Legge Bersani assicurazione auto: l’esperto risponde - Pag.33

Legge Bersani per l'assicurazione auto: ecco le vostre domande risolte!
Legge Bersani per l'assicurazione auto: ecco le vostre domande risolte!

Avete domande sulla Legge Bersani sul trasferimento della Classe di Merito nelle ASSICURAZIONI RCA auto? Fatele qui e avrete la risposta di un esperto, gratis!

Questo articolo ha avuto molti commenti con risposte del nostro esperto, per praticita' li abbiamo divisi in piu' pagine. Questa e' una delle pagine dei commenti, cerca qui sotto se trovi la risposta alla tua domanda! L'articolo originale lo trovi qui: Legge Bersani assicurazione auto: l’esperto risponde .


5.481 commenti

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Avatar
    fabio

    salve !!! a luglio ho venduto la macchina , l’ rca mi è scaduta ad agosto l’ assicurazione mi ha detto che avrei dovuto pagare il premio non esistendo più la possibilità di sospenderla… io chiaramente non avendo più nessuna macchina non l ho rinnovata comunicando che ero impossibilitato.. adesso vorrei comprarne una , e vorrei sapere se stipulando un nuovo contratto la classe di merito rimarrebbe la stessa cioè la prima oppure partirei dalla classe più alta …a titolo di cronaca l assicurazione è la quixa assicurazione online …grazie anticipatamente

    • Avatar
      fabio

      VI RINGRAZIO X LA TEMPESTIVA RISPOSTA E COMPLIMENTI X IL VOSTRO SITO !!!!

    • admin
      admin

      Tranquillo, partirai dalla classe che già avevi. Fatti rilasciare l’ultimo attestato di rischio.

  2. Avatar
    fabio

    salve!! io ho rca intestata a me la macchina invece è intestata ancora alla mia ex moglie vorrei sapere se facendo il passaggio di proprietà perdo la classe di merito grazie

    • admin
      admin

      Dipende dalla compagnia, ci sono buone possibilità comunque che il contratto rimanga.

  3. Avatar
    umberto

    posso trasferire la mia polizza dalla mia vecchia auto (prima classe) a quella di mia moglie acquistata da poco??

    • admin
      admin

      Se la nuova auto è intestata a tua moglie, non si può. Hai qualche possibilità solo se siete in comunione di beni, nel caso insisti presso la compagnia. Ovviamente la vecchia auto deve essere venduta o rottamata.

  4. Avatar
    simone

    Buonasera, avrei una domanda da porle, ho usufruito della legge Bersani,in caso di incidente e quasi scadenza di contratto rca da parte del mio coniuge io sul mio prossimo rinnovo polizza avro’ un aumento causato dalla denuncia fatta dal mio conuige per aver causato l’incidente?
    In attesa di ricevere una risposta le invio i miei cordiali saluti.

    • admin
      admin

      Se intendi che l’incidente l’ha fatto la persona dalla quale hai ereditato la classe con la sua auto, allora tranquillo, non avrai aumento, ma soltanto lei lo avrà.

  5. Avatar
    sarah

    Salve, ecco la mia domanda: posso beneficiare della legge Bersani usufruendo della classe di merito di mia madre, proprietaria dell’auto in CU2, trasferendo SOLAMENTE la polizza presso la stessa o da un’altra assicurazione? In pratica mia madre resterebbe proprietaria del veicolo (del 1998 Euro 2) ed io diventerei la nuova assicurata. Chiedo questo perchè l’auto non ha più valore commerciale, ma va benissimo ed è regolarmente revisionata e tagliandata. L’agenzia mi chiede 470euro per
    il passaggio di proprietà e l’assicurazione dice che è OBBLIGATORIO. Se così non fosse, perchè far spendere soldi alla gente? Che rapporto c’è tra la proprietà e l’assicurazione di una stessa auto ? Ovviamente sono sullo stesso stato di famiglia ed ho stessa residenza di mia madre. Grazie mille!

    • Avatar
      sarah

      Vabbeh ! Ma se facessi incidenti risulterebbero in ogni caso dall’attestato di rischio che l’assicurazione invia alla scadenza annuale e che bisogna fornire. Quindi mi applicherebbero il Malus con relativo aumento del premio anche se cercassi di cambiare compagnia. Dove sbaglia il mio ragionamento ? Grazie comunque per l’aiuto che ci dai perchè francamente gli “addetti ai lavori” non ci spiegano nulla.

      • admin
        admin

        No, non funziona così. L’attestato di rischio è un documento personale e tu non puoi ipoteticamente parlando, avere attribuiti incidenti di tua madre. Che sia un sistema equilibrato o meno non conta, è la legge che dice così e bisogna adeguarci.

    • admin
      admin

      Non si può, la legge impone il passaggio di proprietà per azzerare la storia assicurativa di un’auto. Se non fosse così, basterebbe cambiare contratto ad ogni eventuale incidente per non pagare mai gli aumenti e si capisce bene che il sistema assicurazioni così non potrebbe funzionare!

  6. Avatar
    Danila

    Vorrei ottenere il passaggio di proprietà di un auto di mio padre già assicurata, ho 25 anni, vivo ancora insieme a lui, quindi sono inserita dello stato di famiglia e sarebbe la mia prima auto, cioè non ho ancora mai avuto un auto intestata a me.
    Si può utilizzare la Legge Bersani e ottenere la 1classe di mio padre?

    • admin
      admin

      Alcune compagnie non lo permettono, altre si.

  7. Avatar
    Francesco Adimari

    L’auto di mia moglie ferma per il secondo semestre, non pagato e purtroppo senza aver fatto richiesta di fermo. adesso la compagnia dice di pagare il semestre altrimenti non rilascia l’attestato di rischio (classe 8). Per assicurarla con un’altra compagnia partirebbe dalla classe 18. Data la premessa, secondo la legge Bersani, per avere la mia classe 1, cosa devo fare ?

    • admin
      admin

      Dovresti fare un passaggio di proprietà a tuo nome, ed assicurarla con una compagnia che ammette la legge Bersani per i passaggi intra-familiari.

  8. Avatar
    Oreste

    Salve, sto per acquistare un’auto e vorrei assicurarla con la legge bersani. Ma è vero che prendo sì la classe di merito come quella appartenente a mio padre,ma pago una percentuale maggiore (di quanto paga lui)a seconda della mia età?
    Ho 24 anni e tra un paio di settimane ne compio 25.

    • admin
      admin

      Vero, pagherai di più sia per l’eta che per il fatto stesso di aver usato la legge Bersani.

