Home » Capire le Assicurazioni » Norme generali sulle Assicurazioni » Domande e risposte sulla Legge Bersani assicurazioni auto

Domande e risposte sulla Legge Bersani assicurazioni auto - Pag.14

FAQ su assicurazioni con legge Bersani
FAQ su assicurazioni con legge Bersani
Questo articolo ha avuto molti commenti con risposte del nostro esperto, per praticita' li abbiamo divisi in piu' pagine. Questa e' una delle pagine dei commenti, cerca qui sotto se trovi la risposta alla tua domanda! L'articolo originale lo trovi qui: Domande e risposte sulla Legge Bersani assicurazioni auto .


4.195 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Avatar
    giorgio

    salve volevo chiedere una cosa che non ho capito sulla legge Bersani…
    1) ho venduto la mia auto in concomitanza dello scadere della polizza assicurativa della stessa
    2) ho acquistato un’auto nuova da assicurare che mi deve arrivare
    3) volevo assicurarla con una compagnia online ma nel riempire i moduli non c’è la voce del mio caso…
    volevo chiedere se ho diritto ad utilizzare la legge Bersani mantenendo la classe di merito della mia precedente auto venduta?
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Fai attenzione, NON DEVI utilizzare la legge Bersani. Devi trasferire direttamente la polizza che è cessata. Per i preventivi online, prova a selezionare le opzioni “Auto con polizza in scadenza o appena scaduta”, come se tu riassicurassi la vecchia auto, inserendo i dati polizza della vecchia auto ma i dati veicolo del nuovo. Quando ti chiederanno la documentazione, invierai anche la vendita del veicolo precedente.

  2. Avatar
    pier

    Salve , la mia domanda è:

    Cosa si eredita: la classe di merito universale o interna?

    Il mio caso è questo:

    Io sono già cliente di un gruppo assicurativo. Mia moglie ha acquistato un auto nuova ed è lei la proprietaria e vuole fare una polizza presso lo stesso gruppo usufruendo del decreto Bersani. Cosa eredità da me?

    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      SI eredita sempre la Classe Universale.

  3. Avatar
    ambra

    Salve,
    Volevo sapere a riguardo della legge bersani. Se io ragazza 19venne vorrei comprare una macchina usata e vorrei intesterla solo a me e quindi anche l’assicurazione . Volevo sapere se potevo prendere la classe dei miei genitori senza però coinvolgerli nell’assicurazione o nell’intestazione del veicolo

    • Esperto
      Esperto

      Certo, l’unico coinvolgimento è quello di farti dare una copia originale dell’attestato di rischio.

  4. Avatar
    NATALIA

    Ciao. Sono la badante di una signora e ho la residenza da lei. Voglio comprare una macchina intestata a me, potrò usufruire della legge Bersani? Grazie mille.

    • Esperto
      Esperto

      Solo se comparite nello stesso Stato di Famiglia e ovviamente se il famiglia c’è una vettura con una buona classe di merito da poter usare!

  5. Avatar
    Manuela

    Salve, ieri ho acquistato un’auto a metano che mi arriverà entro due settimane ma entro domani devo dare tutti i dati alla concessionaria. L’auto che uso attualmente è un’auto a benzina intestata a mio padre, su cui abbiamo appena pagato l’assicurazione per i prossimi sei mesi perchè era in scadenza. Vorrei sapere se è possibile fare il passaggio di assicurazione dalla nuova alla vecchia utilizzando la legge Bersani, però io ho la residenza da un’altra parte, pur vivendo con i miei quindi forse non posso usufruire di questa legge giusto? Mio padre però potrebbe intestarla a mio fratello che risulta residente al suo stesso indirizzo no? La macchina intestata a mio padre non ha incidenti, quindi nel caso si potesse usufruire della legge intestando la macchina nuova a me o a mio fratello si partirebbe dalla classe più bassa giusto? grazie mille per l’aiuto!!!

    • Esperto
      Esperto

      Intanto una precisazione: con la legge bersani si trasferisce la sola classe, non tutta la polizza. Per trasferire la polizza da un veicolo all’altro direttamente è neecssario che i due veicoli abbiano lo stesos proprietario. Nel tuo caso, se pensi di non intestare a te l’auto per convenienza (tu non potresti avere la legge bersani causa residenza diversa) e se la vecchia viene venduta, allora è molto meglio intestarla a tuo padre, trasferendo DIRETTAMENTE la polizza, senza legge Bersani.

  6. Avatar
    Milena

    Salve, allora io (23anni) ho acquistato un auto nel 2011 e mi sono avvalsa della legge per ereditare la 1 da mia madre….tariffa alta ma che comunque negli anni si sta abbassando anche grazie all attestato di rischio pulito che mi sto creando….ora il mio quesito è questo…nel giro di due anni ho intenzione di trasferirmi per conto mio, in questo caso cosa succede alla mia assicurazione? Perdo cio che ho ottenuto in questi anni o continuo o con la mia storia assicurativa?la ringrazio

    • Esperto
      Esperto

      La classe e lo storico sono ormai consolidati a tuo nome.

  7. Avatar
    Gabriele Negretti

    Buongiorno.
    La moto che uso ora è intestata a mia mamma.
    È possibile poter usufruire della legge Bersani se mia mamma “vende” a me la moto?
    Il mio assicuratore sostiene di no perché si tratta di cambio di intestazione all’interno del nucleo famigliare.
    Io sostengo che se io “compro” la moto, quello che figura è una vendita, e quindi la cosa è fattibile.
    Come posso muovermi?

    • Esperto
      Esperto

      Non è possibile in quanto una volta venduta mancherebbe la polizza e la moto di origine da cui prelevare la classe. La legge Bersani è applicabile anche per vendite intra-familiari, ma devono esserci almeno due veicoli della stessa tipologia!

  8. Avatar
    elio

    Sono assicurato con la classe uno.Ora la mia macchina verrà ritirata dal concessionario che vende la macchina nuova a mia figlia.La polizza della mia auto la vorrei passare all’auto di mia figlia che sta acquistando. L’assicuratore mi ha detto che l’applicazione della legge Bersani non è valida per il primo anno, Infatti mi ha fatto un preventivo quasi il doppio di quello che pagavo prima. Mentre dal secondo anno mi ha detto che il prerzzo scenderà di circa il 30/35 %-E corretto?

    • Esperto
      Esperto

      Non del tutto. La polizza della tua auto non viene trasferita (può esserlo solo su un’altra auto a tuo nome); tua figlia deve aprire una polizza nuova che userà la legge Bersani ed avrà conseguentemente un costo ben più alto della tua polizza attuale. Difficile dire quanto calerà il prossimo anno, 30% mi pare troppo. Nota che per usare la legge Bersani devi assicurare la nuova auto prima di fermare la precedente.

