (non a me). Ora mi ritrovo dunque a non poter cambiare assicurazione perché spenderei di più di quanto spendo ora. Se avessero applicato la Bersani, da altre assicurazioni pagherei meno di quanto sto pagando ora.
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Suppongo che abbiano applicato un riconoscimenti di classe interna. E’ molto scorretto da parte della compagnia: prova a far rettificare la cosa, ma non sarà facile.

  10. Adriana

    Buongiorno ho acquistato usata x mia figlia che ha appena compiuto 18 anni vorrei integrarla a lei. La mia assicurazione mi ha fatto il preventivo ed dovrei pagare la somma di 450 euro semestrale io ho la prima classe e pago 180 ero semestrale è possibile tutta questa differenza la ringrazio antipatamente

    • Esperto
      Esperto

      SI, normalissimo, e vi è pure andata bene! Sono cifre molto basse!

  11. BRUNO

    se dovessi portare la residenza in un mio parente devo uscire nello stesso stato di famiglia ?è se dovrebbe essere così , per quanto dovrei rimanerci ?, in attesa di risposta ,vi porgo distinti saluti.

    • Esperto
      Esperto

      Ti rimando al nostro articolo: Legge Bersani e cambio di residenza.

  12. Alberto Battista

    Buongiorno, il mio è solo un “appunto” in quanto ho già letto il regolamento riguardo l’utilizzo della classe di merito asicurativa di un veicolo.
    La mia domanda, ma anche un disappunto…è ; perché il contraente,che è sempre stato l’unico ed esclusivo conducente del mezzo( da oltre 20 anni),non possa usufruire della classe di merito acquisita per “Suo” merito e non dal proprietario !!!
    Grazie e scusatemi per il giro di parole.

    • Esperto
      Esperto

      Condivido, la legge sarebbe da rivedere.

  13. marco

    Buongiorno,

    avrei bisogno del suo aiuto.
    Sono separato ma ho ancora la residenza presso l’abitazione dove vive mia moglie con mio figlio.
    Sto acquistando un auto usata, a mio nome ma che sarà prevalentemente impiegata da mio figlio.
    Vorrei sapere se posso usufruire della classe di merito di mia moglie pur non essendo più conviventi.
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      basta che siate ancora nello stesso stato di famiglia.

  14. Serena

    Buongiorno,mio marito in comunione dei beni è attualmente proprietario di due veicoli ed intestatario di ambo le assicurazioni in prima classe ereditata originariamente tramite decreto Bersani dalla classe della madre allora convivente,classe di merito che ad oggi risulta pienamente acquisita.Stiamo valutando la possibilità di intestare un’assicurazione a me come dipendente di un’aZienda che ha sconti su altra assicurazione,lasciando a lui la proprietà del veicolo.Io acquisirei la prima classe?Lui perderebbe qualche classe ora o in avanti?Rimarrebbe comunque proprietario di ambo i veicoli e intestatario di una delle due assicurazioni.Grazie in anticipo.

    • Esperto
      Esperto

      La classe si manterrebbe in quanto non cambia il proprietario del veicolo, la domanda da porsi, piuttosto, è se queste agevolazioni saranno valide anche su un’auto non a te intestata.
      NB: qualora la risposta fosse negativa, sappi che facendo una voltura del mezzo a tuo nome, potrai comunque mantenere la classe direttamente, grazie alla comunione dei beni.

  15. Francesco

    Buongiorno,

    da poche settimane mi sono trasferito in una città diversa da quella dei miei genitori e ho chiesto subito la residenza nel nuovo Comune per avere sconti sulle utenze domestiche. Pochi giorni fa quindi ho acquistato un’auto usata, la mia prima auto di proprietà. Non ero a conoscenza del decreto Bersani: ora, la mia residenza non è stata ancora confermata dall’ispezione a casa dei vigili (hanno 45 giorni di tempo), posso sfruttare questo fatto per usufruire dei vantaggi del Bersani oppure ho definitivamente perso questa possibilità?

    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Puoi farlo, ma sei molto a rischio revoca, in quanto i controlli della compagnia assicurativa potrebbero avvenire anche tra 2 o 3 mesi.

  16. Sara

    Salve, sono la contraente di una polizza assicurativa relativa a una vettura intestata a mio padre, che è deceduto nel Febbraio 2016. Dovendo acquistare una vettura nuova mi sono rivolta alla compagnia assicurativa per farmi fare dei preventivi e l’opzione più conveniente che mi è stata proposta è quella di trasferire sulla nuova auto la polizza assicurativa usufruendo della legge Bersani, perché al momento del decesso mio padre era residente con me. Volevo sapere se questa condizione è effettivamente valida e quindi se posso fare questo passaggio di assicurazione senza incorrere in nessun rischio,grazie.

