Legge Bersani assicurazione auto: l’esperto risponde - Pag.17

Legge Bersani per l'assicurazione auto: ecco le vostre domande risolte!
Legge Bersani per l'assicurazione auto: ecco le vostre domande risolte!

Avete domande sulla Legge Bersani sul trasferimento della Classe di Merito nelle ASSICURAZIONI RCA auto? Fatele qui e avrete la risposta di un esperto, gratis!

Questo articolo ha avuto molti commenti con risposte del nostro esperto, per praticita' li abbiamo divisi in piu' pagine. Questa e' una delle pagine dei commenti, cerca qui sotto se trovi la risposta alla tua domanda! L'articolo originale lo trovi qui: Legge Bersani assicurazione auto: l’esperto risponde .

5.591 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Avatar
    giacomo

    sono socio accomandante in una s.a.s. con 2 auto. Vorremmo togliere una auto dal parco macchine della società facendo una voltura di legge al p.r.a. intestando l’auto sempre al nominativo del socio accomandante e non più all’azienda, facendo una vera fattura di vendita. Sarà possibile mantenere la stessa classe di merito guadagnata in tanti anni senza incidenti? Mi han detto che é possibile, essendo la s.a.s. società di persone. E’ vero?

  2. Avatar
    cristian

    salve, ho acquistato da poco una fiat panda dell’87 a nome mio, non sapendo che però sarei incappato in dei problemi con le assicurazioni dato che ho meno di 25 anni, e adesso mi trovo a pagare se accetterò una assicurazione che è più alta del valore della macchina….. come potrei fare?
    grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      L’unica via che mi viene in mente è quella, se il veicolo è in ottimo stato, di iscriverla ASI (registro delle Auto Storiche) per avere bollo e assicurazione agevolati (di tanto).

  3. Avatar
    ottavia

    buongiorno,
    vorrei porle una domanda: ho una figlia di 18 anni che fa parte del mio nucleo famigliare, è neopatentata e vorrei acquistare una seconda auto e intestare a lei sia l’auto che l’assicurazione, io sono in classe di assegnazione cu1 e vorrei sapere se mia figlia potrà ereditare la mia stessa classe, perchè mi è stato detto che dai 18 ai 26 anni pagano di più perchè ci sono rischi maggiori.
    resto in attesa di una risposta e saluto cordialmente

    • Esperto
      Esperto

      Certo potrà avere la cu1 ma il prezzo sarà di molto più alto della cu1 intestata a tuo nome, proprio a causa della giovane età.

  4. Avatar
    franco

    buongiorno, sono amministratore di una spa ed utilizzatore di una macchina azindale che mi viene venduta dalla società. Nell’intestare a me la polizza nuova, posso “eriditare” la classe di merito acquisita o devo ripartire dalla 14?

    • Esperto
      Esperto

      Non puoi trasferire la classe della società. Puoi usare la legge bersani per partire dalla classe di un’altra eventuale vettura posseduta da te o un tuo familiare convivente, altrimenti cu14.

  5. Avatar
    Glauco

    La vettura che guido è intestata a mio padre, la polizza invece a me.
    Avendo stipulato la polizza quando ancora vivevo in famiglia, ho ereditato la prima classe di mio padre.
    Ora vivo da solo (ho cambiato residenza) e quando cambierò vettura vorrei intestare tutto a me, auto e polizza.
    Dovrò partire dalla 14esima classe?

    • Esperto
      Esperto

      Temo di si in quanto la classe è di titolarità del proprietario del veicolo.

  6. Avatar
    Oscar

    In famiglia abbiamo già due auto.A breve acquisterò un’auto a nome mio, ho 24 anni e l’assicurazione costerà parecchio anche ereditando da mio padre una classe di rischio bassa. L’assicurazione sarà a guida libera. Se tengo la macchina a nome mio ma la assicuro a nome di mio padre l’assicurazione è valida? Se facessi una polizza esclusiva indicando me e i miei genitori come unici utilizzatori pagherei meno?

    • Esperto
      Esperto

      Puoi assicurare a nome di tuo padre, ma il prezzo non cambia. La guida esclusiva come indicato è una copertura che non ti sarà fatta, e anche in questo caso non vedo come potrebbe farti risparmiare: il parametro più svantaggioso per te è la proprietà del veicolo ad una persona giovane.

  7. Avatar
    Veronica

    Ho una piccola domanda…non m’è chiaro il punto dove parla della possibilità di assicurare 2\3 auto nella stessa classe di merito.
    Mi spiego meglio.Mia madre ha la sua macchina,usata attualmente da mio fratello,in seconda classe di merito.Sia io che mio fratello vogliamo prenderci un’auto in modo da lasciare la macchina a mia madre.
    E’ possibile assicurare sia la mia auto che quella di mio fratello con la stessa classe di merito di mia madre?
    C’è chi dice che si può e chi no…e sinceramente non so a chi credere.
    Grazie per l’attenzione

    • Esperto
      Esperto

      Ti confermo che la legge Bersani vale per tutte le auto successive alla prima, per cui non c’è limite al numero di vetture assicurabili.

  8. Avatar
    Cristian

    Buongiorno,
    Devo assicurare un nuovo veicolo e non sono possessore di nessuna assicurazione.
    Nel mio stato di famiglia è presente mia madre che possiede una vettura assicurata a lei da 3 anni utilizzando la legge bersani ereditando la classe di merito di mio padre. Attualmente mio padre non risiede con me.
    Sull’attestato di rischio di mia mamma è indicato che è in prima classe ereditata con legge bersani.