  9. Avatar
    Guido

    Ho venduto un auto usata e l’acquirente è interessato ad acquisire anche il contratto di assicurazione RCA che ho stipulato con ed io sono d’accordo di procedere con la “Cessione del contratto” prevista normativamente (anche perchè per me si tratta di una seconda auto che avevo assicurato con le facoltà della “Legge Bersani” e quindi la classe di bonus-malus verrebbe mantenuta). E’ arrivato a questa conclusione, perchè dopo lunghi colloqui telefonici con la mia compagnia, gli era stato comunicato che non avrebbe dovuto sostenere particolari costi per subentrare nel contratto assicurativo, se non l’adeguamento allo stato di rischio, ovvero età, residenza, ecc. Di contro era stato avvisato che dal prossimo anno avrebbe ottenuto la classe CU 14 (comunque minore della CU 16 nell’attuale polizza che interromperebbe).
    Il mio contratto (appena stipulato) ha previsto un premio di 749 Euro, la cessione comporta un adeguamento di Euro 661 Euro.
    Dubito fortemente che questa enorme differenza (importo complessivo quasi raddoppiato) possa riguardare solo l’adeguamento per età, professione e residenza (unici dati chiesti per calcolare l’adeguamento).
    Mi aspettavo un adeguamento di poche decine di Euro, comprensive eventualmente di diritti di sostituzione della polizza.
    Sembra che l’integrazione sia stata calcolata non solo sui dati personali del nuovo intestatario della polizza, ma anche sulla trasformazione della CU da 4 a 14.
    Vorrei sapere se ritieni il comportamento della compagnia corretto:
    – in caso affermativo, sulla base di quali elementi
    – in caso negativo, come consigli di procedere per ottenere un calcolo corretto.
    Grazie molte e a presto.

    • admin
      admin

      Sicuramente se la compagnia ha calcolato il preventivo in cu4 oppure in cu14 si può scoprirlo chiedendolo a loro…. l’altro parametro che potrebbe aver determinato l’aumento è quello della residenza: in alcune città si paga anche il triplo che in altre!
      Io comunque consiglierei l’acquirente a partire da subito con un contratto nuovo: non partirà dalla CU16, bensi dalla CU14 con storia assicurativa vergine, essendo l’auto appena acquistata.

  10. Avatar
    Mary

    Buongiorno,
    ho appena rinnovata la polizza per la mia auto in classe 10.
    Tra un mese mi arriva l’auto nuova e vorrei assicurarla con la classe 1 del mio compagno .
    La mia assicurazione mi ha detto che il passaggio non è possibile.
    Dovrei annullare la polizza appena pagata che loro mi rimborseranno e stipularne una nuova partendo dalla classe 1.
    E’ corretta questa informazione?
    Spero proprio che non mi facciano storie.
    Grazie

    • admin
      admin

      SI, è corretto e non vedo dove stia il problema. Estingui con rimborso la vecchia polizza e ne apri una nuova in CU1

  11. Avatar
    ROBERTA

    Buongiorno,
    possiedo una vecchia 2CV che ho smesso di assicurare nel 2007 per cui l’altimo attestato di rischio risale al 31/8/2007.
    Ho acquistato un’auto nuova ed ho fornito alla mia assicurazione l’attestato di rischio a mie mani.
    Mi è stato richiesto di pagare un premio di 649,00 euro solo come R.C. ed io ho fatto presente che mi sembrava esagerato come premio poiché avevo come classe di merito la più bassa e cioè la 1.
    Mi è stato risposto che con la legge Bersani avrebbe dovuto esserci continuità nell’utilizzo del vecchio veicolo, cosa che io non avevo fatto.
    Dopo aver stipulato la polizza, essendomi fidata, ho verificato che mi avevano inserita come classe di merito 10 .
    Mi sono informata presso altra assicurazione e mi è stato riferito che da loro avrei pagato solo euro 340,00 poichè io avevo diritto di entrare con la stessa classe di merito della mia vecchia 2CV.
    E’ vero?
    Cosa posso fare ora?
    Grazie per la risposta.
    Roberta

    • admin
      admin

      Se la 2CV è ancora tua, non puoi trasferire la vecchia polizza, puoi però ereditare la classe con legge Bersani, anche se alcune compagnie potrebero fare storie a causa della polizza sospesa da tempo. Metterti in CU10 francamente non ha senso, adesos ormai puoi fare poco in quanto suppongo che tu abbia firmato un contratto dove la cosa era ben specificata…. l’unica via è prima andare a trattare ed eventualmente minacciare azioni lagali, ma ripeto, se hai firmato ti sei “fregata”.

  12. Avatar
    italo

    SALVE
    VORREI GENTILMENTE UN CONSIGLIO MIA MOGLIE HA UNA SUA VETTURA E UNA SUA ASSICURAZIONE CON CLASSE 9 IN QUESTI GIORNI VORREMMO DEMOLIRE LA VECCHIA AUTO E NEL CONTEMPO HA GIA’FATTO UN PASSAGGIO SU UN AUTO USATA CHE LA FIDANZATA DI MIO FIGLIO CI HA REGALATO, IO SONO CON LA MIA ASSICURAZIONE SONO IN CLASSE -4 POSSO UTILIZARE LA LEGGE BERSANI PER MIA MOGLIE PRIMA DI SPOSTARE LA POLIZZA ASSICURATIVA DALLA VECCHIA VETTURA ALLA VETTURA REGALATA?
    GRAZIE PER L’OTTIMO LAVORO CHE SVOLGETE QUESTA E’ VERA INFORMAZIONE.

    • admin
      admin

      Si, puoi farlo, ma credo che lo spostamento della vecchia polizza possa risultare più conveniente nonostante la classe piu alta. Fai dei preventivi prima di decidere! PS grazie dei complimenti!!

  13. Avatar
    Daniele

    Ho una macchina in cui io sono il proprietario ma il contraente è mia moglie che ha ereditato una 1° classe usufruendo del Decreto Bersani nel 2008 senza mai avere incidenti.
    Ora per questioni di lavoro siamo costretti ad acquistare una macchina usata e stipulare un altra polizza (la intesterà mia moglie) e la utilizzerà lei.
    La domanda: la nuova polizza ripartirà dalle classe 14 o dalla prima?
    L’assicuratore sostiene che devo ripartire dalla classe 14.

    Grazie infinite

    • admin
      admin

      Puoi utilizzare nuovamente la legge Bersani e assicurarla in classe 1.

  14. Avatar
    Giuseppe Grieco

    una mia parente a febbraio p.v. si separerà ufficialmente dal marito, ereditando una vettura intestata a lui; al momento può fare il passaggio di proprietà ed usufruire della legge Bersani? grazie e saluti
    Giuseppe

    • admin
      admin

      Se è in comunione di beni, può passare la polizza direttamente, senza bisogno della legge, altrimenti è possibile con la legge Bersani, anche se alcune compagnie potrebbero fare storie a causa del passaggio intra-familiare.

  15. Avatar
    Diego

    Si puo’ intestare l’assicurazione ad una persona a cui non e’ intestata l’auto da assicurare??.. Grazie in anticipo.