    • Esperto
      Esperto

      A mio giudizio non è un’opzione valida.

  17. Matteo Hu

    Salve, una domanda per quanto riguardo la legge bersani. Mio papà ha intestato a suo nome un autocarro (Fiat scudo), nel caso in cui acquistassimo un altro autocarro a nome di mia mamma, la legge bersani varrebbe e potremmo assicurare la nuova vettura partendo dalla stessa classe dell’altro autocarro?

    • Esperto
      Esperto

      Si, se sono conviventi e sono intestati a loro come persone fisiche.

  18. Eugenia

    Buongiorno, la mia domanda è la seguente: mia mamma 1 anno e mezzo fa ha venduto la sua auto non rinnovando l’assicurazione. Lei era in prima classe e non essendo trascorsi 5 anni dovrebbe aver mantenuto la classe di merito. Risultando conviventi, se io acquistassi un’auto, potrei usufruire della legge Bersani ereditando la sua classe pur non essendoci più fisicamente un’altra vettura nel nucleo familiare? Grazie mille

  19. Stefania

    Salve. Chiedo x conto di un conoscente. Guido da 20 anni l auto di famiglia intestata a mio padre,di lavoro faccio l autista col bilico. Il mio datore, sapendo che ho 3 figli piccoli e solo un auto, me ne ha regalata una usata x me/mia moglie. Possiamo in qualche modo sfruttare la legge Bersani o devo partire dall’ ultima classe di merito?
    Ringrazio moltissimo se potete rispondermi, x me è importante!

    • Esperto
      Esperto

      L’unico modo è intestarla a tuo padre, o comunque ad un familiare con lui convivente, oppure provvedere ad un cambio di residenza, anche temporaneo, tuo o di tuo padre, facendo però molta attenzione alle eventuali conseguenze sul piano fiscale.

  20. Gigi

    Salve ad aprile ho acquistato una moto e vorrei assicurarla nel 2012 ho avuto già un’altra moto che poi ho venduto è L ultimo attratto di rischio e’ Datato 2012 adesso se voglio assicurare la nuova posso usarlo questo attestato oppure e’ Troppo vecchio?

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo è scaduto. Andrai in classe CU 14.

  21. Federica

    Buonasera, volevo sapere se è possibile: se mio padre ha interrotto il rapporto con l’assicurazione (per motivi economici),
    Io non posso usufruire della legge Bersani.
    Come posso fare per usufruirne di nuovo? (Scusate il giro di parole)

    • Esperto
      Esperto

      Confermo che per beneficiare della legge Bersani, l’assicurazione del familiare deve essere attiva.

  22. augusto

    buongiorno
    ho 2 macchine,sono in procinto di acquistarne una x mio figlio c/partita iva(veterinario) residente con noi,
    posso usufruire edella legge bersani?

    • Esperto
      Esperto

      SI, ma solo se l’auto viene intestata ai suoi dati personali, può comunque inserirla tra i beni strumentali.

  23. Giuseppe Bortone

    Salve,
    ho avuto in passato un ciclomotore che poi mi fu rubato in novembre 2013 quando era in CU 11. In maggio 2017 mia moglie ha aquistato un ciclomotore usato, che però per varie vicissitudini è rimasto fermo in garage senza assicurazione. Adesso vorremmo assicurarlo. Non riesco a capire se posso usufruire della legge Bersani. E’ passato troppo tempo? Andava assicurato subito dopo l’acquisto?
    Tra l’altro leggevo che per potere usufruirne della legge Bersani oltre al vincolo dei 5 anni per il trasferimento del CU occorre la comunione di beni tra moglie e marito che noi non abbiamo.
    Mi chiedevo quindi se effettuare un passaggio di proprietà del ciclomotore da lei a me potesse risolvere il problema e se ne valesse la pena perchè ipreventivi effettuati in classe 18 o 14 sono esorbitanti.
    Spero di essere stato chiaro. Ringrazio in anticipo per la risposta e saluto cordialmente.

    • Esperto
      Esperto

      Attenzione, qui ci sono vari problemi. La legge Bersani puoi applicarla sul secondo ciclomotore, ma se ne avete solo uno non va bene e comunque è troppo tardi, come hai notato. La cosa da fare è volturare il mezzo a tuo nome e usare il tuo attestato di rischio di quello rubato, direttamente e senza legge Bersani.

  24. Arturo

    Salve!
    Ho una auto vecchia, assicurata a nome mio in classe CU1 da più anni.
    Vorrei comprare una nuova auto, la stessa cilindrata, sempre intestata a me, e usufruire della legge Bersani, mantenendo entrambe le macchine.