    La mia domanda è: Posso assicurare il mio nuovo veicolo a me ereditando la classe di merito di mia mamma con la legge bersani?
    Cioè posso ereditare la classe da un attestato che ha ereditato a sua volta la classe tramite legge bersani?

    grazie

  9. Avatar
    Mirna

    Buongiorno,
    mio figlio di che farà 24 anni a gennaio ed ha appena aperto una partita iva per l’attività di agente di commercio guida l’auto intestata al padre. Pure l’assicurazione è intestata al padre (di fatto l’auto è stata acquistata da lui e l’assicurazione pagata da lui).
    Ora per poter scaricare le spese dell’auto il padre firmerà un contratto di comodato gratuito; in questo modo potrà scaricare le spese del carburante e altre eventuali di manutenzione. Rimane il costo dell’assicurazione che, essendo intestata al padre, non può scaricare.
    Sarà possibile – una volta compiuti i 24 anni, per usufruire della stessa classe di merito del padre – intestare a lui l’assicurazione nonostante abbia solo un contratto di comodato e l’auto rimanga di proprietà del padre?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      E’ possibile variare l’intestatario della polizza, ben consapevoli che questo causerà un aumento del premio da pagare (a causa della giovane età) e comunque la classe e lo storico assicurativo matureranno solo a nome del proprietario del veicolo.

  10. Avatar
    Rachele Gerace

    Devo fare il passaggio di proprietà di una mia auto a mio figlio che è nello stesso nucleo familiare: Non riesco a capire come fargli usuffruire della legge Bersani e fargli avere la mia stessa classe di merito perchè tutti mi dicono cose diverse. Devo aspettare per questo cambio necessariamente la scadenza del contratto (giugnoi 2013) o posso fargliela fare subito? E cosa devo fare prima, il passaggio di proprietà ? (se faccio prima il passaggio di proprietà mi dicono che automaticamente cade l’assicurazione ) Cosa devo fare? Spero tanto in un suo chiarimento, grazie. Rachele

    • Esperto
      Esperto

      Non è possibile applicare la legge bersani sul medesimo veicolo oggetto di voltura. Puoi però sfruttare eventualmente la classe di un’altra vettura familiare, se l’avete, altrimenti non è possibile.

  11. Avatar
    Christian

    Buonasera,
    ho bisogno di una informazione sull’attestazione dello stato di rischio: ho ricevuto quello associato al mio attuale veicolo (perchè la polizza sta per scadere, il 24/12), ma tra qualche giorno cambierò auto rottamando la vecchia e acquistandone una nuova

    Poiché devo anche cambiare compagnia assicurativa, la nuova compagnia mi chiede un’attestazione dello stato di rischio con i dati della nuova auto, altrimenti mi dice che deve applicare la legge Bersani e non avrò più la mia classe vera che è la 3 ma pagherò di più; la vecchia assicurazione mi dice che non può più darmi un nuovo stato di rischio associato alla targa della nuova auto, perchè hanno ormai inviato quello associato alla vecchia auto

    chi ha ragione?
    grazie

    • Esperto
      Esperto

      Il problema non sussiste. Al momento del cambio veicolo fai una voltura della polizza dal vecchio al nuovo. Se accade prima della scadenza, la voltura la farai con la vecchia compagnia, altrimenti rinnovi la vecchi auto con la nuova compagnia e dopo volturi sulla nuova auto. NON usare legge bersani per questo caso!!!!

  12. Avatar
    PAOLO TASSI

    Sono proprietario di una Società srl che voglio trasfomare in Societa cooperativa. In questo caso i veicoli assicurati mantengono la stessa classe di merito?
    Cordiali saluti

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo no, ripartiranno tutti dalla cu14. Tuttavia è probabile che l’attuale compagnia possa riconoscere una buona classe interna.

  13. Avatar
    ina

    Nel 2005 R.G. ha aquistato un auto, l’ha regolarmente assicurata presso la compagnia Allianz, usufruendo di una polizza molto conveniente ereditata da suo padre deceduto. Nel 2008 io ho aquistato quella vettura, essendo la sua fidanzata di allora, abbiamo effettuato solo il passaggio di proprieta’ pagando io il premio assicurativo regolarmente sino ad oggi che risulta ancora intestato a lui. Come accade in alcuni casi ci si lascia, ed e’ sorta per me l’esigenza di liberare questa persona di questa responsabilita’, infatti ho tentano invano di convincere la suddetta assicurazione ad intestarmi la suddetta polizza ma senza risultato. Mi hanno risposto che avrei dovuto farlo all’epoca del passaggio di proprieta’, non capisco come posso fare per usufruire dei benefici della stessa, se dovessi partire con un nuovo contratto sarebbe una bella stangata e non me lo posso permettere, grazie della gentile risposta.

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo devo dirti che non sei in una situazione facile. Il non aver cambiato la polizza è stato un errore grave, soprattutto perchè in tutto questo tempo l’assicurazione non è stata valida e non avrebbe pagato in caso di sinistro. E’ andata bene!
      Adesso il problema è notevole in quanto formalmente la tua auto risulta acquistata dal 2008 e mai assicurata (regolarmente) e le viene così attribuita una pazzesca cu18. L’unico modo per risparmiare si ha se hai in famiglia un parente con una classe bassa: intestando la vettura a lui o a un altro familiare, potrai assicurarla con questa classe bassa.

  14. Avatar
    giuliano

    Io e mio padre siamo entrambi assicurati ciascuno per il proprio veicolo. la mia classe è migliore in quanto assicurato prima.
    Dovendo io cambiarmi la macchina, ho intenzione di intestarla a mio padre per usufruire dell’iva al 4% essendo mio padre titolare di L. 104 e quindi intestare a lui anche la nuova assicurazione.
    Può mio padre in questa nuova assicurazione prendere la mia classe di merito?
    Come posso io non perdere la mia classe di merito non assicurando la macchina a nome mio?

    grazie anticipatamente dei chiarimenti

    è assicurato per con una classe di merito inferiore alla mia dal

    • Esperto
      Esperto

      Un modo sarebbe quello di vendere la tua auto dopo aver acquistato e assicurato quella nuova, usando la legge bersani per assicurarla con la tua classe. Tieni però di conto che, anche in questa eventualità, il premio da pagare sarebbe ben più alto del tuo attuale anche a parità di classe perchè perderesti comunque lo storico assicurativo degli ultimi anni.

