Home » Capire le Assicurazioni » Norme generali sulle Assicurazioni » Legge Bersani assicurazione auto: l’esperto risponde

Legge Bersani assicurazione auto: l’esperto risponde - Pag.11

Legge Bersani per l'assicurazione auto: ecco le vostre domande risolte!
Legge Bersani per l'assicurazione auto: ecco le vostre domande risolte!
Questo articolo ha avuto molti commenti con risposte del nostro esperto, per praticita' li abbiamo divisi in piu' pagine. Questa e' una delle pagine dei commenti, cerca qui sotto se trovi la risposta alla tua domanda! L'articolo originale lo trovi qui: Legge Bersani assicurazione auto: l’esperto risponde .


5.327 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Giuseppe

    Salve,
    questo mese mi scade l’assicurazione e la mia compagnia mi ha mandato, come ogni anno, l’attestato di rischio.
    Il veicolo in questione è un autocarro in particolar modo un furgone intestato alla mia ditta individuale. Ora io vorrei cambiare compagnia, solo che questa nuova compagnia mi ha fatto delle storie riguardo alla classe di merito che andrò a prendere. La mia classe di provenienza, da anni, è la 1 con forma tariffaria del bonus/malus ma secondo la nuova compagnia bisogna ricalcolare la classe di merito che secondo loro non è la 1 ma una inferiore, dato che il veicolo è stato immatricolato ed assicurato per la prima volta nel 2004 con la mia ditta unica proprietaria.
    Loro mi hanno consigliato di mandare una raccomandata alla mia compagnia in modo che la stessa mi mandi l’attestato di rischio corretto perchè con quello in mio possesso ora non si può procedere alla stipula del nuovo contratto.
    Vorrei avere delle delucidazioni in merito di come funziona il cambio di compagnia quando ci sono di mezzo gli autocarri in particolar modo il perchè dopo anni di prima classe sono costretto a scendere.
    Grazie in anticipo

    • Esperto
      Esperto

      La questione che ti sta sollevando la tua compagnia è, da quanto scrivi, del tutto assurda. Assurda perchè il trascorso è prescritto e possono poi esserci vari motivi per cui tu hai tale classe su tale veicolo, ad esempio perché proveniente da uno precedente. Il consiglio che posso darti è… cambia compagnia e non perdere tempo.

  2. lorenzo

    Ho una domanda da farvi:
    Provengo dopo 6 anni da un noleggio lungo termine e tutte le assicurazioni mi vogliono far ripartire dalla classe 14 per l’acquisto di una nuova auto.
    Avevo pensato di poter usufruire della legge Bersani in quanto in casa con me vive da sempre (50 anni) un mio zio che ha un attestato di rischio in classe 1. Dopo verifica al comune di residenza pur avendo la residenza nella mia stessa abitazione non e’ sul mio stato di famiglia
    (2 nuclei familiari sotto lo stesso tetto). Posso usufruirne lo stesso o deve essere inserito nel mio stesso nucleo familiare ?? Cosa posso fare ?
    Grazie in anticipo per la risposta che vorrete darmi.
    Aggiungo che in 32 anni non ho mai fatto incidenti…..e che prima di entrare nel noleggio lungo termine ero nella categoria più bassa ma purtroppo dopo 5 anni non ha più alcun valore.

    • Esperto
      Esperto

      L’inserimento di tuo zio nello Stato di Famiglia tuo è velocemente fattibile,m tuttavia è bene verificare quali potrebbero essere le implicazioni di tipo fiscale per entrambi. In alternativa, potresti provare ad assicurarti presso una compagnia che non richiede tale certificato… la legge parla di “familiari” e qualche compagnia soprassiede sui certificati, prova con una tradizionale, non online.

  3. Luca

    Buongiorno ho un quesito su cui chiedo il suo parere :
    Negli ultimi 12 anni ime dirigente di azienda ho utilizzarti sempre e solamente auto aziendali non possedendone nessuna direttamente .
    Da Maggio ho inziato una aiitività da libero professionista con partita IVA ed a breve acquisterò una vettura per uso lavorativo .
    Volevo chiedere se al momento della richiesta per la polizza RCA posso usufruire della legge Bersani utilizzando la classe di merito RCA di mia moglie .
    Grazie e saluti
    Luca Benvenuti

    • Esperto
      Esperto

      Puoi applicarla, se si tratta di una P.IVA individuale. In tal caso infatti l’auto può essere immatricolata come privata, pur rientrando poi nei beni strumentali dell’azienda. Per tutte le altre p.iva e società, non è applicabile.

  4. anna

    buonasera… mio padre è in possesso di due macchine a lui intestate , io vorrei comprarne una, quindi intestare a me sia la macchina che l’assicurazione… è possibile usufruire della legge Bersani????? grazie in anticipo
    io risiedo a casa di mio padre e le assicurazioni di entrambe le macchine al momento sono intestate a lui…

    • Esperto
      Esperto

      Si è possibile, basta applicare la legge bersani con l’altra auto, comunque nota che il prezzo della polizza purtroppo salirà proprio a causa dell’uso della legge, rispetto alla classe precedente che era “vera”.

  5. Vladimiro

    Buongiorno, ho un paio di domande da sottoporle, anticipando che ho guidato per 40anni un’auto aziendale e quindi ora che sto acquistando una auto di mia proprietà so che dovrò partire dal CU14 :

    1 – Avendo una moto che assicuro annualmente in classe 1 non con la legge Bersani è possibile usufruirne della stessa CU per l’auto nuova ?

    2 – Mia moglie presente nel mio stato di famiglia è in classe CU6 (2014) avendo fatto un incidente a dicembre del 2013 e avendo rinnovato l’assicurazione a Gennaio, non risultava ancora nel CU la variazione dei due punti in più (CU8 oCU9 ??). E’ possibile per me usufruire della legge Bersani con una diversa compagnia di quella di mia moglie ,(entrerò con CU 8 o 9 ??) ?
    La ringrazio della Sua disponibilità.

    ..mi scuso ma alla prima domanda mi rispondo già da solo dopo avere trovato risposta nel Vs sito.
    ..quindi non è possibile usufruirne tra veicoli e motoveicoli !!!

    • Esperto
      Esperto

      Esatto, ti confermo che non è possibile per la domanda 1.
      Per la 2, puoi assicurarti con legge Bersani in classe CU 6, ovvero quella riportata nell’ultimo attestato di rischio di tua moglie che vi dovrebbe essere arrivato a dicembre scorso. Il sinistro poi graverà solo su di lei.