    1) La classe di merito CU1, della macchina nuova sarà una “naturale” o “ereditata”?

    Nel caso la nuova polizza diventa “con classe ereditata” mi troverei la macchina nuova con “CU1 ereditata” e la macchina vecchia (che sicuramente fra pochi anni sara rottamata) con CU1 “naturale”.

    2) Cosa devo fare per avere la classe “naturale” sulla macchina nuova quindi non farla “morire” con la successiva rottamazione della macchina vecchia? (pensavo di chiedere lo “scambio” delle assicurazioni fra le due auto, si può?)

    Grazie in anticipo e buon lavoro!

    • Esperto
      Esperto

      Sarà ereditata, ma sarà possibile trasferire la polizza “buona” sulla seconda auto.

  25. Stefano

    Buona sera volevo un informazione se si può, volevo chiedere siccome essendo stato senza lavoro e avendo sospeso l’assicurazione sono passati 5 anni adesso per riattivarla bisogna per forza ripartire in 14 categoria o c’è un bonus che si può usufruire?

    • Esperto
      Esperto

      La tua classe è perduta, ma hai diritto ad usare la legge Bersani, se hai un familiare convivente con un’auto già assicurata in buona classe.

  26. giovanna

    Buongiorno. Io vorrei usufruire della classe di rischio di mio marito. Siamo sposati da molti anni, ma abbiamo formalmente 2 residenze diverse (di fatto siamo conviventi).
    Posso usufruire della sua classe di rischio, visto che mi sto accingendo a comprare un veicolo nuovo ?
    E’ possibile dichiarare che il domicilio di fatto è il medesimo ?
    Grazie.

  27. roberto

    Buongiorno, sono possessore di un mezzo con una polizza intestata alla mia azienda una s.n.c. . Ora sono vin procinto di acquistare due auto nuove tenendo anche la prima. quale classe di merito mi spetta?. la stessa del primo mezzo?

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no, la legge Bersani si applica solo ai privati. Classe CU 14.

  28. Danilo

    Buongiorno io mi sposo a giugno e cambieró residenza quindi stato di famiglia…se acquisto un auto adesso posso usufruire della legge bersani, ma il mio dubbio sta nel fatto che mi è stato detto che l’anno prossimo nn potró usufruirne avendo cambiato residenza…è vero???o basta richiedere una volta la legge bersani e si eredita anche se si cambia residenza???

    • Esperto
      Esperto

      Leggi il nostro articolo “Legge Bersani e cambio di residenza”.

  29. Roberto

    Buongiorno, ho acquistato un’auto usata in sostituzione della precedente che era aziendale. Sarebbe quindi la mia prima auto e di conseguenza dovrei partire dalla classe 14. Mia moglie, libero professionista con polizza registrata con partita IVA è in classe 1. I sistemi informatici delle agenzie non consentono di applicare il decreto Bersani. Come libero professionista è comunqe una persona fisica e non giuridica, sarà forse che la sua polizza doveva essere registrata con codice fiscale e non con partita IVA? Come posso fare per usufruire del decreto Bersani? Se lei facesse un trapasso intestandosi l’auto con codice fiscale, manterrebbe la classe 1 e quindi io poi potrei usufruirne? Grazie molte!

    • Esperto
      Esperto

      E’ un caso limite, bisogna verificare bene con quali dati è stata intestata l’auto: per far valere la legge bersani (e anche la portabilità a tua moglie come persona fisica), non deve essere intestata come azienda (es. denominazione o indirizoz diversi da quelli privati.)

      • Roberto

        Grazie per la risposta, allora ho controllato, l’auto è intestata a persona fisica con codice fiscale e indirizzo privato mentre l’assicurazione è intestata sempre alla persona ma con partita IVA. C’è qundi un errore nella polizza? Posso chiedere che venga modificata mantenendo la classe maturata?

        • Esperto
          Esperto

          Non ci sono problemi: la classe appartiene comunque al proprietario del veicolo.

  30. Salvatore Accardi

    Buongiorno,
    premetto che sono proprietario di una vettura da oltre 10 anni e non ho commesso mai un incidente, ho di recente acquistato un’altra auto mantenendo assicurata la vecchia auto. L’assicuratore pur essendo io proprietario e intestatario del contratto assicurativo delle due vetture mi ha applicato la Legge Bersani sulla seconda auto per cui sulla prima auto grossa cilindrata E320 pago appena €. 320,00 annue mentre sulla seconda con cilindrata più piccola mi ha applicato la Legge Bersani con una polizza pari ad €. 889,00 annue.
    Vorrei capire se il guidatore è lo stesso per cui se si guida un’auto l’altra rimane in garage perché si applica la legge Bersani sulla seconda auto e far perdere l’anzianità di guida virtuosa?