  15. Avatar
    antonio

    Buonasera,ho acquistato un’auto usata all’inizio di ottobre 2012 perchè la mia vecchia auto
    si è rotta improvvisamente passando la polizza della vecchia auto a quella auto “tra l’altro più piccola di cilindrata” . La polizza scade a fine anno vorrei sapere cortesemente se riparassi
    la vecchia auto se posso usufruire della legge Bersani considerando che le due auto sono intestate a me medesimo. La macchina rotta è dall’inizio di ottobre 2012 rimasta senza assicurazione ringrazio anticipatamente per la risposta.

    • Esperto
      Esperto

      Se hai fatto un trasferimento della polizza, sappi che non potevi farlo in assenza di vendita o rottamazione del vecchio mezzo. Adesso il vecchio mezzo è in una sorta di “limbo” che comporta di riassicurarsi solo in una improponibile CU18. In alternativa, vendilo ad un parente per azzerare la storia assicurativa e ripartire magari da una buona classe con legge bersani.

  16. Avatar
    Elena

    Buonasera, io ho stipulato un assicurazione nel 2008 avvalendomi della legge Bersani ed acquisendo pertanto la classe di mio padre. A luglio di quest’anno (2012) mi sono sposata e pertanto non sono più nel suo stato di famiglia. Perderò la sua classe?

  17. Avatar
    Roberto DCEST

    Quesito:
    Autovettura intestata a mio padre; Assicurazione intestata a me. Decesso di mio padre; Vendita dell’auto e sospensione della polizza.
    Ora: Vorrei usufruire della legge Bersani e prendere la classe di rischio che aveva mio padre su un’altra vettura intestata a me (proprietario e contraente polizza). Inoltre sono residente nell’abitazione di mio padre.

    Faccio questa richiesta poichè il call center dell’Assicurazione in tre occasioni mi ha dato 3 informazioni discordanti.

    Grazie della collaborazione.

    • Esperto
      Esperto

      A mio avviso tale classe non è recuperabile a tuo nome, neanche con la legge bersani.

  18. Avatar
    giacomo

    Salve, ho acquistato da 1 anno un’auto con legge 104 intestata a nome di mia nonna (invalida) con assicurazione a nome di mio padre che è dovuto ripartire dalla 14classe poichè la nonna non in possesso della patente. Ora con la morte della nonna ho fatto il passaggio di proprietà a mio nome e vorrei ,con la legge bersani, trasferire una classe migliore alla mia auto da polizze rca presenti nel nucleo familiare. é possibile attuare la legge bersani tramite la polizza di mio padre della sua macchina(audi in prima classe) alla mia (già precedentemente assicurata a nome di mio papà) oppure mi conviene farlo da quella della mamma(lancia ypsylon 1classe)?? è un po’ complicato il discorso le sarei molto grato se mi desse una risposta soddisfacente!!grazie

    • Esperto
      Esperto

      Non è complicato, e la risposta è semplice: se tutti siete conviventi per te non cambia niente prendere la classe da tua madre o da tuo padre, sempre una cu1 è.

  19. Avatar
    massimo

    buongiorno,
    tra i vari passaggi di assicurazioni, non mi ero accorto che una compagnia con la quale ero assicurato (non riesco a risalire a quale) mi ha esposto, erroneamente, sull’attestato di rischio che io non sarei stato assicurato (N.A. sull’attestato) in alcuni anni con le mie automobili, quindi adesso sembrerebbe che io abbia usufruito della legge Bersani…cosa non reale, in quanto io sono SEMPRE stato assicurato e ho sempre posseduto macchine, senza mai rimanerne senza.
    Come posso fare visto che mi è impossibile risalire a quale compagnia ha commesso l’errore…posso fare una autocertificazione nella quale affermo che non sono mai rimasto senza auto e quindi senza assicurazione?
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      I “danni” dovrebbero essere minimi: un buco nello storico assicurativo non significa che hai usato la legge Bersani, potresti ad esempio anche aver saltato un anno di polizza. Se non riesci a rettificare l’attestato, l’unica cosa da fare è subire la maggiorazione in attesa che l’anno NA sparisca dallo storico degli ultimi 5 anni. Suppongo che sia un problema per 1 o 2 anni, quindi.

  20. Avatar
    giovanni

    ho residenza da 2 anni a milano per conto mio e non sono mai risultato proprietario di veicoli o intestatario di assicurazioni.
    sto per acquistare una vettura e tra pochi mesi mi sposo. la futura moglie ha una classe di merito 3.

    se io sottoscrivo una polizza per il nuovo veicolo oggi, entro nella classe più bassa. una volta sposato, potrò “passare” al livello 3?

    se acquisto il veicolo a mio nome, posso intestare la polizza alla mia fidanzata (ed eventualmente subentrarle come intestatario della polzza in futuro)?

    • Esperto
      Esperto

      Non è possibile variare lo status di un veicolo assicurato. Dovresti attendere il matrimonio per poter assicurare con legge Bersani per avere la classe della tua moglie.

  21. Avatar
    cesare

    salve, ho gia una polizza assicurativa e mi trovo alla 6° categoria vorrei usufruire del decreto bersani perche’ ho acquistato un’auto usata,tengo a specificare che la vecchia auto l’ho venduta, ma il mio aggente assicurativo mi dice che non mi conviene perche’ col decreto bersani la mia classe di merito e fittizia? e vero? resto in attesa saluti e grazie.