  6. ALBERTO

    Buongiorno,
    sto acquistando una autovettura nuova . La concessionaria mi offre una polizza rca gratuita a franchigia assoluta. Se conservo l’attestato di rischio del convivente al momento dell’acquisto potro’ usufruire del decreto bersani alla scedenza dell’anno omaggiato?
    Si tratta della mia prima polizza rca.
    Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no, ed è il motivo per il quale in genere è sempre bene non accettare queste offerte. Francamente, non capisco perché continuino a proporle, peraltro sempre senza informare adeguatamente il cliente, che quasi sempre avrà un’altra polizza da spostare o una legge Bersani da usare, e che invece sarebbero perdute.

  7. Maria Grazia

    Salve!Ho ereditato letteralmente due autovetture da mio marito defunto(sono separata) da pochi giorni con assicurazioni ancora attive a suo nome cosa devo fare?Devo volturarle soltanto, eredito comunque la sua classe….come funziona?Sono nella prima semestralità del contratto.

    • Esperto
      Esperto

      Cerca sul sito l’articolo che affronta proprio il caso del decesso e della successione dei veicoli, e’ tutto dettagliato.

  8. Roberto

    Buonasera,
    Sono militare e sono residente in caserma ,mia moglie e’ residente in un’altra città dove poi domicilio anche io il fine settimana quando non lavoro,visto che a noi militari ci è consentito di avere residenza diversa anche sulla prima casa nel mio caso e’ possibile usufruire della legge Bersani?se si mi può dire su quale comma o articolo e’ contemplato? Mia moglie e’ in 1classe e io in 6 classe presa a mia volta 6 anni fa con la legge Bersani con la classe di mio padre.
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      No, l’eccezione della residenza dei militari e appartenenti alle Forze dell’Ordine non si estende alla legge Bersani sulle assicurazioni.

  9. Angelo

    Salve, devo acquistare un ciclomotore 50cc e devo assicurarlo per la prima volta (primo veicolo in mio possesso e prima mia assicurazione) i prezzi di assicurazione sono vergognosi e mi è stato consigliato di ereditare la classe di merito dei miei genitori che però possiedono un’auto. Non posso farlo vero?

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no, la legge Bersani si applica solo tra mezzi della stessa tipologia (un 50cc non può farlo con un’auto e neanche con un motociclo, ma solo con un altro ciclomotore).

  10. annalisa

    Salve vole sapere una cos,vorrei cambiare assicurazione ma nn mi è possibile perche mi hanno detto che essendo assicursta con la legge bersani sono vincolata con la mia assicurazione per 4 anni…è vera questa cosa?grazie

  11. alessandro

    ho da porre un quesito.
    mia cognata è prossima all’acquisto di una nuova vettura, la madre che è defunta nel 2012 era in possesso di una polizza con classe di merito 1…può ad oggi richiedere alla compagnia l’attestato per usufruire tale classe o/e decaduto il beneficio della legge bersani? ..domanda n°2…. se questo beneficio decade dalla domanda n°1, vorrei trasferirla nella mia abitazione con cambio di residenza, per farla usufruire della mia classe di merito che attualmente è la prima….può in norma di legge mia cognata di tale attestato anche essendo parenti tra cognati?..ringrazio l’esperto per la risposta e con l’occasione porgo sentiti saluti…..

    • Esperto
      Esperto

      Domanda 1: non è possibile
      Domanda 2: è fattibile, ma ti consiglio di leggere il nostro approfondimento su Legge Bersani e Cambio di residenza per alcune cose importanti da sapere.

  12. clara

    Una settimana fa mi sono spostata nello stato di famiglia di mio suocero per usufruire del decreto bersani.
    Questa settimana ho acquistato una macchina.
    Potrebbe la compagnia assicurativa negarmi di usufruire del decreto Bersani poiché le date sono troppo vicine?

    • Esperto
      Esperto

      E’ più facile che faccia storie per il contrario, ovvero un ri-trasferimento della residenza subito dopo la stipula. Ti suggerisco di leggere il nostro approfondimento “legge Bersani e cambio di residenza” per maggiori informazioni su tutto questo.

  13. Roberto C.

    Buongiorno,
    Mio padre (con cui, ancora sono convivente) possiede 2 macchine, di cui 1 uso io. Sto pensando di fare passaggio proprietà e assicurazione per ereditare la sua classe.
    Il problema è che sto per comprare anche uno scooter. So che non si può fare il passaggio scooter-auto, ma se prendo PRIMA la classe con l’auto, e DOPO assicuro anche uno scooter, posso risparmiare sullo scooter?
    Grazie

  14. Ningit

    Buongiorno,
    sto cambiando auto e ho tutti i requisiti richiesti per “ereditare” la classe di merito. L’auto in questione è intestata a mio padre ed ha un contratto attivo sempre intestato a mio padre, anche se ormai da anni è utilizzata esclusivamente da me. La nuova auto verrà a me intestata e il contratto assicurativo esistente sarà trasferito a me. Ho contattato il mio assicuratore, che mi ha confermato che posso ereditare la classe e mi ha fatto un preventivo. La tariffa per la rca è competitiva, ma essendo auto nuova volevo anche assicurare il furto e su questo aspetto la tariffa applicata è fuori mercato. L’idea era quindi di rimanere con questa assicurazione per i mesi che mancano alla fine del contratto in essere e passare poi ad altra assicurazione. L’assicuratore però sostiene che se cambiassi assicurazione perderei i benefici e andrei a pagare una tariffa maggiore. Questa cosa è vera?
    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Se vendete l’auto intestata a tuo padre per comprarne una intestata a te, non è possibile proseguire l’assicurazione attuale. Da quello che scrivi mi sembra che tu non abbia ben compreso il funzionamento della legge bersani e la differenza con il trasferimento di una polizza da un veicolo ad un altro. Fai attenzione che se intendi avere un’auto a tuo nome, in sostituzione di quella attuale, hai come unica alternativa quella di assicurarla con legge Bersani subito e PRIMA di vendere quella intestata a tuo padre.

      • Ningit

        Buongiorno,
        l’auto vecchia non verrà venduta, ma verrà rottamata, c’è qualche differenza? In casa abbiamo due auto, una intestata a mio padre (quella che andrà a essere cambiata) e una a mia madre, entrambe con relativo contratto assicurativo in prima classe, potrebbe essere utile? Se decidessi di fare un nuovo contratto assicurativo a mio nome un giorno prima di rottamare la macchina, cosa accadrebbe al contratto (annuale) di mio padre, rinnovato da meno di due mesi, perderei quanto versato?
        Grazie.