    • Esperto
      Esperto

      E’ una questione risaputa e spinosa. Ti suggerisco di leggere il nostro articolo “Penalizzazione per legge Bersani”.

      • Gina

        E quello che è accaduto a me, la seconda polizza pur usufruendo della legge bersani viene comunque una cifra da capogiro, ma perché è così poco chiara questa legge o sono le assicurazione che non l a rispettano?

  31. Daniele

    Buongiorno
    io e mia moglie siamo sposati in separazione dei beni; per motivi che non sto a dire io non ho ancora trasferito la residenza presso il comune dove attualmente risiedo con lei.
    All’atto della stipula di una polizza per un veicolo a mia moglie ieri hanno detto che non può avvalersi della mia classe di merito in quanto non risiedo nello stesso comune e che partirebbe dalla classe 14. Quindi anche se regolarmente sposati l’unica via è che io cambi residenza?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Confermo che per la legge Bersani è necessario anche il requisito di stessa residenza.

  32. Massimo

    Salve, sono un intestatario di due veicoli. Ho usufruito della legge Bersani, con l’assicurazione madre ho avuto un sinistro e l’ho ritrovato sull’attestato di rischio del secondo veicolo. Vorrei sapere, è un errore fatto dall’assicurazione o è tutto okay?

  33. Massimiliano

    Buon Giorno,
    Io e mia moglie abbiamo deciso di cambiare auto, e di intestare sia assicurazione che auto a lei ( adesso è tutto intestato a me) siamo sposati e nello stesso nucleo familiare, ma in regime di separazione dei beni. L’assicurazione mi dice che non posso usufruire della legge bersani poichè in regime di separazione dei beni. è corretto?

    • Esperto
      Esperto

      Come spesso accade si fa confusione. TU non dovresti applicare la legge bersani, bensì trasferire la polizza direttamente, cosa che è fattibile in virtù della comunione dei beni. Dato che siete in separazione dei beni, la via non è percorribile, e si va sul ripiego della legge bersani, che tuttavia non è applicabile in quanto in famiglia rimane 1 sola auto, dato che la tua viene venduta. Riassumendo: non potete applicare la legge bersani, ma il motivo non è la separazione dei beni. L’auto andrà quindi in classe CU 14, cosa che è poco conveniente.

  34. Matteo

    Salve,
    sto pensando di acquistare una nuova auto, non ho mai avuto un’assicurazione intestata a mio nome.
    La compagnia assicurativa di mio padre, suggerisce di far figurare mio padre come primo intestatario del veicolo, ed io come secondo. Dopo un anno, effettuare l’intestazione solo a mio nome, cancellando mio padre, in modo da avere il vantaggio di “ereditare” la classe di merito. E’ possibile?
    Il tutto perchè ovviamente non sono più residente con i miei. Loro sono in Puglia, io in Lombardia.
    Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      Leggi il nostro articolo: assicurazione per auto cointestata

  35. Andrea R.

    Buongiorno,
    sto acquistando la mia prima auto. Vivo insieme a mia moglie e entrambi non eravamo mai stati fino ad ora proprietari di nessun mezzo. Stavo pensando di co-intestare l’auto a me e mio padre in modo da poter sfruttare il decreto Bersani. Solo che interrogate sull’eventualità, due note assicurazioni mi hanno dato pare opposto. Chi ha ragione? La mia assicurazione di fiducia mi ha detto che non essendo io convivente con mio padre non posso partire dalla sua classe ma da classe 14, l’assicurazione di mio padre invece mi ha detto che “da loro” posso usufruire della legge Bersani. Chi dice il vero?

    • Esperto
      Esperto

      La legge bersani non richiede la cointestazione, piuttosto il cambio di residenza, per averla assieme a tuo padre.

  36. Umberto

    Salve!

    Ho finalmente acquistato la ima prima automobile, usata. Al momento è ancora all’interno di un recinto privato in quanto appena concluso l’accordo con la stretta di mano il precedente proprietario s’è fiondato a disidire l’assicurazione. Dopo 2/3 settimane sono riuscito ad andare al PRA a fare il passaggio di proprietà.

    Ho residenza (e stato di famiglia) identici a quelli di mio padre che però lavorando in Germania ha targa+assicurazione tedesche.

    Alcune assicurazioni stanno aspettando — soprattutto — l’attestato di rischio assieme ad altri documenti per farmi un preventivo con la Bersani.