    • Esperto
      Esperto

      In effetti, se il dubbio è tra spostare la tua cu6 “vera” oppure prendere una classe anche cu1 di un tuo parente con legge Bersani, meglio tenere la cu6.

  22. Avatar
    Pietro

    Buonasera.
    Io ho appena acquistato un’auto nuova e per l’ssicurazione ho usufruito della legge Bersani, prendendo la classe di merito di mio padre. Attualmente ho la residenza nellla Provincia di Palermo, ma sono domiciliato nella provincia di Perugia.La mia domanda è la seguente: una volta presa la classe di merito di mio padre (classe 1^), quest’ultima diventerà definitivamente la MIA classe di merito? E se volessi cambiare la mia residenza dalla provincia di Palermo a quella di Perugia dopo aver usufruito della legge, la classe di merito resterebbe comunque quella che ho “ereditato”?
    Grazie.

    Pietro.

    • Esperto
      Esperto

      Io consiglio sempre di attendere almeno un anno (dopo il primo rinnovo) prima di cambiare residenza, per non incorrere in revoche.

  23. Avatar
    Federico

    Volendo usufruire della Legge Bersani, andando a prende la stessa classe di mio padre, qual’ora venisse a mancare e/o io andrei a cambiare la mia residenza, potrei ancora usufruire la legge Bersani o decadrebbe, partendo dall’ultima classe?

  24. Avatar
    Eugenio

    salve, buon giorno;
    ho appena comprato un motoveicolo usato da terzi, e vorrei sapere da Lei se posso usufruire del decreto Bersani:
    io convivo insieme alla mia famiglia, mia madre ha una classe di assicurazione sul proprio motoveicolo uno, ma l’assicurazione non è annuale ma di tre mesi,(di solito: giugno, luglio, agosto) quindi in questo periodo è scaduta, però la rinnoviamo ogni anno, sempre nello stesso periodo.
    in base a queste considerazioni posso comunque usufruire del decreto Bersani? facendo una nuova poliza assicurativa?
    Grazie
    Eugenio

    • Esperto
      Esperto

      Tutto dipende se questa polizza ha o meno un attestato di rischio, e comunque la legge è utile da applicare solo se sull’attestato è riportata una classe bassa.

      Mi incuriosisce la polizza di 3 mesi, dato che avevo notizia che nessuno le faceva più. Di quale compagnia si tratta?

  25. Avatar
    gabriele

    Buona sera, nel 2001 a causa di un decesso ho ereditato una vettura con insieme la polizza assicurativa e attestato di rischio classe 01.
    Nel 2006 la mia a polizza veniva conseguita su una vettura di proprietà della mia ragazza dell’epoca.
    Nel 2007 interrotti i rapporti con questa persona ho interrotto anche la polizza assicurativa congelando per 5 anni come dice la legge il mio attestato di rischio classe 01.
    Oggi 2012 (ancora nei tempi consentiti dalla legge)sono andato in agenzia per recuperare il mio attestato di rischio e riattivarlo su una macchina di mia proprietà, scopro che io non sono piu in possesso dell’attestato,ma lo possiede il proprietario del veicolo assicurato da me nel 2006.
    Com’è possibile che questa persona ha ereditato la mia classe di merito se questa persona non è mai appartenuta al mio nucleo familiare?
    E come è possibile che oggi il mio attestato di rischio è a nome suo e il mio non esiste più??
    Puo lei,essendo proprietaria del veicolo da me assicurato,essere diventata contraente del mio attestato di rischio??
    GRAZIE.

    • Esperto
      Esperto

      Si, fino a quel periodo le compagnie facevano di queste volture, oggi non più legali. Assicurando con il tuo attestato la vettura della tua ex compagna automaticamente hai regalato a lei il tuo attestato… o almeno così sembra!

  26. Avatar
    agostino Pinna

    sono titolare di una rca CU1, utilizzando la legge Bersani anche mio figlio usufruisce della mia stessa classe di merito; ora se io, oppure mio figlio causiamo un’incidente la classe di merito viene aumenteta ad entrambi?

    • Esperto
      Esperto

      No, le due polizze non sono collegate.

  27. Avatar
    Maica

    Buonasera. Non ho capito molto di questa Legge Bersani e avrei bisogno di qualche chiarimento. Quando ho comprato la mia auto nel 2010 ho usufruito della Legge Bersani ereditando la classe di mio padre (01 classe), nel 2011 ho avuto un incidente e sono salita alla 3 classe, adesso passo alla 2 classe ma sull’attestato di rischio è biffato che non usufruisco della Legge Bersani. Per quanti anni si può usufruire della Legge?
    A Luglio ho cambiato residenza, convivo con il mio ragazzo; quando ho richiesto un preventivo con altre compagnie, mi è stato chiesto se avevo usufruito della legge e avendo dichiarato ciò che è scritto nell’ultimo di rischio (no) il calcolo è minore di 400 euro rispetto alla polizza attuale. Non capisco se devo dichiare di SI e quindi pagare di più. Cosa devo segnare in merito alla Legge (si o no)???
    La ringrazio in anticipo.

    • Esperto
      Esperto

      Mi sembra che sul tuo attestato ci sia un errore. Tu hai usufruito della legge e questo si vede anche dallo storico assicurativo degli ultimi 5 anni… pertanto meglio non mentire e accettare l’ingiusta maggiorazione dovuta a chi ha ottenuto una buona classe con la legge.