  9. Avatar
    Sabina

    Salve, ho da porre un quesito:
    1) mio padre, titolare di L.104, con handicap grave e con cui convivo, dovrebbe acquistare un’auto che sarà intestata a suo nome anche se non ha la patente, godendo delle relative agevolazioni fiscali;
    2) io sono proprietaria di una macchina assicurata in CU 1, classe B/M 1, che dovrei vendere una volta comprata la nuova auto di mio padre;
    Come posso far valere ancora la classe di merito del mio contratto assicurativo sulla nuova automobile? Quale iter è meglio seguire?
    Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      Dovresti prima assicurare la nuova auto con legge Bersani e dopo vendere la tua vettura, tuttavia devi essere consapevole che pur a parità di classe, il prezzo della nuova polizza sarà superiore a quella attuale (proprio per l’uso della legge). In verità, sembra comunque l’unica soluzione.

  10. Avatar
    lilla

    Buongiorno,
    è possibile usufruire della legge Bersani facendo il passaggio di proprietà di una auto attualmente intestata a mio padre già assicurata a suo nome con classe 1 che passerebbe a mio fratello il quale non convive con lui e non ha altre auto intestate, però risiede con me che sono la sorella e che ho un auto intestata e assicurata in prima classe ?
    Inoltre se io questa mia auto la vendessi subito dopo non prendendone altre lui manterrebbe la prima classe ? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      SI, è possibile, tuttavia vi consiglio di non assicurarla presso la stessa compagnia, per evitare problemi qualora la vendita della prima auto venisse giudicata troppo vicina alla stipula con legge Bersani.

  11. Avatar
    Francesco

    Buongiorno, a novembre 2012 ho acquistato una nuova auto e sono riuscito ad acquisire la classe 1 di merito di mio padre con la legge Bersani.
    DOMANDA 1: Per l’auto questa classe, mi rimarrà sempre attiva?

    Ho acquistato una moto a mio nome nel dicembre 2006 quindi prima della legge Bersani e pertanto non ne ho usufruito alla stipula della prima polizza assicurativa. Questo mezzo è stato assicurato fino all’Agosto 2010 e ad oggi è stato fermo senza assicurazione.
    Vorrei ora andare a riattivare l’assicurazione ma i preventivi sono veramente troppo alti, l’assicuratore mi ha scritto ” in assenza di variazioni nella proprietà del veicolo, non si può applicare la legge Bersani”.
    Attualmente io ho intestata la MOTO A senza assicurazione.
    Mio padre ha una MOTO B e una MOTO C assicurate in classe 1.
    DOMANDA 2: Posso fare un passaggio di proprietà della MOTO A mia madre e successivamente riacquistare il mezzo per acquisire la classe di merito di mio padre?
    DOMANDA 3: Se la strada sopra indicata non fosse percorribile potrei io fare il passaggio di proprietà della MOTO B, intestarmi l’assicurazione acquisendo la sua classe di merito? Dopo aver aperto l’assicurazione sulla MOTO B con la classe di merito ereditata potrei aprire l’assicurazione sul veicolo A intestato a me ed avere sempre la classe di merito 1 acquisita con l’altra polizza.

    Resto in trepida attesa.
    Grazie mille dell’aiuto

    Francesco

    • Esperto
      Esperto

      1- si
      2- si puoi farlo, ovviamente valuta bene la convenienza dato il costo dei passaggi. Valuta anche quanto tempo pensi di tenere la moto, perche’ se ad esempio la cambi l’anno prossimo, non vale la pena perche’ con il mezzo appena acquistato potrai comunque usare la legge bersani.
      3- questo non e’ invece possibile.

      • Avatar
        Francesco

        1- ok grazie
        2- La MOTO A è stata già assicurata con me senza la legge Bersani, siamo sicuri che se io la vendo a mia madre e poi la riacquisto non rientro nel primo caso della lista “casi più frequenti in cui NON è possibile usufruire della classe agevolata “legge Bersani”:
        1-Auto già assicurata, anche se per poco tempo.

        3- Mi sembra strano che non si possa fare, se io oggi acquisto la MOTO B ho diritto alla legge Bersani e prendo la classe 1 che acquisisco da mio padre. Se dopo un mese decido di aprire l’assicurazione anche sulla MOTO A non ho ormai acquisito la classe 1? Mica posso avere una classe 1 sulla MOTO B e avere la 15 sulla MOTO A…

        Grazie delle delucidazioni
        Saluti

        • Esperto
          Esperto

          2- confermo nessun problema, anche se a dire la verità qualche compagnia potrebbe fare storie (a torto)
          3- non si può applicare la legeg bersani su un mezzo che è già stato assicurato o comunque che è stato acquistato da più di 1 anno, tutti questi mezzi cadono addirittura nella classe 18, il che rende conveniente una voltura intra-familiare per “sbloccare” la possibilità di assicurare con legge bersani o di trasferirvi una polizza di un altro mezzo venduto.

  12. Avatar
    Gavino

    Buongiorno, io e mia sorella non abbiamo residenza presso casa dei nostri genitori da tre anni ma vorremmo ereditare classe 1 di nostro padre. Lei sta acquistando auto nuova mentre io ne acquisterei una vecchia da mio padre stesso. Possiamo trasferire la residenza presso casa dei nostri genitori per qualche tempo (due mesi) per poi tornare a quella attuale (avendo acquistato classe di nostro padre)?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      E’ possibile, ma io consiglio sempre di attendere almeno un anno prima di ri-trasferire la residenza, in quanto vi è il rischio che la compagnia (che deve essere informata del cambio residenza), revochi la legge Bersani. Preciso che non vi è un termine di legge.

  13. Avatar
    Gessica

    Buongiorno..volevo chiedere se un auto e’ cointestata il primo nome e’ del padre e il secondo del figlio ( non nello stesso stato di famiglia) la polizza a chi viene intestata dei due?grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      La polizza, in genere, può essere intestata a chiunque, anche a terza persona; in questi casi solitamente si intesta ad uno solo dei due cointestatari, tuttavia è bene ricordare che per il calcolo del rischio si prendono a parametro entrambi i cointestatari e cointestato sarà anche l’attestato di rischio.

      • Avatar
        Gessica

        Buongiorno….volevo anche chiederle un altra cosa…noi abbiamo acquistato una macchina nuova(intestata come primo nome al papà e secondo il figlio)dando dentro l altra macchina intestata solo al papà…quando siamo andati in assicurazione ci hanno sospeso la polizza vecchia (intestata solo al papà)e aperta una nuova a nome solo del figlio perché non si può intestarla anche al papà ci hanno detto..e giusto quello che ci hanno detto?grazie mille

        • Esperto
          Esperto

          E’ corretto aprire una nuova polizza, non potendo sposare la vecchia essendo diversi i proprietari, tuttavia questa può essere intestata come contraente a chiunque, avendo pur sempre come riferimento per l’attestato di rischio entrambi i cointestatari del mezzo.