    La domanda è: tutte le assicurazioni sono tenute a farmi il preventivo con la suddetta legge oppure è a loro discrezione farmelo? Ho come l’impressione che chi si rifiuta stia facendo orecchie da mercante trasgredendo le direttive della norma legislativa…

    Grazie e buon proseguimento.

    Cordialità

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo non hai alcuna speranza di poter applicare la legge Bersani con l’auto di tuo padre, se questa ha targa tedesca.

      • Umberto

        Buongiorno!

        Nessuna speranza direi che è “disinformativo” poiché su 3 compagnie che ho sondato solo una mi ha risposto picche al riguardo.

        Una nota assicurazione online mi chiede:

        – Libretto di Circolazione aggiornato col passaggio di proprietà oppure Certificato di Proprietà digitale aggiornato
        – Certificato o polizza di assicurazione in corso di validità del veicolo già assicurato e relativo Attestato di Rischio
        – Autocertificazione compilata e firmata (modulo allegato)

        Una nota assicurazione, con sede fisica nel mio capoluogo di provincia, invece:

        – Proprietario del veicolo assicurato;
        – N. di polizza;
        – Targa estera del veicolo assicurato;
        – Data di inizio e data di fine della copertura assicurativa;
        – Sinistrosità pregressa ;
        – Firma e timbro della compagnia estera che lo ha rilasciato;
        – Data di rilascio dell’attestato.

        Cordialità

        • Esperto
          Esperto

          Io ritengo che ad una successiva analisi, non riconosceranno la legge Bersani. Il requisito di base è infatti che vi sia stessa residenza tra i due intestatari delle due auto e quella di tuo padre non lo è, risultando tedesca sull’auto in esame. Non solo: emergerebbe una incongruenza in quanto in teoria tuo padre dovrebbe iscriversi all’AIRE e lasciare la residenza Italiana. Ho dato per scontato che tuo padre abbia (anche) una residenza tedesca, altrimenti non potrebbe avere intestata un’auto.

  37. irene

    Buongiorno, ho residenza italiana, un’auto assicurata all’estero ed acquisto oggi auto immatricolata in Italia da utilizzare nel periodo di ferie , posso usufruire della Legge Bersani ed assicurarla in Italia?

    • Esperto
      Esperto

      A parte che mi sfugge il concetto di “auto assicurata all’estero” per un residente Italiano, in ogni caso puoi applicare la legge bersani con qualsiasi altra auto tua (ma Italiana) o familiare convivente.

  38. Alessia

    Salve, ho 28 anni e sto per acquistare la mia prima moto ducati moster 600. Abito con i miei genitori. Mio padre usufruisce della legge Bersani avendo 2 auto intestate con la stessa assicurazione. Il problema che in famiglia mai nessuno ha avuto una moto. Quindi io partirei dalla 14 classe, vivendo in Calabria pagherei 1, 500 euro al mese. Mi chiedo ma io avendo la patente di guida da ormai tanti anni, potrei richiedere la legge Bersani per la mia moto?. Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no, se non ci sono altre moto in famiglia.

  39. irene beni

    Buongiorno, a giugno di questo anno ho acquistato la mia prima macchina usata, purtroppo non ho potuto avvalermi della legge bersani in quanto gli appartenenti al mio stato di famiglia (i miei genitori) sono in classi molto sfavorevoli; quindi ho fatto un assicurazione partendo dalla classe 14. Sto però programmando di cambiare residenza e andare a convivere con il mio fidanzato che sta comprando una macchina e ereditando la classe di merito 1 da sua madre, vorrei sapere sa allo scadere della mia polizza luglio 2018 posso ereditare la sua classe di merito, cambiando la residenza e, se ho capito bene e quindi non essendo possibile quanto appena chiesto,invece se è possibile ereditare la sua classe facendo un passaggio di proprietà della mia macchina a lui e rifacendo una nuova polizza a mio nome avvalendomi però della sua classe di merito, giusto?
    Spero di essere stata sufficientemente chiara.
    Grazie Irene

    • Esperto
      Esperto

      Come hai intuito, è possibile farlo volturando il mezzo a suo nome, tuttavia è bene ricordare che la cosa ha un costo e che la classe sarebbe comunque a nome suo, anche se la polizza vede te come contraente. Senza contare che l’auto sarebbe formalmente sua.

  40. Adel

    Buongiorno, vorrei sapere se è possibile applicare il decreto Bersani nel caso seguente:
    Io e mia moglie comproprietari di auto A. Assicurazione a nome di mia moglie.
    Mia moglie acquista altra auto e trasferisce assicurazione dell’auto A sulla nuova auto.
    Sull’auto A facciamo un passaggio di proprietà per intestarla solo a me.
    Nell’assicurare nuovamente l’auto A posso usufruire del decreto Bersani?