    • admin
      admin

      Si, ma se l’intento è quello di risparmiare non funziona, in quanto vengono considerati i parametri anche del proprietario.

  16. Avatar
    corinne

    io de,vo fare urgentemente un’assicurazione per una macchina, non posso utilizzare l’attestato di rischio che ho perche sono 3 anni che non ho rinnovato e ancora non ho rottamato la macchina. Varie assicurazione mi hanno chiesto il certificato di rottamazione per farne una nuova con lo stesso CU. Ho deciso di usare la legge bersani ed usurfruire del cu di mia moglie. Ma per caso lei puo assicurare due macchine? Perche ho visto leggendo i vostri articoli che la CU ereditata comunque costa di piu. Grazie aspetto vostre notizie
    corinne

    • admin
      admin

      La procedura corretta è che tu intesti auto e assicurazione, ma usando la legge Bersani per avere la classe di merito di tua moglie. Non esistono limiti al numero di veicoli.

  17. Avatar
    Lilly

    salve…io ho 19 anni e sono neopatentata….vorrei sapere se è possibile intestare un auto a nome mio, ma assicurarla sotto al nome di mio padre…(essendo sotto il suo stato di famiglia) se si…si dovrebbe aprire un’altra nuova assicurazione?,o passiamo passare quella di un’altra auto ? (intestata a nome di mio padre ) grazie in anticipo…

    • admin
      admin

      Si può fare, ma purtroppo questo non varierà il prezzo.

  18. Avatar
    Giuseppe

    Complimeti per il servizio che date.
    Sto acquistando un ciclomotore usato e la persona che lo vende non ha problemi a passarmi l’assicurazione che ha già pagato fino a luglio 2012.
    Si può fare il passaggio di nominativo sull’assicurazione?
    Oppure posso lasciarla intestata a lei anche se lo uso io fino alla scadenza?
    Grazie mille.

    • admin
      admin

      E’ concesso il passaggio nominativo, ma solo fino alla scadenza (Luglio 2012), dopo dovrai assicurarlo con un nuovo contratto in CU14. Asoslutamente la compagnia deve essere informata, non si può lasciare la polizza a nome del vecchio proprietario. Fai attenzione che questa procedura potrebbe pregiudicarti l’eventuale utilizzo della legge Bersani: se hai un altro ciclomotore oppure un parente convivente con classe di rischio bassa per un ciclomotore, ti consiglio di non fare il passaggio della vecchia polizza e di stipulare da subito un nuovo contratto con legge Bersani. Dopo non sarà piu possibile.

  19. Avatar
    marco

    Buongiorno,
    a breve acquisterò un auto usata (da mio padre) tramite passaggio di proprietà, e vorrei assicurarla usando la classe 1 di mia madre.
    L’assicuratore a cui mi sono rivolto dice che non c’è nessun problema e che è sufficiente che gli fornisca attestato di rischio di mia madre e libretto di circolazione dell’auto di mia madre.
    Il problema nasce dal fatto che mia madre ha cambiato auto (e assicurazione) vendendo la vecchia auto a gennaio e acquistandone una nuova, per cui l’ultimo attestato di rischio in suo possesso fa riferimento alla targa del vecchio veicolo (non è ancora passato un anno e non ha l’attestato nuovo). L’assicuratore dice che è sufficiente una fotocopia del libretto della vecchia auto (che fortunatamente ho).
    Tuttavia mi sorgono dei dubbi, e non vorrei fare il passaggio di proprietà per poi trovarmi a dover assicurare l’auto in classe 14.
    Mi chiedo, è normale tutto ciò? E’ possibile che in seguito vedendo che la vecchia auto non è più di proprietà di mia madre l’assicurazione faccia problemi?
    Oppure e’ possibile richiedere alla nuova assicurazione di mia madre il nuovo attestato di rischio in cui è riportata la targa dell’auto nuova di mia madre anche se non è passato un anno?

    Grazie anticipatamente!

    • admin
      admin

      Tu sei nella ragione in ogni caso, quindi qualunque documento deciderai di produrre andrà bene, io mi limiterei a quanto chiesto dalla compagnia.

  20. Avatar
    Luca

    Buongiorno, alla fine del mese scadrà la polizza bouns/malus e passerò alla classe CU 2 (purtroppo ho fatto un piccolo incidente con colpa nel 2009). Ho già usufruito della legge Bersani alcuni anni fa, quanto ho acquistao questa autovettura (mi sono “aggrappato” alla classe di merito di mia moglie)
    Sto acquistando un’altra autovettura (usata), quindi credo che che lascerò “morire” l’assicurazione della mia attuale auto e stipulerò una nuova polizza (con nuova compagnia e on line) per quella che vado ad acquistare.
    Possiedo l’attestato di rischio in cui risulta l’incidente con colpa del 2009 e che mi sarà assegnata la classe CU2.
    Ecco le domande:
    1) Posso fuire nuovamente della legge Bersani per la nuova assicurazione sull’auto che acquisterò? (mi moglie è in CU1)

    2) la “vecchia” auto, dovrò necessariamente rottamarla (o venderla) per poter fruire della Bersani sulla nuova, oppure potrà restare scoperta da assicurazione (ovviamente custodita in un luogo privato e/o lasciata in conto vendita ad un concessionario)?

    Grazie e buona giornata.
    Luca

    • admin
      admin

      Hai due scelte: o vendi/rottami (no conto vendita) l’auto attuale e trasferisci la polizza attuale sulla nuova vettura. Oppure, stipuli un nuovo contratto in CU1 con legge Bersani sulla nuova vettura, e a quel punto è indifferente ciò che farai sulla vecchia. Quale scegliere? Fai dei preventivi prima, può darsi che inaspettatamente la piu conveniente sia la prima!

  21. Avatar
    Federica

    Salve, volevo chiedere un informazione..
    Io sono neopatentata da 2anni e guido la macchina di mia madre..
    l’assicurazione è a nome suo, io non risulto in alcun documento..
    questi giorni i miei genitori stavano rinnovando l’assicurazione e gli hanno detto che essendo neopatentata devo risultare nell’assic e devono pagare una quota aggiuntiva.. è esattamente così?
    grazie in anticipo

    • Avatar
      Federica

      pensavo fosse una cosa per i nuovi patentati di quest’anno perchè nessuno che conosco ne era a conoscenza. provvederamo subito ad integrare. grazie mille ;)

    • admin
      admin

      Dipende da come era impostata tale assicurazione. Potrebbe già avere l’estensione di guida per neopatentati, dovete controllare sul contratto. Se non ce l’ha, in effetti è meglio integrare la polizza e pagare la differenza.

  22. Avatar
    Guido

    Buonasera,
    oggi ho acquistato un auto usata. Essendo già proprietario di un’altra auto (con assicurazione in classe di merito CU 4, derivata dall’applicazione della Legge Bersani dalla polizza di mia moglie), intendo assicurarla con applicazione della Legge Bersani ottenendo la stessa classe di merito.
    Molto presto l’auto appena acquistata verrà intestata a mio padre.