  14. Avatar
    lucia

    Buongiorno e grazie per l’attenzione, il mio quesito è questo: mio padre possiede una ford fiesta con assicurazione che scadrà a marzo. Ho deciso di acquistarla io e di assicurarla a mio nome, facendo il passaggio di proprietà. attualmente vivo nello stato di famiglia dei miei genitori, sono patentata dal 2004 ma non ho mai avuto altri veicoli assicurati. La classe di mio padre è 1 da più di un anno. Ho già chiesto alla mia compagnia di assicurazione ma mi hanno detto che andrei a pagare quasi il doppio pur accedendo alla legge bersani. e’ normale??? cosa devo fare? prima il passaggio di proprietà e poi stipulare la nuova assicurazione? mi conviene rivolgermi ad un altra compagnia??? la ringrazio!!!

    • Esperto
      Esperto

      Tu non puoi applicare la legge Bersani sul medesimo veicolo, ma eventualmente puoi avere la classe di un altro autoveicolo della tua famiglia. Pur a parità di classe, è inevitabile che il premio da pagare sarà più alto, e l’unico modo per risparmiare è appunto contattare più compagnie e confrontare i preventivi.

  15. Avatar
    Filomena

    Salve,
    leggendo i commenti ho notato che non si può ereditare la classe di un defunto. Le vorrei chiedere: siccome sono sullo stato di famiglia dei miei nonni (di cui il proprietario dell’unica auto è defunto) come posso fare per intestare la macchina e l’assicurazione a me senza partire dall’ultima classe e quindi pagare oltre i 2mila € annui?
    Abbiamo chiesto in agenzia e ci hanno detto che mia nonna può ereditare la classe del marito intestando la macchina a lei, ora, siccome mia nonna non ha la patente e la macchina dovrei usarla io, è possibile effettuare un doppio passaggio di proprietà ed ereditare da nonna la classe di mio nonno deceduto?
    Spero di essermi spiegata in modo comprensibile. Saluti.

    • Esperto
      Esperto

      Se vigeva la comunione di beni, tua nonna può ereditare sia l’auto che la polizza, tuttavia non è possibile volturarla successivamente a te. Tu puoi avere la classe di tua nonne solo usando la legge Bersani, che può essere applicata solo ad una eventuale seconda auto.

  16. Avatar
    Alex

    Salve, io ho un’auto usata intestata a mia madre con assicurazione (Classe 9) sempre intestata a lei,(io e mia madre non siamo piu nello stesso nucleo famigliare) ora volevo comprare un auto nuova intestandomi tutto io (23 enne) l’assicuratore mi ha detto che per risparmiare il piu possibile l’unica soluzione è questa.
    Comprare l’auto nuova intestandomela, e intestare la nuova assicurazione a mia madre (per “godere” della classe di merito 9) allo scadere della polizza girare l’assicurazione su di me usufruendo della legge bersani.
    Questa cosa è fattibile?
    Una volta che mi intesterò anche l’assicurazione il premio sarà piu alto?
    Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      Il tuo assicuratore ha commesso almeno due errori (gravi)… non è assolutamente possibile ne’ avere la classe 9 sulla vettura a te intestata (indipendentemente da chi sia il contraente della polizza), ne’ fare quel passaggio alla scadenza. Le uniche alternative per te per non partire dalla classe 14 sono: o intestare l’auto a tua madre, oppure cambiare residenza. Tutto sommato non ne vale molto la pena per avere una classe 9 con legge Bersani… se era una CU1 era diverso e più “appetibile”.

  17. Avatar
    carla

    Buongiorno, vorrei sottoporle questo problema, sono cointestataria di un veicolo con mia mamma e mia sorella in quanto ereditata da mio padre. La’ssicurazione dell’auto è stata sospesa due anni fa e adesso vorremmo farla ripartire, l’assicuratore mi dice che devo ripartire dalla classe di merito 16 è vero ? o posso usufruire della classe di merito 1 della vettura di mia proprietà ? la ringrazio anticipatamente

    • Esperto
      Esperto

      Se non è mai stata assicurata dopo la voltura dal padre deceduto, è corretto. In tal caso è consigliabile fare una voltura del mezzo a te o altro familiare con te convivente per “riattivare” la possibilità di assicurarla in classe 1 con legge Bersani.

  18. Avatar
    Loris

    buongiorno, mia moglie sta acquistando un’auto nuova, intestata a lei, e dovrebbe prendere la mia classe, la 1^ con legge Bersani, siamo conviventi in regime di comunione dei beni. L’auto che è intestata a me verrà ceduta al concessionario o rottamata. La mia polizza scadrà il prossimo maggio. Ci sono problemi?

    • Esperto
      Esperto

      Ti consiglio di procedere in un’altra maniera: trasferire la polizza direttamente dalla vecchia alla nuova auto. Essendo due proprietari diversi non sarebbe possibile, ma esiste l’unica eccezione dei coniugi in comunione di beni! Se invece usate la legge bersani, la nuova polizza sarebbe certamente più cara!

  19. Avatar
    Federico

    Salve,
    ho completato il passaggio di proprietà della macchina intestata precedentemente a mio fratello.
    A maggio mio fratello si sposa e lascia lo stato di famiglia di cui ne faccio parte.
    Il mio dubbio era il seguente: posso in questo momento (ovviamente prima di maggio) ereditare la classe assicurativa di mio fratello senza entrare nella quattordicesima fascia?
    Sottolineo il fatto che nello stato famiglia attuale compare solo mio fratello.

    • Esperto
      Esperto

      Puoi farlo solo se tuo fratello ha acquistato una nuova auto sulla quale ha trasferito la polizza, ovvero la polizza di provenienza deve essere attiva su un’auto circolante per poter usare la legge Bersani.

      • Avatar
        Federico

        e per i prossimi anni rimango comunque nella fascia di mio fratello nonostante sia uscito dallo stato famiglia ?

        • Esperto
          Esperto

          Si, ma in questi casi è consigliabile assicurarsi presso una compagnia diversa da quella del fratello, per avere la certezza di non avere problemi.

  20. Avatar
    Giovanni

    Salve, in famiglia possediamo un’auto ferma dal 2011 di cui la propietaria é mia madre e che ha la classe 16 e assicurarla costerebbe molto…vorrei fare il passaggio di proprietà da lei a me e così fare io una mia assicurazione ma in quel caso partirei comunque dalle 16 categoria?o comunque in quale altro modo potrei dare per non partire dalla 14 categoria?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Se in famiglia non avete altre polizze RCA, tu partirai dalla CU 14.