  41. Iva

    Salve, usufruendo del decreto Bersani per assicurare una autovettura nuova appena acquistata a mio stesso nome, utilizzando l’assicurazione già presente sull’altra mia auto (classe CU 1), avrei una classe CU 1 naturale o ereditata?

    • Esperto
      Esperto

      “Ereditata”, quindi pagherai molto di più dell’altra. Ma comunque meno rispetto ad applicare la legge con un familiare: ormai è così per molte compagnie.

  42. James

    Salve,
    Un mio amico si è intestato l’auto a 18 anni ereditando della classe di merito 1 (che sarebbe l’auto principale di casa sua) però controllando la targa della sua auto da alcune applicazioni mi dice che non ha usufruito della legge bersani. Non lo so ma è un po’ strano perché facendo preventivi anche sulle altre assicurazioni dice che la classe e un bonus malus normale.
    Può essere che ci sia un problema o e stato fortunato?

    • Esperto
      Esperto

      Potrebbe anche essere che ha ottenuto la voltura della classe del precedente proprietario, classe che purtroppo sparirà alla scadenza annuale.

  43. car

    salve,
    per recuperare la classe di merito di un veicolo rottamato si fa sempre riferimento alla legge bersani ?

    • Esperto
      Esperto

      No, anzi, non si fa mai riferimento alla Bersani, devi semplicemente trasferire la polizza.

      • car

        ok grazie..
        Ma si può trasferire anche se il veicolo rottamato non è più assicurato?
        ad esempio ho rottamato la macchina qualche anno fà, ora vorrei acquistare una auto nuova recuperando quella classe di quell’auto

        • Esperto
          Esperto

          Si, basta che siano trascorsi meno di 5 anni dall’ultima polizza.

  44. Angelo

    Buongiorno,
    Mia moglie è in classe 5 con la sua attuale assicurazione. Deve adesso cambiare auto e comprarne una usata.
    È possibile richiedere il cambio auto alla sua compagnia assicuratrice e contemporaneamente usufruire della legge Bersani passando in classe 1 (la mia classe di merito attuale)?

    Grazie mille per l’aiuto
    Saluti

    Angelo

    • Esperto
      Esperto

      Basta fare un nuovo contratto sulla nuova auto, ma attenzione, non conviene!! meglio la classe 5 attuale!!

  45. Marcello

    Buongiorno,
    volevo una precisazione sulla legge Bersani
    avete scritto :
    E’ invece possibile usufruirne senza problemi in questi casi:

    Vendendo la propria auto ad un altro appartenente al nucleo familiare purché non sia l’unica auto in famiglia.

    ho due veicoli una un classe 2 e uno in classe 11,volevo vendere l’auto a mia moglie cosi’ da avere la classe 1, ma la mia assicurazione mi ha risposto che invece NON è possibile, in quanto la legge parla di “un ulteriore veicolo” quindi quel veicolo facendo già parte del gruppo familiare non può beneficiare della legge.
    grazie
    cordiali saluti

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo alcune compagnie ragionano in quel modo. A mio avviso sarebbe corretto applicarla in quanto facendo la voltura si azzera lo storico e l’auto è come una “nuova arrivata”.

  46. Massimo

    Buongiorno
    Attualmente in famiglia abbiamo due automobili intestate a mia moglie e le polizze intestate a me.
    Vorrei acquistare un’altra auto usata intestandola a me.
    Premesso che io e mia moglie non abbiamo la stessa residenza, dalle risposte su questo sito mi sembra di aver capito che nella nostra situazione non è possibile usufruire della legge Bersani.
    Eppure se non erro questo è il testo “4-bis. L’impresa di assicurazione, in tutti i casi di stipulazione di un nuovo contratto, relativo a un ulteriore veicolo della medesima tipologia, acquistato dalla persona fisica gia’ titolare di polizza assicurativa o da un componente stabilmente convivente del suo nucleo familiare, non puo’ assegnare al contratto una classe di merito piu’ sfavorevole rispetto a quella risultante dall’ultimo attestato di rischio conseguito sul veicolo gia’ assicurato.”

    Mi sembra che si faccia riferimento al caso di acquisto di un auto da parte di persona fisica già titolare di polizza assicurativa e non di persona fisica già proprietaria di un auto.

    Dove sbaglio la lettura?

    • Esperto
      Esperto

      Hai ragione, sembra esserci una incongruenza, in realtà il “titolare” della polizza assicurativa (sottinteso: e del suo attestato di rischio) è sempre il proprietario del veicolo, mentre l’assicurato (in questo caso te), è il “contraente”.