  28. Avatar
    giuseppina

    salve,
    sto acquistando un’auto furgonata con la partita iva,
    avevo un’altra macchina intestata ho fatto il passagio
    con mio marito sia della macchina che dell’assicurazione
    cambiando nominativo, posso usufruire della legge bersani
    per assicurare la mia nuova macchina della mia stessa
    assicurazione che ho passato a mio marito.
    Grazie per l’attenzione cordiali saluti

    • Esperto
      Esperto

      Essendo un’auto aziendale no, a meno che sul libretto sia indistinguibile da una vettura privata, ovvero denominazione ditta con tuo nome+cognome e stesso indirizzo di residenza.

  29. Avatar
    Agnese

    Buona sera,
    ho assicurato l’auto cointestata con mia sorella, ma bbiamo residenze diverse, adesso mia sorella ha comprato l’auto propria. Domanda può eriditare la classe di merito che abbiamo sull’auto che abbiamo cointestata?
    La classe di merito è la 1° da due anni.
    Grazie fin da subito per l’aiuto.

    • Esperto
      Esperto

      Domanda molto frequente. tendenzialmente non può, ma so di alcune compagnie che invece lo permettono, e se va bene a loro…

  30. Avatar
    Stefano

    Salve,

    sono proprietario di un auto cointestata con mia mamma; io (residente in piemonte) risulto primo intestatario mentre mia madre (residente in campania) risulta secondo intestatario e contraente della polizza.

    Ora ho acquistato una nuova auto intestata solo a me; a questo punto posso usufruire della legge Bersani per la stipula di una polizza su questa auto ?

    Una compagnia mi ha risposto di si, mentre altre no.

    Secondo lei ?

    • Avatar
      Stefano

      Ma la legge Bersani é valida o no in una situazione di questo tipo (indipendentemente dalla scelta della compagnia) ?

      • Esperto
        Esperto

        Appunto, è un caso non definito. Trattandosi di vetture intestate a persone, sarebbe applicabile tuttavia la cointestazione rende la vettura cointestata come appartenente ad un terzo soggetto virtuale composto dalla somma dei comproprietari. Questo renderebbe la legge applicabile solo ad un’altra vetutra ugualmente cointestata. E’ tuttavia anche vero che la regolamentazione delle assicurazioni dice che (in breve) la classe di una vettura cointestata può essere fatta valere per uno solo dei cointestatari, ma questo solo in caso di cambio auto e previa rinuncia dell’altro. Questo apre comunque lo spiraglio all’uso della legge bersani per una ulteriore vettura intestata solo a uno dei cointestatari. E’ chiaro? Sicuramente no! Ecco perchè ogni compagnia fa come vuole senza certezze di fare la cosa giusta…

    • Esperto
      Esperto

      E’ un caso che, come vedi, ogni compagnia tratta come vuole. Che fare… assicurati con la compagnia che accetta, assicurandoti che abbiano ben chiara la situazione.

  31. Avatar
    mario

    Mia madre, non ha patente e alla veneranda età di 85 anni, usufruendo della legge 104, sta per acquistare una auto usata. Per assicurare questa nuova auto, la polizza la deve fare lei o posso farla io? Avendo la residenza insieme, visto che io da recente ho rottamato la mia auto per incidente e sospeso la relativa polizza, la posso riattivare sulla nuova auto utilizzando la mia classe di merito che è CU1? Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Volendo puoi stipulare la polizza a tuo nome per praticità, ma purtroppo la classe deve seguire sempre il proprietario e dunque non potrai riutilizzare la tua vecchia polizza, neanche con legge bersani essendo l’auto non circolante. Potresti usare la classe di una eventuale altra auto familiare, oppure dovrai partire dalla cu14.

  32. Avatar
    Krassimira

    Buonasera,

    avrei il seguente caso da porre alla Vs attenzione:
    Un ventenne che acquista e assicura una macchina di seconda mano a maggio 2012, poteva usufruire dalla classe del padre convivente e ancora, era dovere dell’assicurazione informarlo dell’agevolazione ex l.Bersani?..
    Dal momento che il premio dell’assicurazione è così alto (partendo dalla classe più costosa), potrebbe disdire il contratto prima della scadenza annuale, o meglio in occasione della scadenza semestrale visto ke la deve pagare in due rate?…
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si, ne avevi diritto, ma non era dovere della compagnia informarti. Cosa fare adesso? prova a contattare la compagnia spiegando la situazione, ma la vedo dura….

  33. Avatar
    Paolo

    Ciao

    avrei due quesiti:

    1) se la mia assicurazione dopo essere stato tamponato mi riconosce il 50% della colpa (probabilemente andrò per vie legali), il bonus malus mi aumenta?

    2) devo rinnovare la rca a breve, mi è già arrivato l’attestato da CU11 a CU10, tuttavia nell’ultimo mese faccio l’incidente di cui sopra, come mi comporto con l’agenzia a cui mi rivolgerò a breve, quale CU dichiaro 10 o 13? (dato che ovviamente cambierò compagnia)

    • Esperto
      Esperto

      Il malus scatta solo se hai almeno un 51% di colpa sommando tutti gli incidenti del periodo di osservazione. Quindi al momento è corretta la cu10, e lo sarebbe anche se l’incidente avesse responsabilità superiore al 51% dato che viene conteggiato l’anno successivo.

  34. Avatar
    Manu

    Buongiorno,
    sono proprietaria di un’auto assicurata a mio nome, e sono in CU1, non ho mai avuto sinistri da quando ho la patente (1995)
    A maggio di quest’anno ho acquistato un’auto nuova, e come dipendente Fiat, ho usufruito di un bonus di 6 mesi di assicurazione gratuita.
    Ora, sono andata a chiedere un preventivo e mi dicono che devo partire dalla CU14, perchè l’auto è già assicurata e non posso usufruire della legge Bersani. Ma è giusto? Non c’è un modo per poter ereditare la classe della prima auto?
    In alternativa posso ereditare la classe del mio ex marito, dal quale sono separata legalmente e non convivente? Sulla carta d’identità però risulto ancora coniugata…
    Grazie
    Saluti

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo è vero: andrai in cu14. Le polizze “omaggio” sono sempre una fregatura proprio per questo motivo ed è un fenomeno davvero penalizzante per il consumatore. Vale la pena accettarle solo se comunque si stipulerebbe una assicurazione in cu14.