  21. Avatar
    pasquale

    Salve volevo chiedervi dopo quanti anni posso omettere in un contratto assicurativo che ho usufruito della legge Bersani.Dato che su ogni preventivo mi viene fuori una cifra esorbitante, per via di questo decreto.

    • Esperto
      Esperto

      Devono essere trascorsi 6 anni, ovvero non devono esserci NA nell’attestato di rischio, E in più, sul tuo attestato non deve comparire il riferimento al fatto che si è fatto uso di legge Bersani nel passato.

  22. Avatar
    Martina

    dalle varie info reperite su internet ho capito che la legge Bersani è stata aggirata dalle campagnie assicurative, ma è stato anche un agente assicurativo a dirmi esplicitamente che è aggiunto un 30% al premio della persona di cui si vuole prendere la stessa classe. Io mi chiedo a questo punto se esiste una legge che stabilisce le percentuali di maggiorazione che possono applicare le varie compagnie assicurative e se c’è qualcosa da cui si può reperirle.

    • Esperto
      Esperto

      La maggiorazione, a parità di tutti gli altri fattori, è secondo me anche maggiore, ma non può essere regolamentata vigendo per le assicurazioni il regime di libero mercato (in teoria, ma questa è un’altra storia….).

  23. Avatar
    massimiliano

    Buongiorno.
    Ho acquistato una macchina per mio figlio neopatentato. La macchina è stata intestata a mio figlio. Come mai, pur usufruendo della legge Bersani, l’importo dell’assicurazione di tutte le compagnie sono altissime? Cosa fare in questo caso per poter ottenere un prezzo decente?

    • Esperto
      Esperto

      I fattori che concorrono al prezzo non sono solo la classe di merito, ma anche lo storico assicurativo degli ultimi anni (che non si mantiene con legge Bersani) e l’età, nel tuo caso questi due sono decisivi. Allo stato attuale l’unico modo per risparmiare è fare più preventivi e confrontarli…

  24. Avatar
    federica

    buonasera,
    ho un quesito: io e mia nonna abbiamo deciso di comprare una macchina cointestata.
    non facciamo parte del stesso nucleo famigliare ma io posso usufruire della legge bersani visto che vivo con i miei genitori e quindi usufruirei della classe di merito di mio padre?
    grazie attendo risposta.

    • Esperto
      Esperto

      Per usufruire della legge Bersani con un tuo genitore, con te convivente, l’auto deve essere intestata solo a te e non cointestata con la nonna.

  25. Avatar
    ilaria

    Buongiorno, io ho assicurato la mia attuale auto nel 2010 usufruendo della legge Bersani, la polizza risulta intestata a mio padre. Io vorrei, farmi una polizza a mio nome, è possibile che io lo faccia avendo la classe d merito d mio padre?
    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      A chi è intestata l’auto attuale? Se è a tuo nome, la polizza che hai adesso è praticamente già di tua titolarità. Se invece l’auto è intestata a tuo padre, potrai stipulare una polizza a tuo nome solo acquistando un’auto a te intestata.

  26. Avatar
    Miroslav

    Domanda, ma se io prendo la classe di merito di mia madre e poi faccio un incidente, la classe bonus malus viene scalata anche a lei?

  27. Avatar
    EELENA

    Salve, chiedo un informazione.
    Ho appena acquistato una nuova automobile, volendo agganciarmi a mio marito per l’assicurazione con la legge Bersani, mi e’ stato richiesto dall’agenzia ssicuratiìva lo stato di famiglia . Sta di fatto che mio marito non risiede nello stesso nucleo familiare perche’ risiede fuori per questioni di lavoro. Cosa devo fare? Non e’ possibile applicare tale legge?
    Ma non potrebbe bastare una autocertificazione che dimostra la convivenza con me?

    • Esperto
      Esperto

      No, la legge richiede stessa residenza e presenza nel medesimo Stato di Famiglia. L’autocertificazione è ammessa, ma non puoi dichiarare che siete nel medesimo Stato di Famiglia se non lo siete.

  28. Avatar
    Jacques

    Buongiorno…presto mi accingerò ad acquistare una vettura usata e sarà la mia prima auto intestata. Dovrò fare anche l’assicurazione e, da quello che ho capito, potrei usufruire della legge Bersani, ereditando la classe di merito di mio padre.
    Il mio dubbio principale rigurda il fatto che a maggio scade l’assicurazione della vettura intestata a mio padre, che passerà a mia sorella, con cui non sono convivente.
    Se riesco ad acquistare prima di maggio la vettura e a stipulare la polizza usufruendo della legge Bersani, questa resterà attiva anche dopo la scadenza dell’assicurazione di mio padre o decadrà con essa?
    Grazie in anticipo

    • Esperto
      Esperto

      E’ un caso non contemplato dai regolamenti, ma la mia opinione è che se riesci ad assicurare la tua vettura prima della scadenza della polizza di tuo padre sei in regola, ma se vuoi una piccola astuzia per evitare problemi, assicura la tua auto da una compagnia diversa da quella dove è tuo padre.

  29. Avatar
    guglielmo

    Salve,

    il prossimo 15 Marzo scadrà la mia polizza rc auto e dovrò farne una nuova. Sto facendo un pò di preventivi per cercare di risparmiare quanto più possibile. Il dubbio che ho è questo. Dunque, 2 anni fa alla stipula della prima polizza ho ereditato la 1 classe di mia madre con la Bersani. Aggiungo che in due anni fino ad oggi non ho mai fatto alcun sinistro quindi la situazione da questo punto di vista è rimasta invariata. Quello che non capisco, però, è precisamente quale valore inserire quando nei preventivi online mi chiedono la classe CU. Devo inserire la 1°? Nel 90% dei casi non viene mai richiesto il dettaglio della Bersani. Sulla mia polizza c’è scritto 1D…equivale alla 1° normale? Grazie in anticipo.

    • Esperto
      Esperto

      La risposta si trova sul tuo attestato di rischio, dove oltre alla 1D, che è una classe interna alla tua compagnia attuale, di certo comparirà anche la Classe Universale, che comunque dovrebbe essere la 1 per te. Praticamente in tutti i preventivatori online ti viene chiesto se in passato hai usufruito di legge Bersani, devi rispondere affermativamente.

  30. Avatar
    gheni

    io voglio acquistare la macchina di mio padre e intestarla a me,però mio padre non ha una seconda macchina. Siamo residenti nella stessa casa, posso mantenere la stessa classe di merito di mio padre?
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no, se vuoi usare la legge Bersani per evitare di partire dalla classe 14 puoi in questo caso utilizzarla solo con un’eventuale altra auto del tuo nucleo familiare.