  47. Iole

    Salve, sono intestataria di due polizze auto con classe di rischio molto bassa (1 o 2). Entrambe le auto sono intestate a mio marito.
    Acquistando a mio nome una terza auto posso beneficiare della legge Bersani?. Preciso che io e mio marito abbiamo residenze diverse.
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo non potete applicare la legge bersani a causa appunto delle diverse residenze. le polizze a tuo nome non hanno valore: conta l’intestatario del veicolo.

      • Iole

        Grazie per la pronta risposta; provo a descrivere meglio la mia situazione e le mie perplessità.
        Nel 2011 mia suocera ha comprato una automobile con le agevolazioni per invalidi. Mia suocera non era mai stata intestataria di automobili ne è mai stata titolare di patente. Io ero il conducente abituale di questa auto in quanto accompagnavo sempre mia suocera per visite o altre necessità.
        All’epoca io ero proprietaria di una mia auto con polizza a mio nome in classe 1. Essendo all’epoca conviventi io, mio marito e mia suocera l’assicuratore ha pensato di intestare la polizza a me in quanto conducente abituale usufruendo della mia classe 1.
        In seguito ho venduto la mia auto e poi mia suocera è morta.
        A seguito del decesso di mia suocera la sua automobile è diventata di proprietà, per successione, di mio marito.
        Ora, tenuto conto che la storia assicurativa dell’auto e della relativa polizza deriva dalla mia precedente polizza non capisco come ora io, acquistando un auto a mio nome, non possa beneficiare (visto che non sono convivente con mio marito) della classe 1 mentre trovo assurdo che se ne possa avvantaggiare mio marito che non è mai stato assicurato e quindi non è stata mai valutato il suo livello di rischio come guidatore.
        Spero di essere stata chiara

        • Esperto
          Esperto

          Chiarissima.
          Allora, in primis ciò che fece l’assicuratore, pur a tuo vantaggio, non era affatto regolare perchè la tua classe non poteva essere spostata su questo veicolo. Attualmente lo storico non ha alcun valore: la classe è di titolarità della defunta e non può essere trasferita a nessuno. Viene trasferita a tuo marito? E’ una irregolarità anch’essa, a meno che non stiamo parlando della sola classe interna.

          In virtù della stessa residenza, tu potresti applicare la legge bersani, ma in un modo ben preciso. Devi avere un’auto appena acquistata e non ancora assicurata, e tuo marito deve avere un’altra auto a se’ intestata “(e assicurata) da almeno 1 anno.

  48. Marco

    Salve, vorrei un’informazione.
    Vivo a Roma e voglio farmi come prima auto un usato, ma costa davvero tanto l’assicurazione.
    Vivo da solo e sono autonomo economicamente.
    Ho residenza diversa da mio padre (ma abitiamo nello stesso palazzo) dal quale vorrei prendere la classe di merito tramite legge Bersani.
    Mi basta cambiare la residenza e metterla con lui o lui da me?

    • Esperto
      Esperto

      Leggi il nostro articolo “legge bersani e cambio di residenza”.

  49. sandro

    ho una vettura già assicurata con genialloyd. Nel rinnovare la polizza annuale, ho la possibilità di utilizzare la classe di merito di mia moglie?

    • Esperto
      Esperto

      No, in quanto la legge bersani non è applicabile su veicoli già assicurati. Dovresti fare un passaggio di proprietà a favore di tua moglie, o di un altro familiare convivente.

  50. Rosaria

    Buongiorno avrei bisogno di un’informazione, è possibile usufruire della legge bersani per assicurare un auto usata utilizzando come riferimento mio padre che è un ncc ed ha un auto a 9 posti? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Il veicolo è della stessa tipologia (auto), quindi a mio giudizio è possibile, ma sono certo che ti faranno storie appunto per l’uso ncc. Provaci. Do per scontato che siate nello stesso stato di famiglia.

  51. Davide Petri

    Buongiorno,
    Mia moglie deve stipulare polizza auto per prima volta, vorremmo applicare Legge Bersani per farle acquisire mia classe di merito ma abbiamo 2 residenze ufficiali diverse (perfettamente consentito dalla legge). Per usufruire della Bersani dobbiamo obbligatoriamente avere stessa residenza ? Non possiamo ottenerla con Certificato di Matrimonio ?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no, occorre anche la stessa residenza.

  52. paolo

    salve, mia sorella, che ha una residenza diversa dalla mia, vorrebbe farla coincidere “temporaneamente” con la mia, usufruendo così della mia classe di merito (1) grazie al decreto bersani. E’ possibile? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si, consiglio di leggere il nostro approfondimento “legge Bersani e cambio di residenza”.