  35. Avatar
    Pierluigi

    Ma io ho gia’ l’attestato di rischio , rilasciato dalla compagnia tedesca e riconvertito dalla assicurazione italiana in classe 1 . Loro sostengono che per usufruire del decreto bersani devo aver maturato 1 anno di assicurazione con loro , che maturo a marzo 2013 . Ma se la classe di merito mi è stata data da loro vedendo l’attestato di rischio tedesco , perchè ora dicono che non posso usufruire del decreto Bersani? La cosa strana e che non risulto nemmeno nei loro terminali , e loro sostengono che deve maturare l’anno . Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Il problema è sicuramente che loro ti hanno ritirato l’attestato tedesco per fare l’assicurazione italiana… in effetti si tratta di un caso anomalo che capita anche con polizze italiane. Come dicevo, potresti provare ad ottenere un duplicato in originale dell’attestato tedesco e usare nuovamente quello.

  36. Avatar
    Pierluigi

    Salve , espongo il mio quesito.Lo scorso marzo ho reimmatricolato la mia auto ( da tedesca a italiana) di conseguenza l’assicurazione mi assicura l’auto con classe di merito 1 convertita da quella tedesca . Adesso acquisto un’auto usata per mia moglie e andando in agenzia per assicurare l’auto con decreto bersani , mi sento dire che non è possibile perchè non ho maturato 1 anno da quando ho stipulato la prima assicurazione.Mi chiedo se è mai possibile tutto questo.Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Dovresti però ancora avere l’attestato tedesco… se lo hai puoi usare quello per far valere la legge bersani, altrimenti fattene rilasciare copia dalla vecchia agenzia.

  37. Avatar
    nino

    salve,ho 29 anni e vorrei comprare un auto e spostare la classe di merito di mia madre deceduta alcuni mesi fa..come posso fare?si puo usufruire lo stesso della legge bersani?o meglio siccome sono giovane ho 29 anni e non voglio pagare un botto come posso fare visto che mio padre non ha una polizza?ne compro un altra o pago il passaggio della mia vecchia auto 450 euro tra deceduto e vivente?grazie

    • Esperto
      Esperto

      Purtroppo non è possibile recuperare la classe di merito di una persona deceduta: l’unica eccezione è per il marito se in comunione di beni, ovviamente su una auto intestata a lui.

  38. Avatar
    max

    Salve
    sto trattando l’acquisto di una macchina usata, immatricolata l’ 8/2009, sono già possessore di un’altra auto, in classe 1,
    Ho fatto un preventivo con quixa ma leggo tra le note che per usufruire della legge bersani la macchina d’ acquistare (di cui dovrebbe beneficiare la classe di merito) se usata deve essere immatricolata entro l’anno? e’ corretto? se no potreste darmi riferimento normativo.
    cordialmente

    • Esperto
      Esperto

      Questa limitazione non esiste, quindi può essere che si tratti di un refuso. Ciò a cui bisogna stare attenti è infatti di non far passare più di un anno dall’acquisto per stipulare la polizza, forse questo intende Quixa.

  39. Avatar
    dante

    Salve,
    io entrerei, usufruendo della legge, in cu1 ad un prezzo annuale di 1000€. l’anno successivo, il prezzo, in base a cosa verrebbe ricalcolato?
    Grazie mille

    • Esperto
      Esperto

      La classe l’anno successivo rimane la 1, tuttavia nel caso di uso della legge bersani, per almeno 5 anni il premio cala in virtù dell’anno in più senza incidenti sullo storico degli ultimi 5 anni. Attualmente hai infatti 5 NA. Ovviamente, cala a patto che la diminuzione sia maggiore dell’aumento naturale della polizza…

  40. Avatar
    Evelina

    Salve, ho un’auto acquistata prima dell entrata in vigore del decreto Bersani, quindi al momento assicurata in classe 8. Adesso sto vendendo tale auto per acquistarne un’altra (usata). Essendo nello stesso stato di famiglia di mio padre, che e’ in prima classe, posso beneficiarne in qualche modo? Devo per questo disdire il vecchio contratto e farne uno nuovo?
    Grazie.

    • Esperto
      Esperto

      Puoi scegliere se spostare la vecchia polizza oppure se annullarla (avrai il rimborso della parte non goduta) e ripartire dalla cu1 con legge bersani. fai dei preventivi prima di decidere perchè non è ovvio che prendere la cu1 con legge bersani sia la scelta più vantaggiosa.

  41. Avatar
    Tatiana

    Salve,
    tra poco mio zio mi venderà la sua auto.
    Volevo sapere se per l’assicurazione posso usufruire della legge Bersani, residenza e stato di famiglia di mio padre, quindi di ereditare la classe di merito di mio padre.
    Inoltre in caso positivo, mio padre paga piu o meno 300 euro ogni 6 mesi, e volevo sapere se anche io andrò a pagare questa cifra o se la cifra dipende anche da altre condizioni.
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Puoi farlo, ma la cifra che andrai a pagare sarà senza dubbio superiore, perchè influiscono anche: storico assicurativo (nel tuo caso sarebbe nullo), età e anche tipo di vettura. La vettura, in verità, potrebbe essere un fattore che abbassa il prezzo, dipende da modello e cilindrata.