        • Esperto
          Esperto

          La nuova auto a te intestata dovrai assicurarla con legge Bersani, prelevando la classe di tua madre, ovviamente se sei con lei convivente. Il premio sarà più alto delle due polizze attuali per i vari motivi di maggiorazione dovuti all’uso stesso della legge Bersani, dei quali spesso parliamo. Per le auto vendute o rottamate si ottiene sempre il rimborso della parte di premio non goduta (iva e imposte escluse).

        • Ningit

          Buongiorno,
          innanzitutto grazie per la disponibilità. Ho controllato la situazione assicurativa e ho verificato che mia madre è in seconda classe. Mio padre invece è in prima. Per ottimizzare il tutto pensavo di: a) acquistare l’auto nuova e intestarmela, mantenendo al contempo circolante l’auto di mio padre; b) “ereditare” la classe da mio padre; c) dopo qualche giorno rottamare l’auto di mio padre; d) passare il contratto di mio padre sull’auto di mia madre. La cosa è fattibile e legale?

        • Esperto
          Esperto

          Fattibile con 3 precisazioni:
          1- ti ricordo che la polizza della tua auto sarà comunque più cara a causa dell’uso di legge Bersani
          2- per evitare problemi, ti suggerisco di assicurare la tua auto presso una compagnia diversa da quella dove è assicurato tuo padre
          3- la trasferibilità della classe di tuo padre sull’auto di tua madre è fattibile solo se vige la comunione dei beni, altrimenti, la differenza non sarà molta e comunque nulla il prossimo anno.

  15. irene zottarelli

    Salve…io ho comprato la macchina di mia mamma alcuni mesi fa…l assicurazione mi dice che non posso usufruire della legge Bersani perché mia mamma pur avendo l attestato di rischio non ha più alcun mezzo intestato e con assicurazione attiva…ora mi chiedo é veramente così??? I poveri disgraziati come me con genitori separati che non possono permettersi di comprare e mantenere due macchine devono pagarsi assicurazioni da “infarto”?
    Cointestando la macchina a mia mamma cambia qualcosa?

    • Esperto
      Esperto

      E’ corretto non poter applicare la legge Bersani richiedendo la classe di una polizza non più attiva… cointestare non serve, quindi se tra gli appartenenti al tuo nucleo familiare non vi sono altre auto, hai tre possibilità: ri-trasferire la proprietà a tua madre e riutilizzare il vecchio attestato, oppure partire dalla cu14, oppure ancora cambiare residenza prendendola assieme ad un familiare o convivente che abbia un’auto in una buona classe .

  16. umberto

    Buongiorno,
    io avrei 2 macchine e in famiglia siamo solo io e mia madre, una delle 2 la sto vendendo per acquistarne un’altra e intestarla a me. In questo caso sono obbligato a usare la legge bersani per entrare con la classe di merito di mia madre? Ho parlato con varie assicurazioni ma dicono cose diverse, una dice che posso usufruire della stessa classe di mia madre senza usare la legge bersani e invece l’altra mi dice che sono obbligato se non voglio partire dal 14° livello.

    • Esperto
      Esperto

      Dipende da chi è l’intestatario della vettura che vendi… se sei tu, puoi spostare la polizza direttamente, altrimenti puoi/devi usare la legge Bersani per avere la classe dell’altra auto (non di quella venduta).

  17. Carlo

    Buongiorno,
    sia la mia auto che quella di mia mamma (acquistate a oltre 5 anni di distanza l’una dall’altra) sono intestate a mio papà, in quanto disabile al 100% a seguito di un ictus. Ovviamente come da legge anche le assicurazioni sono intestate a lui, che è in classe 1. Quando mio papà mancherà io, che ho la patente da 18 anni e non ho mai fatto un incidente ma non sono mai stato assicurato, non posso ereditarne la classe perchè non ho più la residenza con lui (viviamo nella stessa casa, visto che necessita di assistenza continua, ma in due appartamenti diversi, lui con mia mamme e io con la mia famiglia) ? Grazie e buona giornata

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo ti confermo i tuoi sospetti: non è possibile.

      • Carlo

        Fermo restando che è una boiata pazzesca……c’è un escamotage per aggirare il vincolo?

        • Esperto
          Esperto

          Il discorso è molto lungo e complesso, leggendo vari approfondimenti e commenti qui sul sito forse puoi farti un’idea. In breve, vi sarebbe la possibilità di usare preventivamente al legge Bersani, con necessità però di un cambio di residenza, con tutto quello che ne comporta, oppure se vige la comunione dei beni, si può fare in modo che le polizze vengano riconosciute al coniuge previa voltura dei mezzi, oppure anche post mortem ma passando da una doppia voltura, di cui la prima verso gli eredi, tutti.

        • Carlo

          Gentilissimo. Il problema è che, essendo entrambe le macchine intestate a mio papà per via della Legge 104, ho letto che per forza le assicurazioni devono essere intestate a lui. Quindi fino alla sua morte (mi vengono i brividi solo a scriverlo), non possiamo fare nulla. Poi le macchine passerebbero per via ereditaria a me, mia mamma e mia sorella, con quest’ultima che dopo 26 anni di patente senza nemmeno mezzo tamponamento è nella classe più bassa. Il problema è che dei tre lei è quella a cui delle auto non gliene importa nulla, essendo fuori di casa da vent’anni…. Mamma mia che caos!!!!!

  18. luca

    Buonasera,
    mio padre ha acquistato un’auto nuova e vorremmo usufruire della Legge Bersani passandogli la mia classe di merito, ma cambiando compagnia assicurativa. La data di scadenza della mia assicurazione è ai primi di agosto 2014; la nuova compagnia ci chiede l’attestato di rischio del 2013 che la mia compagnia dice di non potermi pù dare poichè ormai è valida quella del 2014. Mi trovo, quindi, a non poter fare un cambio di compagnia. Come potrei procedere?
    Grazie per la risposta,
    cordialmente,

    Luca

    • Esperto
      Esperto

      Il nuovo attestato ti dovrebbe essere consegnato entro pochissimi giorni, dato che per legge deve essere inviato 30 giorni prima della scadenza, probabilmente è per questo motivo che la tua compagnia non ti vuole rilasciare una copia di quello vecchio, ormai superato.