  31. Avatar
    mimmo

    buongiorno,io ho un problema ho appena acquistato un’auto nuova sono il contraente della polizza di una macchina intestata a mio padre che ora nn c’e’ piu’ ho avuto l’attestato di rischio classe 1° posso ereditare la 1°classe anche se mio padre e’ deceduto?

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no, anche se eri il contraente la classe appartiene al proprietario dell’auto e se è deceduto non può essere utilizzata da altri, se non la moglie se eventualmente in comunione di beni.

  32. Avatar
    fabio

    Ciao,l’anno scorso ho preso la classe di merito della mia convivente la 2classe, ora le cose non vanno più bene tra noi e ci siamo lasciati,vorrei sapere se rimango in 2 classe ho riparto dalla 14classe.grazie

    • Esperto
      Esperto

      L’unica cosa che potrebbe essere fonte di problema è un tuo eventuale cambio di residenza (da comunicare sempre alla compagnia assicurativa), se fatto prima di un anno dalla stipula del contratto.

      • Avatar
        fabio

        Grazie x la risposta, quindi una volta rifatta la residenza riparto dalla 14 classe ,prima che mi allacciavo alla mia convivente ero in 10 classe non riparto neanche da quella
        ?

        • Esperto
          Esperto

          No, forse non mi sono spiegato bene. Generalmente la classe viene mantenuta al cambio di residenza. Come eccezione, proprio il caso di un cambio di residenza poco dopo aver stipulato un contratto con legge Bersani: in questi casi, talvolta, viene annullata l’applicazione della legge Bersani e si viene introdotti in CU14, ma non esiste in verità un termine. Uno a mio avviso cautelativo è 1 anno: se hai già rinnovato una volta la polizza, secondo me rimani senza problemi in classe 10.

  33. Avatar
    enrico

    Ho venduto un auto intestata a me e chiuso l’assicurazione (avevo usufruito della legge bersani quando l’ho assicurata ed ero in 1 classe); sono trascorse 2 settimane e ora vorrei comprare un’auto nuova, devo ripartire dalla 14 classe o riesco a mantenere la 1?
    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Puoi tranquillamente assicurarla con il tuo attestato di rischio, che vale ben 5 anni.

      • Avatar
        enrico

        Non esiste una legge o un articolo scritto che posso stampare e portare alla compagnia assicuratrice come prova visto che ho provato ad andare in una agenzia ed erano di parere contrario?
        Grazie ancora.

        • Esperto
          Esperto

          Ma figuriamoci se si possono opporre, è una regola direi basilare delle assicurazioni, hai provato a fare preventivi con altre compagnie, magari online? Oltre ad avere meno problemi, potresti anche risparmiare!

  34. Avatar
    Alessandro

    Salve,
    Io sono un ragazzo di 22 anni e ho la “mia macchina” intestata a mia madre. ora volevo cambiare auto pero convivo con la mia ragazza e i nostri 2 bimbi, pero pultroppo la mia ragazza ha anche lei l’assicurazione intestata a sua madre, se sua madre prenderebbe la residenza a casa nostra la mia ragazza potrebbe usufruire della bersani? e di conseguenza io potrei usufruire della bersani con la mia ragazza? (dopo che lo ha fatto lei?) grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      SI, puoi farlo, anche direttamente e da subito senza bisogno che lo faccia la tua compagna, se la madre della tua compagna entrasse nel vostro Stato di Famiglia.

      • Avatar
        Alessandro

        deve esse proprio nelo stato di famiglia o basta la residenza?

        • Esperto
          Esperto

          Deve essere nello stato di famiglia.

        • Avatar
          Alessndro

          Nel caso riesco a far entrare nello stato di famiglia la madre della mia compagna e a ereditare la classe di merito, se dopo qualche mese ricambiasse lo stato di famiglia la mia ssicurazione (con legge bersani) cadrebbe? o sarebbe sempre valida?

        • Esperto
          Esperto

          Rimane valida, ma per sicurezza non assicurarti presso la compagnia dove è assicurata anche questa persona.

  35. Avatar
    Giacomo

    Salve, complimenti per il sito.
    La mia assicurazione mi ha permesso di prendere la classe di merito di mia madre (classe 11) nonostante l’auto che era assicurata a nome suo fosse già stata venduta.
    Perciò ho aperto la mia prima assicurazione auto in classe 12 anziché 14, risparmiando 500 euro.
    Altre assicurazioni, però, mi hanno detto che ciò è fuori norma e, in caso di sinistro con colpa, dovrei pagare i danni di tasca mia in quanto ho utilizzato la legge Bersani trasmettendomi la classe da un veicolo non più intestato al mio familiare e di conseguenza non con polizza attiva, ma solo con attestato di rischio.
    E’ vero?

    • Esperto
      Esperto

      I dubbi sono leciti, tuttavia direi che sono limitati al primo anno e solo in caso di sinistro molto grave, per il quale la compagnia potrebbe effettuare controlli approfonditi sulla tua situazione alla ricerca, appunto, di cavilli per non pagare.

      • Avatar
        Giacomo

        La ringrazio.
        Quindi secondo Lei posso approfittare tranquillamente della classe di mia madre? Probabilmente è uno spreco utilizzarla solo per risparmiare 3 classi (Nel primo commento mi sono contraddetto parlando di classi 11 e 12, quella corretta è 11), ma in termini economici il risparmio non è irrisorio.
        Da quello che ho letto in questo forum, signor Esperto, dovrei anche stare relativamente tranquillo per il discorso “classe vera e classe Bersani”, dato che quando avrò raggiunto una classe più alta saranno passati i 6 anni visualizzati sul ATR, giusto?
        Quando sarò arrivato, ipotizziamo, alla classe 3, non sarà più visualizzata la dicitura Bersani?

        Grazie nuovamente

        • Esperto
          Esperto

          Questo non è detto saperlo in anticipo in quanto alcune compagnie inseriscono la dicitura che “marchia” a vita la polizza, anche se dopo il 6° anno, ovvero con lo storico completato, è difficile dire se questo comporti aumenti o meno. Francamente mi stupisco del grosso risparmio che hai riscontrato tra classe 14 e 11 con bersani, la differenza non dovrebbe essere così ampia.
          In ogni caso, l’utilizzare o meno la classe ti tua madre in questa modalità come hai letto nel mio precedente, comporta dei rischi, sebbene remoti, rischi che però devi decidere tu se assumerti o meno.

  36. Avatar
    clara

    Buonasera volevo sapere se era possibile ereditate la classe di merito da mio padre che è appena deceduto.. siccome scade l assicurazioni dell auto che utilizzo io, mi chiedevo se potevo intestarla a me, partendo dalla stessa classe..