  42. Avatar
    armando

    Buonasera, sono socio di una società cooperativa, guido quindi un’auto intestata ad essa. Ho la stessa residenza di mio padre che è in 1a classe. posso usufruire della legge Bersani??. Grazie

  43. Avatar
    DANIELA BOLOTTI

    Buongiorno vi sarei grata di avere due risposte a questi miei quesiti:
    1) comprando una macchina con la legge 104 vuol dire che si usufruisce della legge Bersani?
    2) in caso di errore indicato da assicurazione su fruizione della legge bersani, l’eventuale altra assicurazione successiva a questa deve obbligatoriamente acquisire i dati rilasciati dalla precedente assicurazione o può indicare altri dati (ossia quelli corretti)?
    Grazie delle risposte.
    Distinti saluti.
    Daniela Bolotti

    • Esperto
      Esperto

      1- le due cose sono completamente diverse: la legge 104 riguarda le persone disabili, la legge bersani sulle rca auto riguarda il mantenimento della classe di merito per le successive auto familiari.
      2- i dati da considerare devono essere in ogni caso quelli reali.

  44. Avatar
    Domenico

    Buona sera,
    1)Nel 2008 ho venduto la mia auto e avevo un attestato di rischio bonus-malus di classe 1.

    2)Ora mia moglie (che ha la mia stessa residenza) ha riacquistato la stessa auto (con la stessa targa ) e non sono passati 5 anni dalla data di vendita a quella di acquisto.

    3)Posso assicurare con la classe di merito 1 quella stessa auto di cui io ero proprietario nel 2008 e che oggi è di proprietà di mia moglie ?

    grazie in anticipo

    • Esperto
      Esperto

      Se siete in comunione di beni e il tuo attestato ha meno di 5 anni, è possibile.
      Altrimenti, non potrà, ma eventualmente potrà applicare la legge bersani per avere la classe di una eventuale altra auto di un familiare con lei convivente.

  45. Avatar
    maria carmela

    salve,sto acquistando la macchina di mia suocera deceduta due anni fa,avendo già una macchina intestata e assicurata a me,con l’acquisto di questa seconda macchina posso usufruire di TUTTI i benefici (oltre alla classe di merito anche i vantaggi economici della macchina già assicurata) della legge Bersani?

    • Esperto
      Esperto

      Puoi usufruire solo della classe, poi il prezzo lo faranno anche gli altri parametri tra cui storico assicurativo che nella vettura con legge bersani è tutto nullo e dunque penalizzante.

  46. Avatar
    Fabio

    Salve,
    Io mi trovo in questa situazione:
    Ho acquistato auto personale nel novembre 2011 (prima dell’entrata del decreto bersani) e nel mio nucleo familiare esistevano gia 2 auto in classe cu1 , nel novembre 2011 ho cambiato autovettura vendendo e acquistandone uun’altra con le stesse condizioni del mio nucleo familiare , rientro nella legge e posso prendere classe cu dei miei familiari ora?

    • Esperto
      Esperto

      Nel 2011 la legge esisteva già da anni…. in ogni caso non è mai possibile variare uno stato assicurativo a meno di un passaggio di proprietà del veicolo.

  47. Avatar
    giovanni

    salve
    vorrei sapere se posso utilizzare la legge Bersani, o acquistato un auto usata a maggio 2011 ma l’auto e stata ferma e mai assicurata, posso utilizzare la legge Bersani?

    • Esperto
      Esperto

      No, e purtroppo andrà in classe massima. Come alternativa hai quella di fare un passaggio di proprietà verso un familiare, in modo da assicurarla con legge bersani, fai dei preventivi per capire se è conveniente.

  48. Avatar
    Marco

    Salve vorrei informazioni a riquardo sono proprietario di 2 scooter di cui uno ho usufruito della legge Bersani ora volevo vendere lo scooter con l’assicurazione madre e volevo passarla al secondo di cui avevo usufruito con la legge Bersani ma la mia assicurazione mi ha detto che non e possibile vorrei un aiuto in merito grazie

    • Esperto
      Esperto

      E’ corretto quello che ti ha detto l’assicurazione.

  49. Avatar
    PAOLA

    scusi perchè diventerebbe intestata ad un terzo soggetto? rimarrebbe un 50% mio e l’altro 50% passerebbe alla mia amica. non si può fare la stessa cosa con l’assicurazione? grazie

    • Esperto
      Esperto

      La polizza di una vettura cointestata viene parametrizzata ad una teorica “terza” persona che possiede i parametri peggiori tra quelli posseduti singolarmente dai due cointestatari.

  50. Avatar
    PAOLA

    ho un’auto intestata a me devo fare un passaggio di proprietà del 50% ad una mia amica a riguardo dell’assicurazione devo aggiungere il suo nome al mio cointestandola? manterrebbe la classe di merito acquisita?
    saluti

    • Esperto
      Esperto

      No, fai attenzione, è come se la vettura diventasse intestata ad un terzo soggetto, e molto probabilmente andrà riassicurata in Cu14.

  51. Avatar
    gennaro

    ho una fiat punto cointestata a me e a mio padre cosi come l’ assicurazione ora sto cambiando auto e nel frattempo ho cambiato residenza so che non e possibile usufruire della legge bersani quando non ce la stessa residenza ma se ritorno a fare residenza a casa di mio padre e possibile?anche se ho fatto il passaggio di proprietà della nuova auto cointestato con residenze diverse

    • Esperto
      Esperto

      E’ un bel problema, perchè oltre al cambio di residenza devi fare anche una nuova voltura della macchina verso te soltanto.