  19. Ilenia

    Buongiorno,
    ho acquistato la vecchia auto di mia sorella avendone lei preso una nuova da concessionario.
    L’auto in oggetto è priva di assicurazione al momento, quindi sto valutando varie compagnie assicurative chiedendo l’applicazione della legge Bersani: vorrei acquisire la classe di mio padre (1 classe), abbiamo la stessa residenza e siamo nello stesso stato di famiglia tutti e tre.
    Alcune compagnie mi dicono che se acquisto l’auto da un membro famigliare (nel mio caso, mia sorella), non posso usufruire della legge Bersani che però in realtà riguarderemo solo me e mio padre.
    Mia sorella non c’entra più nulla, essendo adesso io sola e unica proprietaria dell’auto.

    Quel è il vero? Ne ho diritto oppure no?

    Ringrazio in anticipo,
    saluti

  20. Andrea

    Buongiorno, in merito alla casistica dello storico mi sfugge qualcosa, e mi spiego: capisco che se mio figlio si intesta un auto e l’assicura facendo riferimento alla Bersani possa avere un aggravamento del premio in quanto non gli è attribuibile uno storico, ma se io che ho polizza e storico relativo mi compro un’altra auto facendo ricorso alla Bersani è evidente che lo storico (vedilo legato alla persona e/o al mezzo) non cambi ne possa cambiare.
    Il mio appare un ragionamento logico mentre mi sembra che le assicurazioni utilizzino lo strumento in modo da penalizzare sempre e comunque l’assicurato.

    Grazie e saluti.

    • Esperto
      Esperto

      La legge bersani purtroppo trasferisce la sola Classe e dunque lo storico si perde anche per la seconda auto del medesimo proprietario.

  21. Roberto

    Buonasera,
    Sono proprietario di un honda sh 300.
    Un mio collega mi vorrebbe regalare la sua moto senza fare alcun passaggio di proprietà.
    Che classe di merito mi verrà assegnata?
    Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      Quella attualmente in essere sul mezzo, a nome del tuo collega. Puoi assicurare a tuo nome mantenendo tale classe, che rimane di titolarità del proprietario del veicolo.

  22. SALVATORE CALIMA'

    Ho una jeep intestata stil mobili di ****** e c snc, per intestarla a me stesso, devo per forza fare passaggio di proprietà? perdo la classe di merito assicurazione? grazie.

    • Esperto
      Esperto

      SI, purtroppo è necessaria la voltura e non è più possibile usare la polizza intestata all’azienda. Se in famiglia hai altre auto, puoi però usare la legge Bersani.

  23. Alessia

    Salve, sto acquistando la mia prima macchina usata , ma da un concessionario , volevo sapere se potevo usufruire della legge Bersani con mio fratello che abbiamo la stessa residenza, le domande sono due;: se lui dopo la polizza cambia residenza cosa succede, e se la macchina posso intestarla comunque io! E che documenti servono ! Grazie

    • Esperto
      Esperto

      SI certamente, puoi intestarla tu e non vi sono problemi se tuo fratello cambia residenza dopo.

  24. antonio

    salve,
    tra qualche giorno mi sposo ma continuerò a mantenere la residenza per qualche mese ancora presso i miei genitori.Le volevo chiedere se mantenendo la residenza attuale con i miei genitori e contraendo matrimonio con la mia attuale ragazza tra qualche giorno, potevo stipulare a mio nome una polizza moto usufruendo della legge bersani in quanto mia madre risulta in 6 classe con un attestato di rischio derivante da una polizza assicurativa di uno scooter di cilindrata 125.
    grazie anticipatamente.

    • Esperto
      Esperto

      Si è possibile, il problema potrebbe esserci al successivo cambio di residenza, ma se attendi alcuni mesi (meglio un anno) non ci saranno problemi.

  25. Laura

    Buonasera
    Dopo aver chiuso l’azienda di famiglia, ho acquistato l’auto aziendale che usa solitamente mio padre.
    È una Opel Zafira, che però è stata trasformata in autocarro (griglia dietro i sedili posteriori e rimozione dei 2 seggiolini supplementari). Anche in questo caso sussiste il divieto di passaggio della classe di merito con quella dell’altra auto in mio possesso?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si, in quanto sebbene tecnicamente sia un’auto, a libretto è un autocarro e dunque un veicolo di tipologia diversa. Non è che sia vietato applicare la legge bersani, ma potrebbe prendere la classe solo da un altro autocarro della famiglia.

  26. Cristian Corda

    Buongiorno, sono possessore di due autoveicoli a me medesimo intestati; uno del 09/2009 ed uno del 05/2014. Appena acquistato il veicolo circa 20 giorni fà, ho deciso di passare l’assurazione del veicolo del 2009 a quello del 2014 usufruendo della classe di merito che avevo maturato. Adesso, volendo assicurare anche il veicolo del 2009, che risulta scoperto da assicurazione, perchè passata al veicolo nuovo, posso usufruire della legge Bersani per poter avere lo stessa classe di merito?

    • Esperto
      Esperto

      No, e non avresti potuto neanche trasferirla all’altro veicolo. Adesso quello del 2009 è in una sorta di “limbo” ed è assicurabile solo in classe 18 a meno di una voltura del mezzo.

  27. Lucilla

    Buongiorno vorrei un parere sul da farsi: mio suocero è deceduto il 16/06/2012 aveva intestata un’auto che utilizzava per i suoi giretti e aveva segnato come auto d’epoca, pagava anche una cifra irrisoria per l’assicurazione e la polizza era a nome suo.
    Ad oggi è mio marito, suo figlio, che utilizza l’auto ma non ha fatto alcun passaggio di proprietà né di polizza; cosa rischia? regione di residenza è il lazio, potrebbe fare il passaggio alla madre convivente e lasciare la polizza con la stessa classe? Sia mia suocera che gli altri figli eredi non hanno fatto ancora la successione per difficoltà finanziarie, potrebbe consigliarmi cosa fare?

    • Esperto
      Esperto

      Le auto d’epoca pagano pochissimo per la voltura, quindi il consiglio è quello di fare tutta la procedura con due volture come indicato! Anzi, potrebbe bastare una voltura verso glie redi, tanto la polizza auto non cambia di prezzo!

  28. Marco

    Sono un Associato di una ONLUS. Abbiamo acquistato un’autovettura usata. Come posso avere delle riduzioni della polizza assicurativa??
    Posso chiedere un preventivo on line??
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Da una ricerca che feci qualche anno fa, le agevolazioni per ONLUS e altre associazioni erano ben poche, non so se adesso alcune compagnie assicurative prevedono piccole agevolazioni, ma prometto che inserisco questo approfondimento tra i prossimi articoli da scrivere.

