Home » Tipi di Assicurazione » Assicurazione vita e personale » Assicurazioni curiose e assurde: i VIP la fanno da padrone!

Assicurazioni curiose e assurde: i VIP la fanno da padrone!

Le assicurazioni più assurde del Mondo!
La sede dei Lloyds di Londra: qui si stipulano le assicurazioni più assurde del Mondo!


La cultura dell’assicurazione, come noto, è molto più radicata nei Paesi Anglosassoni che da noi. A Londra hanno sede tutte le principali compagnie mondiali, che oltre ad assicurare auto, case e persone, propongono le coperture più disparate per far fronte ad ogni tipologia di rischio, anche la più particolare ed apparentemente senza senso. Non c’è da stupirsi dunque di assicurazioni su specifiche parti anatomiche o su eventi improbabili, coperture che assumono un significato comprensibile solo se inquadrate nell’ottica del lavoro del contraente.

Le assicurazioni più assurde del Mondo!
La sede dei Lloyds di Londra: qui si stipulano le assicurazioni più assurde del Mondo!

Vediamo alcune delle polizza più curiose …è tutto vero!

  • Assicurazione sulle gambe: la hanno stipulata famosi calciatori come Beckham e Lionel Messi, ma anche famosi ballerini come Fred Astaire e modelle come Heidi Klum, famosa proprio per le sue chilometriche gambe.
  • Assicurazione sul sedere: l’hanno fatta famose modelle e attrici tra cui Jennifer Lopez, ma anche lavoratori particolari tra cui un noto… tester di materassi, poltrone e cuscini.
  • Assicurazioni sul seno: famosa quella di Monica Bellucci, sex-symbol mondiale, che ha una copertura massimale di ben 6 milioni di euro!
  • Assicurazioni sulle mani: musicisti, ma anche… portieri di calcio…
  • Assicurazione sulla lingua: incredibile ma vero, il sig. Gennaro Pelliccia ha assicurato la propria lingua e le papille per ben 11 milioni di euro… ma qual’è il suo lavoro? E’ il più conosciuto assaggiatore di caffè del Mondo!
  • Assicurazione sui polsi: chi può farla? Semplice, un asso della MotoGP come Valentino Rossi, non a caso il polso è una delle parti più sottoposte ad infortunio in caso di caduta dalla moto.
  • Assicurazione sulle corde vocali: sono in molti ad averla fatta, ovviamente tra cantanti e speaker… il primo è stato Bruce Springsteen, che ha assicurato la propria voce per quasi 5 milioni di euro.


Chiudiamo con un aneddoto paradossale ma assolutamente indicativo del mondo assicurativo Anglosassone: esiste un avvocato che stipulò un’assicurazione contro l’incendio per i propri preziosi sigari, salvo poi chiedere il risarcimento dopo averli… accesi e fumati! Il bello è che il tribunale ha dato ragione all’avvocato, condannando la compagnia a risarcire il danno, salvo poi condannare anche l’avvocato per incendio doloso… ineccepibile ma decisamente assurdo!

Chi ha altre curiosità da condividere, le scriva pure nei commenti qui sotto!


1 Commento

VUOI FARE UNA DOMANDA? VAI IN FONDO ALLA PAGINA, OPPURE RISPONDI AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. mariateresa perlotti

    vorrei sapare se finalmente esiste un assicurazione sulle mani per estetiste.grazie

Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)