    1) potrò cedere il contratto di assicurazione a mio padre unitamente all’auto, che fino a scadenza manterrà la mia polizza, a parte eventuale conguaglio dovuto alla sua situazione di rischio (età, figli monori o meno, ecc.) ?
    2) al momento della scadenza potrà stipulare un nuovo contratto in classe di merito CU 14 ?
    3) al momento della scadenza potrà stipulare un nuovo contratto in classe di merito 18 ?
    Fino a due ore fa ero convinto che le risposte alle domande sarebbero state:
    1) Si
    2) Si
    3) No
    ma una delle compagnie interpellate, ha sostenuto che le risposte erano:
    1) Si
    2) No
    3) Si
    Chi ha ragione ?

    Molte grazie del contributo e a presto.

    • admin
      admin

      Si – Si – No. Ti confermo che la classe giusta per questo caso è la 14, a patto che il contratto venga fatto subito, ovvero entro 1 anno dall’acquisto della vettura, se oltre va in CU18.

  23. Avatar
    gabriele

    mia moglie a acquistato a dic 2010 una nuova auto ed ha trasferito la sua assic. sul nuovo veicolo.
    l’auto che aveva in precedenza è stata in conto vendita presso un concessionario, visto che non è stata venduta la riprendiamo, può riassicurare la macchina utilizzando la classe di merito della sua polizza attuale?

    • admin
      admin

      Se quella vettura non ha subito passaggi di proprietà, purtroppo finirà in una infausta classe 18.

  24. Avatar
    Lorenzo

    Mio padre è deceduto questo settembre 2011 e possedeva una sw acquista nel 2007 assicurata in classe 0, mentre io posseggo un’altra auto e sono in classe 2 (nessuno di noi ha mai avuto un solo incidente e quando presi la patente ed assicurazione non c’era il decreto bersani quindi mi sono scalato tutte le classi). Sono nello stato di famiglia in quanto abito da sempre nella medesima abitazione. Ho chiesto all’assicurazione di fare il passaggio, chiedendo che mi venisse almeno assegnata la mia classe 2. Il preventivo propostomi è di circa 990 euro (per la prima macchina pago circa 340 euro con la medesima compagnia). La compagnia assicurativa sostiene che alla seconda macchina viene riconosciuta la classe 2, ma viene richiesto comunque un premio di gran lunga superiore, questo evidentemente in barba al decreto Bersani che era stato scritto proprio con lo scopo di evitare “rapine a norma di legge” essendo obbligatoria l’assicurazione.

    • admin
      admin

      Purtroppo è una situazione diffusa. Fai altri preventivi e confrontali.

  25. Avatar
    Ilenia

    Buon pomeriggio,

    vi scrivo per chiedere un parere: mio zio paterno è mancato e l’unico erede è mio papà, il quale non vuole l’auto. Vorremmo quindi intestarla a me e fare il passaggio di proprietà.
    L’assicurazione e la proprietà sono intestate a mio zio e vorrei:
    – fare un unico passaggio da mio zio a me..ma è possibile? dalle info raccolte sembra che io debba pagare 2 volte il passaggio (zio->papà->io)
    – cambiare l’intestazione dell’assicurazione, (io non ho mai avuto un’assicurazione intestata a me), da mio zio a me. In questo caso posso sfruttare la legge bersani o qualche agevolazione?
    In tutti questi anni l’ho sempre usata io.. ma l’assicurazione è rimasta intestata a lui.

    Spero possiate aiutarmi,
    grazie mille in anticipo,

    Ilenia

    • admin
      admin

      Il doppio passaggio è inevitabile, ma in alcune provincie viene tassato una volta sola, informati. Per quanto riguarda l’assicurazione, la vedo dura a fare il passaggio, ma puoi provarci. Chiedi alla vecchia compagnia assicuratrice di tuo zio spiegando la situazione.

  26. Avatar
    francesca

    salve, ho appena acquistato un’auto usata e vorrei attivare un’assicurazione in una agenzia diversa da quella che ho adesso per la mia vecchia auto.vorrei sapere se posso avvalermi della classe di merito di mia madre(che ha una assicurazione in agenzia diversa sia dalla mia predente sia da quella che intendo attivare) e come devo muovermi a proposito

    grazie
    Francesca

    • admin
      admin

      Puoi farlo, a patto che tu sia convivente con tua madre. Basta chiedere di avere i benefici della legge bersani e presentare un attestato di rischio di tua madre.

  27. Avatar
    serena

    Mio padre in seguito al decesso improvviso di mia madre è divenuto proprietario della sua auto e, così come prescrive la legge ha provveduto a volturare l’auto a suo nome. Ora il problema si pone per l’assicurazione: avendo lui una classe di merito diversa da quella che aveva mia madre, è possibile che possa ereditare la classe di merito che aveva la mia mamma su quell’auto, che ovviamente era più favorevole?

    • admin
      admin

      Se erano in comunione di beni sicuramente si, se erano in separazione di beni, FORSE si, dipende dalla compagnia assicuratrice.

  28. Avatar
    Rossella

    Salve. il mio fidanzato vorrebbe vendere la sua auto, bloccando l’assicurazione. se acquisto un’auto potrei usufruire della sua ad un prezzo più basso dato che sono in classe A e facendomi rimborsare la differenza?

    • admin
      admin

      No, quella assicurazione potrà essere ri-usata solo da auto intestate al tuo fidanzato.

  29. Avatar
    Carlo Penitenti

    Buongiorno, anzitutto complimenti per le utili informazioni che fornisce.
    Domani mi scade la mia polizza auto, a giorni, ma non so ancora quando, mi dovrebbe venire consegnata la nuova autovettura. Anche se non rinnovo la polizza posso beneficiare della legge Bersani sottoscrivendo la nuova polizza fra qualche giorno con una nuova compagnia?
    Grazie
    Carlo (BS)

    • admin
      admin

      Si, anche se alcune compagnie potrebbero fare problemi. Ma perchè usare la Bersani per questo caso? Puoi trasferire direttamente la vecchia polizza, con notevole risparmio!!!

  30. Avatar
    Cristina

    Buonasera, nel febbraio 2010 ho venduto la mia auto ed ho sospeso l’assicurazione. La compagnia mi disse che avevo 18 mesi per ripartire senza perdere classe di merito e tariffa applicata. A 18 mesi, cioè agosto di quest’anno non sono riuscita ad acquistare un’altra auto per problemi economici e mi hanno detto che avevo una proroga di altri 3 mesi per mantenere almeno la classe di merito – sono in 2° -. Purtroppo temo che non riuscirò neppure entro questo periodo, esattamente entro l’ 11 novembre, a prendere un’auto per lo stesso precedente motivo; vorrei sapere, vivendo con il mio compagno a casa di mia suocera, ed avendo lì la residenza, potrò in futuro usufruire della legge bersani e quindi prendere la classe di merito di mia suocera – 1° classe – ? E l’assicurazione che ho in sospeso, se davvero non riesco ad acquistare un’auto entro l’11 novembre, la lascio sospesa o invece mi converrà chiuderla? Mi scuso per aver portato il discorso un pò per le lunghe, ma volevo essere il più chiara possibile.
    Vi ringrazio anticipatamente per la risposta che vorrete darmi.. Buon lavoro.