  29. Michele

    Buongiorno,
    vivo con mio padre e mia madre e sto comprando un’auto usata e so che posso utilizzare la classe di merito di mio padre (1) intestando a ME l’assicurazione.
    Se intesto a mia madre la macchina (ne diventa lei la proprietaria), avrei un risparmio sulla polizza suddetta (in quanto lei è donna e più anziana di me).
    Se poi in futuro andassi a vivere da solo e volessi comprare e intestare una macchina nuova a me, in che classe di assicurazione rientro? Posso mantenere anche per la nuova macchina la classe che avrò quel giorno o devo ripartire dalla 14?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Ripartirai dalla CU14.

      • Michele

        Grazie.
        Quindi in previsione futura, mi conviene intestare a me la macchina in modo da avere poi (eventualmente) una classe più vantaggiosa, dico bene?
        Ma se la classe “Bersani” costa di più di una classe equivalente “vera”, se io oggi usufruisco della Bersani, quando potrò diventare di classe “vera”? Rimarrò a vita in classe X Bersani?

        • Esperto
          Esperto

          Sicuramente è un “investimento” consigliabile! Per quanto riguarda la penalizzazione da legge bersani, dovrebbe sparire dopo 6 anni, a completamento dello storico recente.

  30. luciana

    Ciao,
    a Novembre 2013 ho cambiato residenza, da quella dei miei genitori nella provincia di Bari a Bologna. Vorrei acquistare un’auto usata e non ho mai avuto assicurazioni intestate a me. Vorrei usufruire della legge Bersani sfruttando la classe di merito mio padre. Pensavo di cambiare nuovamente residenza (temporaneamente), è possibile aggirare il problema così? Ho fatto diverse ricerche su internet, forum, etc e sembrerebbe che si possa fare, anche se non è molto elegante.
    Considera che a Bologna ho contratto di locazione, bollette etc intestate a me. Quindi dovro’ comunicare a Enel etc il cambio di residenza, anche se brevissimo??
    Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      Cara Luciana, la questione è in effetti fattibile ma delicata, ti rimando al nostro recente articolo: “Legge Bersani per RCA e cambio di residenza” per approfondire pro e contro.

  31. laura

    Buongiorno, volevo sapere se la Legge Bersani è applicabile anche dopo aver usufruito di 6 mesi di assicurazione gratuita. Mi spiego meglio. mio marito ha acquistato un’autovetture che arriverà a breve e come dipendente Fiat gli hanno offerto 6 mesi di assicurazione RCA. La compagnia di assicurazione però mi ha detto che passati questi 6 mesi non abbiamo diritto a stipulare la polizza usufruendo della Legge Bersani, ma dovremmo partire in classe 14. E’ corretto? Grazie. Cordiali saluti.

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo è corretto ed è il motivo per il quale bisogna sempre declinare queste offerte, a meno che non si debba comunque assicurarsi in classe 14.

      • laura

        Grazie per la risposta. Ho un’ulteriore domanda. La nuova autovettura intestata a mio marito andrà a sostituire una vettura intestata a me (siamo sposati in comunione dei beni) che attualmente è in classe 3 con un sinistro nel 2013. Siccome questa macchina verrà messa in conto vendita e prima della scadenza dei 6 mesi gratuiti sulla Fiat verrà venduta, mi chiedevo se fosse possibile sospendere la polizza e poi riattivarla sulla nuova macchina alla scadenza di quella gratis. E secondo lei è più conveniente rispetto a rinunciare alla polizza gratis e stipulare un nuovo contratto in classe 1 Legge Bersani?Grazie. Cordiali saluti.

        • Esperto
          Esperto

          Ritengo che non sia fattibile, e che sia consigliabile assicurare da subito con l’attestato dell’auto in conto vendita, evitando la legge Bersani.

  32. luciano

    Salve, tra contraente della polizza ed intestatario del veicolo chi beneficia tra i due della classe di merito dell’ attestato di rischio?

  33. alessandro

    salve hoavuto assicurazione x 12 anni da quando ne avevo 18 a 30 anni con 7 classe alla fine.
    poi ho avuto per 16 anni vetture aziendali.
    ora ho dovuto comprare un auto nuova e mi hanno detto che devo ripartire dalla 14 classe.
    quindi la mia classe che avevo non e’ piu valida?
    per quanto tempo ha validita’?
    grazie ale

    • Esperto
      Esperto

      Vale 5 anni quindi sei ampiamente oltre… Se hai altre auto in famiglia, puoi però partire dalla classe di una di queste usando la legge bersani.

  34. Antonio

    Buongiorno!
    Velocemente espongo il mio caso.
    Guido un’auto intestata a mia madre, assicurazione compresa.
    Ora devo acquistare un’auto e siccome da libero professionista la voglio scaricare, ovviamente deve essere intestata a me, auto e polizza.
    Non ho più la residenza da mia madre.
    Prima di ricorrere al cambio residenza per poi cambiarla di nuovo, c’è qualche altro modo più semplice? Mia madre può eventualmente rinunciare alla sua “posizione” per cederla a me? in caso affermativo, lei avrebbe (oltre a quella che guido io adesso che però verrà venduta) altre due auto assicurate a nome suo.
    ps:nel caso di cambio residenza, c’è un tempo obbligatorio di mantenimento residenza?

    Vi ringrazio!
    Antonio

    • Esperto
      Esperto

      Non puoi fare come dici, valuta il cambio di residenza, per approfondimenti fa al caso tuo il nostro ultimo articolo: “Legge Bersani per RCA e cambio di residenza”

  35. filippo

    La mia assicurazione mi ha obbligato a pagare la differenza tra la classe di merito della mia compagna (9) e la classe di merito di entrata (14) in quanto al momento della stipula della polizza l’assicurazione della moto della mia convivente era scaduta … è corretto?
    Inoltre mi dicono che anche se oggi volessi, non potrei usufruire della Bersani e dovrò contuinuare l’iter di riduzione dalla 14 in giu’ …
    attendo delucidazioni grazie

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo è corretto. La polizza di provenienza deve essere attiva su veicolo circolante. Ciò che potresti fare adesso, qualora tu avessi delle alternative per non assicurarti in classe 14, ovvero legge Bersani con qualche altro familiare, potresti provare ad usare il diritto di recesso del contratto.

  36. liliana

    Salve,vorrei avere un’informazione.
    Ieri ho acquistato una Renault Clio del 2000,usata,ma devo ancora ritirarla e assicurarla. Avendo 21 anni,l’assicurazione è altissima,è possibile assicurarla al mio ragazzo? noi conviviamo e abbiamo il nostro stato di famiglia. O addirittura,per risparmiare ulteriormente,posso assicurare la macchina a mio suocero?
    Grazie in anticipo per le risposte,
    Liliana.