  52. Avatar
    andrea

    Ciao, volevo sapere in merito alla domanda del cambio di residenza, chi effettuerà il controllo della nuova residenza? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Sarà cura della compagnia di assicurazioni. Peraltro, la residenza è uno dei parametri fondamentali per il calcolo del premio da pagare.

  53. Avatar
    Manuel

    Buongiorno, se ho 2 auto con classe di merito diverse, se dovessi intestarmene una terza, quale classe di merito mi viene data?La più bassa o la più altà?

    • Esperto
      Esperto

      A tua scelta, quindi quella più conveniente!

  54. Avatar
    matteo 47

    salve vorrei una spiegazione, lo stato di famiglia che l’assicurazione chiede per aver diritto alla legge Bersani deve essere carta semplice o in marca da bollo?.
    ringrazio anticipatamente

    • Avatar
      Franco Tosi

      Attenzine: quel certificati va in marca da bollo come ribadito dall’Agenzia delle Entrate. Certificazioni per spiegazione:
      L’articolo 34 D.P.29.09.73 n. 601 stabilisce che per gli atti di cui all’articolo 16 della Legge n. 1216/61 e della Legge n. 990/69, le imposte di bollo sono comprese nelle imposte sulle assicurazioni. Ciò detto si deve rilevare che la norma in questione, inerente i contratti di assicurazione, non può riguardare l’acquisizione di eventuali certificati anagrafici tendenti a dimostrare stati personali del contraente. Tali certificazioni risultano essere atti prodromici, rispetto alle operazioni relative alla stipula o liquidazione dei contratti assicurativi e non possono rientrare nelle previsioni di cui al richiamato art. 34. Lo stesso concetto vale anche per la richiesta di mutui bancari (art. 15 e 16 DPR 601/74). Risultato se quel certificato in c.s. appare alla Finanza viene “regolarizzato” con multa e soprattassa. Dove sta il risparmio?

    • Esperto
      Esperto

      Va bene in carta semplice

  55. Avatar
    antonio

    devo acquistare una vettura nuova x mio figlio che ha 23 anni è ha la patente da cinque anni . posso intestargli l’assicurazione della nuova vettura a mio figlio e fargli ereditare la mia classe di merito ? grazie .

    • Esperto
      Esperto

      Se siete conviventi, si, senza problemi.

  56. Avatar
    andrea

    Salve, io ho appena acquistato un auto però la residenza di mio padre è diversa dalla mia, quindi per avere la sua classe di merito, devo cambiare residenza? Il cambio di residenza sarà immediato? Grazie

    • Esperto
      Esperto

      Si, la stessa residenza è fondamentale. Il cambio è immediato, ricordati che sarà effettuata una visita di controllo per verificare l’effettiva residenza.

  57. Avatar
    Pasquale

    Salve, volevo un chiarimento in merito al decreto Bersani.
    Premetto che sono assicurato da diversi anni con una compagnia con CU classe 5.
    Abbiamo appena acquistato una vettura intestata a mia moglie e vorremmo beneficiare del decreto bersani.
    Ho fatto diversi preventivi, ma ho notato che anche se classe di merito assunta da mia moglie con il decreto è pari alla mia, è la cilindrata e più bassa la sua 800 la mia 1.4, il prezzo è superiore. Come mai questa differenza?
    Inoltre volevo chiedervi se mia moglie dovesse comprare un’altra vettura oltre a quella che già possiede, può utilizzare una seconda volta il decreto bersani? o deve partire dalla 14/15 classe?

    • Esperto
      Esperto

      E’ normale, in quanto le compagnie hanno “adeguato” il proprio metro di tariffazione dando maggiore peso allo storico assicurativo degli ultimi 5 anni, che nel caso di legge Bersani è completamente vuoto, anche se a parità di classe. La legge può comunque essere applicata ad un numero illimitato di vetture familiari.

  58. Avatar
    matteo

    salve,
    ho appena acquistato una vettura in leasing e vorrei sapere a chi va intestata la RCA.

    • Esperto
      Esperto

      Dipende. Se hai un contratto di full leasing l’assicurazione sarà fatta dalla società di leasing, altrimenti il locatario come persona fisica.

  59. Avatar
    cosimo

    Salve, poichè mia moglie sta per acquistare un’autovettura usata, mi sono recato presso la mia assicurazione al fine di farle usufruire della mia classe di merito, ma con amara sorpresa mi è stato richiesto uno stato di famiglia con una marca da bollo dal 14,62; ho chiesto di poter presentare un’autocertificazione o uno stato di famiglia in carta semplice, ma mi è stato riferito che per legge l’unica soluzione sarebbe stata quella del certificato in bollo. Siccome la legge Bersani non mi pare che citi questa cosa ma parla di un generico stato di famiglia chiedo un vostro parere in merito.
    Grazie

    • Esperto
      Esperto

      AL di la di quello che dice la legge bersani, che non specifica come deve essere dimostrato lo stato di famiglia, la legge Italiana ammette l’autocertificazione senza bollo.

  60. Avatar
    Paolo S.

    Salve,
    questa è la situazione,
    abbiamo sospeso la polizza di mio padre sulla sua vecchia macchina il 10/2011, scadeva il 11/2011.
    Questo mese ho comprato una macchina e usato il mese rimanente della vecchia polizza per assicurare questa nuova per un mese (la vecchia macchina è stata quindi demolita).
    Così risulta contraente mio padre, proprietario io.
    Ora vorrei cambiare assicurazione mettendo come contraente io, in mano ho l’attestato di rischio di mio padre del 2011 (dato che era stata sospesa).
    Posso usufruire della Bersani?

    • Esperto
      Esperto

      No, perchè la legge bersani deve essere usata da una vettura circolante e con polizza attiva. Peraltro, non avresti neanche avuto diritto ad usare il mese rimanente di tuo padre sulla vettura a te intestata.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.