    • admin
      admin

      Fai attenzione, la classe è tua per 5 anni dall’ultimo attestato di rischio, che nel tuo caso potrebbe essere quello del 2009 inviato prima dell’ultimo rinnovo. Hai quindi ancora tempo prima di perdere la tua classe!
      Per quanto riguarda l’assicurazione sospesa, prima della scadenza potresti chiedere l’annullamento del contratto per vendita del veicolo, la compagnia sarà obbligata a rimborsarti i mesi non goduti ma gia pagati a suo tempo.
      Fatto questo, hai ancora tempo per scegliere la tua prossima auto!

  31. Avatar
    Paolo

    Salve,

    per prima cosa complimenti per il sito e per il supporto che dai a chi necessita di maggiori info in merito a questa legge.

    Sono in procinto di acquistare un’auto, ma essendo alla mia 1° assicurazione non so come muovermi per pagare il meno possibile.

    Cerco di riassumerti brevemente e in maniera esaustiva la mia situazione.

    Ho acquistato un’auto che non ho ancora intestato a nessuno perchè vorrei intestarla alla persona che mi permetterà di pagare di meno sull’assicurazione (mia madre o la mia ragazza)

    Io non faccio più parte dello stato di famiglia di mia madre, visto che da 1 anno circa convivo con la mia ragazza e siamo un nuovo nucleo familiare.

    La mia ragazza ha un’auto con l’assicurazione cointestata con sua madre (come prima intestataria la madre) pertanto paga poco d’assicurazione sostenendo comunque di non aver ereditato la classe della madre.

    Secondo la legge bersani, essendo sia io che la mia ragazza fuori dai rispettivi nuclei familiari, non potremo ereditare le classi agevolate dei nostri genitori.

    Alla luce di queste informazioni, come mi consiglieresti di agire? a me interessa semplicemente una assicurazione a km, perchè faccio solo 20km al giorno e solo nei giorni lavorativi.

    Spero di essere stato chiaro e di poter godere del tuo esperto parere in merito.

    Saluti
    Paolo.

    • admin
      admin

      Paolo, grazie innanzitutto dei complimenti.
      Purtroppo sarà dura usare la legge Bersani a nome tuo, l’unico tentativo da fare è quello di usare la classe della vettura della tua convivente, magari prova a chiedere proprio alla loro compagnia. Chiedi sia nel caso che l’auto venga intestata a te, che nel caso venga intestata a lei (terza scelta).
      Se ho capito, anche tua madre ha una buona classe… in tal caso sarà semplice usare la legge Bersani intestando l’auto a lei (seconda scelta, meglio che intestare l’auto ad una persona che non è tua parente). Come quarta scelta, prova una assicurazione a nome tuo in CU14 ma con parametri calibrati per chi circola poco, ad esempio una assicurazione online con elevati valori di franchigia e nessuna copertura aggiuntiva…. una RCA ridotta all’osso insomma.

  32. Avatar
    Maria Anna

    Salve, il proprietario del veicolo e l’intestatario dell’assicurazione possono essere due persone differenti?

    • admin
      admin

      SI, è ammesso, tuttavia l’assicurazione viene calcolata valutando anche i parametri di rischio del proprietario.

  33. Avatar
    Claudia

    Salve, a giorni scade il mio contratto assicurativo e quindi la mia macchina risulterà scoperta e senza assicurazione. Considerando gli ulteriori aumenti assicurativi, mi sono informata presso un’agenzia che mi ha comunicato quanto segue: non avendo in famiglia nessuno in prima classe, posso cointestare la mia macchina ad un altra persona che non fa parte del mio nucleo familiare in modo da poter usufruire della sua prima classe. Vorrei sapere se il tutto è veritiero e quali sono le procedure da eseguire.

    • admin
      admin

      Assolutamente falso, non si può più fare da diversi anni.

  34. Avatar
    giorgio

    Salve, devo assicurare un auto usata e vorrei usufruire della legge Bersani utilizzando la classe di mia madre; ho avuto un auto assicurata solamente nell’anno 2007 non usufruendo di questa agevolazione;posso utilizzarla ora ???

    • admin
      admin

      Se l’auto usata la stai acquistando adesso, sicuramente puoi usare la legge Bersani (sempre che tu sia convivente con tua madre).

  35. Avatar
    corrado

    salve, vorrei porre un quesito, mia moglie nel 2010 non ha pagato la 2 trance dell’ assicurazione, in quanto l’aveva dimenticata di pagare, e in coincidenza della perdita del lavoro ha sospeso l’utilizzo dell’ auto, a fine mese riprende a lavorare e l’assicurazione ci dice che essendo passato troppo tempo (la seconda trance scadeva a maggio 2010) e quindi la classe di merito dalla 1° passa in 18°??? è possibile cio’???

    • admin
      admin

      Falso, ripartirà dalla 1 classe come l’anno che non ha pagato, ma con due “buchi” nella storia assicurativa, che comporteranno un leggero aumento, ma niente rispetto alla CU18! Se la compagnia non riconosce la classe, fatti rilasciare l’ultimo attestato di rischio (è obbligata a farlo) e recati da un’altra compagnia.

  36. Avatar
    Maurizio

    Nel mese di Agosto è scaduto il contratto di assicurazione della mia auto, adesso la vorrei assicurare utilizzando la classe di merito della mia compagna con me convivente da questo mese, vorrei sapere se posso utilizzare la legge Bersani
    Grazie anticipatamente
    M.Galici

    • admin
      admin

      Purtroppo non si può usare la legge Bersani sulle auto gia assicurate, la tua lo è anche se la polizza è scaduta.

  37. Avatar
    gianni

    salve.

    Sono un artigiano in società con mio fratello. ho la macchina intestata e assicurata alla società, anche se la guido solo io. Volevo fare il trapasso e intestarmela come persona fisica, ma la mia assicurazione mi dice che partirei dalla classe 14. premesso che sono assicurato con loro da oltre 25 anni e lattestato di rischio è in classe 1 senza mai un incidente, chiedevo è possibile che non mi possano fare una polizza intestata a me tenendo la stessa classe di merito.
    Grazie

    • admin
      admin

      Ti confermo che purtroppo non è possibile.