    • Esperto
      Esperto

      Indipendentemente da chi sia l’intestatario dell’assicurazione, la polizza segue il profilo di rischio del proprietario del mezzo. Per risparmiare, dovresti quindi intestarla ad un familiare , magari che abbia già un’auto in una buona classe in modo da poter utilizzare la legge Bersani.

  37. Genoveffa

    Salve. Per prima cosa complimenti per le informazioni sempre molto chiare.
    A breve mi intesterò l’auto attualmente intestata a mia madre, intestata a lei sotto consiglio dell’assicuratore che ci fece notare che usufruendo entrambe della legge Bersani lei, seppur senza patente, avrebbe pagato meno di me che ai tempi ero neopatentata.
    Vorrei intestarmi l’auto perché andrò a convivere con il mio ragazzo che è impossibilitato ad usufruire della legge Bersani. Lui deve comprare un’auto nuova(due anni fa aveva però assicurato a suo nome un’auto ormai venduta), le mie domande sono le seguenti:
    da quanto tempo devo avere stipulato una polizza prima di poter “passare” la mia classe di merito al mio futuro convivente?
    è possibile “aggirare la legge” per esempio acquistando un auto ed assicurandola in un momento successivo (me la faranno portare a casa dal concessionario poi?),o l’unica possibilità è quella di fare tutto dopo avere ottenuto la residenza?
    Ringrazio per l’attenzione e rinnovo i complimenti per la pagina.

    • Esperto
      Esperto

      Per prima cosa fai attenzione al fatto che non potrai, dopo la voltura, avere a tuo nome la polizza attualmente attiva sulla vettura, se però in famiglia avete altre auto puoi assicurarla nuovamente con legge Bersani a tuo nome, ovviamente prima di cambiare residenza (e sarebbe bene anche attendere un po’ prima di spostarla). Il tuo compagno potrà beneficiare della tua classe, se conviventi, dopo 10 mesi dalla stipula, ovvero quando avrai il primo attestato di rischio a tuo nome. Per quanto riguarda l’ultima domanda, se hai un’area privata o un box dove tenere l’auto, puoi fartela portare a casa e assicurarla dopo, oppure anche lasciarla in concessionaria, ma fai attenzione che le compagnie ti danno al massimo alcuni mesi per assicurarla (chi 3, chi 6, chi 12), poi ‘auto andrà in classe 18!

  38. gerri

    Ho comprato un’auto usata intestandola a mia moglie per usufruire della legge bersani l’assicuratore mi chiede lo stato di famiglia in carta semplice,purtroppo alcuni impiegati comunali non sono in grado di interpretare la legge 642/72, e quindi vogliono a tutti i costi l’applicazione della marca da bollo di sedici euro e rotti, l’articolo 9 tabella b della legge 642/72 vale anche per le assicurazioni auto. Grazie per la ri.posta

    • Esperto
      Esperto

      Se non sbaglio 16 euro è il costo del certificato in carta da bollo… ti confermo che tu hai diritto a richiedere l’attestato in carta semplice.

  39. FEDERICA

    mi sto separando. Posso continuare ad avere la classe di merito per l’assicurazione auto che avevo preso da mio marito con la legge bersani? grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si, certo, se è trascorso almeno un anno la classe è consolidata a tuo nome.

  40. orazio

    Buongiorno.. il mio problema è il seguente:

    In caso di separazione giudiziale, mio padre appartenendo ancora allo stesso stato di famiglia, e in diritto di usufruire della classe di merito di mia mamma utilizzando la legge Bersani?

    Mia mamma, non avendo ottimi rapporti con mio padre, può rifiutare di consegnare l’attestato di rischio ?

    Grazie in anticipo…

    • Esperto
      Esperto

      Se compaiono sullo stato di famiglia si, ma è necessario avere l’attestato in originale del coniuge, che naturalmente può rifiutarsi di concederlo.

      • orazio

        anche se assicuro l’auto alla stessa compagnia assicurativa?

        • Esperto
          Esperto

          Si, non cambia niente.

  41. Virna

    Buona sera, avrei bisogno di un chiarimento in merito alla Legge Bersani.
    Ho intenzione di vendere la mia vecchia auto a me intestata ed assicurata che ormai ha 10 anni e prenderne una nuova.
    Posso usufruire della Legge Bersani? Vivo ancora con i genitori ed entrambi hanno un’auto assicurata in classe 1.
    La ringrazio anticipatamente per la risposta.

    • Esperto
      Esperto

      Si, è possibile, ma fai attenzione, perché se l’auto che vendi ha una buona classe ad esempio 4-6, è più conveniente trasferire quella polizza sulla nuova auto.

  42. Alessandro

    Salve

    ho appena acquistato un’auto (ancora da immatricolare) e facendo vari preventivi online ho visto che mi conviene cambiare residenza da sud a nord (dove lavoro) e usare la classe di rischio di mio padre, che però vive e lavora al sud.
    è possibile fare in questo modo?
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      No, le due cose sono in contrasto… perchè per usare la legge Bersani con tuo padre devi avere residenza con lui.

  43. bar

    buongiorno, io nel 2008 ho acquistato una vettura e l’ho assicurata in PRIMA classe usufruendo della legge Bersani (prendendo la classe di mio padre), dal 2008 al 2013 vivendo coi genitori sono stata sempre in prima classe, ora mi sono SPOSATA… voglio sapere adesso cosa succede: ora perdo la prima classe (che avevo quando stavo coi miei)? Devo informare io l’assicurazione o se ne accorgono da soli? Inoltre stando ora nello stato di famiglia di mio marito posso prendere la sua classe di merito che è la TERZA? insomma non capisco cosa succede poi da sposati… mi può dare delucidazioni?
    PS un ulteriore considerazione: dopo quanti anni la PRIMA CLASSE Bersani diventa definitiva???

    • Esperto
      Esperto

      La tua classe è senza dubbi ormai definitiva, tuttavia devi comunque tempestivamente informare la tua compagnia del cambio di residenza.

      • bar

        Buonasera, innanzitutto la ringrazio della risposta che accolgo con piacere ma non mi è chiaro il perchè? cioè dopo quanti anni è diventata DEFINITIVA la PRIMA CLASSE BERSANI, glielo chiedo per amore di conoscenza. Ancora grazie.