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo non è possibile.

      • Avatar
        daniela

        salve volevo chiedere avendo una macchina intestata a mio padre deceduto da poco tempo (1 classe) è possibile ereditare la classe di merito con la legge bersani?
        oppure è preferibile effettuare il passaggio di proprietà a mia madre e farla intestare, già possidente di una macchina a lei intestata?
        grazie mille

        • Esperto
          Esperto

          Non è possibile avere la classe del defunto neanche con legge Bersani, mentre la seconda strada è ovviamente ok.

  37. Avatar
    Daniele

    Complimenti per questo sito molto utile,
    vorrei un’informazione , io ho due auto intestate a me con classe di merito cu1,con due assicurazioni diverse, vorrei sapere se ho un sinistro ho io, ho la mia compagna con uno dei due veicoli perdo la classe di merito per entrambi i due veicoli?
    grazie mille per la risposta.

    • Esperto
      Esperto

      Grazie dei complimenti!! Assolutamente le due polizze sono scollegate ed un eventuale sinistro viene conteggiato solo per il veicolo che lo commette.

  38. Avatar
    gianni

    Con la legge Bersani avendo una 1 classe e intestando un auto a mia figlia quanto pagherebbe in + in percentuale rispetto a me? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Difficile da prevedere, in quanto alla maggiorazione concorre sia l’uso stesso della legge Bersani, che la giovane età, ed anche il modello di auto. Se la figlia è neopatentata, aspettati tranquillamente il triplo.

  39. Avatar
    Paolo

    Buongiorno,
    ad aprile 2009 ho acquistato un’auto A sulla quale, per l’rca, ho potuto usufruire della legge Bersani in quanto abitavo con i miei genitori. Quindi dal 2009 sull’auto A ho classe CU 1 Bersani.
    Attualmente sono sposato e non abito più con i miei genitori e sto pensando nei prossimi mesi di acquistare una seconda auto B (possibile anche usata). Sull’rca di questa auto B posso applicare la legge Bersani ereditando la classe CU 1 Bersani dall’auto A che ho già in possesso?
    Grazie per la disponibilità.
    Paolo Ferrari.

  40. Avatar
    roberta

    ciao, volevo sapere se posso usare l’attestato di mio padre scaduto da due anni (aveva la polizza con pagamento annuale) infatti all’annualità era arrivato a casa l’attestato di rischio ma mio padre aveva venduto il mezzo. Ora io che sono nel suo stato di famiglia e voglio comprare un auto intestata a me la compagnia mi dice che non posso usare quell’attestato perché non attivo è vero? Come devo fare per sfruttare tale attestato?

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo è vero, per usare la legge Bersani la vettura di “provenienza” deve essere circolante e l’assicurazione attiva. Una alternativa per te potrebbe essere quella di intestare l’auto a tuo padre: in tal modo potresti usare tale attestato direttamente e senza uso di legge Bersani, garantendoti peraltro un prezzo migliore.

  41. Avatar
    Cristina

    Buongiorno!
    Nel caso di società unipersonale, come devo comportarmi?
    Sono intestataria di p.iva come impresa personale (come cita wikipedia: “Si parla di impresa individuale (forma individuale) quando il soggetto giuridico è una persona fisica”).
    sulla quale verrà intestata l’auto che mi appresto ad acquistare.
    Posso usufruire della classe di merito di mio padre? Ovvero, la p. iva personale modifica il mio stato di persona fisica?
    Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      La P.IVA individuale è l’unico caso di vettura “aziendale” espressamente autorizzato ad assicurarsi con gli stessi benefici delle vetture private, quindi procedi pure. Il consiglio è quello di far comparire a libretto i dati come se fosse privata, perchè in verità potrebbero esserci problemi se la Partita Iva ha denominazione diversa dal tuo mero nome+cognome e/o se la azienda ha una sede diversa dalla residenza della persona.

  42. Avatar
    fabrizio

    buongiorno,ho comprato una macchina da più di otto mesi fa ma non è stata ancora assicurata per motivi economici. la macchina si trova in garage e ora la volevo assicurare con la legge bersani ma mi è stato detto da una assicurazione che è passato troppo tempo dal passaggio di proprietà e per questo devo ricominciare dalla 14° classe. Volevo sapere se è vero,grazie.

    • Esperto
      Esperto

      E’ corretto che trascorso un certo periodo dall’immatricolazione senza che il veicolo sia stato assicurato, non sia più applicabile la legge Bersani ne’ il trasferimento diretto di un’altra polizza. Il termine non è però univoco: alcune compagnie applicano 6 mesi, altre 12 mesi. Anche la classe di assegnazione non è chiara: qualcuno fa CU14, altri addirittura CU18. Quello che ti consiglio è pertanto rivolgerti ad altre compagnie fino a trovare quella che non ti fa problemi ad assicurarti come desideri.

  43. Avatar
    Aldo

    La domanda è la seguente acquistando un’auto nuova si acquisisce la prima classe di merito del decreto bersani bis da mia madre essendo ancora nello stesso stato di famiglia con la compagnia X se l’anno successivo decidessi di passare alla compagnia Y resterei sempre in prima classe o la perderei? Lo chiedo se dovessi trovare preventivi più vantaggiosi e per capire se cambiando la compagnia con la quale si ottiene la prima classe poi la si perde

    • Avatar
      Aldo

      Ed inoltre dopo quanti anni la prima bersani diventerebbe una prima vera? Sempre se puo diventarlo ? Grazie

      • Esperto
        Esperto

        Per poter diventare “vera” devono trascorrere 6 anni, ovvero il tempo di avere completato lo storico delle ultime annualità inserito nell’attestato di rischio e, contemporaneamente, la tua compagnia non deve essere tra quelle che indicano sull’attestato che si è fatto uso della legge Bersani in passato, un “marchio” che alcune assicurazioni vogliono mettere e che ha effetti ancora poco chiari sul prezzo.

    • Esperto
      Esperto

      Nessun problema, cambiando compagnia la classe ottenuta con legge Bersani si mantiene.

  44. Avatar
    alessio

    Buongiorno, a dicembre ho venduto per esportazione una vettura di proprietà di mio padre ma con assicurazione intestata a me. Adesso dovrei comprare una vettura nuova e vorrei poter utilizzare il mio vecchio attestato do rischio(SONO IN 1° CLASSE!!) . Però da quello che ho trovato facendo vari preventivi è che la vettura legata all’ ultimo attestato di rischio valido deve essere di proprietà della stessa persona che si intesterà il veicolo nuovo. Ma l’ agevolazione non è legata ALL’ INTESTATARIO DELLA POLIZZA? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      No, l’attestato di rischio è sempre di proprietà dell’intestatario della vettura, non di quello della polizza se diversi.