  38. Avatar
    Stefano

    Buongiorno,
    la mia ragazza deve acquistare una nuova auto, non ha mai avuto un’assicurazione intestata a lei. Noi siamo conviventi.
    Se ho ben capito, con la legge Bersani, lei potrebbe avere la mia stessa classe di merito, a patto che io abbia la sua stessa residenza e l’auto deve essere cointestata (oppure non necessariamente) ?

    Saluti e grazie
    Stefano

    • admin
      admin

      Lei può avere la tua classe e NON occorre che l’auto sia cointestata (anzi, meglio di non cointestare mai!).

  39. Avatar
    Rosario

    Salve,
    desideravo chiedere se ciò che mi viene risposto è logico.
    Preciso che sono assicurato dal 2004 senza nessun sinistro.
    Nel 2008 e precisamente dicembre ho venduto una moto ( 999cc )assicurata come motocliclo e la polizza era in scadenza gennaio 2009.
    Febbraio 2009 stipulo un contratto con un’ altra agenzia per assicurare un motociclo di cilindrata inferiore (279 cc) utilizzando l’attestato di rischio della moto precedentemente venduta(presentato copia del certificato di proprietà che attesta il passaggio ) . Ad agosto 2009 acquisto un altro motociclo , lasciando in permuta il precedente .
    Oggi valuto delle offerte presentando l’attestato , dove indica che non ho usufruito della legge Bersani, per passare ad altra compagnia ma non posso stipulare il contratto perchè non sono state aggiornate negli anni, le caselle dei sinistri quindi i dati sono incongruenti.
    In sintesi,dal 2004 fino al 2008 dalle vecchia compagnia, sono stati inseriti i dati che riportavano 0 sinistri, ma sino ad oggi si evince che sono assicurato dal 2009 .
    Chiedo spiegazioni all’agente e mi risponde che c’è stato un errore , il sistema non si spiega come , ma non ha segnato la casella giusta quando si parla della legge ( è sul NO ), quindi , visto che ho venduto la moto a dicembre 2008 ed ho stipulato una polizza a febbraio 2009, sono stato agevolato dalla sopra citata legge.
    Credo che la risposta ricevuta si possa definire una grossa stupidagine.
    Quindi, secondo il suo parere, posso chiedere alla compagnia assicuratrice di rettificare il documento che certifica i mancati sinistri negli anni??
    Infinite Grazie

    • admin
      admin

      La risposta te la sei già data… hanno loro stessi ammesso che si tratta di un errore, quindi devono rettificare!!

  40. Avatar
    dario

    buonasera vorrei sapere per quanto riguarda la legge bersani sulla rc sono un autonoleggiatore e ho dei veicoli ncc avendo acquistata un’altra vettura la mia compagnia di assicurazione mi ha riferito che nn si applica la legge bersani sulle rc, ha ragione la mia compagnia? facci presente che sono ditta individuale e tutti i veicoli sono intestati a me grazie dario

    • admin
      admin

      La legge Bersani in effetti si applica solo a privati e non alle aziende. Tuttavia, se i veicoli sono intestati a te, secondo me cadiamo in un caso particolare sul quale si può trattare. Prova a contattare altre compagnie spiegando il caso e facci sapere come va a finire!

  41. Avatar
    simona

    Buongiorno, vorrei sottoporvi il mio caso.
    Io possiedo un auto con una polizza e sono nella classe più alta possibile.
    Mio marito possiede un altra auto e ha classe bassissima (non avendo avuto assicurazione e auto fino a 30 anni!).
    Ora se io comprassi la sua auto, la sua assicurazione erediterebbe la mia classe di merito?
    In assicurazione ci hanno risposto di NO, in quanto possibile solo se non hai un precedente contratto assicurativo. E’ vero?
    E se mio marito, come probabilmente farà a breve, comprasse un auto nuova, potrebbein cìquesto caso prendere la mia classe?
    Grazie mille

    • admin
      admin

      Qui c’è un pò di confusione…. allora, ti spiego: la legge Bersani permette di trasferire la classe di merito tra vetture di familiari CONVIVENTI, ma questo può accadere solo per vetture fresche di voltura o immatricolazione. Quindi, se siete conviventi, il prossimo veicolo che acquisterete tu o tuo marito, potrà essere assicurato con la classe più bassa tra quelle da voi possedute. Su quelli attuali non si possono fare modifiche, a meno di “strani” passaggi di proprietà tra di voi. Dico “strani” perchè alcune compagnie non accettano per la legge Bersani auto provenienti dal medesimo nucleo familiare.

  42. Avatar
    Gabriela

    Salve!! L’assicurazione della macchina di mio padre è autocarro, io sono neopatentata e vorrei comprare una macchina, non posso usufruire della legge bersani per inserirmi nella classe di mio padre??

    • admin
      admin

      Non si può, l’unico modo per farlo è… che anche tu compri un autocarro! La legge bersani si applica solo tra medesime tipologie di veicolo.

  43. Avatar
    ADRIANO PONTE

    pochi giorni fa’ ho acquistato,da un rivenditore di auto, un auto ypsilon usata ed ho dato la mia vecchia polo.ho trasferito l’assicurazione.Per motivi personali ho richiesto al rivenditore la mia vecchia polo,ma l’assicurazione,ora,non mi riconosce la classe di merito che e’ la prima classe ma la 14.Ma se io posseggo ora 2 auto perche’ una sta’ in prima e l’altra in 14?Si applica o no la legge Bersani?

    • admin
      admin

      Dipende dal fatto se sono stati effettuati o meno i passaggi di proprietà sulla tua vecchia auto. Se era stato fatto il passaggio al venditore e tu fai un nuovo passaggio, puoi usare la legge bersani. Se invece è sempre rimasta intestata a te, la situazione è più complessa in quanto tu non avresti potuto trasferire la polizza. Se così, ti consiglio di recarti in agenzia e spiegare il tutto, sperando che rettifichino: a te tornerebbe buono che la vecchia polizza si mantenesse sulla vecchia auto, e sulla nuova tu usassi la legge bersani.

  44. Avatar
    Riccardo

    Buon giorno
    3 anni fa mio padre aveva una assicurazione in classe 1 su una macchina intestata a me e attualmente ne dietiene l’attestato di rischio, io ho 2 macchine assicurate in classe 6 e 7, tenendo presente che sono ritornato a resiedere a casa di mio padre potrei avere la classe 1? e chi dovrebbe esserene il contraente? l’attestato di rischio in classe 1 puo’ essere utilizzato su una nuova macchina intestata a mio padre anche se proviene da una auto di mia proprietà con contraente mio padre?
    Grazie per le risposte.

    • admin
      admin

      Sulle auto gia assicurate non puoi fare modifiche e del resto non sarebbe conveniente usare la legge Bersani. Facendo un passaggio verso tuo padre o acquistando una nuova auto a suo nome, potrai usare il suo attestato e stipulare una polizza in classe 1 ma con storia assicurativa parziale, che costerà poco meno delle tue attuali in CU 6 e 7. L’attestato dovrebbe essere valido per tuo padre soltanto.