        • Esperto
          Esperto

          In verità non esiste un termine di legge, io personalmente ritengo che già dopo il primo rinnovo (dunque un anno), la classe sia ormai consolidata in quanto si rpesume che con l’emissione dell’attestato di rischio la compagnia abbia “convalidato” il profilo di rischio.

  44. piera

    buongiorno,
    ho due assicurazioni intestate a mio padre e ora che compro la macchina vorrei prendere la sua classe di merito. Attualmente non sono nello stato famiglia di mio padre.
    Chiedo: posso fare un cambio di residenza per rientrare nel suo stato famiglia?
    Quanto ci devo restare? Posso dopo un mese ritornare nel mio vecchio domicilio?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Puoi farlo, ma sconsiglio di ri-trasferire la residenza dopo solo 1 mese, io suggerisco sempre di aspettare almeno 1 anno, ovvero il primo rinnovo, ma va detto che è una mia interpretazione e che non esiste un termine fissato per legge.

  45. Pakozzo

    Una domanda ma se ho acquistato un auto e ho ftt l’assicurazione usufruendo della legge bersani , quest ultima coinvolgerà a vita un aumento sull assicurazione o col tempo la 1a classe diventerà effettiva e quindi avrò un attestato con 1a classe senza legge bersani?

    • Esperto
      Esperto

      E’ una delle domande più “gettonate”… sicuramente occorrono 6 anni, ovvero il tempo per riempire lo storico degli ultimi anni, prima di avere un attestato di rischio analogo ad una classe “vera”, tuttavia se la tua compagnia inserisce nell’attestato la dicitura che è stata usata legge Bersani, la polizza potrebbe essere “marchiata” a vita, ma con aumenti variabili da assicurazione ad assicurazione e difficilmente ipotizzabili.

  46. Mari

    Buongiorno,
    Nel 2012 ho acquistato un’auto usata ed ho usufruito della Legge Bersani godendo della stessa classe di merito di mia madre, CU1. Nel 2013 ho causato un sinistro e la mia attuale attestazione di rischio riporta come classe di assegnazione CU15. Com’è possibile? Non dovrebbe essere CU3? La compagnia è Axa.
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      SI è corretto, dovresti essere assegnata alla cu3, la classe 15 mi fa presupporre che la legge Bersani in realtà non è stata applicata oppure è stata revocata per qualche motivo, di solito documentazione incongruente, ma dovresti essere stata avvisata! Non resta che chiedere alla compagnia…

      • Mari

        Grazie per la risposta tempestiva. La legge Bersani è stata applicata, ho inoltrato alla compagnia gli attestati di rischio con CU1 e con CU15 emessi dalla stessa chiedendo una spiegazione. Vi tengo aggiornati sulla risposta!

  47. claudio

    Salve vorrei sapere se si può usare un attestato di rischio di una moto , intestato a me , per una moto intestata a mia madre ma mai assicurata . Specifico che non faccio parte dello stato di famiglia con mia madre . Grazie

    • Esperto
      Esperto

      No per due motivi: il primo è che è necessario comparire nel medesimo Stato di famiglia, il secondo perché il mezzo da assicurare deve essere acquistato da non più di 6 mesi o massimo 1 anno (dipende dalle compagnie).

  48. lella

    una mia amica rumena ha acquistato una vettura. La polizza on line si aggira sui 700 euro; per lei sono una grossa somma !!!
    Poichè convive con un compagno, può usufruire della legge bersani ?? Ovviamente non disporrebbe dello stato di famiglia ma solo del certificato che attesta la medesima residenza.
    grazie e saluti

    • Esperto
      Esperto

      per poter applicare la legeg Bersani è necessario che compaiano nel medesimo stato di famiglia e la vettura deve inoltre essere appena acquistata, non assicurata.

  49. asd23

    Tre anni fa ho usufruito della legge bersani per assicurare l’auto di mia proprietà ereditando la classe 1 da mio padre. ora cambiando auto e passando quell’assicurazione sulla nuova perderei la classe ereditata partendo quindi dalla 14esima o conserverei la classe ereditata?

    • Esperto
      Esperto

      La conservi, basta fare il cambio di autovettura presso la tua assicurazione attuale.

  50. Carmela

    Salve volevo avere un’informazione
    Mia madre ha un’auto intestata da 6 anni, io vorrei prendere la sua classe attraverso i benefici della legge Bersani, mia madre può vendermi l’auto con il passaggio di proprietà ed io acquisire la sua classe assicurando l’auto presso una compagnia RCA diversa?

    • Esperto
      Esperto

      La legge Bersani si applica per le SECONDE auto familiari. Non è pertanto possibile usarla nell’ambito della stessa vettura.

  51. Alti

    Salve

    In agosto ho avuto un problema con la vecchia auto, il meccanico mi ha detto che probabilmente sara da rottamare, ne ho acquistata una nuova e ho trasferito l’assicurazione online, quando mi hanno chiesto (via telefono) della vecchia auto ho detto che lo rottamavo, dopo un po il meccanico ha trovato un acquirente per la macchina rotta, se lo vendo invece di rottamarlo posso avere problemi con l’assicurazione?? Non e che mi passano in CU 18, perché non l’ho rottamato??

    Grazie in anticipo e buon anno nuovo

    • Esperto
      Esperto

      Vendere o rottamare vanno entrambi bene per “sbloccare” la polizza, l’anomalia è che non avresti potuto trasferire la polizza “a fiducia”, ecco perché adesso hai questo problema. Ti consiglio di contattare la compagnia e spiegare tranquillamente la situazione.

  52. Lucia

    mia figlia ha una macchina acquistata a 18 anni per la sua assicurazione ho pagato moltissimo, anche adesso che ha 26 anni e da sempre vive con me posso usufruire del decreto Bersani? L’assicurazione dice di no perchè è stata fatta prima del decreto.
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Ti confermo che non è possibile applicare la legge Bersani su un’auto che è già assicurata.

      • federico

        Ti confermo che non è possibile applicare la legge Bersani su un’auto che è già assicurata.

        Mi trovo in una situazione simile, guido una macchina intestata a mio padre e assicurata a nome di mio padre. Vorrei adesso intestarla a nome mio e assicurarla usufruendo della legge bersani. Ho capito che non è possibile su “un veicolo già assicurato”. Posso farlo invece nel caso in cui io acquisti questo stesso veicolo da mio padre con regolari volture e passaggio di proprietà?

        • Esperto
          Esperto

          Si, ma la polizza che utilizzerai per la legge bersani non può essere quella di tale veicolo, ma quella di un altro veicolo familiare.