  45. Avatar
    manuel

    Salve, vorrei porle una domanda a riguardo la legge bersani ,dato che non ho trovato nessun responso su internet. Nell’eventualità di cambio di residenza o di decesso del parente dalla quale ho ereditato la 1a classe di merito….cambiando polizza, potrò usufruire sempre della medesima classe???? Grazie

  46. Avatar
    Davide da Cagliari

    Salve signor Esperto… =)
    Dal 2010 sono in 1^ classe di merito Bersani. Ora mi chiedo, quando il mio attestato di rischio passerà effettivo con i conseguenti sgravi a livello di prezzo assicurativo?
    E soprattutto mi chiedo se realmente risparmiero’ qualcosa o la mia compagnia escogitera’ il modo di farmi pagare sempre uguale?
    Ottimo forum il Vostro, complimenti.

    • Esperto
      Esperto

      Salve Davide e grazie dei complimenti. Se nel tuo attestato di rischio è riportata la dicitura che è stata usata la legge Bersani, è probabile che la polizza sarà “marchiata” a vita e questo potrebbe comportare degli aumenti variabili da compagnia a compagnia rispetto ad una pari classe “vera”. In ogni caso, trascorsi 6 anni la differenza dovrebbe essere piccola. Se la dicitura NON vi è, dopo i soliti 6 anni, ovvero quando lo storico assicurativo risulta completo, la polizza sarà del tutto analoga ad una “vera”.

  47. Avatar
    Loredana

    Ho uno scooter e relativa assicurazione a me intestata…nel caso in cui compriamo uno scooter usato, posso intestarlo a mia suocera che non risiede con noi? E l’assicurazione del medesimo intestarla a mio marito, mantenendo la classe di merito dello scooter precedente?

    • Esperto
      Esperto

      No, non è possibile, il proprietario del secondo scooter deve avere stessa residenza del proprietario del primo.

  48. Avatar
    martino

    Buonasera,
    l’anno scorso ho acquistato un’auto ed ho usufruito della bersani in quanto sullo stato di famiglia di mio padre. oggi, passato un anno, per lavoro devo spostarmi e di conseguenza cambiare residenza. posso con il mio attestato stipulare una nuova polizza presso un’altra agenzia? parto sempre dalla prima classe? sull’attestato risulta solo che sono in prima classe e nulla che ho usufruito della bersani? e’ tutto in regola???? cioè io una volta entrato in prima con la bersani, cambiando residenza e/o agenzia mantengo per sempre la classe?? grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si, direi che non ci sono problemi, la classe è ormai “consolidata” a tuo nome.

  49. Avatar
    Riccardo

    Salve, ho acquistato un auto nuova a settembre e ho usufruito della Bersani, avendo la residenza ancora con i miei genitori. A giorni dovrò cambiare residenza. A marzo ho da pagare la seconda polizza dell’assicurazione. Perderò la mia prima classe, essendo uscita dal nucleo familiare? Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Non esiste un termine di legge e ogni compagnia fa un po’ come vuole, io indicativamente suggerisco sempre di mantenere la residenza almeno fino al primo rinnovo, ovvero un anno.

  50. Avatar
    flavia

    Buongiorno,
    mio papà mi ha donato la sua auto (attualmente è assicurata a nome suo). A breve faremo il passaggio di proprietà e contestualmente trasferirò la residenza a casa del mio fidanzato.
    Posso acquisire la classe di merito 0 del mio convivente (a sua volta acquisita)?
    P.S.: è la prima auto che assicuro a nome mio.
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      SI, ma con alcune avvertenze:
      1- con il tuo convivente dovete essere nel medesimo Stato di famiglia.
      2- assumerai non la classe 0, che è certamente una classe interna, bensì la sua Classe Universale (dovrebbe essere 1, la minima).
      3- la classe del tuo compagno deve essere acquisita da almeno un anno, ovvero deve possedere già l’attestato di rischio a suo nome, altrimenti dovrai attenderlo, 1 mese prima della scadenza.

      • Avatar
        Flavia

        Grazie mille, molto esaustivo.
        Ma oltre a rientrare nello stesso stato famiglia occorre per caso anche fare il cumulo dei redditi? Perché un messo comunale mi ha riferito che si può usufruire della classe di merito solo a questa condizione.
        Grazie

        • Esperto
          Esperto

          Flavia: Credo che le due cose siano inscindibili.

  51. Avatar
    katia

    Buonasera Esperto, io ho intenzione di acquistare una nuova auto e utilizzare la legge Bersani tramite la CU 1 di mio padre. ho chiesto un preventivo ad una compagnia assicurativa e mi è stato detto che al fine di poter avere un offerta assicurativa economicamente vantaggiosa è bene cointestare la nuova auto con mio padre! Come mai? in questo modo in realtà l’autovettura non sarà solo la mia, mi chiedo se qualora dovessi avere un incidente (spero di no), ci sarebbero delle ricadute anche sulla polizza di mio padre, visto che la macchina sarà cointestata ?
    Un ultima cosa, ho letto tutti i commenti e non riesco a capire come mai ci sarebbero delle “discriminazioni” nei confronti di coloro che utilizzeranno la legge Bersani?

    • Esperto
      Esperto

      Non vedo per quale motivo la cointestazione dovrebbe avvantaggiarti, anzi, a mio avviso può solo creare problemi e aggravanti di costo, in ogni caso la polizza dell’auto di proprietà di tuo padre non avrebbe ripercussioni.
      L’uso di legge Bersani comporta un prezzo maggiore rispetto ad una pari classe “vera” in quanto si trasmette la classe ma non lo storico assicurativo degli ultimi anni.

  52. Avatar
    Roberto

    Sono un conducente di un veicolo intestato a mio padre.
    Ho 34 anni, non ho mai avuto un’auto di proprietà e mio padre non ha mai avuto la patente.
    Con l’acquisto di una nuova vettura, stavolta intestata a me, dovrei partire con quale classe bonus-malus? Rimane quella “guadagnata” dopo tanti anni o dovrei ripartire dalla 14? C’è un modo per proseguire con la stessa classe visto che la macchina (ha quasi 18 anni) per 12 anni l’ho sempre guidata io? (Per i primi 6 anni mio fratello). Visto che mio padre non ha la patente non si tratta di un escamotage per pagare meno l’assicurazione….
    Inoltre, avendo mio fratello la stessa residenza, potrei adottare, se più bassa, la sua classe bonus-malus?
    O ci sono altre azioni che potrei compiere quando dovrò acquistare un auto nuova?
    Grazie.
    Cordiali saluti.

    • Esperto
      Esperto

      L’attestato di rischio attuale è di proprietà di tuo padre, anche se non ha la patente. Tu puoi rimediare usando la legge Bersani con un tuo familiare convivente: tuo fratello va benissimo, ma anche tuo padre se convivente (in tal caso prima assicura la nuova auto e dopo vendi la vecchia).