  53. Patrizia

    mia figlia deve acquistare un’auto nuova e vorrebe utiluzzaare la legge Bersani pur avendo residenza altrove. per non perdere la mia classe di merito si puo’ cointestare l’auto restando mia figlia intestataria assicurazione

    • Esperto
      Esperto

      La risposta è complessa: leggi il nostro articolo “Assicurazione per auto cointestata”.

  54. Salvatore

    Salve sono salvatore devo acquistare un auto nuova e vorrei usufruire della legge Bersani volevo sapere se in caso di incidente penalizzerebbe anche mio fratello visto che lui mi cede la sua classe grazie

  55. Fabio

    Salve,
    io sono il contraente di un’assicurazione, con CU 1, per un’auto che uso io ma che è intestata a mio fratello, il quale NON appartiene al mio nucleo familiare. Ho da poco acquistato un’auto nuova, e ho chiesto al mio agente di assicurarla utilizzando la classe di rischio dell’altra mia assicurazione. L’agente mi ha risposto che la classe di rischio non segue il contraente della polizza, cioè io, ma il proprietario del veicolo, cioè mio fratello. Dato che mio fratello non appartiene al mio nucleo familiare, non posso usufruire della legge Bersani e mi troverei a dover ripartire dalla CU 14.
    E’ cosi?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Confermo. Però potresti applicare la legge bersani con altre eventuali auto del tuo nucleo familiare.

  56. Giuseppe

    Buongiorno, sono proprietario di una moto regolarmente assicurata. Ho acquistato (ed effettuato il passaggio di proprietà) una seconda moto (usata, adesso tenuta in garage e quindi non circolante), sulla quale vorrei volturare l’assicurazione della prima, una volta venduta quest’ultima.
    Vorrei sapere se esiste un lasso di tempo massimo (il mio assicuratore dice 90 gg, ma senza esserne sicuro e senza rif. normativo) entro cui assicurare obbligatoriamente la seconda moto dalla data del passaggio di proprietà, o se posso tranquillamente aspettare la vendita della prima moto.
    Se invece volessi applicare la Bersani, se non erro, mi pare ci siano 12 mesi a disposizione.
    Anticipo il ringraziamento per la risposta.

    • Esperto
      Esperto

      Il limite di tempo c’è per applicare la legge Bersani, varia da compagnia a compagnia e direi che per sicurezza devi rimanere entro i 90 giorni. Viceversa, per il trasferimento diretto della polizza della moto venduta, non ci sono limiti.

  57. paolo

    salve ..! ho un dubbio piu che altro non capisco per la mia clase di merito..! avevo una auto 3 anni fa con clase di merito 7 ma con decorrenza 6 . ma questa machina era di cilindrata 2500. ed era vecchia del ano 97 come prima immatricolazione pagavo EURO 700 . annuale . il fatto e che mi stata sequestrata per la polizia ..e lo lasciata perdere è non la he recuperata . a questo punto dopo 3 anni no usato la mia clase di merito fino a quando mi sono comprato un atra macchina (usata ) di minore potenza e piu nuova di anno de quella precedente. e aplicando la legge Bersani con la clase di merito de quella precedente che avevo il preventivo di questa (nuova ) auto mi sale alle stelle..! quindi fatte mi capire perche tutto questo..? ? ( pensavo che mentre piu bassa celio la clase di merito piu basso sara il costo.. in vece nel caso mio e allo contrario cioè piu alto..) cosa dovrei fare .grazie mile.

    • Esperto
      Esperto

      Leggi il nostro articolo dal titolo: “Penalizzazione per legge bersani, cos’è e quanto dura”.

  58. Fabio

    Salve, la mia fidanzata deve fare il cambio di residenza a casa della madre e le cederò la mia auto, può ereditare la classe della madre anche se non ha nessuna auto intestata o con assicurazione ad oggi?

    • Esperto
      Esperto

      No, occorre che nel nucleo familiare dove prenderà la residenza ci sia un’auto assicurata e circolante.

  59. Gioele

    Salve, con i genitori divorziati e la residenza presso la casa della madre, è possibile usufruire della classe di merito del padre che è residente altrove?

    Grazie anticipatamente, Gioele

    • Esperto
      Esperto

      No, in quanto, suppongo, tu e lui siate attualmente in due stati di famiglia diversi.

  60. Fabrizio

    Ho una assicurazione fatta l’ultima volta nel 2009 ho acquistato una macchina nuova posso usufruire della classe di merito di mia moglie con la legge bersani grazie

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)