  53. alex

    se sono residente in casa con un amico posso usufruire della sua classe di merito come prevede la legge bersani?

    • Esperto
      Esperto

      SI, ma devi comparire nello stesso Stato di famiglia.

  54. michael

    salve ! una domandina veloce veloce :) posso ereditare la classe 1 anche da mio nonno? lui nn guida più da un anno ormai poichè è stato poco bene .. so che comunque un attestato di rischio ha validità 5 anni , posso quindi prendere la residenza da lui e cosi ottenere la sua classe?

    • Esperto
      Esperto

      Si, ma solo se la sua auto è ancora circolante ovvero la polizza è attiva.

      • michael

        no.. l auto l ha venduta il mese scorso…. attualmente nn c’è nessuna polizza …

  55. Giuseppe

    Buonasera.
    Io e mia moglie abitiamo nella stessa abitazione, stesso nucleo familiare ma, ovviamente, differente da quello dei notri genitori. Guido un auto intestata a mio padre e quindi con assicurazione a suo nome. Adesso dovrei comprare una macchina e vorrei finalmente prenderla a mio nome. Vorremmo evitare cambi residenza per motivi fiscali. Ho delle domande relative ai “trucchetti” di cui parlavate:
    -si diceva che si poteva risolvere il problema tramite un passaggio di proprietà ma non capisco in che modo… bisogna comunque far parte del nucleo familiare del proprietario dell’auto (e quindi della polizza)?
    -in merito al cambio di residenza: quando si può effettuare la polizza. Mi spiego: se mia moglie cambiasse residenza e tornasse con i suoi genitori ci sono dei tempi “tecnici” mi sembra di 45 giorni per ufficializzare il passaggio. Si può fare dopo il 46° giorno? dopo fatta la polizza, a norma di legge, si può immediatamente rifare il cambio residenza?
    -Esiste qualche altro “trucchetto” per il nostro caso

    • Esperto
      Esperto

      Ti confermo che l’unica soluzione per voi è un cambio di residenza. La polizza può essere stipulata dal momento in cui comparite sul medesimo Stato di famiglia (che andrà prodotto), e consiglio sempre di mantenerla per almeno un anno, fino al primo rinnovo.

      • Giuseppe

        come mai consigli un anno? Per noi risulta davvero complicato mantenerla per un lasso di tempo cosi ampio e sfortunatamente il preventivo che ci hanno fatto per la classe 14 è eccessivo (il migliore ci ha chiesto 1940 euro……………….) Grazie ancora

        • Esperto
          Esperto

          Perchè cambiando residenza troppo presto potrebbero revocarvi la classe, dato che la legge parla di residenza “stabile”. Dopo il primo rinnovo, si presume che l’attestato di rischio consolidi la classe ottenuta e dunque non ci dovrebbero essere rischi. Ma ripeto, è una mia interpretazione e non tutte le compagnie si comportano nello stesso modo.

  56. Alessia

    Salve, vorrei sapere se, usufruendo di un decreto Bersani con polizza ancora attiva di precedente auto rottamata, in caso poi di sinistro la Compagnia può negare il pagamento perché la precedente polizza era sì attiva ma l’auto non più circolante. URGENTE RISPOSTA. GRAZIE

    • Esperto
      Esperto

      In verità potrebbero chiederti documentazione che l’auto sia ancora circolante, per cui la cosa potrebbe bloccarsi ancora prima della stipula, oppure potrebbe esserci una rivalsa sul premio dopo una indagine sulla vettura origine (in tal caso saresti assegnato alla cu 14).

      • Alessia

        Ma comunque in caso di sinistro pagherebbero L,indennizzo? O opporrebbero una eccezione per non risarcire (ad esempio indicazione non veritiere , etc…)? GRAZIE MILLE

        • Esperto
          Esperto

          Difficile da dire. Sicuramente sarebbe importante valutare cosa sottoscrivi in fase di contratto, perché se da qualche parte ti fanno firmare un foglio in cui tra le altre cose c’è scritto che dichiari che la vettura di provenienza è circolante, allora hanno un ottimo appiglio per rivalersi e non pagare. Il tutto, sempre nel campo delle ipotesi, di un sinistro grave che necessiti di un approfondimento, ecc.

  57. alessandro

    salve volevo chiederle se posso usufruire della 1 classe legge bersani dato che sono nello stesso nucleo familiare di mia zia per un auto ad autotassametro ovvero il taxi la ringrazio anticipatamente

    • Esperto
      Esperto

      Essendo comunque una autovettura privata, non dovrebbero esserci problemi.

  58. rosanna rosella

    Buongiorno, desidero sottoporre alla sua attenzione il caso di mio marito. Egli e’ proprietario dal gennaio 2009 di una vettura ed e’ in classe1. poiche’ abita a Roma essendo la vettura euro 2 non può circolare in città. Nei prossimi giorni acquisterà, intestandola sempre a se stesso, l’auto aziendale in dotazione a nostra figlia (lei gli ha ceduto l’opzione di acquisto come concesso dalla sua azienda). La domanda e’: quale categoria spetta a questo suo secondo acquisto ? La legge Bersani parla di ereditarietà della categoria di rischio, ma egli non eredita nulla : e’ solo lo stesso guidatore che non ha provocato incidenti nei passati 14 anni. Cosa poi ci dobbiamo aspettare se da qui a qualche tempo deciderà di vendere la vecchia auto ? La ringraziamo per la sua gentile attenzione.

    rosanna

    • Esperto
      Esperto

      Se mantiene anche la vecchia auto, dovrà usare la legge Bersani e ripartirà dalla classe CU2 ma senza storico assicurativo, il che comporterà un premio più alto da pagare. Se invece vende la vecchia vettura prima di assicurare la nuova, ha diritto a trasferire direttamente la polizza dall’una all’altra.

  59. marco

    Buongiorno.
    mia moglie è in possesso di una vettura immatricolata autocarro e assicurata come tale. Intende ora trasformarla in autovettura e usufruire della mia (marito) classe di merito dell’auto. L’Assicuratore dice che non è possibile e che per farlo deve risultare come acquisto o passaggio di proprietà. Ho visto che il decreto Bersani non si applica alla stessa vettura già immatricolata, ma visto che in questo caso passa da autocarro a autovettura, non si configura come nuova immatricolazione e di consegenza il decreto è applicabile?
    grazie per l’attenzione e buon lavoro

  60. mario

    mio figlio a 23 anni é nel mio stato di famiglia. adesso prende macchina nuova puo’ usufruire della legge bersani. grazie mille

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)