  53. Avatar
    katia

    Salve a tutti! Ho un problema,la mia “ex” compagnia assicurativa si rifiuta di darmi l’attestato di rischio 2014 nn avendo potuto pagare la seconda rata semestrale…il bello è che mi hanno detto che nn posso piu saldare i sei mesi scoperti perchè ormai l’assicurazione è scaduta e loro nn possono fare piu niente. Visto che dalla 4 categoria sono passata alla 18 mi chiedevo se posso usufruire della legge Bersani…grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Non puoi, ma potresti volturare la vettura ad un tuo familiare, in tal modo potresti assicurarla ex novo con legge Bersani.

  54. Avatar
    annarita

    Buongiorno volevo avere delle delucidazioni… dovrei acquistare una macchina ma non abito più con mio padre e quindi ho anche una diversa residenza e stato di famiglia a parte, so’ di non poter usufruire della legge Bersani, ma un’ assicuratore mi ha suggerito la cointestazione…. Ma quest’ ultima non fa sempre parte della legge?! Quindi non posso usufruire del servizio….
    Grazie anticipatamente. ….

    • Esperto
      Esperto

      Infatti cointestando non risolvi, anche se ad onore del vero molti assicuratori continuano ad applicare la vecchia norma che prevedeva che in caso di cointestazione si potesse utilizzare la classe di uno solo dei due cointestatari, oggi non è più così ma la cosa viene disattesa. Difficile dire se e quali conseguenze potrebbe avere ciò per l’assicurato.

  55. Avatar
    Giorgia

    Salve, ho una domanda..avendo usufruito in passato della legge bersani. (Utilizzata da più di 5 anni) Se si cambia compagnia assicurativa posso scegliere se appliccare o no questa legge?ormai sono patentata da 10 anni e mai fatto un incidente..

    • Esperto
      Esperto

      Puoi cambiare compagnia usando il tuo attestato, la nuova compagnia ti chiederà se in passato hai usato la legge bersani e tu dovresti rispondere di si. Tuttavia, se nell’attestato non vi è dicitura che richiami all’uso della legge e lo storico degli ultimi anni è tutto, completo, potresti (a tuo rischio) anche dichiarare di no, essendo la cosa non verificabile dall’attestato.

  56. Avatar
    andrea

    Salve, arrivo subito al dunque. Io ho usufruito della legge Bersani diversi anni fa. Dopo un po di tempo (nel 2010) ho rottamato la mia autovettura, che ovviamente era assicurata con la Bersani. Ero in prima classe. Da allora, non ho più assicurato nessuna auto. Ora sto per acquistarne una, e volevo essere sicuro di non aver perso il diritto alla mia prima classe. Per quanto tempo posso non assicurare nessuna vettura senza perdere la mia prima classe bersani? Mi sembra abbia una scadenza

    • Esperto
      Esperto

      Il tuo attestato di rischio che ti hanno rilasciato alla rottamazione, oppure l’ultimo dell’annualità precedente se non te lo hanno rilasciato, vale per 5 anni quindi non dovrebbero esserci problemi.

  57. Avatar
    Angela

    Salve, sto per contrarre una polizza online avvalendomi della legge Bersani ma ho un forte dubbio. Sono residente allo stesso indirizzo del mio compagno da cui prenderò la classe di merito tuttavia per il comune non siamo conviventi ma coabitanti infatti non risultiamo nello stesso stato di famiglia. Contattando l’operatore della compagnia ho fatto presente questa cosa ma mi ha più volte ribadito che è sufficiente avere la stessa residenza. È giusto?rischio qualcosa?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Il requisito di appartenenza allo stesso Stato di Famiglia a mio avviso è necessario. E’ però vero che alcune compagnie non chiedono questa certificazione (abbiamo scritto un approfondimento su questo), ma è difficile dire se nel tuo caso, a seguito di una revisione dei documenti da parte di un altro operatore della stessa compagnia, ti possa essere annullato il beneficio. Non hai modo di spostarti temporaneamente nel suo Stato di Famiglia?

  58. Avatar
    Paola

    Buonasera, congratulazioni per il sito, gentilmente, ho appena rottamato una auto intestata tutto a me e con l’assicurazione ero in classe 0 , ora mio figlio convivente ha acquistato un auto usata, (mio figlio ha 28 anni), e vorrei estendere l’assicurazione a lui. Domanda: si può mantenere la stessa classe di merito 0 usufruendo della legge Bersani, grazie mille, attendo risposta, buona serata

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo è un problema, in quanto l’assicurazione non è trasferibile essendo diverso l’intestatario e neanche è possibile applicare la legge Bersani, non essendo più esistente il veicolo di provenienza. La tua classe è attualmente utilizzabile solo per un’altra auto appena acquistata, che sia intestata a tuo nome. Tuo figli andrà in classe 14 oppure può usare la legge bersani con una eventuale altra auto del nucleo familiare, se c’è e ammesso che sia in una buona classe.

  59. Avatar
    Davide

    Ciao.
    Ho acquistato un’auto nuova, sto andando a vivere con la mia ragazza che ha la prima classe. Sono andato in assicurazione per chiedere un preventivo con la legge Bersani e la signora mi fa “devi portare il ‘foglio dei sinistri'”; ebbene, cos’è questo foglio? Se la mia ragazza non ha fatto sinistri, ce l’ha comunque?

    Aspetto risposte, grazie mille.

    • Esperto
      Esperto

      Credo intenda l’ultimo attestato di rischio della tua compagna, che viene rilasciato ogni anno prima della scadenza della polizza.

  60. Avatar
    Salvatore

    Salve, vado subito al dunque. Vorrei acquistare una nuova auto e assicurarla usufrendo della legge bersani. Attualmente possiedo una Fiat punto assicurata erenditando la classe di mio padre. Vorrei sapere se posso assicurare la nuova auto usufruendo della classe di merito che avevo sulla vettura precedente.

    • Esperto
      Esperto

      Non ho ben capito, stai sostituendo la Fiat Punto? Se così è molto più conveniente trasferire direttamente la polizza, senza usare la legge Bersani, puoi farlo dopo aver venduto l’auto vecchia.

      • Avatar
        Salvatore

        Si. Devo sostituire la fiat punto con una audi a3. perché è piu conveniente stpulare una nuova polizza? Se stipula una nuova polizza sull’ audi non devo ripartire dalla quattordicesima classe?

        • Esperto
          Esperto

          No, attenzione, non ho detto di fare una nuova polizza, ma il contrario: TRASFERIRE la vecchia polizza SENZA usare legge Bersani.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)