  45. Avatar
    giovanni

    nel 2004 acquisto un autovettura che viene cointestata fra me e mio padre, e l assicurazione è fatta a nome di mio padre. posso adesso passarla a mio nome e conservare la sua classe di merito?

    • admin
      admin

      Dipende, non tutte le compagnie trattano questo caso nella stessa maniera, prova a chiedere, forse ti concedono il passaggio.

  46. Avatar
    Rita

    Salve,
    vorrei sottoporvi un dubbio sorto stamattina durante un preventivo per la stipula di una nuova assicurazione.
    La mia situazione è questa:
    – lavoro come libera professionista e come tale ho una partita iva (denominazione: mio cognome + mio nome, tipo soggetto: ditta idividuale);
    – sono già proprietaria di un’auto e da diversi anni ho un’assicurazione a mio nome (intestata a me, non alla mia partita iva) con classe di merito ereditata, grazie alla legge Bersani, da mio padre;
    – la mia classe di merito è la più bassa esistente;
    – ho necessità di acquistare un’auto nuova (senza rottamare quella che ho già) e vorrei acquistarla con partita iva per poterne scaricare le spese.
    L’impegato dell’assicurazione mi ha detto che, in sede di stipula di un nuovo contratto assicurativo intestato a me partita iva, non posso ereditare la mia stessa classe di merito che ho e continuerò ad avere sull’altra auto (assicurata senza partita iva) perchè la legge Bersani non me lo consente.
    E’ possibile che io possa avere due classi di merito diverse contemporaneamente? Non c’è proprio modo di mantenere la classe di merito che ho attualmente anche nella stipula del nuovo contratto intestato a me partita iva?
    Grazie

    • admin
      admin

      Il tutto è vero. Ma è anche vero che i beni intestati alla ditta individuale lo sono fiscalmente, ma da un punto di vista del PRA e delle assicurazioni, non sono distinguibili. Acquista l’auto a nome tuo e stipula la polizza come un’auto normale, usando la legge Bersani per avere la stessa classe dell’altra tua auto. Poi porta in detrazione quello che ti spetta. vedrai che non ci sono problemi.

  47. Avatar
    francesco

    salve purtroppo la mia mamma questa estate e deceduta lei aveva una buona classe di merito adesso io sto x comprarmi un auto usata e volevo chiedere se io posso usufruire della stessa classe di merito o devo partire dalla 14 classe ? grazie mille

    • admin
      admin

      Purtroppo non è possibile ereditare la classe di una persona deceduta, tuttavia ti consiglio di recarti alla compagnia dove era assicurata tua madre e spiegare la situazione, a volte per mantenere il cliente trovano soluzioni vantaggiose.

  48. Avatar
    nicola

    è vero che dal prossimo novembre 2011 ci saranno delle modifiche alla “legge bersani” con una sostanziale diminuizione dei premi assicurativi??
    alcune assicurazioni sostengono questo!
    grazie

  49. Avatar
    maria

    Buongiorno, vorrei dei chiarimenti sulla mia situazione.
    Mio cognato mi stà regalando la sua macchina, lui acquisterà un’altra propio nei prossimi giorni.
    Infatti a breve faremo il passaggio di proprietà, da lui, a me.
    Attualmente la macchina non la userò, quindi resterà senza assicurazione.
    E’ possibile usufruire della legge Bersani, facendo parte del nucleo familiare, anche dopo un tot di tempo che la macchina non viene utilizzata?
    Oltretutto ho già una macchina di mia proprietà e con la mia classe personale che sarebbe 10.
    Vi ringrazio anticipatamente.

    • admin
      admin

      SI, il limite massimo è 12 mesi, poi la vettura va in CU18.

  50. Avatar
    noemi

    salve, ho dovuto intestare la mia macchina a mia madre(che non ha la patente). vorrei tenere la polizza assicurativa a mio nome essendo io in prima classe e non avendo mai avuto incidenti. abbiamo la stessa residenza quindi volevo sapere se devo usufruire del decreto bersani o no? e soprattutto se la polizza aumeterà.
    grazie

    • admin
      admin

      Non puoi trasferire la polizza, ma solo la classe con la legge Bersani. La polizza aumenterà.

  51. Avatar
    Marco 78

    Salve, vorrei sottoporvi il mio caso.

    Vorrei acquistare tramite regolare passaggio di proprietà l’auto di mio padre (che è in CU 7) e usufruire del decreto bersani per acquisire la classe di merito di mia madre (CU 1) o alla peggio la classe di mio padre. Abito con loro. E’ possibile?
    L’assicurazione dei miei genitori dice che non è possibile usufruire del decreto Bersani in quanto l’attuale proprietario dell’auto è mio padre.
    Anche su altri siti, riportano che l’auto acquistata non deve già essere nel partimonio familiare, ma trovo pareri discordanti e conosco persone che hanno fatto un passaggio simile.
    Qual è la verità?

    Grazie, Marco

    • admin
      admin

      La verità è che ogni compagnia fa come vuole per quanto riguarda i passaggi intra-familiari, ti consiglio di cercare una compagnia che non ponga tale limitazione.

  52. Avatar
    stefano

    buongiorno,
    ho due auto assicurate a mio nome, e con la legge Bersani, la seconda auto
    costa 1100 euro, se avessi solo quella ne costerebbe sui 700.
    Ho fatto un preventivo on line e mi viene comunque sui 700 euro.
    Allora basta assicurare la seconda auto presso un’altra assicurazione?
    grazie

    • admin
      admin

      Non è che avere due auto presso la stessa compagnia comporti un aumento… forse semplicemente l’altra compagnia è più conveniente!

  53. Avatar
    Lenamary

    Salve. Io ho un’auto ed ho usufruito della legge Bersani acquisendo la classe di merito di mio padre. Adesso, a breve, dovrò cambiare residenza. Dovrò comunicare il cambio di residenza all’assicurazione? Perderò la classe di merito e di conseguenza dovrò ripartire da zero, oppure tutto resterà invariato? Attendo una riposta. Grazie anticipatamente

    • admin
      admin

      Si, devi tassativamete comunicarlo, e la cosa potrebbe avere ripercussioni sul prezzo, che varia molto in base alla provincia di residenza. Per quanto riguarda la classe “Bersani”, non c’è una regola fissa, a mio giudizio se è trascorso almeno 1 anno ed il primo rinnovo, dovresti essere tranquillo.

  54. Avatar
    anna

    Buongiorno, sto per cambiare auto, e cambierò anche assicurazione. Come attestato di rischio dovrei essere in classe 6, come minimo, non avendo avuto incidenti da più di 10 anni e avendo la patente da più di vent’anni … posso udufruire delle agevolazioni della legge bersani? e se si, come devo fare? La ringrazio.

    • admin
      admin

      La legge Bersani a te proprio non serve! Semplicemente, sposta la tua assicurazione attuale.

  55. Avatar
    massimiliano

    mia figlia di 21 anni ha preso nel2009 con legge Bersani la classe01 cu .
    In tre anni ha subito grossi aumenti. e allora mi sono rivolto ad un altro assicuratore il quale mi ha detto che e’ preferibile cointestare l’autovettura con me E FARE UNA NUOVA BERSANI a mio nome per pagare di meno.Ha ragione il nuovo assicuratore oppure il precedente agente che da me interpellato giura di aver agito nel migliore dei modi
    negando la convenienza di una cointestazione del libretto di circolazione?
    E’davvero conveniente fare il passaggio?

    • admin
      admin

      Secondo me, non è conveniente. Il motivo principale degli aumenti sta nel fatto che le polizze con bersani mancano di storia assicurativa, storia che si costruisce in 5 anni. Tua figlia ne ha gia trascorsi 3 e riazzerare la storia non è una buona idea. Altro motivo, la giovane età: ma cointestando il parametro non viene meno, neanche se intesti l’assicurazione solo a te… Comunque l’unico modo per avere la risposta è avere le cifre alla mano.

  56. Avatar
    Gianluca

    Salve,
    la mia situazione è la seguente:
    ho una 500 anni settanta intestata a me sulla quale avevo una assicurazione come auto storica, questo fino al luglio di quest’anno, ultimo anno in cui è stato possibile assicurarla come auto storica da parte della mia assicurazione.
    Ora sono intenzionato a comprare un’auto nuova e volevo sapere cosa posso cavarne dalla situazione, considerando che sull’attestato di rischio in mio possesso risulto in 11° classe.
    Ho letto (e sono a venuto a sapere da alcune assicurazioni) che non è possibile usufruire del Bersani in caso di auto storica in quanto, in questo caso, sull’attestato di rischio non comparirebbe la classe CU…in realtà questo non è vero in quanto io sono alla 11 (provenienza 12) e sull’attestato non compare da nessuna parte che l’auto è storica.
    Alla luce di ciò ho possibilità di assicurare la nuova auto a partire dalla classe 11?
    Su alcuni siti, inoltre, non è possibile usufruire della Bersani se la vecchia auto non è attualmente assicurata…ma la legge non garantisce che lo si può fare con attestati non più vecchi di 5 anni???
    Grazie 1000!!!

    • admin
      admin

      Secondo me, hai titolo di assicurare il nuovo veicolo in Cu11 con legge Bersani, ma ho il forte sospetto che partire dalla classica CU14 sarà più conveniente. Fai dei preventivi prima di decidere.

  57. Avatar
    silvia

    buongiorno.ho appena comprato una macchina usata.ho già fatto il passaggio di proprietà intestando il veicolo a me e a mia madre. io non sono più residente con i miei, ho 25 anni e vorrei sapere se fosse possibile aprire una polizza a nome di mia madre usufruendo del decreto Bersani (mio padre ha un ottima classe di merito e vivono sotto lo stesso tetto) e utilizzare io la mcchina.
    grazie

    • admin
      admin

      La assicurazione partirà dalla classe PEGGIORE tra quelle possibili tra te e tua madre. Se tu non hai altre polizze ne’ familiari conviventi con polizze con CU basse, partirete dalla CU14.

  58. Avatar
    Diego

    Salve, dovrei acquistare un’autovettura nuova e potrei ereditare tramite la legge bersani la classe di merito di mia madre, con la quale ho sempre vissuto (ed ho sempre usato la sua automobile).

    Ho provato a fare una serie di preventivi con varie compagnie e con mio stupore ho notato come il premio sia almeno (e parlo della più economica!!!!) superiore del 120% rispetto ad una polizza intestata a me e nella stessa classe ma senza usufruire della legge Bersani… capisco un aumento del premio ma rincari tra il 120-150% mi sembrano da reato….

    Oltretutto se facessi una polizza nuova partendo quindi dalla solita classe 14 il premio sarebbe più basso del 30% (!!!!!)

    A questo punto mi chiedo, ma a cosa può servire una legge per farsi mettere in una classe di merito bassa se poi il premio è più elevato?

    Grazie per le risposte

    • admin
      admin

      Situazione assurda ma diffusa. Nel tuo caso, forse la CU di provenienza non è la minima, la 1. Il rimedio è sempre lo stesso: fare tanti preventivi e scegliere la soluzione più conveniente.

  59. Avatar
    Stellina

    Salve. Sono proprietaria di un’auto che venderò tra qualche giorno e non acquisterò un’altra auto.
    L’auto nuova la acquisterà, invece, mia madre (siamo nello stesso stato di famiglia) ma a dicembre (il contratto è firmato, ma l’auto arriverà tra 90 giorni ).
    Come posso far avere la prima classe a mia madre? Sospendo la mia assicurazione e vendo l’auto? Mi faccio rilasciare subito l’attestato di “prima classe”? Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.
    Io sono in classe 1 (con una bassissima sottoclasse, perchè non ho fatto mai incidenti in 15 anni).
    Mia madre non ha la patente ma la L.104 (per questo l’auto la acquista lei stavolta).
    Posso mantenere l’assicurazione intestata a me sulla sua auto (con bassissima sottoclasse) oppure devo usare la Bersani e fare avere a lei la classe 1(e non la sottoclasse bassa)?
    Se devo usare la Bersani come faccio col lasso temporale tra la vendita della mia auto e l’arrivo della macchina di mia mamma? Devo farmi rilasciare il certificato per mia mamma prima di venderla? E la mia assicurazione devo sospenderla/annullarla?
    Spero di poter mantenere la mia assicurazione sull’auto di mia mamma (che Non è a carico mio, seppur nello stesso stato di famiglia).

    • admin
      admin

      Le vie sono due: o vai a contrattare con la tua assicurazione, spiegando la situazione e sperando in una loro buona offerta, oppure devi usare la legge Bersani per trasferire la tua classe a tua madre. Questa comporterà una polizza più cara a parità di classe, nonchè problemi per alcune compagnie a causa del fatto che la polizza di provenienza non sarà attiva.

  60. Avatar
    Giovanni

    salve,
    sono maggiorenne e vorrei assicurare il mio nuovo acquisto, uno scooter, applicando il decreto Bersani e rientrando ,quindi, nell’ottima classe di merito di mio padre. Il problema è che nello stato di famiglia rilasciato dal mio comune di residenza risulto convivere soltanto con mia madre, che non ha mai avuto motocicli in vita sua e non con mio padre, il quale ha un’altra residenza..ma il nucleo familiare è lo stesso..abitiamo cioè tutti sotto lo stesso tetto..quindi come potrei fare per poter assicurare il mio mezzo non pagando una cifra esorbitante? grazie in anticipo

    • admin
      admin

      Ma tuo padre non potrebbe spostare la residenza insieme a te, visto che abita effettivamente li? Alternative non ce ne sono.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)